Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Burlesque

Magia, danza, musica, ventagli, piume e lustrini per vivere una serata unica!

Artisti di strada

I migliori ed originali artisti di strada disponibili per animare feste di piazza, eventi aziendali, centri commerciali, ristoranti e feste di compleanno, feste di laurea, anniversari e matrimoni.

Musica Live

Cantanti anni '60 e '70, tribute e cover band, party band, piano bar, musica jazz, folk e tradizione popolare, musica live napoletana, orchestre, bande, dj per eventi, ...

Attrazioni e allestimenti per eventi

Noleggio water ball, noleggio gabbia per il calcio 3vs3, noleggio gonfiabili, giostra con cavalli, toro meccanico, scenografie, service per concerti, stand, tensostrutture, macchina per lo zucchero filato, carretto dei gelati, ecc ...

Auto d'epoca per eventi

Noleggio Auto d'epoca e non per eventi, matrimoni e campagne pubblicitarie

Ciro Formisano "Spazio disponibile...per l'arte" dal 2 al 12 settembre a Massa Carrara

La Gestalt Gallery continua a collaborare con il territorio toscano, fornendo alla Regione Toscana e Comune di Massa l'artista Ciro Formisano per il progetto "Diversità", dove cento manifesti d'artista verranno collocati, dal 2 al 12 settembre, su altrettanti pannelli pubblicitari del Comune di Massa.

Il forte rapporto tra Gestalt Gallery e il suo territorio, la porta ancora una volta, a collaborare con la Regione Toscana e il Comune di Massa, nel progetto "Una rete regionale delle culture della contemporaneità".
Tra gli artisti che parteciperanno al progetto, nel comune massese, dal 2 al 12 settembre sarà presente Ciro Formisano, artista importante della Gestalt Gallery di Pietrasanta, che è stato chiamato per un rilevante intervento concettuale/urbano: occupare gli spazi pubblicitari della città con manifesti d'artista, per diffondere e valorizzare la conoscenza dell'arte contemporanea e dei suoi poliedrici linguaggi.
Un'operazione culturale a cui Gestalt Gallery tiene molto, nella speranza di contribuire ulteriormente alla diffusione e comprensione dell'arte contemporanea.

Titolo: DIVERSITA'
Artisti: Ciro Formisano, Umberto Antonelli, Giulia Berti, Peter Capra, Projema, Fabio Maestrelli, Moxedano, Federico Nobili, Filippo Rolla, Maurizio Vanoli
Ente Promotore: Regione Toscana, Provincia Massa Carrara
Date: dal 2 settembre al 12 settembre 2010
Info: Tel/ Fax (+39) 0584-790900; www.gestaltgallery.it ; press@gestaltgallery.it

Sagra della Salamina da Sugo al cucchiaio a Poggio Renatico (FE) dal 17 settembre a 17 ottobre 2010

Sagra della Salamina da Sugo al cucchiaio a Poggio Renatico (FE) dal 17 settembre a 17 ottobre 2010

Manifestazione culinaria dell’insaccato piu’ famoso della provincia di ferrara: la salamina da sugo al cucchiaio, prodotta dai locali norcini che attira degustatori di prodotti tipici e “unici” da molto lontano.
Da gustare in particolar modo il carpaccio di salamina cruda servito con grana e crema di aceto balsamico. Il trittico di salamina composto da salamina cruda, cotta e pate’ di salamina. L’antipasto del contadino, salumi nostrani prodotti dai nostri norcini. La coppa di testa, squisita prelibatezza dai sapori lontani.
Fagottini al ragu’ di salamina da sugo, lasagne al forno con purea di zucca.
La salamina da sugo al cucchiaio dentro al suo tipico piatto contornato da pure’ di patate. E chi non volesse la salamina da sugo dai sapori forti e decisi oltre a altri piatti locali da gustare l’ottimo cinghiale alla toscana della signora Tina.
Info
tel. 340 7095358
e-mail:info@prolocomadonnaboschi.it

Festa della Cipolla di Cannara dal 1 al 5 e dal 7 al 12 settembre 2010 a Cannara (PG)


Festa della Cipolla di Cannara dal 1 al 5 e dal 7 al 12 settembre 2010 a Cannara (PG)

1 settembre 2010
• ore 19.30 - Centro Storico
Apertura Stand Gastronomici
• ore 20.30 - Centro Storico Apertura Mostre ed Esposizioni
• ore 21.30 - P.zza S. Matteo Esibizione di Ginnastica Ritmica della A.S. Dilettantistica Olympia 2000 Istr.Prof.ssa Maria Letizia Bulletti
• ore 22.00 - P.zza cavour Artisti di strada Skizzo e Jf in Circus Off
• ore 22.30 - P.zza umberto i Artisti di strada Skizzo e Jf in Circus Off

2 settembre 2010
• ore 19.30 - Centro Storico
Apertura Stand Gastronomici
• ore 20.30 - Centro Storico Apertura Mostre ed Esposizioni
• ore 21.30 - P.zza S. Matteo Spettacolo di balletto a cura dell'Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica "Il Cigno" Coreografie di Eulalia Bini
• ore 22.30 - P.zza cavour Adelmo Tomassetti-Piano Bar

3 settembre 2010
• ore 19.30 - Centro Storico Apertura Stand Gastronomici
• ore 20.30 - Centro Storico - Apertura Mostre ed Esposizioni
• ore 21.30 - P.zza S. Matteo - Jezzemani in concerto
• ore 22.30 - P.zza cavour - BB Quartet in concerto

4 settembre 2010
• ore 19.30 - Centro Storico Apertura Stand Gastronomici
• ore 9.00 - Stadio “Parco XXV Aprile” 4° Torneo di Calcio Memorial “F.Borghi” - Categoria Giovanissimi Fasi eliminatorie
• ore 19.30 - Centro Storico Apertura Stand Gastronomici
• ore 20.30 - Centro Storico Apertura Mostre ed Esposizioni
• ore 21.30 - P.zza S. Matteo The Journey in concerto
• ore 22.30 - Centro Storico - spettacolo itinerante
Cannara Pipe Band in concerto

5 settembre 2010
• ore 9.00 - Stadio "Parco XXV Aprile" 4° Torneo di Calcio Memorial "F.Borghi" - Categoria Giovanissimi Fasi eliminatorie
• ore 17.30 - sala s.sebastiano "Cibo, eros e misfatti vari" Lettura teatrale e musica dal vivo a cura della compagnia teatrale Fontemaggiore
• ore 19.30 - Centro Storico Apertura Stand Gastronomici
• ore 20.30 - Centro Storico Apertura Mostre ed Esposizioni
• ore 20.30 - p.zzetta delle signorine "Cantando polifonicamente sotto lestelle"
Concerto del coro polifonico "Concentus Vocalis" di Cannara Accompagnatore:Alessandro Bizzarri Direttore:Francesca Maria Saracchini
• ore 21.00 - P.zza S. Matteo Pino Ciambella Band Jazz Syndicate in concerto
• ore 21.30 - P.zza cavour Baldo e Papero in concerto

7 settembre 2010
• ore 19.30 - Centro Storico Apertura Stand Gastronomici
• ore 20.30 - Centro Storico Apertura Mostre ed Esposizioni
• ore 21.30 - P.zza S. Matteo "Il lago dei Cigni" e "Nine"-Spettacolo a cura della Scuola di Danza "Scarpette Rosa PGS" - Regia e coreografie di Deborah Filippucci
• ore 22.30 - P.zza cavour Artisti di Strada - Il Conte Schippa

8 settembre 2010
• ore 19.30 - Centro Storico Apertura Stand Gastronomici
• ore 20.30 - Centro Storico Apertura Mostre ed Esposizioni
• ore 21.00 - P.zzetta delle signorine "Cantare:che bello!" - Concerto degli allievi della Scuola di Canto del Coro Polifonico Concentus Vocalis di Cannara Accompagnatore:Alessandro Bizzarri Docente:Francesca Maria Saracchini
• ore 21.30 - P.zza S. Matteo Maxi Driver in concerto
• ore 22.30 - P.zza cavour Sparkn'fire in concerto

9 settembre 2010
• ore 19.30 - Centro Storico - Apertura Stand Gastronomici
• ore 20.30 - Centro Storico - Apertura Mostre ed Esposizioni
• ore 21.30 - P.zza S. Matteo - Audio Club in concerto
• ore 22.30 - P.zza cavour - Rockawillys Band in concerto

10 settembre 2010
• ore 19.30 - Centro Storico Apertura Stand Gastronomici
• ore 20.30 - Centro Storico Apertura Mostre ed Esposizioni
• ore 21.30 - P.zza S. Matteo MP & Easy Band in concerto
• ore 22.30 - P.zza cavour Il grande jazz con Ares Tavolazzi Trio in concerto

11 settembre 2010
• ore 15.30 - fiume topino "VII Trofeo Città di Cannara"-Gara di pesca al colpo Under 18 Memorial Rodrigo Mattonelli Organizzazione Pesca Club Cannara-S.Croce
• ore 17.00 - Stadio "Parco XXV Aprile" 4° Torneo di Calcio Memorial "F.Borghi" - Categoria Giovanissimi Fasi finali
• ore 19.30 - Centro Storico Apertura Stand Gastronomici
• ore 20.30 - Centro Storico Apertura Mostre ed Esposizioni
• ore 21.30 - P.zza S. Matteo Banda Musicale di Grugliasco - Direttore: M° Enea Tonetti
• ore 22.00 - Centro Storico Spettacolo di Clowneria dell'Associazione VIP di Perugia ONLUS
• ore 22.30 - P.zza cavour Dual Blues in concerto

12 settembre 2010
• DALLE ORE 8.00 - "Parco XXV Aprile" Dog Day - La giornata del cane. A cura di Unidog
• ore 6.00 -loc. santa lucia di cannara 1° Gara Cinofila per cani da ferma su fagiani e starne Organizzazione A.S.D. Fidasc
• ore 8.00 -Fiume Topino Gara di pesca Città di Cannara- "Trofeo Festa della Cipolla" Organizzazione Associazione Pesca Sportiva Cannara
• ore 19.30 - Centro Storico Apertura Stand Gastronomici
• ore 20.30 - Centro Storico Apertura Mostre ed Esposizioni
• ore 21.00 - P.zza S. Matteo The Apaches in concerto
• ore 22.30 - Centro Storico - spettacolo itinerante La Cantina del Zi Socrate in concerto

Info

I'M SORRY Eleonora Rossi, 4- 30 settembre 2010 a Lucca (LU)

"I'M SORRY"
Eleonora Rossi
4 settembre-30 settembre 2010
Galleria 38, Lucca


Dal 4 al 30 settembre 2010 le sale della "Galleria 38" di Lucca ospitano la mostra "I'm Sorry" di Eleonora Rossi, a cura di Louisa Adam.

La mostra presenta il ciclo dei nuovi lavori fotografici e il video trittico con cui l'artista continua la costruzione del suo personale universo poetico, che vede il suo fulcro nello stretto legame tra arte e vita. Le riflessioni e le ricerche, che l'artista ha condotto attraverso viaggi ed esperienze variegate, sono finalizzate a delineare, attraverso parametri metaforici, le varie declinazioni del concetto di perdono, delle sue estensioni sociali, multi-culturali, rituali ed esistenziali. Un'operazione etica ed estetica condotta attraverso la continua ricerca d'immagini simboliche e di reperti letterari e iconografici dalla forte valenza emotiva.

Il video "A human Heart Looks Like A Fist Wrapped in Blood" traduce visivamente il processo di condivisione attraverso il quale si manifesta il perdono; da un lato l'inevitabile presa in carico della colpa da parte del pentito che desidera scontarla mediante un'azione di ostensione pubblica del proprio atto trasgressivo e dall'altra il pubblico che in questo caso rappresenta "colui" che il perdono lo concede.

Modulo ripreso e amplificato dalla videoinstallazione "I'm Sorry", in cui il ritmo ossessivo del video e dell'audio - realizzato con una macchina fotografica impostata in modalità time-slice -trasforma lo spettatore in elemento attivo, decisivo per la creazione della tensione necessaria alla pienezza dell'esperienza e produce un'amplificazione sensoriale che modella lo spazio della galleria secondo una nuova sintassi emozionale.

Il ciclo fotografico addressee vede protagonista una giovanissima ginnasta, che coreografa i vari stati emotivi della transizione verso il perdono, scandendoli in forma grafica e verbale.

Sorta di personificazione coreutica della dea romana Clementia, dea del perdono e della misericordia, che testimonia la fede dell'artista nella parola e nell'immagine come strumenti di cambiamento.

L'operazione di Eleonora Rossi mostra coscientemente le strette connessioni tra il fatto religioso, inteso nella sua accezione più ampia, e quello artistico, interrogandosi sulla funzione dell'artista nell'attuale contesto contemporaneo.

L'arte diventa quindi per Eleonora Rossi lo strumento per restituire la capacità di esercitare l'atto eroico del guardare, dentro e fuori di sé.

Eleonora Rossi
Eleonora Rossi nasce a Milano nel 1976 e oggi vive e lavora a Lucca. Ha studiato all'Accademia di Brera ed ha cominciato a lavorare a Milano partecipando a mostre collettive e personali. Dopo un primo avvicinamento alla pittura, in cui utilizza oltre all'acrilico bombolette spray e bitume, si è accostata alla fotografia e al video raccontando relazioni colte nelle loro molteplici e inquietanti declinazioni, all'insegna dell'instabilità e dell'incertezza del vivere contemporaneo. Negli ultimi anni ha esposto sia in Italia sia all'estero (Europa, Usa e Africa) e in particolare nell'ultimo anno è stata protagonista di un ciclo di mostre in Italia e all'estero che includono: la partecipazione a Scope Miami e Art Paris; una personale presso la Joao Ferreira Gallery Cape Town, la Louise Alexander Gallery Parigi, la Contemporary Concept Bologna, Palazzo Ducale Massa; le collettive "Appetite for Destruction" - Museo Nazionale di Villa Guinigi, Lucca; la presentazione di due installazioni video al Festival Suoni & Visioni, di un'opera di grandi dimensioni al SuperStudio Più nel contesto della mostra XXL a Milano e la partecipazione al festival video "8 minuti dal sole, 1 minuto dalla luna. Videoartisti italiani dell'ultima generazione" al L.u.C.C.A Center for Contemporary Art.
Nel corso del prossimo dell'autunno-inverno 2010-2011 sono in programma mostre e produzioni video-fotografiche a Londra, Buenos Aires e Cape Town.

Inaugurazione 4 settembre 2010 ore 18:30
Orario mostra: da martedì a sabato10.00-13.00 ; 16.00-19.30
Ingresso gratuito
Catalogo:
Booklet tascabile ita/eng disponibile.
Testo critico di Louisa Adam
Informazioni Galleria38
Via del Battistero, n. 38, 55100 Lucca
Irio Bergamaschi
Mobile: +39 329 1692511-0583.491104
info@gallerianumero38.com
www.gallerianumero38.com

AMACI - STEFANO ARIENTI PER LA SESTA GIORNATA DEL CONTEMPORANEO

STEFANO ARIENTI
FIRMA L'IMMAGINE GUIDA DELLA
SESTA GIORNATA DEL CONTEMPORANEO

L¹evento, in programma sabato 9 ottobre 2010, vedrà i musei AMACI e 1000 realtà dell¹arte contemporanea in Italia aprire gratuitamente al pubblico i loro spazi,
per un¹iniziativa unica nello scenario internazionale.

È Stefano Arienti l¹artista che AMACI, l¹Associazione dei Musei d¹Arte Contemporanea Italiani, ha scelto per realizzare l¹immagine guida della sesta edizione della Giornata del Contemporaneo, il grande evento annuale promosso dall¹Associazione, dedicato all¹arte del nostro tempo e al suo pubblico.
La manifestazione, che quest¹anno si svolgerà sabato 9 ottobre 2010 coinvolgendo oltre 1000 realtà del contemporaneo in Italia, nelle prime cinque edizioni ha registrato un crescente successo, che l¹ha portata nel 2009 a superare gli 800 aderenti e a coinvolgere, nell¹arco di sole ventiquattro ore, oltre 130.000 visitatori su tutto il territorio nazionale. Un pubblico vasto e curioso, che ha potuto conoscere meglio musei, fondazioni e gallerie, visitare atelier d¹artista, prendere parte a dibattiti, visite guidate e laboratori, partecipando attivamente all¹arte del presente.

Cristalli è il titolo dell¹opera inedita che Stefano Arienti ha creato appositamente per la manifestazione. Nel momento in cui l¹Italia si prepara alle celebrazioni per il 150° anniversario dell¹Unità Nazionale, l¹artista dedica un raffinato omaggio al nostro Paese rappresentandolo come un¹entità fragile, costituita da centinaia di piccoli pezzi di vetro, resti ricomposti di una lastra di cristallo andata in frantumi. Un¹immagine in bilico tra
distruzione e ricostruzione, che poeticamente racchiude quel senso di sospensione e precarietà che così fortemente caratterizza la nostra epoca. Parallelamente, Cristalli è anche un tributo a Luciano Fabro (1936-2007), uno dei maestri contemporanei che maggiormente ha influenzato il percorso di Arienti, e in particolare alla sua enigmatica Italia Cosa Nostra (1968): una delicata sagoma della penisola fatta di vetro trasparente.

Prosegue dunque con successo il progetto di affidare a un artista italiano di fama internazionale la creazione dell¹immagine guida della Giornata del Contemporaneo, che negli anni scorsi ha visto coinvolti Michelangelo Pistoletto nel 2006, Maurizio Cattelan nel 2007, Paola Pivi nel 2008 e Luigi Ontani nel 2009.

UniCredit si riconferma Main Partner della Sesta edizione della Giornata del Contemporaneo che si avvale inoltre del sostegno della PABAAC - Direzione generale per il paesaggio, le belle arti, l'architettura e l'arte contemporanee del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del contributo di Terna Spa. Sono inoltre partner dell¹evento Intermedia Broker SpA (Partner Sostenitore) e la Regione Toscana (Partner Amico).

Per maggiori informazioni consultare il sito di AMACI
(www.amaci.org ).

Euromercato dal 3 al 5 settembre 2010 a Rovigo (RO)

Tre giorni tra i colori e i sapori dell'Euromercato
Dal 3 al 5 settembre 2010 oltre 130 bancarelle animeranno il centro storico

Rovigo apre le porte all'Euromercato. Torna per il quinto anno consecutivo, la manifestazione che lo scorso anno ha portato in città 120 mila visitatori. Da venerdì 3 a domenica 5 settembre, le vie del centro storico si animeranno con i colori e i sapori di oltre 130 bancarelle provenienti da venti nazioni e da molte regioni italiane.
"E' uno degli eventi più importanti del nostro territorio – ha detto il sindaco Fausto Merchiori -, che consente di realizzare occasioni di incontro e scambio con presenze qualificate. Saranno giornate che daranno vivacità alla nostra città con proposte interessanti per diverse realtà e un notevole richiamo turistico".
L'assessore al commercio Nadia Romeo, ha ricordato che l'iniziativa, nata 5 anni fa come scommessa, ora è un appuntamento atteso da tutti, non tradizionale che non entra in competizione con il commercio ma ne rappresenta un valore aggiunto. "E' stato inserito all'interno del marketing urbano, proprio perché è di tutta la città".
"Le cose buone nascono dalle sinergie e dalla convinzione di chi le propone – ha aggiunto la presidente della Provincia Tiziana Virgili. Per rafforzare ancora di più questo appuntamento, abbiamo organizzato un concerto al chiostro degli Olivetani con il gruppo Cattiva strada che suonerà musiche di De Andrè".
Hanno portato il loro saluto anche l'assessore provinciale alle Attività produttive Francesco Ennio, il presidente Ascom Giampietro Pizzo, il presidente Fiva-Ascom Giancarlo Zanella e il presidente della Camera di commercio Lorenzo Belloni.
EuroRovigo è un mercato davvero speciale, che propone prodotti tipici e curiosità dal mondo per un mix davvero unico tra commercio e cultura.
Oltre a porcellane, alta bigiotteria, stampe, fiori, abbigliamento, si contano molti stand dedicati alla somministrazione enogastronomica, per quanti vogliano provare le tante specialità nostrane e straniere. Per tre giorni si potranno quindi gustare ed acquistare specialità alimentari come carni alla brace, salumi, paella, formaggi, conserve, vini, biscotti, dolci, oltre a toccare con mano ed ammirare l'accurata esposizione dei manufatti più caratteristici dell'artigianato etnico e folkloristico dei paesi presenti.
EuroRovigo, il mercato europeo del commercio ambulante si svilupperà tra piazza Repubblica, via Angeli, vicolo Minelli, piazza Vittorio Emanuele II, piazza Garibaldi e Corso del Popolo, con orario di apertura dalle 10 alle 23.

"EUROROVIGO" è promosso da FIVA-Confcommercio, Federazione italiana venditori ambulanti su aree pubbliche, in collaborazione con Ascom Confcommercio di Rovigo e il contributo di Camera di Commercio, Comune e Provincia di Rovigo, Regione del Veneto, Consvipo, ASM e Pro Loco. La manifestazione vede anche il sostegno di Cassa di Risparmio del Veneto e delle concessionarie Nissan Motor Time e Tecnostile.
L'inaugurazione ufficiale si terrà venerdì 3 settembre alle ore 12 in piazza Vittorio Emanuele II (davanti alla sede della Cassa di risparmio del Veneto).

E-mail: ufficiostampa@comune.rovigo.it

Notte della Vendemmia 4 settembre 2010 a Nizza Monferrato

I festeggiamenti della Notte della Vendemmia del 4 Settembre 2010 a Nizza Monferrato coinvolgono anche l'Enoteca Regionale di Nizza e la Vineria della Signora in Rosso.
Dalle 19,30 nei giardini di Palazzo Crova sarà possibile degustare i vini del territorio con accompagnamento musicale anni '60/'70 degli Onduras e visitare gratuitamente il Palazzo del Gusto al piano nobile di Palazzo Crova, per scoprire la storia locale dal punto di vista enogastronomico. La Vineria propone, inoltre, cena alla carta con piatti tipici della cucina piemontese.

Per info e prenotazioni: Enoteca Regionale di Nizza tel. 0141 793350

Festa del miele del Delata del Po a Porto Vito (RO) dal 11 al 12 settembre 2010



Festa del Miele del Delta del Po, Organizzata dal Comune di Porto Viro in collaborazione con l'Associazione Apicoltori del Delta del Po.

Sabato 11 settembre ore 16,30: Convegno presso il Visitors Centre – piazza Matteotti - Saluto delle Autorità e presentazione dell’Accademia dei Sapori e Colori del Delta del Po, buffet

Domenica 12 settembre dalle ore 10,00: Mostra a cura dell’Associazione Apicoltori del Delta del Po, degustazione dei mieli e dei prodotti a base di miele, presentazione della torta di noci e miele del Delta e biscotti burro e miele del Delta,visite guidate al Museo del Miele, all’Oasi Ca’ Pisani e al Museo della Corte di Ca’ Cappello, escursioni in bicicletta e in carrozza lungo itinerari del Delta, laboratorio lavorazione ceramica e cera d’api, Concorso "IL MIGLIOR MIELE DEL PARCO" e premiazione vincitori, Santa Messa con processione della statua della Santa Patrona accompagnata dalla banda musicale “Città di Porto Viro”, buffet per tutti.


Web: http://www.comune.portoviro.ro.it/
Mail: sportello.unico@comune.portoviro.ro.it

7° Motoraduno Reggio Bikers a Reggio Calabria (RC) dal 3 al 5 settembre 2010



7° Motoraduno Reggio Bikers a Reggio Calabria (RC) dal 3 al 5 settembre 2010


Il programma del motoraduno 2010:

VENERDI' 3 SETTEMBRE
15:00 - Apertura motoraduno
19:30 - Giro turistico nel Parco Nazionale d'Aspromonte con sosta aperitivo
21:00 - Concerto GLUECKENERS (musica celtica)
Notte Monello (ingresso riservato alle donne)
Premio NOTTE MONELLO (offerto da GIORDANO GIOIELLERIA)

SABATO 4 SETTEMBRE
9:00 - Apertura Motoraduno
10:00 - Giro turistico a Reggio Calabria con visita ai BRONZI DI RIACE
11:30 - Aperitivo al Modì
19:00 - Giro turistico con sosta aperitivo offerto dall'agriturismo A.G.E.C.
21:30 - Premiazioni Speciali
22:00 - Concerto CUMELCA (tarantella rock)
00:01 - Fuochi pirotecnici
00:30 - Notte Monella

DOMENICA 5 SETTEMBRE
9:00 - Apertura Motoraduno
11:00 - Giro turistico nel Parco Nazionale d'Aspromonte
a seguire premiazione F.M.I. e saluti finali


FESTA SVUOTA FUSTI : Medie a 3,00 euro al Klec di Torino (TO) il 31 agosto 2010

MARTEDI 31 AGOSTO 2010
FESTA SVUOTA FUSTI

Tutte le BIRRE MEDIE 3,00 €

Il Klec chiude per ferie dal 1/9 al 17/9
AIUTACI A SVUOTARE I FUSTI!

Bohemia Regent
Birra Ceca Tradizionale
4 tipi alla spina

Klec Blázna
Via Don Bosco 69 ang. Via Arezzo
Torino (TO)
www.klec.it

Sabato 18 Settembre : FESTA DI RIAPERTURA 



SAGRA DEL DOLCETTO DI DOGLIANI dal 3 al 12 settembre 2010


71ª Sagra del Dolcetto di Dogliani
3 - 12 Settembre 2010


Tutto è ormai pronto per il più importante appuntamento autunnale doglianese: la 71ª Sagra del Dolcetto di Dogliani.
La manifestazione che si aprirà venerdì 3 e si concluderà domenica 12 settembre, offrirà un calendario ricco di proposte e, come sempre, sarà all'insegna della promozione delle tradizioni e dei prodotti tipici locali, con nuovi spunti che perseguono l'obiettivo di rendere vivace ed ospitale il paese per il visitatore che dovesse decidere di recarsi a Dogliani per immergersi nei magici momenti della vendemmia.
Le novità caratterizzano innanzitutto il calendario della manifestazione, che si svolgerà in modo più ricco, concentrandosi però in una sola settimana (di solito la Sagra si svolgeva dalla seconda alla terza settimana di settembre). Il programma della Sagra nasce dalla collaborazione dell'Amministrazione comunale di Dogliani con la Bottega del vino dolcetto di Dogliani, la Cantina sociale, la Pro Loco di Dogliani Borgo, la Racing bike ed dal gruppo di Enobike, che seguiranno gli eventi legati al mondo dei pedali, i commercianti e gli artigiani locali che avranno il compito di vivacizzare la Sagra con importanti iniziative collaterali.
Tra novità e conferme il programma prevede:
Venerdì 3 settembre dalle h.20.30, la Sagra si aprirà con una serata di incontri di boxe all'aperto organizzata dal Bar Corte e dall'Osteria Battaglino, sabato 4, la Racing Bike organizzerà il pomeriggio dei bambini con la Gimcana e la sera la notturna in bicicletta. Alle h. 21.00 in P.za Carlo Alberto si svolgerà D'incanto - L'aratro e la terra, oltre i solchi delle culture. Festival di teatro e musica nei castelli e nei borghi di Langhe e Roero, con lo spettacolo di Flamenco con Mellano Compandres.
Domenica 5 Settembre si terrà la 7^ edizione di Enobike pedalata eno-gastronomica con sosta e degustazione in alcune aziende delle colline Doglianesi, organizzato dal Movimento Giovanile Coldiretti di Dogliani e La domenica sport'uva, giornata degli sport in piazza con possibilità di scegliere e praticare più sport. Lo Yepp presenterà il programma con formazione delle squadre delle "Olimpiadi delle Langhe". Tra le novità ci sarà la possibilità di giro in mongolfiera. Infine si svolgerà presso l'Azienda Romana Carlo si svolgerà infine per tutto il giorno l'appuntamento Motovigna in Langa.
Martedi' 7 Settembre dal tramonto – Chiesetta di San Fereolo La notte dei falò – Cultura e tradizioni delle Langhe, evento promosso da Slow Food Langhe Dogliani Carrù.
Mercoledi' 8 Settembre alle h. 21.00 Cinema Multilanghe La notte dei ricordi: come eravamo "Pazzi in piazza" e Giovedì 9 la serata di cabaret con Beppe Rosso dal titolo Dei liquori fatti in casa.
Venerdi' 10 Settembre alle h. 21.00 Parrocchia dei SS. Quirico e Paolo Concerto d'organo dell'Academia Montis Regalis, mentre la Bocciofila doglianese organizzerà la serata di liscio con l'orchestra I Monelli.
Sabato 11 Settembre Love Dogliani - Una notte in rosa, eventi fino all'alba tra degustazioni, bancarelle e musica e la Vendemmia al chiar di luna: festoso invito a partecipare alla Vendemmia notturna con pigiatura dei grappoli organizzato dalla Bottega del Vino Dolcetto di Dogliani.
Domenica 12 Settembre Nelle vie del Centro storico di Dogliani, per tutto il giorno: Mercatino del Gusto con esposizione e vendita delle tipicità alimentari e Cittadella delle Associazioni; si ripeterà la bella esperienza di "A tavola con il DOGLIANI", menù non stop con le eccellenze gastronomiche del territorio: i salumi, la carne cruda tagliata al coltello, i plin, la tagliata di carne, la torta di nocciole...
Alle ore 16.30 in P.za Carlo Alberto Tradizionale Tombola del Dolcetto con un montepremi di 800 bottiglie offerte dalla Bottega del Vino e dalla Cantina del Dolcetto di Dogliani, mentre la sera sarà tutta dedicata al Tango con lo spettacolo itinerante di ballerini Lo cura Tangueira e alle 21.00 in P.za Carlo Alberto, il concerto di Tango nuevo e world music Desorden perfecto.
Nelle Domeniche della Sagra negozi aperti nel centro storico.
Non mancheranno mostre tra cui dall'11 Settembre al 31 Ottobre presso il Palazzo Municipale nel Corridoio al 1° Piano Lessico familiare Mostra su Luigi Einaudi, un Presidente a Caprarola; dal 4 al 26 settembre Museo degli Ex Voto gli Amici del Museo organizzeranno Colore e sentimento nell'arte di Domenico Magazù e dal 4 al 12 settembre
Mostra personale di pittura Paesaggi e Colori di Langa Opere di Giovanna Sardo Via Vittorio Emaunele II n. 3.

Il programma dettagliato si può trovare sul sito internet del Comune www.comune.dogliani.cn.it

Per informazioni:
INFOTURISMO tel + fax 0173-70210
e-mail: turismo@comune.dogliani.cn.it

Solo un' orribile trovata pubblicitaria: Un ristorante per cannibali in Germania



Un ristorante di nuova apertura sta scandalizzato Berlino chiedendo a presunti volontari di donare parti del proprio corpo che saranno poi cucinate e servite agli avventori. Le autorità locali e gli abitanti non hanno gradito, e si pensa a un'uscita pubblicitaria di cattivo gusto.
I primi annunci dell'imminente apertura sono apparsi sulla stampa locale: vi veniva pubblicizzato il ristorante, specializzato in "cucina Wari".
Il sito del ristorante parla chiaro: chi vuole diventare un membro del Flimé - così si chiama il ristorante - è invitato a compilare un modulo con i suoi dati anagrafici e diversi dettagli sul suo stato di salute. Interventi chirurgici, abitudini alimentari, consumo di fumo e alcol, malattie croniche...
"Dopo il controllo medico - spiega il sito - potrai decidere quale parte del tuo corpo donare".
La versione tedesca del sito riporta anche un annuncio di lavoro per un "chirurgo di vedute molto aperte".

Nel menù ci sono diversi piatti dall'aria esotica e tra gli ingredienti principali c'è la carne. Ma non è mai specificato di che carne si tratti. Rispetto alla cucina Wari, il ristorante si vanta di essere il primo al mondo a proporre piatti di questa antica tradizione, della quale però non dice altro.
Il popolo Waricaca, nativo del Brasile, effettivamente praticava il cannibalismo. Faceva parte della loro religione e del culto dei morti: come molte altre popolazioni gli Waricaca mangiavano i loro morti per onorarli. Mangiavano piccole prozioni di carne per superare "il dolore della separazione" e per onorare la loro memoria.

Berlino e non solo è disgustata da questi annunci. Sono state inviate proteste a sindaco e deputati, che hanno rincarato la dose.

E' sicuramente una trovata pubblicitaria, tutti ora parlano del ristorante e alla fine verrà trasformato in Ristorante a tema Horror ispirandosi magari alla nota famiglia Addams.

Cattivo gusto a parte, il cannibalismo o l'istigazione a donare parti del proprio corpo non è illegale?

Festa Patronale di Sant'Agapito 2010 dal 28 agosto al 31 agosto 2010 a Lombardore (TO)

Festa Patronale di Sant'Agapito 2010 dal 28 agosto al 31 agosto 2010 a Lombardore (TO)

Fra gli eventi da segnalare:
28 agosto 2010 - Show di ballerini brasiliani e musica carioca
29 agosto 2010 - Si balla con Gianni Drudi
30 agosto 2010 - Elezione di Miss e Mister Lombardore
31 agosto 2010 - Si chiude la festa con un grande spettacolo pirotecnico

Info
www.comune.lombardore.to.it

Festival Radicazioni 20-22 Agosto Alessandria del Carretto (CS)

Radicazioni - Festival delle culture tradizionali
Alessandria del Carretto (CS)
20-21-22 Agosto 2010
www.radicazioni.it

VII edizione del Festival Radicazioni, concerti, arte e musica, nel cuore del Pollino.

L´offerta artistica è ricca e varia sia per quanto riguarda i generi proposti che le modalità di coinvolgimento del pubblico con spettacoli e musica per i giovani, i grandi e i bambini, e una scelta di valorizzazione degli spazi del paese: artisti di strada, teatro, pittura murale,
fotografia, stand di editoria, artigianato e strumenti tradizionali.


PROGRAMMA

Maschere di Alessandria - Murales - Mostre fotografiche - Stand gastronomici
Direttavideo web *su www.ilcamminodellamusica.it

20 Agosto
Incontri per le vie del paese

Il Cavaliere dalla trista figura (Teatro) - Camillo Cromo (Musiche da Film)

Concerti
Camillo Cromo - Krikka Reggae - Suonatori tradizionali locali


21 Agosto
Incontri per le vie del paese
Star-Fire Float (Giochi di fuoco) - L´orto dei miracolo (Teatro)
Bazzano castle Pipe Band - Banda di tamburi e cornamuse scozzesi

Concerti
Quista è la strada delle donne belle (Trio Villani, Mazzotta, Maniglio),
Taraf de Metropulitana, Suonatori tradizionali

22 Agosto

Incontri per le vie del paese
Catello e Iram Tammurriate (Musica) - Fire Float show (Giochi di fuoco)

Concerti
Totarella - Lou Seriol - Suonatori tradizionali


Info
Mob - Paolo Napoli, 3495118840
Mail info@radicazioni.it  
Web www.radicazioni.it  

A Cattolica c'è la spiaggia dei nudisti..i pinguini in muta !

All'Acquario di Cattolica c'è una spiaggia di nudisti !

Sotto gli occhi dei visitatori i Pinguini da spiaggia iniziano a cambiare tutte le piume e diventano adolescenti !

Non si tratta di gossip estivo, ma del particolare momento della vita dei Pinguini in cui cambiano completamente l'intero loro piumaggio, la muta! Ognuno dei 12 Pinguini "Humboldt" (Pinguini tipici dei climi temperati delle coste del Cile), ospiti da 2 mesi all' Acquario di Cattolica, stà effettuando uno spogliarello in piena regola davanti agli occhi dei visitatori, una "trasformazione" che può durare circa 20 giorni e che li rende inizialmente un po' gonfi e arruffati, intenti a ripulirsi tutto il corpo dalle piume che lasciano il posto alla nuova fiammante livrea. In questa fase della loro vita riducono sensibilmente la loro capacità di regolare la temperatura corporea.
Per 8 dei 12 Pinguini, la muta segna anche una tappa fondamentale della loro crescita. Essendo piccoli di poco più di un anno di vita, il loro piumaggio è tipico dei giovani, con colori più spenti e senza bande bianche definite; il cambio delle penne rappresenta il passaggio dall'infanzia all' adolescenza ed il passaggio ad un piumaggio tipico degli adulti...uno smoking dai colori sgargianti!
In autunno ci aspettiamo l'inizio dei corteggiamenti e la formazione di coppie fisse e monogame, aspettatevi novità interessanti. Tutte le fasi sono visibili in diretta dalle web cam posizionate sulla grande vasca, basta collegarsi al sito www.acquariodicattolica.it - Immagini di un momento del cibo
http://www.youtube.com/user/acquariodicattolica#p/c/314AFE21C2D22FCC/3/zc-O4mPigT0   

Questa colonia di una dozzina di pinguini tipici delle coste del Perù e del Cile, popola un habitat di 90 mq di cui il 50% di superficie emersa e il restante 50% di superficie umida per oltre 60.000 litri di acqua marina. L'area riproduce fedelmente le condizioni ottimali di clima, spazio e luce delle zone Cilene e Peruviane in cui vivono e si riproducono questi
meravigliosi ed affascinanti uccelli marini. Grandi e bambini possono ammirare i pinguini nuotare, mangiare e giocare a pochi centimetri da loro, affacciandosi alle ampie vetrate di oltre 10 metri. L'exhibit è l'ultima opera frutto della professionalità e dell'esperienza maturata dal gruppo dell'Acquario di Cattolica, dove il meticoloso rispetto delle linee guida per il miglior mantenimento di questi animali si evince in tutte le parti dell'habitat riprodotto. Grazie alla collaborazione con l'Acquario di Genova, le scelte tecniche per la realizzazione di questo nuovo investimento, risultano altamente innovative e permettono di presentare alla Riviera Romagnola, i Pinguini in un modo completamente nuovo.
Questi curiosi frequentatori delle coste cilene e peruviane, che cacciano sempre in gruppo e solitamente formano coppia fissa per tutta la vita, a Cattolica hanno aree dove sostare, acqua dove tuffarsi e grotte per nidificare. Ognuno il loro ha una fascetta colorata sull' ala che li rende riconoscibili dal personale acquariologico che li segue in tutte le fasi della giornata. Mangiano 2/3 volte al giorno ca. 400 gr. tra keppeling, aringhe e sardoncini. Si tratta di un altro importante passo avanti nella mission dell'Acquario di Cattolica volto a sensibilizzare ed educare il pubblico alla conservazione, alla gestione e all'uso responsabile degli ambienti acquatici. Questi animali sono nati in cattività e fanno parte di un progetto di salvaguardia e di conservazione promosso e coordinato da EAZA,(Associazione Europea Zoo ed Acquari), l'ente che coinvolge e raggruppa varie strutture sia italiane che europee. Sono 12 esemplari, 8 dei quali hanno dai 12 ai14 mesi e provengono dall'Acquario di Chester in Inghilterra, 4 di loro invece hanno dai 2 ai 4 anni e provengono dall'Acquario di Vienna.


A Monforte d'Alba le "Visioni di Natura e Città" di Roberto Stelluti

Roberto Stelluti
Visioni di natura e città
Monforte d'Alba, Fondazione Bottari Lattes
25 settembre - 14 novembre 2010


Vernice: venerdì 25 settembre, ore 17


La mostra che la Fondazione Bottari Lattes propone in occasione della edizione autunnale di Cambi di Stagione è dedicata alla produzione grafica di Roberto Stelluti. L'esposizione, curata da Enrico Crispolti, sarà allestita a Manforte d'Alba, nella sede della Fondazione Bottari Lattes, dal 25 settembre al 14 novembre 2010.

Per questa mostra, ospitata nel magico mondo delle Langhe piemontesi, Stelluti ha scelto di privilegiare uno dei filoni principi della sua produzione grafica, quello della natura, mettendo però fronde, fiori, verzure vis a vis con immagini apparentemente contrapposte, quelle di paesaggi urbani e di ambienti industriali.
Ciò che nell'una e nell'altra delle tematiche risulta evidente è una straordinaria poesia unita ad una non meno straordinaria capacità tecnica. Un connubio che fa pensare ai grandi maestri del passato, da Dürer ai fiamminghi ma anche a Piranesi e a Friedrich.

Tra le tecniche incisorie, Stelluti preferisce l'acquaforte, forse la più complessa, e spiega in questo modo la sua scelta: "è quella che amo di più. Questa tecnica del bianco e nero mi permette di operare con calma e precisione. Come il bulino, l'acquaforte possiede peculiarità di analisi, di precisione estrema; come nessun'altra tecnica favorisce la possibilità di delineare ogni particolare. Io tendo all'esaltazione del particolare, esasperando la tessitura chiaroscurale».
"Come poche altre discipline, l'acquaforte richiede l'assoluto dominio di se stessi e dei mezzi. Mentre si disegna, occorre avere chiaro il risultato prefisso: sbagliare non è ammesso, pena la perdita di settimane di lavoro. Una grande pazienza è necessaria, insieme con la fantasia e la tecnica, per ottenere un indispensabile equilibrio».

Il suo approccio alle arti grafiche è stato definito "religioso". Religioso per la dedizione assoluta che l'artista riserva alla sua arte, religioso anche per lo stupore emozionato che sa trasmettere nelle opere che, ebbe a scrivere Federico Zeri che del maestro marchigiano fu grande esitimatore, "costituiscono un'esperienza di rara profondità,di sottile, poetica suggestione".

Enrico Crispolti, ricorda come Stelluti lavori "lentamente, impiegando circa tre mesi su una lastra (e comunque uno su un singolo disegno). E sul proprio lavoro ha un controllo personale totale, giacché stampa da sé, nel suo grande e misterioso studio di Fabriano, circa il 90% delle proprie incisioni, in tirature oscillanti fra 70 e 120 esemplari. Ma naturalmente, in un procedere così analitico e capzioso, e dilatato nel tempo, frequenti sono sia le presenze di "stati" diversi d'una medesima incisione, che processualmente portano all'immagine finale di questa, altrettanto che frequenti sono le possibili varianti sia di carta, sia di inchiostro, stampate su Bibbia Oxford".

A proposito della genesi dei suoi "Ritratti di natura", Stelluti scrive: "Ci sono giornate, tra maggio e giugno, incredibili: la natura raggiunge il suo più alto splendore, palpita di nuova vita, la vegetazione si fa rigogliosa, si espande, fiorisce.
E' questa la mia stagione.
Le giornate che passano sono scandite dal profumo delle ginestre fiorite, del caprifoglio, dei grappoli di spinagaggia e di sambuco simili a galassie; nelle prime giornate di giugno ecco aprirsi, profumatissimi, i fiorellini del tiglio.
Al mattino, tra i ciuffi d'erba spontanea, si apre quella pianta meravigliosa che è il soffione o "barba di becco". L'ho disegnata più volte, attratto dalla sua bellezza, dalla forma perfetta data dagli acheni lanosi. Sembra nata per essere disegnata da un incisore. All'interno della sua perfetta infiorescenza è qualcosa di magico, un sorta di labirinto che non mi stancherò mai di ammirare. E' commovente, è un miracolo che si ripete ogni anno. Le mie incisioni nascono così, non è necessario che vada lontano, tutto avviene intorno a me, mi basta osservare le cose e cercare dentro me stesso. Spesso immagino subito in maniera grafica ciò che ho davanti: è il momento più puro, di serena contemplazione e di raffronto tra quello che guardo e quello che ho veduto con tutto quanto possiedo di conoscenza ed esperienza".

Roberto Stelluti è nato nel 1951 a Fabriano, dove vive e lavora. Si è dedicato all'incisione fin da ragazzo. Ha frequentato i Corsi Internazionali di Tecniche dell'Incisione presso l'Istituto di Belle Arti di Urbino. Dal 1970 ha partecipato alle più importanti rassegne nazionali della grafica, tra cui il Premio Internazionale Biella per l'Incisione e la Biennale per l'Incisione di Acqui Terme. Dal 1978 numerose sono state le esposizioni personali organizzate in ambito nazionale.

"ROBERTO STELLUTI. Visioni di natura e di città", Monforte d'Alba, Fondazione Bottari Lattes (via Marconi 16), dal 25 settembre al 14 novembre. Mostra promossa dalla Fondazione Bottari Lattes, a cura di Enrico Crispolti. Orari della mostra: dal lunedi al venerdi - dalle 14.30 alle 17.00, sabato e domenica dalle 14.30 alle 18.00.


Info: Fondazione Bottari Lattes
www.fondazionebottarilattes.it  
Tel 0173.789282; 333.8685149
segreteria@fondazionebottarilattes.it  

LE VIE DEL TEMPO di Giuliano Ghelli 10 luglio-5 settembre 2010 Lu.C.C.A.

Giuliano Ghelli
"LE VIE DEL TEMPO"
a cura di Antonio Parpinelli
10 luglio - 5 settembre 2010
Lu.C.C.A. - Lucca Center of Contemporary Art (LU)


Dal 10 luglio al 5 settembre 2010 le sale del Lu.C.C.A. Lounge e Underground ospiteranno la mostra "Giuliano Ghelli. Le vie del tempo", a cura di Antonio Parpinelli. Saranno esposte 20 opere su tela dell'artista toscano a cui si affiancherà il suo "Esercito di terracotta" che andrà ad invadere pacificamente i locali del seminterrato del museo in un colloquio "senza tempo" con gli affreschi di fine Cinquecento del palazzo.

Filo conduttore dell'esposizione è appunto il tema del tempo. Ghelli ci propone dei percorsi che potremmo definire le vie del tempo: tracce ripetute, archetipi pieni di simboli, matrici desunte da opere di grandi artisti che vivono grazie alle pulsazioni del proprio microcosmo.
Il Tempo del sogno è un'epoca esistita prima della nascita degli uomini, ma che tuttora esiste ed è visitata dagli individui quando dormono; infatti solo alcuni sognando possono vedere e udire gli spiriti di quel mondo e, al loro risveglio, comunicare agli altri questa loro esperienza. Si crede che ogni antenato aborigeno, nei suoi viaggi, abbia sparso sulle proprie orme una scia di parole e note musicali e che questi sentieri dei sogni siano rimasti sulla terra come vie di comunicazione fra tribù lontane. Ne sono nate composizioni che contengono un maggiore coinvolgimento concettuale: una potente eloquenza psico-fisica scaturisce da certi elementi fissi e da insoliti eventi figurativi.


Biografia_Giuliano Ghelli

Nato a Firenze nel 1944 vive a San Casciano Val di Pesa (FI).
Esordisce a Milano nel 1963. Nel 1975 e 1980 è "Segnalato Bolaffi" da Tommaso Paloscia. Dopo Parigi nel 1974, ha esposto negli USA, Australia, Germania, Belgio, Grecia, Portogallo, Spagna, Giappone, Russia con più di centocinquanta personali. Da segnalare:

1992 Castello Sforzesco a Milano, Sala del Tesoro, "In Viaggio Con Leonardo", curata da Carlo Perdetti

1995 realizza per la Mercedes Benz-Italia un ciclo di grandi dipinti per la direzione di Roma

2000 a Sydney mostra per i Giochi Olimpici

2001 Museo Pecci di Prato "La Parola Colorata"

2002-2008 i suoi busti dipinti diventano il "Premio Milano per la Moda"

2003 calendario ufficiale Toyota per il Giappone in 1.500.000 copie

2007 a dicembre si costituisce la "Fondazione Giuliano Ghelli"

2008 Istituto Italiano di Cultura di Tokyo, in contemporanea con il lancio della nuova Fiat 500; sua l'immagine per il festival internazionale 7 Sois 7 Luas nell'ambito del quale ha tenuto personali a Oeiras e Castro Verde in Portogallo, Cartaya e Castril in Spagna e Tetuan in Marocco

2009 Firenze, Sala d'Arme di Palazzo Vecchio, a cura di Maurizio Vanni; ha dipinto il Palio di Siena per l'agosto 2009.

Dal 2002 espone il suo "Esercito di Terracotta" dell'Impruneta a Villa Demidoff e al Convitto della Calza a Firenze, Palazzo Pretorio di Certaldo, Museo Archeologico di Massa Marittima, Teatro Romano di Fiesole, Castello dei Conti Guidi a Poppi, Vecchie Carceri di Radda in Chianti e nel 2008 a Firenze nell'ambito del "Genio Fiorentino" a Palazzo Medici Riccardi, a Modena Galleria MOdenArte e nelle Scuderie di Palazzo Moroni a Padova.

È presente su "L'arte del '900" di Lara Vinca Masini Edizioni Giunti - L'Espresso.


Chiuso 15 agosto
Orario mostra: dal martedì al sabato 10 - 19; domenica 11 - 20
Ingresso gratuito

Lu.C.C.A. - Lucca Center of Contemporary Art
Via della Fratta, 36 - 55100 Lucca tel. +39 0583 571712 Fax +39 0583 950499
www.luccamuseum.com info@luccamuseum.com  

"Jerusalem" 12-31 agosto 2010, Museo Ebraico di Livorno.

Il Museo Ebraico di Livorno "Yeshivà Marini" si apre, per la prima volta, all'arte contemporanea.
Dal 12 al 31 agosto 2010, sarà possibile visitare l'installazione "Jerusalem" dell'artista contemporaneo livornese CCH.

Paese dei Balocchi 2010

IL PAESE DEI BALOCCHI
Bellocchi di Fano (PU) - Dal 19 al 22 agosto 2010 -
www.bellocchi.org  

GEPPETTO E LE SUE STORIE PER I BAMBINI DE "IL PAESE DEI BALOCCHI"

Un altro frammento di vita di Pinocchio prende forma e si presenta ai bambini, e non solo, che prenderanno parte dal 19 al 22 agosto, all'edizione 2010 de "Il Paese dei Balocchi", organizzata dall'omonima associazione culturale a Bellocchi di Fano (PU). Per cercare di coinvolgere i bambini "Il Paese dei Balocchi" ha scelto quest'anno di ricostruire la "Casa di Geppetto", creata sull'onda del successo ottenuto nel 2009 con la "Balena" sempre ispirata alla fiaba di Collodi.

La manifestazione, che ogni anno propone iniziative ludiche e di approfondimento rivolte in particolare ai più piccoli, offre ancora tanto spazio alla fantasia, al recupero dei giochi del passato, agli allestimenti tematici, al fascino delle tradizioni popolari, all'organizzazione di attrazioni e spettacoli divertenti ed interessanti per tutta la famiglia. Altro momento importante è l'attenzione al cibo e alla gastronomia con giochi, incontri e i piatti preparati presso gli stand con i cuochi dell'Associazione, anche con cibi senza-glutine.

Il successo riscosso finora, fa del "Paese dei Balocchi" un modello di aggregazione, vissuto nei tempi e nei modi del gioco e dello spettacolo. Un modo per unire una comunità di persone, che con il loro impegno volontario realizzano di un evento d'interesse generale, in grado di superare i confini del paese, per divenire una proposta per l'intera città di Fano.
PROGRAMMA 

NELLA CASA DI GEPPETTO
Novità dell'edizione 2010 del Paese dei Balocchi. Per tutti i bambini l'emozione di entrare come per magia nel mondo di Pinocchio, nella casa che lo ha visto nascere dalle abili mani di mastro Geppetto. Ancora una volta, la creatività e l'abilità dell'Associazione "Paese dei Balocchi" ha dato vita ad una struttura che accoglie i bambini per momenti di narrazione e animazione indimenticabili. (ingressi guidati in orari stabiliti)

IN BOCCA ALLA BALENA!!
Accanto alla casa di Geppetto, un'altra ambientazione della favola, realizzata nel 2009. La balena che ha inghiottito Geppetto e Pinocchio è in attesa di ricevere nuove visite. Nata dalla fantasia dell'Associazione "Paese dei Balocchi" questa struttura ha riscosso grande successo ed è stata ospitata dalla Fiera del Libro di Torino e dalla Giornata Mondiale del Gioco tad Ostuni (BR). (ingressi guidati in orari stabiliti)


GIOVEDI' 19 AGOSTO - Piazza Bambini del Mondo - Bellocchi di Fano.

- Ore 18.00
IL GIOCO DELL'OCA GOLOSA a cura degli "Ambasciatori Territoriali dell'Enogastronomia".
Il Gioco dell'Oca Golosa è un percorso a caselle che raffigurano i prodotti tipici del nostro territorio.

LE AVVENTURE DI PINOCCHIO A FUMETTI a cura di "Libreria Zazie".
Un ingegnoso laboratorio dedicato all'elaborazione di una storia a fumetti, interamente pensata e disegnata dai bambini.

- Ore 21.00
DIMMI COSA MANGI, COME TI MUOVI E... Bambini, cibo e stili di vita.
Momento dedicato all'attenzione per il cibo, alla coltivazione, alla provenienza, alla e alla preparazione dei prodotti che finiscono sul mercato e sulle tavole delle famiglie.
Con Medici del Dipartimento di Prevenzione ASUR di Fano, Tommaso Lucchetti, storico della Cultura Gastronomica, Gino Girolomoni, antesignano dell'agricoltura biologica e "sindaco" dell'edizione 2010. Conduce Claudio Salvi giornalista del Messaggero.

- Ore 22.00
STORIA DEI DINOSAURI spettacolo di burattini del duo "Stefano ed Elena".

- Ore 22.15
Inaugurazione della mostra "ATTRAVERSO IL MARE"
Esposizione di piroghe, zattere e canoe primitive e preistoriche a cura di Roberto Lattini. Diorami dei ragazzi delle scuole medie di Roncarolo - Caorso (Piacenza). Laboratori di costruzione di modellini di zattere e diorami.

- Ore 22.30
Esibizione del gruppo storico "LA PANDOLFACCIA"
Una carrellata di rappresentazioni storiche con sbandieratori, armigeri, tamburini, artisti di strada e cortigiani tutti in costume d'epoca.

- Ore 22.45
LA STORIA IMBANDITA a cura di "Barbe & Capelli Sciò"
Divertentissimo trio di animatori presenta uno spettacolo sulle abitudini alimentari dell'uomo dalla Preistoria ai giorni nostri.

- Ore 23.00
RARI RAMARRI RURALI in concerto
Uno scatenato eco-folk-blues-agri-barricadero per affrontare, attraverso le sonorità di un popolo di origini contadine come quello marchigiano, i temi legati all'ecologia e all'attualità politica.

LA PANCIA DI PINOCCHIO a cura dell'Associazione "Per fortuna c'è la luna"
Un'animazione a tema dove le "le golose e artefatte sgradevolezze" lasceranno il posto alle più "sane e naturali prelibatezze".


VENERDI' 20 AGOSTO

- Ore 17.30
IL CHICCO È SERVITO a cura di "Associazione Italiana Celiachia Marche"
Quiz quasi televisivo sulla storia dei cereali. Alla TV del Paese dei Balocchi si assisterà a gags, quiz, canzoni e numeri divertenti sull'origine e la produzione dei cibi privi di glutine, con Milly, mascotte della ditta Schear. In scena gli animatori di Barba & Capelli Sciò.

- Ore 18.00
BIO SOTTO CASA a cura di "AMAB Associazione Mediterranea Agricoltura Biologica"
Francesco Torriani segretario AMAB, con altri esperti del settore, presenterà "Bio Sotto Casa", un'iniziativa nata per la promozione dell'agricoltura biologica utilizzando la filiera corta dei prodotti, con un occhio attento anche alla promozione del loro utilizzo nelle mense.

- Ore 18.30
LABORATORIO CREATIVO CON OGGETTI DI RICICLO del duo del duo "Stefano ed Elena".

- Ore 19.00
SCOPRI L'INTRUSO a cura di "Enohobby Club dei Colli Malatestiani".
Un laboratorio dedicato alla degustazione dell'olio. I partecipanti guidati dal dott. Guido Scatolini e dalla dott.ssa Angela Bulzinetti, docenti ed esperti assaggiatori, si divertiranno a riconoscere le vere caratteristiche dell'olio extravergine di oliva di qualità.

OSKAR & STRUDEL SHOW del duo "Oskar & Strudel".
Un insolito duo di artisti-clown: Oskar alias Tom Greder è svizzero, Strudel alias Trent ha origini austriache. Residenti in Australia, girano tutto il mondo, presentando uno spettacolo nel quale destrezza fisica e capacità interpretative si fondono con il virtuosismo musicale.

- Ore 20.45
La storia siamo noi ELOGIO AI PIEDI
Spettacolo interpretato dalle ospiti di Casa Serena - Opera Don Orione - Bellocchi.

- Ore 21.00
IL LUDO CIRCO a cura di "Ludobus di Udine"
Una fantastica riproposizione del mondo circense dove i bambini, guidati dagli animatori potranno sperimentare l'equilibrio sui trampoli, la giocoleria, i numeri da clown e le acrobazie.

- Ore 21.15
INCONTRO CON GIONA - Associazione Nazionale Città in Gioco
Furio Honsell, matematico, Presidente di GioNa e Sindaco del comune di Udine, e Amilcare Acerbi pedagogista e Direttore di GioNa, racconteranno la storia, gli intenti e i risultati ottenuti da questa associazione. Dopo il suo intervento, il prof. Honsell proporrà al pubblico una serie di giochi matematici. Conduce Massimo Foghetti giornalista del Corriere Adriatico.

- Ore 23.00
I LESTOFUNK in concerto
Grande gruppo musicale propone un repertorio di musica Disco e Funky anni '70-'80, rivisitati in chiave moderna e strumentale. Un'opportunità per ascoltare buona musica live.


SABATO 21 AGOSTO

- Ore 17.30
IL GIOCO DELL'OCA GOLOSA a cura degli "Ambasciatori Territoriali dell'Enogastronomia".
Il Gioco dell'Oca Golosa è un percorso a caselle che raffigurano i prodotti tipici del nostro territorio.

- Ore 18.00
FIABE SOTTOSOPRA a cura di "Libreria Zazie".
Lettura animata e laboratorio. Ogni bambino potrà liberare la fantasia inventando situazioni nuove nelle quali coinvolgere i personaggi classici delle favole, giocando con le parole e la creatività.

IL DOTTOR PUMBA a cura di "Associazione gli Amici del Dottor Pumba".
Associazione che si occupa dell'allevamento e recupero di asini abbandonati nonché di sensibilizzazione alla conoscenza di questi intelligentissimi animali, propone ai bambini una serie di interessanti attività.

- Ore 18.30
COME TI GUSTO! laboratorio promosso da "Coop Adriatica".
Come conoscere e apprezzare nuovi sapori e profumi? Semplice, attraverso un'attenta degustazione guidata. Per i bambini golosi assaggi dei prodotti offerti dalla Coop Adriatica.

- Ore 19.00
APERTURA STANDS GASTRONOMICI

PINOCCHIO E MANGIAFUOCO fiabe e burattini di Teresa Mastroianni
Uno spettacolo che coniuga l'arte del racconto alla mimica del burattino, nell'originale interpretazione di Teresa Mastroianni che ha rielaborato le storie e creato i personaggi in carta pesta.

- Ore 20.45
ORCHESTRA SPETTACOLO TALISMAN
Gruppo musicale umbro.

- Ore 21.00
IL CIRCO POETICO di "Girovago e Rondella Family Teather".
Originalissima compagnia teatrale itinerante che vede protagonisti tutti i componenti di una famiglia di artisti e acrobati. Il Circo Poetico è una parodia dove i cavalli divengono cavalieri, i leoni domatori e i coccodrilli incantatori di serpenti.

COLORIAMO IL MONDO! a cura di "ArteM - Associazione Culturale della Provincia".
Le animatrici dell'associazione proporranno un laboratorio di pittura estemporanea: uno spazio nel quale esprimere sensazioni ed emozioni con l'utilizzo di pennelli e colori.

- Ore 21.30
LE FIABOLE DI ZAZIE a cura di "Libreria Zazie".
Lettura delle storie della tradizione.

BIANCANEVE NEL REGNO DI MOLTO MOLTO LONTANO fiabe e burattini di Teresa Mastroianni.

- Ore 22.00
EL PAES D'LA CUCAGNA... DU SE BALA... SE BEV... E SE MAGNA! della compagnia teatrale GAF
Se tutti possono partecipare liberamente alla festa del Paese dei Balocchi, anche gli ospiti di "Villa Sorriso" vogliono farlo. Ma sarà proprio vero?

- Ore 23.00
GIROVAGO E RONDELLA
Teatro di figura.


DOMENICA 22 AGOSTO

- Ore 17.00
ASPETTANDO IL PALIO DELLA CICOGNA gara di giochi a squadre per bambini
I concorrenti dovranno cimentarsi nei giochi ripescati dalla tradizione popolare, per l'assegnazione dei punti che decideranno la griglia di partenza delle 4 squadre che di lì a poco si contenderanno il Palio. Animazione con i DJ di Radio Esmeralda.

- Ore 17.30
ARRIVA IL LUDOBUS della Provincia di Pesaro e Urbino
Centro giochi itinerante per bambini da 0 a 5 anni con attività ludico-creative realizzate con la collaborazione della Provincia di Pesaro e Urbino.

- Dalle ore 18.00
CHI VORRESTI ESSERE? a cura dell'Associazione "Giochiamoci la Faccia"
Per i bambini la possibilità di trasformarsi in personaggi da favola o altro, grazie all'abile trucco delle animatrici.

- Ore 18.30
PALIO DELLA CICOGNA
Rievocazione giocosa del furto dell'aereo inglese da ricognizione, avvenuto a Bellocchi nell'immediato dopo guerra. Le squadre del Gallo Giallo, Tartaruga Verde, Cicogna Azzurra e Volpe Rossa, ognuna composta da quattro concorrenti, animeranno lo storico episodio gareggiando in una spettacolare competizione di traino di un modello di "Cicogna" ricostruito per l'occasione. Vincerà la squadra in grado di realizzare il miglior tempo.

- Ore 19.00
APERTURA STANDS GASTRONOMICI


PINOCCHIO E MANGIAFUOCO fiabe e burattini di Teresa Mastroianni
Uno spettacolo che coniuga l'arte del racconto alla mimica del burattino, nell'originale interpretazione di Teresa Mastroianni che ha rielaborato le storie e creato i personaggi in carta pesta.

- Ore 20.45
ORCHESTRA SPETTACOLO FRANCESCO e ROBERTA
Musica della tradizione popolare marchigiano-romagnola.

- Ore 21.00
REGINA A 24 CARATI! di e con Luca Regina
Uno dei fantasisti di strada più apprezzati d'Italia, unisce giocoleria, magia e comicità, in un mix esilarante. In questa insolita performance vi convincerà che "è tutt'oro quello che luccica" con una serie incalzante di numeri spettacolari e divertenti.

COLORIAMO IL MONDO! a cura di "ArteM - Associazione Culturale della Provincia".
Le animatrici dell'associazione proporranno un laboratorio di pittura estemporanea: uno spazio nel quale esprimere sensazioni ed emozioni con l'utilizzo di pennelli e colori. Ai bambini saranno proposti anche tatuaggi artistici all'hennè.

- Ore 21.30
CAPPUCCETTO ROSSO DEL DUEMILA fiabe e burattini di Teresa Mastroianni.

- Ore 22.00
EL PAES DLA CUCAGNA... DU SE BALA... SE BEV... E SE MAGNA! della compagnia teatrale GAF
Se tutti possono partecipare liberamente alla festa del Paese dei Balocchi, anche gli ospiti di "Villa Sorriso" vogliono farlo. Ma sarà proprio vero?

- Ore 22.45
Estrazione Lotteria GENTE DI QUINTA
In palio un buono spesa di € 500,00 offerto da Conad Gradino - Villanova di Montemaggiore.

- Ore 23.00
REGINA A 24 CARATI! di e con Luca Regina


Tutte le sere

MAGIC BALLONS: spettacolo itinerante di magia, cabaret, clownerie.
IDEE REGALO ANGOLO DELLA SOLIDARIETÀ: mostra/mercato degli oggetti confezionati dalle ospiti di Casa Serena - Piccole Suore Missionarie della Carità - Opera Don Orione - Bellocchi. Il ricavato andrà a sostegno delle attività del centro assistenziale.
Servizio bar e piadineria.

Ingresso spettacoli ad offerta.
Gli orari degli spettacoli potranno subire variazioni.

Informazioni:
www.bellocchi.org  
email: info@bellocchi.org
Tel. 334-3959584

40° Festival Internazionale del Folklore "Flavio Fiorletta" di Alatri

40° Festival Internazionale del Folklore "Flavio Fiorletta"

Dall' 11/08/2010 al 15/08/2010
Piazza Santa Maria Maggiore, Alatri, Frosinone, Lazio
Festival del folklore con danze, balli e canti caratteristici

Il Festival Internazionale del Folklore "Flavio Fiorletta" giunge quest´anno alla sua 40° edizione, con l´intento di lanciarlo a livelli nazionali. A tal fine la scelta di collaborare con una madrina d´eccezione quale Francesca Rettondini e la partecipazione di partner d´eccezione quali la Regione Lazio, la Provincia di Frosinone, il Comune di Alatri e l´osservatorio del Comune di Roma che sopravisionerà l´evento al fine di poterlo inserire nella programmazione dell´estate romana 2011.
L´evento avrà una durata di cinque giorni, con una programmazione che coprirà tutte le fasce orarie.
I gruppi che per questa edizione prenderanno parte alla Kermesse provengono da:
Twain, Mongolia, Spagna, Serbia, Senegal e Burkina Fasu.
Il 14 agosto sarà un'intera giornata dedicata alla musica: sul palco di Piazza S.Maria Maggiore si esibiranno i Tarantolati e, come special guest, Enrico Capuano e la Tammuriata rock L´evento vuole essere non solo un contenitore di esperienze e di tradizioni vissute ma soprattutto un motivo di stimolo per l´approfondimento e la scoperta di culture diverse e lontane ma, in fondo, così vicine, poiché, all´interno della stessa società, non potrà mai avvenire una convivenza diplomatica tra individui provenienti da
culture diverse senza la conoscenza della propria e altrui storia popolare.


Programma

11/08
ore 12.00 : Cocktail di benvenuto con le Autorità
giardino Palazzo Conti Gentili
ore 19.00 : Pranzo di Gala con gli Ambasciatori ospiti e le Autorità
Sala Zavattini Palazzo Conti Gentili accesso solo su invito
ore 21.30 : Galà di Apertura esibizione di tutti i gruppi partecipanti.
Piazza S. M. Maggiore

12/08
ore 17.00 : Opening "Festa dei Popoli"
Largo P. Cittadini, viale Duca D´Aosta, Largo N. Ricciotti
ore 21.30 : Spettacolo con Burkina Faso, Taiwan, Italia "I Castruviddari"
Piazza S. M. Maggiore

13/08
ore 17.00 : Opening "Festa dei Popoli"
Largo P. Cittadini, viale Duca D´Aosta, Largo N. Ricciotti
ore 21.30 : Spettacolo con Spagna, Serbia, Mongolia
Piazza S. M. Maggiore

14/08
ore 17.00 : Opening "Festa dei Popoli"
Largo P. Cittadini, viale Duca D´Aosta, Largo N. Ricciotti
ore 21.30 : Concerto "I Tarantolati"
Piazza S. M. Maggiore
ore 23.30 : Concerto Enrico Capuano e La Tammuriatarock
Piazza S. M. Maggiore

15/08
ore 10.30 : Canto alla Terra
Acropoli
ore 18.00 : Sfilata
P.za R. Margherita,C.so Umberto,C.so Garibaldi,via Facchini, via della Trinità,
via S. Lorenzo,C.so Cavour,C.so V. Emanuele,via della Repubblica, P.ta S.
Pietro, via Circonvallazione, v.le Duca d´Aosta, via C. Battisti,P.za S. M. Maggiore.
ore 21.30 : Galà di Chiusura esibizione di tutti i gruppi partecipanti.
Piazza S. M. Maggiore

www.folkalatri.com  
direzione@folkalatri.com 

Festeggiamenti Patronali di San Rocco a Castelnuovo Don Bosco (AT) dal 7 al 16 agosto 2010

Festeggiamenti Patronali di San Rocco 2010 che avranno luogo a Castelnuovo Don Bosco dal 7 al 16 Agosto.

PROGRAMMA

7 AGOSTO: ORE 20 "CENA SOTTO LE STELLE" IN PIAZZA DON BOSCO. menù: prosciutto e melone, insalata di polipo di mare, alici marinate, straccetti di pollo con verdura, penne gratinate al forno, filetto di rosbif in fantasia, patatine fritte, torta di frutta, caffè e bevande inclusi. Per i bambini sotto i 6 anni è gratis. Prenotazioni entro giovedì 5 agosto telefonando il numero 366.11.11.944. Costo della cena 20 €

8 AGOSTO: ORE 21: TEATRO DIALETTALE IN PIEMONTESE "OM EN GALANTOM", Compagnia Teatrale "Nuova Filodrammatica Carrucese"

13 AGOSTO DALLE ORE 21: BRUNO MAURO E BAND IN PIAZZA DANTE (ingresso 6 €) - SPIEDINANDO in Viale Regina Margherita con antipasti, carne alla brace e frutta.
Dalle ore 21 in Piazza Dante: FOTOGRAFANDO SOTTO LE STELLE, aperta a tutti gli amanti della fotografia. Set fotografico con modelle.

14 AGOSTO DALLE ORE 21: LISCIO 2000 IN PIAZZA DANTE (ingresso libero)

15 AGOSTO: MERCATINO DELL'ANTICO - Mercato dedicato a Commercianti ed Hobbisti. Per info: telefonare al numero 366.11.11.944
CON PIU' DI 200 ESPOSITORI IN VIA REGINA MARGHERITA, PIAZZA DANTE, VIA SEGLIE, VIA DEI RIVALBA, PIAZZIALE PIEMONTE
DALLE ORE 21: ORCHESTRA CASTELLINA IN PIAZZA DANTE (ingresso 6 €) - ANTIPASTIAMO in Viale Regina Margherita

16 AGOSTO SAN ROCCO: DALLA ORE 21 SERATA LATINO AMERICANA CON LO ZEROCLUB DI CHIERI IN PIAZZA DANTE (ingresso libero) 



Presepe Artistico di Salice Salentino (LE) dal 1 dicembre al 2 febbraio 2011

XV Edizione del Grande Presepe Artistico di Salice Salentino - LE -
Via Giovanni XXIII, 25.

E venne il giorno:
in cui la luce rischiarò il mondo dalle tenebre e il Santo Bambino ci donò la gioia della vita attesa da secoli.

A Nazareth:
il Verbo si fece carne e abitò fra noi;

Ad Ain Karim:
la Vergine gioì con la cugina Elisabetta;

A Betlemme:
fiorì l´Amore Universale;

A Gerusalemme:
il Fiore incoronò il suo splendore;

In Egitto:
si rifugiò per la cattiveria umana.

Tutto ciò nella Grande Rappresentazione Artistica dei Vangeli dell´Infanzia di Gesù,
realizzata, finalmente, dopo 15 anni di intenso lavoro.

Caratteristiche:
- Area Presepiale di circa130 mq;
- 24 meravigliosi scenari eseguiti con pazienza certosina in Cartapesta
Ambientale;
- Preziosissime statuette (30 cm) eseguite esclusivamente per le scene
rappresentate in Cartapesta Leccese (Arte Sacra);
- Sistema collinare eseguito in schiuma espansa e acrilici;
- Firmamento celeste rappresentato dalle Costellazioni principali dell´
emisfero nord;
- Sistema luminoso che imita le fasi diurne e notturne.

Eccezionale successo di pubblico, proveniente da tutta Italia.

Unanimi i mass-media, fra cui RAI, LATITUDES LIFE, WHATS ON WHEN, nel definire
il presepe di Salice Salentino sicuramente fra i più belli e più interessanti d´ Italia e del mondo.

Ingresso gratuito.
Dal 1° Dicembre 2010 al 2 Febbraio 2011

Feriali 17.00 - 20.00; Sabato 16.30 - 20.00; Festivi 10.30 - 12.30 16.30 - 20.30.
N.B.: PER LE SCUOLE, LE GITE ORGANIZZATE, GRUPPI DI ALMENO 10 PERSONE E AMMALATI
IL PRESEPE E´ APERTO ANCHE IL SABATO MATTINA CON ORARIO FESTIVO.

Resto dell´anno
Su appuntamento.
Tutti i giorni, ora solare 18.00 - 20.00, Ora legale 19.00 - 21.00 .
N.B.: PER LE SCUOLE, LE GITE ORGANIZZATE, GRUPPI DI ALMENO 10 PERSONE E AMMALATI
IL PRESEPE E´ APERTO ANCHE IL SABATO E LA DOMENICA MATTINA CON ORARIO FESTIVO, PURCHE´ SEMPRE SU APPUNTAMENTO.

Per gli Appuntamenti:
tel. 0832/73.35.25 - cell. 340/820.73.74
per e-mail : spagnolo55@alice.it 

Calici di stelle a Montepulciano dal 7 all'11 agosto 2010

CALICI DI STELLE
Data: dal 7 agosto all'11 agosto 2010
Luogo: Montepulciano

Sito web: www.stradavinonobile.it  
e-mail: info@stradavinonobile.it  

Recapiti: Strada del vino di Montepulciano
Piazza Grande 7 53045 Montepulciano
0578 717484

1ma tombola bisiaca a Monfalcone (GO) - Primo premio € 3.000,00

TOMBOLA BISIACA
Sabato 11 Settembre 2010
Monfalcone (GO), Piazza della Repubblica
Montepremi € 3.000,00



Carlo Blasini, speaker ufficiale dell´evento, sarà assistito da un rappresentante della compagnia teatrale "Ridendo la Cantada", chiamato a interpretare in dialetto bisiac il numero estratto. Sul palco anche un trombettista della banda civica "Città di Monfalcone" che sottolineerà le estrazioni dei numeri con uno squillo di tromba

Prima dell'estrazione, esibizione della Banda Civica di Monfalcone e spettacolo dellla scuola di Ballo "Alexander Club.

Inizio spettacoli: ore 21.00, Estrazione della tombola: ore 22.30

In caso di maltempo la serata sarà rinviata a domenica 12 settembre


INFO:
Pro Loco Monfalcone
via Mazzini 3
Tel/Fax 0481 411525
e-mail: info@monfalcone.info  

Mostra personale di Simone Fazio "Corpi" a cura di Gianluca Marziani

Inaugura a Pietrasanta il 21 Agosto 2010 dalle ore 18.30, presso la Gestalt Gallery, la mostra personale di Simone Fazio a cura di Gianluca Marziani, le cui tele sono visioni in un limbo oscuro, chiare e allucinate dell´annegamento nel buio, l´avvilimento cosciente, del desiderio e dell´aspirazione verso un mondo di luce, verità e giustizia. 

Mostra: CorpiArtista: Simone Fazio
Data esposizione: 21 Agosto - 30 Settembre 2010
Luogo: Pietrasanta, Gestalt Gallery
via S. Stagi 28
Orario: 18.00-20.30 / 21.30-24.00
Ingresso: Libero
Inaugurazione: Sabato 21 Agosto, ore 18.30   
www.gestaltgallery.it

LA GRANDE DANZA A SAN PANTALEO (OT) il 28 agosto 2010

Venti anni di danza internazionale a San Pantaleo: è dal 1990 che nel piccolo paese gallurese si ritrovano i più grandi ballerini del mondo per rendere omaggio alla memoria delle tredici vittime dell'incendio del 1989 e per testimoniare con la bellezza dell'arte il rispetto per il territorio e l'amore per la vita.

Nel Gala di danza classica e contemporanea di sabato 28 agosto (inizio spettacolo ore 22,00) si esibiranno l'etoile internazionale Giuseppe Picone, ambasciatore della danza italiana nel mondo (Ballet National de Nancy, English National Ballet, American Ballet etc), spesso ospite anche in televisione (Sanremo 2009, Concerto di Capodanno dalla Fenice di Venezia 2010, Ballando sotto le stelle 2010), i primi ballerini del Teatro Mariinsky di San Pietroburgo Leonid Sarafanov e Olesya Novikova, con gli spettacolari pas de deux de La Bella Addormentata e del Don Quichotte, i primi ballerini Alexander Jones e Alessandra Tognoloni del Balletto di Stoccarda e i solisti coppia Stefania Figliossi e Hektor Budlla dell'Aterballetto.

La Grande Danza a San Pantaleo 2010
San Pantaleo (Olbia), Piazza della Chiesa, 28 agosto 2010 ore 22,00
Direzione artistica: Claudio Rocco
Organizzazione: Associazione Culturale San Pantaleo
Patrocinio: Comune di Olbia, Provincia di Olbia-Tempio, Fondazione Banco di Sardegna.

La manifestazione sostiene la campagna per la Strada Olbia-Sassari, 474 milioni di euro per il diritto alla vita.

Info su programma e prevendita: www.lagrandedanza.it info@lagrandedanza.it

XIII edizione della SAGRA DELLA STRAZZATA il 20 Agosto 2010 a Stagliuozzo - Avigliano (PZ)

XIII edizione della SAGRA DELLA STRAZZATA  il 20 Agosto 2010 a Stagliuozzo - Avigliano (PZ).

Info
www.sagradellastrazzata.it  

NICOLA PIOVANI IN CONCERTO- 11 Agosto Vaglio di Basilicata-Parco Archeologico di Rossano


NICOLA PIOVANI IN CONCERTO
11 AGOSTO 2010

TEMPIO DELLA DEA MEFITIS
Parco Archeologico Rossano
VAGLIO DI BASILICATA


Il "Concerto in quintetto" propone brani scritti per il cinema, per il teatro, per concerto - Suite De Andrè, La Vita è Bella, Suite Moretti, Annozero, La voce della Luna… - appositamente rivisitati, riarrangiati da Nicola Piovani in versione da piccolo gruppo di solisti, fra i quali spicca innanzitutto il ruolo del pianoforte, suonato dall'autore. Rispetto ai concerti di ampio organico orchestrale, il "Concerto in quintetto" è anche una riflessione più intima e flessibile, un concerto che molto punta sulla cantabilità dei singoli strumenti - il sassofono, il violoncello, la fisarmonica - ma anche sulla duttilità ritmica di un organico agile, che permette all'invenzione solistica di rivelare lati nascosti fra le pieghe di partiture destinate all'origine a un repertorio corale, collettivo.


ENSAMBLE
Andrea Avena - contrabbasso
Marina Cesari - sax e clarinetto
Pasquale Filastò - violoncello e chitarra
Cristian Marini - batteria e fisarmonica
Nicola Piovani – pianoforte


Per info
0971.274704
WWW.INFOTICKETS.IT  

Notte Bianca in Costiera - Praiano (SA) - 10 Agosto 2010

NOTTE BIANCA in COSTIERA
PRAIANO 10 AGOSTO 2010


Anche quest'anno torna la Notte Bianca in Costiera, l'iniziativa che, giunta alla sua quinta edizione, è stata ideata e realizzata dal Comune di Praiano e dall'Associazione Pelagos.

Dopo lo straordinario successo di visitatori che negli anni precedenti hanno affollato le strade, le piazze e i vicoli di Praiano, il paese si prepara a vivere nuovamente questo suggestivo clima di festa per un'intera notte, la notte più lunga ed attesa dell'anno.

La Notte Bianca sarà un'opportunità per vivere Praiano, i suoi luoghi più caratteristici, le sue antiche tradizioni, la sua calorosa e ospitale gente. Sarà un'occasione speciale per passeggiare, incontrarsi e confrontarsi in un'atmosfera magica e vivere così un'esperenza autentica e stimolante.

La Notte Bianca coinvolgerà i principali luoghi di Praiano con eventi artistici, musicali, gastronomici, mercatini e iniziative di solidarietà .

In anteprima per La Notte Bianca si esibirà il gruppo NAPULANTICA (melodie e canti della Napoli che fu), alle ore 20.00 in Piazza San Gennaro.

Ad aprire l'edizione 2010 della Notte Bianca saranno, invece, le note di Enzo Avitabile & i Bottari di Portico, alle ore 22.00 in Piazza San Luca.

A seguire, la Paranza d'o Lion (musiche e danze della canzone popolare campana) accompagnerà tutti i partecipanti in un allegro percorso musicale con partenza alle ore 23.30 dalla Piazzetta Moressa fino alla Piazzetta Gagliano.

Dalle ore 24.00 in Piazza San Gennaro il Gruppo Black & White (latino americano, dance 70/80 e disco dacnce) divertirà il pubblico con musiche e balli mentre a Marina di Praia, dalle ore 02.00, ci sarà il Red Night Party (dance revival 70/80 e house music) con lo Special DJ Nello Fiorentino.

Per ulteriori informazioni: Ufficio Informazioni Turistiche tel. 089 874557, info@praiano.org , www.comune.praiano.sa.it  


Collezionismo in villa il 26 settembre 2010 a Villa Manin - Codroipo (UD)

Collezionismo in villa

L'iniziativa, che si svolge tra l'esedra di Levante e quella di Ponente della prestigiosa Villa Manin di Passariano, è attuata in collaborazione con Confcommercio Udine e Camera di Commercio di Udine e prevede la partecipazione di espositori selezionati per riportare in auge un'antica tradizione.

Data:
domenica 26 settembre

Tipo evento:
mostra mercato dell'antiquariato

Luogo:
Codroipo, Loc. Passariano (UD)

Informazioni:
www.turismofvg.it
www.villamanin-eventi.it  

42esima Barcolana dal 2 al 10 ottobre 2010 a Trieste (TS)

42^ Barcolana

Edizione numero 42 per questa grande festa del mare, occasione di incontro per più di ventimila velisti di fronte a un pubblico di oltre 300mila persone: la più affollata e amata regata del Mediterraneo. L'appuntamento per quest'anno è fissato per il 10 ottobre 2010: la regata tornerà ad animare la città, le Rive e il Molo IV del Porto Vecchio. Attorno e dentro alla corsa per la vittoria, il contesto della grande festa: la Barcolina, dedicata alle classi di ingresso alla vela (Optimist, Tyka e tavole a vela) in programma il 2-3 ottobre. Ad arricchire l'evento, la Barcolana Classic (7-9 ottobre), il raduno delle Barche d'epoca, classiche e spirit of tradition. A terra, invece, la festa continua con la Barcolana di carta (6-10 ottobre), la 2^ rassegna del libro di mare, appuntamenti culturali per tutti gli appassionati di letteratura di mare. Inoltre, verrà allestita un'arena nel cuore del villaggio Barcolana che ospiterà incontri e intrattenimenti vari. La grande animazione continuerà poi in piazza dell'Unità d'Italia con serate ricche di concerti a ingresso gratuito.

Data
da sabato 2 a domenica 10 ottobre

Tipo evento:
sportivo

Luogo:
Trieste

Informazioni:
www.turismofvg.it
www.barcolana.it   


Emma Marrone in concerto: Roselle (GR), Cattolica (RN), Vibo Marina (VV), Lecce, Tre Fontane (TP), Ostuni (BR) ...

Le date dei concerti di Emma Marrone

09-08-10 ROSELLE (GROSSETO) Parco di Pietra www.agenzianewstar.it  
10-08-10 CATTOLICA (RN) Arena della Regina www.e-events.it  
11-08-10 MAJANO DEL FRIULI (UD) Festival di Majano www.azalea.it  
14-08-10 VIBO MARINA (VV) Porto
15-08-10 BAGNARA CALABRA (RC) Piazza Municipio
16-08-10 SANT'AGATA DI PUGLIA (FG) Piazza 20 Settembre www.deltaconcerti.it  
17-08-10 LECCE Piazza Libertini  
21-08-10 PESCARA Teatro D'Annunzio
24-08-10 TRE FONTANE (TP) Anfiteatro Comunale
27-08-10 OSTUNI (BR) Foro Boario
06-09-10 VITERBO Arena Valle Faul www.nonsolospettacolo.com  
10-09-10 MILANO PalaSharp www.ticketone.it  
18-09-10 ROMA Atlantico - ex Palacisalfa 

Sagra del gelato a MASSA MARTANA (PG) dal 7 al 15 agosto 2010

SAGRA DEL GELATO, …la sagra della felicità !
La felicità? Una coppa di gelato a Massa Martana!


La felicità sta nelle piccole cose, ci hanno sempre insegnato i saggi. Lo sanno benissimo anche a Massa Martana, un incantevole borgo medioevale dell'Umbria dove, dal 7 al 15 agosto 2010, la Pro Loco organizza la Sagra del Gelato, perché dicono che è l'alimento che rende felici più di tutti gli altri.
E mai come oggi lo possono affermare con certezza, grazie ai risultati di una ricerca condotta da due scienziati dell'Università di Amsterdam, che hanno ufficialmente decretato che la felicità sta, nientemeno, che in una bella coppa di gelato!
Questi due ricercatori olandesi hanno provato scientificamente che quando gli italiani mangiano un gelato, il loro volto esprime per l'86% felicità. Il gelato batte in questa classifica perfino il cioccolato, universalmente considerato uno degli alimenti più appaganti; infatti, per il cibo degli dei il misuratore della felicità arriva "solo" ai 61 punti percentuali.
Naturalmente, a Massa Martana hanno messo d'accordo i due contendenti con un delizioso gelato al cioccolato che, secondo gli organizzatori , rappresenta "un vero concentrato di felicità". Oltre a tante lussuriose coppe gelato alle creme e alla frutta.
E tutto con buona pace della salute e della linea, considerato che una coppa di gelato, oltre ai già noti valori nutrizionali, si aggira intorno alle 100 calorie, che scendono addirittura a 75 per il gelato alla frutta.
Quindi, tutti possono mettere da parte i sensi di colpa e godersi in piena beatitudine la felicità di un gelato a M. Martana.
Fanno da cornice ideale alla Sagra del Gelato grandi orchestre che eseguono bella musica da ascolto, esclusivamente dal vivo e la divertentissima "NOTTE BIANCA" del 14 Agosto, la notte più divertente dell'estate in Umbria!

www.prolocomassamartana.com  

Argillà, festival internazionale della ceramica, in settembre a Faenza

Argillà, festival internazionale della ceramica, in settembre a Faenza
Sabato 4 e domenica 5 un ricco weekend di eventi: mostra-mercato con 187 ceramisti
provenienti da 10 nazioni europee, esposizioni, animazioni, convegni, workshop

Argillà Italia è il nome del grande evento di carattere europeo che prenderà vita il 4 e 5 settembre a Faenza. Per l'occasione la città, celebre in tutto il mondo per le sue preziose maioliche, si trasformerà in un palcoscenico all'aperto per dare vita a quello che si può connotare come il "festival internazionale della ceramica". Le piazze e le vie del centro storico di Faenza ospiteranno per due intense giornate una straordinaria mostra-mercato che porterà in Italia l'eccellenza europea nel campo della maiolica, della porcellana e del gres. Saranno presenti 187 ceramisti attentamente selezionati, provenienti da Austria, Francia, Germania, Inghilterra, Olanda, Slovenia, Spagna, Ungheria, Romania, Polonia, oltre che dall'Italia. Ognuno di loro avrà un proprio stand nel quale il pubblico di appassionati, addetti ai lavori e turisti potrà trovare opere d'arte ed artigianato: vasi, sculture, oggetti d'uso e di arredamento, gioielli e creazioni originali. Il tutto realizzato partendo dall'argilla come materia prima e poi sviluppato con tecniche e lavorazioni frutto della sensibilità di ogni singolo ceramista/artista.

Nazione ospite speciale di questa edizione 2010 di Argillà sarà la Polonia, che presenterà un programma di eventi e momenti dedicati alle sue città e agli artisti ceramisti: le mostre "Faenza experience" di Alicjia Patanowska e Monika Griecko, la retrospettiva di Leszek Nowosielski, le ceramiche tradizionali di Bolesliawic e i lavori dei giovani ceramisti scelti dall'Accademia di Wroclaw. Evento di rilievo sarà la spettacolare e coinvolgente Gliniada (letteralmente Argillata): una sfilata-spettacolo di "uomini d'argilla" che in parata fra la gente si trasformeranno in sculture in movimento.

Argillà Italia propone anche un fitto calendario di eventi che animeranno la città per tutto il weekend, dalla mattina fino a notte inoltrata. A partire dalle tante mostre (alcune delle quali visibili fin dai giorni precedenti): "Pillole di Argillà" (un'esposizione della durata di 36 ore fra il 4 e il 5 settembre nella quale ogni ceramista presente alla manifestazione sintetizza attraverso una sola opera la propria produzione artistica), "L'arte della terra e del fuoco" (una collezione di oggetti e di eccellenze dell'arte ceramica toscana), "Tributo a Marcello Fantoni", il decano dei maestri ceramisti italiani, "Terracqua", mostra di rappresentanza dell'Associazione Francese delle Città della Ceramica.

Particolare attenzione merita l'appuntamento "Questo non è un piatto: il vostro patrimonio, la vostra lingua, la vostra cultura". Si tratta di un progetto internazionale - a cura della casa londinese Moving Universe - che avrà la sua prima uscita al di fuori del Comune di Nove, dove è nato, proprio ad Argillà Italia. Il progetto per l'educazione ai diritti umani, l'integrazione e la pace si sviluppa attraverso il linguaggio universale delle arti, della musica e dei mezzi di comunicazione. Dopo la tappa faentina il progetto - che si esprime attraversi opere ceramiche, libri e video - sarà in tour per ben 36 mesi in tutto il mondo.

Di grande rilievo la residenza d'artista che vedrà protagonista, nei giorni antecedenti Argillà, Vilma Villaverde una delle più importanti ceramiste sudamericane, al Museo Carlo Zauli.

Diversi saranno i convegni in programma, fra i quali uno dedicato alla porcellana e alla sua storia ed uno alle opportunità e relazioni europee fra le Città di antica Tradizione Ceramica.

Uno spazio apposito sarà dedicato ai più piccoli che potranno "pasticciare" con l'argilla ed avvicinarsi così al mondo della creatività artistica.

Altri appuntamenti da ricordare sono: il "Mondialtornianti - L'Oro del vasaio" a cura di Ente Ceramica, una sorta di "olimpiade" della ceramica che porterà nella centrale piazza del Popolo i migliori tornianti del mondo; la performance dei maestri ceramisti toscani Alberto "Caba" Cavallini e Terry Davies che, assieme agli insegnati e agli allievi dell'Istituto Statale d'Arte G. Ballardini di Faenza, effettueranno delle cotture ceramiche in forni a legna all'aperto, assieme a cotture "raku" a cura di Arturo Sacconi e dell'associazione "Rakuriosi".

Argillà Italia è un evento realizzato dal Comune di Faenza e dall'Associazione Italiana Città della Ceramica (AiCC), frutto di un accordo con il Comune francese di Aubagne e l'Associazione Francese delle Città della Ceramica. Aubagne, che si trova in Provenza, a pochi chilometri da Marsiglia, ha messo a disposizione il "format" del proprio prestigioso mercato biennale (che si tiene da oltre venti anni negli anni dispari) e che dal 2008 è stato avviato anche in Italia, a Faenza, alternandolo negli anni pari.

Per informazioni: tel. 0546 25231
www.argilla-italia.it info@argilla-italia.it  facebook: Argillà

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More