Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Burlesque

Magia, danza, musica, ventagli, piume e lustrini per vivere una serata unica!

Artisti di strada

I migliori ed originali artisti di strada disponibili per animare feste di piazza, eventi aziendali, centri commerciali, ristoranti e feste di compleanno, feste di laurea, anniversari e matrimoni.

Musica Live

Cantanti anni '60 e '70, tribute e cover band, party band, piano bar, musica jazz, folk e tradizione popolare, musica live napoletana, orchestre, bande, dj per eventi, ...

Attrazioni e allestimenti per eventi

Noleggio water ball, noleggio gabbia per il calcio 3vs3, noleggio gonfiabili, giostra con cavalli, toro meccanico, scenografie, service per concerti, stand, tensostrutture, macchina per lo zucchero filato, carretto dei gelati, ecc ...

Auto d'epoca per eventi

Noleggio Auto d'epoca e non per eventi, matrimoni e campagne pubblicitarie

Fieste dai Ûs e Lidric 2020 - Moruzzo (UD) 28 - 29 febbraio e 1 marzo 2020


Ritorna Ûs e Lidric: vi aspettiamo il 28-29 febbraio e il 1 marzo in piazza a Moruzzo per 3 giorni di festa!

L'Amministrazione Comunale e la Pro Loco Moruzzo ripropongono l'antica sagra degli Ûs e Lidric venerdì 28, sabato 29 febbraio e domenica 1 marzo 2020 in piazza a Moruzzo.
Un tempo, da tutto il Friuli sposi novelli, fidanzati promessi e coppie di innamorati, la prima domenica di Quaresima si davano appuntamento nella splendida Moruzzo. Tutto il paese era vestito a festa, si ballava sul brear e nelle osterie si degustava il piatto tipico Us e Lidric: il radicchio invernale "Lidric cul pòc" con le uova sode "Ûs dûrs". A Moruzzo anche quest'anno vogliamo rivivere quei momenti di amore e divertimento.

PROGRAMMA 2020
VENERDÌ 28
ore 20.30: apertura chiosco con menu ridotto dedicato alla serata
dalle ore 21.30: serata di musica elettronica con i dj Official_e-Lisa e Phari 

SABATO 29
ore 18.30: apertura chiosco con cucina della Pro Loco
ore 20.30: concerto pop-rock delle band di musica d'insieme del Centro Culturale "Amici della Musica" di Fagagna
ore 22.00: concerto rock dei Coca Cosa? musica e divertimento puro con la cover band di Vasco!

DOMENICA 1
ore 11.00: apertura chiosco con cucina della Pro Loco
ore 18.00: spettacolo di cabaret in friulano Teatro Catine...nuove gag e nuovi personaggi!!!


Nel chiosco con cucina potrete degustare il piatto tradizionale Ûs e Lidric, gnocchi al radicchio o al ragù, filettino di maiale in crema di radicchio, lonza di maiale "deliziosa", milanese con patatine, frico con polenta, affettati e formaggi misti e ovviamente i nostri famosi dolci a caso di casa!

Per l'occasione allestiremo in piazza a Moruzzo un tendone riscaldato.
Vi aspettiamo carichi e pronti a far festa 

Info
proloco.moruzzo@gmail.com

43^ Pentolaccia Casamassimese - Casamassima (BA) 29 febbraio e 1 marzo 2020


La Pentolaccia Casamassimese ritorna con la sua 43^ edizione! Un weekend all’insegna del divertimento e della gioia per festeggiare un carnevale unico ed originale con la parata dei carri allegorici, le esibizioni dei gruppi mascherati e l’apertura dell’intramontabile Pentolaccia da 10 metri di altezza!

20 FEBBRAIO 
ORE 16:30
"Calascione presenta il Carnevale nel Mondo"
A Palazzo Monacelle uno spettacolo comico-teatrale in compagnia del nostro amato Calascione e le maschere della Tradizione, con Lia Cellamare, Donato Ignoffo, Francesco Bonasia e Gianni Lorusso. Thanks to Fondazione Mons. Sante Montanaro.

ORE 18:30
"Presentazione 43a Pentolaccia Casamassimese" a cura della Pro Loco casamassima, Comune di Casamassima, Scuole e Associazioni" - Auditorium Addolorata

29 FEBBRAIO 
ORE 15:30
Partenza del Primo Corso Mascherato da via Bari. Spettacoli itineranti con gruppi mascherati e carri allegorici in cartapesta. Opening Piripicchio Show

01 MARZO 
ORE 16:00
Partenza del Secondo Corso Mascherato da piazza Plebiscito. Spettacoli itineranti con gruppi mascherati e carri allegorici in cartapesta. In serata premiazione ed APERTURA della Grande Pentolaccia da 10 metri d'altezza. Musica e divertentismo.

OGNI SABATO E DOMENICA - ORE 21:00
Tradizione vuole che ogni sabato e domenica ci si riunisce per ballare e divertirsi insieme, sin dagli anni '30. Appuntamento a Pazza Piazza con il Festino ASERC dalle ore 21:00!

Riconosciuta dal MiBACT come ‘Carnevale Storico d’Italia’, la Pentolaccia Casamassimese gioca ancora oggi un ruolo in primo piano all’interno del vasto scenario dei carnevali pugliesi, grazie alla sua unicità e peculiarità, che la differenzia da tutte le altre manifestazioni del periodo.

Vestiti a maschera e vieni a Casamassima!
Ingresso Libero 

Info
prolococasamassima@gmail.com

Sagra della Rencocciata - Licenza (RM) 22 e 23 febbraio 2020

Festa di Carnevale - Sabbioneta (MN) domenica 23 febbraio 2020


Per festeggiare il Carnevale 2020, la Pro Loco, il Comune di Sabbioneta e l’Unione Pastorale Maria Madre della Chiesa,organizzano la tradizionale Festa con animazione e sfilata di mascherine.
Il ritrovo è in Piazza Ducale, alle ore 15.00, domenica 23 febbraio.
L’iniziativa è aperta a tutti, grandi e piccini. Alle migliori maschere e costumi verranno attribuiti dei premi:
“Mascherina Carnevale 2020”
“Mascherina più originale”
“Mascherina più simpatica”
Un pomeriggio magico, di incanto, stupore e tanto divertimento per tutti, con la straordinaria partecipazione di Leonardo Fanelli, l'eclettico mago delle bolle di sapone giganti con effetti speciali direttamente da Italia's Got Talent con la partecipazione del Dj Francesco.

Info
info@turismosabbioneta.org

‘I MISERABILI’ con Franco Branciaroli al Duse di Bologna. Dal 21 al 23 febbraio 2020 | ore 21, domenica ore 16AL DUSE DI BOLOGNA Dal 21 al 23 febbraio 2020 | ore 21, domenica ore 16


Dal 21 al 23 febbraio (venerdì e sabato alle ore 21, domenica alle 16) va in scena al Teatro Duse di Bologna ‘I Miserabili’, capolavoro di Victor Hugo con Franco Branciaroli nel ruolo dell’ex galeotto Jean Valjean, per la regia di Franco Però.
“Quella di portare ‘I Miserabili’ sulle tavole di un teatro di prosa – spiega Luca Doninelli, che firma l’adattamento teatrale – è un’impresa sicuramente temeraria, una sfida per chiunque sia disposto a sopportare un grande insuccesso piuttosto che un successo mediocre”. Il romanzo di Hugo, che sottolinea Doninelli “appartiene alla storia non solo della letteratura, ma del genere umano”, è un’opera “capace di parlare a ogni epoca. I miserabili sono ciò che sta oltre il terzo e il quarto stato, e rappresentano l’umano nella sua nudità: spogliato non solo dei suoi beni terreni, ma anche dei suoi valori, da quelli etici fino alla pura e semplice dignità che ci è data dall’essere uomini”.
“Il nostro presente – aggiunge - è pieno di uomini così: i poveri, coloro che non hanno niente, che non possono contare sul futuro, che non hanno scorte da consumare e possono sperare solo nella piccola fortuna che potrà garantire loro un altro giorno, un’altra ora. In questa terra di nessuno, buoni e cattivi si mescolano, non ci sono valori che li possano distinguere: solo fatti, casi, eventi. Come quello in cui s’imbatte il forzato Jean Valjean, la cui vita viene segnata come da un marchio a fuoco dall’incontro con un’insperata, inimmaginabile bontà, da un’impossibile clemenza. Valjean non è migliore del viscido Thénardier, e nemmeno dell’impenetrabile Javert, ma un segno di diversità è stato posto in lui, e con quello dovrà compiere la sua traversata della vita che gli resta”.
Le ragioni di questo allestimento, che si avvale dei costumi di Andrea Viotti, le scene di Domenico Franchi e le musiche di Antonio Di Pofi, risponde dunque ad una scelta precisa: legata al “momento che stiamo vivendo nelle nostre società – rimarca il regista Franco Però - dove si assiste all’inesorabile ampliarsi della forbice fra i molto ricchi e i molto poveri, fra chi è inserito nella società e chi invece ne è ai margini”. Inoltre, prosegue “il pubblico, a teatro, sembra sempre più attratto da operazioni legate alla narrativa, medium che permette di attrarre anche fasce non abituate a frequentare le platee, trattando argomenti dal valore universale. Naturale, dunque, guardare ai grandi romanzi”. Al centro della vicenda, fatta di miseria e redenzione, amore, ribellione e ingiustizia sociale, vi è Jean Valjean. “Un personaggio ‘monstre’ che aveva bisogno di un attore altrettanto ‘monstre’: Franco Branciaroli” continua Però, che spiega di averlo scelto “per la sua bravura, la sua generosità e la sua capacità di essere fuori dalle regole, fuori dagli schemi, com’è Jean Valjean, che è tutto: un santo e anche un vero galeotto”. Branciaroli, conclude il regista “è uno dei rari attori che si mette completamente a disposizione del lavoro”.

TEATRO STABILE DEL FRIULI VENEZIA GIULIA IN CO-PRODUZIONE CON CTB CENTRO TEATRALE BRESCIANO, TEATRO DE GLI INCAMMINATI
Franco Branciaroli
I MISERABILI
di VICTOR HUGO
adattamento teatrale LUCA DONINELLI
e con ALESSANDRO ALBERTIN, SILVIA ALTRUI, FILIPPO BORGHI, FEDERICA DE BENEDITTIS, EMANUELE FORTUNATI, ESTER GALAZZI, ANDREA GERMANI, RICCARDO MARANZANA, FRANCESCO MIGLIACCIO, JACOPO MORRA, MARIA GRAZIA PLOS, VALENTINA VIOLO
scene DOMENICO FRANCHI
costumi ANDREA VIOTTI
luci CESARE AGONI
musiche ANTONIO DI POFI
regia FRANCO PERÒ


BIGLIETTI
Platea
Intero 29 euro
Ridotto 26,50 euro
Mini 23,50 euro

Prima galleria e palchi
Intero 25 euro
Ridotto 23 euro
Mini 20,50 euro

Prima galleria (visibilità ridotta)
Intero 21 euro
Ridotto 19 euro
Mini 18 euro

Seconda galleria
Intero 21 euro
Ridotto 19 euro
Mini 18 euro

BIGLIETTERIA
Teatro Duse - Via Cartoleria, 42 Bologna - Tel. 051 231836 - biglietteria@teatroduse.it
Dal martedì al sabato dalle ore 15 alle 19 e da un’ora prima dell’inizio degli spettacoli.
On line: teatroduse.it | Vivaticket

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More