Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Burlesque

Magia, danza, musica, ventagli, piume e lustrini per vivere una serata unica!

Artisti di strada

I migliori ed originali artisti di strada disponibili per animare feste di piazza, eventi aziendali, centri commerciali, ristoranti e feste di compleanno, feste di laurea, anniversari e matrimoni.

Musica Live

Cantanti anni '60 e '70, tribute e cover band, party band, piano bar, musica jazz, folk e tradizione popolare, musica live napoletana, orchestre, bande, dj per eventi, ...

Attrazioni e allestimenti per eventi

Noleggio water ball, noleggio gabbia per il calcio 3vs3, noleggio gonfiabili, giostra con cavalli, toro meccanico, scenografie, service per concerti, stand, tensostrutture, macchina per lo zucchero filato, carretto dei gelati, ecc ...

Auto d'epoca per eventi

Noleggio Auto d'epoca e non per eventi, matrimoni e campagne pubblicitarie

A Cividale DEL FRIULI (UD) il Palio San Donato dal 24 al 26 agosto 2012

Cinque borghi protagonisti, 12 associazioni e gruppi coinvolti, 3 giorni di festa, migliaia di visitatori attesi. Sono i numeri della 13° edizione del Palio di San Donato, evento che lo scorso anno ha registrato più di 60mila presenze in città. Per il 2012 la manifestazione si terrà il 24, 25 e 26 agosto, come sempre sotto la regia del Comune che organizza l'evento dal 2000. L'appuntamento, sempre più raffinato sotto il profilo storico-filologico, ricorda il torneo che, a celebrazione del Santo Patrono, veniva bandito a Cividale il 21 agosto di ogni anno, dal XIV secolo al 1797. Oggi nel Palio di San Donato gareggiano esclusivamente i cividalesi, protagonisti della corsa pedestre, delle gare di tiro con l'arco e con la balestra. Ma l'intero pubblico viene coinvolto nel torneo, complice la magica e suggestiva atmosfera che deriva dalla scrupolosa ricostruzione storica e delle ambientazioni sceniche, animate da spettacoli di tamburi, giocolieri, sputafuoco, menestrelli, giullari e musici. Si sfideranno Borgo Duomo, Borgo San Pietro, Borgo San Domenico, Borgo Brossana e Borgo di Ponte.

"Il programma è in fase di perfezionamento - spiega l'Assessore al turismo Daniela Bernardi -. Il gruppo di lavoro, composto dal professor Maurizio Grattoni d'Arcano, Lorenzo Favia e Luca Altavilla, sta lavorando con grande entusiasmo e sinergia per preparare un evento sempre più spettacolare". Anche borghi e associazioni sono all'opera da tempo: "l'amministrazione comunale deve render loro grande merito". Notevoli le aspettative: l'Ufficio turismo del Municipio sta ricevendo parecchie richieste di occupazione degli spazi e ricorda che scadono domani, venerdì 30 marzo, le date per presentare domanda di partecipazione per attività varie (info www.cividale.net). L'Assessorato al turismo coordinerà anche per il 2012 tutte le iniziative, curando l'affidamento di particolari incarichi tra cui le consulenze per storia, comparto artistico, piano sicurezza e salute, progettazione impianti elettrici; tutti aspetti ritenuti fondamentali poiché la manifestazione prevede il coinvolgimento sempre maggiore di soggetti, allestimenti, gruppi e associazioni storiche e artistiche.

Collaborano e partecipano: Associazione per lo Sviluppo degli Studi Storici e Artistici di Cividale, Gruppo storico Forojuliense, Gruppo storico De Portis, Gruppo storico Boiani, associazione "Gruppo storico Canussio", associazione "Borgo Brossana-Gruppo Storico Formentini", associazione storica "Conti alias Burgo Ponti", Associazione Popolani, associazione "La Gastaldaga", Circolo Acli "Paolino d'Aquileia" (tutti con sede a Cividale), l'associazione "Studium de Cividatum" e l'associazione storico-culturale "Nobiltà Feudale di Cividale del Friuli". Le realtà potranno usare gratuitamente uno spazio pubblico di 300 mq per attività finalizzate a sostenere economicamente le iniziative svolte in seno alla manifestazione.



Sagra degli asparagi a Squille (CE) dal 24 aprile al primo maggio 2012


Sagra degli asparagi a Squille (CE) dal 24 aprile al primo maggio 2012

Degustazione di piatti tipici a base di asparagi e vino locale

Tutti i giorni animazioni e musica latino americana

Artisti in Piazza XVI ed. a Pennabilli (RN) dal 7 al 10 giugno 2012



"Artisti in Piazza" raggiunge il traguardo della sedicesima edizione; acrobati, giocolieri, attori, musicisti, pittori, scultori, mimi, graffitisti offrono fantasia e creatività ai passanti che fanno cerchio attorno all’artista, attratti dai suoni di uno strumento inusuale, o dalla misteriosa immobilità di una statua vivente, dalla prosa burlona di un giullare scanzonato o ancora dalle strabilianti evoluzioni di temerari funamboli.

In soli quattro giorni si esibiranno 50 compagnie internazionali (circa 200 artisti) provenienti da Italia, Inghilterra, Mongolia, Spagna, Francia, Canada, Germania, Belgio, Argentina, Giappone, Bulgaria, Uruguay, Svezia, Svizzera, Cuba, Messico, Nepal, Australia, Olanda.

In complesso saranno 400 le repliche di spettacolo e 22 le location nelle strade e piazze del centro storico della bella cittadina malatestiana, ma anche due circhi, il Teatro Vittoria e luoghi ed angoli suggestivi creati dal Maestro Tonino Guerra (“Orto dei frutti dimenticati” - “Santuario dei pensieri”).

Tappa fondamentale per il pubblico di Artisti in Piazza sarà inoltre il “Mercatino del Solito e dell’Insolito” un bazar ricco di curiosità lungo i vicoli della cittadina malatestiana dove si incontreranno gli artigiani al lavoro che danno prova di una maestria d’altri tempi.


INFO UTILI

- giovedì 7 dalle 20.00 alle ore 01.00
- venerdì 8, sabato 9 e domenica 10, spettacoli dalle ore 15.00 alle ore 01.00
- tutti i giorni al Palacirco la kermesse continua fino alle ore 03.30

COSTO DI INGRESSO
- biglietto GIORNALIERO 8,00 – 10,00 euro
- previste RIDUZIONI serali
- previsti ABBONAMENTI per 2-3-4 giorni
- ragazzi sotto 14 anni ingresso gratuito
ORDINANZE

è vietato in base ad ordinanze comunali e prefettizie:
- l’ingresso al festival con cani di qualsiasi taglia
- l’ingresso al festival con contenitori di vetro
- saranno applicate limitazioni sul consumo dell’alcool

ALTRE INFO:
- Il festival si svolgerà anche in caso di maltempo: gli spettacoli si terranno nelle tensostrutture dell’area “Palacirco“, al Teatro Vittoria, nei locali pubblici e nelle aree al coperto dislocate nel centro storico.
- Il programma del festival è gratuito ed è distribuito alle entrate e negli info-point, potrete trovare inoltre gadgets, magliette, libretti informativi, cd con le musiche del festival, etc… nelle casse e nel punto vendita “gadgets” dislocato nella piazza centrale.
- Previste zone adibite ad area di sosta, una per tende e una per camper.

Info
http://www.artistiinpiazza.com

Sagra dello stridolo a Galeata (FC) il 29 aprile 2012



Orario:
Dal mattino al tardo pomeriggio


Domenica 29 aprile tradizionale Sagra che si svolge ogni anno a Galeata, a base di piatti tipici cucinati con lo stridolo, caratteristica erba campestre.

Programma

Il programma della Sagra prevede dal mattino e per tutta la giornata il mercato ambulante per le vie del centro storico, alle 12.30 sarà in funzione lo stand gastronomico presso l'area feste, dove si potranno gustare piatti a base di stridoli come le tagliatelle, scaloppine, raviggiolo, frittata e dal pomeriggio la prelibata piadina fritta.
Esposizione di prodotti tipici della Valle: raviggiolo, formaggi, marmellate, stridoli e altri prodotti.


Lo Stridolo è una pianta erbacea che si raccoglie da aprile a ottobre, ai margini delle coltivazioni, dei boschi e nei pascoli di montagna.



Deve il suo nome volgare al suono che producono le foglie se vengono accostate alle labbra In cucina si utilizzano i ciuffi apicali, raccolti prima che appaiano i fiori, e si prestano molto bene per minestre, secondi, contorni ed insalate.



Nel giorno della Sagra le vie del paese si animano di banchi, mentre in Piazza Gramsci viene allestito uno stand gastronomico a cura della locale pro loco con piatti tipici conditi con gli stridoli, in particolare tagliatelle e tortelli

Una ricetta con gli Stridoli
Per la preparazione del sugo occorrono: 2 salsicce, 2 fette di pancetta, 4 pomodori maturi, 300 gr. di Stridoli , 400 gr. di tagliatelle, olio extravergine.

Iniziare cuocendo le salsicce in padella con un goccio d’olio e con la pancetta tagliata a quadretti; quando la pancetta assume un colore dorato, aggiungere i pomodorini freschi e gli Stridoli, proseguire lessando la pasta in abbondante acqua salata, scolare ed infine saltare in padella con il sugo degli Stridoli.

Info
http://www.turismoforlivese.it

1° Festa di Primavera Certosa di Pavia 1° aprile 2012



1° festa di Primavera con il patrocinio della Provincia di Pavia

Domenica 1 Aprile 2012 Certosa di Pavia Via Vacchini (zona Oratorio) Mappa

Ingresso GRATUITO

Il ricavato sarà devoluto per la restrutturazione della chiesa parrocchiale di S. Michele Arcangelo di Certosa di Pavia

(in caso di maltempo la manifestazione si terrà il 15 Aprile 2012)


PROGRAMMA

Dalle 8.30 Mercatino

Dalle 12.30 Ristorazione: panini con salamella e patatine fritte

Dalle 14.30 Clown - ballo latino americano - Zumba - Musica con la Blank Verse band - ritrattista - Corso primo soccorso - galleria fotografica - dimostrazione judo - esposizione auto tuning

Info
http://www.prolococertosadipavia.it
info@prolococertosadipavia.it

SAPERI E SAPORI DI SICCIARA il 28 e 29 aprile 2012 a Balestrate (PA)



L’Amministrazione Comunale di Balestrate realizzerà, con fondi Regionali, una mostra mercato denominata “SAPERI E SAPORI DI SICCIARA”, diretta alla promozione, all’assaggio ed alla vendita di prodotti tipici locali quali: pane, pizza, biscotti, pasta fresca, pasticceria da forno, grissini, cannoli, biscotti di mandorla, ricotta, olio extravergine d’oliva, formaggi, salumi vari, frutta e verdura, vini, miele, pesce azzurro sott’olio ecc..

La mostra mercato vuole connotarsi come strumento atto a promuovere l’identità di quella Sicilia produttiva fatta di storia e di tradizione, pregna di contenuti e di qualità, capace di progettare nel e per il proprio territorio.

La manifestazione si realizzerà sabato 28 e domenica 29 aprile 2012 in Piazza Rettore F. Evola dalle ore 18.00 alle ore 23.00.

Mostra "I volti della passione" dal 3 al 15 aprile 2012 a Pavia

Salvatore Giò Gagliano
I VOLTI DELLA PASSIONE
SPAZIO PER LE ARTI CONTEMPORANEE DEL BROLETTO, PAVIA
DAL 3 AL 15 APRILE 2012
INAUGURAZIONE MARTEDI 3 APRILE ORE 17

La mostra osserva i seguenti orari: da lunedì a venerdì 16-19; sabato e domenica 10-12 e 16-19.
Aperto domenica 8 e lunedì 9 aprile, dalle 16 alle 19.

Ingresso da Piazza Cavagneria

Lo Spazio per le Arti contemporanee del Broletto di Pavia presenta, dal 3 al 15 aprile, la mostra fotografica "I VOLTI DELLA PASSIONE", ideata da Salvatore Giò Gagliano, giovane educatore e fotografo, nell'ambito di un importante progetto che unisce arte, estetica e disabilità.

Come sottolinea l'Assessore alla Cultura Gian Marco Centinaio nella presentazione della mostra, l'Amministrazione è particolarmente onorata di ospitare il progetto espositivo presso il Broletto proprio per i contenuti artistici e sociali che esso veicola. Nelle opere fotografiche di Salvatore Giò Gagliano, i grandi capolavori della storia dell'arte vengono reinterpretati attraverso la straordinaria capacità espressiva di un gruppo di uomini e donne diversamente abili. Dalle immagini che compongono la mostra emergono la dignità e la voglia di mettersi in gioco di queste persone, insieme ad una sensibilità non comune nel cogliere il sentimento nascosto dietro l'opera d'arte.

Il progetto ha il merito di valorizzare la ricchezza dell'imperfezione e rappresenta un invito a superare i pregiudizi e i modelli estetici spesso effimeri che la società impone, per condividere l'esperienza di coloro che consideriamo "diversi" e che invece sono animati dal nostro stesso sentire.

L'artista sottolinea la difficoltà di spiegare la disabilità, in qualsiasi forma essa si presenti: conviverci quotidianamente aiuta ad accettarla, con una passione forte, simile a quella che rapisce e accomuna una madre e un padre nei confronti del proprio figlio; da qui nasce il desiderio di farla emergere per apprezzarne la ricchezza. Il lavoro fotografico di Salvatore Giò Gagliano (Vercelli, 1977) nasce con l'intento di dimostrare che anche le persone diversamente abili possono diventare protagoniste di un'OPERA D'ARTE capace di attirare gli sguardi di spettatori soddisfatti o delusi, affascinati o intimoriti da una nuova bellezza.

La diversità di questi uomini, donne e ragazzi ha rappresentato una sfida innovativa atta a ribaltare la comune idea secondo cui la bellezza sta nella perfezione e nell'idealizzazione. Utilizzare un corpo "non perfetto", non solo per protesta ma anche per l'ammirazione di quel bello che possono offrire corpi e volti troppo spesso ritenuti diversi, può rappresentare un nuovo approccio al linguaggio artistico ed educativo.


Giornate dello yogurt 2012 Vipiteno (BZ) dal 8 luglio al 5 agosto 2012



Le Giornate dello yogurt organizzate a Vipiteno sono ormai una tradizione. Anche quest’estate la città propone un programma quanto mai ricco e interessante. In collaborazione con la Latteria di Vipiteno, i produttori dello yogurt di Vipiteno, conosciuto e amato in tutta Italia, la località altoatesina presenta interessanti occasioni per approfondire la conoscenza del prodotto e della sua lavorazione, dal latte al vasetto.

Trascorrere le vacanze estive in Alto Adige significa anche questo!

Già sabato 7 luglio Vipiteno invita a partecipare alla cerimonia di apertura ufficiale delle Giornate dello yogurt. Quest'anno, per la prima volta, l’appuntamento è previsto al Parco di Prati vicino a Vipiteno, a due passi dal campo di minigolf, dal percorso Kneipp e immerso nella tranquillità del verde!

Tantissimi, in ogni caso, gli eventi organizzati nell’ambito dell’intera rassegna “Giornate dello yogurt”. Qualche esempio:

» 11a edizione del Trofeo dello yogurt - Corsa/camminata in montagna fino al Monte Cavallo
» Visite alla Latteria
» Alla scoperta di un maso agricolo
» Visita a un apicoltore
» Escursione mineralogica a Vizze
» I tesori nascosti di Vipiteno: un’insolita visita guidata della città
» Degustazioni di yogurt nell’ambito dei "Party sotto le lanterne"
» Escursione oltre confine "Vipiteno - Sasso –Passo Vizze – Ginzling – Vipiteno"
» Festa in stile country sul Monte Cavallo con lancio di palloncini

Anche dal punto di vista gastronomico le Giornate dello yogurt di Vipiteno sono un momento clou di ogni vacanza estiva in Alto Adige. Dalle pietanze più gustose alle insalate croccanti, passando per le tentazioni più dolci, lo yogurt è un ingrediente quanto mai versatile. Moltissimi ristoranti e alberghi di Vipiteno e dintorni propongono per l’occasione curiosi menù con protagonista lo yogurt.

Info
http://www.giornatedelloyogurt.com

Festa dei Fiori a Bolzano dal 29 aprile al 1 maggio 2012



La tradizionale Festa dei Fiori di Bolzano da inizio alla primavera in città. Per tre giornate piazza Walther, il salotto della città, si trasforma in un mare di profumi e colori. È previsto un ricco programma musicale.

Info
http://www.suedtirol.info

Festa di Primavera - Arriva la Pasqua a Cervo (IM) 8 aprile 2012



vie del Centro Storico


In occasione della Pasqua, a partire dalle ore 11,00, nelle piazze e vie del Centro Storico la Pro Loco ditribuirà omaggi floreali alle signore e dolci ai bambini.

Inserisci link
Info
http://www.cervo.com

Festa della Birra a Podenzano (PC) il 15 - 16 - 17 - 18 giugno 2012



Tutte le sere stand gastronomici: primi piatti, torta fritta, salumi, panini, hot dog, spiedini
musica e tanta birra.

A Podenzano - Centro Sportivo - Ingresso libero.

Info
http://www.prolocopodenzano.net
e-mail: info@prolocopodenzano.net

PASQUETTA IN LOVE il 9 aprile 2012 a LIDO MENNEA a BARLETTA

Lunedì 9aprile 2012 presso il Lido Mennea di Barletta si terrà la quinta edizionedi PASQUETTA IN LOVE, un festivaldedicato alle più interessanti realtà musicali pugliesi e internazionali. Un viaggio nella musica contemporanea, chein 15 ore, senza sosta, attraverserà tutti i generi (elettronica, reggae, hiphop, funk, disco).
Torna, dopo il notevole successo degliultimi quattro anni, la maratona musicale più eclettica e divertente delpanorama pugliese. Quest'anno mare e spiaggia faranno da sfondo alleperformance musicali più coinvolgenti del momento e il divertimento saràassicurato sia all'aperto che nelle sale coperte.
Pasquetta in Love è un format curato dall'etichetta pugliese MetroklangRecords. L'evento nasce dall'obiettivo di coniugare tutti i generi musicali,senza distinzioni, e di presentare al pubblico le novità più interessanti esignificative del panorama regionale e nazionale, offrendo un modo diverso e costruttivodi vivere il giorno di Pasquetta. In Love appunto: con il paesaggio, l'arte,la musica e il divertimento.
L'evento si propone di favorire laconoscenza della realtà musicale pugliese e nazionale attraverso i suoiesponenti più significativi e di lasciare che la musica si trasformi in un veicolo di comunicazione in grado ditrasmettere messaggi positivi.

Anche quest'anno ci saranno 2spazi con 2 contesti musicali differenti e di altissima qualità: 2 possibili opzioni di divertimentodedicate a tutto il meglio che la Puglia offre nel campo della musica, aitalenti più seguiti e amati del momento, ognuno dei quali è invitato a dare ilproprio contributo con una performance musicale caratterizzata da una specificaidentità. Tutti i generi saranno così rappresentati in una successioneincalzante e suggestiva, in grado di accontentare i gusti e le preferenze ditutti.

ROOM 1 - MUSICA ELETTRONICA con unospite internazionale ed esclusivo, targato Metroklang Records: direttamentedal Cile per la prima volta in Puglia il dj Aldo Cadiz. E poi Ricky Erre Love, mente creativa e registadi Pasquetta in love, con la suaelettronica ricca di sfumature e contaminazioni. Eancora Michele Aniello, Valentino De Luca, Giorgio Di Natale.

ROOM 2 HOT/CHOCOLATE Black'n'Vibes- MUSICA HIP HOP / REGGAE / FUNK / DISCO/ LIVE con le crew e i djs pugliesi più importanti: Gruppo Black, Dj XL, PinoPepsee, Papaceccio, Shanty Crew, Savana Crew, Andrisound. Hosted by: ZioPino & Skp.

Metroklang Records, durante l'evento, lancerà inoltre, in anteprima peril pubblico di Pasquetta in Love, una preview del prossimo progettodiscografico intitolato "Novulation".Il vinile è promosso con il sostegno di PugliaSounds - PO FESR PUGLIA 2007/2013 ASSE IV.

Quest'anno l'evento si terrà presso il Lido Mennea: situato all'estremo nord della litoranea diponente di Barletta, è uno dei più antichi e grandi siti balneari della città. Oltreall'ormai celebre Stabilimento Balneare, attivo ormai da tanti anni edapprezzato per le sue spiagge, dispone anche di un bar (con tabaccheriaannessa), e di un'area ristoro. Location alternativa, che permette di essere adiretto contatto con il mare, possiede anche un'ampia superficie al coperto checonsentirà di ospitare l'evento in condizioni di pioggia, offrendo semprecomfort a tutti i partecipanti.

PASQUETTA IN LOVE_5ª edizione
Lido Mennea
Litoranea di Ponente – Barletta


Info line e prenotazioni:
3891823009– 3282828244
info@metroklangrecords.com


L'eventosi terrà anche in caso di pioggia (strutturacoperta)

Ingresso: 8 euro primadelle 17,00 / 10 euro dopo le 17,00
* possibilità di pranzo a sacco

Creatività e Sapori Italiani a San Donato Milanese (MI) il 15 aprile 2012



Piazza Pieve
dalle ore 8.00 alle ore 20.00

Mostra della Creatività dell'ingegno e dei Sapori Italiani

Info
http://www.belindaluciani.com

Sagra del Prugnolo e del Tortello il 13-14-15 e 20-21-22 Aprile 2012 a Borgo San Lorenzo (FI)



Il Mugello torna con due delle eccellenze alimentari che caratterizzano il proprio territorio grazie alla 'Sagra del prugnolo e tortello' che l’F.C.D. organizza negli accoglienti e riscaldati locali del Foro Boario di Borgo San Lorenzo.

Sarà l’occasione per scoprire tutti insieme, con la famiglia, gli amici, i sapori veri di una volta.
Prugnolo e tortello saranno i principi di una corte gastronomica che comprende anche specialità sulla brace, bistecca,tortelli su l'anatra e tanti altri piatti nel segno della tradizione gastronomica locale. Una sagra che valorizza ed esalta il meglio delle produzioni del territorio per una filiera a km 0.


Scopri Borgo San Lorenzo ed il Mugello con la 'Sagra del prugnolo e tortello' in programma dal 13-14-15 al 20-21-22 aprile che sarà impreziosita dagli stands dei produttori locali della Coldiretti.

La manifestazione si svolgerà venerdì sera, sabato e domenica a pranzo e cena.

Informazioni: 393 3585477 333 9015380
www.sagradeltortello.com

Trampolieri per eventi, feste private, piazze, festival, congressi in tutta Italia



I Trampolieri sono molto apprezzati per la loro figura particolare e colorata. La loro originalità sta' nella loro altezza.

ll trampoliere è un personaggio quasi indispensabile per feste di piazza. E' adatto ad essere inserito tra un gruppo di artisti itineranti, anche da lontano desta attenzione. Può essere usato anche per attirare l'attenzione nel caso di comunicare l'inizio di uno spettacolo e di farsi seguire fino al luogo, prima che esso inizi. Può pubblicizzare altre attrattive che hanno bisogno di una guida bene in vista.

I Trampolieri sono uno dei servizi più originali e adatto a qualsiasi occasione di festa all'aperto è sicuramente quello offerto dai nostri Trampolieri dai vari costumi, che accoglieranno gli invitati della vostra festa, matrimonio, inaugurazione, sfilata, comunione, battesimo, party.

I Trampolieri sono in grado di animare spettacoli di strada, feste per bambini, feste di piazza e teatro di strada, congressi, meeting, raduni, feste patronali, sagre.
Sono disponibili nelle versioni: Trampolieri mimi, Trampolieri giocolieri, Trampolieri sputafuoco, Trampolieri acrobati, Trampolieri comici, Trampolieri in costumi d'epoca, Trampolieri natalizi.

Per informazioni:
334 2098660
italia-eventi@libero.it




trampolieri milano - roma - napoli - perugia - ravenna - firenze - bergamo - rieti - trento - verona - biella - torino - novara - aosta - cagliari - sassari - olbia - cesena - bari - foggia - matera - macerata - salerno - palermo - siracusa - caltanissetta - latina - grosseto - chieti - prato - lodi - varese - alessandria - genova - imperia - bologna - reggio emilia - treviso - rovigo - lecce - potenza - campobasso - teramo - pescara - avellino - isernia - riccione - rimini - cattolica - assisi - livorno - massa carrara - pisa - siena - volterra - todi - urbino - ancona - ascoli - vicenza

Bobby Solo: eventi live e concerti in piazze, teatri e locali



Bobby Solo si propone in concerto live in trio o con band in teatri, piazze, feste di paese, feste patronali.

Per informazioni cu come organizzare un concerto con Bobby Solo:
334 2098660
italia-eventi@libero.it


Biografia
Bobby Solo all'anagrafe Roberto Satti, nasce a Roma il 18 marzo 1945.
Molti lo hanno chiamato, e continuano a chiamarlo, l'Elvis Presley italiano.
Bobby Solo e' uno di quegli irriducibili emuli del grande "Re di Memphis" che, a partire dai primi anni sessanta, hanno riproposto anche fra le mura dell'Italia canora, lo stile personalissimo del grande Elvis.
Ma simile etichetta non renderebbe giustizia alla brillante carriera di Bobby Solo. Se quella fu la sua spinta iniziale, il background musicale dal quale e' partito, con gli anni Bobby ha saputo affinare un proprio stile più personale, pur non rinnegando mai le proprie origini artistiche.

Il grande exploit lo ebbe, per la prima volta, al Festival di Sanremo del 1964. In coppia con il celebre cantante americano Frankie Laine porto' alla ribalta sanremese un pezzo destinato a fare storia: "Una lacrima sul viso", splendido pezzo che Bobby stesso compose dedicandolo alla sorella e che tutt'ora rappresenta un momento fondamentale nella storia della musica leggera italiana ed internazionale.
Contrariamente a quanti molti pensano "Lacrima" non vinse quell'edizione del festival: un attacco di "Fifite acuta", come simpaticamente ama definirla lui, gli tolse qualsiasi suono dalle corde vocali, cosa che lo costrinse, fra mille polemiche e controversie, a cantare in un famigerato play-back.
Aneddoto curioso e' che in quelle stesse ore lo stesso Frankie Laine venne colto da un problema odontotecnico che lo costrinse ad un provvidenziale intervento dentistico all'ultima ora.

La carriera di Bobby, sulla spinta di quel clamoroso successo, ebbe quindi un andamento costantemente segnato da successi: personalmente ricordiamo con piacere "Quello sbagliato", di chiara ispirazione elvisiana, poi un altro pezzo famosissimo come " Se piangi se ridi " vincitore del Festival 1965 in coppia col celebre gruppo americano "The Minstrels", tra le cui fila militavano personaggi del calibro di Kenny Rogers, Kim Carnes e Barry McGuire.
"Non c'e' piu' niente da fare", piccolo gioiello della musica degli anni sessanta, nella memoria legato indissolubilmente ad una importante sigla televisiva.
Altre belle canzoni come "Siesta", "Domenica d'Agosto" e "Una granita di limone" allietavano le spensierate estati di milioni di ragazzi italiani.
"Zingara", altra vittoria nel Sanremo 1969 in coppia con Iva Zanicchi, fu un suo grande successo scritto, in incognito, dal suo buon amico Gianni Morandi.
Con "San Francisco" di Scott Mckenzie, Bobby portò anche in Italia il sound tipico della musica hippy della fine degli anni 60.

Si arrivò quindi, negli anni settanta, al fenomeno musicale dei "cantautori" e anche Bobby, come molti dei suoi colleghi di quel tempo, risenti' di questo radicale cambiamento di gusto da parte del pubblico e dell'industria musicale italiana.
Bobby ama ricordare la volta in cui fece un concerto di fronte a poche decine di persone!
Ciò nonostante Bobby Solo si era ormai ritagliato la sua giusta fetta di pubblico che, al di la delle mode e delle novità del momento, continuarono a seguirlo ed apprezzarlo.
Ed e' in quel particolare clima musicale e sociale (1978) che Bobby ripropose con clamoroso successo il suo sempreverde "Una lacrima sul viso" questa volta in una versione disco che incontro', ancora una volta, il favore del pubblico.
"Gelosia" (1980), da lui "pensata" durante un viaggio in Sud America, "Non posso perderti" (1981), "Tu stai" (1982) sono altri successi che Bobby Solo ha saputo successivamente regalare al pubblico italiano.
Partecipa alla 53 edizione del Festival di Sanremo proponendo in coppia con Little Tony la canzone "Non si cresce mai", riscuotendo notevole successo di pubblico e di critica. Da questa esperienza nasce la prima compilation in coppia con Littel Tony, contenente 16 brani, di cui 4 inediti, che ripercorrono la storia della musica italiana, unitamente al singolo dell'estate "Villaggio vacanze".
Ma Bobby Solo non ha mai rinunciato al suo primo amore. Il Rock and Roll, Elvis, le splendide ballate romantiche.


Animatori per feste per bambini in tutta Italia - Organizzazione feste per centri commerciali - eventi privati - scuole - oratori


Gli animatori per feste e Bambini e Ragazzi con i quali collaboriamo sono stati accuratamente selezionati ed hanno già maturato esperienze personali di animazione in Villaggi Turistici; Colonie per Bambini e Ragazzi; Asili, Scuole, Associazioni Cattoliche, villaggi sportivi, campus e Ludoteche.

Gli animatori sono in grado di fari giocare e intrattenere i bambini in Feste di Compleanno, Feste a Tema, Feste per Scopi Benefici, Party, Battesimi, Comunioni, Matrimoni, Feste di Piazza, 1° Compleanno, Centri Commerciali, Ludoteche, Villaggi turistici, Stabilimenti Balneari, Cerimonie, Inaugurazioni, Presentazione prodotti, Feste aziendali, Ricorrenze (Natale, Capodanno, Epifania, Carnevale, Animazioni Estate).

Nello specifico sono specializzaati in: Teatro dei burattini, Teatro delle marionette , mimo, intrattenimento con Lego, Addobbi con festoni, Addobbi con palloncini, Sculture in palloncini, Sparo coriandoli, Show Bolle di Sapone, Discoteca ,truccabimbi, Baby Dance, Carrettino dei Geleti, Carrettino dello Zucchero Filato, Carrettino del Pop Corn, Giochi di quiete e di movimento, Karaoke, Caccia al Tesoro, Giochi musicali, Accoglienza Ospiti Animata, Mascotte d'Animazione Disney e Warner Bross : Topolino, Minnie, Paperino, Paperina, Pippo, Pluto, Gatto Silvestro, Titty, Teletubbies, Pokemon, Harry Potter.

Grazie al supporto di animatori professionisti a noi associati riusciamo a garantire in tutta Italia il miglior servizio evitando spese di trasferta.

ANIMAZIONE feste per bambini in Lombardia e Veneto - INFO E OFFERTE

ANIMAZIONE feste per bambini in Piemonte e Liguria - INFO E OFFERTE 

SPETTACOLI E ANIMAZIONI per bambini a Bergamo e Brescia - INFO E OFFERTE

Per prenotare o chiedere informazioni sugli animatori:
334 2098660
italia-eventi@libero.it


Animatori per bambini milano - bergamo - ravenna - bologna . roma - torino - vercelli - vicenza - verbania - rieti - frosinone - lecce - taranto - matera - lodi - piacenza - prama - mantova - reggio emilia - rimini - ancona - macerata - napoli - caserta - foggia - bari - cosenza - catanzaro - riccione - cesena - varese - biella - genova - imperia - novara - como - lecco - brescia - verona - venezia - perugia - firenze - grosseto - livorno - catania - messina - agrigento - palermo - siracusa - ragusa - trapani - cuneo - torino - sassari - nuoro

Sagra della Porchetta a Saludecio (RN) il 13 maggio 2012



La festa è nata negli anni Sessanta insieme alla PRO LOCO stessa, l'Associazione saludecese che annualmente, in occasione della seconda domenica di maggio, ne cura l'organizzazione.
La sagra è dedicata ai prodotti tipici derivati dalla macellazione del maiale e in particolare alla porchetta, specialità gastronomica della Romagna e delle vicine Marche: un intero maiale viene arrostito nel forno a legna ed aromatizzato con vari "odori", primo fra tutti il finocchio selvatico.
Numerosi "porchettai" occupano la piazza principale offrendo questa fragrante specialità tipica non solo della stagione primaverile.

Recentemente la manifestazione è stata completamente rinnovata, prendendo come riferimento la tradizione delle vecchie fiere: alle occasioni di mercato si sono aggiunti cantastorie, musica popolare, antichi giochi.

Saludecio - Centro Storico
Alle ore 10.30 sarà la volta dell’arrivo della tradizionale processione proveniente da Tavullia, risalente alla metà dell'800, quale scambio di cortesia fra le parrocchie confinanti di Saludecio e di Tavullia.

Tanti punti ristoro per i golosi e tanta musica dal vivo faranno da contorno ai festeggiamenti.

Info
http://www.comunesaludecio.it

Scarlino in Festa - Scarlino (GR) il 29 aprile 2012



Domenica 29 aprile, nel centro storico di Scarlino dalle 11,00 alle 21,00:

Enogastronomia, Artigianato, Antiquariato, Collezionismo

Nel pomeriggio animazione con Clown, Giocolieri e Truccabibimbi

Info
Tel. 329/0715852

Sagra del Prugnolo a Cusercoli (fraz. di Civitella di Romagna - FC) 6 e 13 maggio 2012



A Cusercoli si festeggia il prelibato fungo "prugnolo". Sono allestiti per l'occasione, stand espositivi e stand gastronomici con le specialità dedicate a questo buonissimo prodotto della natura. La manifestazione si svolge per l'intera giornata in compagnia di musica itinerante per le vie del paese, stand gastronomici, mercatino dell' antiquariato, mercato ambulante e mostre varie.
La domenica ale ore 11.00 avviene la premiazione per i raccoglitori "Prugnolo d' Oro di Romagna" e "Premio per il fungo più grosso".

Programma
Domenica 6 maggio
Dalle 9.00 alle 11.00 Esposizione funghi
Dalle 11.00 alle 13.00 Premiazioni per i raccoglitori
“PRUGNOLO D’ORO DI ROMAGNA”
“PREMIO PER IL FUNGO PIU’ GROSSO”
La partecipazione è gratutita
Ore 15.00 Spettacolo musicale

Domenica 13 maggio
Ore 8.30 Gara di Mountain Bike – Non competitiva, aperta a tutti.
Dalle 9.00 alle 12.00 Esposizione Funghi
Dalle 9.00 alle 12.00 Visite AVIS e iscrizioni – Sezione di Civitella e Cusercoli
Ore 15.00 Spettacolo musicale


Entrambe le domeniche:
- Saranno in funzione stand gastronomici al coperto
- Saranno visitabili i giardini pensili del castello
- Possibilità di visitare il “Sentiero naturalisti piante e funghi”
- Mercatino dell’antiquariato
- Mercato ambulante
- Mostre varie

Info
http://www.tartufodiromagna.it

Pasqua 2012 a Prizzi (PA): Il Ballo dei Diavoli dal 1 all'8 aprile 2012



Le potenzialità di Prizzi sono ancora tutte da scoprire, a cominciare dall'abitato che «costituisce un unico, irripetibile e suggestivo centro storico da salvaguardare, con le sue strade strette, ineguali, tortuose, ripide, ingombre di sassi, logorate dal piede ferrato dei muli e degli asini». Oggi Prizzi è famosa nel mondo sia per il «Ballo dei Diavoli» che rifacendosi ad un'antica tradizione pagana ha assunto un'interpretazione cristiana significando il trionfo del Bene sul Male attraverso la vittoria di Cristo risorto sui Diavoli, che per i pregevoli lavori artigianali e la produzione di squisiti prodotti caseari L'approssimarsi della Pasqua in Sicilia evoca antichi riti con i quali si celebrava, nelle manifestazioni pagane, l'equinozio di primavera che, suggerisce adeguatamente, tra i fenomeni più arcani della natura, l'idea della morte e della risurrezione come la scomparsa e la rinascita della vegetazione.Sicani e Siculi, laboriose e pacifiche popolazioni che, probabilmente,abitarono la Sicilia in tempi remoti, erano depositari di una religione e di una mitologia di cui si colgono numerose testimonianze in feste religiose tuttora in auge.Ebbene, la più emblematica e significativa di queste tradizioni è il "Ballo dei Diavoli", perché conclude i riti della Settimana Santa a Prizzi, che iniziano la Domenica delle Palme con la solenne rappresentazione dell'ingresso trionfale di Gesù a Gerusalemme e proseguono con la Crocifissione e successiva deposizione del Cristo Morto nel giorno del Venerdì Santo.Per Prizzesi e forestieri la Pasqua si richiama alle più remote consuetudini popolari ed evidenzia numerosi elementi teatrali come accadeva nelle tragedie greche.Ma affinché l'effetto tragico si realizzi bisogna richiamarsi all'eterna lotta fra le forze del bene e quelle del male. Nel magico spettacolo del "Ballo dei Diavoli", dove fede e folclore sono intimamente fuse, gli elementi drammatici scaturiscono da alcune rappresentazioni mute che consentono all'animo umano di partecipare all'ideale incontro-scontro tra cristianesimo e paganesimo, tra la primavera e l'inverno, tra la luce e le tenebre, tra la vita e la morte.Le strade del paese si animano già all'alba del giorno di Pasqua per questa presenza remota che si perpetua costantemente.La morte, vestita con una tuta gialla, ed un'orrenda maschera anch'essa gialla, con una balestra in mano e due diavoli, che indossano tute rosse, con il volto celato da maschere di latta sormontate da un paio di coma e le spalle coperte da pelli di agnello, si aggirano rumorosamente per le vie del paese fermando i passanti, catturandoli ed impadronendosi simbolicamente delle loro anime. Nel primo pomeriggio, nel Corso Umberto (il corso principale del paese) ed in altri cinque punti dislocati in varie zone di Prizzi, si verifica la scena madre.I diavoli e la morte tenteranno di impedire l'incontro festoso tra le statue del Cristo Risorto e della Madonna correndo di qua e di là frenetici e, nell'incontro ravvicinato tra il Cristo e la Madre, il manto nero di quest'ultima cadrà per terra cedendo il posto a quello azzurro smagliante, mentre i diavoli e la morte, perduta la baldanza mattutina, cadranno uccisi dagli angeli incitati dalla banda musicale e dalla popolazione festante.

Info
http://www.comune.prizzi.pa.it
http://www.prolocohippanaprizzi.it

Concerto di Alessandro Ristori e spettacolo di Ivano Marescotti il 15 aprile 2012 a Traversara (RA)




Il 15 aprile 2012 ultima giornata della trentesima Festa della Primavera in Fiore a Traversara (RA)

Alle ore 15,00 concerto di Alessandro Ristori

Alle ore 17,30 cabaret con Ivano Marescotti

Alle 20,30 serata in compagni dei Melardot

Alle ore 22,00 finale con spettacolo pirotecnico



Cerchi un'artista per i tuoi eventi? Cantanti, comici, ballerini, artisti di strada, burlesque performer, ospiti vip, ecc...
Scrivi a italia-eventi@libero.it oppure telefona al 334 2098660

Giorgio e le Magiche Fruste di Romagna a Traversara (RA) il 14 aprile 2012



Giorgio e le Magiche Fruste di Romagna a Traversara (RA) il 14 aprile 2012 alle ore 21,00 in occasione della trentesima Festa della Primavera in Fiore

Ingresso libero


Orchestra spettacolo Genio & Pierrots a Traversara (RA) il primo aprile 2012



Orchestra spettacolo Genio & Pierrots a Traversara (RA) il primo aprile 2012 alle ore 15,30 in occasione della trentesima Festa della Primavera in Fiore

Ingresso libero



Vuoi organizzare una serata o un evento con un orchestra spettacolo romagnola?
Telefona al 334 2098660 oppure scrivi a italia-eventi@libero.it

Orchestra spettacolo Paolo e Stefy Lari: liscio, folk romagnolo, balli di gruppo. latino americano




Orchestra spettacolo Paolo e Stefy Lari

Repertorio
Musica live, liscio, folk romagnolo, balli di gruppo, latino americano, cumbia.

6 elementi con ventennale esperienza per locali, balere, ristoranti, sale da ballo, sagre, feste di paese, crociere, alberghi, serata al mare, feste private, matrimoni in tutta Italia.

Formazione
Stefy batteria /voce
Paolo effetti luce /tastiera
Michele chitarra /voce
Donatella /voce
Ivan / basso
Luciano fisarmonica/tastiere

Informazioni
334 2098660
italia-eventi@libero.it

Fiera della Pallavicina a Izano (CR) 8 e 9 aprile 2012



Mercatino “Profumi & Sapori ”
Artigianato artistico - prodotti tipici enogastronomici – prodotti biologici
con animazioni e attività sportive per bambini
Nel Parco Vallée de L’Hien a Izano (CR) dalle ore 9.00 alle ore 19.00 – Ingresso Libero

La Fiera della Pallavicina è un’importantissima manifestazione comunale annuale che celebra il monumento più antico (del XV sec.) e illustre di Izano: il Santuario della Pallavicina.
La Fiera ospita il mercato straordinario, il Luna park, spettacoli, mostre ed il Mercatino “Profumi & Sapori” nel Parco Vellée De L’Hien situato lungo il Viale della Pallavicina.
Il Mercatino è dedicato agli articoli artigianali artistici, prodotti biologici e ai prodotti tipici enogastronomici con degustazioni e vendita. Un’area del Parco è riservata all’Associazione EXODUS che organizzerà per grandi e piccini il battesimo della sella.

Info
http://www.comune.izano.cr.it

Rastignano in fiore - Rastignano (fraz. di Pianoro - BO) il 15 aprile 2012



Il 15 Aprile 2012 in via Andrea Costa si terrà la Manifestazione a tema Fiori, Fate e Gnomi del Bosco.
La strada sarà chiusa al traffico e l'evento sarà aperto al pubblico dalle 9,00 al tramonto.
Sotto i Portici ci saranno
Mercatini con le Bancarelle dei Creativi con oggetti strettamente a tema.
Bancarelle alimentari
Mercatino dei Fiori.
Banchetti di Ambulanti

Sul piano stradale esposizione di complementi di arredo per giardini.

Info
http://www.emporiumopera.it
info@emporiumopera.it

I Negrita in concerto a rende (CS) il 3 luglio 2012



Negrita in concerto
Martedì, 3 Luglio 2012 - ore 21:30
Stadio M. Lorenzon - Rende (CS)

Prezzi
Posto Unico (manto Erboso O Tribuna): € 31,00

Info

Unico concerto in Calabria dei NEGRITA, la band dell´anno, martedì 3 luglio 2012, alle ore 21.30, nello STADIO MARCO LORENZON di RENDE (COSENZA). Biglietti euro 31.00 (compreso diritto di prevendita) nei PUNTI ABITUALI e TICKETONE.
Info: tel. 0968441888.
(Con il Patrocinio dell´Assessorato allo Spettacolo del Comune di Rende).

Unica data in Calabria - Biglietti € 31,00 (compreso prevendita) - Prevendita dal 22 marzo in tutti i punti TICKETONE e nelle seguenti Prevendite Abituali (online su www.ticketone.it avviata il 14 marzo): COSENZA: Inprimafila, 0984795699; RENDE: Bar Conca d’Oro (Ponte Unical), 0984402792; Time Out, 0984402122. Altre prevendite: AMANTEA: Bar Santina, 098241135; BELVEDERE: Fotografia Cappellani, 0985849454; BOTRICELLO: Bar Royal, 0961967173; CAMPORA S.G.: Pasha Travel, 098248737; CASTROVILLARI: Dany Music, 098127084; CATANZARO: Bar Mignon, 0961741000; CATANZARO LIDO: Bar Cremino, 096134370; CORIGLIANO S.: Bar Gargiulo, 0983885835; CROTONE: Top Teen, 098221889; DAVOLI: Check Sound, 0967572505; GIOIA T.: Bar Royal, 0966500963; LAMEZIA T.: Uffici Pegna, 0968441888; Tabacchi Stazione Centrale, 096851681; Beethoven Diesel Store, 096827067; LUZZI, Edicola Adri, 0984544877; MAIDA: Bar Centro Due Mari, 0968754261; MONTALTO: Bar S. Giuseppe, 0984939589; PALMI: Triangle, 0966420386; PAOLA: Bar Zurigo, 0982589442; PIZZO: Bar Dante, 0963534150; PRAIA: Camarillo Dischi, 0985777207; REGGIO C.: New Taxi 330, 0965332383; ROCCELLA: Tabacchi Ursino, 0964344312; ROSSANO: Ottica Pugliese, 0983513516; SCALEA: Pasticceria De Chiara; 098520270; S.GIOVANNI in FIORE: Bar Fly, 0984970283; SIDERNO: Agenzia Costa dei Gelsomini (Borgo Gru), 0964347990; SOVERATO: Totoricevitoria Repice, 0967521189; VIBO V.: Discomania, 096342250.

Circuito del Parco Nazionale Alta Murgia‏ spostato al 12 maggio 2012

RINVIO "STRATEGICO" PER IL 1° "CIRCUITO
DEL PARCO NAZIONALE DELL'ALTA MURGIA"

La gara, iscritta al calendario nazionale ACI/CSAI, si correrà il 12 maggio anziché nella data originariamente prevista di fine marzo

E' stato ufficializzato in questi giorni lo spostamento al 12 maggio 2012 della prima edizione del "Circuito del Parco Nazionale dell'Alta Murgia", gara di regolarità classica per auto storiche e auto moderne organizzata dalla Scuderia San Giorgio di Gravina in Puglia in collaborazione con la Pro Motor Sport di Taranto.

"Trattandosi di una prima edizione" spiega il presidente della Scuderia San Giorgio, Giuseppe Guglielmi, "e visto il buon numero di richieste di partecipazione pervenuto, abbiamo ritenuto opportuno questo cambiamento di data; perché da un lato ci permette di migliorare ulteriormente l'aspetto organizzativo della gara, dall'altro ci consente di accontentare quanti avrebbero voluto venire a Gravina a fine marzo ma si sono ritrovati già impegnati in altri appuntamenti.
Per noi è quindi un rinvio "strategico", che dovrebbe fra l'altro consentirci di aumentare il numero degli iscritti. Basti pensare che la nostra gara si troverà a essere svolta una settimana dopo la Taranto Storica, per cui potrebbe essere comodo per molti (e stiamo pensando di "attrezzarci" al riguardo) lasciare la vettura in zona per correre la settimana successiva anche il nostro circuito. A maggio, inoltre, il clima da noi è decisamente gradevole, per cui molti concorrenti potrebbero decidere di approfittare dell'occasione per visitare il parco ed eventualmente prolungare il soggiorno per fare una piccola vacanza".

Va ricordato che la prima edizione del "Circuito del Parco Nazionale dell'Alta Murgia", evento iscritto al calendario nazionale ACI/CSAI, è patrocinato dall'Ente Parco Nazionale dell'Alta Murgia, area all'interno della quale si disputerà tutta la gara, lunga circa 170 chilometri.

"Resta ancora da dire" conclude Gugliemi "che stiamo valutando la possibilità di legarci anche ad altri eventi del genere in zona, nell'ottica di far crescere la nostra specialità anche nel meridione: ma su questo argomento torneremo più avanti".

I nuovi moduli di iscrizione alla gara saranno resi disponibili a breve nel sito Internet della Scuderia, on line all'indirizzo di rete www.scuderiasangiorgio.org; dove è già possibile consultare il programma dettagliato dell'evento.


RADUNO NORD ITALIA associazione nazionale bersaglieri in UDINE il 21 e 22 aprile 2012


Sette regioni coinvolte: Liguria, Piemonte, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia;350 le sezioni interessate, per un totale di quasi 16mila iscritti. Una staffetta che parte da Trieste e arriva a Udine per l'accensione del Tripode nel Tempietto ai Caduti. Una mostra storica con cimeli unici, mai esposti prima a Udine, in arrivo direttamente dal Museo di Porta Pia di Roma, una gara d'epoca con le "carriole", cioè le biciclette di 7 Pattuglie ciclisti.

Sono solo alcuni dei numeri e degli appuntamenti del programma che trasformerà la città di Udine in un vero e proprio centro di incontro per i bersaglieri iscritti all'Associazione Nazionale Bersaglieri di tutte le sezioni del Nord dell'Italia. Un evento che per la prima volta interessa questa provincia del Friuli con un'attesa di presenze tra le 6 e le 7mila persone.

Le cerimonie sono state organizzate dalla Sezione Bersaglieri di Udine, presieduta dal Generale di Brigata in Riserva, Adriano Bidin (anche consigliere nazionale Anb), e dalla Provincia di Udine, presieduta dal cavaliere ufficiale bersagliere Giorgio Borean.

L'appuntamento, ricchissimo e unico, è stato già fissato in ogni dettaglio e si estende su due giornate, il 21 e il 22 aprile, nelle vie e nelle piazze di Udine, col coinvolgimento in particolare di Trieste. L'occasione è il Centenario della fondazione della Sezione Anb di Udine (al tempo nata come "società") che poi si è estesa a comprendere i bersaglieri di tutta la provincia.

Cento anni di cronache cremisi in un libro realizzato per il Centenario
Lavorando per oltre un anno e mezzo, è stato realizzato per l'occasione un volume di 370 pagine che raccoglie tutta la cronaca di un secolo tratta dai giornali d'epoca fino a quelli più recenti che riportano la vita e l'attività dell'Associazione in Udine e provincia: "una testimonianza di inestimabile valore - spiega il Generale Bidin - che ci ha permesso di colmare anche lacune storiche dell'Anb della città e della provincia".

Il nuovo labaro per il Centenario benedetto dall'arcivescovo di Udine
Ricchissimo il programma che prevede, tra l'altro, sabato 21 aprile, la benedizione del Labaro Sezionale del Centenario realizzato ex novo per il traguardo del secolo, Labaro che sarà benedetto da monsignor Andrea Bruno Mazzocato, arcivescovo di Udine, in occasione di una messa officiata nel Duomo della città, alle 11.30.

La singolare gara storico-sportiva con le biciclette, "carriole" dei bersaglieri
Per gli appassionati di storia militale e di sport, per gli affezionatissimi dei bersaglieri e per tutti coloro che non vogliono perdersi una kermesse unica nel suo genere, sempre sabato 21, dalle 16.30 alle 17.30, in piazza Primo Maggio, a Udine, gara a velocità controllata delle "Pattuglie ciclisti bersaglieri", i cui vincitori saranno premiati domenica 22 aprile durante il Rancio Cremisi presso L'Ente Fiera di Torreano di Martignacco.
Partecipano alla gara sportiva 7 "Pattuglie bersaglieri ciclisti": quella di Ciriè (Torino), la "Luciano Manana" (Milano), la "Carlo Regina" (Milano), quella di San Donà di Piave (Venezia), un'altra pattuglia veneta, la Pattuglia di Palmanova (Udine) e, infine, quella di Roccafranca (Brescia), quest'ultima l'unica in Italia ad essere la Fanfara composta da bersaglieri ciclisti che pedalando anche suonano i caratteristici ottoni. I ciclisti, che arriveranno in piazza Primo Maggio alle 15 di sabato 21, (circa settanta persone), si sfideranno in una gara a velocità controllata a tempo lungo un circuito ad anello definito nello slargo. Utilizzeranno biciclette d'epoca, le cosiddette "carriole", con non meno di 80 anni di vita; veri cimeli che sono stati rimessi in "attività" in occasione dei Raduni bersagliereschi.

Gran concerto delle fanfare
Sabato 21 aprile dalle 18 alle 19, nelle maggiori piazze cittadine, le famose e impareggiabili fanfare di Iesolo e di Roccafranca (quest'ultima interamente ciclista come se detto) allieteranno la cittadinanza udinese con l'esecuzione delle marce tipiche della tradizione bersaglieresca e non a dimostrazione delle loro qualità artistiche.
La kermesse musicale si concluderà all'Auditorium dell'Istituto Tecnico Zanon, con un gran concerto della rinomata Fanfara Bersaglieri Scattini di Bergamo (a ingresso libero, 20.30-23)

Onori ai Caduti col presidente nazionale Anb Marcello Cataldi
In attesa dell'arrivo della staffetta, alle 10 di sabato 21, Alza bandiera e deposizione della corona con lettura al Silenzio della Preghiera del bersagliere, innanzi il Monumento ai Bersaglieri nel Parco della Rimembranza in via Diaz a Udine. Tra le altre autorità anche il presidente nazionale Anb. Generale di Divisione Riserva, Marcello Cataldi.

La mostra storica con pezzi unici da Roma mai esposti a Udine
Per chi vuole saperne di più sulla storia del corpo d'elite dei bersaglieri sarà allestita una mostra storica nella chiesa di Sant'Antonio Abate del Museo diocesiano, in piazza Patriarcato. Per la prima volta, saranno esposti a Udine dei cimeli unici, direttamente dal Museo storico dei Bersaglieri di Porta Pia di Roma. Tra i pezzi d'eccezione il prototipo della prima carabina del bersagliere (1836), ideata dal fondatore Alessandro Ferrero La Marmora; la prima carabina effettivamente realizzata per il bersagliere nel 1846; la sciabola originale di La Marmora e la sua uniforme, la prima uniforme del bersagliere presentato a Re Carlo Alberto, il copricapo tipico "Zuccotto" sino al 1855 poi detto "Fez" dopo la Campagna di Crimea, la bicicletta e la stampella del coraggioso bersagliere Enrico Toti (che correva in bici pur essendo senza una gamba) eroe per eccellenza della Grande Guerra, la mitragliatrice austriaca che il 3 novembre 1918 falciò per l'ultima volta 3 bersaglieri (insieme ad alcuni cavalleggeri) a Paradiso di Pocenia (Udine). La mostra, a ingresso libero, resta aperta da sabato 21 e per 15 giorni, tutti i giorni con orario 10-13/16-19, eccetto lunedì. Tratta i filoni storici delle campagne coloniali dal 1911, la Prima e la Seconda Guerra Mondiale, la Campagna in Africa e la più "recente" Guerra Fredda con le Missioni all''Estero. L'inaugurazione della mostra storica si terrà il 21 aprile alle 10.30 alla presenza del Presidente nazionale Anb e delle massime autorità militari e cittadine). Faranno ala al taglio del nastro la Fanfara di San Giorgio di Nogaro (Udine) il medagliere nazionale, quello regionale e i labari sezionali della provincia di Udine.

Da Trieste una staffetta bersaglieri tedofori raggiungerà Udine
A dare avvio all'intensa due giorni cremisi, alle 9 di sabato 21, l'accensione della fiaccola del Centenario a Trieste: dal Molo Audace un gruppo di bersaglieri marciatori tedofori parte alla volta di Udine alla guida del celebre marciatore e bersagliere Claudio Sterpin. Alla cerimonia di Trieste partecipano la Fanfara Bersaglieri di Trieste, il sindaco della Città e le autorità locali. Il gruppo di marciatori, accompagnato da motociclisti e radioamatori (che realizzeranno videoriprese lungo tutto il tratto), raggiungerà Udine alle 16 dove sarà acceso il Tripode al Tempietto ai Caduti di tutte le Guerre. Alla presenza di autorità civili e militari e della Fanfara di Jesolo. La fiamma resterà accesa per due giorni, fino a chiusura delle celebrazioni, prevista per le 17.30 del 22 aprile, con l'ammaina bandiera, in piazza Libertà a Udine, accompagnata della Fanfara di San Donà di Piave, del Medagliere nazionale, regionale Fvg e labari sezionali dei bersaglieri.

Lo spettacolo cremisi della mattinata di domenica 22 aprile
Domenica 22 giornata intesa e piena di emozioni, inizio alle 9 con Alza Bandiera al Tempietto di piazza Libertà, presenti la Fanfara e Picchetto dell'11° Reggimento Bersaglieri. Le celebrazioni si coagulano in un primo tempo lungo via Aquileia, a Udine, dove si disporranno in settori, per regione, i vari blocchi di bersaglieri delle Regioni Liguria e Piemonte, Lombardia con la Fanfara Scattini, Emilia Romagna, Veneto con la Fanfara di San Donà di Piave,Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia con la Fanfara di Trieste, e il blocco Pattuglie ciclisti con la Fanfara di Roccafranca. Assunto lo schieramento saranno resi gli onori militari al Comandante del Comando Esercito Militare "Friuli Venezia Giulia" e seguiranno i discorsi ufficiali da una tribuna d'onore appositamente allestita.
Prende avvio, quindi, attorno alle 10.30-11, l'attesissimo sfilamento con in testa il blocco dei gonfaloni e delle associazioni d'arma e a seguire quelli dei bersaglieri, lungo le vie Aquileia Vittorio Veneto, Mercato Vecchio, Gemona, Santa Chiara e piazza Primo maggio (qui sarà allestita una seconda tribuna d'onore per gli onori finali alle massime autorità civili, militari e religiose).

Gli incontri conviviali
Non mancheranno i momenti conviviali, ufficiali e per tutti i partecipanti: sabato 21, a mezzogiorno circa, vin d'honneur nel Salone del Popolo del Comune di Udine per le massime autorità; domenica, invece, rancio cremisi organizzato all'Ente Fiera di Martignacco (Udine) nei padiglioni 1 e 2, a cura della sezione Ana Udine per i radunisti. Sarà questa l'occasione per premiare i vincitori delle gare sportive di sabato 21 aprile.

I numeri degli iscritti Anb in Italia e per regioni del Nord
In Italia sono 22mila, oggi, gli iscritti all'Associazione Nazionale Bersaglieri, corpo d'elite di cui fece parte, nell'11° Reggimento, anche Benito Mussolini con il grado di caporale, comandante di squadra bombarde. Anche Gabriele d'Annunzio dedicò un componimento ai bersaglieri ciclisti dell'11° .
Nel Nord Italia gli iscritti sfiorano la soglia delle 16mila persone, con maggiore densità in Lombardia (circa 7mila) e Veneto (circa 3.400); In Friuli Venezia Giulia l' Anb conta oltre 1.200 membri, perlopiù concentrati in provincia di Pordenone circa 700. Ciò per essere stata la sede di ben cinque battaglioni bersaglieri, massima concentrazione della specialità sino al 1989, l'anno della caduta del muro di Berlino.

Nuovo CD di Povia : I "BAMBINI" FANNO ROCK


I "BAMBINI" FANNO ROCK
Finalmente ritorna Povia con il nuovo Album I "BAMBINI" FANNO ROCK.


Dopo gli indimenticabili successi:
"I Bambini Fanno Ooh", "Vorrei Avere Il Becco", "Luca Era Gay", "La Verità" e il Disco di Platino per l'EP "Scacco Matto" arriva il nuovo e attesissimo CD. Il cantautore dei temi profondi e il sound passionale vi sorprenderà emozionandovi con brani inediti entusiasmanti che coloreranno l'estate in un Tour Live strepitoso!
I bambini stanno crescendo...la storia continua.


Track List:
CI VUOLE DURO ALLENAMENTO
POVIA NON CE LA FA
CIOE'
RICORDI
PIENA
SEI DIVERSA
ANCHE NO
BALLA BALLA
E NON PASSI
MATTONE SU MATTONE
"...CHE MERAVIGLIA, CHE MERAVIGLIA..."



Vuoi organizzare un concerto con Povia?
Chiama al 334 2098660 oppure scrivi a italia-eventi@libero.it

Ti daremo tutte le informazioni e ti metteremo in contatto direttamente con il management

Prenota una data del nuovo strepitoso tour.

Sagra degli agrumi Muravera (CA) 13 - 14 - 15 aprile 2012



La Sagra degli Agrumi si svolge ogni anno a Muravera agli inizi della primavera. Un appuntamento imperdibile che segna l’inizio della stagione turistica, un importante vetrina per tutte le produzioni agrumicole e locali.

La manifestazione, nata come vetrina per far conoscere ed apprezzare le produzioni agrumicole locali, negli anni è diventata un piacevole appuntamento primaverile per turisti e visitatori che vogliono trascorrere una giornata originale ricca di appuntamenti.

L’agrume è il principe della festa e le conferisce colore, sapore e gusto. Lungo le strade sarà possibile ammirare e degustare il protagonista dell’evento declinato secondo ricette tipiche, originali ed invitanti. Numerosi saranno i punti vendita in cui poter acquistare questi succosi frutti di stagione.
Tre giorni durante i quali, oltre a godere delle bellezze naturalistiche e culturali del territorio, si assiste ad un’importante sfilata che si snoda lungo le vie di Muravera, adorne di arazzi pregiati e tappeti policromi, con le originali etnotraccas che riproducono scorci di vita agro-pastorale, le maschere etniche dell’entroterra e i gruppi rappresentativi del folklore sardo che rallegreranno la festa cantando ed esibendosi nei loro costumi di stoffe preziose e colorate, adorne di gioielli in filigrana.
I suonatori di launeddas saranno la colonna sonora della sagra cui faranno da contorno visite guidate agli agrumeti, convegni, laboratori creativi, mostre tematiche, musei itineranti, un concorso fotografico, manifestazioni sportive, spettacoli di musica e danze tradizionali.

BIGLIETTI
E’ iniziata la vendita online dei biglietti per assistere alla 40^ edizione della tradizionale Sagra degli Agrumi di Muravera.
In tutto, a disposizione, 1.000 biglietti. In occasione della 40 edizione della Sagra degli Agrumi, in programma per Domenica 15 Aprile 2012, gli spettatori potranno scegliere di assistere alla sfilata dei costumi, delle maschere tradizionali sarde e delle etno-traccas dalle 4 tribune scoperte posizionate lungo la via Roma del Comune di Muravera.
I biglietti sono disponibili all’indirizzo Internet www.boxofficesardegna.it e, a breve, nella sede del BoxOffice di Cagliari di viale Regina Margherita. Inoltre, basterà collegarsi al sito www.sagradegliagrumi.com e nell’homepage istituzionale del Comune di Muravera www.comune.muravera.ca.it – e cliccare sui link appositi per essere trasferiti subito alla pagina online di vendita.
Per informazioni si può contattare il Box Office allo 070.657428 o via email all’indirizzo info@boxofficesardegna.it.

Info
http://www.sagradegliagrumi.com

"Beatles e Pink Floyd oltre il gia' noto"- Concerto dei TACTUSROSA il 20 aprile 2012 a Padova

TACTUSROSA, venerdi' 20 Aprile - TEATRO PICCOLO - PADOVA, via asolo,2 (zona Paltana).


TACTUSROSA -Beatles e Pink Floyd in versione acustica e sinfonica con quartetto d'archi con 10 elementi sul palco (quartetto d'archi, quartetto ritmico - piano, basso, chitarra, batteria, voce maschile e femminile).


Info prevendite: info@tactusrosa.com ,oppure chiamare il 3498013926


Menù di Pasqua 2012 al Ristorante Alighieri Eventi di Terlizzi (BA)

Menù di Pasqua 2012 al Ristorante Alighieri Eventi di Terlizzi (BA)

Ristorante Alighieri Eventi
Corso Dante Alighieri, 15
70038 Terlizzi (BA)
Tel 080 3514887 / 339 6529581

Fuochi e affini: spettacolidi danza moderna con attrezzi infiocati per festival, sagre, eventi, feste di paese, feste medievali, feste private






Fuochi e affini è un progetto che nasce da due artiste, Valentina Moretti e Michela Inzaghi, che collaborano da diversi anni nell’ambito della giocoleria e degli spettacoli di piazza.
Il progetto “Fuochi e affini” unisce la manipolazione degli attrezzi infuocati alla danza moderna realizzando spettacolari coreografie che portano ad un connubio affascinante tra l’arte della danza e la magia della giocoleria di fuoco.
Infatti la fusione delle due discipline garantisce, oltre all’effetto spettacolare, un’originalità che ci caratterizza rispetto alle tradizionali performance di giocoleria infuocata e che nasce dallo studio dei movimenti del corpo che scaturiscono dal contatto con il fuoco e che meglio si uniscono alla manipolazione dei diversi attrezzi infuocati.

Questo è reso possibile dall’esperienza delle due artiste:
Michela Inzaghi, artista di strada da oltre 15 anni e professionista nella giocoleria con bastoni da twirling, ha all’attivo 9 anni di studio come majorette , un’esperienza e passione decennale per la giocoleria infuocata (bastoni e catene) e frequenta inoltre un corso di danza moderna;
Valentina Moretti, ballerina classica e moderna, unisce l’affascinante disciplina della danza all’innovativa e spettacolare giocoleria infuocata (bolas ,catene),sfruttando lo studio della tecnica classica e moderna e la capacità coreografica maturata negli anni,(tuttora studia con le coreografe e danzatrici:Virginie Lescourt, diplomata all’”Ecole Rudra” di Maurice Bejart e Giada Marescotti diplomata al Mas di Milano) .
Entrambe abbiamo alle spalle 9 anni di spettacoli nelle piazze di tutta Italia ,abbiamo frequentato diversi stage di tecniche aeree,giocoleria e danza , lavoriamo nel campo dell’animazione e educazione primaria e dal 2011 ci dedichiamo all’insegnamento della giocoleria e della danza attraverso l’associazione sportivo dilettantistica “Strabili-arti”.

Gli spettacoli proposti hanno indicativamente una durata di 25 minuti e si differenziano in base alle coreografie , i temi trattati, le musiche e i costumi utilizzati mentre rimangono costanti la personalità e le caratteristiche dei due personaggi.
Ogni anno viene creato un nuovo spettacolo adatto a rievocazioni storiche, feste medievali e popolari ma anche ad eventi di ogni tipo che ricercano un qualcosa di spettacolare ed emozionante, spettacolo che evoca atmosfere magiche, stregate e entusiasmanti grazie all’utilizzo di costumi e scenografie che ripropongono situazioni diaboliche, sabbatiche e ancestrali in un tripudio di fuoco e energia al ritmo calzante delle percussioni e di musiche medievali e popolari.


-SPETTACOLO “LE VIE DEL FUOCO”-
durata 25 min., interpreti n°2

ATTREZZI INFUOCATI
Gli attrezzi infuocati usati durante gli spettacoli sono:
-due diverse paia di catene (a doppio fuoco e a corda)
-un paio di ventagli (mani di fuoco);
-un bastone lungo da giocoleria e due bastoni corti (da twirling).
-clavette da swiming

ATTREZZI LUMINOSI
Gli attrezzi luminosi utilizzabili al posto di quelli infuocati sono:
-catene semplici
-bastoni da twirling (corti e lunghi)

MUSICHE
percussioni,popolari,celtiche

ESIGENZE TECNICHE
-è necessaria una postazione piana e una pavimentazione adatta per i balletti e, dato l’uso del fuoco, il luogo deve essere all’aperto oppure al chiuso con un’altezza del soffitto di almeno 5 m.
-necessitiamo di uno spazio di circa 8m x 8m, (5m di altezza se ambiente chiuso)
- è preferibile un impianto stereo con lettore cd in caso contrario si prega di comunicarcelo al più presto che portiamo il nostro;nel caso non fosse disponibile è preferibile la presenza della corrente elettrica altrimenti comunicatecelo il prima possibile
-la postazione dello spettacolo non deve essere in un luogo troppo illuminato dato che con molta luce il fuoco o gli star light perdono d’effetto e possibilmente gli spettacoli possono essere proposti la sera o almeno dopo il calare del sole.

Info
334 2098660
italia-eventi@libero.it

Contorsionismo, verticalismo e danza acrobatica per festival, sagre, feste private, feste di paese






Irene Croce
Contorsionismo, verticalismo e danza acrobatica per festival, sagre, feste private, feste di paese

Giochi di virtuosismi acrobatici e funambolici con una sedia ed un tavolo in un' atmosfera irreale dove l'acrobata si muove in equilibri precari

Scheda tecnica dello spettacolo
Durata: 12 minuti circa ripetibile durante la giornata fino a 3 repliche
Impianto audio e luci

Info e prenotazioni
334 2098660
italia-eventi@libero.it

2° Edizione - Carnevale di Primavera Sarnano (MC) il 6 maggio 2012



Sfilata di carri e gruppi mascherati
Bande musicali
Animazione per bambini e truccabimbi
Villaggio Peter Pan e i Pirati dei Caraibi nell'Isola che non c'è
Gonfiabili
Teatro dei Burattini
Clown
Albero della Cuccagna
Balli, giochi e spettacoli

PER INFO CLICCA QUI

Salone Nazionale delle Sagre a Ferrara il 14 e il 15 aprile 2012



L'unico evento in Italia con più di 100 sagre enogastronomiche.
Dal primo al dessert, ti mettiamo a tavola con ricche proposte di piatti tipici, da degustare a sazietà

Sabato 14 e domenica 15 Aprile 2012

Orari
Sabato dalle 10.00 alle 23.00
Domenica dalle 10.00 alle 22.00

Biglietto
€ 12,00 intero
€ 10,00 riduzione
(validi per una giornata)
Ingresso gratuito per i bambini fino ai 10 anni

Per il BIGLIETTO RIDOTTO CLICCA QUI

Dove
Ferrara Fiere - Via della Fiera,11 - Ferrara

Info
http://www.sagreedintorni.it

I Parià - Musica napoletana per sagre, feste di paese, feste patronali, matrimoni ed eventi

I Parià
6 elementi - Musica Napoletana
Icomponenti sono legati da un interesse comune: L'AMORE PER LA MUSICA. La musica classica napoletana rivisitata nella maniera più semplice e diretta.

I Parià nascono nell'anno 2007.

Il sodalizio si crea in seguito ad una collaborazione teatrale di Angelo e Sal. I due, con alle spalle distinte e lunghe esperienze musicali, avvertono immediatamente una forte sintonia e dietro le quinte della rappresentazione teatrale la "Festa di Piedigrotta" (2007), segue la concreta voglia di cominciare il progetto.

Da lì a poco espongono l'idea a Salvatore Casoria (Fisarmonica), Pasquale Lavino (Chitarra), Giosuè Carbone (Percussioni) i quali accolgono di buon grado il progetto cominciando a suonare nei club della provincia di Napoli. I cinque, rivisitando il mondo della canzone classica napoletana, arricchendolo di parti anche recitate, si divertono e fanno divertire riscuotendo i consensi del pubblico. In seguito ad una esternazione pronunciata tra il pubblico che recitava "siete grandi!!! Ce facite parià!"... fu deciso che i "cinque componenti" si sarebbero chiamati I PARIA´.

Video http://iparia.com/iparia/index.php?option=com_youtubegallery&view=gallery&Itemid=5

Vuoi organizzare un evento con I Paria?
Scrivi a italia-eventi@libero.it oppure chiama al 334 2098660


Orchestra Roberto Anselmi per feste patronali, serata danzanti, feste di partito, sagre, eventi in piazza, proloco in Emilia Romagna, Marche, Abruzzo





Orchestra Roberto Anselmi per feste patronali, serata danzanti, feste di partito, sagre, eventi in piazza, proloco in Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Umbria

Musica da ballo, liscio, balli di gruppo, musica anni '60 e '70, ...

ROBERTO ANSELMI:voce e sax
GIUSEPPE FREDDI: voce e tromba
ROMINA CARDINALI: voce
CHIARA PIPITONE: voce
ILENIA PRIMAVERA: voce
PAOLO PICCININI: fisarmonica
SIMONE MOSCA: basso
NAZZARENO SBROLLINI: chitarra e voce
ROBERTO CERASA: batteria

Info
334 2098660
italia-eventi@libero.it

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More