Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Burlesque

Magia, danza, musica, ventagli, piume e lustrini per vivere una serata unica!

Artisti di strada

I migliori ed originali artisti di strada disponibili per animare feste di piazza, eventi aziendali, centri commerciali, ristoranti e feste di compleanno, feste di laurea, anniversari e matrimoni.

Musica Live

Cantanti anni '60 e '70, tribute e cover band, party band, piano bar, musica jazz, folk e tradizione popolare, musica live napoletana, orchestre, bande, dj per eventi, ...

Attrazioni e allestimenti per eventi

Noleggio water ball, noleggio gabbia per il calcio 3vs3, noleggio gonfiabili, giostra con cavalli, toro meccanico, scenografie, service per concerti, stand, tensostrutture, macchina per lo zucchero filato, carretto dei gelati, ecc ...

Auto d'epoca per eventi

Noleggio Auto d'epoca e non per eventi, matrimoni e campagne pubblicitarie

Terraforming Fantasies - Mostra personale di Geert Goris - Salone Banca di Bologna di Palazzo De’ Toschi, 29 gennaio-24 febbraio 2019.


La mostra - composta da una selezione di stampe fotografiche di diverso formato, uno slide show e una video installazione multicanale - è presentata in un allestimento ambizioso e innovativo concepito appositamente dall’architetto Kris Kimpe, collaboratore abituale dell’artista. Il Salone sarà occupato da moduli espositivi esagonali, alcuni chiusi, altri aperti e accessibili, ognuno dei quali ospita sulle proprie pareti fotografie o immagini in movimento. I moduli, distribuiti in maniera irregolare, offrono allo spettatore un’esperienza immersiva, lasciandogli al tempo stesso la libertà di scegliere il proprio percorso. Il termine ‘terraforming’, citato nel titolo, si riferisce all'ipotesi di rendere simili alla Terra - e dunque abitabili per gli esseri umani - pianeti diversi dal nostro, alterandone chimicamente l’atmosfera. Si tratta di un’ipotesi che a oggi risulta fantascientifica, e la cui tacita premessa non è difficile da indovinare: una profonda inquietudine circa il futuro della Terra, su cui incombe la minaccia di una catastrofe ecologica.
La mostra bolognese è in stretta realazione con la personale di Geert Goiris appena svoltasi presso la Royal Academy of Fine Arts di Anversa

Mostra personale di JACOPO BENASSI, Bologna Portraits (a cura di Antonio Grulli) - Palazzo Bentivoglio, 29 gennaio-31 marzo 2019.

La mostra raccoglie una selezione di fotografie realizzate dall’artista Jacopo Benassi ( https://www.jacopobenassi.com/) durante i suoi soggiorni bolognesi negli ultimi anni. Il corpus centrale delle opere è composto da una serie di ritratti di personalità legate alla città. Artisti, scrittori, imprenditori, uomini d’affari, baristi, stilisti, musicisti, animatori culturali, attori, ecc. Un centinaio di persone dalle età più varie, dai ventenni agli ultra novantenni, che fanno parte del paesaggio cittadino. Un case study che compone un mosaico in grado di darci un unico grande ritratto di Bologna oggi, fatto dei volti di alcune delle persone che la stanno animando e costruendo giorno dopo giorno. A queste fotografie si mescolano immagini di un giardino fotografato nel buio della notte. È il giardino interno di Palazzo Bentivoglio. Questi scatti notturni, mescolati ai volti, finiscono per creare una contestualizzazione spaziale che è anche metafora di stati psicologici e intimi dei soggetti ritratti.
La mostra presenterà circa 200 immagini in bianco e nero e sarà accompagnata dall’omonimo libro pubblicato per l’occasione da Damiani editore.

Zahrar Voschankh – Carnevale Saurano 2 marzo 2019 Sauris


La manifestazione “La Notte delle Lanterne”, evento culminante del Carnevale saurano (Der zahrar Voschankh), uno dei più antichi dell’arco alpino, si svolge il sabato che precede il mercoledì delle Ceneri. Le maschere si ritrovano nella piazza di Sauris di Sopra, accompagnate dalle due figure del Rölar e del Kheirar. Il Rölar deve il suo nome alle röln, grandi sonagli che porta legati attorno alla vita e che agita in continuazione. Figura elettrizzante, con abiti scuri e volto coperto dalla fuliggine, ha il compito di avvertire la gente, affinché si prepari per la mascherata. Il Kheirar è il re della mascherata, porta invece sul volto una maschera di legno e in mano una grande scopa e guida il gruppo delle maschere. Un tempo egli bussava col manico della scopa alle porte delle abitazioni per farsi aprire. Una volta entrato e spazzato il pavimento, introduceva i suonatori e le coppie di maschere belle (scheana schembln) e brutte (schentena schembln), che ballavano al suono delle fisarmoniche. Oggi il rito si svolge negli angoli più suggestivi del paese e nei locali pubblici. Terminato il giro, il gruppo delle maschere, seguito dagli spettatori, si inoltra nel bosco e segue un suggestivo percorso notturno, illuminato dalle lanterne che i partecipanti possono noleggiare prima della partenza. Il percorso si snoda tra boschi e prati coperti di neve e caratteristici stavoli in pietra e legno, presso i quali ci si riscalda con vin brulè.

PROGRAMMA
Dalle ore 17.00: raduno delle maschere c/o ex Scuole Sauris di Sopra; Dalle ore 17.30: le maschere vengono presentate al pubblico in presenza di una giuria istituita per l’occasione; è possibile iscriversi al concorso sino alle ore 14.00 di sabato 02 marzo 2019 telefonando all’Ufficio Turistico IAT (tel. 0433 86076). Nel frattempo sarà possibile noleggiare le lanterne per la passeggiata notturna, presso un punto prestabilito a Sauris di Sopra al costo di Euro 10,00 di cauzione più euro 5,00 di noleggio (le maschere di legno possono essere richieste presso l’Ufficio Turistico IAT a Sauris di Sotto). Ore 18.30: il Rölar e il Kheirar chiamano a raccolta il corteo; inizia la camminata notturna nel bosco al lume delle lanterne, accompagnati dalla musica dei Pirlvleitars, con sosta brulè attorno al falò in località Hinterseike; Ore 20.00: ritrovo finale a Sauris di Sotto presso il Nuovo Kursaal, si potranno degustare prodotti tipici e dove la festa prosegue con musica, balli. Le lanterne possono essere restituite in un apposito spazio e qui verranno restituite le cauzioni.

Sesto Concerto per un Amico - Evento benefico a Cologno Monzese (MI) il 23 febbraio 2019


Il ricavato della serata sarà devoluto all'ematologia dell'istituto nazionale dei tumori di Milano per mezzo dell'Ail per finanziare progetti di ricerca.

Sul palco: Nino Buonocore, Gerardo Placido, Alessandra Ierse, Joan Michel Byron, Zorba, Carlo Marrale. ...

Info
http://concertoperunamico.wordpress.com/ 

Lorenzo Kruger, solo piano e voce per un concerto ricco di suggestioni a Siena il 20 gennaio 2019


Il leader dei Nobraino si mette a nudo e presenta i successi del suo gruppo in un’originale versione acustica. Inizio ore 22.00, ingresso libero

Il pianoforte, la voce, le sue canzoni: è un appuntamento intimo e pieno di atmosfera quello Lorenzo Kruger offre al pubblico senese.

Domenica 20 gennaio a Siena lo spazio live di Cacio & Pere (via dei Termini 70) torna ad ospitare uno degli autori più interessanti della scena musicale indipendente italiana.

Leader indiscusso dei Nobraino, front man carismatico e autore di tutte le canzoni della band romagnola, Lorenzo Kruger si mette a nudo, lontano dai suoi compagni di viaggio. Seduto al pianoforte, ripercorre tutti i successi che hanno portato la sua formazione ad esibirsi nelle piazze e sui palchi più importanti d’Italia: con i Nobraino infatti, Kruger ha all’attivo più di mille concerti e sei dischi.

Le sue performance sempre fuori dagli schemi, dove anche l’impegno fisico sul palco assume una teatralità rilevante, gli hanno regalato il ruolo di artista istrionico, provocatorio e dissacrante.

In questo spettacolo invece, Kruger presenta altro sé: “immobilizzato” dal pianoforte lascia spazio alle canzoni più belle scritte per i Nobraino, che vengono proposte “in purezza”, con arrangiamenti puliti e prive di qualsiasi artificio scenico.

Da Bifolco a Film Muto, da Record del Mondo a Tradimento fino a Cani e Porci ogni brano avrà una veste inedita, originale, intima e la musica sarà la sola protagonista per un concerto pieno di emozioni.

L’appuntamento è per domenica 20 gennaio a Siena. Inizio ore 22.00. Ingresso libero. Informazioni: 0577 1510727 - 3316420975

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More