Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Burlesque

Magia, danza, musica, ventagli, piume e lustrini per vivere una serata unica!

Artisti di strada

I migliori ed originali artisti di strada disponibili per animare feste di piazza, eventi aziendali, centri commerciali, ristoranti e feste di compleanno, feste di laurea, anniversari e matrimoni.

Musica Live

Cantanti anni '60 e '70, tribute e cover band, party band, piano bar, musica jazz, folk e tradizione popolare, musica live napoletana, orchestre, bande, dj per eventi, ...

Attrazioni e allestimenti per eventi

Noleggio water ball, noleggio gabbia per il calcio 3vs3, noleggio gonfiabili, giostra con cavalli, toro meccanico, scenografie, service per concerti, stand, tensostrutture, macchina per lo zucchero filato, carretto dei gelati, ecc ...

Auto d'epoca per eventi

Noleggio Auto d'epoca e non per eventi, matrimoni e campagne pubblicitarie

Festival dell’agricoltura: dal 23 al 30 settembre 2018 a Bressanvido (VI)


Dal 23 al 30 settembre 2018, all’interno dell’importante manifestazione della TRANSUMANZA DI BRESSANVIDO si succederanno esperti, specialisti, artisti, artigiani ed appassionati per arricchire, come mai prima di quest’anno, l’evento dell’anno.
Con una cornice di oltre 30.000 persone il FESTIVAL DELL’AGRICOLTURA di Bressanvido si affaccia per la prima volta offrendo un palcoscenico atto a valorizzare le produzioni e gli artigiani locali. È questa l’occasione per confrontarsi con un pubblico che aumenta di anno in anno senza soluzione di continuità, giungendo ad apici di fama che portano questa manifestazione in cima a tutte le altre simili che si svolgono in Italia.
Lo stile di fondo che anima il progetto del Festival è quello di sostenere e diffondere l’agricoltura sana, di qualità, che rispetta il territorio, l’ambiente, l’economia e che crea valore sociale. L’obiettivo principale è creare un evento per valorizzare il settore agricolo, promuovere negli addetti al settore la “buona” coltivazione della terra e la consapevolezza nell’utente finale dell’importanza di consumare prodotti di alta qualità.
Le caratteristiche e i valori che ci contraddistinguono sono:
la qualità delle proposte offerte
relatori altamente specializzati
progettazione ed orizzonti a medio periodo
la cultura e saperi condivisi
attingere dalle nostre radici, tradizioni, storia
sperimentare concretamente e fare esperienza
rispetto per il territorio e l’ambiente
attenzione alla sana dimensione economica e sociale
la fruibilità diretta per la comunità
l’arricchimento nato dall’incontro di persone, idee e pensieri
sano divertimento
Nel 2018 il tema è AGRICOLTURA E BIODIVERSITA’, considerate nelle componenti ambientale, economica e sociale. Agricoltura e Biodiversità significa occuparsi del binomio da diversi punti di vista: in primis da quello della scienza e della tecnica, fornendo spunti per capire quanto sia importante conservare la biodiversità sia selvatica che coltivata. Per poi dare spazio agli aspetti culturali ed artistici, andando a scoprire la biodiversità attraverso la letteratura, la fotografia e soprattutto la cucina, assaporando a biodiversità sulla nostra tavola.
Un insieme di argomenti che saranno affrontati e che sono dettagliati nel programma allegato, o si possono trovare sul sito: www.festivalagricoltura.it.
Si tratta di un’iniziativa unica nel suo genere, che viene riproposta quest’anno, su iniziativa del Comune di Bressanvido, e che è stata organizzata con la collaborazione di un Comitato Tecnico Scientifico specifico.

Info
info@festivalagricoltura.it

Grande Festa di Latterie Vicentine - Bressanvido (VI) domenica 30 settembre 2018 - 1000 chili di “Formaggio della Transumanza” in beneficenza: atteso il taglio della Forma Gigante


Domenica 30 settembre 2018 si rinnova l’appuntamento con la Grande Festa di Latterie Vicentine a Bressanvido. Atteso il taglio della forma gigante, porte aperte dello stabilimento, degustazioni, tante attività per le famiglie e, novità 2018, un’appetitosa area Street Food.

Domenica 30 settembre a Bressanvido si rinnova l’appuntamento con la sesta edizione della Festa di Latterie Vicentine, manifestazione che si terrà in concomitanza con XX Transumanza, la più grande d’Europa, ideata da uno dei soci storici della cooperativa vicentina, Marino Pagiusco.
Il piazzale di Via San Benedetto, sede della cooperativa vicentina, sarà animato da un ricco programma di eventi a partire dall’attesissimo taglio della Forma Gigante del Formaggio della Transumanza.
1000 kg di formaggio, 2 metri di diametro, 11000 litri di latte, 11 mastri casari: questi i numeri della forma gigante, prodotta nello stabilimento di Bressanvido verso la fine del mese di luglio, utilizzando anche il latte raccolto anche nelle malghe dell’Altopiano di Asiago. Un formaggio dal sapore unico che verrà degustato dalle ore 16.00 dopo il taglio ufficiale effettuato dal Presidente Alessandro Mocellin. Anche per questa edizione il ricavato della forma andrà devoluto in beneficenza.
“Per i 400 soci di Latterie Vicentine la Festa della Transumanza – spiega il Presidente – è sempre stata un’importante ricorrenza, legata al territorio e alle sue tradizioni. Proprio per questo negli ultimi anni abbiamo voluto aprire le porte di casa nostra al pubblico e festeggiare tutti insieme con un evento speciale, come il taglio del ‘Formaggio della Transumanza’. Una forma gigante dal peso di oltre 1000 Kg, creata dalla passione e dall’esperienza dei nostri mastri casari”.
La manifestazione inizierà alle 10.30 del mattino con la visita guidata al polo produttivo più grande di Asiago DOP: per tutto il giorno si potranno conoscere da vicino i processi produttivi dello stabilimento di Bressanvido, trasportati da un apposito trenino e guidati da esperti casari.
Novità dell’edizione 2018 sarà l’allestimento di un’area dedicata allo Street Food, dove poter degustare prodotti di alta qualità: sono stati selezionati i migliori food truck del territorio e non solo, che creeranno piatti e panini gourmet utilizzando anche i formaggi di Latterie Vicentine.

Il programma prevede alle ore 11.00 il workshop di degustazione di formaggi, birra e miele biologico: i maestri ONAF guideranno i partecipanti in un percorso sensoriale alla scoperta dei formaggi di Latterie abbinati alla birra Cimbra e al miele. Alle 14.30 appuntamento con il workshop con degustazione formaggi, vini della Fattoria Sociale La Costa e miele.
Anche per questa edizione non mancherà l'appuntamento con le Fattorie Didattiche per scoprire la vita contadina. L’associazione ornitologica Il Gheppio riprodurrà un’aia in cui saranno presenti animali da cortile e il piazzale sarà animato da un’esposizione di trattori e antichi attrezzi agricoli.
Numerose saranno le attività dedicate ai più piccoli: letture animate, battesimo della sella, giochi gonfiabili, trucca bimbi. Le guide ambientali di Ecotopia li intratterranno con il laboratorio “Natuarte”, guidandoli nella creazione di oggetti decorati tramite l’utilizzo di elementi naturali e “Riciclando”, laboratorio sul riciclo riutilizzando oggetti che non servono più. Per tutta la giornata sarà presente anche l’associazione “Amici Bovaro del Bernese”, che lo scorso anno ha riscosso grande apprezzamento: un’ottima occasione per trascorrere una giornata in compagnia di questi fantastici cuccioloni.
Immancabile l’appuntamento con Casaro per un’ora: alle 11 e alle 14.30 un mastro casaro insegnerà come fare il formaggio in autonomia e sicurezza, con tutte le attrezzature messe a disposizione da Latterie (massimo 13 postazioni per turno).
Dalle ore 16.30 sarà possibile ammirare la festa dall’alto con il volo statico in mongolfiera.
Durante la giornata si potranno visitare le Risorgive di Bressanvido, site a poca distanza dallo stabilimento: presso il punto informativo, ubicato sul piazzale di Latterie, si potranno richiedere le specifiche mappe. Inoltre, alle 9.00, nell’ambito del Festival dell’Agricoltura, verrà organizzata una passeggiata lungo le Risorgive, alla scoperta di rettili e anfibi partendo da villa Pagiusco.
“Questa festa – conclude il Presidente Alessandro Mocellin – rappresenta una bella opportunità e un momento emozionante per vivere il territorio con le tante famiglie che ruotano intorno alla nostra realtà, che condividono i nostri valori. Vi aspettiamo numerosi!”

Il programma è scaricabile su www.latterievicentine.it

Decima Fiera del Disco di Mariano Comense (CO) il 7 ottobre 2018



Il 7 OTTOBRE 2018 L’Associazione Culturale Rock Paradis in collaborazione con Il Circolo Osteria Mariano, organizzerà la 10^ FIERA DEL DISCO DI MARIANO COMANSE (CO) presso Il Circolo Osteria Mariano, Via d'Adda 13.
L'evento si svolgerà al piano terra e AL CHIUSO, indipendentemente da qualsiasi condizione meteorologica:
Previsti OLTRE 35 ESPOSITORI (la capienza massima del locale!), oltre 100 METRI lineari STIPATI DI MUSICA, MIGLIAIA di dischi in vinile, CD, DVD, gadget musicali da vendere, comprare o scambiare;
+ INGRESSO GRATUITO;

+ possibilità di ristorarsi nel bar o ristorante della struttura;

+ POTRAI SCAMBIARE i dischi e CD che non ascolti più con quelli che ti interessano!

ORARIO: DALLE 10:00 ALLE 19:00


Per informazioni:
Tel./SMS: 338.4273051
Email: epplus@yahoo.it
Facebook: Rock Paradise Fiera del Disco

XX Festa della Transumanza - Bressanvido (VI) dal 21 settembre al 2 ottobre 2018


Dal 21 settembre al 2 ottobre si terrà la Festa della Transumanza, per accogliere il ritorno della mandria più famosa del Veneto. Dieci giorni di festeggiamenti con musica, stand gastronomico con prodotti del territorio e buon vino. Nelle due domeniche la festa inizierà il mattino con il mercatino di prodotti del territorio lungo le vie del paese.

La Festa della Transumanza nasce nel 1999 da un’intuizione della Pro Loco di Bressanvido: il riscontro avuto negli anni precedenti di una sempre più massiccia presenza di persone lungo le strade che accoglievano con entusiasmo l’arrivo della mandria dei Fratelli Pagiusco in rientro dall’alpeggio fornì l’idea al Consiglio di Amministrazione della Pro Loco di realizzare una manifestazione per rievocare ed onorare questa antica tradizione.
Si partì installando un capannone all’interno della corte della fattoria Pagiusco dove si organizzavano spettacoli ed era presente lo stand gastronomico. L’importanza della manifestazione è cresciuta di anno in anno e questo ha portato ad ampliare gli spazi e le attrattive: negli anni successivi sono stati montati 3 grandi capannoni a fianco della fattoria che ospitano rispettivamente lo stand gastronomico, il palatenda per gli spettacoli principali e le conferenze e la mostra artigianale, mentre all’interno della corte si è cercato di creare uno spazio più rustico ed appartato dove ascoltare musica sorseggiando un buon bicchiere di vino o una birra artigianale. Importante inoltre è anche il coinvolgimento delle varie Associazioni volontaristiche del paese che contribuiscono alla riuscita della manifestazione.
Di anno in anno la manifestazione è cresciuta a tal punto che le presenze della domenica pomeriggio si aggirano negli ultimi anni sulle 20 mila persone.
Innumerevoli le iniziative anche quest’anno, e variegate per coinvolgere un pubblico vario e soddisfare le esigenze di tutti: dai giovani ai meno giovani, dal ballo liscio ai momenti musicali in corte degli ulivi, accompagnati magari da un buon bicchiere di vino dell’enoteca. La più importante domenica 24, con il ritorno della mandria dall’alpeggio, che risulta il momento più significativo dell’intera manifestazione ed anche emotivamente il più coinvolgente. Una pittoresca ed originale carovana composta dai Transumanti, veri protagonisti dell’accompagnamento della mandria insieme alle esibizioni di vari gruppi folkloristici (la Banda Musicale di Povolaro, i Cani Bovari, ed altro ancora).
Da non dimenticare il quarto Gran Galà della Transumanza, cena particolare in una location esclusiva che propone un menù incentrato su prodotti tipici del territorio.
Il programma prevede iniziative dal 21 settembre al 2 ottobre e si può scaricare dal sito: www.transumanza.it

La Transumanza di Bressanvido vuole innanzitutto esaminare, documentare e valorizzare la tradizione di un rito che ha radici profonde nel nostro territorio, riportando ad aspetti della nostra storia veneta importanti e legati alla tradizione di un mondo rurale ancora vivo e presente nella nostra comunità. Si tratta di un’esperienza vera ed entusiasmante che rimane nella memoria della gente per lungo tempo.
Con la varietà delle iniziative proposte, la Festa della Transumanza è in grado di fare da ponte tra le vecchie e le nuove generazioni. Gli anziani possono rivivere le esperienze del passato acquisendo importanza alla luce dei più giovani che possono vedere con i loro occhi com’era la vita di un tempo.

Info
proloco.bressanvido@libero.it

Festa patronale di San Giustino e Matteo a Fabrica di Roma dal 21 al 23 settembre 2018


Tutto pronto, a Fabrica di Roma, per le celebrazioni in onore dei patroni San Giustino e Matteo, organizzati dall’omonimo comitato in collaborazione con l’amministrazione comunale.
I festeggiamenti prenderanno il via venerdì 21 settembre ed in programma sono previsti tantissimi appuntamenti di vario genere.
Sarà la sfilata di cani del 21 settembre ad aprire, alle 17, il cartellone degli eventi.
La manifestazione, che si terrà al Parco dei Cedri, è ad iscrizione gratuita ed aperta sia a cani di razza che meticci, con gadget e premi per tutti.
Alle 21, ai Giardinetti, grande spettacolo con Maxim l’Illusionista, vincitore del premio internazionale di magia e, a seguire, uno dei momenti clou della festa, che sarà particolarmente apprezzato dai giovanissimi, i maggiori fruitori dei contenuti social in qualsiasi forma.
Ospiti della serata, tre youtubers molto in voga tra i ragazzi: Amedeo Preziosi, Riccardo Dose e Awed, protagonisti, quest’estate, anche al Wind Summer Festival.
Preziosi, famoso per aver lanciato il personaggio de “Il Fumagalli” vanta, sul suo canale YouTube oltre 1.600.000 iscritti.
Dose nel 2015 si classifica al secondo posto dei Web Show Awards, competizione vinta, nella categoria Top Rewies, dal collega e amico Simone Paciello, in arte Awed.
Il loro live “Ho anche dei difetti”prende il nome dall’ ultimo disco, hit dell’estate 2018 e pubblicato ad un anno dal successo di “Scusate per il disagio”, singolo certificato disco d’oro con più di 23 milioni di views su YouTube e 4 milioni di stream su Spotify.
Sabato 22 settembre, dopo la passeggiata amatoriale (ore 9.00 Parco dei Cedri) si terrà, nel pomeriggio, un altro atteso appuntamento: la XXIX Corsa dei Carrettini.
Alle 19.00 Concerto della banda di Accumuli “Fabrica abbraccia Accumuli”e, alle 21.30 ,in località Le Vallette, live di Adriano Pappalardo, un evergreen del panorama musicale italiano.
Sulle scene già dal 1971, iniziò la carriera con la Numero Uno, etichetta discografica di Mogol, e, nel 1979, raggiunse l’apice del successo con Ricominciamo, ancora oggi la sua canzone più conosciuta e ripresa, in seguito, da diversi artisti come, ad esempio, Mina.
Chiusura domenica 23 con la consueta Fiera e, in serata, tombola con spettacolo pirotecnico “Notte di fuoco nei mitici Anni 80”.
Da giovedì 20 a domenica 23 settembre sarà allestita, nella Sala Mostre in Piazza Duomo, una mostra fotografica dedicata a Fabrica di Roma.
Info 366/2356728 Fb: Comitato San Matteo.

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More