Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

CICLO CELEBRATIVO PER I 50 ANNI DE "I SOLISTI VENETI"

CICLO CELEBRATIVO PER I 50 ANNI DE "I SOLISTI VENETI"

VENETO FESTIVAL 2010
(XXXX Festival Internazionale G. Tartini)


“I SOLISTI VENETI”
diretti da
CLAUDIO SCIMONE
con la partecipazione di
FILOMENA MORETTI,
chitarra

MALCONTENTA DI MIRA – VILLA FOSCARI “LA MALCONTENTA”
Sabato 10 luglio 2010 – ore 21

Sarà uno dei più celebri capolavori architettonici di Andrea Palladio ad accogliere il prossimo evento culturale del VENETO FESTIVAL 2010 (XXXX Festival Internazionale G. Tartini: un grandioso concerto programmato per

Sabato 10 luglio 2010 alle ore 21
alla VILLA FOSCARI “LA MALCONTENTA” di MIRA

Organizzata in collaborazione con il Comune di Mira, con la Fondazione Villa Foscari, con l’Istituto Regionale per le Ville Venete e con la Fondazione Antonveneta, l’importante serata presenterà il più famoso capolavoro musicale di Antonio Vivaldi: le Quattro Stagioni, e altre straordinarie pagine musicali di Paganini (Gran Sonata in la maggiore) e Marcello (Concerto in do minore per oboe e archi). Interpreti di questi immortali capolavori “I SOLISTI VENETI” diretti da Claudio SCIMONE, ai quali si deve l’indiscussa celebrità mondiale delle Stagioni vivaldiane. Non saranno tuttavia solo “I Solisti Veneti” ed il loro direttore Claudio Scimone le acclamate star della serata del 10 luglio, insieme a loro infatti si esibirà un giovane e già affermato interprete: la chitarrista FILOMENA MORETTI, al cui talento sarà affidata l’interpretazione del Concerto in re maggiore RV 93 per chitarra e archi di Vivaldi e della brillantissima Gran Sonata in la maggiore per violino e chitarra di Niccolò Paganini. Nata a Sassari nel 1973 Filomena Moretti ha vinto i maggiori concorsi musicali internazionali (primo premio e Menzione Speciale al Concorso di Mondovì, primo premio al Concorso “Golfo degli Angeli” e al Concorso di Cagliari; nuovamente primo premio al Concorso Internazionale di Stresa e ancora al Concorso Internazionale di Alessandria e a numerosi altri che qui sarebbe troppo lungo elencare) suonando per le più prestigiose istituzioni musicali ad Amburgo, Berlino, Kiel, Varsavia, Cracovia, Parigi e per la “Società dei Concerti” di Milano. Registrate anche da varie emittenti radiotelevisive europee le esecuzioni di Filomena Moretti sono raccolte in alcune pubblicazioni discografiche di grande successo. Come grande successo circonda da sempre le oggi più di quattrocento registrazioni discografiche de “I Solisti Veneti”, sempre distribuite dalle maggiori multinazionali. Significativo osservare che proprio le Stagioni di Vivaldi – al centro del programma del prossimo 10 luglio – interpretate dai “Solisti” di Claudio Scimone sono tutt’oggi una delle più ricercate e apprezzate registrazioni discografiche. D’altro canto nei gloriosi cinquant’anni di attività che hanno recentemente festeggiato, “I Solisti Veneti”, con costante impegno, hanno compiuto una tale efficace opera di diffusione e promozione del repertorio musicale veneziano, veneto e italiano del Sette e Ottocento nel mondo intero (più di cinquemila concerti!) da meritagli pienamente il titolo felicemente attribuitogli di “Ambasciatori della musica italiana nel mondo”.

Il “VENETO FESTIVAL” giunge quest’anno alla sua quarantesima edizione – un gioioso traguardo! - confermando la propria vocazione all’esaltazione e alla diffusione del ricchissimo patrimonio musicale di tutti i tempi. Nel corso dei mesi di maggio e giugno e ancora in luglio e agosto il Veneto Festival ha presentato e ancora presenterà al pubblico un vasto e multiforme calendario di concerti, itinerando nei luoghi artisticamente più interessanti del Veneto e delle regioni limitrofe. Le numerose manifestazioni del Festival si sono arricchite e ancora si pregeranno della presenza di artisti di fama internazionale appositamente invitati per conferire ampiezza e splendore ad una serie di appuntamenti già di per sè eccezionale e a consolidare la fama di un Festival che, per valore culturale e artistico, rientra fra i più prestigiosi e qualificati Festival Internazionali d’Europa.

INGRESSO: Biglietti a MESTRE presso la Casa del Disco (Piazzetta Vecchia, 2 - tel. 041 957495); a PADOVA presso Ente Veneto Festival (Piazzale Pontecorvo 4/A - tel. 049 666128); a MIRA presso I.A.T. -Villa Widmann (Via Nazionale, 420 - tel. 041 5600690) e la sera del concerto presso la Villa Foscari (Via dei Turisti, 9 - tel. 041 5470012, rif. Sig.ra Rosanna Pavan)

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More