Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Contatore visite

Burlesque

Magia, danza, musica, ventagli, piume e lustrini per vivere una serata unica!

Artisti di strada

I migliori ed originali artisti di strada disponibili per animare feste di piazza, eventi aziendali, centri commerciali, ristoranti e feste di compleanno, feste di laurea, anniversari e matrimoni.

Musica Live

Cantanti anni '60 e '70, tribute e cover band, party band, piano bar, musica jazz, folk e tradizione popolare, musica live napoletana, orchestre, bande, dj per eventi, ...

Attrazioni e allestimenti per eventi

Noleggio water ball, noleggio gabbia per il calcio 3vs3, noleggio gonfiabili, giostra con cavalli, toro meccanico, scenografie, service per concerti, stand, tensostrutture, macchina per lo zucchero filato, carretto dei gelati, ecc ...

Auto d'epoca per eventi

Noleggio Auto d'epoca e non per eventi, matrimoni e campagne pubblicitarie

Uh! Uh! Ah! Scimmie in città Par Tòt il 29 maggio 2016 a Bologna

Promossa dall’Associazione Culturale Oltre... in collaborazione l’Associazione Giardino del Guasto, l’edizione 2016 della Par Tòt Parata dedicata a bambini/e, ragazzi/e e loro accompagnatori, in programma domenica 29 maggio, è pronta a catapultare indietro di qualche milione di anni nella scala evolutiva tutti i suoi partecipanti, trasformando le vie del centro storico di Bologna in una vera e propria giungla urbana.
Uh!Uh!Ah! - Scimmie in città Par Tòt ha adottato l’immaginario animalesco e la figura della scimmia come cornice e filo tematico dei laboratori e della parata conclusiva, su espressa richiesta dei bambini e delle bambine che hanno partecipato allo scorsa edizione (dedicata alla figura del lupo).

Domenica 29 maggio il primo appuntamento è alle ore 16 con il ritrovo nella piazzetta di Largo Respighi per i preparativi artistici di trucco e travestimento e lo scambio delle merende portate da casa. Alle ore 17 è prevista la partenza della parata che procederà per via delle Moline e poi via Oberdan fino a raggiungere Piazza Re Enzo. Sono tante le piazze che verranno attraversate dai partecipanti in festa: Piazza Minghetti, Piazza del Francia, Piazza Santo Stefano, Piazza della Mercanzia e Piazza di Porta Ravegnana. Il rientro è previsto da via Zamboni e poi Largo Respighi, per arrivare verso le 19.30/20 a ritrovarsi tutti insieme al Giardino del Guasto.

La parata è il momento conclusivo dei numerosi laboratori Par Tòt - creativi, artigianali, artistici e rigorosamente gratuiti - dedicati a bambini e ragazzi in età educativa (assieme ai loro familiari e accompagnatori), che si sono svolti nelle settimane precedenti, proponendo attività di musica, danza e teatro, circo, giocoleria e clowneria, costruzioni “scimmiografiche” e creazioni di costumi e cappelli. Condotte da artisti, artigiani, educatori, studiosi e volontari, i laboratori hanno coinvolto direttamente numerose associazioni, scuole e piazze del territorio.

La figura della scimmia presenta un interessante legame con quella del lupo che ha caratterizzato l’edizione 2015 e ha fornito ai piccoli partecipanti l’occasione per affrontare i temi dell'evoluzione umana, delle differenze tra canidi e primati, della capacità dell’uomo di raccontare storie. E proprio nella giungla urbana alcune proposte artistiche (visive e performative) hanno trovato il loro ambiente ideale con proiezioni e performance in grado di sfruttare ad hoc l'architettura e le strutture cittadine pre-esistenti.

Ecco il programma della Par Tòt Parata 2016:
- ore 16: ritrovo conviviale nella piazzetta di Largo Respighi
- ore 17: partenza!
- ore 19.30/20.00: arrivo al Giardino del Guasto

Ecco il percorso della Par Tòt Parata 2016:
➡ partenza da via Delle Moline, via Oberdan, via Rizzoli, Piazza Re Enzo, via Clavature, via de' Toschi, Piazza Minghetti, Piazza del Francia, via De Pepoli, Piazza Santo Stefano, via Santo Stefano, Piazza della Mercanzia, Piazza di Porta Ravegnana, via Zamboni, Largo Respighi

Uh!Uh!Ah! - Scimmie in città Par Tòt fa parte di bè bolognaestate 2016, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna.

INFO:
Associazione Culturale Oltre... | Web: cameredaria.net | Tel: 051 6390743
Associazione Giardino del Guasto | Web: associazionegiardinodelguasto.blogspot.it
Mail e info: scimmiepartot@gmail.com

Armonia. Festival di proposte per il Benessere Castello di Belgioioso (PV) 2 – 5 giugno 2016

Ritrova la “tua armonia” al Castello di Belgioioso in occasione della tredicesima edizione di “Armonia” il festival dedicato alle proposte per il benessere che si svolgerà dal 2 al 5 giugno.

Manifestazione nata come occasione di approfondimento sulle Arti per la Salute, è diventata negli anni un importante momento d’incontro tra pubblico, operatori e insegnanti delle più affermate Discipline Olistiche e un'occasione per presentare quelle emergenti. Quattro giorni intensi nei quali saranno approfondite e presentate le più varie attività per sensibilizzare e far conoscere al pubblico ciò che è possibile fare per migliorare la qualità della propria vita. È importante ricordare che le discipline bio naturali non si pongono in alternativa o in conflitto alla medicina ufficiale, ma ne costituiscono una positiva integrazione anche se distinte per impostazione culturale. Le discipline olistiche fanno fluire in chi ne riceve il vigore delle proprie funzioni psicofisiche e considerano la persona nella sua globalità ed unicità. Lo scopo, quindi, è il miglioramento della qualità della vita mediante la stimolazione e il riequilibrio delle proprie risorse vitali.

L’obiettivo di Armonia è insegnare un percorso personale per trovare un equilibrio psicofisico interiore attraverso la conoscenza e l’approfondimento delle Arti per la Salute, tra cui Shiatsu, Reiki, Orthobionomy, Kinesiologia, Essenze Floreali, Ayurveda, Massaggio Sonoro, Iridologia, Riflessologia del piede, Biotransenergetica, Thai, Aura Soma etc.

Nel parco sono previste sessioni di “corpo del sogno” meditazioni in movimento, esibizioni di danzaterapia, dimostrazioni e stages di tai chi, yoga, sessioni collettive di campane tibetane armoniche e tanto altro ancora.
Il programma piscina si arricchisce ogni edizione e prevede sessioni di watsu, oceanic body work e apnea per tutti.

Nel parco del Castello è in calendario inoltre l’undicesimo appuntamento con “L’Incontro delle Discipline Interne” con dimostrazioni, stages e scambi pratica di Tai Chi Chuan.

Tai Chi Chuan e Qi Gong si presentano ad Armonia come arti per promuovere la vitalità, un modo per conoscere profondamente se stessi e gli altri e per imparare a rispettare ogni essere vivente.
Il Tai Chi Chuan è amore per la bellezza interiore: insegna a governare la mente, a muovere il corpo in modo rilassato e consapevole, a calmare il respiro e a stimolare il libero fluire dell'energia vitale in modo da ristabilire armonia ed equilibrio tra corpo, mente e spirito.
Per informazioni: ITCCA – M° Carlo Lopez tel. 02/ 99204813 - 02/66982957 - itcca@tiscali.it


DALL’ ARTE ALLA ARMONIA DELLA NATURA
performance : IL SEMINATORE di Marilena Sassi

Il progetto nasce da un'idea dell'artista Marilena Sassi di realizzare una performance intitolata “IL SEMINATORE”
Attraverso l’utilizzo di una propria opera di dimensioni 272 X 272 cm, l’autrice stamperà l’immagine su 256 buste da lettera. Ogni busta conterrà dei semi da piantare e un biglietto informativo.
Gli spettatori che aderiranno all’iniziativa diventeranno loro stessi seminatori piantando i semi contenuti in un vaso. Una volta interrato il contenuto, i partecipanti saranno invitati a mandare, dopo circa 20 giorni dalla semina, l'immagine con WhatsApp o via email delle foto delle piantine nate all’indirizzo dell’autrice.
L'artista stamperà le immagini ricevute della grandezza della busta con il nome del proprietario e ricomporrà la nuova opera inaugurando così un nuovo evento, quello delle foto delle sementi germogliate.
Come un puzzle assemblato l’opera collettiva produrrà natura viva per mezzo dell'arte.
La performance” IL SEMINATORE “avrà inizio negli spazi Castello di Belgioioso e verrà ripetuta nelle maggiori città e capitali europee come progetto di messaggio positivo e vitale di salvaguardia dell ’ARTE e della NATURA.

L’ALTRA JAIPUR – INDIA – Mostra fotografica
Parwa School - fare scuola alla periferia del mondo

L'Arte del Vivere con Lentezza è attiva nelle baraccopoli di Jaipur - India dal 2005: porta insegnanti e medici, medicine, cibo e acqua, libri e quaderni. Cerca di focalizzare il suo intervento sui bambini e sulle bambine: sostengono lo sviluppo di scuole all'interno delle bidonville, migliorano l’accesso all’acqua potabile e avviano programmi per una nutrizione completa e bilanciata.
Hanno personale operativo tutto l'anno che porta avanti i progetti in modo continuativo e aiuta a fissare obiettivi di lungo periodo, due volte l'anno i loro volontari portano direttamente gli aiuti economici e in beni di prima necessità che ricevono. In questi momenti di incontro si pianificano le attività per il futuro.

Il programma completo sarà consultabile su http://www.belgioioso.it/armonia

Mostra: 2 – 5 giugno Orario: continuato 10 - 20
Biglietto d’ingresso
Intero € 8 – ridotto 6€ (bimbi 6/12 – over 60)
Segreteria Organizzativa
Tel. 0382/970525 info@belgioioso.it – www.belgioioso.it




25° Edizione Festa della Birra Cotignola (RA) dal 6 al 10 luglio 2016


Cinque sere di musica, allegria, buon cibo, buona birra e tanto divertimento.

Mercoledì 6 luglio Moka Club
Giovedì 7 luglio Vallanzaska
Venerdì 8 luglio Meganoidi
Sabato 9 luglio Avviso di Sfratto
…e a seguire SuperSonic Rock Party
Domenica 10 luglio The Good Fellas

Le nostre BIRRE.
SPATEN - HB - LÖWENBRÄU - AUGUSTINER - GLUTENBERG senza Glutine.

STAND Gastronomico.
Stinco di maiale - Pollo arrosto - Anatra arrosto - Costolette in salsa BBQ - Salsiccia - Wurstel - Patate Fritte.
Piadina e Pizza Fritta fatta da noi con
Salame - Prosciutto - Porchetta - Salsiccia e Fontina.

Info

Beerreggio - Festa della birra a Bareggio (MI) dal 1 al 4 giugno 2016

Per il secondo anno consecutivo, il ponte del due giugno sarà un week end molto particolare per Bareggio in quanto, dopo il grande successo dello scorso anno, la Parrocchia Madonna Pellegrina ripropone una Festa della birra dal titolo “Beerreggio”. L’iniziativa è organizzata presso l’Oratorio San Martino con lo scopo di promuovere un evento di aggregazione e divertimento rivolto a famiglie, giovani e meno giovani. L’organizzazione è strutturata in modo tale che la festa sarà al coperto grazie alla nostra tensostruttura che permetterà lo svolgimento anche in caso di maltempo.
Si partirà mercoledì 1 giugno 2016 con i BandaLiga, famosissima cover band di Ligabue. Il giorno seguente, giovedì 2 giugno sarà la volta del tributo ai Queen con la MerQury Legacy. Venerdì 3 giugno ci sarà la serata country con il gruppo Country Events Milano. Infine, il Beerreggio si concluderà con i Vascombriccola, Cover Band ufficiale di Vasco Rossi. Lo scopo dell’iniziativa non è certo quella di creare un’occasione di abuso di alcool tra giovani; ben coscienti delle problematiche che l’alcool provoca tra le giovani generazioni, abbiamo fatto delle scelte che mirano a dare un senso più ricco alla manifestazione. Innanzitutto sarà attiva una ricca cucina con piatti barbecue, stinchi di maiale, salsicce, patatine, hamburger, dolci e tanto altro. L’apertura è prevista alle 18.30 con servizio ai tavoli per tutta la serata. Per i più piccoli ci saranno i tanto amati gonfiabili e diverse altre forme di animazione. Una mostra spiegherà le origini storiche della birra e sarà presente un banchetto con alcune tipiche birre artigianali. Sul nuovo campo di calcio, invece, l’USOB concluderà la stagione sportiva con un torneo che coinvolgerà tutti gli atleti della polisportiva. Infine, il fiore all’occhiello delle serate, la musica dal vivo grazie ai già citati BandaLiga, MerQury Legacy, Country Events Milano e Vascombriccola. Appuntamento dunque per l’1-2-3-4 giugno 2016 presso l’Oratorio San Martino, sito in via Novara, 27 a Bareggio. 

Per info e prenotazioni è possibile seguire la pagina su Facebook (Beerreggio) oppure via mail: beerreggio@gmail.com – 3474975250.

Al Lian Club di Roma il concerto-evento dei Tedranura con special guest la violoncellista Giovanna Famulari il 26 maggio 2016



Debutto in anteprima nazionale della band capitanata dal cantautore siciliano Seby Mangiameli

Giovedì 26 maggio alle 22.00 il Lian Club (Lungotevere dei Mellini 7), spettacolare locale ormeggiato sotto il ponte Cavour che vanta un fitto calendario di eventi di musica dal vivo, ospiterà, in anteprima nazionale, il concerto-evento dei Tedranura, band etno-folk-pop e latin jazz fondata dal cantautore siciliano Seby Mangiameli nel 2002 insieme al pianista jazz Piergiorgio Monaco e a Filippo Di Pietro, bassista e contrabbassista. Ospite d’onore e special guest della serata una delle migliori violoncelliste d’Italia, Giovanna Famulari, musicista eclettica tra i più grandi talenti del panorama musicale italiano che vanta esibizioni con artisti di fama internazionale, James Tayor, Fiorella Mannoia, Ron, Tosca, Cinzia Tedeschi e tanti altri. L’artista ha iniziato una collaborazione con i Tedranura dando vita al Progetto musicale “Il viaggio”.

“Il vero come soggetto, il bello come mezzo, l’utile come fine” parafrasando la frase del Manzoni, per Seby Mangiameli, autore dei testi e delle musiche dei Tedranura definito dalla stampa “cronista della musica”, l’arte, quindi la musica, deve essere anche cronaca e narrare il vero. Filosofia che troviamo nei brani più significativi che faranno parte del repertorio della serata, da “Terra Santa”, dedicato alla prima Intifada, testo pubblicato nei social network dallo scrittore Andrea Camilleri, a “Uomini a mari”, scritta per i migranti morti in mare nel dicembre del 1996, passando da “Un Angelo all’inferno”, canzone per Gino Strada, cd singolo, pubblicato nell’ottobre del 2015 che contiene la canzone scritta per il medico fondatore di Emergency (una percentuale delle vendite è devoluta all’associazione). “Una sera seduto davanti alla tv vedevo scorrere delle immagini di un medico, sudato, stanco ma sempre pronto a regalare un sorriso, era Gino Strada – spiega Mangiameli - decisi allora di dedicare le mie parole e la mia musica a chi dedica la sua vita a prendersi cura dei più deboli e degli ultimi”. Oltre a Seby Mangiameli e a Giovanna Famulari la band sarà composta da Peppe Mandolfo alle chitarre, Gianpaolo Castro al basso elettrico, Alessandro Borgia e Marco Monaco (collaborazione negli ultimi anni con Alessandro Mannarino) alla batteria. Ingresso libero.

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More