Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Burlesque

Magia, danza, musica, ventagli, piume e lustrini per vivere una serata unica!

Artisti di strada

I migliori ed originali artisti di strada disponibili per animare feste di piazza, eventi aziendali, centri commerciali, ristoranti e feste di compleanno, feste di laurea, anniversari e matrimoni.

Musica Live

Cantanti anni '60 e '70, tribute e cover band, party band, piano bar, musica jazz, folk e tradizione popolare, musica live napoletana, orchestre, bande, dj per eventi, ...

Attrazioni e allestimenti per eventi

Noleggio water ball, noleggio gabbia per il calcio 3vs3, noleggio gonfiabili, giostra con cavalli, toro meccanico, scenografie, service per concerti, stand, tensostrutture, macchina per lo zucchero filato, carretto dei gelati, ecc ...

Auto d'epoca per eventi

Noleggio Auto d'epoca e non per eventi, matrimoni e campagne pubblicitarie

Sagra delle fettuccine a Grotte Santo Stefano (fraz. di Viterbo - VT) il 15 - 16 - 17 giugno 2012



La Sagra delle Fettuccine di Grotte Santo Stefano, nella Tuscia, è un appuntamento goloso che si svolge ormai da dodici anni nella frazione viterbese.

La fettuccina, pasta fatta a mano tipica del territorio laziale, realizzata con farina, uova e sale, è la protagonista degli stand gastronomici della sagra. Il piatto è accompagnato da diversi sughi della tradizione locale, e in sagra si può assaggiare proprio il “Tris”, composto da fettuccine al ragù, fettuccine al cinghiale, e fettuccine con sugo ai funghi porcini.

Oltre alle fettuccine in menù ci sono anche altri piatti locali: dagli arrosti ai fagioli con le cotiche, dalla trippa ai formaggi e; ovviamente il tutto condito con il buon olio extravergine d'oliva accompagnato da vino locale. Intrattenimento, con musica dal vivo tutte le sere, serate danzanti per gli amanti del ballo, e per i più giovani discoteca sotto le stelle il sabato sera per una festa popolare gradevole e allegra.

La Pro-loco di Grotte Santo Stefano, grazie alla quale si deve la Sagra, con questa iniziativa riesce sapientemente a promuovere e valorizzare i sapori del territorio.

Info
www.prolocosantostefano.org
e-mail: info@prolocosantostefano.org

Alla Corte di Re Federico - Santa Lucia del Mela (ME) il 28 e il 29 luglio 2012




Associazione Culturale "ANTICHE TORRI"
L'Associazione "ANTICHE TORRI" nasce a Santa Lucia del Mela ed è un'associazione culturale e ricreativa, che ha come scopo la promozione e l'organizzazione di iniziative culturali, ricreative e musicali; promuove inoltre una cultura della legalità, solidarietà e tutela dell'ambiente; valorizza il patrimonio storico, artistico e culturale di Santa Lucia del Mela. Tra le attività più importanti, l'Associazione organizza la rievocazione storica del corteo di Federico II di Svevia.

Il Corteo storico di Santa Lucia del Mela è legato alla figura del sovrano Federico II di Svevia. Vi sono infatti testimonianze di soggiorni dell’imperatore Federico II presso il castello di S. Lucia del Mela, da lui stesso restaurato e ampliato nel 1228; il castello diviene residenza periodica del grande imperatore e della sua corte, che conferisce al paese il titolo di “Città della nostra delizia” unitamente a quello di “deliziosa e fedele città”. Il Gruppo del Corteo Storico è composto da circa 100 figuranti, tra dame, cavalieri, popolani, crociati, paggetti e i personaggi storici di Federico II, Bianca Lancia, Pier delle Vigne, protonotaro dell’Imperatore e il cappellano maggiore Gregorio Mostaccio.
Il corteo partecipa alle maggiori manifestazioni medievali organizzate in Sicilia, arricchendo le sfilate con figuranti in fedeli costumi d'epoca, e organizza nel comune di Santa Lucia del Mela, la manifestazione rievocativa "Alla Corte di Federico".

Info
http://www.corteostoricoantichetorri.it

24° Fiera di Primavera a Ponte dell'Olio (PC) il 6 maggio 2012



Consueto appuntamento con la Fiera di Primavera con grande mercato ed eventi culturali.

Programma
Ore 10.30 dimostrazione di arti marziali per adulti e bambini con l'associazione Karate Ponte Ken Yu Kan in Piazza 1° maggio.

Ore 11.30 "Il cavallo che parla" ore di didattica per scoprire il mondo dei cavalli, presso la Sala Consiliare in Via Veneto 147

Ore 15.30 Concerto del Corpo Bandistico Pontolliese in Piazza 1° Maggio.

Ore 16.30 "Il Cavallo che parla" dimostrazione di equitazione della scuola "La Vigna" di Carmiano presso il Parco Villa Rossi in Via Veneto 147


Ingresso libero

Info

Sagra del grissino - Gassino Torinese (TO) dal 17 al 20 maggio 2012



Programma

GIOVEDI' 17 MAGGIO
Ore 21,00 : 160° Anniversario della Società Operaia di Gassino con l'Orchestra del Canavese
Servizio BAR - Ingresso libero

VENERDI' 18 MAGGIO
Ore 19,30 : Cena presso il Palaghersin con Grigliata
Ore 21,30 : Serata danzante con l'Orchestra Aurelio & SYMOband
Servizio BAR - Ingresso libero

SABATO 19 MAGGIO
Ore 08,30 : Conferenza sulle emergenze pediatriche a cura della Croce Rossa presso il Palaghersin
Ore 16,00 : "La Tribù dei Girasoli" spettacolo per bambini a cura della Croce Rossa presso il Palaghersin
Ore 17,00 : Premiazione concorso "Il Sorriso che Vorrei...." Vedi volantino a parte a cura della Croce Rossa presso il Palaghersin
Ore 17,30 : Inaugurazione del Nuovo "Vecchio Mercato" Centro per la diffusione dello Spettacolo e delle Arti a cura dell' Associazione Magdeleine G. in Piazza Sampieri
Ore 19,30 : Cena presso il Palaghersin con Gran Grigliata
Ore 21,30 : Serata danzante con l'Orchestra Nuove Proposte
Servizio BAR - Ingresso libero

DOMENICA 20 MAGGIO
Ore 06,30 : Inizio panificazione del Grissino all' "Antico Forno"
Ore 09,00 : Apertura Mostra Mercato Artigianale ed Enogastronomica, esposizione di mezzi agricoli d'epoca a cura Campagnin 'd Gasu, esposizione moto curata da MotoClub Colline Torinesi
Ore 10,00 : "My Ginnic" programmi innovativi a cura del Ginnic Center in Corso Italia
Ore 12,00 : Aperitivo celebrativo 160° Società Operaia Gassino presso sede
Ore 12,00 : Pranzo presso il Palaghersin a Self Service
Ore 15,30 : Partenza V° Raduno Bandistico organizzato dal Corpo Musicale "O. Respighi" accompagnato dalle Majorettes Silver Girls di Villanova d'Asti e :
Banda Musicale Cittadina di Torre Pellice
Banda Musicale di Racconigi
Ore 16,00 : Dimostrazione attività varie a cura del Ginnic Center in Corso Italia
Esibizione dello Chef Claudio Menconi nell'arte della decorazione degli alimenti
Ore 16,30 : Concerto finale Raduno Bandistico presso Piazza Sampieri
Ore 19,00 : Cena con Grigliata presso il Palaghersin
Ore 21,00 : "Finale in Piazza...." Proiezione in Piazza C. A. Dalla Chiesa Finale Coppa Italia Juventus - Napoli
Ore 21,30 : Gran chiusura con serata animazione latino-americano a cura di ABC Dance
Servizio BAR - Ingresso libero

NEGOZI APERTI

Info
http://www.sagradelgrissino.it

Rassegna internazionale di cantautori nei sotterranei del Castello Visconteo di Pagazzano (BG)


Musica di maggio al Castello di Pagazzano, in provincia di Bergamo.

IN FONDO ALL'ANIMA è il titolo della rassegna cantautorale dedicata a Luigi Mapelli, benemerito locale, e in fondo al castello, nei suggestivi sotterranei, si terranno i tre concerti domenicali.
Il progetto si prefigge di coniugare cultura, turismo e gastronomia e così il pomeriggio si apre con una visita guidata (ore 15) all'antico maniero, in parte ancora in ristrutturazione, mentre i concerti inizieranno alle ore 16; a seguire degustazione di vini e prodotti locali. Ingresso: 10 €.
I protagonisti sono cantautori che provengono da aree ed esperienze diverse. Alla canadese CATHERINE MacLELLAN l'onore di regalare le prime emozioni. Figlia d'arte, incarna la piu' classica delle figure cantautorali, accompagnandosi con la chitarra e avvalendosi di un altro artista. Seppur ancora sconosciuta agli appassionati italiani, vanta una certa discografia per la prestigiosa True North, la stessa casa discografica dei grandi Bruce Cockburn e Murray MacLauchlan, con i quali collabora. A seguire l'artista che forse oggi meglio rappresenta il Sud, PEPPE VOLTARELLI. L'istrionico trovatore calabrese ha mosso i primi passi nel gruppo Il Parto delle Nuvole Pesanti per poi continuare una brillante carriera solista, dividendosi tra teatro, cinema e naturalmente musica. E' Premio Tenco 2010 per l'album Malà Strana, considerata miglior opera in dialetto. Ed infine l'americano JOEL RAFAEL, californiano che da sempre testimonia la propria vita e il mondo che lo circonda con raffinato candore poetico. Ha raggiunto tal fama oltre Oceano che ha condiviso le scene con artisti del calibro di John Lee Hooker, Laura Nyro, Taj Mahal, Jesse Colin Young, David Crosby e Graham Nash. Il suo approccio alla canzone lo fa associare indiscutibilmente al mai dimenticato Woody Guthrie (cantore che ha influenzato Bob Dylan ed un'intera generazione di menestrelli, e del quale ricorre quest'anno il centenario della sua nascita); a lui Joel dedica gli ultimi suoi album.
Teatro di scena della rassegna è il castello visconteo di Pagazzano, risalente al XII° secolo, ora di proprietà del Comune di Pagazzano che nel 2000 ha iniziato i lavori di restauro. La visita guidata permetterà di scoprirne le bellezze e prendere contatto con una forte civiltà contadina, qui ben testimoniata da un prezioso museo etnografico. I concerti nei sotterranei del maniero, luogo alquanto insolito ma ricco di fascino e perfetta cornice per le poesie di questi moderni cantori.


Info

www.castellodipagazzano.it

Evviva l'estate a Diano Marina (IM) il 6 - 7 - 8 luglio 2012



Villa Scarsella
dalle ore 19,00

Stand gastronomici e serata danzante. Organizzazione a cura della Famia Dianese

Info
http://www.comune.diano-marina.imperia.it

Infiorata del Corpus Domini a Diano Marina (IM) il 10 giugno 2012



Via Genala, Via Genova e Piazza del Comune
Tutta la mattina

Un milione di petali di rose che copriranno oltre 2 mila metri quadrati distribuite lungo le vie del centro cittadino rappresentanti figure religiose ed eucaristiche. Alle ore 10,30 S. Messa nella Chiesa Parrocchiale di Diano Marina e a seguire, alle ore 11,15, processione nelle vie cittadine, con la partecipazione della Banda musicale “Città di Diano Marina”.

Per chi volesse seguire l’allestimento delle vie interessate può recarsi il sabato sera intorno alle ore 21,00 dove potrà ammirare gli artisti decoratori che con gessi disegnano le splendide figure che successivamente verranno decorate con petali di rose – rosse, rosa, gialle, bianche, nonché fiori di ginestra – dalle ore 22,00 in poi fino alle ore 06,00 circa del mattino successivo.

Info
http://www.comune.diano-marina.imperia.it

61° Sagra del pesce a Camogli (GE) il 13 maggio 2012





La seconda domenica di maggio, nella scenografia naturale pittoresca ed esclusiva di Piazza Colombo, al porticciolo, si svolge infatti la Sagra del Pesce. La manifestazione, organizzata dall'Associazione Turistica Pro Loco con il patrocinio del Comune, è ormai nota in tutta Italia ed all'estero ed attira un notevolissimo numero di persone. Nata come gesto spontaneo di alcuni camogliesi che decisero, nel 1952, di regalare ai residenti ed ai visitatori una frittura di pesce, questa simpatica tradizione si è trasformata in un importante momento di comunicazione e di proiezione dell'immagine a vocazione turistica della Città. Simbolo della Sagra è la padella nella quale viene fritto il pesce da distribuire, grazie all'impegno dei molti volontari che offrono il loro apporto alla buona riuscita della manifestazione. Manifestazione legata alla plurisecolare festività di San Fortunato, patrono dei pescatori: la sera della vigilia, dopo la celebrazione religiosa, con la processione dell'Arca di San Fortunato alla quale partecipa la Banda “Città di Camogli”, ha luogo sulla spiaggia l'incendio dei falò, vere e proprie sculture in legno costruite dai camogliesi dei quartieri Porto e Pinetto che ogni anno, con fantasia, inventano nuove forme.

La Sagra del Pesce 2012 sposa la solidarietà: Un piatto di Pesce per Borghetto Vara
Quest'anno la Sagra del Pesce servirà ad aiutare la cittadina di Borghetto Vara del levante ligure recentemente colpita dall'alluvione, Camogli attraverso il Comune e le varie Associazioni del territorio ha "adottato" questa realtà che ha subito una tragedia immane e coglie l'occasione attaverso la festa della Sagra del Pesce per rinnovare l'aiuto. Con un piccolo contributo di 5,00 Euro si potrà avere la vaschetta di pesce fritto e verrà anche consegnato un piattino-ricordo in ceramica con evidenziato il Manifesto della Sagra del Pesce 2012.

Programma

Giovedì 10 maggio
Piazza Colombo ore 19,00
Premio Camogli Consegna del Premio edizione 2011
Un manifesto per la Sagra
Consegna dei premi per il concorso
“Un manifesto per la Sagra del Pesce”
Consegna Premio Friol

Venerdì 11 maggi0
Castello della Dragonara dalle 10,00
alle 18,00 e dalle 20,00 alle 23,00
La storia dei falò Mostra fotografica
sulla storia dei falò e un Port@le sul mare
Salita San Fortunato ore 19,00
La sagra in tavola Stand gastronomico con specialità liguri
Piazza Colombo ore 21,30
Aspettando la Sagra
Radio Number One Party

Sabato 12 maggio
Castello della Dragonara
dalle 10,00 alle 18,00
La storia dei falò Mostra fotografica
sulla storia dei falò e un Port@le sul mare
Via della Repubblica e Via XX Settembre dalle ore 14.00
Mercatino di San Fortunato
Salita San Fortunato ore 12,00 e ore 19,00
La sagra in tavola Stand gastronomico con specialità liguri
Ore 20,30
Tradizionale Processione liturgica con la cassa di San Fortunato e con i Cristi delle Confraternite genovesi
Rivo Giorgio ore 23.15 ca.
Spettacolo piromusicale a cura di Bruscella Fireworks
Rivo Giorgio ore 23.30 ca.
La Sagra in fiamme
Accensione dei caratteristici falò dei quartieri “Porto” e “Pineto

Domenica 13 maggi0
“Un piatto di Pesce per Borghetto Vara”
Con un piccolo contributo di 5 euro si potrà avere
la vaschetta di pesce fritto e verrà anche consegnato
un piattino-ricordo in ceramica con evidenziato
il Manifesto della Sagra del Pesce 2012.
Piazza Colombo ore 10.00
Benedizione della padella e dei pesci
A seguire fino alle 12.30 e dalle 15.30
alle 17.30 distribuzione della frittura mista
di pesce a cura dei volontari
della Pro Loco Camogli

Località Alega - Ruta di Camogli ore 10.00
Distribuzione della frittura mista di pesce senza glutine
a cura dei Volontari del Soccorso di Ruta
in collaborazione con
l’Associazione Celiachia Ligure
Castello della Dragonara
dalle 10,00 alle 18,00
La storia dei falò Mostra fotografica
sulla storia dei falò e un Port@le sul mare
Via della Repubblica e Via XX Settembre
sino alle ore 20.00 Mercatino di San Fortunato
Salita San Fortunato ore 12,00 e ore 19,00
La sagra in tavola Stand gastronomico con specialità liguri

Info
http://www.prolococamogli.it

13° Edizione Il Parco in festa - Sagra della ficattola a Casalfiumanese (BO) 1, 2, 3 giugno 2012



Nei giorni 1, 2 e 3 giugno 2012 si svolgerà la manifestazione IL PARCO IN FESTA - SAGRA DELLA FICATTOLA che comprenderà: mercatino degli hobbisti e dei pulcini, mercato "d'la roba vecja", raduni ciclo - motoristichi, spettacoli musicali e di magia.
Naturalmente si potrà gustare la buonissima ficattola!

Info
http://www.casalfiumanese.provincia.bologna.it

Aspettando il 1° maggio - Centuripe (EN) il 1° maggio 2012



Musica e natura si sposeranno nell’antico Borgo di Carcaci, a Centuripe (En) ai piedi dell’Etna, in occasione della festa del Primo Maggio. . L’ Associazioni LiberArt vi invita a passare un intera giornata all’insegna dell’ottima musica e della buona cucina, per gli amanti dei profumi più salutari e antichi di questa fetta di terra che si trova in una delle zone più suggestive e che offre un magnifico panorama sovrastato dalla vista superba del vulcano.

Programma
30 aprile piazza Duomo Centuripe
· mostra canina
· giochi per bambini
· premiazione cronocalata
· Dj set (molinaro dj)
· Progetto 23 (beat box-rap-skratch)

1 maggio borgo Carcaci (Centuripe)
Ore 10:00 Sagra della ricotta a seguire tanta musica con:
· Afro family
· Special guest Jo Mancuso
· Fattori recessivi
· Naskino reggae
· Ungry one
· Amici di Pina
· Mimmo Rtc
Inserisci link
Info
http://www.liberartcenturipe.com

46ª ed. “Fieste di Primevere” - Buja (Ud) dal 25 maggio al 3 giugno 2012



Anno dopo anno l’impegno della Pro Loco, con la preziosa collaborazione - tra gli altri - di Comune, Gruppo ANA e Circolo Culturale Laurenziano, sta arricchendo questo appuntamento di notevole prestigio, dalle svariate sfumature e di grande richiamo in termini di presenze. L’offerta culturale è ambiziosa, con la realizzazione di esposizioni di ampio interesse, sia per le tematiche che per gli allestimenti. Non di minor impatto la cornice storica e paesaggistica del Monte di Buja, location dell’evento, originale ed invidiabile vetrina con il Museo d’Arte della Medaglia e della Città di Buja, la Pieve di San Lorenzo, la Casa Ursella, oltre a panorami che spaziano dalle montagne alla linea della costa. Ad attirare numerosi i visitatori anche la prelibata offerta enogastronomica, dove il toro allo spiedo la fa da padrone, per gustosi momenti conviviali allietati da eventi sportivi, intrattenimento e spettacoli musicali. Come da tradizione, infine, la Rievocazione Storica preparata dal Teatri di Paîs di Madonna di Buja, a decretare l’inizio dei festeggiamenti.

Info
Pro Loco Buja
e-mail: info@probuja.it

Sagra delle ciliegie 46° Edizione Garbagna (AL) il 10 giugno 2012



"La SAGRA DELLE CILIEGIE, celebra il frutto che ha reso conosciuta Garbagna come “la collina delle ciliegie pregiate”.
Le varietà tipiche sono in ordine di maturazione la Pistoiese, dolcissima e dal picciolo molto corto, i Duroni, ottimi per essere conservati sotto spirito, in particolare La Bella di Garbagna per la cui tutela è stato istituito un presidio Sloow Food ed i Grigioni, un tempo utilizzati dall’industria dolciaria e conserviera.

La sagra si è evoluta nel corso degli anni ed offre al visitatore un programma completo sia dal lato gastronomico, con uno stand dove vengono distribuiti un delizioso minestrone, sfiziosi salamini, deliziose ciliegie cotte al Timorasso, vino locale, croccanti fersulle oltre alle regine della festa, le Ciliegie, sia con intrattenimenti musicali, con animazione e giochi per i più piccoli, con la mostra mercato di arte ed artigianato lungo le caratteristiche vie del centro storico, ed ancora con le esposizioni dei numerosi artigiani del legno e restauratori del paese.

Info
http://www.prolocogarbagna.al.it

Bmx Crew Battle in arrivo! save the date Domenica 6 Maggio 2012 - FINO DEL MONTE (BG)

Bmx Crew Battle
Fino del Monte (BG), parco del Res in via Res
6 maggio 2012 - h. 10.00-12.00

Fino del Monte si prepara a dar vita al primo evento di richiamo nazionale che si terrà il prossimo 6 Maggio presso il park in cemento situato all'interno del Parco del Res! La prima edizione di Bmx Crew Battle si avvicina e gli organizzatori ci informano che ormai tutto è pronto e che resta solo d'attendere il giorno in cui decine e decine di giovani in sella alle loro bmx si daranno appuntamento per "sfidarsi" all'interno della struttura comunale che ospiterà questa importante manifestazione del calendario Bmx Freestyle! Riders e appassionati arriveranno in Valle Seriana da molte provincie italiane. Il parco del Res sarà trasformato in uno spazio ricco di colori, musica, evoluzioni ed emozioni; l'occasione giusta per trascorre una domenica pomeriggio alla scoperta del mondo della Bmx Freestyle! Non mancare sarà un evento unico nel suo genere!

Le crew gireranno nel park una alla volta con la possibilità di fare combo e alternarsi con i propri compagni in tranquillità.
Solo le 6 migliori crew passeranno poi alla fase finale aggiudicandosi i premi. Verranno premiate le prime 3 crew ed inoltre la crew più giovane e quella proveniente da più lontano.
Il costo di iscrizione è di 15 € per ogni crew.
Sarà obbligatorio l'uso del casco.

Sabato ore 15.00 - 21.00 free session Domenica ore 10.00 - 14.00 Apertura iscrizioni ore 10.00 - 15.00 Apertura park e free session ore 15.30 - 16.45 Prima heat ore 17.00 - 18.15 Seconda heat ore 18.30 - 20.00 Finali ore 20.00 - 20.30 Premiazioni

Info alessandro@dot-agency.it

“Passioni. Omar Galliani incontra Benozzo Gozzoli” 19 maggio / 24 luglio 2012 Museo Be.Go. e Oratorio di San Carlo, Castelfiorentino

Un artista contemporaneo che si confronta con un grande artista del passato. Un viaggio senza tempo che dal Rinascimento arriva fino ai giorni nostri. Questo l'elemento distintivo della mostra "Passioni. Omar Galliani incontra Benozzo Gozzoli" che a partire dal 19 maggio e fino al 24 luglio 2012 sarà allestita al Museo Benozzo Gozzoli e all'Oratorio di San Carlo di Castelfiorentino (via Testaferrata).

La mostra – terzo appuntamento della rassegna "PassionArti. Castelfiorentino Contemporary" promossa dal Comune di Castelfiorentino grazie a un'idea del curatore, il critico Maurizio Vanni – presenta sedici opere "a tema" realizzate da Omar Galliani che suggeriscono una rilettura e una originale interpretazione degli affreschi di Benozzo Gozzoli conservati nel Museo Be.Go. di Castelfiorentino, il cui tratto inconfondibile – "linea felice e senza interruzioni" secondo l'indovinata definizione di Galliani – agevola questa ricongiunzione cromatica tra passato e presente.

"Dipanare la linea di Benozzo per avvolgerla sulla tavola – osserva Omar Galliani – non è stata impresa facile. L'elemento di congiunzione e di svelamento nasce dall'imperturbabilità incisoria del suo disegno. Sismografo di un Rinascimento filmato nel suo espandersi iniziale tra torri e cipressi, e rituali quotidiani intrisi di mistiche trasparenze."
Il significato autentico di questo appassionante confronto con uno dei protagonisti del Rinascimento in Toscana emerge ancora dalle parole dell'autore: "Traslare oggi quell'esperienza dettata dall'aria e dal sole di quel periodo lineare e felice della pittura – prosegue Galliani – significa sospendere il nostro tempo vocato alla rapidità e al momentaneo. Significa rientrare nel tempo di Benozzo senza perdere il contatto con il nostro tempo. Cortocircuito della storia che di fronte ad una mancanza di progettualità futura riconsidera attraverso l'apparente semplicità della linea la complessità delle cose."

Come ricorda il critico Maurizio Vanni, quello di Galliani è un "tratto dal sapore classico, ma notevolmente contemporaneo; un mondo dove tradizione e contaminazione trovano una simbiosi naturale". Reinterpretare l'opera di Benozzo Gozzoli significa dunque farla rivivere in chiave contemporanea, anche per "dimostrare che nelle arti il genio non ha età".

La mostra "Passioni. Omar Galliani incontra Benozzo Gozzoli" sarà inaugurata alla presenza dell'artista giovedì 19 maggio 2012 alle ore 18.00


Orario (valido sia per il Museo Be.Go. che per l'Oratorio di San Carlo, che si trova a pochi passi dal Museo): lunedì e venerdì 9.00 - 13.00; martedì e giovedì 16.00 - 19.00; sabato, domenica e festivi 10.00 - 12.00 / 16.00 - 19.00
Ingresso unico per museo e mostra: intero 3 € e ridotto 2 €, con le agevolazioni e/o specifiche per le quali si rinvia a http://www.museobenozzogozzoli.it/info.html)
Informazioni 0571.64448/686341; www.museobenozzogozzoli.it; info@museobenozzogozzoli.it

3-8 maggio 2012: Paolo Fresu, Roswell Rudd, Danilo Rea, martux_m, Filippo Bianchi in “Microlezioni di Jazz”

"Microlezioni di Jazz" FRESU-RUDD-REA-MARTUX-BIANCHI QUINTET
jazz sounds, words & images
Paolo Fresu – tromba, effetti; Roswell Rudd – trombone, voce;
Danilo Rea – pianoforte; martux_m – elettronica;
Filippo Bianchi – voce narrante
testi a cura di Filippo Bianchi
immagini a cura di Pier Paolo Pitacco
video di Filippo Bianchi, realizzazione di Enzo Varriale
(dal libro 101 microlezioni di Jazz, 22publishing editore, 2011)
produzione originale i-jazz 2012


3 maggio, Roma - Auditorium Parco della Musica
5 maggio, Correggio (RE) - Teatro Asioli - "Crossroads"
7 maggio, Vicenza - Teatro Comunale - "New Conversations - Vicenza Jazz"
8 maggio, Firenze - Stazione Leopolda - "Fabbrica Europa"


Con un tour che toccherà le sale e i festival più prestigiosi del periodo primaverile, il libro di Filippo Bianchi 101 microlezioni di jazz, illustrato da Pier Paolo Pitacco, diventa concerto. E per questa trasformazione da oggetto di lettura a spettacolo musicale si avvale della presenza di un cast stellare: sul palcoscenico salirà infatti un inedito super quintetto formato da Paolo Fresu (tromba, effetti), Roswell Rudd (trombone, voce), Danilo Rea (pianoforte), martux_m (elettronica) e dallo stesso Filippo Bianchi (voce narrante).
Le immagini create per il volume da Pier Paolo Pitacco saranno la base delle video proiezioni ideate da Filippo Bianchi.
Quattro le date del tour: 3 maggio a Roma (Auditorium Parco della Musica), 5 maggio a Correggio (RE) (Teatro Asioli, festival Crossroads), 7 maggio a Vicenza (Teatro Comunale, festival Vicenza Jazz), 8 maggio a Firenze (Stazione Leopolda, festival Fabbrica Europa).
"Microlezioni di Jazz" è una produzione originale dell'associazione i-jazz.

Una all star internazionale, multidisciplinare, multisensoriale: scorrendo i nomi dei Fantastici Quattro (Paolo Fresu, Roswell Rudd, Danilo Rea, martux_m) ci si potrebbe anche fare un'idea della musica che scaturirà dal loro incontro. Ma possiamo essere sicuri di ascoltare quel che ci aspetteremmo? È probabile invece che escano scintille imprevedibili dall'alchemica vicinanza della tromba incantatrice di Fresu, del lirismo a fior di pelle di Rea, delle 'zampate' di un'icona della musica libera come Rudd e dei remix istantanei del guru dell'elettronica martux_m.
Ma poi, per rimanere nei termini di una fantasy fumettistica che quanto mai si adatta a questo spettacolo, fatto di sovrapposizioni tra musica live, proiezioni e recitazione, arriva un inaspettato quinto supereroe: Filippo Bianchi. È dal suo recente libro 101 microlezioni di jazz che tutto prende origine. Bianchi, celebre giornalista e organizzatore musicale, ha raccolto aforismi e pillole di acume jazzistico captate dalla voce dei musicisti che hanno fatto la storia del jazz e di altre grandi personalità del mondo dell'arte. Attorno a questi frammenti di sapienza musicale si crea la trama sonora e visiva del concerto, che fluirà tra ritmi liberi o swinganti, scanditi o dilatati, moltiplicando l'esperienza sensoriale con un gioco di contrapposizioni espressive tra ciò che si vede e ciò che si ascolta.

Paolo Fresu: "La musica non sarà semplicemente al servizio di immagini e testi ma dialogherà con tutto ciò, contribuendo a dare una visione complessa e ricca della storia del jazz".

Danilo Rea: "Pensieri illustrati e musica saranno il potente mix che ci coinvolgerà, ogni ingrediente amplificherà l'altro".

Roswell Rudd: "Più di 101 intelligenze jazz sullo stesso palco: sarà la più grande orchestra jazz della storia!".

Martux-m: "Come metafora della vita questo testo prende forma fra passato, presente e futuro: lo stesso spirito cercheremo di trasmettere con la musica".

Filippo Bianchi: "Molti temi ricorrono nelle tavole di queste Microlezioni di jazz: l'improvvisazione come formidabile metafora della vita; la fecondità dell'errore come chiave della ricerca; il jazz come metafora sociale; l'arte dell'ascolto; l'enfasi sulla personalità individuale in un contesto collettivo; il cosmopolitismo, la multiculturalità e la multirazzialità; l'importanza dell'imperfezione nella bellezza (lo strabismo di Venere), e così via…".


Informazioni:
3 maggio, Roma: www.auditorium.com
5 maggio, Correggio (RE): www.crossroads-it.org – www.erjn.it
7 maggio, Vicenza: www.vicenzajazz.org
8 maggio, Firenze: www.ffeac.org


FIERA a di Pentecoste a Civitella Casanova (PE) il 26 maggio 2012

L'Associazione Culturale PARALLELO VESTINO di CIVITELLA CASANOVA (PE) organizza per il 26 maggio 2012 la "Fiera di Pentecoste", un'occasione per gli imprenditori, le aziende e le cooperative del territorio di esporre i propri prodotti e offrire i loro servizi. Un grande spazio espositivo, una vetrina per i commercianti, gli artigiani e non solo che raccoglie diversi settori, dall'agricoltura all'artigianato, dall'antiquariato all'eno-gastromia, ed ha lo scopo di valorizzare le tante piccole e medie realtà del nostro territorio, l'Abruzzo. Durante l'intera giornata le vie del paese saranno animate da musica e da molto altro. Saranno presenti anche vari stand che offriranno al visitatore un vero tuffo nella genuina e semplice gastronomia locale. In serata la piazza ospiterà lo spettacolo dialettale "Li quattrin 'mericani" della compagnia teatrale "Lu Setacce (và e vé)" dell'associazione Parallelo Vestino.

Apertura stand ore 09.00

Triathlon Internazionale di Bardolino - 16 giugno 2012

Bardolino (VR) è pronta a vestirsi a festaper accogliere il 29° Triathlon Internazionale di Bardolino.
La manifestazione gardesana ripropone icollaudati percorsi del passato, con 1,5 km da affrontare a nuoto, 40 km in bici e 10 km di corsa. Si trattadelle distanze olimpiche, uno standard nato e definito proprio all'internodella manifestazione veneta, che fu la prima a introdurre (nel 1984) questeproporzioni, poi utilizzate alle Olimpiadi.
Alla passata edizione presero parte 1.250atleti e la vittoria finale andò all'ungherese Balazs Pocsai e alla slovena maitaliana d'adozione Mateja Simic.
L'organizzazione è come sempre affidata allostorico GS Bardolino guidato ancora una volta dall'energico Dante Armanini.

Info: www.triathlonbardolino.it

"FULLCOMICS & GAMES... NEL SALENTO" dal 28 al 30 settembre 2012 a Taviano (LE)

Annunciata l'edizione salentina di "Fullcomics & Games", evento nazionale dedicato al mondo del fumetto che si svolge a Milano. Ora anche nel Salento. Per la prima volta, dal 28 al 30 settembre 2012 presso il Palazzo Marchesale della città dei fiori.
Si svolgerà a Taviano presso il Palazzo Marchesale, la prima edizione di "Fullcomics & Games... nel Salento!", kermesse nazionale dedicata al fumetto, all'illustrazione e ai giochi. L'evento, che si svolge da otto edizioni con successo nel nord Italia (nato a Pavia nel 2005, ora a Milano), raddoppia e punta sul Salento per creare un nuovo appuntamento per tutti gli appassionati del settore ma anche per tanti visitatori che vorranno conoscere un mondo ricco di cultura, arte e idee rivolto a tutte le generazioni. L'edizione salentina di Fullcomics & Games si svolgerà dal 28 al 30 settembre 2012 e sarà ad ingresso gratuito per il pubblico. L'evento é organizzato da Connect24 in collaborazione con il Comune di Taviano e grazie al progetto comunale di riqualificazione del centro storico portato avanti dal vice sindaco Giuseppe Tanisi. Presto verranno annunciati ulteriori dettagli sulla prima edizione salentina a cui collaboreranno moltissime realtà artistiche della provincia di Lecce e della Puglia ma anche ospiti di rilievo nazionale."Siamo veramente orgogliosi di poter ospitare questa importante iniziativa - dichiara il sindaco di Taviano, Carlo Portaccio - che porterà in centro molti visitatori per ammirare la poliedricità del format "Fullcomics" che da otto anni si svolge a Milano e che per la prima volta arriva nel Salento".Da sempre, l'organizzazione di Fullcomics & Games, lavora al progetto di creare una doppia edizione annuale, una nel nord Italia e una in Puglia, per soddisfare le numerose richieste di appassionati e operatori del settore provenienti da questa area geografica. "La scelta - dichiarano gli organizzatori - é caduta su Taviano perché é una città situata in una delle aree turistiche più in crescita a livello nazionale negli ultimi anni". L'evento si svilupperà in diverse aree: mostra mercato fumetti e giochi, incontri con ospiti, concerti e cosplay, laboratori scolastici, conferenze e dibattiti su temi editoriali e professionali del mondo del fumetto e delle arti grafiche.
Nel frattempo, a Milano é tutto pronto per l'ottava edizione dell'iniziativa, quest'anno interamente dedicata alle professioni del fumetto e delle arti grafiche e allo sviluppo dell'editoria digitale. Si svolgerà dal 18 al 20 maggio presso lo Spazio Originale di Via Savona 55/A, nel quartiere "Tortona", simbolo della moda milanese, la zona popolata dai quartier generali della creatività e del design che in questi giorni sta ospitando il "Fuorisalone".


Per saperne di più www.fullcomicsandgames.com/2012/

"Photo Masterclass Burlesque" con Cesare Cicardini il 13 maggio 2012 a Bergamo

Vuoi organizzare un workshop burlesque? Telefona al 334 2098660 oppure scrivi a italia-eventi@libero.it

Un piccolo teatro degli inizi del secolo scorso nascosto tra le valli bergamasche, un fotografo di fama internazionale ed una delle protagoniste della new wave internazionale del Burlesque sono gli ingredienti di un suggestivo masterclass sul ritratto fotografico che si terrà domenica 13 maggio 2012.
Il masterclass sarà condotto da Cesare Cicardini: fotografo riconosciuto a livello internazionale che per Contrasto ha messo davanti al proprio obbiettivo le più famose star dello spettacolo e che per oltre un anno si è dedicato a ritrarre le più importanti burlesquer italiane ed internazionali. Il progetto "The New Burlesque", recentemente pubblicato da Rizzoli, gli è valso due menzioni d'onore al Prix de la Photographie di Parigi e all'International Photography Award. Racconta Cicardini : "è un vero spettacolo della seduzione, dove il successo non è dettato dalla bellezza, ma dalla capacità di affascinare, di creare il gioco, l'atmosfera, la sorpresa. Le ballerine di Burlesque si mettono in gioco in prima persona, nulla è seriale, finto o scontato, tutto è originale e personale. I vestiti vintage, le musiche, il soggetto dello spettacolo sono studiate ad hoc per la serata". E Dolly Lamour conferma: "Il mio obbiettivo di burlesquer è quello di riportare alla luce i valori della donna che oggi sono quasi totalmente scomparsi, femminilità non è solo indossare un paio di tacchi: è eleganza, savoir faire, saper essere intriganti e seducenti senza mai cadere nel volgare."
La giornata sarà organizzata come un vero e proprio spettacolo e nulla, quindi, sarà lasciato al caso. Dolly Lamour, la nostra star, ci aprirà le porte del magico mondo del Burlesque, dalla preparazione fino allo spettacolo dove si potrà fotografare il più famoso spettacolo della seduzione.
Un masterclass unico, una giornata incredibile da vivere al fianco di un famoso fotografo e di una sensazionale diva.
Cesare Cicardinia cinque anni il padre gli ha regalato una macchina fotografica Voiglander e da allora non ha mai smesso di fare foto.
Per l'agenzia Contrasto ha immortalato le star di mezzo mondo. Ritrattista per musicisti, scrittori, artisti, registi, Collabora, oltre che con i periodici, con le principali case discografiche e editrici. Spesso segue i gruppi musicali anche in tournée, come il tour USA dei Coldplay in esclusiva per Rolling Stone. Tra i personaggi che ha ritratto ci sono: Vincent Gallo, Maurizio Cattelan, Paolo Conte, Joss Stone. I suoi lavori sono stati premiati e esposti in diverse gallerie d'arte nazionali e internazionali, come lo Spazio Forma e il New York Photo Festival.


Programma

Domenica 13 Maggio dalle ore 10.00 alle 19.00 circa

- La ricerca iconografica e delle informazioni sul soggetto da ritrarre
- Il tipo di macchina fotografica da utilizzare
- Le diverse tipologie di luci flash/continua
- L'approccio e la comunicazione con il soggetto
- La gestione del set neutro/fondale e il set ambientato
- L'editing e la post produzione
- Presentazione del lavoro
- La stampa fotografica per esposizione/mostre


Location Bergamo
Le fasi di scatto vedranno i partecipanti impegnati dalle scene di backstage della preparazione di Dolly, ai ritratti, fino al momento dello show.
Al termine delle riprese l'istruttore farà un'analisi dei migliori scatti realizzati da ogni partecipante.


Info e iscrizioni: www.eggsfactory.com/burlesque/***

William Congdon a Venezia: uno sguardo americano - In mostra a Ca' Foscari dal 5 maggio all' 8 luglio 2012


«William Congdon è l'unico pittore, dopo Turner, che ha capito Venezia, il suo mistero, la sua poesia, la sua passione. Il suo modo d'esprimersi è moderno, la sua comprensione vecchia quanto la città stessa. Egli ha saputo cogliere l'effettiva essenza di molti secoli e fonde questa visione in un sogno così fantastico e bello che i suoi dipinti lasciano senza respiro [.] Sono fatti di lava; sono lampeggianti; palpitano della vita e della passione di tutti i veneziani che da lungo tempo riposano nella loro ultima dimora.» Così scriveva Peggy Guggenheim nel 1953, esprimendo il suo entusiasmo di fronte alle Venezie di Congdon.

Ora, l'occasione del primo centenario della nascita di colui che è uno dei maggiori anche se più trascurati protagonisti dell'Action Painting americana è colta da Ca' Foscari per realizzare, in collaborazione con la William G. Congdon Foundation di Milano-Washington e con il sostegno di Assicurazioni Generali, una mostra con oltre 40 opere sul lungo soggiorno (1948-1960) dell'artista a Venezia, la città che diviene, dopo New York, il secondo e più importante correlativo della sua ricerca espressiva, e sulle raffigurazioni che quel soggiorno produsse. Congdon, come aveva avuto modo di osservare ancora Peggy, «non appartiene a nessun gruppo di pittori. Sta a parte. Non appartiene a nessuna scuola. Nessuno ha cercato di dipingere alla sua maniera prima di lui. [...] I veneziani non vedono mai i suoi quadri...», e infatti questa sarà la prima rassegna di opere di Congdon che avrà sede a Venezia.

La mostra ospitata negli spazi di Ca' Foscari Esposizioni, curata da Giuseppe Barbieri e Silvia Burini, con il prezioso apporto di Rodolfo Balzarotti, riunisce molti degli esiti più significativi della produzione di William Congdon sul soggetto veneziano, tra le prime Piazze del 1948 e il Crocefisso 1b (1960), realizzato dall'artista dopo la clamorosa conversione alla chiesa cattolica che finì per escluderlo dal sistema e dal mercato dell'arte statunitense, in cui tra le due ali delle Procuratorie compare l'immagine del Cristo crocefisso in luogo della Basilica marciana.

Oltre che dalla Fondazione Congdon le opere provengono da collezioni private italiane e americane, nonché da numerosi musei americani e da quello inglese dell'Università di Cambridge. Le tele di Congdon saranno esposte nelle sale del piano nobile, affiancate da gigantografie del suo soggiorno veneziano, da bacheche con lettere e schizzi, dalla proiezione di disegni, appunti grafici e opere di soggetto veneziano o coeve non convocabili nel percorso della mostra.
L'osservazione di Peggy Guggenheim su un sotterraneo collegamento tra la ricerca su Venezia di Turner e quella di Congdon ha suggerito tuttavia una particolare e originale articolazione del progetto espositivo: nel pianterreno degli spazi espositivi, nell'ambito del progetto di ricerca "Venice Imago", saranno collocate infatti alcune piante topografiche della città di Venezia, rese interattive grazie a uno specifico software predisposto dall'équipe del Computer Vision Laboratory di Ca' Foscari, con proiezioni sulle pareti delle sale di scorci e vedute della città di Venezia da Turner a Congdon (con opere di Turner, Caffi, Renoir, Monet, Singer Sargent, De Pisis, Klee, Music, Vedova, Tancredi, Guidi, ecc.), in modo da far percepire la novità d'impianto degli esiti del pittore americano e la risonanza nelle sue opere di quelli di Turner. Sarà dato spazio tuttavia anche alle raffigurazioni realizzate durante l'età della Serenissima. Una sorta di gioco interattivo in cui il visitatore, selezionando un punto della mappa, ne sprigionerà i contenuti che verranno riprodotti sulle pareti mostrando la rappresentazione di quell'angolo di Venezia fatta da questo o quel pittore.

Le mostre di Ca' Foscari si caratterizzano infatti anche per l'innovatività delle modalità di fruizione che propongono: anche questa mostra sarà pertanto dotata di installazioni multimediali uno a tutti (come le mappe interattive di Venezia cui si è accennato), alcune delle quali saranno dedicate alla figura e all'opera di Congdon, con filmati, contenuti aggiuntivi, interviste ai curatori e ai membri del comitato scientifico, testimonianze, una quantità di informazioni gratuitamente offerte all'attiva partecipazione del visitatore; anche questa mostra prevede installazioni. La mostra inoltre vedrà la quotidiana presenza di mediatori culturali, studenti opportunamente formati volti a stabilire con il pubblico una dinamica di attiva interazione con l'opera, rispondendo alle domande, suggerendo specifici sotto-percorsi, aiutando il pubblico nella consultazione dei devices multimediali.

SCHEDA TECNICA
Titolo: WILLIAM CONGDON A VENEZIA (1948-1960): UNO SGUARDO AMERICANO
Luogo: Ca' Foscari Esposizioni, Ca' Giustinian dei vescovi - Dorsoduro 3246 - 30123 Venezia
Periodo: 5 maggio - 8 luglio 2012

10a Arte, Fiori e Sapori a Polcenigo (PN) il 19 e 20 maggio 2012



Con la collaborazione dell’Amministrazione Comunale, il caratteristico borgo di Polcenigo, attraverso manufatti artigianali e composizioni di piante floreali e ortaggi, diventa un’attrazione per le migliaia di visitatori, che possono godere di tutta la sua bellezza e dei suoi profumi, colori e sapori tipici.

Sabato 19 maggio serata musicale

Domenica 20 maggio Espongono artigiani e floricoltori.

Degustazioni prodotti tipici della pedemontana.

Concerto musica classica.

Info
http://www.prolocopolcenigo.com

Giardini Aperti - 3° Edizione in Friuli Venezia Giulia il 13 maggio 2012



in caso di maltempo la manifestazione si svolgerà la domenica successiva

È la terza volta che un evento come Giardini Aperti viene proposto in Friuli Venezia Giulia e forse anche in Italia, mentre in Francia, Inghilterra e nella vicina Austria questa manifestazione è già in atto da numerosi anni.

L’iniziativa è promossa dal Circolo di Giardinaggio AMICI IN GIARDINO.

Questo progetto, con forte valenza turistica, è stato progettato e promosso in collaborazione e con il supporto dell’Ente Turismo Friuli Venezia Giulia – Agenzia Turismo FVG.

Il progetto Giardini Aperti nasce dall’idea di affermare il valore del giardino, sia pubblico che privato nella vita di tutti i giorni.

Il giardino privato è una grande risorsa per il territorio, importante per la valorizzazione del paesaggio.

Info
http://www.amicingiardino.it

7^ ed. Festa della Ricotta a Ugovizza ( fraz. Malborghetto - Valbruna - UD) il 5 e il 6 maggio 2012



Sabato 5 maggio dalle ore 20:00 Ballo del Contadino, serata danzante in costume tradizionale.
Le due giornate dell’evento saranno caratterizzate da assaggi e degustazioni di piatti tipici locali presso gli stand allestiti nel piazzale della latteria.
Dalle ore 11:00 alle ore 13:00 si terrà Latteria Aperta con visite guidate al caseificio, degustazione di ricotta e dimostrazione pratica della sua lavorazione. Durante le giornate inoltre originale intrattenimento per bambini con gli Asini dell’Azienda Agricola Riu dai Mus e giri in carrozza trainata da cavalli. Non mancheranno i suonatori
di corno da caccia della Valcanale e l’intrattenimento musicale, la mostra di attrezzi agricoli, tutti gli animali della fattoria e molto altro ancora!
Presso i locali aderenti all’iniziativa ottime degustazioni di piatti tipici a base di ricotta. L’evento si tiene presso il piazzale antistante il Caseificio di Ugovizza ed è realizzato con la collaborazione della Cooperativa Agricoltori Valcanale - Ugovizza e l’Associazione Ugovizza in Fiore.

Info
Pro Loco IL TIGLIO VALCANALE
e-mail: prolocoiltiglio@libero.it

Sapori Pro Loco a Passariano (fraz. Codroipo - UD) 12 - 13 e 19 - 20 maggio 2012



Villa Manin Passariano Codroipo (Ud)

Sapori Pro Loco si conferma riconosciuta vetrina di pregio per le Pro Loco della Regione che propongono le specialità enogastronomiche, nonché tradizionali e culturali dei loro territori di provenienza. In un clima di gioiosa tranquillità, grazie anche ad una magnifica location, la scenografica Villa Manin di Passariano, di anno in anno Sapori Pro Loco ha saputo dare ad un pubblico, sempre molto numeroso, qualità, originalità, rinnovamento e aggregazione attraverso eventi di ogni genere tra cui spettacoli musicali, folkloristici, storici, appuntamenti sportivi ed esposizioni d’arte di richiamo internazionale ospitate da Villa Manin, nonché prezzi rigorosamente calmierati! Da alcune edizioni inoltre l’organizzazione è particolarmente attenta all’aspetto ambientale facendo di Sapori Pro Loco ancora una volta, un movimento innovatore ed un modello esemplare per tutte le feste della Regione. Dal 2010 l’evento si è aperto all’Italia: ed ecco la Pro Loco Aglientu dalla Sardegna e nel 2011 il Trentino Alto Adige con la Pro Loco Calavino. Per l’edizione 2012? Questi e tanti altri ancora saranno gli ingredienti per gustare Sapori Pro Loco, uno degli eventi ormai caratterizzanti le distintive tipicità del Friuli Venezia Giulia.

Info
http://www.villamanin-eventi.it

Mostra prova d'artista al Castello Visconteo di Pavia dal 4 maggio al 3 giugno 2012


PROVA D'ARTISTA
Sperimentazioni tra grafica, segno e colore

CASTELLO VISCONTEO DI PAVIA
4 maggio – 3 giugno 2012, Pavia

Inaugurazione venerdì 4 maggio, ore 18


Il 4 maggio presso il Castello Visconteo di Pavia sarà inaugurata la mostra Prova d'artista. Sperimentazioni tra grafica, segno e colore, organizzata dai Musei Civici di Pavia in continuità con i progetti espostivi dedicati negli ultimi anni alla grande tradizionedell'incisione europea, attraverso gli esemplari antichi conservati nelpatrimonio museale pavese.
Un evento contemporaneo che siaffianca alla grande mostra "Rembrandt. Incidere la luce" - alle Scuderie delCastello -, accostando passato e presente e mettendo in risalto i differentipercorsi artistici sul tema dell'incisione e della grafica.

L'esposizione collettiva curatada Susanna Zatti e Francesca Porreca dà rilievo alla "prova d'artista", al momentodi sperimentazione che precede la realizzazione dell'opera, ovvero la faseintermedia tra idea e opera finita. Focalizzadunque l'attenzione sullo sviluppo del lavoro artistico e sull'instancabilericerca di equilibrio tra l'incisione che solca la matrice originale e la resadel segno sulla carta.

Gli artisti presenti in mostrasono Alessandra Angelini, MonicaAnselmi, Giovanna Fra, Giuliana Perina, Rossana Schiavo, Teresa Sdralevich, AdaEva Verbena, accomunati da una ricercaappassionata sulle potenzialità delle tecniche grafiche e calcografiche,esplorate in un'ottica sperimentale che coniuga l'analisi delle proprietàtattili della materia e del segno con l'indagine sui valori spaziali e luminosidel colore e della parola scritta. Gli autori sono pavesi di nascita ed'adozione, scelti prestando attenzione sia alla ricerca delle giovanigenerazioni, sia all'opera di artisti più affermati, al fine di rafforzare ildialogo tra arte contemporanea e territorio.

Perl'occasione si potranno ammirare litografie, xilografie, linoleografie,serigrafie, che si accostano ad incisioni realizzate ad acquaforte, acquatinta,puntasecca, frottage o con monotipi polimaterici, oltre ad uno specificonucleo composto da libri d'artista:dall'antico al contemporaneo, il segno inciso e poi stampato sulla cartamantiene l'impronta degli oggetti, delle linee e dei solchi che lo hannogenerato traducendo il pensiero dell'artista. Saranno esposte oltre 80 opere, tra cui diversi lavoriinediti esito di recenti sperimentazioni da parte degli artisti,accompagnati da disegni, progetti e video che documentano le diverse fasi preparatorie.

La ricerca sul segno inciso si accompagna alla ricerca sul colore, che dalcontrasto tra luce e oscurità passa a scandagliare la purezza del bianco,diventa seducente sperimentazione di impasti materici, si abbandona alladimensione liquida della china e dell'acquerello.
La definizione spaziale e cromatica delle superficidiventa poi veicolo per uno sguardodisincantato (e impegnato) sul mondo, che si esprime sia attraversostratificazioni di materia e oggetti prelevati dal quotidiano, sia attraversola composizione di manifesti ed affiches chestrutturano l'impatto visivo sulla modulazione sapiente della parola e dellafigura.


GLI ARTISTI

Alessandra Angelini è nata a Parma nel 1953. Si diploma in Pittura pressol'Accademia di Belle Arti di Brera. Si dedica a diversi linguaggi espressivi:pittura, incisione, grafica, scultura, fotografia. Di ognuno approfondisce lostudio della tecnica e le possibili associazioni, creando contaminazioni traprocedimenti e opere ibride. Ha partecipato a numerose mostre personali ecollettive in Italia e all'estero e le sue opere sono presenti nelle collezionidi importanti musei italiani ed internazionali. Dal 2005 è titolare dellacattedra di Grafica e Tecniche dell'Incisione all'Accademia di Belle Arti diBrera. Vive e lavora tra Milano e Pavia.

Monica Anselmi è nata a Milano nel 1962. Nel 1984 si diploma inPittura presso l'Accademia di Belle Arti di Brera, studiando con Bruno Gandola,Paolo Minoli, Luisa Spinatelli e Pietro Diana. Frequenta poi i corsi dispecializzazione in calcografia e litografia presso il Centro Internazionaledella Grafica di Venezia. E' docente di ruolo di disegno e storia dell'artenelle scuole superiori e conduce corsi di disegno, pittura e storia dell'artepresso la Scuola di Arti Visive di Pavia, di cui è co-direttore artistico. Suoilavori grafici sono stati pubblicati anche dalla casa editrice "Torchio deRicci" di Pavia. Dal 1982 espone in mostre personali e collettive.

Giovanna Fra è nata a Pavia nel 1967. Dopo il liceo artistico studiarestauro conservativo tra Milano e Venezia. Successivamente si diploma inpittura all'Accademia di Belle Arti di Brera preparando una tesi sul rapportotra arte e musica nel '900. In quegli anni coltiva il linguaggio della graficapresso l'aula di incisione di Laura Panno sperimentando le tecniche della puntasecca, ceramolle e acido diretto,in modo da ottenere attraverso linee incise direttamente sul metallo osovrapposte alla vernice, la libertà di un segno deciso ed un tono vellutatosimile al tratto morbido della grafite.

L'interesse per l'Arte ha spinto Giuliana Perina verso studi artistici. Nata in provincia di Cuneonel 1946, si è diplomata in Pittura presso l'Accademia Albertina di Torino.Dagli anni '70 partecipa a concorsi e mostre personali e collettive e realizzamanifesti decorativi pubblicati su riviste nazionali. Vive e lavora a Pavia. Ilsegno della "puntasecca" e il colore dilagante rappresentano due tappefondamentali (non le uniche) del suo percorso nell'Arte astratta.

Rossana Schiavo è nata a Pavia nel 1980. Dopo la laurea in ScienzePolitiche all'Università di Pavia, si diploma in Arte Sacra Contemporaneapresso l'Accademia di Brera. Dal 2009 si interessa anche alla fotografia e alvideo. Ha ideato 'Sinestesia Factory', un laboratorio di video e fotografia,attivo a Pavia. Ha lavorato per alcuni anni nella scuola primaria comeinsegnante di sostegno ed è coinvolta in progetti di educazione all'immagine.Espone in mostre personali e collettive dal 2002.

Teresa Sdralevich è affichiste,grafica e illustratrice free lance.Nata a Milano nel 1969, cresciuta a Pavia, dopo la laurea in Scienze Politicheall'Università di Bologna si trasferisce nel 1994 a Bruxelles, dove frequentacorsi di grafica e illustrazione. Nel 1996 incomincia a lavorare allarealizzazione di poster e copertine di libri, inaugurando parallelamenteun'intensa collaborazione con gli editori Salani e Feltrinelli per i qualiillustrerà moltissimi libri per ragazzi. Appresa la tecnica della serigrafia,apre un proprio laboratorio di stampa aperto anche ad altri artisti. I temi chepredilige sono quelli di carattere sociale, politico e culturale.

Nata in Calabria nel 1960, Ada Eva Verbena opera a Pavia da molti anni. Si è diplomata inPittura presso l'Accademia di Brera sotto la guida di Beppe Devalle, LucianoFabro, Zeno Birolli, Angela Occhipinti e Laura Panno. Insegna dal 1988 ed èattualmente titolare della cattedra di Discipline Pittoriche al Liceo Artistico"A. Volta" di Pavia. E' stata collaboratrice presso importanti laboratori diincisione calcografica a Milano e ha tenuto corsi di Educazione all'Immagine,Incisione calcografica e Nudo presso la Civica Scuola d'Arti Visive di Pavia.Dal 1981 partecipa a manifestazioni artistiche in Italia e all'estero.

INCONTRI 2012, Territorio eccellenze e dintorni a Marina di Bibbona (LI) dal 12 maggio al 10 giugno 2012

INCONTRI 2012
Territorio, Eccellenze e Dintorni

Dal 12 maggio al 10 giugno 2012

Forte di Bibbona - Marina di Bibbona (LI)


L'appuntamento con la rassegna enogastromica organizzata dalClub de'Toscanacci inizia quest'anno con un programma del tuttoeccezionale.
Arrivata alla sua quarta edizione, INCONTRI Territorio,Eccellenze e Dintorni, si propone al pubblico con una veste diversa.
Un programma ricco di mostre, laboratori, cene edegustazioni che coinvolgeranno gli adulti e i giovanissimi, ricreandomomenti di gioco-studio fatti su misura per loro,come "il Laboratorio Sensoriale sui Sensi dell' Olio" curato dal Prof.Lamberto Baccioni .

Le porte della rassegna si apriranno nei giorni 12 e 13maggio 2012, il sabato dalle ore 10 alle 14 e dalle 16,30 alle 20 e la domenicadalle 10,30 alle 21, con gli stand dei produttori italiani aderentil'iniziativa che saranno a disposizione del pubblico per far degustare edeventualmente acquistare le loro prelibatezze.
In queste due giornate saranno presenti gli esperti olearidel Club che accompagneranno gli ospiti in una "Le Vie dell' Extravergine "per riscoprire insieme i profumi e i sapori del pregiato olio italiano. Sipotranno degustare i vini selezionati dal Club sotto la guida di sommelier qualificati.
Per concludere, come di consuetudine, saranno organizzatealcune cene a tema con la collaborazione della Soc.Coop.Agr. La Pila diIsola della Scala Verona e Consorzio di tutela IGP Riso Vialone Nano Veronese.

La vera novità, tuttavia, si concretizza durante i Week End successivi, dove si alterneranno artisti contemporanei riconosciuti a livellointernazionale che esporranno le loro opere componendo un percorso trabellezza e cultura.
Il tutto accompagnato da presentazioni di libri incollaborazione con la casa editrice Mani di strega (http://www.manidistrega.it/editrice.asp),laboratori artistici curati dagli stessi artisti, aperitivi e momenti diaggregazione.


Maggiori informazioni: www.clubdetoscanacci.it

4° RADUNO AUTO E MOTO D'EPOCA "ALTOTIRRENOCALABRO" a Scalea (CS) il 23 e 24 giugno 2012

Il 4° raduno auto e moto d'epoca "Altotirrenocalabro" giunge alla 4^ edizione e si terrà nei giorni 23/24 giugno 2012.L'evento motoristico si terrà a Scalea (CS), cittadina del litorale tirrenico cosentino. Per il quarto anno consecutivo saranno i motori storici a rombare al 4° Raduno auto e moto d'epoca "Altotirrenocalabro", con mostra scambio, fiera gastronomica nonchè varie animazioni che intratterranno gli avventori nei due giorni.Si inizia sabato 23 giugno, quando al mattino ci sarà l'apertura della mostra scambio e della fiera enogstronomica.Seguiranno nel pomeriggio un giro turistico con visita guidata in alcuni luoghi di interesse storico culturale della zona.La sera sarà allietata dal concerto musicale e dalle evoluzioni motoristiche ocme 4x4 e rally. Non mancherà l'expo "retromobile" che vedrà in scena prestigiosi modelli moto guzzi, Vespa, Lambretta, Fiat 500 e tanti altri veicoli d'epoca.Per automobilisti e motociclisti partecipanti con i rispettivi veicoli al raduno sono previste gare cronometrate con pressostato e premi di estetica.La due giorni vedrà protagonista soprattutto la sicurezza stradale con momenti dedicati al lancio di messaggi tesi a sensibilizzare gli utenti della strada ad un suo uso corretto.


Contatti:cell.: 3331355663 - 3382380236

mail: info@caesm.it

web: www.radunoaltotirrenocalabro.it

Convivium Voluptatis - Volta Mantovana (MN) 22 - 23 - 24 giugno 2012



Il Convivium Voluptatis è pronto a stupirvi con incantevoli giornate di festa rinascimentale; il 22-23-24 Giugno 2012, a Volta Mantovana, presso i giardini di palazzo Gonzaga, si festeggeranno i 14 anni di questa splendida festa. Per gli appassionati del medioevo e del rinascimento le danze si apriranno venerdì 22 Giugno con il banchetto rinascimentale: una cena storica a base di piatti locali ispirati alla tradizione culinaria rinascimentale, quest’anno incentrata sul tema “L’Alchimia dei 4 Elementi”.

Durante la serata si alterneranno ballerine, coreografiche fontane, fuochi e suggestioni provenienti da terre lontane. I 4 elementi si mischieranno per dare vita a emozioni ancestrali, al ritmo di tamburi e dolci musiche. Sarete trasportati in un mondo di intrighi e illusioni, in una nottata che incontrerà i favori del vino e del divertimento. Lasciate a casa ogni moderno modo di pensare e calatevi con noi nella magica notte del Convivium Voluptatis, un’autentico incontro di piaceri ed emozioni.

Sabato 23 e Domenica 24 toccherà alla festa popolare. I giardini si animeranno prodotti alimentari ricercati, artigiani storici, speziali, giullari, cartomanti e fattucchiere, in un grande mercato rinascimentale con banchi suggestivi e prodotti ricercati, allietato da giullari e saltimbanchi. Le taverne resteranno sempre aperte per gustare prodotti tipici, vino speziato e ottima birra artigianale.

Quest’anno la grande novità sarà il primo torneo in Italia di Scherma storica Teatrale: un torneo dove verranno giudicati e premiati (da una giuria di esperti) la tecnica della scherma, la parte teatrale e la spettacolarità generale dei combattimenti… non mancate, ne vedremo delle belle!

La domenica sarà dedicata ai più piccoli, con animazioni, laboratori a tema e un’intera avventura a loro dedicata dove potranno vestire i panni di maghi e combattenti per portare a termine la missione. In questi due giorni potrete giocare d’azzardo con i peggio personaggi del ducato, farvi tentare da affascinanti ballerine velate e riscoprire la magia e la suggestione del fuoco, Potrete rimanere fino a tarda notte a sfidarvi ad insulti con gli armigeri, lanciar frecce o scuri, fare la gara degli sputi o più semplicemente provare a imbrigliare il futuro leggendo i tarocchi. Aspettatevi grandi emozioni e grandi risate

Le taverne saranno sempre aperte, bando alla tristezza e avanti tutta verso l’allegrezza, perché è giunto il momento di esser felici, almeno per qualche ora.

Info
http://www.conviviovolta.net

Vigorock a tutta Birra 2012 - 6° Edizione - Vigonovo (VE) dal 29 giugno al 8 luglio 2012




Dal 29 giugno al 08 luglio 2012... arriva la 6° edizione di Vigorock a Tutta Birra, la più grande festa della birra della Riviera del Brenta e appuntamento fisso di inizio estate.
Tutti ne parlano, in tanti la aspettano e la Pro Loco di Vigonovo e tutto il suo Grande Staff sono pronti anche quest'anno a farvi divertire e stupire con una delle feste divenute ormai una delle più conosciute e apprezzate in tutto il Veneto...

APERTURA FESTA E STAND GASTRONOMICO ORE 20.00
INIZIO CONCERTI ORE 22.00


La manifestazione organizzata dalla Pro Loco giunge quest’anno alla 6° edizione. La festa calcherà l’alto standard raggiunto negli anni scorsi sia a livello di gruppi/band musicali sia di intrattenimento culinario. Gli obiettivi della Festa sempre gli stessi quelli per cui è nata, far conoscere Vigonovo in tutto il territorio veneto e dare modo ai giovani e alla famiglie sia del paese che da fuori di passare della calde serate in compagnia ascoltando della buona musica. Invidiata da molti paesi vicini la festa è riuscita in soli 2 anni ad arrivare a insidiarsi nel territorio come un appuntamento fisso e imperdibile. Nei scorsi anni presenza record anche da fuori regione e dalle province limitrofe grazie a una buona pubblicità, sia di volantinaggio sia una presenza massiccia in internet. Molte le intere famiglie che lavorano a questa manifestazione, vanto per gli organizzatori di aver trovato una festa che mette d’accordo tutte le fasce di età che alla manifestazione si divertono ma hanno occasione di fare qualcosa tutti insieme. A Vigorock si respira allegria, voglia di divertirsi e di stare insieme.

Non solo una festa della birra quindi, il cui nome potrebbe destare il sospetto che sia un’occasione per i giovani all’abuso di alcol che comunque verrà sensibilizzato con messaggi al non abuso.

E quindi vi aspettiamo ancora più numerosi dell'anno scorso per regalarvi tanta buona musica con gruppi straordinari, che vi sapranno stupire, divertire e far passare delle serate indimenticabili.


Via Del Lavoro - Zona Artigianale di Tombelle
Vigonovo VE 30030 Italy


Info
http://www.vigorock.it
e-mail: info@vigorock.it

La notte dei sapori a Torre le Nocelle (AV) 13 - 14 - 15 luglio 2012




Manifestazione enogastronomica giunta, oramai, alla 3^ edizione. Anche quest’anno sarà l’occasione per scoprire, tutti insieme, con la famiglia, gli amici, i sapori veri di una volta. I fusilli al ragù, la carne di maiale con peperoni, il caciocavallo all’impiccato, quest’anno con la variante della grattata di tartufo fresco di Bagnoli Irpino, la zuppa di fagioli ai funghi porcini saranno i principi di una corte gastronomica che comprende anche specialità alla brace, come la salsiccia, e specialità di pesce coma la frittura di “paranza”. Tutto il menù sarà accompagnato dagli ottimi vini della cantina “I Capitani”. Azienda vitivinicola che rappresenta al meglio tutte le potenzialità enologiche del nostro territorio. Una festa che valorizza ed esalta le eccellenze enogastronomiche dell’Irpinia.

Note: A pochi km dai caselli autostradali di Avellino est e Benevento.



Per INFO CLICCA QUI

Casa Monti - Alfonsine (RA)



La casa natale di Vincenzo Monti, dalle caratteristiche architettoniche settecentesche, ospita il Museo dedicato al poeta, un Centro di Educazione Ambientale e il Centro Visite della Riserva Naturale di Alfonsine. In questa area naturalistica si può osservare una ricca avifauna, tra cui aironi cenerini, svassi maggiori e martin pescatori.
La Riserva vanta inoltre due ospiti d'eccezione: Emys orbicularis, testuggine palustre e Rhinolophus ferrumequinum, specie di pipistrello presente nell'area con un sito riproduttivo. La Riserva Naturale è composta da tre piccole stazioni: lo "Stagno della Fornace Violani" (stazione 1), "Il Boschetto dei Tre Canali" (stazione 2), "La Fascia Boscata del Canale dei Mulini" (stazione 3).

Info - Orari - Tariffe
www.atlantide.net/casamonti



La pera in tavola a Vigarano Pieve (fraz. di Vigarano Mainarda - FE) 6, 7, 8, 9, 13, 14, 15, 16 settembre 2012


Sagra gastronomica dedicata alla pera. 
Un elaborato menu accoglierà i visitatori che potranno trovare in tutti i piatti la presenza di questo frutto, dai primi ai dolci senza tralasciare l'antipasto dove domina il tradizionale formaggio con le pere. Da non perdere i saporiti tortelli o i gustosissimi bocconcini di pollo. lla pere William, oppure le delicate lasagne e gli appetitosi straccetti di maiale alla pera abate fetel. Non mancheranno all'interno del menu anche altre portate della golosa cucina ferrarese. Inoltre viene allestita l'esposizione e la vendita diretta prodotti agricoli. 

MENU' 
Antipasti: Affettati misti con Pinzin - Misto di formaggi e pere - Speck e pere 

Primi: Lasagne al forno con pere e tartufo - Tortelli con pere Cappellacci (ragù, burro e salvia) - Cappelletti (tartufo, brodo, panna, ragù) 

Secondi: Straccetti con pere e all’aceto balsamico - Bocconcini con le pere Bolliti misti con salse - Grigliata di carne alla brace - Salamina con puré Cotechino con puré - Cotoletta al tartufo - Medaglioni di faraona con tartufo e funghi - Tagliata di manzo 

Contorni: Verdure alla griglia - Patatine fritte - Insalata con pere e noci - Purè 

Dolci: Gelato alla pera - Torta con pere e cioccolato - Zuppa inglese - Torta tagliatellina 

Info

Festa romana - XI Edizione a Sarsina (FC) il 14 luglio 2012

Anche quest'anno Sarsina vi invita a scoprire il suo passato, rivivendo gli antichi splendori del suo popolo romano.
La Pro Loco ed il Comune di Sarsina organizzano una serata dedicata alla rievocazione della vita quotidiana e degli usi romani con scenografie in piazza e per le vie, costumi e cibo a tema.Lungo le strade del centro storico potrete gustare la tipica cucina di 2000 anni fa preparata dai migliori ristoranti del paese, ascoltare dai maghi le premonizioni degli dei, recuperare profumi, spezie e colori di un antico mercato.
Costumi, musiche e danze vi riporteranno indietro nel tempo e potrete banchettare in compagnia di Bacco e Venere.

Info
http://www.sarsina.info

La notte dei sapori dal 13 al 15 luglio 2012 a Torre le Nocelle (AV)

La notte dei sapori
Data: dal 13/07/2012 al 15/07/2012
via B. Rotondi (nei pressi del municipio) – 83030 – Torre le Nocelle (AV) - Campania
Organizzatada: Associazione socio-culturale "Nessun Dorma"
Orari: dalle 19.30 alle 23.55
Ingresso: gratuito
Telefono per informazioni: 3392060724
Mail per informazioni: lanottedeisapori@gmail.com
Sito internet: http://www.facebook.com/events/356930271009333/

Manifestazione enogastronomica giunta, oramai, alla 3^ edizione. Anche quest'anno sarà l'occasione per scoprire, tutti insieme, con la famiglia, gli amici, i sapori veri di una volta. I fusilli al ragù, la carne di maiale con peperoni, il caciocavallo all'impiccato, quest'anno con la variante della grattata di tartufo fresco di Bagnoli Irpino, la zuppa di fagioli ai funghi porcini saranno i principi di una corte gastronomica che comprende anche specialità alla brace, come la salsiccia, e specialità di pesce coma la frittura di"paranza". Tutto il menù sarà accompagnato dagli ottimi vini della cantina "I Capitani". Azienda vitivinicola che rappresenta al meglio tutte le potenzialità enologiche del nostro territorio. Una festa che valorizza ed esalta le eccellenze enogastronomiche dell'Irpinia.

Note:
Gli stand enogastronomici apriranno alle ore19,30 circa. Durante le serate della manifestazione si alterneranno varicomplessi di musica popolare

Noleggio giostra per lunghi e brevi periodi in Romagna, Lombardia, Veneto, Friuli e Trentino Alto Adige





Noleggio giostra per lunghi e brevi periodi in Romagna, Lombardia, Veneto, Friuli e Trentino Alto Adige

Diametro 6 metri
36 posti

Ideale per sagre, feste di paese, centri commercialie, eventi privati

Per informazioni
334 2098660
italia-eventi@libero.it

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More