Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Burlesque

Magia, danza, musica, ventagli, piume e lustrini per vivere una serata unica!

Artisti di strada

I migliori ed originali artisti di strada disponibili per animare feste di piazza, eventi aziendali, centri commerciali, ristoranti e feste di compleanno, feste di laurea, anniversari e matrimoni.

Musica Live

Cantanti anni '60 e '70, tribute e cover band, party band, piano bar, musica jazz, folk e tradizione popolare, musica live napoletana, orchestre, bande, dj per eventi, ...

Attrazioni e allestimenti per eventi

Noleggio water ball, noleggio gabbia per il calcio 3vs3, noleggio gonfiabili, giostra con cavalli, toro meccanico, scenografie, service per concerti, stand, tensostrutture, macchina per lo zucchero filato, carretto dei gelati, ecc ...

Auto d'epoca per eventi

Noleggio Auto d'epoca e non per eventi, matrimoni e campagne pubblicitarie

A Cividale DEL FRIULI (UD) il Palio San Donato dal 24 al 26 agosto 2012

Cinque borghi protagonisti, 12 associazioni e gruppi coinvolti, 3 giorni di festa, migliaia di visitatori attesi. Sono i numeri della 13° edizione del Palio di San Donato, evento che lo scorso anno ha registrato più di 60mila presenze in città. Per il 2012 la manifestazione si terrà il 24, 25 e 26 agosto, come sempre sotto la regia del Comune che organizza l'evento dal 2000. L'appuntamento, sempre più raffinato sotto il profilo storico-filologico, ricorda il torneo che, a celebrazione del Santo Patrono, veniva bandito a Cividale il 21 agosto di ogni anno, dal XIV secolo al 1797. Oggi nel Palio di San Donato gareggiano esclusivamente i cividalesi, protagonisti della corsa pedestre, delle gare di tiro con l'arco e con la balestra. Ma l'intero pubblico viene coinvolto nel torneo, complice la magica e suggestiva atmosfera che deriva dalla scrupolosa ricostruzione storica e delle ambientazioni sceniche, animate da spettacoli di tamburi, giocolieri, sputafuoco, menestrelli, giullari e musici. Si sfideranno Borgo Duomo, Borgo San Pietro, Borgo San Domenico, Borgo Brossana e Borgo di Ponte.

"Il programma è in fase di perfezionamento - spiega l'Assessore al turismo Daniela Bernardi -. Il gruppo di lavoro, composto dal professor Maurizio Grattoni d'Arcano, Lorenzo Favia e Luca Altavilla, sta lavorando con grande entusiasmo e sinergia per preparare un evento sempre più spettacolare". Anche borghi e associazioni sono all'opera da tempo: "l'amministrazione comunale deve render loro grande merito". Notevoli le aspettative: l'Ufficio turismo del Municipio sta ricevendo parecchie richieste di occupazione degli spazi e ricorda che scadono domani, venerdì 30 marzo, le date per presentare domanda di partecipazione per attività varie (info www.cividale.net). L'Assessorato al turismo coordinerà anche per il 2012 tutte le iniziative, curando l'affidamento di particolari incarichi tra cui le consulenze per storia, comparto artistico, piano sicurezza e salute, progettazione impianti elettrici; tutti aspetti ritenuti fondamentali poiché la manifestazione prevede il coinvolgimento sempre maggiore di soggetti, allestimenti, gruppi e associazioni storiche e artistiche.

Collaborano e partecipano: Associazione per lo Sviluppo degli Studi Storici e Artistici di Cividale, Gruppo storico Forojuliense, Gruppo storico De Portis, Gruppo storico Boiani, associazione "Gruppo storico Canussio", associazione "Borgo Brossana-Gruppo Storico Formentini", associazione storica "Conti alias Burgo Ponti", Associazione Popolani, associazione "La Gastaldaga", Circolo Acli "Paolino d'Aquileia" (tutti con sede a Cividale), l'associazione "Studium de Cividatum" e l'associazione storico-culturale "Nobiltà Feudale di Cividale del Friuli". Le realtà potranno usare gratuitamente uno spazio pubblico di 300 mq per attività finalizzate a sostenere economicamente le iniziative svolte in seno alla manifestazione.



Sagra degli asparagi a Squille (CE) dal 24 aprile al primo maggio 2012


Sagra degli asparagi a Squille (CE) dal 24 aprile al primo maggio 2012

Degustazione di piatti tipici a base di asparagi e vino locale

Tutti i giorni animazioni e musica latino americana

BASCHERDEIS - Festival Internazionale degli Artisti di Strada - Vernasca (PC) 28 - 29 luglio 2012



28-29 luglio 2012 - a Vernasca, in provincia di Piacenza.
BASCHERDEIS - Festival Internazionale degli Artisti di Strada - OTTAVA EDIZIONE

I migliori buskers internazionali si danno appuntamento al festival di strada per un fine settimana di coinvolgente divertimento con oltre 100 spettacoli!

Il cartellone ufficiale del Bascherdeis Festival presenterà anche quest’anno oltre 50 compagnie internazionali che porteranno nuove proposte di musica, teatro, giocoleria e mille altre forme di espressione artistica on the road trasformando Vernasca in un suggestivo palcoscenico all'aperto dove sarà facile perdersi nella genialità dei buskers.

Un festival per tutti i gusti e per tutte le età. Qualità delle performances ed originalità dei luoghi: questa la ricetta vincente che pone il Bascherdeis nell’olimpo dei più singolari buskers festival europei. Un format tagliato su misura per Vernasca, il borgo dell'alta val d'Arda che con i suoi dislivelli caratteristici offre ai visitatori angoli e scorci particolari dove le performances degli artisti trovano una degna collocazione.

Il pubblico potrà vivere un weekend di puro divertimento e scoprire un angolo d’Italia storico, con buona tavola ed eventi di carattere internazionale.

L’edizione 2011 del Bascherdeis Festival ha visto la partecipazione di artisti provenienti da Colombia, Austria, Giappone, Kenya, Gran Bretagna, Canada, Svizzera, Israele, Spagna, Ungheria, Germania, Argentina, Stati Uniti e Italia.

Prosegue anche per questa edizione il gemellaggio con il Buskers Festival di Barcellona che prevede lo scambio di artisti tra le due manifestazioni.

Info
http://www.valdarda.net

Artisti in Piazza XVI ed. a Pennabilli (RN) dal 7 al 10 giugno 2012



"Artisti in Piazza" raggiunge il traguardo della sedicesima edizione; acrobati, giocolieri, attori, musicisti, pittori, scultori, mimi, graffitisti offrono fantasia e creatività ai passanti che fanno cerchio attorno all’artista, attratti dai suoni di uno strumento inusuale, o dalla misteriosa immobilità di una statua vivente, dalla prosa burlona di un giullare scanzonato o ancora dalle strabilianti evoluzioni di temerari funamboli.

In soli quattro giorni si esibiranno 50 compagnie internazionali (circa 200 artisti) provenienti da Italia, Inghilterra, Mongolia, Spagna, Francia, Canada, Germania, Belgio, Argentina, Giappone, Bulgaria, Uruguay, Svezia, Svizzera, Cuba, Messico, Nepal, Australia, Olanda.

In complesso saranno 400 le repliche di spettacolo e 22 le location nelle strade e piazze del centro storico della bella cittadina malatestiana, ma anche due circhi, il Teatro Vittoria e luoghi ed angoli suggestivi creati dal Maestro Tonino Guerra (“Orto dei frutti dimenticati” - “Santuario dei pensieri”).

Tappa fondamentale per il pubblico di Artisti in Piazza sarà inoltre il “Mercatino del Solito e dell’Insolito” un bazar ricco di curiosità lungo i vicoli della cittadina malatestiana dove si incontreranno gli artigiani al lavoro che danno prova di una maestria d’altri tempi.


INFO UTILI

- giovedì 7 dalle 20.00 alle ore 01.00
- venerdì 8, sabato 9 e domenica 10, spettacoli dalle ore 15.00 alle ore 01.00
- tutti i giorni al Palacirco la kermesse continua fino alle ore 03.30

COSTO DI INGRESSO
- biglietto GIORNALIERO 8,00 – 10,00 euro
- previste RIDUZIONI serali
- previsti ABBONAMENTI per 2-3-4 giorni
- ragazzi sotto 14 anni ingresso gratuito
ORDINANZE

è vietato in base ad ordinanze comunali e prefettizie:
- l’ingresso al festival con cani di qualsiasi taglia
- l’ingresso al festival con contenitori di vetro
- saranno applicate limitazioni sul consumo dell’alcool

ALTRE INFO:
- Il festival si svolgerà anche in caso di maltempo: gli spettacoli si terranno nelle tensostrutture dell’area “Palacirco“, al Teatro Vittoria, nei locali pubblici e nelle aree al coperto dislocate nel centro storico.
- Il programma del festival è gratuito ed è distribuito alle entrate e negli info-point, potrete trovare inoltre gadgets, magliette, libretti informativi, cd con le musiche del festival, etc… nelle casse e nel punto vendita “gadgets” dislocato nella piazza centrale.
- Previste zone adibite ad area di sosta, una per tende e una per camper.

Info
http://www.artistiinpiazza.com

Sagra dello stridolo a Galeata (FC) il 29 aprile 2012



Orario:
Dal mattino al tardo pomeriggio


Domenica 29 aprile tradizionale Sagra che si svolge ogni anno a Galeata, a base di piatti tipici cucinati con lo stridolo, caratteristica erba campestre.

Programma

Il programma della Sagra prevede dal mattino e per tutta la giornata il mercato ambulante per le vie del centro storico, alle 12.30 sarà in funzione lo stand gastronomico presso l'area feste, dove si potranno gustare piatti a base di stridoli come le tagliatelle, scaloppine, raviggiolo, frittata e dal pomeriggio la prelibata piadina fritta.
Esposizione di prodotti tipici della Valle: raviggiolo, formaggi, marmellate, stridoli e altri prodotti.


Lo Stridolo è una pianta erbacea che si raccoglie da aprile a ottobre, ai margini delle coltivazioni, dei boschi e nei pascoli di montagna.



Deve il suo nome volgare al suono che producono le foglie se vengono accostate alle labbra In cucina si utilizzano i ciuffi apicali, raccolti prima che appaiano i fiori, e si prestano molto bene per minestre, secondi, contorni ed insalate.



Nel giorno della Sagra le vie del paese si animano di banchi, mentre in Piazza Gramsci viene allestito uno stand gastronomico a cura della locale pro loco con piatti tipici conditi con gli stridoli, in particolare tagliatelle e tortelli

Una ricetta con gli Stridoli
Per la preparazione del sugo occorrono: 2 salsicce, 2 fette di pancetta, 4 pomodori maturi, 300 gr. di Stridoli , 400 gr. di tagliatelle, olio extravergine.

Iniziare cuocendo le salsicce in padella con un goccio d’olio e con la pancetta tagliata a quadretti; quando la pancetta assume un colore dorato, aggiungere i pomodorini freschi e gli Stridoli, proseguire lessando la pasta in abbondante acqua salata, scolare ed infine saltare in padella con il sugo degli Stridoli.

Info
http://www.turismoforlivese.it

1° Festa di Primavera Certosa di Pavia 1° aprile 2012



1° festa di Primavera con il patrocinio della Provincia di Pavia

Domenica 1 Aprile 2012 Certosa di Pavia Via Vacchini (zona Oratorio) Mappa

Ingresso GRATUITO

Il ricavato sarà devoluto per la restrutturazione della chiesa parrocchiale di S. Michele Arcangelo di Certosa di Pavia

(in caso di maltempo la manifestazione si terrà il 15 Aprile 2012)


PROGRAMMA

Dalle 8.30 Mercatino

Dalle 12.30 Ristorazione: panini con salamella e patatine fritte

Dalle 14.30 Clown - ballo latino americano - Zumba - Musica con la Blank Verse band - ritrattista - Corso primo soccorso - galleria fotografica - dimostrazione judo - esposizione auto tuning

Info
http://www.prolococertosadipavia.it
info@prolococertosadipavia.it

SAPERI E SAPORI DI SICCIARA il 28 e 29 aprile 2012 a Balestrate (PA)



L’Amministrazione Comunale di Balestrate realizzerà, con fondi Regionali, una mostra mercato denominata “SAPERI E SAPORI DI SICCIARA”, diretta alla promozione, all’assaggio ed alla vendita di prodotti tipici locali quali: pane, pizza, biscotti, pasta fresca, pasticceria da forno, grissini, cannoli, biscotti di mandorla, ricotta, olio extravergine d’oliva, formaggi, salumi vari, frutta e verdura, vini, miele, pesce azzurro sott’olio ecc..

La mostra mercato vuole connotarsi come strumento atto a promuovere l’identità di quella Sicilia produttiva fatta di storia e di tradizione, pregna di contenuti e di qualità, capace di progettare nel e per il proprio territorio.

La manifestazione si realizzerà sabato 28 e domenica 29 aprile 2012 in Piazza Rettore F. Evola dalle ore 18.00 alle ore 23.00.

RaFestival 2012 - Il programma di "7 giorni in Tibet" e "Weird Tales" il 27 aprile 2012 con il Maestro Riccardo Muti

A pochi giorni dall'apertura delle prevendite dei biglietti (dal 2 aprile) per tutti gli spettacoli di Ravenna Festival 2012 – è già sold out la straordinaria anteprima del 27 aprile che vedrà Riccardo Muti alla guida della Chicago Symphony Orchestra (per questo appuntamento la prevendita era attiva da fine dicembre) - la direzione del Festival ha presentato oggi il programma dettagliato di "7 giorni in Tibet" e "Weird Tales".

In una edizione il cui percorso tematico prende avvio da un nucleo centrale, un 'cuore', rappresentato dalla celebrazione del millenario della fondazione del Sacro Eremo di Camaldoli ad opera di Romualdo da Ravenna il Festival, seguendo i sentieri spirituali del monachesimo, non poteva non giungere nel Paese delle Nevi, il Tibet, paese teatro da decenni di vicende che ne mettono a repentaglio la stessa identità culturale ed esistenza. Con la consulenza di Guenther Cologna (esponente 'storico' dell'Associazione Italia-Tibet) è nato '7 giorni in Tibet': una densa settimana di appuntamenti che, dal 5 all'11 luglio, cercherà di offrire un'immagine non superficiale o 'esotica' di una terra di millenarie tradizioni e che fino al 1950 era riuscita miracolosamente a mentenere intatto quello straordinario patrimonio spirituale che è il buddhismo tibetano, che si era sedimentato in migliaia di monasteri, in gran parte andati distrutti nel corso dell'occupazione cinese.

Il 13 marzo, nel corso di una udienza ufficiale concessa a Franco Masotti e Guenther Cologna , il progetto è stata presentato S.S. Dalai Lama Tenzin Gyatso, nella sua residenza a Darhamsala, nel Nord dell'India. La massima guida spirituale del buddhismo tibetano ha non solo 'benedetto' la dedica del Festival al Tibet (e non solo, anche al monachesimo tutto) ma ha anche favorito la presenza a Ravenna, durante l'arco dell'intera settimana, di dieci monaci tibetani provenienti dal monastero Drepung Loseling (uno dei più antichi del Tibet, attualmente situato nel sud dell'India) che diverranno così l'elemento portante della programmazione (una sorta di filo amaranto, come il colore delle vesti dei monaci). Questa vera e propria 'settimana tibetana' vedrà i religiosi impegnati a partire dal solenne concerto iniziale (5 luglio), nella Basilica di Sant'Apollinare in Classe, un rito-concerto nel corso del quale agli antichi canti ed ai mantra dei monaci si unirà la voce di Ani Choying Drolma, suora buddhista tibetana (ma proveniente dal Nepal), che ha già incantato decine di migliaia di persone nel mondo grazie ai suoi concerti e ai suoi video su You Tube. Nella giornata successiva poi avrà inizio il grande rito del mandala, presso la Biblioteca Classense, che si concluderà l'11 luglio, con una suggestiva cerimonia (e le sabbie variopinte di questa mistica raffigurazione di significato propiziatorio verranno poi disperse nelle acque del mare). Ancora i monaci saranno progonisti di una rappresentazione di danze sacre che permetterà al pubblico del festival di partecipare, nella cornice del Teatro Alighieri, a un evento molto particolare, a cui è normalmente molto difficile poter assistere. La magia e il misticismo dei riti buddhisti tibetani, con il caratteristico canto difonico e gli ipnotici drones potrà poi ispirare i concerti di alcuni musicisti che sono stati invitati, come Stephan Micus (lo straordinario vocalist e polistrumentista che ha contribuito a rendere leggendaria l'etichetta ECM), Markus Stockhausen che ricreerà il visionario paesaggio sonoro di un tibet elettronico, e la cantante dhrupad Amelia Cuni, e si potrà anche assistere ad un inedito confronto tra il canto rituale dei monaci tibetani con quello che è stato il canto per eccellenza della cristianità, ovvero il gregoriano, il tutto immerso nel sapiente live electronics di Luigi Ceccarelli.
A Ravenna sarà presente anche Jetsun Pema, da molti anni ambasciatrice del popolo tibetano nel mondo, assieme al Dalai Lama (di cui Jetsun è la sorella minore), che, in occasione della cerimonia di inizio del Mandala (prevista il 6 luglio alle 18 alla biblioteca classense) parlerà della difficile situazione del suo paese e della Diaspora dei tibetani ed anche dei Tibetan Children's Villages, dove sono accolti migliaia di bambini profughi.

Tra i molti percorsi tematici di ogni edizione un'attenzione particolare è dedicata come sempre alla musica contemporanea, rappresentata quest'anno al Ravenna Festival da uno dei suoi massimi protagonisti: lo statunitense Steve Reich, eccezionalmente presente a Ravenna. Il festival dedica infatti un omaggio al "padre" riconosciuto di una delle più influenti correnti musicali qual'è quella del "minimalismo". Forme ancora più avanzate e sperimentali di ricerca nell'ambito sia del suono che dell'immagine troveranno, per il terzo anno consecutivo, espressione nella rassegna "Weird Tales" che rinnova la collaborazione tra Ravenna Festival ed una delle realtà più innovative e dinamiche del nostro territorio, ovvero quella di Bronson Produzioni. In pochi anni la 'joint venture' tra soggetti, quali Ravenna Festival e Bronson, che amano inoltrarsi verso direzioni e territori ancora poco esplorati, rispondendo ad una esigenza di novità fuori dalle routines consolidate ha prodotto appuntamenti con una precisa attenzione al rapporto suono-visione, musica-immagine che aveva già caratterizzato molti episodi presentati nelle ultime edizioni del festival, e che testimonia come il 'visual' sia una componente essenziale nella sperimentazione sonora contemporanea.

Due gli appuntamenti previsti per il 2012, sempre alla Rocca Brancaleone, il primo (29 giugno) vedrà la collaborazione, 'predestinata', tra due visionari dell'espressione artistica: Ben Frost e Yuri Ancarani. Il videomaker ravennate Yuri Ancarani dopo "Il capo" (premiato, tra i tanti, ai festival di Barcellona, Parigi e Wroclaw) cercava una colonna sonora veramente speciale per il nuovo mediometraggio, "Piattaforma Luna", primo film prodotto da Maurizio Cattelan e presentato con grande successo al Festival di Venezia. L'occasione gliela fornisce l'australiano (ma residente in Islanda) Ben Frost, personaggio chiave della scena musicale sperimentale mondiale che può vantare l'ambita stima di un personaggio leggendario come Brian Eno. Il risultato è una commistione tra immagini e suoni spaesante e avvolta nel mistero, una creatura sfuggente che si muove tra reminiscenze kubrickiane e squarci di pura, metafisica poesia.

Il secondo appuntamento sarà l'occasione per ascoltare, in esclusiva per l'Italia, Edward Sharpe & The Magnetic Zeros, band statunitense caratterizzata da un sound originalissimo che richiama con evidenza una fusione di Parliament, Polyphonic Spree, Bob Marley e Incredible String Band. Edward Sharpe & The Magnetic Zeros sono una truppa indie-rock di undici personaggi che si ispira fortemente alle comunità musicali spontanee che sorgevano nelle piccole cittadine della California – la famosa scena di Laurel Canyon – tra gli anni Sessanta e Settanta. Guidata dalla voce dell'istrionico Alex Ebert, la band esordisce col botto nel 2009 con Up From Below, album dall'approccio idealista che rifugge la tecnologia e i suoi progressi, immerso in un'atmosfera corale di folk-rock psichedelico vissuta in maniera pienamente artigianale, e disseminato di momenti memorabili. Ora però è tempo di godersi il nuovo, freschissimo Lp di Edward Sharpe e soci, "Here".

Info e prevendite (dal 2 aprile)
Biglietteria Ravenna Festival tel. 0544249244 – www.ravennafestival.org

Biglietti
'7 giorni in Tibet' biglietto ingresso singolo spettacolo: intero 20 euro, ridotto 18 euro
Carnet '7 giorni in Tibet' (5 spettacoli): intero 80 euro, ridotto 72 euro
'Weird Tales' biglietto ingresso singolo concerto: 15 euro

Islanda. Racconto di un fotografo naturalista. Mostra di Enrico Chiaravalli a Bassano del Grappa (VI) dal 6 aprile al 20 maggio 2012



Palazzo Bonaguro: ingresso libero alla mostra fotografica; ingresso a pagamento alla mostra zoologica permanente Mondo Animale (orari: sabato 9-13 e 15-18, domenica 10.30-13 e 15-18, 3 € intero, 2 € ridotto, gratuito dal 14 al 22 aprile in occasione della XIV Settimana della Cultura).
Iniziative in concomitanza con la mostra fotografica

Dal 14 al 22 aprile, XIV Settimana della Cultura: specie rare della flora bassanese nei fogli d’erbario di Alberto Parolini con visite guidate il 14 e 15 aprile, ore 16.00 e 21, 22 aprile ore
17.00.
Ingresso e visite guidate gratuite a Mondo Animale: 21 e 22 aprile: visite guidate “danzanti” a Mondo Animale, ore 16.00. Adulti e bambini avranno l’occasione di conoscere gli animali con
una visita guidata insolita… a passo di danza e musica!

Sabato 28 aprile ore 16.00: incontro con Enrico Chiaravalli, proiezione di foto inedite presso la sala didattica di Mondo Animale.

5-6, 12-13 e 19-20 maggio: appuntamento con il Mondo Animale per grandi e piccini.
Ascoltiamo i racconti di Re Leone, Caccia al Tesoro, visite guidate. Attività gratuite su prenotazione.

Informazioni e prenotazioni ai numeri 0424 519940 / 519904

TROFEO LEGEA dall'11 al 13 maggio 2012 a Caorle (VE) - Raduno di calcetto aperto a squadre di qualsiasi livello maschili e femminili


Si gioca su campi in erba sintetica.

La manifestazione si disputa interamente nel week-end con facoltà per partecipanti e persone al seguito di soggiornare all'interno del villaggio turistico a prezzi strabilianti (da €. 18 a persona per notte in appartamento 3 stelle) - il prezzo comprende: pernottamento, uso piscine e parco acquatico, posteggio interno, animazione ecc.)

Grande festa sabato notte!!!

Per quote dettagliate ed iscrizioni vai sul sito: www.radunocalcioa5.it alla voce "SCHEDA DI PARTECIPAZIONE".

INFOLINE (dalle 14:00 alle 21:00): 040.2454944 – 347.2120112

Polvere di Stelle - un omaggio al Varietà italiano degli anni '40 al Teatro alle Vigne di Lodi il 29 aprile 2012

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DANZA LODI 2012 seconda edizioneGIGI FRANCHINI E LA COMPAGNIA IL RAMO
Presentano POLVERE DI STELLE
un omaggio al Varietà italiano degli anni '40
Teatro alle Vigne di Lodi
Domenica 29 aprile alle ore 21.15


Dopo la classe dei ballerini del Teatro alla Scala, con cui lo scorso anno si è festeggiata per la prima volta la Giornata Internazionale della Danza, quest'anno un cambiamento di rotta:Gigi Franchini e la compagnia Il Ramo di Lodi presentano: POLVERE DI STELLE: le canzoni dell'immediato dopoguerra, dalla romantica: "Sulla carrozzella" a "Baciami piccina".Un mondo fatto di sogni, ballerine e lustrini ma anche di tempi duri in cui gli impresari, dopo lo spettacolo, spesso svanivano nel nulla lasciando solo un biglietto con la fatidica frase:
"Bambole non c'è una lira"…
Pianoforte:Paolo Marconi
Contrabbasso: Iacopo Pivari
Percussioni: Giorgio Brocchetta

Attori: Riccardo Piricò,Massimo Barberi, Annamaria Ligorio

Cantanti: Angelini Vanessa, Arpini Marta,Casale Marta, Di Lauro Benedetta
Garbelli Laura, Ligorio Annamaria, Livolsi Giuseppe, Notaro Silvia, Rossetti Daniela
Tansini Verusca
Direzione canto: Gaia Pedrazzini

Corpo di ballo: Compagnia della scuola d'Arte "Il Ramo"di Lodi
Coreografie: Andrea Cerchia, Sabrina Pedrazzini

LA COMPAGNIA IL RAMO
Nasce a Lodi nel 2002 da un gruppo selezionato di giovani danzatori, attori, cantanti di promettente talento. Una pluralità di approccio e di sinergia delle varie discipline favorisce la creazione di performance e produzioni di varie tipologie.
Dai più disparati universi della corporeità, sa allineare all'eleganza della tradizione classica e contemporanea il movimento moderno fluido e dinamico della danza moderna, al Teatro, Teatrodanza, al Musical:
Rappresentata da Sabrina Pedrazzini, direttrice artistica, la compagnia ruota attorno a 15 o più giovani artisti: danzatori e attori e cantanti e crea spettacoli e performance ad hoc per eventi ed occasioni di vario genere,oltre ad interagire con strutture architettoniche e palcoscenici alternativi. Si avvale di numerosi riconoscimenti presso teatri di prestigio classificandosi sempre tra i primi posti in concorsi regionali, nazionali e internazionali.

GIGI FRANCHINI
Cantante, vivace animatore di serate musicali, ha al suo attivo una lunga esperienza in campo operettistico come comico e presentatore. Ha cantato con molte delle più importanti soubrette degli ultimi anni, ma si è dedicato anche con particolare amore alla riscoperta di canzoni degli anni 20, un vasto repertorio di canzoni, del quale é grande conoscitore ed assiduo ricercatore, ed al quale ha dedicato due incisioni. Collabora con importanti riviste musicali in qualità di recensore di balletti e spettacoli operistici e operettistici. Ha inciso un CD dal titolo "Si fa, ma non si dice" raccolta di canzoni comiche degli anni venti e per l'Associazione Piemonte Danza Musica Teatro il CD "Addio Tabarin" con Susy Picchio registrato dal vivo al Teatro Alfieri di Torino

Mostra "I volti della passione" dal 3 al 15 aprile 2012 a Pavia

Salvatore Giò Gagliano
I VOLTI DELLA PASSIONE
SPAZIO PER LE ARTI CONTEMPORANEE DEL BROLETTO, PAVIA
DAL 3 AL 15 APRILE 2012
INAUGURAZIONE MARTEDI 3 APRILE ORE 17

La mostra osserva i seguenti orari: da lunedì a venerdì 16-19; sabato e domenica 10-12 e 16-19.
Aperto domenica 8 e lunedì 9 aprile, dalle 16 alle 19.

Ingresso da Piazza Cavagneria

Lo Spazio per le Arti contemporanee del Broletto di Pavia presenta, dal 3 al 15 aprile, la mostra fotografica "I VOLTI DELLA PASSIONE", ideata da Salvatore Giò Gagliano, giovane educatore e fotografo, nell'ambito di un importante progetto che unisce arte, estetica e disabilità.

Come sottolinea l'Assessore alla Cultura Gian Marco Centinaio nella presentazione della mostra, l'Amministrazione è particolarmente onorata di ospitare il progetto espositivo presso il Broletto proprio per i contenuti artistici e sociali che esso veicola. Nelle opere fotografiche di Salvatore Giò Gagliano, i grandi capolavori della storia dell'arte vengono reinterpretati attraverso la straordinaria capacità espressiva di un gruppo di uomini e donne diversamente abili. Dalle immagini che compongono la mostra emergono la dignità e la voglia di mettersi in gioco di queste persone, insieme ad una sensibilità non comune nel cogliere il sentimento nascosto dietro l'opera d'arte.

Il progetto ha il merito di valorizzare la ricchezza dell'imperfezione e rappresenta un invito a superare i pregiudizi e i modelli estetici spesso effimeri che la società impone, per condividere l'esperienza di coloro che consideriamo "diversi" e che invece sono animati dal nostro stesso sentire.

L'artista sottolinea la difficoltà di spiegare la disabilità, in qualsiasi forma essa si presenti: conviverci quotidianamente aiuta ad accettarla, con una passione forte, simile a quella che rapisce e accomuna una madre e un padre nei confronti del proprio figlio; da qui nasce il desiderio di farla emergere per apprezzarne la ricchezza. Il lavoro fotografico di Salvatore Giò Gagliano (Vercelli, 1977) nasce con l'intento di dimostrare che anche le persone diversamente abili possono diventare protagoniste di un'OPERA D'ARTE capace di attirare gli sguardi di spettatori soddisfatti o delusi, affascinati o intimoriti da una nuova bellezza.

La diversità di questi uomini, donne e ragazzi ha rappresentato una sfida innovativa atta a ribaltare la comune idea secondo cui la bellezza sta nella perfezione e nell'idealizzazione. Utilizzare un corpo "non perfetto", non solo per protesta ma anche per l'ammirazione di quel bello che possono offrire corpi e volti troppo spesso ritenuti diversi, può rappresentare un nuovo approccio al linguaggio artistico ed educativo.


Fiera di Primavera a Vecchiano (PI) dal 31 marzo al 2 aprile 2012



Dal 31 marzo al 2 aprile prossimi il borgo vecchianese sarà animato dalla tradizionale Fiera di Primavera. Tre giorni ricchi di eventi per tutti i palati: i piccoli potranno divertirsi con la Piccola Fattoria, mentre i grandi avranno modo di deliziarsi con la sezione Arte e cultura, assaporando spettacoli ed appuntamenti culturali e di intrattenimento. Il tutto si svolgerà in un vero e proprio polo culturale che graviterà intorno alla Torre Civica del paese. Da non dimenticare, poi, la promozione dei prodotti tipici locali: ovvero, eventi legati al mondo della gastronomia per tutti i gusti.

L'intera manifestazione è sponsorizzata dalla ditta Orsini Franco srl di Nodica.

Tutti gli eventi sono gratuiti!

Vediamo nel dettaglio alcune proposte vecchianesi per l'edizione del 2012 della Fiera.

SABATO 31 MARZO

Alle ore 16.00 Inaugurazione della Fiera di Primavera 2012 al Parco Mercato: apertura trionfale a suon di musica e di colore.
Torna a Vecchiano, dopo il successo del 2010, l'Associazione Musici Alfieri e Figuranti di Calci che ci condurranno attraverso le abili e caleidoscopiche esibizioni degli sbandieratori, nei luoghi cardine della manifestazione primaverile.

A seguire Mostra di pittura Diversa - Mente ARTE, "Suggestione di artisti locali".
Originali creazioni di artisti locali saranno esposte presso la Canonica di S. Alessandro. Ritratti, paesaggi, pitture astratte e fantastiche, ricami: una collezione eterogenea rappresentativa dell'esprit e del sentimento di alcuni nostri conterranei

Mostra fotografica "Paesaggio, territorio, identità" presso il Viale pedonale area ex-campo sportivo.
Ormai ospiti fissi della Fiera di Primavera, i fotografi del Circolo Fotografico Le Dune di Migliarino quest'anno ci propongono un viaggio immaginario che ci farà scoprire il territorio vecchianese in tutte le sue affascinanti sfaccettature.

Mostra decorazioni su ceramica di Graziella Arrighi
Sarà possibile visitare la Mostra nelle giornate di sabato 31 marzo, domenica 1 aprile e lunedì 2 aprile presso il Foyer - Teatro Cinema Olimpia

Alle ore 17.30 presso il Cinema Teatro Olimpia Le Nonne della Caritas di Valdiserchio presentano lo spettacolo di Teatro Comico "L'Ambulatorio" fotografia di due situazioni che vengono a crearsi nella sala di attesa e nello studio di un dottore di campagna.
Maria, Miretta, Quintilia, Fiorella, Beppina, Maggioranna, Franca e Giuliana augurano a tutti BUON DIVERTIMENTO!!!!!!

Ricordiamo inoltre l'Esposizione e la vendita di prodotti tipici locali, della Strada dell'Olio del Monte Pisano e del G.A.S. di Vecchiano nell'Area Prodotti tipici - Parco mercato

Alle 21.00 presso il Parco Mercato lo spettacolo serale
"Com'è bello fare all'amore, musica, comicità, ballo e....".

Si alterneranno sul palco il Duo Mania formato da Roberto (tastiere e voce) e da Nicoletta alla voce; Serena Magnanensi inviata de La vita in diretta per Rai 1; l'attore e autore televisivo e teatrale Andrea Bruni (Quelli che il calcio....) e Nada Al Basha insegnante, coreografa e danztrice di danze orientali



DOMENICA 1 APRILE

Esposizione e vendita di prodotti tipici locali, della Strada dell'Olio del Monte Pisano e del G.A.S. di Vecchiano nell'Area Prodotti tipici - Parco mercato

Dalle ore 9.00 alle 20.00 presso il Parco Mercato Mercatino dell'Artigianati e del Collezionismo

Dalle ore 9.00 alle 13.00 appuntamento in Piazza Garibaldi n° 8
Prevenzione: ascoltiamo il tuo cuore. Esami gratuiti non invasivi quali elettrocardiogramma, misurazione della pressione a cura della Pubblica Assistenza Sezione di Migliarino

Dalle ore 10.00 alle ore 12.00 - Pompieropoli
Una festa pensata per i più piccoli, per far pensare i grandi.......
A realizzarla il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Pisa, insieme al Distaccamento Volontari Filettole, in collaborazione con le associazioni di Protezione Civile Swift Rescue Team Toscana e Mare Sicuro.
Vi aspettiamo numerosi presso il Giardino della Torre Civica.

Ore 11.00 - Parco Mercato
Riconoscimento a Francesco La Rosa, campione di equitazione e di salto a ostacoli Centro Ippico Il Drago di Madonna dell'Acqua - Eleonora Kynsky - Istruttore Jacopo Antonazzi.
Alla presenza dell'Amministrazione Comunale

Ore 11.30 - Parco Mercato
Esibizione di Shingitai Vecchiano a cura della Società Sportiva A.S.D. Shingitai Vecchiano

Ore 14.00 - Vecchiano zona ex Paloma
1° Trofeo Fiera di Vecchiano Dragon Boat. Gara vogatori rionale
Raduno ore 14.00 e inizio gara ore 15.00 fiume Serchio - Vecchiano zona ex Paloma.
A cura dell'Associazione culturale Tradizione e Futuro

Ore 15.00 - Escursioni sui monti di Vecchiano
Sosta Chiesa di S.Maria in Castello sede del Gruppo Archeologico Vecchianese.
Il Comitato Oasi WWF Litorale Pisano mette a disposizione gratiutamente le proprie Guide Ambientale Escursionistiche per tutti coloro che avranno voglia di percorrere i sentieri sui monti di Vecchiano riscoprendone la belezza ed il valore.
Ritrovo Stand WWF presso la Torre Civica; partenza ore 15.00 rientro ore 17.30
Prenotazioni: 349/8542253 - marinelli.marcello@gmail.com

Dalle ore 15.00 alle ore 16.30 - Seminario "Per attivare la terza età: attività per il corpo e per la mente"
Presieduto dal Dott. Paolo Bongioanni - Medico Neurologo, incentrato sul trattamento dei pazienti affetti da deficit neurologici ed il supporto per la famiglia. A cura della Misericordia Sezione di Vecchiano.
L'appuntamento è per tutti in Piazza Garibaldi n° 8

Ore 15.30 - Esibizione di danza al Parco Mercato
a cura del Centro Studi Danza Più di Vecchiano

Dalle ore 16.00 alle ore 18.00 - Pompieropoli
Una festa pensata per i più piccoli, per far pensare i grandi.......
A realizzarla il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Pisa, insieme al Distaccamento Volontari Filettole, in collaborazione con le associazioni di Protezione Civile Swift Rescue Team Toscana e Mare Sicuro.
Vi aspettiamo numerosi presso il Giardino della Torre Civica.

Dalle ore 16.00 alle ore 18.00
Animazione bambini in Biblioteca con dimostrazione dal vivo di maschere in cartapesta a cura dell'artista Naibì Aostri.
Vi aspettiamo numerosi presso la Biblioteca comunale di via S.Alessandro - Vecchiano
Ricordiamo inolre che nei locali della Biblioteca saranno ospitati anche dei modelli di abiti realizzati sempre dall'artista Naibì Aostri

Apertura straordinaria della Biblioteca comunale dalle ore 15.00 alle ore 18.00!!!!

Dalle ore 16.30 alle ore 19.00 - Valutazione cognitiva gratuita
Aperta a tutta la popolazione e per soggetti con problemi neurologici e di memoria.
Per informazione: Dott. Paolo Bongioanni 335/7276689 - www.neurocare-onlus.it a cura della Misericordia Sezione di Vecchiano.
Vi aspettiamo in Piazza Garibaldi n° 8 - Vecchiano

Ore 17.30 al Parco Mercato - "Arte, Moda e Fantasia" Show creativo a cura di Bruno Lelli
Come dare vita in tempo reale ad abiti con materiale di recupero ispirandosi alla "Donna nel mondo". In collaborazione con le Scuole del territorio

Ore 21.15 - Spettacolo teatrale
Pinocchio Reality Show 16° stagione presso
il Cinema Teatro Olimpia

A cura dell'Associazione Teatro Spettacolo Attiesse - Ragazzi.
Lo spettacolo è scritto e diretto da Iacopo Bertoni e Stefano Nencini
Ingresso gratuito
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA DEI BIGLIETTI nei seguenti giorni presso la biglietteria del Cinema Teatro Olimpia:
- martedì 27 marzo e giovedì 29 marzo dalle 16.00 alle 18.00
- venerdì 30 marzo dalle 10.00 alle 12.00



LUNEDI' 2 APRILE

Esposizione e vendita di prodotti tipici locali, della Strada dell'Olio del Monte Pisano e del G.A.S. di Vecchiano nell'Area Prodotti tipici - Parco mercato

Dalle ore 9.00 alle 20.00 presso il Parco Mercato Mercatino dell'Artigianati e del Collezionismo

Ore 9.00 - Escursione sui monti di Vecchiano
Ritrovo Stand WWF presso la Torre Civica; partenza ore 9.00 rientro ore 13.00
Prenotazioni: 349/8542253 - marinelli.marcello@gmail.com

Dalle ore 9.00 alle 13.00 appuntamento in Piazza Garibaldi n° 8
Prevenzione: ascoltiamo il tuo cuore. Esami gratuiti non invasivi quali elettrocardiogramma, misurazione della pressione a cura della Pubblica Assistenza Sezione di Migliarino

Dalle ore 09.00 alle ore 12.00 - Pompieropoli
Una festa pensata per i più piccoli, per far pensare i grandi.......
A realizzarla il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Pisa, insieme al Distaccamento Volontari Filettole, in collaborazione con le associazioni di Protezione Civile Swift Rescue Team Toscana e Mare Sicuro.
Vi aspettiamo numerosi presso il Giardino della Torre Civica.

Ore 9.30 - Ricominciamo dal Pane
Seminario sulla Panificazione con lievito madre e uso di farine da grano antico a cura del G.A.S. di Vecchiano. Interverrà Claudio Pozzi esperto di panificazione naturale.
Parteciperanno alcune classi dell'Istituto Comprensivo di Vecchiano "Daniela Settesoldi".
Vi aspettiamo numerosi presso la Sala Consiliare "Sandro Pertni" dalle ore 9.30 alle ore 11.30.

Ore 15.00 - Esibizione di MiniVolley
A cura della Società Sportiva Migliarino Volley presso il Parco Mercato

Dalle ore 15.00 alle ore 16.00 - Istruzioni e modalità di utilizzo del Defribillatore automatico posto in Piazza Garibaldi
Seminario presieduto dal Dott. Paolo Maurizio Cecchini Medico Cardiologo
A cura della Misericordia Sezione di Vecchiano

Dalle ore 15.00 alle ore 17.00 - Animazione bambini in Biblioteca
Nella piazzetta antistante alla Biblioteca, un'iniziativa pensata per i più piccoli con la lettura animata del libro "Che succede al mostro peloso?" con a seguire laboratorio di costruzione di segnalibri con materiale di recupero

Dalle ore 16.00 alle ore 18.00 - Pompieropoli
Una festa pensata per i più piccoli, per far pensare i grandi.......
A realizzarla il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Pisa, insieme al Distaccamento Volontari Filettole, in collaborazione con le associazioni di Protezione Civile Swift Rescue Team Toscana e Mare Sicuro.
Vi aspettiamo numerosi presso il Giardino della Torre Civica.

Dalle ore 16.00 alle 19.00 appuntamento in Piazza Garibaldi n° 8
Prevenzione: ascoltiamo il tuo cuore. Esami gratuiti non invasivi quali elettrocardiogramma, misurazione della pressione
Refertazione Dott. Maurizio Cecchini.
Per prenotazioni tel. 050/865151 dal lunedì al venerdì dalle ore 16.00 alle ore 19.00
a cura della Misericordia Sezione di Vecchiano

Alle ore 17.00 - Esibizione di danza presso il Parco Mercato
A cura dell'Associazione Teatro e Danza di Pisa

Ore 21.15 - Concerto Maestri di Musica
Iniziativa a cura dell'Associazione Musicale Senofonte Prato
presso il Cinema Teatro Olimpia

Ingresso gratuito
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA DEI BIGLIETTI nei seguenti giorni presso la biglietteria del Cinema Teatro Olimpia:
- martedì 27 marzo e giovedì 29 marzo dalle 16.00 alle 18.00
- venerdì 30 marzo dalle 10.00 alle 12.00



SABATO, DOMENICA E LUNEDI'

- Apertura straordinaria della Biblioteca Comunale -Domenica e lunedì dalle 15 alle 18

- Mostra di pittura personale Antonio Franceschi - Sala Gruppi Consiliari, Via G.B Barsuglia

- Mostra fotografica Paesaggio, territorio, identità - Viale pedonale area ex- Campo Sportivo

- Nostra decorazioni su ceramica Graziella Arrighi - Foyer Cinema Olimpia

Info
http://www.comunevecchiano.pi.it

14° Rassegna Enogastronomica Mugellana a Scarperia (FI) 31 Marzo – 1 Aprile 2012



Palazzo dei Vicari – Scarperia
L’ingresso al pubblico è gratuito

Orario d’apertura della Rassegna:
Sab 31 Marzo 15:30 – 19:00
Dom 1 Apr 10:00 – 19:00

Come ogni anno la Pro Loco di Scarperia, in collaborazione con il Comune di Scarperia, organizza una delle più importanti rassegne enogastronomiche del Mugello. Nella splendida cornice del Palazzo dei Vicari, nei giorni Sabato 31 Marzo e Domenica 1 Aprile le aziende mugellane esporranno i prodotti locali per la vendita e la degustazione. I prodotti locali nati o derivati dalle antiche tradizioni del territorio del Mugello si incontreranno a Scarperia, con i sapori e le tradizioni di quei comuni italiani, che come a Scarperia rientrano per le loro qualità nella categoria dei "Borghi più Belli d’Italia".
Ogni edizione vengono accolti ospiti diversi, quest’anno sarà la volta dei Comuni di Borghetto Valeggio sul Mincio, Brisighella, Coreglia Antelminelli, Tellaro e Manarola.

Info
http://www.prolocoscarperia.it

Festa dei ciliegi in fiore a Villanova sull'Arda (PC) dal 30 marzo al 14 aprile 2012


Il Comune di Villanova sull'Arda e il Comune di San Pietro in Cerro, insieme alle Associazioni locali presentano la Festa dei Ciliegi in fiore, un'avventura suggestiva tra immagini e luci, per scoprire il gustoso frutto coltivato con amore nella bassa piacentina.

Programma

Venerdì 30 marzo
ore 21.00 Sala Comunale di Villanova Presentazione del libro di Giovanni Zilioli "Le croci nella pietra"

Sabato 31 marzo
ore 21.00 Sala Comunale di Villanova Proiezione del film "Il conformista" di Bernardo Bertolucci

Domenica 1 aprile
Fiera di primavera Bancarelle per tutti i gusti;

ore 12.30 stand Pro Loco: pranzo cpn specialità tipiche;

ore 14.30-15.00 camminata libera tra i ciliegi in fiore da Villanova a Soarza partenza da stand. Musica con Trio Fisa

ore 16.30 torta fritta e musica

ore 20.30 L'Enigmista (il quizzone)

Lunedì 9 aprile
Sciame di Biciclette tra i ciliegi in fiore con pic-nic al Parco Naturale di Isola Giarola e del Lancone

ore 10.30 ritrovo a Villanova sull'Arda davanti alla chiesa. Sosta tra i ciliegi fioriti.

ore 17.00-17.30 rientro

Possibilità di gite a cavallo nel Parco e dintorni. Visita guidata al Parco e noleggio biciclette.

Venerdì 13 aprile
ore 21.00 Sala Comunale di Villanova Dal Concorto Film Festival di Pontenure i migliori filml della stagione.

Sabato 14 aprile
ore 20.45 Sala Comunale di Villanova Concerto Gruppo Corale I musici del D.L.F. di Fidenza. A cura dell'Associazione "Verdi fra noi"

Domenica 1 aprile ore 10.00 Municipio di Villanova - Inaugurazione Mostra opere in legno di Elio Pelò (apertura: domenica 1 aprile e lunedì 9 aprile ore 10.00-12.30/14.00-19.00)

Info
Comune di Villanova sull'Arda
tel. +39.0523.837927-28-29
e-mail comune.villanova@sintranet.it

Sagra del Pinolo a Pineta di Classe - Ravenna 25 - 28 - 29 aprile e 01 maggio 2012



La raccolta dei pinoli è antica, già nel Settecento i piccoli semi erano ricordati per i loro effetti medicamentosi e a Ravenna si era creata una sorta di industria. Tale raccolta iniziava in ottobre ed in primavera le pigne si stendevano sulle aie delle pinete di San Vitale e di Classe e battute con mazze, poi con il sole estivo, o con fuochi accesi, s'aprivano lasciando cadere i pinoli e diffondendo nell'aria un odore aromatico e resinoso.

La tradizionale sagra, dedicata a questo prodotto naturale anticamente così importante per Ravenna perchè stimato tra i migliori d'Italia, si svolge oggi nella storica Pineta di Classe presso la Cà Aie del Parco 1° Maggio, raggiungibile dalla SS 16 Statale Adriatica in zona Fosso Ghiaia.

Diversi sono gli spazi allestiti per l'occasione: stand gastronomici per gustare ottimi cibi, per esibizioni di tiro con l'arco, mostre e mercatini. La manifestazione è organizzata in collaborazione con il Servizio Ambiente del Comune di Ravenna.

Info
http://www.turismo.ravenna.it

Primaveranda 2012 a Budrio (BO) dal 21 aprile al 1 maggio 2012



Grande festa dedicata alla realtà agricola, artigianale e commerciale budriese: per il decimo anno consecutivo si avrà la presenza di mercatini di antiquariato e hobbistica, mostra internazionale e scambio di modellini di macchine agricole, intrattenimenti musicali.

Nello stand gastronomico "Trattoria dalla Terra alla Tavola" prodotti a chilometri zero e piatti freschi, come le tagliatelle prosciutto e asparagi . Come da tradizione, anche l'utilizzo delle stoviglie è ecologico, rigorosamente di ceramica e non usa e getta e nelle caraffe l'acqua è di rubinetto.

Il "Trofeo del buon salame casalingo e del buon guanciale" sarà la gara che martedì 24 aprile vedrà protagonisti produttori artigianali giudicati da una giuria popolare. L'evento culminerà in una cena.

Una mostra dedicata a Quirico Filopanti è allestita nell'atrio del Comune, in occasione del bicentenario della nascita del patriota e inventore misconosciuto dei fusi orari.

Tariffe: ingresso libero

Info
http://www.prolocobudrio.it

Alla Festa di Primavera sfilano i "carri di pensiero". A Casola Valsenio (RA) si rinnova un'antica tradizione più che secolare. 25 e 28 aprile 2012

Società di Area "TERRE di FAENZA" www.terredifaenza.it
Alla Festa di Primavera sfilano i "carri di pensiero"
A Casola Valsenio (RA) si rinnova un'antica tradizione più che secolare


Era il 1891 quando un gruppo di artigiani di Casola Valsenio, l'ultimo Comune in terra romagnola prima del confine toscano lungo la vallata del fiume Senio, decise di organizzare la Festa di Mezzaquaresima, pure detta della Segavecchia. Anche se in un periodo leggermente posticipato rispetto alle origini, riproponendo quell'antica tradizione popolare, anche quest'anno riprende vita l'originale Festa di Primavera con la sfilata di imponenti e caratteristici "carri di pensiero", alti fino a sei metri con a bordo anche venti figuranti. L'appuntamento è fissato per mercoledì 25 aprile, per la sfilata diurna, e per la serata di sabato 28 aprile, per la suggestiva sfilata notturna arricchita di musica e giochi di luce, lungo le vie e nelle piazze del centro storico del paese.

Quella di Mezzaquaresima era una festa di origine pagana che interrompeva il grigiore della Quaresima con un giorno di carnevale che comprendeva una fiera di bestiame, balli, giochi, la sfilata del carro della Vecchia (rappresentata da un enorme e grottesco mascherone) e il corteo di carri accompagnati dal lancio di confetti e di aranci. La Vecchia, nella tradizione romagnola, era vista come la colpevole di tutti i mali della stagione agricola passata e per questa colpa veniva segata o, come succedeva a Casola, bruciata in piazza con un rogo di purificazione tra canti e balli.

Pur avendo mutato nome e data, la Festa di Primavera di Casola Valsenio conserva inalterati alcuni dei caratteri tradizionali degli inizi. Sfila ancora, preceduto dalla banda del paese, il carro della Vecchia che, la sera del 28 aprile verrà processata e bruciata nel corso della "Notte di Primavera"; sfilano ancora i carri allegorici, o meglio i "carri di pensiero" ogni anno ricchi di forme nuove, di allegorie sempre più raffinate, di costumi e colori più ricercati e con dimensioni sempre più imponenti. Inoltre, come è sempre stato, i figuranti a bordo dei carri restano immobili in forme plastiche per tutto il tempo della sfilata: ogni quadro vivente è una pagina di letteratura popolare che appare come un curioso discorso fatto alla piazza dai costruttori dei carri. Si tratta di un linguaggio che, anche nell'era del digitale e della tecnologia "sfrenata", conserva tutta la sua forza di comunicazione e d'impatto emotivo per l'originalità delle idee, per la ricercatezza dei costumi e dei colori, per l'imponenza e l'arditezza delle forme. Un linguaggio che resta ancorato alla tradizione, pur adeguandosi ai mutamenti di costume e di cultura soprattutto perché sopravvive lo spirito con cui vengono costruiti e portati in piazza i carri: le società si ritrovano a lavorare attorno ai carri spinti da un comune sentire, da un comune impegno culturale, sociale, civile e, in alcuni casi, anche politico. E come una volta, ancora oggi i costruttori dei carri lavoravano gratuitamente per oltre due mesi, per la soddisfazione di un premio simbolico, per l'applauso della folla e, soprattutto, per l'affermazione dell'idea che esprimono con il carro e che rimane segreta fino alla presentazione in piazza.

Info: UIT Casola Valsenio tel. 0546 73033 www.terredifaenza.it

Un mare di ballo - 1° Festival Danzante dal 14 al 16 giugno 2012 a Misano Adriatico (RN)

UN MARE DI BALLOdal 14 al 16 giugno 2012

Parco del Sole - Misano Brasile - Misano Adriatico (RN) Emilia Romagna

1° Festival Danzante


Misano Brasile per un lungoweek-end si trasformerà in un enorme villaggio turistico danzante offrendo una cornice unica per gli amanti del ballo.
TRE GIORNI DI MARE EBALL mattinata in spiaggia, pomeriggio stages di ballo in una bellissima cornice adue passi dal mare e serate danzanti sotto le stelle con le migliori orchestreromagnole.


Lamanifestazione, che si terrà da giovedì 14 giugno a sabato 16 giugno 2012,consiste in un trofeo di ballo a livello amatoriale,con stages pomeridiani di danze da sala "liscio e non solo" e gara finale. Tutta la manifestazione,dall'aperitivo di benvenuto di giovedi pomeriggio, agli stages di ballo el'intrattenimento serale, si svolgerà nell'alberato Parcodel Sole a Misano Brasile a due passi dal mare. Sono previste treserate danzanti aperte a tutto il pubblico.
Gli stages di ballo che sisvolgeranno nel pomeriggio di venerdì e sabato saranno tenuti da balleriniprofessionisti di fama nazionale e saranno riservati ai soli iscritti allamanifestazione. E' previsto un trofeo di ballo amatoriale il sabato sera achiusura del Festival.

Gliappuntamenti danzanti sono previsti dal tardo pomeriggio così i partecipantiavranno a disposizione la mattinata e le prime ore del pomeriggio per rilassarsi in spiaggia o scoprire le bellezze delterritorio. Nel materiale informativo che viene distribuito sisuggeriscono le innumerevoli attività sportive proposte a Misano, le bellezzeartistiche che la circondano, gli itinerari enogastronomici dell'entroterra, la scoperta dei parchi naturali, le proposteper lo shopping conveniente, il relax alle terme, il divertimento ai numerosiparchi tematici e molto altro ancora.


INFO: cell. 338 8489665

misanobrasileinfesta@gmail.com

Facebook: MisanoBrasileInFesta


Vuoi organizzare uno spettacolo o un evento con ballerine brasiliane, ballerine di flamenco, ballerine di danza del ventre o ballerine di burlesque?

Telefona al 334 2098660 oppure scrivi a italia-eventi@libero.it

Anteprima di Pasqua per i bambini 31 MARZO 2012 a Colloredo (UD)

Anteprima di Pasqua per i più piccoli e per chi ama i libri a Colloredo di Monte Albano. Questo sabato, 31 marzo 2012, infatti, dalle 15, pomeriggio di animazione e di lettura per i bambini di tutto il comprensorio. Si comincia con l'ascolto dei racconti a tema pasquale e poi largo alla creatività: ai bimbi saranno messe a disposizione le uova e i materiali necessari per decorarle con l'aiuto dei grandi.

L'appuntamento, a ingresso libero, è nel Centro civico adiacente la biblioteca comunale che resta aperta, per l'occasione, per la consultazione dei testi. Si chiude con un momento conviviale e con un brindisi per scambiarsi gli auguri di Pasqua. A promuovere l'evento la nuova Commissione di gestione della biblioteca del Comune di Colloredo di Monte Albano, da poco rinnovata.

La commissione è composta dalla presidente, Paola Molinaro, e da Flavia D'Angelo, Giovanna Zanetti, Aidi Ziraldo, Luisa Mosanghini, Germana Specogna e Cecilia Mucchino. La presidente Molinaro vuole continuare, insieme alla Commissione, il lavoro svolto fino a oggi per valorizzare la biblioteca, coinvolgendo i bambini con racconti, proiezioni di filmati e altre iniziative, tutte finalizzate alla promozione della lettura, all'aggregazione e allo stare insieme.

FLOREKA 2012 il 26 e 27 maggio 2012 a Gorle (BG)

FLOREKA 2012 " iL NOSTRO ORTO TRA PETALI E PAROLE"
26/27 MAGGIO 2012 a Gorle (Bg) presso il Parco pubblico della Biblioteca comunale
MOSTRAMERCATO DI GIARDINAGGIO E PRODUZIONI CREATIVE

Interessanti attività "parallele"quali narrazioni , letture , laboratori creativi per bambini, Laboratori del Gusto Slow Food , musica e corsi a tema tenuti dagli espositori specializzati.

Info

http://floreka.sitiwebs.com
E-mail : floreka.bg@gmail.com

24 Marzo 2012 inaugura PISA INEDITA e DINTORNI / Opere di FRANCO BANTI, MARIO MEUCCI, ASPRENO SIMONELLI, LUCA SQUARCIAPINO

Si inaugurerà Sabato 24 Marzo 2012 alle ore 18,00 presso il GAMeC CentroArteModerna di Pisa ( Lungarno Mediceo,26 ) nell'ambito del Progetto "Itinerari Artistici Pisani" del Marzo 2012, con il patrocinio del la Provincia di Pisa e del Comune di Pisa, inserita nelle Manifestazioni per il Capodanno Pisano 2013 la mostra "PISA INEDITA e DINTORNI" che ospiterà opere di FRANCO BANTI, MARIO MEUCCI, ASPRENO SIMONELLI, LUCA SQUARCIAPINO.

Gli ITINERARI ARTISTICI PISANI promossi da A.T.S.A.A. Ass.ne Tosco Sarda di Arte e Artigianato in collaborazione del GAMeC CentroArteModerna di Pisa, sono un ciclo di rassegne che raccoglie opere tra olii, tecniche miste e disegni attraverso cui si cercherà di analizzare gli itinerari artistici intrapresi dagli artisti pisani, non più singolarmente ma in maniera organica e complementare agli altri artisti presenti nel territori nello stesso periodo (seconda metà del Novecento) con lo scopo finale di analizzare e formalizzare quella sorta di "Movimento Artistico Pisano" che non è mai stato riconosciuto forse fino ad oggi.

Ognuno di questi pittori, pur avendo spesso una matrice culturale comune, ha però intrapreso un percorso / itinerario completamente diverso ed autonomo sia per tecniche che per (anche se parzialmente) per tematiche; in ogni caso lasciando una importante ed indelebile traccia sul territorio e nella popolazione non solo nel periodo in cui Pisa li ha visti operarvi.

In questa appuntamento a cura di Massimiliano Sbrana sarà proposta una selezione delle opere di 4 noti artisti pisani FRANCO BANTI, MARIO MEUCCI, ASPRENO SIMONELLI, LUCA SQUARCIAPINO tutti dedicati a Pisa (e dintorni) a partire dagli anni '60 fino ad oggi.

Ecco una breve scheda degli artisti presenti

FRANCO BANTI
Nato a Pisa nel 1945 si diploma all'Istituto d'Arte "Passaglia" di Lucca, conseguendo l'abilitazione all'insegnamento di disegno e storia dell'arte. Passione, pazienza e profonda competenza: così Franco Banti rivisita e attualizza artisti dagli stili disparati, ogni volta tuffandosi in un mondo nuovo per aprirlo anche a noi.

MARIO MEUCCI
Nella sua pittura, la fluidità nello stendere sulla tela tonalità preziose con tocchi sapienti, fanno rivivere scorci del nostro territorio con una forza impressionante e dolcissima. Le ammirevoli prospettive non solo cittadine, ottenute con delicate tonalità, fanno di questo pittore un valido seguace di una scuola da sempre apprezzata ed intramontabile.

ASPRENO SIMONELLI
Pittore romantico, ossia un pittore che predilige la pittura dal vero, la pittura realizzata sul luogo. Aspreno Simonelli non disperde certo le sue energie a creare immagini che si perdano in semplice, all'apparenza, accademismi, anzi il suo interesse e fine è quello di trasmettere e restituire la realtà non come essa"è" ma come è sentita e "vissuta" dal suo inconscio, dalla sua sensibilità, di rivelare integralmente le impressioni che egli ha ricevuto pensando e "vedendo" realmente ciò che la sua mano dipinge.

LUCA SQUARCIAPINO
Nasce a Padova nel 1966. Consegue il diploma di MAESTRO D'ARTE e di diploma di MATURITÀ D'ARTE APPLICATA, conseguiti presso L'ISTITUTO STATALE D'ARTE di Pisa nel 1986. Restauratore di affreschi, decorazioni e antichità dal 1992. Questo autore predilige una pittura in cui la luce rappresenta l'elemento centrale di indagine della realtà e nella creazione delle immagini.

La mostra è patrocinata da Provincia di Pisa, Comune di Pisa ed è inserita nelle manifestazioni per il Capodanno Pisano 2013.

Altre informazioni disponibili al più presto sul sito: www.Centroartemoderna.com/programma.html

Per appuntamenti tel 050542630 o email: mostre@centroartemoderna.com

La mostra proseguirà fino al 4 Aprile 2012.

(ingresso libero).

Orari: 10-12,30/16,30-19,00 (feriali); Domenica 25 Marzo aperti 17,00-19,00 (festivi telefonare) ; chiuso lunedì mattina.

Giornate dello yogurt 2012 Vipiteno (BZ) dal 8 luglio al 5 agosto 2012



Le Giornate dello yogurt organizzate a Vipiteno sono ormai una tradizione. Anche quest’estate la città propone un programma quanto mai ricco e interessante. In collaborazione con la Latteria di Vipiteno, i produttori dello yogurt di Vipiteno, conosciuto e amato in tutta Italia, la località altoatesina presenta interessanti occasioni per approfondire la conoscenza del prodotto e della sua lavorazione, dal latte al vasetto.

Trascorrere le vacanze estive in Alto Adige significa anche questo!

Già sabato 7 luglio Vipiteno invita a partecipare alla cerimonia di apertura ufficiale delle Giornate dello yogurt. Quest'anno, per la prima volta, l’appuntamento è previsto al Parco di Prati vicino a Vipiteno, a due passi dal campo di minigolf, dal percorso Kneipp e immerso nella tranquillità del verde!

Tantissimi, in ogni caso, gli eventi organizzati nell’ambito dell’intera rassegna “Giornate dello yogurt”. Qualche esempio:

» 11a edizione del Trofeo dello yogurt - Corsa/camminata in montagna fino al Monte Cavallo
» Visite alla Latteria
» Alla scoperta di un maso agricolo
» Visita a un apicoltore
» Escursione mineralogica a Vizze
» I tesori nascosti di Vipiteno: un’insolita visita guidata della città
» Degustazioni di yogurt nell’ambito dei "Party sotto le lanterne"
» Escursione oltre confine "Vipiteno - Sasso –Passo Vizze – Ginzling – Vipiteno"
» Festa in stile country sul Monte Cavallo con lancio di palloncini

Anche dal punto di vista gastronomico le Giornate dello yogurt di Vipiteno sono un momento clou di ogni vacanza estiva in Alto Adige. Dalle pietanze più gustose alle insalate croccanti, passando per le tentazioni più dolci, lo yogurt è un ingrediente quanto mai versatile. Moltissimi ristoranti e alberghi di Vipiteno e dintorni propongono per l’occasione curiosi menù con protagonista lo yogurt.

Info
http://www.giornatedelloyogurt.com

Festa dei Fiori a Bolzano dal 29 aprile al 1 maggio 2012



La tradizionale Festa dei Fiori di Bolzano da inizio alla primavera in città. Per tre giornate piazza Walther, il salotto della città, si trasforma in un mare di profumi e colori. È previsto un ricco programma musicale.

Info
http://www.suedtirol.info

Festa di Primavera - Arriva la Pasqua a Cervo (IM) 8 aprile 2012



vie del Centro Storico


In occasione della Pasqua, a partire dalle ore 11,00, nelle piazze e vie del Centro Storico la Pro Loco ditribuirà omaggi floreali alle signore e dolci ai bambini.

Inserisci link
Info
http://www.cervo.com

Vita in Campagna - Montichiari (BS) dal 30 marzo al 1 aprile 2012



Centro Fiera del Garda di Montichiari (Bs)
Via Brescia 129

Aumentato lo spazio espositivo per un totale di 18.000 mq, oltre 100 corsi gratuiti tenuti da 12 esperti di agricoltura amatoriale, un calendario di iniziative ancora più ricco – L’appuntamento per gli italiani amanti della natura è fissato per il 30, 31 marzo e l’1° aprile al Centro Fiera del Garda di Montichiari (Bs).


Seconda edizione all’insegna di novità e grandi numeri per la Fiera di Vita in Campagna, organizzata dalla rivista specializzata in agricoltura amatoriale dal 30 marzo al 1° aprile a Montichiari (Bs). Dopo il successo della prima edizione che ha avuto 24.500 visitatori nei tre giorni della manifestazione - l’unica in Italia espressamente dedicata agli appassionati di orto, giardino, frutteto, vigneto e piccoli allevamenti - numerose sono le novità che attendono il
pubblico.
“La seconda edizione della Fiera di Vita in Campagna si terrà su due padiglioni, anziché uno come l’anno scorso, e proporrà una fattoria dal vero e un’ampia scelta di prodotti specializzati per l’agricoltura amatoriale e il giardinaggio – anticipa Giorgio Vincenzi, direttore di Vita in
Campagna, rivista che nel 2012 compie 30 anni e che conta 83.000 abbonati in tutta Italia. E
cresce a 12 il numero di esperti presenti in Fiera che offriranno ai visitatori oltre 100 corsi gratuiti su tecniche di coltivazione, tra cui la potatura, e allevamento”.
La manifestazione presenterà nel Centro Fiera del Garda di Montichiari uno spaccato di azienda
con la casa di campagna, il giardino, l’orto, gli animali da cortile, il frutteto, l’oliveto, il vigneto, il noccioleto e l’apiario dove il pubblico potrà instaurare un dialogo con gli esperti.
Attorno a quest’agorà del verde una costellazione di stand con piante e attrezzature per la piccola agricoltura, il giardinaggio, l’orto, i piccoli allevamenti e gli arredamenti per la casa di campagna.
Anche quest’anno confermata nelle tre giornate la possibilità di visitare gratuitamente il Museo
Giacomo Bergomi dedicato all’agricoltura lombarda.
E fervono i preparativi per iniziative speciali volte a rendere questo appuntamento ancora più unico: da minicorsi su argomenti di attualità al coinvolgimento di enti e associazioni che ruotano nel mondo del verde, da convegni specializzati a eventi innovativi.
Da 30 anni Vita in Campagna offre agli agricoltori amatoriali i consigli e le indicazioni per la coltivazione e la cura dello spazio verde. Orto, frutteto, vigneto, giardino, piccoli allevamenti,
piccola meccanizzazione, turismo rurale, tutela dell’ambiente, salute e alimentazione naturale, casa di campagna costituiscono gli argomenti trattati dal mensile di Edizioni L’Informatore Agrario che si legge per imparare a fare.

In 3 giorni di manifestazione, durante i Corsi gratuiti in fattoria con esperti, 14 Esperti di Vita in Campagna saranno a disposizione dei visitatori per illustrare le principali tecniche di coltivazione delle piante e di allevamento degli animali di bassa corte e compagnia , oltre che per rispondere alle vostre domande.

Forti del successo dell’anno scorso, per questa seconda edizione de La Fiera di Vita in Campagna abbiamo aumentato la superficie espositiva e il numero degli espositori, ai quali va tutto il nostro ringraziamento per la fiducia accordataci, e inserito nuovi eventi e momenti di approfondimento.
Per farvi sentire come nel vostro spazio verde, ricostruiremo una «vera» fattoria: in un padiglione, attorno alla casa di campagna, vi saranno gli animali, l’orto, il giardino e l’oliveto e in un altro padiglione un frutteto-vigneto.

Quest’anno poi, in collaborazione con enti e associazioni, daremo più spazio agli Eventi speciali (convegni, incontri, corsi di assaggio e la ricostruzione di un vero e proprio mercato agricolo per acquistare prodotti agricoli direttamente dalle aziende che li producono).
Abbiamo pensato anche alle famiglie con bambini: per loro allestiremo una fattoria didattica dove potranno giocare, imparare e sperimentare delle attività collegate al mondo agricolo.
Chi poi vorrà fare un tuffo nel mondo contadino di un tempo potrà visitare gratuitamente il museo «Giacomo Bergomi».
Vi aspettiamo per trascorrere assieme una giornata all’insegna della passione per la campagna e della voglia di vivere il proprio spazio verde.

Info
http://lafiera.vitaincampagna.it

Festa della Birra a Podenzano (PC) il 15 - 16 - 17 - 18 giugno 2012



Tutte le sere stand gastronomici: primi piatti, torta fritta, salumi, panini, hot dog, spiedini
musica e tanta birra.

A Podenzano - Centro Sportivo - Ingresso libero.

Info
http://www.prolocopodenzano.net
e-mail: info@prolocopodenzano.net

I "GUERRIERI" DI PAOLO STACCIOLI IN MOSTRA ALLA GALLERIA ARTissima di Silvia Prelz - Abano Terme, sino al 22 aprile 2012

PAOLO STACCIOLI:"CONFINI ANCESTRALI"
Galleria ARTissima di Silvia Prelz
24 marzo – 22 aprile 2012
mostra a cura di Ornella Casazza

Inaugurata sabato 24 marzo la mostra PAOLO STACCIOLI: CONFINI ANCESTRALI, allestita alla Galleria ARTissima di Silvia Prelz di Abano Terme.

Era presente l'artista, Paolo Staccioli, classe 1943, toscano, di Scandicci, "artigiano di classe" come lo ha definito durante la sua presentazione la curatrice della rassegna, Ornella Casazza, storica dell'arte presso la Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici di Firenze, dove ha diretto il Dipartimento per lo Studio e l'Applicazione di Tecnologie Avanzate e Direttrice del Museo degli Argenti di Palazzo Pitti a Firenze, appassionata ora anche dell'arte del Novecento.
Un artigiano di classe – ha spiegato appunto Ornella Casazza – perché sa modellare la materia e assoggettarla al suo volere, mettendola in grado di dialogare con i grandi del passato, con Giotto, con Simone Martini, con il Giambologna. Staccioli è artista maturo, non per la sua età ma per l'espressione artistica che ha maturato in questi anni. Egli è frequentatore dei musei sia con le sue opere, sia come visitatore che come pensatore sul passato, sulla memoria della nostra cultura mediterranea rielaborata in maniera del tutto originale. Staccioli è un artista attraente perché nel museo non "toglie" nulla, anzi "aggiunge" riuscendo a dialogare con Giotto, con Simone Martini, con il Giambologna, con le famose ceramiche medicee, poiché parla lo stesso linguaggio che fa parte della nostra cultura umanistica e rinascimentale.

Tra le opere esposte, circa una ventina selezionate tra le produzioni più recenti, spiccano i "Guerrieri" in varie versioni e colori, ottenuti grazie alla tecnica antica della ceramica a lustro, della quale Staccioli si è impadronito grazie alla assidua frequentazione di una bottega faentina di un ceramista locale, Umberto Santandrea, che lo ha guidato nello sperimentare nuovi linguaggi espressivi.

Usare la cottura a riduzione di ossigeno direttamente nel forno, tecnica nella quale spesso il fuoco mi aiuta, ma a volte no, è come cuocere il pane: – ha raccontato il maestro Staccioli con il tipico accento toscano – non sempre riesce o lievita allo stesso modo. Spesso non so nemmeno io cosa ne uscirà e sono curioso di guardare dentro il forno. Ma ogni oggetto, quando è pronto, è una cosa a se, perché questa tecnica mi consente di ottenere colori e sfumature sempre nuovi e diversi.
Perché i "Guerrieri"? Mi ricordano le battaglie tra Assiri e Babilonesi che studiavo a scuola – ha spiegato con semplicità Staccioli – ho frequentato solo le scuole medie, poi sono andato a lavorare. Ma questi guerrieri, così forti e imponenti, mi sono sempre rimasti nella memoria. I miei Guerrieri non fanno la guerra: vigilano sulla pace. Poi ci sono i personaggi contemporanei, i guerrieri di oggi, che viaggiano, che si portano sulle spalle le loro responsabilità, come "L'uomo con la palla", che rappresenta per me la nostra condizione: si porta il peso delle proprie responsabilità sulla spalla con una certa facilità da giovane, ma lo sentirà sempre di più con l'avanzare dell'età.

Moltissimi i riconoscimenti tributati all'artista, soprattutto in questo ultimo decennio, da pubblico e critica, tanto da renderlo presente in esposizioni e collezioni sia pubbliche che private di altissimo prestigio: il museo delle Porcellane di Palazzo Pitti a Firenze; il Museo Archeologico di Fiesole; l'International Ceramic Art Museum di Fuping in Cina; il museo Horne di Firenze dove i suoi bronzi e le sue ceramiche si trovano accanto a Giotto, Simone Martini, Masaccio, Giambologna, Bernini.
Una sua opera è stata donata nel 2006, all'allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, e nel 2008, all'attuale presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
E ancora, altre sue creazioni in ceramica sono state donate come premio alla carriera al regista statunitense Spike Lee e all'attore e regista Dario Fo, e anche il magnate e collezionista americano Jack Larsen ha scelto per il suo parco di sculture due guerrieri in bronzo.

La mostra resterà aperta sino al 22 aprile, con ingresso libero.


Per informazioni:
Galleria ARTissima di Silvia Prelz, Via A. Volta 26, Abano Terme (PD), tel. 347.6936594. Email: info@artissimacontemporanea.it, www.artissimacontemporanea.it

PASQUETTA IN LOVE il 9 aprile 2012 a LIDO MENNEA a BARLETTA

Lunedì 9aprile 2012 presso il Lido Mennea di Barletta si terrà la quinta edizionedi PASQUETTA IN LOVE, un festivaldedicato alle più interessanti realtà musicali pugliesi e internazionali. Un viaggio nella musica contemporanea, chein 15 ore, senza sosta, attraverserà tutti i generi (elettronica, reggae, hiphop, funk, disco).
Torna, dopo il notevole successo degliultimi quattro anni, la maratona musicale più eclettica e divertente delpanorama pugliese. Quest'anno mare e spiaggia faranno da sfondo alleperformance musicali più coinvolgenti del momento e il divertimento saràassicurato sia all'aperto che nelle sale coperte.
Pasquetta in Love è un format curato dall'etichetta pugliese MetroklangRecords. L'evento nasce dall'obiettivo di coniugare tutti i generi musicali,senza distinzioni, e di presentare al pubblico le novità più interessanti esignificative del panorama regionale e nazionale, offrendo un modo diverso e costruttivodi vivere il giorno di Pasquetta. In Love appunto: con il paesaggio, l'arte,la musica e il divertimento.
L'evento si propone di favorire laconoscenza della realtà musicale pugliese e nazionale attraverso i suoiesponenti più significativi e di lasciare che la musica si trasformi in un veicolo di comunicazione in grado ditrasmettere messaggi positivi.

Anche quest'anno ci saranno 2spazi con 2 contesti musicali differenti e di altissima qualità: 2 possibili opzioni di divertimentodedicate a tutto il meglio che la Puglia offre nel campo della musica, aitalenti più seguiti e amati del momento, ognuno dei quali è invitato a dare ilproprio contributo con una performance musicale caratterizzata da una specificaidentità. Tutti i generi saranno così rappresentati in una successioneincalzante e suggestiva, in grado di accontentare i gusti e le preferenze ditutti.

ROOM 1 - MUSICA ELETTRONICA con unospite internazionale ed esclusivo, targato Metroklang Records: direttamentedal Cile per la prima volta in Puglia il dj Aldo Cadiz. E poi Ricky Erre Love, mente creativa e registadi Pasquetta in love, con la suaelettronica ricca di sfumature e contaminazioni. Eancora Michele Aniello, Valentino De Luca, Giorgio Di Natale.

ROOM 2 HOT/CHOCOLATE Black'n'Vibes- MUSICA HIP HOP / REGGAE / FUNK / DISCO/ LIVE con le crew e i djs pugliesi più importanti: Gruppo Black, Dj XL, PinoPepsee, Papaceccio, Shanty Crew, Savana Crew, Andrisound. Hosted by: ZioPino & Skp.

Metroklang Records, durante l'evento, lancerà inoltre, in anteprima peril pubblico di Pasquetta in Love, una preview del prossimo progettodiscografico intitolato "Novulation".Il vinile è promosso con il sostegno di PugliaSounds - PO FESR PUGLIA 2007/2013 ASSE IV.

Quest'anno l'evento si terrà presso il Lido Mennea: situato all'estremo nord della litoranea diponente di Barletta, è uno dei più antichi e grandi siti balneari della città. Oltreall'ormai celebre Stabilimento Balneare, attivo ormai da tanti anni edapprezzato per le sue spiagge, dispone anche di un bar (con tabaccheriaannessa), e di un'area ristoro. Location alternativa, che permette di essere adiretto contatto con il mare, possiede anche un'ampia superficie al coperto checonsentirà di ospitare l'evento in condizioni di pioggia, offrendo semprecomfort a tutti i partecipanti.

PASQUETTA IN LOVE_5ª edizione
Lido Mennea
Litoranea di Ponente – Barletta


Info line e prenotazioni:
3891823009– 3282828244
info@metroklangrecords.com


L'eventosi terrà anche in caso di pioggia (strutturacoperta)

Ingresso: 8 euro primadelle 17,00 / 10 euro dopo le 17,00
* possibilità di pranzo a sacco

FESTIVAL DI PASQUA 2012 dal 30 marzo al 3 aprile 2012 a Prato

FESTIVAL DI PASQUA 2012
DAL 30/03 AL 03/04
a PRATO (PO), TOSCANA


Programma

Venerdì 30 Marzo
ore 21.00, Mel Book Store via de' Cerretani, 16r Firenze
CONFERENZA INTRODUTTIVA AL CONCERTO DI PASQUA
Don Gianni Gualtieri
"Jacopone da Todi tra musica e poesia"
M° Andrea Portera
"musica e ricerca oggi"

Lunedì 2 Aprile
ore 21.00, chiesa dello Spirito Santo, via Silvestri, Prato
FESTIVAL DELLA CORALITÁ AMATORIALE

Nella settecentesca chiesa dello Spirito Santo - sede di opere d'arte di altissimo valore, tra cui quelle recentemente restaurate di Filippo Lippi e Santi di Tito - appuntamento con la coralità amatoriale pratese, con i cori cittadini riuniti in un evento diventato nel tempo tradizionale.

Coro Euphonios, direttore Elia Orlando
Corale Quarta Eccedente, direttore Fabio Cavaciocchi
Quintetto vocale "l'ora del té", direttore Irene Giuliani
Gruppo vocale di Santa Maria a Colonica, direttore Don Romano Faldi


Martedì 3 Aprile
ore 21.00, chiesa di San Francesco, p.za San Francesco, Prato
CONCERTO DI PASQUA

ANDREA PORTERA (1973)
Iridescent - alle soglie dell'inconscio collettivo
per flauto, performer e orchestra d'archi (prima esecuzione assoluta)
Luciano Tristaino, flauto

TORU TAKEMITSU (1930 - 1996)
Toward the sea II per flauto, chitarra e orchestra
I. the night - II. Moby Dick - III. Cape Cod
Luciano Tristaino, flauto
Gisbert Watty, chitarra

ARVO PÄRT (1935)
Fratres per chitarra e orchestra
Gisbert Watty, chitarra

ANTONIO VIVALDI (1678 - 1741)
Stabat Mater RV 621
Nicola Marchesini, controtenore

ORCHESTRA ARTES
direttore Andrea Vitello


Nella meravigliosa cornice della centralissima chiesa di San Francesco, dopo lo strepitoso successo dello scorso anno, torna una prima esecuzione assoluta del compositore fiorentino Andrea Portera, con il suo "IRIDESCENT - alle soglie dell'inconscio collettivo" per flauto, performer e orchestra d'archi. Seguono due brani di autori contemporanei, il giapponese Toru Takemitsu e l'estone Arvo Pärt, solisti Tristaino e il chitarrista Gisbert Watty, per finire con il celeberrimo stabat mater di Antonio Vivaldi affidato alla prestigiosa voce del controtenore fiorentino Nicola Marchesini.

Il concerto sarà preceduto da una breve introduzione a cura del M° Mario Ancillotti, eccezionalmente presente questa sera a testimonianza del suo lavoro di divulgazione della musica contemporanea e della cultura musicale, e del suo sostegno alla giovane realtà rappresentata dall'orchestra Artes.

Concerto di beneficenza in favore della Fondazione Sandro Pitigliani per la lotta contro i tumori.

INGRESSO GRATUITO A TUTTI GLI EVENTI

Artes ringrazia il Consolato Onorario della Repubblica di Estonia, la ditta Tessilnova di Stia (AR), il CRAL dipendenti del Comune di Prato, per il loro contributo alla realizzazione di questo festival.

Informazioni e dettagli: ww.artes.prato.it – info@artes.prato.it


Creatività e Sapori Italiani a San Donato Milanese (MI) il 15 aprile 2012



Piazza Pieve
dalle ore 8.00 alle ore 20.00

Mostra della Creatività dell'ingegno e dei Sapori Italiani

Info
http://www.belindaluciani.com

Sagra del Prugnolo e del Tortello il 13-14-15 e 20-21-22 Aprile 2012 a Borgo San Lorenzo (FI)



Il Mugello torna con due delle eccellenze alimentari che caratterizzano il proprio territorio grazie alla 'Sagra del prugnolo e tortello' che l’F.C.D. organizza negli accoglienti e riscaldati locali del Foro Boario di Borgo San Lorenzo.

Sarà l’occasione per scoprire tutti insieme, con la famiglia, gli amici, i sapori veri di una volta.
Prugnolo e tortello saranno i principi di una corte gastronomica che comprende anche specialità sulla brace, bistecca,tortelli su l'anatra e tanti altri piatti nel segno della tradizione gastronomica locale. Una sagra che valorizza ed esalta il meglio delle produzioni del territorio per una filiera a km 0.


Scopri Borgo San Lorenzo ed il Mugello con la 'Sagra del prugnolo e tortello' in programma dal 13-14-15 al 20-21-22 aprile che sarà impreziosita dagli stands dei produttori locali della Coldiretti.

La manifestazione si svolgerà venerdì sera, sabato e domenica a pranzo e cena.

Informazioni: 393 3585477 333 9015380
www.sagradeltortello.com

Trampolieri per eventi, feste private, piazze, festival, congressi in tutta Italia



I Trampolieri sono molto apprezzati per la loro figura particolare e colorata. La loro originalità sta' nella loro altezza.

ll trampoliere è un personaggio quasi indispensabile per feste di piazza. E' adatto ad essere inserito tra un gruppo di artisti itineranti, anche da lontano desta attenzione. Può essere usato anche per attirare l'attenzione nel caso di comunicare l'inizio di uno spettacolo e di farsi seguire fino al luogo, prima che esso inizi. Può pubblicizzare altre attrattive che hanno bisogno di una guida bene in vista.

I Trampolieri sono uno dei servizi più originali e adatto a qualsiasi occasione di festa all'aperto è sicuramente quello offerto dai nostri Trampolieri dai vari costumi, che accoglieranno gli invitati della vostra festa, matrimonio, inaugurazione, sfilata, comunione, battesimo, party.

I Trampolieri sono in grado di animare spettacoli di strada, feste per bambini, feste di piazza e teatro di strada, congressi, meeting, raduni, feste patronali, sagre.
Sono disponibili nelle versioni: Trampolieri mimi, Trampolieri giocolieri, Trampolieri sputafuoco, Trampolieri acrobati, Trampolieri comici, Trampolieri in costumi d'epoca, Trampolieri natalizi.

Per informazioni:
334 2098660
italia-eventi@libero.it




trampolieri milano - roma - napoli - perugia - ravenna - firenze - bergamo - rieti - trento - verona - biella - torino - novara - aosta - cagliari - sassari - olbia - cesena - bari - foggia - matera - macerata - salerno - palermo - siracusa - caltanissetta - latina - grosseto - chieti - prato - lodi - varese - alessandria - genova - imperia - bologna - reggio emilia - treviso - rovigo - lecce - potenza - campobasso - teramo - pescara - avellino - isernia - riccione - rimini - cattolica - assisi - livorno - massa carrara - pisa - siena - volterra - todi - urbino - ancona - ascoli - vicenza

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More