Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Burlesque

Magia, danza, musica, ventagli, piume e lustrini per vivere una serata unica!

Artisti di strada

I migliori ed originali artisti di strada disponibili per animare feste di piazza, eventi aziendali, centri commerciali, ristoranti e feste di compleanno, feste di laurea, anniversari e matrimoni.

Musica Live

Cantanti anni '60 e '70, tribute e cover band, party band, piano bar, musica jazz, folk e tradizione popolare, musica live napoletana, orchestre, bande, dj per eventi, ...

Attrazioni e allestimenti per eventi

Noleggio water ball, noleggio gabbia per il calcio 3vs3, noleggio gonfiabili, giostra con cavalli, toro meccanico, scenografie, service per concerti, stand, tensostrutture, macchina per lo zucchero filato, carretto dei gelati, ecc ...

Auto d'epoca per eventi

Noleggio Auto d'epoca e non per eventi, matrimoni e campagne pubblicitarie

Purcitade in Place - Sequals il 27 e il 28 novembre 2010




Uno dei compiti della Pro Loco è quello di incentivare, promuovere e riscoprire le tradizioni, infatti si vuole, con questo evento, rievocare gli echi di un tempo facendo rivivere un momento importante e atteso nelle famiglie delle nostre Comunità; il rito della macellazione del maiale, infatti, è sempre stato, e conserva ancora oggi, una particolare atmosfera di festa legata ad una temporanea sensazione di abbondanza.

La manifestazione è organizzata in concomitanza con la festa di S. Andrea Apostolo che a Sequals segnava, secondo la tradizione, l'inizio della stagione.

Info:
Comune di Sequals 0427 789111
Pro Loco Sequals 347 2855990

Trìfule in Fieste - 1° Fiera del Tartufo Bianco Pregiato Friulano a Muzzana del Turgnano (UD) il 27 e il 28 novembre 2010



A Muzzana del Turgnano (UD) il 27 e 28 novembre 2010 si svolgerà Trìfule in Fieste - 1° Fiera del Tartufo Bianco Pregiato Friulano

Programma:
Sabato 27 novembre 2010
ore 16.00 Cerimonia ufficiale di apertura fiera e stands gastronomici alla presenza delle autorità regionali-provinciali. Presso sala Ricreatorio S. Vitale:
ore 16.15 Mostra e asta del tartufo bianco pregiato (a scopo benefico).
ore 17.30 Convegno sulle opportunità per il territorio
1. Piano economico di gestione del bosco comunale di Muzzana (Dr. Enrico Siardi)
2. Oltre il bosco al di là del fiume” (Dr. Guido Rumiz a.d. ERSAGRICOLA).
ore 19.00 Chiusura lavori alla presenza delle autorità.
ore 19.15 Momento conviviale.
Presso tendostrutture riscaldate:
ore 19.30 Apertura ristoranti degustazione tartufo con piatti proposti da noti ristoratori locali in abbinamento a vini regionali.
ore 20.00 Allietamento con musica dal vivo proposta dal gruppo ‘Le ombre’.

Domenica 28 novembre 2010
ore 9.30 Apertura fiera mercato e stands gastronomici.
ore 10.30 Dimostrazione di cerca del tartufo con cane in località Pontizzo.
ore 11.00 Festa del ringraziamento: SS. Messa e benedizione prodotti e mezzi di lavoro a cura di Coldiretti Muzzana.
ore 12.00 Apertura ristorante degustazione tartufo.
ore 15.00 Musica itinerante presso gli stands con il gruppo “Splumats”.
ore 19.00 Premiazione miglior tartufo 2010 e asta dei pezzi partecipanti presso ristorante tartufi.

Presso gli stands saranno serviti piatti con carne bovina di pezzata rossa, carni alla brace di “maiale AQuA”, formaggio e frico di montasio, minestrone, pesce della laguna e di valle, castagne, dolci e altre specialità nonché vini delle migliori cantine.

Info: http://www.muzzanamatoritartufi.it/

San Martino in Cantina - Udine il 14 novembre 2010



Tutta la magia della festa di San Martino, con i profumi dell’autunno ormai inoltrato, si rivivranno nella terza edizione di San Martino in Cantina in programma il 13 e 14 novembre prossimi in 56 cantine associate al Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia. La giornata di domenica 14 novembre sarà invece dedicata alla scoperta delle cantine associate al Movimento Turismo del Vino Fvg, aperte dalle 10 alle 18 oppure su prenotazione, con degustazioni guidate arricchite da verticali di vini autoctoni e anteprime delle nuove annate. Divertenti sessioni di abbinamento cibo-vino, come l’accostamento tra il prosciutto di San Daniele e il Friulano, il formaggio Montasio stagionato e lo Schioppettino, l’oca e il Picolit, saranno protagoniste come anche la formula collaudata di “A pranzo con il Vignaiolo”.
Per l'occasione verrà organizzata un'escursioni giornaliera con il servizio “Porta a Porta” del WineBus.

Programma della giornata:
Ore 09.45 Ritrovo presso la sede del Movimento turismo del Vino Fvg Via del Partidor 7, Udine.
Ore 10.00 Partenza con Pullman Gran Turismo SAF Autoservizi.
Ore 10.30 Visita Azienda Rocca Bernarda. Degustazione guidata di 3 vini con stuzzichini.
Ore 12.15 Visita Azienda Perusini.
Ore 13.00 Presso il Ristorante Al Postiglione dell’Azienda Perusini, “A pranzo con il Vignaiolo.
Ore 15.00 Visita Azienda Livio Felluga in Abbazia di Rosazzo. Degustazione di pregiati vini.
Ore 17.00 Visita Azienda Le Vigne di Zamò .Degustazione di un vino bianco, un rosso in abbinamento a prosciutto e formaggio.
Ore 18.00 Partenza pullman in direzione di Udine .
Ore 18.45 Arrivo a Udine. Il servizio “Porta a Porta” del WineBus effettuerà le fermate nello stesso ordine dell’andata.
Iscrizioni entro mercoledì 10 novembre 2010
La quota comprende: Trasporto con Pullman Granturismo della SAF Autoservizi FVG; Accompagnatore specializzato; ”A pranzo con il Vignaiolo”; Accoglienza privilegiata nelle aziende e degustazioni come da programma.

Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia
tel. 0432.289540

Sito web: www.cantineaperte.info

Pane in Piazza - La Notte Bianca dell'Arte Bianca il 30 e il 31 ottobre 2010 a Lecce



L'edizione 2010 sarà una programmazione NO STOP di 40 ORE che offrirà al pubblico la possibilità di degustare a partire dalle ore 10.00 di Sabato 30 Ottobre 2010 ininterrottamente fino alle ore 02.00 di Lunedi 1 Novembre 2010, dando vita alla “notte bianca dell’arte bianca”, rafforzando il valore del pane come alimento principe delle nostre tavole da colazione a cena.
Obiettivo della manifestazione sarà quello di evidenziare le proprietà qualitative, naturali e tipiche delle produzioni agroalimentari salentine con particolare riferimento ai Prodotti Agroalimentari Tradizionali, esaltando e rafforzando la conoscenza della cultura della “panificazione artigianale” e del mangiar bene e soprattutto “sano”.

Si alterneranno dimostrazioni, lavorazioni in diretta e degustazioni delle prelibatezze appena sfornate: pane caldo, pizzi, pucce, panini dolci, lingue di suocera, pizze farcite in ogni modo e altre tipicità.
Il tutto all’insegna dell’artigianalità che da sempre e, sempre più, contraddistingue le nostre produzioni tipiche di qualità.
Anche quest’anno “Pane in Piazza” confermerà l’attenzione al sociale, devolvendo una parte l’incasso delle degustazioni a favore di una causa nobile: Associazione "Bip Bip Onlus" per la prevenzione dei traumi cranici e spinali.


Informazioni generali
Manifestazione: “La notte bianca dell’Arte bianca” 2010
Indirizzo: P.zza S.Oronzo
Luogo: Lecce
Data e orari manifestazione: da sabato 30 ottobre h: 10.00 fino a lunedi 1 novembre h: 02.00

Tentazioni di Cioccolato - Fiuggi (FR) dal 5 al 7 novembre 2010



Le scuole di cioccolato, i laboratori artigianali, gli abbinamenti, attivita ricreative e ludiche per bambini e famiglie, corner dei prodotti tipici del territorio, le terapie al cioccolato, l'art e cult movie, le degustazioni gourmand, il fashion e parfum al cioccolato, le percezioni del gusto di cioccolato, premi e vetrine insolite, l'equo scuola, il cioccolato con l'autore.


Dal 5 al 7 novembre 2010 Palafiuggi Fiuggi (FR)

Sito Web: http://www.tentazionidicioccolato.it/

XXIV Sagra delle olive sarde Gonnosfanadiga (VS) dal 19 al 21 novembre 2010





La Sagra mantiene le sue tradizionali caratteristiche attraverso l’allestimento di stands nei locali della Fiera Mercato. Possono partecipare gli olivicoltori, i produttori dell’agroalimentare e dell’artigianato della Sardegna. Chi fosse interessato a prenotare uno spazio, dovrà presentare la richiesta entro e non oltre il 12 novembre presso il Comune di Gonnosfanadiga tutte le mattine dalle 10.00 alle 13.00, e tutti i pomeriggi presso la Pro Loco in Piazza 17 febbraio.
Tra le novità di quest’anno vi sono il concorso fotografico “Ollu e olia de sa bidda mia”, aperto ai fotografi non professionisti senza limiti di provenienza purché maggiorenni e il concorso “Sa pratza” dell’olivicoltore, finalizzato alla partecipazione della popolazione alla Sagra e al coinvolgimento delle varie strade cittadine. Chi vorrà aderire dovrà allestire, per i giorni della manifestazione i propri cortili, vicoli o facciate con gli utensili antichi o moderni della raccolta delle olive e della produzione dell’olio, e tutti gli strumenti legati alla cultura dell’olivo, in modo tale che Gonnosfanadiga si trasformi in un “museo diffuso” dell’olivo.
Viene anche riproposto il concorso “Olive e Olio in vetrina” rivolto ai commercianti di Gonnosfanadiga, invitati ad aderire alla mostra allestendo nel periodo della Sagra la vetrina del proprio esercizio commerciale, per esporre l’olio o attrezzi per la sua lavorazione ed ogni altra attrezzatura che abbia attinenza con l’olio e le olive. L’amministrazione comunale assegnerà un premio alla migliore vetrina

Per qualsiasi informazioni telefonare al numero
070/9795231 oppure 070/9797129

Info: http://www.comune.gonnosfanadiga.ca.it/

Sagra del Tortello a Borgo San Lorenzo (FI) dal 12 al 14 novembre 2010



Sagra del Tortello con specialità di funghi porcini , tartufo e bistecca

Arriva l'inverno e le terre mugellane offrono i prodotti tipici della gastronomia tradizionale che propone sapori semplici, legati all'uso dei così detti ingredienti poveri, ma genuini, quali l'olio, il pane, le carni degli allevamenti , la selvaggina, le verdure fresche coltivate in zona , i funghi ed il tartufo.
Essendo questo tipo di cucina strettamente legato alla freschezza degli ingredienti di cui si serve, scoprirete che buona parte dei piatti tipici della gastronomia mugellana sono stagionali ed è proprio per questo che le sagre e le feste, che hanno come tema pietanze tipiche, si svolgono quasi ogni mese durante tutto l'anno.
Così nel periodo invernale potrete gustare sia i famosi Tortelli mugellani , le specialità al tartufo ed ai funghi e ottime bistecche.

Il Circo Mexican a Breganze (VI) dal 5 al 7 novembre 2010



Il Circo Mexican a Breganze (VI) dal 5 al 7 novembre 2010

Il Circo Acquatico Dell'Acqua a Jesi (AN) dal 4 al 8 novembre 2010


Il Circo Acquatico Dell'Acqua a Jesi (AN)
dal 4 all'8 novembre 2010


Info:
Tel. 348/3161277

18° Sagra della castagna a Granaglione (BO) sabato 30 e domenica 31 ottobre 2010




Questa tradizionale festa autunnale si svolgerà a Granaglione nell’ultimo week-end di ottobre, oltre agli stand gastronomici dove gustare prodotti tipici a base di castagne, numerose saranno le iniziative collaterali.
Sabato sera dalle 18 serata danzante con i Werter Rocca; domenica 31 sarà possibile visitare il ‘caniccio’ e la Fabbrica della Birra, passeggiare tra le bancarelle del mercatino, notte di ballo con RDM Tour e la musica di DJ Mauro. Durante il week-end birra di castagna a volontà.

Al via il 5 novembre 2010 la Festa del Radicchio a Rio San Martino - SCORZE' (VE)



Il 5 novembre si inaugura
la 29° Festa del Radicchio a Rio San Martino
(Scorzé - Venezia)


Tutto pronto per il primo week end di eventi organizzati dal Gruppo Amici del Radicchio della Pro Loco di Scorzé, in collaborazione con la Strada del Radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco IGP


Fervono gli ultimi preparativi per l’inaugurazione della 29° edizione della Festa del Radicchio Rosso di Treviso IGP a Rio San Martino (Scorzè – Venezia) che si prepara anche quest’anno a incoronare la rinomata cicoria trevigiana come prodotto principe e protagonista della stagione.

Venerdi 5 novembre alle 19 ci sarà la prima apertura ufficiale degli stand gastronomici e a seguire nella serata il concerto gratuito dei Cugini di Campagna, presentato dagli Amici del Radicchio in collaborazione con IN'S Mercato. Sabato 6 novembre alle ore 18.30 ci sarà un’esibizione di Ginnastica Artistica, Hip Hop e Step del NOI di Cappella di Scorzè, l’apertura stand enogastronomici alle 19 e alle 21 si balla con l'orchestra CHECCO e B.BAND.

Domenica 7 novembre, la festa inizia già alle 8.30, con la 9° Sfilata di Ferrari da Strada in collaborazione con Scuderia Ferrari club Rio San Martino. Alle 9 parte la Gara regionale di Bocce per cat. B-A / C-D, 18° Trofeo Radicchio d'Oro, presso il Bocciodromo di Scorzè, e alle 10 i ragazzi della scuderia Ippogrifo si esibiranno nel Carosello, con figure a cavallo a tempo di musica, nelle tre andature, passo, trotto e galoppo, nell'atmosfera suggestiva di una festa tradizionale di campagna.

Alle 11,30 partirà il Corteo inaugurale delle Mostre ortofrutticole aperto dalla banda musicale di Obertilliach, Osttirol – Lienz, e contemporaneamente avverrà l’inaugurazione della mostra fotografica La festa, le feste a cura del Rivolo e la Rassegna degli Artisti di Rio San Martino. Alle 12 la Premiazione del miglior radicchio e l’apertura degli stand enogastronomici.

La domenica pomeriggio la manifestazione proseguirà con la Dimostrazione di Salto Ostacoli a cura della scuderia Ippogrifo alle ore 14 e alle 15 con lo Spettacolo folcloristico della banda Obertilliach, Osttirol – Lienz. Alle 15.30 ci sarà la Gara nazionale di Tiro alla fune 7° Trofeo Scattolin Luigi e infine alle 18 l’apertura degli stand enogastronomici condurrà gli ospiti alla serata danzante condotta dall'orchestra MARCO E IL CLAN.

Durante l’intera giornata saranno proposti inoltre giochi all'aperto “Giocando sull’aia”, organizzati in collaborazione con i gruppi parrocchiali Scout e ACR, e saranno visitabili la 29° Mostra del Radicchio Rosso di Treviso, l’11° Mostra della patata dolce americana e la 19° Mostra del Prodotto ortofrutticolo Ecocompatibile e Biologico.

Gli eventi riprenderanno poi a partire da mercoledi 10 novembre con il “Gala di San Martino” dalle ore 20.30 in collaborazione con l’Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione “Maffioli” di Castelfranco (Treviso) detentore del premio Challenger San Martino. Cena a tema su prenotazione, info 041.446786 - 041.446169. Ospite della serata il TEAM VENETO CHEF in partenza per il mondiale 2010. Serata in collaborazione con Banca Mediolanum.

Proposta Turistica: Domenica 7, come le domeniche 14 e 21, al ricco calendario di eventi si aggiunge anche una proposta turistica per una domenica mattina alla scoperta dei luoghi del radicchio rosso e della sua festa, in collaborazione con Strada del Radicchio e Bonaventura Express. Nel programma la visita a Villa Emo di Fanzolo e ad un’ azienda agricola, dove si produce il Radicchio Rosso tardivo di Treviso – IGP, segue il pranzo nello stand gastronomico della Festa.

La quota di partecipazione è di 38€ e comprende: Viaggio con bus GT Bonaventura Express, Accompagnatore, Ingresso e servizio guida a Villa Emo, Visita in azienda agricola, Pranzo presso lo stand gastronomico. L’escursione si effettuerà con minimo 40 partecipanti. Per prenotazioni e informazioni: Viaggi Bontour entro il mercoledi precedente l’evento. tel. 0422/837122 email. agenzia@bontur.it


LA FESTA DEL RADICCHIO A RIO SAN MARTINO

Organizzata dal Gruppo Amici del Radicchio della Pro Loco di Scorzé in collaborazione con la Strada del Radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco IGP e realizzata grazie alla passione e all’impegno di più di 200 volontari, la rassegna è cresciuta negli anni arrivando a coinvolgere, nell’edizione 2009 oltre 70.000 persone e giungendo a mettere in piedi un ricchissimo calendario di appuntamenti, iniziative ispirate al recupero delle tradizioni, dedicate agli amanti dello sport, della musica e della cultura, senza mai dimenticare la solidarietà. E poi naturalmente serate enogastronomiche a tema, come l’ormai tradizionale Galà di S. Martino “A tavola con il Radicchio” che si svolgerà mercoledi 10 novembre con la partecipazione degli studenti dell’Istituto Alberghiero di Castelfranco (ingresso su prenotazione al numero 041.446786 - 041.446169).

La rassegna raggiungerà il suo apice nel terzo week end, quello conclusivo, in programma venerdì 19, sabato 20 e domenica 21 novembre, denominato “La Strada del Radicchio incontra...”, durante il quale proprio sulla Strada del Radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco IGP si incroceranno in suo onore le diverse Strade dei prodotti tipici veneti rappresentate dal Coordinamento Strade del Veneto e in particolare la Strada dei vini D.O.C. Lison Pramaggiore, la Strada dei Vini del Piave, la Strada del Vino Montello e dei Colli Asolani, la Strada del Prosecco e Vini dei Colli Conegliano Valdobbiadene, la Strada del Vino dei Colli Euganei, la Strada del Riso Vialone Nano Veronese I.G.P. e la Strada del Recioto e dei Vini Gambellara DOC, offrendo così ai visitatori una colorata e suggestiva panoramica delle ricchezza agroalimentari e turistiche del nostro territorio. Nella serata di sabato 20 novembre è atteso anche Beppe Bigazzi.

Il concorso gastronomico per Istituti Alberghieri “Premio San Martino” Challenge concluderà domenica 21 novembre il ricco cartellone degli eventi dedicati al Radicchio Rosso di Treviso IGP, protagonista anche nelle ricette originali dei giovani chef che si contenderanno l’ambito premio. A giudicare i piatti una giuria d’eccezione, presieduta da Beppe Bigazzi.
Per il PROGRAMMA CLICCA QUI

Per informazioni: www.prolocoscorze.it

XXXI Festa della Salsiccia e del Vino a Siligo (SS) il 4 e 5 dicembre 2010



SABATO 4 DICEMBRE
Ore 15 Apertura degli stands con manifestazione itinerante degli Etnias e del gruppo folk "Santa Maria de Bubalis" di Siligo
ore 18 Spettacolo itinerante con i “ Ragazzi per l’unità”
ore 20 In piazza Maria Carta da you tube a Siligo l'esordio musicale di Malleo
ore 21 In esclusiva nel suo paese natale dopo il tour mondiale di supporto ai metallica...GIGIUS
ore 22 Concerto dei WOOKIES!!!

DOMENICA 5 DICEMBRE
Ore 10 Apertura degli stands con manifestazione itinerante di musica sarda
Ore 13 Pranzo in piazza Maria Carta a base di piatti tipici
Ore 16:30 Manifestazione itinerante con i Furias
Ore 18:30 Spettacolo itinerante con artisti di strada
Ore 20:30 Spettacolo musicale in piazza Maria Carta con i FURIAS

PIATTI TIPICI E VINO A VOLONTA' ...

Festa d'Autunno a Valdagno (VI) dal 29 ottobre al 1 novembre 2010



Musica e stand gastronomici, giostre e giochi per bambini e ragazzi
Il 1 Novembre anche con la partecipazione del gruppo folkloristico della città gemellata di PRIEN.

Evento organizzato da Associazione PROVALDAGNO con il Patrocinio del Comune di Valdagno.

Info: 0445-480909
http://www.comune.valdagno.vi.it

Mostra Mercato dei prodotti tipici locali a Posina (VI) il 30 e il 31 ottobre 2010



Tradizionale mostra mercato dei prodotti tipici della vallata, acquistabili direttamente dal produttore. Patate, fagioli, ortaggi, frutta e molto altro che ogni anno vanno a ruba tra i numerosissimi partecipanti all'evento. Primo concorso per intagliatori di zucca e musica dal vivo. Cene con menù a base di prodotti tipici presso i ristoranti di Posina


Info: Associazione Pedemontana Vi Turismo
Tel. 0445 804837

www.pedemontana.vi.it
Organizzazione:
Assessorato alla Cultura del Comune di Posina

Pro Loco Posina in collaborazione con Associazioni varie

Aspettando San Martino a San Severino Marche (MC) il 31 ottobre 2010



Anche quest'anno la Pro Loco porta in piazza i profumi e i sapori dell'autunno, caldarroste, dolci vino e vernaccia.

Aspettando San Martino il 31 ottobre 2010 in Piazza del Popolo dalle 10.00


Info: http://www.prolocossm.sinp.net/

XXIV Castagnata e XIII Concorso di torte fatte in casa il 31 ottobre 2010 a Coazze (TO)



Domenica 31 ottobre ritorna la Castagnata in piazza, che giunge quest’anno alla ventiquattresima edizione, come sempre accompagnata dal concorso di torte fatte in casa, alla tredicesima edizione.
Quest’anno la castagnata sarà nuovamente organizzata dal Gruppo Amici Santa Maria del Pino e finalizzata a raccogliere fondi per la ristrutturazione dell’edificio dell’Oratorio parrocchiale. Collaboreranno all’iniziativa la Pro Loco, il Comune e l’Ecomuseo dell’Alta Val Sangone.
La castagnata avrà luogo in piazza I Maggio dove, sin dal mattino, verrà allestito un mercatino di prodotti locali. Sempre dal mattino potranno essere consegnate, allo stand della Pro Loco, le torte partecipanti al concorso. Il termine per la consegna delle torte è fissato alle ore 13. Dalle 14,30 comincerà la distribuzione di castagne, fette di torta, vin brulé, cioccolata calda e biscotti. Contemporaneamente avranno inizio i giochi a premi per bambini e l’intrattenimento musicale, che dureranno per tutto il pomeriggio.
Alle 16 si terranno le premiazioni dei giochi e del concorso di torte, poi ancora castagne, dolci, festa e musica, fino alla fine del pomeriggio.
In caso di maltempo tutte le iniziative si terranno nel palafeste del parco comunale.

Per ulteriori informazioni: Ufficio turistico 011/9349681 turismo@comune.coazze.to.it www.comune.coazze.to.it www.coazze.com

Thè Culturale: Pomeriggio a Teatro il 30 ottobre 2010 a Viagrande (CT)



Sabato 30 ottobre 2010 alle ore 17:30 presso il GRAN CAFFE’ URNA di Viagrande, vi aspettiamo al primo THE’ CULTURALE di quest’anno sociale dal titolo POMERIGGIO A TEATRO con gli attori della Compagnia Teatrale DAFNI diretta da PAOLA ABRUZZO.


L’Associazione culturale “DAFNI”, è stata costituita di recente, ma i suoi componenti e, soprattutto i soci fondatori, sono tutt’altro che nuovi per il teatro siciliano.
Il nome dell’associazione è stato dato in omaggio a Dafni Michele Abruzzo, fratello del direttore artistico, Paola Abruzzo, e figlio del grande attore Michele, che, per il nostro teatro, fu maestro riconosciuto per professionalità ed impegno. Paola Abruzzo ha recitato dalla nascita (ha appena festeggiato il mezzo secolo di professione “da adulta”), oltre che con il padre, con i maggiori esponenti del teatro in vernacolo (Mangiù, Sineri, Pattavina, Musumeci, Ficarra e Picone), ma anche in lingua. Ha infatti fatto parte di spettacoli con Arnoldo Foà, Carlo Croccolo, Lauretta Masiero, Costantino Carrozza.
Quattordici anni fa ha fondato, appunto col fratello Dafni, una nuova Compagnia, che ha guidato fino a due anni or sono. Per sopraggiunte divergenze di vedute, insieme ai colleghi Agatino Ferlito e Lorenzo Spagna, seguiti da un gruppo di giovani (e meno giovani) attori di valore, ha dato vita a questa nuova compagine. Agatino Ferlito e Lorenzo Spagna sono professionisti di provata qualità. Nella loro più che trentennale esperienza, hanno lavorato con i maggiori esponenti, del nostro teatro, sempre in ruoli di primo piano. I tre fondatori recitano insieme da oltre un decennio, con un crescente affiatamento ed uno studio costante per l’affinamento delle loro possibilità. Il fine della compagnia è senz’altro la ricerca di nuovi testi e nuove espressioni artistiche, senza dimenticare la tradizione e la cultura siciliana, che tanto ha dato al teatro nazionale. L’anno scorso, ha voluto ricordare una delle più antiche forme della nostra tradizione, l’Opera dei pupi, dedicandole un intero spettacolo. Altro costante impegno è quello di formare giovani attori ed attrici, cosa già perseguita da diversi anni, con risultati più che soddisfacenti. Il prossimo debutto li vedrà in scena con “ Filumena Marturano” del grande Eduardo, loro cavallo di battaglia, che non ha bisogno di presentazioni. Seguiranno tre brillantissime nuove commedie, che metteranno l’accento su caratteri e caratteristiche del nostro tempo, e del secolo appena passato. “Viditi cchi testa” e “Si fa presto a fare tardi” sono due comicissimi atti unici. Seguirà “Non mi tuccati u sabatu”, di L. Medusa, autore contemporaneo, brillantissima commedia dai risvolti imprevedibili e piena di sorprese. L’ultimo lavoro della stagione 2010-2011, sarà una farsa di E. Scarpetta, “Un brutto difetto”, forse poco conosciuta, ma molto simpatica ed originale, che mette in berlina usi, costumi e tradizioni ormai passate degli anni ’20 del nostro Novecento. L’anno scorso si è chiuso in modo bellissimo, con grande successo di pubblico e di critica. Ci auguriamo di fare il bis…
Il presidente Maria Grazia Palermo

info@amigdalaweb.it Sito Web: www.amigdalaweb.it

Il Circo Rony Roller a Casoria (NA) dal 28 ottobre al 8 novembre 2010



Il Circo Rony Roller a Casoria (NA) dal 28 ottobre al 8 novembre 2010

Il Circo Oscar Orfei a Casal De Principi (CE) dal 29 ottobre al 2 novembre 2010



Il Circo Oscar Orfei a Casal De Principi (CE) dal 29 ottobre al 2 novembre 2010

Il Circo Mexican a Gazzo Padovano (PD) dal 29 ottobre al 1 novembre 2010



Il Circo Mexican a Gazzo Padovano (PD) dal 29 ottobre al 1 novembre 2010

Il Circo Grioni a Prestabbio (LC) dal 22 ottobre al 1 novembre 2010



Il Circo Grioni a Prestabbio (LC) dal 22 ottobre al 1 novembre 2010

Il Circo do Brasil ad Albare di Costermano (VR) dal 21 al 25 ottobre 2010



Il Circo do Brasil ad Albare di Costermano (VR) dal 21 al 25 ottobre 2010

Il Circo di Praga a Copertino (LE) dal 21 al 25 ottobre 2010



Il Circo di Praga a Copertino (LE) dal 21 al 25 ottobre 2010

Il Circo Amedeo Orfei a Rovato (BS) dal 22 ottobre al 1 novembre 2010



Il Circo Amedeo Orfei a Rovato (BS) dal 22 ottobre al 1 novembre 2010

Stampa il biglietto che trovi nel link sotto e presentalo alla biglietteria del grande Circo a 2 piste di Amedeo Orfei: In questo modo avrai uno sconto di 2 Euro su ogni ordine di posto! Valido tutti i giorni, in tutte le città del Tour, fino ad esaurimento posti.

http://www.circoamedeoorfei.altervista.org/nuova_pagina_8.htm

Info
333.6483651 oppure 329.7077252

Il Circo acrobatico Triberti a Zanè (VI) dal 22 al 25 ottobre 2010



Il Circo acrobatico Triberti a Zanè (VI) dal 22 al 25 ottobre 2010

Sagra re li Cicce Cuotte a Sant'Agata di Puglia (FG) il 1 novembre 2010



Si rinnova ogni anno a Sant'Agata di Puglia la tradizionale sagra legata al tipico dolce che si prepara e si consuma nel periodo del culto dei defunti.
Con il Patrocinio del Comune, tutti gli anni, la locale associazione Pro loco organizza "La Sagra dei Ciccecuòtte", manifestazione che si tiene il primo novembre, alle ore 19,00, nei pressi della centralissima piazza del paese.
L'iniziativa, attraverso la degustazione del tipico dolce casereccio dei "Ciccecuòtte", come per le passate edizioni intende riproporre una delle antiche consuetudini locali che oggi, purtroppo, continuano a vivere solo nella memoria degli anziani, in quel ricordo di usanze e riti ormai quasi del tutto scomparsi.
Nei secoli passati, infatti, un'antica usanza locale vedeva nel periodo dei morti ogni famiglia preparare un semplice e gustoso dolce, fatto con pochi e poveri ingredienti: chicchi di grano cotti, acini di melograno e vino cotto.
I bambini, in quegli anni, nel periodo dei morti bussavano alle porte delle abitazioni e, al canto di un ritornello, chiedevano una porzione di dolce. La richiesta di solito veniva accolta proprio "in suffragio" di qualche congiunto defunto.
Oggi non si vedono più bambini girare per il paese a chiedere porzioni del gustoso e antico dolce. Ogni famiglia santagatese, tuttavia, ancora rispetta l'usanza che vede in questo periodo sulle tavole ricche pozioni del "dolce dei morti".
Il caratteristico dolce santagatese è affiancato nella sagra da altri genuini prodotti; ci sono infatti anche ottime caldarroste, gustose bruschette condite con l'olio extravergine locale, fagioli, pizze fritte e ottimo vino locale.

Info: http://www.comune.santagatadipuglia.fg.it

Sagra del fungo cardoncello a Spinazzola (BT) il 7 novembre 2010



L'Associazione Turistica Pro Loco "Torre e Pino" di Spinazzola con il patrocinio del Comune di Spinazzola organizza domenica 7 novembre 2010 la 12° "Sagra del Fungo Cardoncello" in Piazza Plebiscito e Piazza Cesare Battisti

Il programma:
ore 9.30: Visite guidate ai quartieri "Borgo Antico e Saraceno" (è opportuna la prenotazione)
ore 11.00: Pettolata ai funghi cardoncelli in piazza Plebiscito;
ore 12.30: Per ristoranti e agriturismi di Spinazzola - piatti tipici a base di funghi (è consigliabile la prenotazione);
ore 15.30: Passeggiando per gli angoli più caratteristici di Spinazzola;
ore 17.00: La Sagra in piazza Plebiscito con degustazioni di funghi trifolati e orecchiette e funghi.

Info: www.prolocospinazzola.it

Sagra del fungo cardoncello a Minervino Murge (BT) il 30 e il 31 ottobre 2010




Come ogni autunno la Pro Loco di Minervino Murge ripropone la "Sagra del fungo cardoncello e dei sapori della Murgia", giunta alla XVI edizione, in programma nel centro murgiano l'ultimo week-end di ottobre (30 e 31).
Un appuntamento che raccoglie un vasto consenso di pubblico, ogni anno sempre più numeroso. Esperti, turisti, golosi possono venire qui per scoprire tutto quello che c'è da sapere su questo eccellente e ormai prezioso prodotto dell'Alta Murgia.

31° Edizione della fiera del porro a Cervere (CN) dal 13 al 28 novembre 2010



Cervere ha saputo creare un binomio indissolubile con il porro - tanto da identificare il proprio territorio con questo prelibato ortaggio - dando vita ad una delle fiere gastronomico-commerciali più importanti del Piemonte. Migliaia di visitatori apprezzano ogni anno sia il mercato dei porri, sia i celebri piatti a base di Porro Cervere che si possono degustare sotto il Palaporro.

Orari: feriali e sab. 14-22, dom. 9-22

INFO
tel. 0172.471000
fax 0172.474833
info@comune.cervere.cn.it
http://www.cuneoannunci.it/

Fucacoste e cocce priatoije (falò e teste del purgatorio) a Orsara di Puglia (FG) il 1 novembre 2010


Mancano due settimane alla festa dei Fucacoste e cocce priatorije (falò e teste del purgatorio), ma Orsara di Puglia si sta già preparando a celebrare i significati e a vivere le suggestioni della notte a cavallo fra l'1 e il 2 novembre. A Orsara di Puglia, la notte di "tutti i santi", quella del primo giorno di novembre, si celebra una festa antichissima. A pochi giorni dall'evento, tutti sono indaffarati nei preparativi. Le famiglie cercano di accaparrarsi le zucche migliori per i propri bambini. Saranno proprio i più piccoli, con l'aiuto di nonni e genitori, a intagliare queste grandi "mongolfiere" arancioni per renderle "umane" e dotarle di occhi, naso, bocca e adeguarle a ospitare un lume al loro interno. La preparazione delle "cocce priatorije" è solo una delle incombenze da assolvere: affinché la festa sia perfetta, come vuole la tradizione, occorre accatastare per tempo tutto il legname necessario a preparare un falò che faccia invidia a quello del vicino. E poi non bisogna dimenticare vino, carne, pane, patate e dolci tipici, vale a dire le pietanze e gli ingredienti che saranno consumati nella notte del 1° novembre, quando in ogni stradina del borgo medievale si terrà un banchetto a base di piatti "poveri" ma gustosi e in tutto il paese saranno esposte centinaia di zucche lavorate in modo creativo e illuminate al loro interno. Gli orsaresi, gelosi e orgogliosi custodi delle loro antiche tradizioni, ogni anno, in questo periodo, si affannano a spiegare ai visitatori che la loro festa e i suoi significati più profondi non hanno nulla a che fare con "Halloween", ormai diventato un appuntamento commerciale. L'evento che si celebra a Orsara di Puglia, al contrario, è ancora profondamente legato al culto dei defunti e rifugge dal "rito" consumistico del "dolcetto o scherzetto". Uno dei momenti più suggestivi dei Fucacoste è quello che scatta alle 19: al risuonare delle campane della Chiesa Madre ci sarà l'accensione di un falò in ogni strada. Un consiglio pratico per quanti hanno intenzione di andare a Orsara a godersi lo spettacolo: è meglio arrivare presto in paese, o comunque entro le 19, poiché da un certo orario in poi diventa sempre più difficile fare ingresso nel centro storico. L'attrazione che questo appuntamento esercita sulla gente è molto forte. Orsara di Puglia si trasforma, acquisendo le caratteristiche di un luogo magico. Davanti all'uscio di ogni abitazione si vedono grandi tavolate. Si mangia per strada, in una grande comunione collettiva che riempie il borgo di voci, risate, musica e allegria. E poi c'è il mistero di una notte che sembra davvero fare abbracciare due mondi: uno materiale e visibile, l'altro ultraterreno e impalpabile. La tradizione vuole che le anime del Purgatorio (Cocce priatorije) possano purificarsi attraverso il fuoco dei fucacoste e trovare la via del Paradiso, che viene indicata loro dai lumi nascosti dentro le zucche. E' la festa della luce, dunque, non quella delle tenebre (come invece è per Halloween). In onore dei defunti, che in processione attraversano il paese dopo la mezzanotte, si consumano cibi poveri ma ricchi di significati simbolici: il grano lessato e condito col solo mosto cotto, le patate, le cipolle, le uova e le castagne cotte sotto la brace.

Info: http://www.comune.orsaradipuglia.fg.it

"Musi Ispiratori" Mostra Mercato dal 23 ottobre 2010 al 7 novembre 2010 ad Ancona (AN)




Noi Animali Onlus presenta la mostra dove verranno esposte tutte le fotografie dei partecipanti al concorso fotografico .

INAUGURAZIONE E PREMIAZIONI Sabato 23 ottobre ore 16

Indirizzo: Palazzo Camerata, via Fanti 9 - Ancona
Ingresso libero
Orario: feriali 16,00-20,00 - sabato e domenica 10,00-20,00

Siete tutti invitati a partecipare

Info: http://www.noianimali.com

La Festa della Castagna a Pavullo (MO) il 23 e il 24 ottobre 2010




Sabato e domenica lungo le vie del centro cittadino si celebra il prodotto più tipico dell’autunno con mercatini, degustazioni, spettacoli, giochi ed animazioni
Il 23 e 24 ottobre Pavullo ospita la 7° edizione la Festa della Castagna. Lungo le vie del centro cittadino mercatini, degustazioni, spettacoli, giochi ed animazioni, dedicati al prodotto più tipico dell’autunno.
La manifestazione è promossa dal Comune di Pavullo in collaborazione con le Associazioni Asd Polisportiva Pavullese - Settori Ciclismo e Sci di Fondo, Avap, La Fonda, Circolo Freegnano, Circolo Parrocchiale San Bartolomeo, il Gruppo Antichi mestieri di Montorso l'Associazione Laboratorio Musicale del Frignano, il Gal "Antico Frignano", e l'Associazione Celichia Emilia Romagna - Sezione di Modena.

Questo il programma della manifestazione.
Sabato 23 in piazza Cesare Battisti e via Giardini dalle ore 17 apertura degli stands dei produttori del marchio di tutela dei prodotti tipici del Frignano a cura del Gal "Antico Frignano".
Dalle ore 19 apertura stand gastronomico a cura di ASD Polisportiva Pavullese Settori Ciclismo e Sci Fondo.
In Piazza Montecuccoli dalle ore 19 apertura degli stand a cura dell’Associazione “La Fonda”. All'interno degli spazi degustazione e gastronomici musica e intrattenimento.
Alle 17, nella saletta del Bar Speranza, “Dall’economia della Castagna al mercato globale alimentare” incontro con Antonio Cesare Saltini, docente dell’ Università di Milano

Domenica 24 dalle ore 10 apertura degli stand con prodotti tipici. Nel pomeriggio esibizione del Gruppo Folkloristico Pavullese in piazza Montecuccoli con sfilata lungo via Giardini.
A seguire dalle 15,30 spettacolo in Piazza Borelli.
In programma anche esibizioni di tango argentino a cura della Palestra Area Fitness e di Aikido a cura della Asd Aikido Dojo Modena. Spettacolo musicale a cura dell’Accademia Musicale del Frignano e Tip Tap one the dance floor in Piazza Borelli e Piazza Cesare Battisti. Per tutta la giornata lungo Via Giardini da Piazza C. Battisti al Cinema Teatro Walter Mac Mazzieri 2^ Raduno APECAR.
Dalle 10 alle 19 sarà disponibile in apposito spazio il ricettario realizzato dalle Scuole Medie “R. Montecuccoli”all'interno dello stand gastronomico dell'ASD Polisportiva Pavullese - Settore Ciclismo.

Le vie dello shopping: Atelier Fotografico Le Foto di Gabry a Predappio (FC)

Atelier Fotografico Le Foto di Gabry
Via Roma, 80
Predappio (FC)
Tel. 0543-922584
lefotodigabry@libero.it




L'Atelier Fotografico Le Foto di Gabry nasce nel settembre 1993 a Predappio dopo che, in anni di apprendistato dai più rinomati fotografi ritrattisti italiani, Gabriele Tosti decise di firmare con il suo marchio i lavori prodotti. Cataloghi , pubblicità, moda, ritrattistica in studio ed in esterno escono da allora con il logo "Le Foto di Gabry". Nonostante la giovane età l'esperienza maturata con banchi ottici e fotocamere medio formato a pellicola piana danno a Gabriele la possibilità di creare album di nozze unici nel suo genere, lavorati a mano su ogni singola copia dedicando le s stesse attenzioni che si riservano ad un oggetto prezioso con il risultato che ogni album che esce dall'Atelier fotografico è unico , irripetibile e personalizzato sui voleri degli sposi. Non manca certo anche l'evoluzione tecnologica con tutto ciò che il progresso digitale può permettere di realizzare dai fotolibri ai montaggi video alle elaborazioni grafiche , che come tipicità della produzione di Gabriele Tosti sono sempre interpretate e gestite con attenzione maniacale a dettagli e volere dei clienti. Meticolosità e oculatezza che ne fanno una delle firme più originali e riconoscibili di Bologna , Forli , Cesena e Rimini come suo campo d'azione. Dall'anno 2000 lo studio è in Viale Roma 80 a Predappio e presente come esposizione nelle fiere di settore più importanti.Ultima dell'anno 2010 sarà a Cesena dal 6 al 14 Novembre presso i padiglioni di Pievesistina.












XXXVIII Sagra della Castagna a Baschi (TR) il 24 ottobre 2010



In collaborazione con il Comune e la Pro Loco di Baschi e con la Cassa di Risparmio di Orvieto, la Comunanza Agraria di Morre e Morruzze organizza a MORRE, domenica 24 ottobre 2010 la XXXVIII Sagra della Castagna.

La manifestazione inizia alle ore 11,00 con degustazione gratuita di caldarroste, mosto e vino, esposizione e vendita di dolci a base di castagne, vendita di prodotti tipici locali.

Il Circo Denji a Caivano (NA) dal 21 al 25 ottobre 2010



Il Circo Denji a Caivano (NA)
Dal 21 al 25 ottobre 2010

Programma delle spettacolo:

Il Denji Show si svolgerà su di un grande palcoscenico attorniato da immensi acquari all’interno dei quali sarà possibile ammirare alcuni sub che affronteranno subito un gruppo di squali del pacifico. Subito dopo ci sarà l'esibizione dei pesci piranha, dentro una vasca verrà dimostrato al pubblico come questi si nutrono di carne, poi la grande novità dei pinguini accompagnati in pista da Jenny Denji e ancora un enorme coccodrillo che farà vedere tutta la sua aggressività, faranno da contorno anche degli splendidi esemplari di Istrici. Per la prima volta sotto il tendone del Denji Show si potrà ammirare un vero esemplare di tapiro, non quello dorato che abitualmente Greggio e Iachetti distribuiscono durante la trasmissione Striscia la Notizia di Canale 5 ma uno vero in carne e ossa. E ancora due straordinari pellicani grandi e bellissimi che faranno ingresso fra lo stupore dei presenti. Tra le grandi attrazioni del Denji show anche il famoso sarcofago della morte…Miss Zara si farà rinchiudere in un vero sarcofago di cristallo per farsi poi cospargere di serpenti, rettili, scorpioni e ragni (alcuni velenosissimi), inutile dire che ogni mossa sbagliata della donna potrebbe risultare fatale. Ronny invece porterà fra il pubblico un giovane esemplare di foca che giocherà rotolandosi sul palco per poi con le sue grandi pinne fare la fanatica imitando i movimenti del suo ammaestratore. Ma sul palcoscenico ci saranno momenti anche di grande abilità circense in chiave marina, la grazia e l’eleganza di Giusy Denji con un numero di antipodismo in pratica rimarrà appesa con la testa in giù, con i piedi facendo ruotare enormi dadi e bauli e ancora Jenny, nei panni della principessa dei Caraibi proporrà una sorta di numero di equilibrismo con le spade, e poi ancora spettacolo con il lanciatore di coltelli dei Pirati dei Caraibi che sfiorerà la sua compagna con le lame affilatissime che le scaglierà contro. Rimarrete a bocca aperta. Grande classe poi per lo show di Sue Ellen Rocuzzo, abile artista che ha conquistato le platee di mezzo mondo con il suo straordinario numero di contorsionismo. E ancora con il bravo giocoliere Angelo alle prese con clave e palline . Un vero fenomeno è poi la piccola Asia di soli 9 anni alle prese con un numero di verticali. Il pubblico resterà affascinato dalla giovane artista apparsa già in tv la scorsa estate al Circo Massimo Show su Rai 3. Tutto lo spettacolo sarà allietato dalle favole marine e dal corpo di ballo dei marinai e delle marinarette di questa straordinaria nave che vi trasporterà nel cuore di un unica avventura


Informazioni numero Tel: +39 329 7811149
http://www.denjishow.com

X Mostra mercato dello Zafferano Purissimo di Cascia (PG) 29 - 30 - 31 ottobre e 1 novembre 2010




Al declinar dell’autunno, quando i semi della terra si preparano al lungo sonno invernale per fiorire rigogliosi in primavera, nelle piazze, nelle vie e nelle botteghe di Cascia - nei giorni 29-30-31 ottobre e 1 novembre - il Paese dedica allo zafferano - un fiore che sboccia tardivo - una Mostra Mercato, con lo scopo di far conoscere questa spezia presente nel territorio sin dal periodo medievale, ma la cui coltivazione è stata ripresa da pochi anni.
Documenta fin dal secolo XIII, la produzione di zafferano trova una più estesa descrizione nelle rubriche della sezione dei Danni Dati degli Statuti di ciascun Castello della Valnerina: codificazione scritta di antiche consuetudini che, manoscritte nel periodo comunale e redatte a stampa nel sec. XVI, assumono valore di norme da rispettare.
Gli attuali produttori, come i loro predecessori, per tutelare e ripotenziare questa coltivazione si sono costituiti nell’Associazione di Produttori dello “Zafferano di Cascia – Zafferano Purissimo dell’Umbria”, che si propone di difendere e salvaguardarne la tipicità ed i tratti caratteristici.
La Mostra Mercato si svolge nel periodo immediatamente successivo alla fioritura della pianta che si compie al massimo in tre settimane; la raccolta è realizzata rigorosamente a mano nelle prime ore del giorno, prima che i fiori si aprano, per permettere di mantenerne pulite le parti pregiate, limitate agli stimmi e ai pistilli; parti che verranno poi tostate per circa 20 minuti, fino a quando lo stimma compresso tra le dita comincia a polverizzarsi.
Una curiosità: per ottenere un grammo di stimmi occorrono quasi 200 fiori!
La Mostra Mercato dello Zafferano purissimo di Cascia è ormai un evento importantissimo per tutta la regione.
Durante la manifestazione, oltre visitare lo Zafferano in vetrina in stands espositivi, molti sono gli appuntamenti previsti per conoscere le molteplici utilizzazioni della pregiata spezia. Dallo Zafferano in Mostra, per acquistarlo nei vari stands espositivi ed in Biblioteca per indagare sui molti testi, documenti e manoscritti, con argomento lo zaffarame di Cascia; allo Zafferano in Tavola con la possibilità di degustare pietanze antiche o reinterpretate, tinte di giallo da questo ingrediente.

Sagra della Castagna a Santo Stefano in Aspromonte (RC) il 31 ottobre e il 1 novembre 2010



La storica Sagra delle Castagne di S.Stefano in Aspromonte organizzata dall'Associazione Proloco e dall'Amministrazione Comunale di S.Stefano in Aspromonte, giunta alla X° edizione, si svolgerà dal 31 Ottobre al 1 Novembre 2010.
Protagonista assoluta sarà la castagna, il prelibato frutto raccolto nei boschi che circondano S.Stefano, che potrà essere gustata in mille preparazioni. Lungo i vicoli del centro storico numerosi stand enogastronomici, dove poter gustare i piatti tipici del luogo. Durante la manifestazione si svolgeranno anche un mercatino artigianale, mostre fotografiche, di pittura ed una serie di convegni che avranno come tema principale la castagna. Non mancheranno i momenti di spettacolo con alcuni gruppi folcroristici, che con canti, danze e musica fino a notte fonda allieteranno le due giornate della Sagra delle Castagne di S.Stefano in Aspromonte.

All'interno della manifestazione è inserito il PREMIO AGIOS STEFANOS, il quale ogni anno viene assegnato a personalità e associazioni che si sono distinte in qualsiasi settore della vita civica e sociale.
In passato il premio è stato assegnato a personaggi quali:Ciccio Cozza calciatore della Reggina Calcio don Pino Strangio Rettore del Santuario di Polsi, il Prefetto di Reggio Calabria dott. Francesco Musolino, il dott. Nicola Gratteri Magistrato della Dia di Reggio Calabria e alle associazioni: ADSPEM, UNICEF, FONDAZIONE EXODUS E MEDICI SENZA FRONTIERE.

Ingresso: € 6,00

Organizzazione: Pro Loco Santo Stefano in Aspromonte
e-mail:
proloco.santostefano@virgilio.it
Sito web: http://www.facebook.com/event.php?eid=153135381378102

1° TAPPA ITALIANA DEL GIROLIO D'ITALIA - Foggia (FG) il 6 e 7 novembre 2010



La manifestazione Pane e Olio in Frantoio, dopo 8 anni di vita, decide di cambiare struttura per venire incontro alle mutate esigenze degli Associati. Girolio d’Italia sarà un evento contenitore che potrà includere al suo interno, sotto il medesimo logo unificatore, tanto il vecchio modulo di Pane e Olio in Frantoio &… quanto il Premio Miglior Uliveto.

Evento:
In occasione della manifestazione Girolio d'Italia la Provincia di Foggia si è proposta quale sede per la tappa di partenza che sarà realizzata nel capoluogo nel fine settimana del 6 e 7 novembre 2010.
Alla realizzazione dell'evento parteciperanno tutti quesgli enti e organizzazioni che per competenza possono valorizzare il tema trattato della produzione dell'olio di qualità e del territorio. Il fine settimana del 6 e 7 novembre vedrà l'allestimento in una piazza del centro di un'ambientazione contadina per la rappresentazione di un oliveto e la simulazione della raccolta delle olive e della molitura con frantoio mobile.
Saranno organizzati mini corsi di degustazione dell'olio tenuti da esperti del panel. Saranno allestiti 10 gazebo, uno dei quali potrà ospitare il coordinamento dell'Associazione.
Sabato dalle ore 17.00 alle ore 20.30
apertura stand
raccolta e molitura delle olive
corso di degustazione dell'olio
assaggi di pane e olio
spettacolo a tema "Musica della Tavola: l'OLIO"
Domenica dalle ore 10.00 alle ore 12.00
apertura stand
raccolta e molitura delle olive
corso di degustazione dell'olio
assaggi di pane e olio
premiazione delle scuole partecipanti al concorso sul tema
Dalle ore 17.00 alle ore 20.00
apertura stand
raccolta e molitura delle olive
corso di degustazione dell'olio
assaggi di pane e olio
gruppo folcloristico


Sagra La Montagna Produce dal 30 ottobre al 1 novembre 2010 a Desulo (NU)



La Montagna Produce 30 - 31 Ott. 1 Nov 2010. Nel Centro Abitato


Nata nel 1991 dalla collaborazione tra il Comune e la Pro Loco di Desulo l'importante appuntamento fieristico, giunto ormai alla 19° edizione, quest'anno sarà inserito all'interno della rassegna “Autunno in Barbagia”. La fiera di Desulo, oramai divenuta "la vetrina più significativa per l’esposizione e la valorizzazione dei prodotti del Gennargentu" vedrà anche quest'anno l'esposizione dei prodotti più tipici e genuini della montagna: prosciutti, salsicce, pane tipico, carni, formaggi, dolci, castagne, ma non meno interessanti saranno gli appuntamenti che fanno da cornice alla sagra

Info: http://www.tuttodesulo.it

XXI° Expo Sposi - Reggio Calabria dal 29 ottobre al 1 novembre 2010





Giunta già alla 21° Edizione, anche per quest'anno si rinnova "EXPO SPOSI" al CEDIR di Reggio Calabria. Fiera interamente dedicati agli Sposi........ e non solo, per ispirarsi, informarsi, per guardare, per stupirsi e........ trovare l'abito, gli accessori, il ristorante o il catering, il fotografo, la bomboniera, la lista nozze, il viaggio o la crociera, l'auto da cerimonia o la carrozza, l' arredamento, l'intrattenimento musicale, i fiori, e tanto altro ancora.... abbiamo selezionato per voi quasi cento aziende, di alto livello, pronti a dare al visitatore il supporto, la professionalità e la competenza per rendere il vostro giorno più bello, indimenticabile, esclusivo ed unico. I quattro giorni saranno animati da dimostrazioni di flower arraging, prove di trucco e acconciature, aggiornamenti sul noleggio, l'allestimento e le fotografie, non mancheranno le promozioni per i futuri sposi, e da non dimenticare la moda sposo e sposa con le sfilate, nell' Auditorium G.Versace, degli stilisti più in voga. Con questo evento vogliamo rendere Voi protagonisti della nostra sapiente Regia per organizzare il vostro Matrimonio in un modo davvero Speciale ed unico.
ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO:

Venerdì e Sabato: 16:00/21:00
Domenica e Lunedi: 10:00/13:00 - 16:00/21:00

DAL 29 OTTOBRE AL 01 NOVEMBRE 2010
CE.DIR. CENTRO DIREZIONALE REGGIO CALABRIA
EXPO SPOSI e un progetto della Media Service di Demetrio Abate, agenzia di consulenza e servizi per l'immaggine e la comunicazione, che si rivolge sia alle aziende che ai privati per quanto concerne il settore Matrimonio

Calabria Sposi a Maida (CZ) dal 16 al 24 ottobre 2010



Il Gruppo Calabria Sposi è lieto di presentare la nuova edizione di Calabria Sposi “La Fiera”, il grande evento dedicato al mondo del matrimonio, riproposto in una veste completamente rinnovata. Nove giorni di esposizione abbinati a nove giornate di eventi, sfilate e galà che si terranno all’internodel Pala Sposa, la gt; mega-struttura adiacente la Fiera. Alcuni eventi, vedranno come protagonisti i professionisti del settore, quindi: Chef, Make-Up Artist, Hair Stylist e Flower Designer. A queste premiazioni che si terranno dal lunedì al mercoledì, verranno aggiunte quelle delle due Miss Calabria Sposi, elette nella finale che si terrà la giornata del giovedì, e l’assegnazione dei premi “Calabria Sposi d’Oro”, un riconoscimento assegnato ai clienti di Calabria Sposi che a vario titolo ne saranno ritenuti meritevoli.
16-24 ottobre
PIAZZALE CENTRO COMMERCIALE "DUE MARI"
MAIDA - LAMEZIA TERME
Orari: da lunedì a venerdì dalle 16.00 alle 20.00
sabato - domenica dalle 10.00 alle 20.00

Di...vino, d'olio e dintorni a Nocera Terinese (CZ) il 6 novembre 2010



Il sottotitolo della manifestazione enogastronomica, arrivata alla terza edizione, che si svolgerà sabato 6 novembre a Nocera Terinese è "Antichi sapori con arte".

Nocera Terinese vi accoglierà nel suo caratteristico Centro Storico con degustazioni di piatti tipici prodotti da ristoranti del luogo.
La manifestazione infatti vuole valorizzare e promuovere i prodotti del territorio locale, attraverso proprio percorsi di degustazione ed esposizioni. Musica itinerante e un'estemporanea di pittura arricchiranno il programma.

Info: http://www.comune.noceraterinese.cz.it

Festa de "rustie" il 24 ottobre 2010 a Ceriana (IM)



Il 24 ottobre 2010 a Ceriana (IM) appuntamento annuale con la prelibata sagra delle castagne. Tra i profumi, le esposizioni e degustazioni di tipicità, a base del delizioso frutto autunnale, l'evento ospiterà un incantevole mercatino di prodotti artigianali e il concorso artistico "Nero d'autunno".
Evento promosso da Pro Ceriana, Ass. A Veglia, Atelier Amaryllis

ESTEMPORANEA DI FOTOGRAFIA
Nella giornata della Festa della Castagna, dalle ore 9 alle ore 17 è prevista una estemporanea di FOTOGRAFIA. Ritrovo partecipanti alle ore 9 presso la FONDAZIONE RUBINI di Corso Italia 191. Il regolamento sarà consegnato il giorno stesso. Iscrizione €12,00. Sono previsti premi ed una menzione speciale.

Info: http://www.ceriana.it

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More