Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Burlesque

Magia, danza, musica, ventagli, piume e lustrini per vivere una serata unica!

Artisti di strada

I migliori ed originali artisti di strada disponibili per animare feste di piazza, eventi aziendali, centri commerciali, ristoranti e feste di compleanno, feste di laurea, anniversari e matrimoni.

Musica Live

Cantanti anni '60 e '70, tribute e cover band, party band, piano bar, musica jazz, folk e tradizione popolare, musica live napoletana, orchestre, bande, dj per eventi, ...

Attrazioni e allestimenti per eventi

Noleggio water ball, noleggio gabbia per il calcio 3vs3, noleggio gonfiabili, giostra con cavalli, toro meccanico, scenografie, service per concerti, stand, tensostrutture, macchina per lo zucchero filato, carretto dei gelati, ecc ...

Auto d'epoca per eventi

Noleggio Auto d'epoca e non per eventi, matrimoni e campagne pubblicitarie

Festa di San Nicola a Salve (Le): 31 luglio e 1 agosto 2012

Tutto pronto per i Solenni Festeggiamenti Patronali in onore di San Nicola Magno che si svolgeranno nei giorni 31 luglio e 1 agosto 2012 a Salve (Lecce).


Il programma prevede per i giorni 28 - 29 e 30 luglio, alle ore 18:00 in Chiesa Madre il Solenne Triduo in preparazione alla festa del Santo Protettore.Lunedì 31, giorno della vigilia, alle ore 19 uscirà la processione accompagnata dal Complesso Bandistico Associazione Musicale"Grecia Salentina" e un'ora dopo avrà inizio la celebrazione della Santa Messa in Piazza Concordia che sarà presieduta dal Vescovo della Diocesi di Ugento - Santa Maria di Leuca, Mons. Vito Angiuli. Alle ore 22 sempre in Piazza Concordia ci sarà il grande concerto di Gianni Nazzaro.Il 1° agosto, giorno della festa, le Sante Messe sono alle ore 8 - 10 - 11:15 e 18:30 in Chiesa Madre. Per l'intera giornata presterà servizio il Complesso Bandistico Lirico - Sinfonico Associazione Musicale "Grecia Salentina". Al termine della festa non mancherà l'incantevole spettacolo di fuochi d'artificio che sarà eseguito dalla ditta Fireworks Salento di Vincenzo Martella di Corsano. Le piazze e le strade principali del paese saranno addobbate con le luminarie della ditta Micolani di Giurdignano.

Le Contrade del Piacere a Miglianico (CH) dal 2 al 5 agosto 2012



Oltre 50 specialità abruzzesi preparate da soci della pro loco di miglianico con prodotti a km zero della nostra terra.
Ben 15 stand prepareranno piatti tipici ed un angolo sarà dedicato al biologico.
Menù disparati e tipici abruzzesi avranno, perciò, come elemento base di questa decima edizione i prodotti a km zero della terra miglianichese, il cui obiettivo è quello di riscoprire e salvaguardare colture tradizionali e varietà di prodotti coltivati nella vallata del foro.
Musica folclore e artisti di strada avvolgeranno le serate tra il divertimento e il buon cibo, un ritrattista immortalerà tutte le sere i visitatori ed i figuranti saranno tutti in abito abruzzese.
Domenica, serata finale, l'Associazione cuochi premierà "W la pappa a km zero" il piatto più fantasioso ed originale preparato, con il paniere dei prodotti a km zero, dai rappresentati delle varie contrade del paese.
Gli stand saranno aperti dalle 19.30 fino a tarda notte e l'ingresso è gratuito.
Ogni serata sarà diversa e più originale della precedente grazie ai diversi animatori e musicisti che si avvicenderanno.

Per info 3395698268 o info@prolocomiglianico.com

Grande serata Burlesque con Candy Rose e Madame Luette il 7 agosto 2012 a Lido Adriano (RA)



Grande serata Burlesque con Candy Rose e Madame Luette il 7 agosto 2012 a Lido Adriano (RA)

La regina del burlesque italiano (Candy Rose) e la più grande cantante burlesque (Madame Luette) si esibiranno al Bagno Giada di Lido Adriano.

Per informazioni e prenotazioni: 0544 496086



Vuoi organizzare un evento con burlesque in Romagna? Telefono al 366 1248759 oppure scrivi a italia-eventi@libero.it


burlesque ravenna - spettacolo burlesque romagna - burlesque cesena - spettacolo burlesque marina di ravenna - burlesque cervia - burlesque milano marittima - cena con burlesque riccione - burlesque ferrara - spettacolo burlesque comacchio - burlesque faenza - cena con burlesque rimini - burlesque gabicce - cena con burlesque lido adriano

Fiori di Fuoco 2012 – al via la 14a edizione con il Galà inaugurale! il 28 luglio 2012 a Sottofrua (VB)



Sabato 28 luglio alle 21.45 la Cascata del Toce, in alta Valle Formazza, ospiterà l'emozionante Galà di apertura di Fiori di Fuoco 2012. Online sul portale del Distretto Turistico dei Laghi, www.lagomaggiore.it, sono ancora disponibili gli ultimissimi biglietti per usufruire del trasporto in bus speciale.
Lo spettacolo di luci e suoni a cura della Parente Fireworks, che seguirà tutta la parte tecnica del campionato, sarà il primo coinvolgente appuntamento della 14a edizione di Fiori di Fuoco. La Cascata del Toce, considerata, grazie al suo salto di 143 metri, “la più bella, la più poderosa fra le cascate delle Alpi”, richiama ogni anno migliaia di turisti in Valle Formazza. Lo spettacolo verrà realizzato nel rispetto della fauna locale, grazie ad effetti pirotecnici più silenziosi, che lasceranno spazio a suggestivi giochi di luci e colori, magistralmente coordinati con emozionanti colonne sonore. Riconfermati dunque anche per questa edizione i bus che permetteranno di raggiungere, con partenze da diverse località dell'alto Novarese e del VCO, le alte quote della Valle Formazza: tutte le informazioni per prenotare online il proprio posto sono disponibili su www.lagomaggiore.it
Nel pomeriggio di sabato 28, ai piedi della Cascata del Toce, anche Radio Number One seguirà l'evento inaugurale di Fiori di Fuoco, con animazioni, giochi e tanta musica. ll 28 luglio Formazza, grazie alla collaborazione con Enel e Snam Rete Gas, tornerà a celebrare la Giornata dell'Energia. Apertura straordinaria della Centrale Idroelettrica di Ponte, tutta da scoprire, dalle ore 14.00 alle 18.00. Sempre nel pomeriggio di sabato 28 luglio e domenica 29 luglio, sarà possibile visitare anche il Museo Casa Forte di Formazza, ospitato in un pregevole edificio del XVI secolo. Orario visite 15.30 - 17.30. Il 29 luglio tradizionale festa di mezza estate con mercatini dell'artigianato locale. Dalle 9 alle 19 in frazione Valdo.

Alcune utili informazioni di viabilità e logistica:
Sabato 28 luglio la cascata sarà aperta dalle ore 11 alle ore 23.
La Cascata potrà essere raggiunta in automobile solo fino alle ore 16, dopodiché il tratto stradale dal
km.34+000 (fraz. Ponte) al km.41+700 (fraz. Cascata), sarà chiuso nei due sensi di marcia, dalle ore 16 alle ore 24, eccezion fatta per i mezzi di soccorso e le auto dell’organizzazione.
Appositi parcheggi saranno allestiti a Formazza.
Si potrà raggiungere la frazione di Sottofrua, su un percorso di circa 3.5 k,m, circa 40 minuti di cammino. Si consiglia di munirsi di torce e indumenti pesanti (felpe e giacche a vento).
Per ulteriori informazioni: 0323 30416 - 0324 63059


Di seguito un'anteprima dei prossimi appuntamenti:

Sabato 4 agosto ore 23.00
Arona, Lago Maggiore - Prima serata di gara – Domberg Show Pirotécnico (BRASILE)

Sabato 11 agosto ore 21.30
Verbania, Lago Maggiore - Seconda serata di gara - Elite Fuegos Artificiales (SPAGNA)

Martedì 14 agosto ore 21.30
Santa Maria Maggiore, Valle Vigezzo - Terza serata di gara – Feuerwerke Jost (AUSTRIA)
Anche quest'anno viene confermato il servizio speciale del treno della Vigezzina, che effettuerà corse speciali per chi vorrà raggiungere comodamente a bordo del suggestivo trenino bianco e blu la località sede di spettacolo. Info: 0323 30416.

Mercoledì 15 agosto ore 22.30
Laveno Mombello, Lago Maggiore - Quarta serata di gara – Forward Fireworks (CINA)

Domenica 19 agosto ore 21.30
Omegna, Lago d’Orta - Quinta serata di gara - FAS fuochi artificiali (ITALIA)

Domenica 26 agosto ore 21.30
Omegna, Lago d’Orta - Serata di gara finale con Apogée Fireworks (CANADA). A seguire premiazione e sorpresa pirotecnica della Parente Fireworks.

Fiori di Fuoco: l'evento più pirotecnico dell'estate 2012! www.lagomaggiore.it

A Venezia, lo sguardo raffinato di Lynn Davis in mostra dal 22 settembre 2012 al 13 gennaio 2013



Lynn Davis è considerata una delle più raffinate fotografe della scena americana. Allieva di Berenice Abbott, un mito della fotografia, e amica di Robert Mapplethorpe, il fotografo "maudit" della ribalta newyorkese anni Ottanta, Lynn Davis vuole presentarsi a Venezia con una tra le sue più raffinate raccolte di grandi fotografie, tutte centrate sull'epifania di luoghi sacri all'uomo: tombe monumentali in mezzo al deserto, templi che si ergono come stalagmiti nella pianura, figure ieratiche che emergono dalle montagne, sono le immagini che la fotografa oggi predilige, nella sua costante ricerca di un luogo "senza tempo", che trasmetta all'essere umano - oggi come ieri - il senso dell'assoluto.

Per questo, l'esposizione al Museo Archeologico riveste la mostra di un doppio significato: le fotografie non solo entrano in rapporto, ovviamente, con lo sguardo dello spettatore, ma anche con i reperti custoditi nel museo, che idealmente fanno parte della ricerca di Lynn Davis, sia come oggetti in sé - spesso si tratta di statuaria celebrativa, votiva, funeraria sia come oggetto della memoria dei lungimiranti collezionisti che, a partire dai raffinati prelati rinascimentali, Domenico e Giovanni Grimani nel XVI secolo, hanno contribuito a creare la raccolte di antichità del Museo Archeologico veneziano.

Così, il viaggio ideale e fisico di Lynn Davis trova finalmente il suo luogo d'elezione, che è il luogo della memoria - e delle memoria antica, ancestrale, quasi atavica -, dove le grandi foto magistralmente stampate su rarissima carta fotografica, diventano non semplicemente l'esposizione temporanea di una stagione, ma il luogo dove "sono sempre state", e dove potrebbero idealmente rimanere per sempre.

Promosso dall'Associazione di Promozione Culturale ASLC. La Città - Progetti per l'arte
Organizzazione a cura di Studio la Città, Verona
Su progetto di Elena Povellato - Venezia
In collaborazione con Galerie Karsten Greve - Colonia, St. Moritz, Parigi
Mostra curata dal Prof. Marco Meneguzzo

Inaugurazione: 21 settembre 2012, ore 17.30
Durata della mostra: dal 22 settembre 2012 al 13 gennaio 2013

MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE
Venezia, Piazza San Marco (entrata dal Museo Civico Correr)
apertura: tutti i giorni dalle 10.00 alle 19.00, dal 1 novembre dalle 10.00 alle 17.00. Giorni di chiusura: 1 Gennaio, 25 Dicembre

Seconda edizione del TARANTA SICILY FEST a Scicli (RG) - 11 agosto 2012



Dopo il grande successo della prima edizione, anche quest’estate il Salento torna in Sicilia.
A Scicli (RG), patrimonio dell’UNESCO, nella splendida cornice di Villa Penna, Sabato 11 Agosto si svolgerà la seconda edizione del TARANTA SICILY FEST. Promotrice dell’evento l’associazione socioculturale BAROCCO EVENTI che mira alla diffusione di attività culturali, teatrali e artistiche in genere.

A dare il via alle danze quest’anno sarà Anna Invidia, nota ballerina di pizzica nonché voce portante del gruppo “Malicanti” che terrà uno stage di danza rivolto a quanti vorranno immergersi nel magico mondo della musica popolare salentina. Lo stage si svolgerà all’interno della Villa dalle 18,00 (per info e iscrizioni inviare una mail a: tarantasicilyfest@live.it).
Dalle 21:30 si inizierà con la musica dal vivo: Alessandra Ristuccia, presenterà i brani del nuovo
album. La nota cantautrice siciliana, vincitrice di numerosi premi e riconoscimenti, con il suo nuovo progetto musicale Cori Niuru, affianca i ritmi tradizionali dei tamburi a cornice e del marranzano a strumenti mediterranei come l’udu-drum, latini come il cajon, ed africani come i tamburi bassi guineani.
Si proseguirà poi con il Salento Ensemble, formazione che riunisce grandi musicisti del panorama salentino. Da Rachele Andrioli (Ex Officina Zoè) a Mario Muci (Salentorkestra), proseguendo con Massimiliano de Marco (Cantante dei Kalàscima), Mauro Semeraro e Rocco Nigro. La band pugliese propone un vasto repertorio di musica popolare, partendo dai canti e dalle danze piene di passionalità del sud d’Italia, fino alla musica contemporanea.

A fare da contorno alla manifestazione musicale, un’ampia zona espositiva, numerosi stand di artigianato locale e un ricco stand enogastronomico.

L’evento avrà inizio alle ore 21,30 e sarà GRATUITO.


Villa Penna, Scicli (RG), via Dante Alighieri.
Info: tarantasicilyfest@live.it – 3347056929
PAGINA UFFICIALE: http://www.facebook.com/TARANTASICILYFEST3

Moretti in Jazz - A cena con Connie Valentini Quartet - mercoledì 25 luglio 2012 - Cohiba Wine House di Martina Franca (TA)

MORETTI IN JAZZ: A CENA CON CONNIE VALENTINI QUARTET
Musica jazz, paella e fiumi di cerveza per una serata da non perdere: mercoledì 25 luglio 2012, nella splendida cornice di Piazzetta Gioconda De Vito a Martina Franca, in concerto Connie Valentini Quartet.


Mettete una sera a cena. Mettete delle pietanze squisite e delle note rilassanti e coinvolgenti, con un panorama mozzafiato che abbraccia l'intera Valle d'Itriia. Tutto questo è Moretti in Jazz, cena in musica che si terrà mercoledì 25 luglio 2012, dalle ore 21.00, nel dehor estivo (eccezionalmente in Piazzetta Gioconda De Vito) del Cohiba Wine House di Martina Franca (TA).
Protagonista indiscusso della serata sarà l'ensemble guidato e impreziosito dalla splendida voce di Connie Valentini, che proporrà un repertorio nel solco profondo del più genuino spirito jazzistico spaziando dal reggae allo swing agli intramontabili classici del jazz, rivisitati in chiave moderna. Le performance vocali si alterneranno alle improvvisazioni degli strumentisti, quali Max Conte al piano, Andrea Acquaviva al contrabbasso e Gianni Angelini alla batteria.

Un'opportunità per assistere ad un "dialogo minimo", quasi segreto, fatto di preziosi dettagli e spazi da riempire, con il virtuosismo di musicisti alati e con tutte quelle piccole gemme che sono le grandi canzoni proposte da Connie Valentini Quartet.

Formula cena a buffet+concerto: € 25 (proposta enogastronomica: paella, sangria, boccali di birra e cocktail finali compresi). Info e prenotazioni: 338/4673951 - 320/3138208.

MORETTI IN JAZZ
Mercoledì 25 luglio 2012
Start cena ore 21.00 - Start concerto ore 23.00
Cohiba Wine House
Piazzetta Gioconda De Vito
Martina Franca (TA)
Cena a buffet + concerto: € 25
Info e prenotazioni: 338/4673951 - 320/3138208

Festa della Pattona a Sant'Anastasio (LU) dal 14 al 16 agosto 2012



L' Associazione Pesaco organizza a S.Anastasio (Piazza al Serchio) presso il campo sportivo la 2° Festa della Pattona nei giorni 14 15 16 Agosto 2012.

Tutte le sere dalle 19.00 in poi potrete gustare pattona ai salumi nostrani o alla nutella, bomboloni, pasta fritta, patatine, frittelle, funzionerà un fornitissimo bar con grapperia, spettacoli, parco giochi per bambini e tantissima aria buona e fresca. Mercoledì 14 agosto 2012 serata particolare e tradizionale; gusterete maccheroni e grigliata alla brace. Se non sapete cos’è la Pattona venite a scoprirlo, non resterete delusi.

Per informazioni: telefonare ai seguenti numeri 058360498 oppure 0583605548.
Sito web: www.pontineltempo.it


Festa dell'uva meranese - Merano (BZ) 19 - 20 - 21 ottobre 2012



Allegria e genuinità. Tradizione e musica. Balli e Sapori. La Festa dell'Uva è tutto questo, e ancora altro, insieme. È, tra il resto, l'appuntamento più legato al territorio, dall'alto delle sue origini risalenti al 1886.

La kermesse dedicata all'uva e alla vendemmia, che tanta parte giocano nel paesaggio, nella storia e nell'economia di queste terre, tornerà come sempre ad animare il terzo fine settimana d'ottobre, quello fra il 19 e il 21. Tutte e tre le giornate si caratterizzano per varie attività ospitate dal centro storico e sulle Passeggiate Lungo Passirio. La mattina del venerdì (19 ottobre) alle 11 si aprono i festeggiamenti sulle Promenade che costeggiano il fiume. Il mercatino della Festa dell'Uva offre una scelta ampia di specialità gastronomiche sudtirolesi, di prodotti artigianali e cosmetici naturali. I ristoranti invitano ad assaporare pietanze tipiche altoatesine. Ovunque risuonano gli echi della musica e delle rappresentazioni tradizionali.

Sabato (20 ottobre) il mercatino occupa la Passeggiata Lungo Passirio per l'intera giornata (ore 9.30-21). Le manifestazioni si susseguono, ancora tanta musica e pure un'esibizione in marcia. Al Kursaal, il palazzo simbolo della città, in serata si esibisce il Ten Thing Brass Ensemble.

La domenica (21 ottobre) è il momento culminante della festa. Al costo di 7 euro (6 euro a persona in caso di gruppi) si ha diritto ad accedere alla zona riservata delle Promenade o, in caso di maltempo, al Kursaal. Il mattino scorre via veloce e spensierato con i concerti delle diverse compagini musicali sulla terrazza del Kurhaus.

Per gli amanti del folk un momento imperdibile, che si manifesta in tutta la sua enfasi nel corteo pomeridiano inaugurato alle 14.15. Nella sfilata bande musicali e carri allegorici si alternano per un'ora colorando di note e simbologia le strade del centro. Al termine della rassegna un gruppo di danze tradizionali mette in mostra il suo repertorio sulla terrazza del Kurhaus mentre al suo interno riprendono i concerti fino alle 19.30. La chiusura del mercatino, alle 20, segna l'epilogo della Festa dell'Uva.


Programma
Un'occasione unica per gustare le specialità tipiche altoatesine presso gli stand gastronomici del mercatino della Festa dell'Uva e i ristoranti meranesi con i loro menu dedicati all'autunno.

venerdì 19 ottobre 2012

dalle ore 11 alle ore 21 mercatino della Festa dell'uva e varie esibizioni musicali e tradizionali
sabato 20 ottobre 2012
dalle ore 9.30 alle ore 21 mercatino della Festa dell'uva e varie esibizioni musicali e tradizionali
ore 20.30 presso il Kursaal: concerto della band “Ten Thing Brass Ensemble”
(biglietti acquistabili anche in forma combinata con l'ingresso alla Festa dell'uva)
domenica 21 ottobre 2012 (unica giornata con ingresso a pagamento)
dalle ore 9.00 alle ore 13.00
concerti di diverse bande musicali sulla Passeggiata Lungo Passirio – in caso di maltempo al Kursaal
ore 14.15 TRADIZIONALE SFILATA
con bande musicali e carri allegorici lungo le vie del centro (durata 1 ora ca.)
ore 15.30 esibizione di gruppi tradizionali
dalle ore 16.00 alle ore 18.30
concerti di diverse bande musicali sulla Passeggiata Lungo Passirio – in caso di maltempo al Kursaal
dalle ore 9.30 alle ore 20 mercatino della Festa dell'uva
Ingresso a pagamento solo domenica 21 ottobre:
singolo: € 8,00 - ingresso ridotto per gruppi: € 7,00 (a partire da 10 persone) - prezzo prevendita per
gruppi entro il 14 ottobre 2012: € 6,00
Per eventuali visite guidate si prega di contattare:
Irmgard Schötzer – tel. 0473 272023.

Il programma è passibile di modifiche

Info
Azienda di Soggiorno di Merano, corso Libertà 45 39012 Merano
Tel. 0473-272000 - Fax 0473-235524
www.merano.eu
e-mail: info@merano.eu

Felina (fraz. di Castelnovo Monti - RE) si Prepara al Festival Cittaslow dei cibi di strada il 28 e il 29 luglio 2012



Felina è ormai pronta per ospitare, sabato 28 e domenica 29 luglio, la nuova edizione del Festival Cittaslow dei Cibi di Strada.
La manifestazione realizzata in collaborazione con le associazioni locali e con il patrocinio della Provincia di Reggio Emilia, Regione Emilia Romagna, Parco Nazionale dell’Appennino tosco – emiliano, Comunità Montana, propone un percorso nel mondo della gastronomia, partendo dai cibi di strada, quelli che raccontano le radici dell’identità di un luogo, che spesso si mangiano con le mani tra chiacchiere con gli amici e per questo informali loro, chi li produce e chi li consuma.

Nella due giorni di Festival che si svolgerà a Felina, frazione del Comune di Castelnovo ne’ Monti, impareremo a riscoprire i sapori più semplici delle nostre tavole attraverso i cibi di strada dell’Appennino reggiano (dall’erbazzone, al gnocco fritto, alla polenta stiada), delle Cittaslow italiane e le proposte delle Condotte Slow Food ospiti. Proseguirà la collaborazione con l’AIC Associazione Italiana Celiachia con proposte che potranno quindi essere gustate anche da chi soffre di intolleranza al glutine. Sarà possibile degustare, partecipare ai laboratori ed acquistare i prodotti e le materie prime utilizzate per la loro preparazione. Accanto alle cucine di strada saranno infatti presenti le produzioni delle aziende del circuito Cittaslow italiano e i produttori della rete locale di Terra Madre. Anche l’artigianato locale sarà protagonista attraverso una mostra che coniugherà l’arte del ricamo con quella dell’intaglio e della pittura su ceramica. La musica infine ritorna grande protagonista attraverso numerosi evenmti di alto livello.

Programma

SABATO 28 LUGLIO

in strada dalle ore 10.00

la Strada delle Cittaslow e dell’Appennino reggiano
percorso enogastronomico ed artistico delle Cittaslow e delle aziende d’Appennino.
Saranno con noi le Cittaslow di: Abbiategrasso, Acqualagna, Bazzano, Fontanellato, Greve in Chianti, Guardiagrele, Levanto, Montefalco, Orvieto, Positano, San Daniele del Friuli, San Miniato, Suvereto e altre ancora…

i produttori della rete locale di Terra Madre

le Cucine dei Cibi di Strada

l’Artigianato Artistico e Tradizionale a cura di CNA

nel pomeriggio…

Marakatimba musica della tradizione afro-brasiliana

giochi tradizionali con uisp

dalle ore 16.00
laboratorio punto a croce impara l’arte e mettila da parte (sale mostra)

ore 18.00

sfilata per le strade del paese del Corpo Bandistico “Gioacchino Rossini” di Lama Mocogno e della Montechiarugolo Folk Band “Tullio Candian”

piazza Magonfia
la Piazza dei Parchi
in piazza con il Parco Nazionale dell’Appennino tosco – emiliano e i Parchi di Mare e d’Appennino

dalle ore 10.00
il Paniere dei Parchi: mercato dei produttori

ore 18.00
Vendemmie di Mare e d’Appennino
Degustazione guidata dei vini di Liguria e Lunigiana
a cura dei sommelier dell’Enoteca Regionale della Liguria

piazza Zanni

dalle ore 10.00
MERCATINO DELL’OGGETTISTICA E DELL’ANTIQUARIATO

ore 20.30
La Notte delle Bande
rassegna bandistica con la partecipazione del Corpo Bandistico “Gioacchino Rossini” di Lama Mocogno (Mo) e della Montechiarugolo Folk Band “Tullio Candian” (Pr)

piazza Belvedere
ore 21.00

Luoghi comuni - Geografie poetiche da qui al mare
Pierluigi Tedeschi - voce narrante
Tiziano Belelli - chitarra
Riccardo Varini – immagini
evento realizzato in collaborazione con le Edizioni ABao AQu

dalle 23.30 la festa continua…con DJ SET


DOMENICA 29 LUGLIO

in strada dalle ore 10.00

la Strada delle Cittaslow e dell’Appennino reggiano
percorso enogastronomico ed artistico delle Cittaslow e delle aziende d’Appennino.
Saranno con noi le Cittaslow di: Abbiategrasso, Acqualagna, Bazzano, Fontanellato, Greve in Chianti, Guardiagrele, Levanto, Montefalco, Orvieto, Positano, San Daniele del Friuli, San Miniato, Suvereto e altre ancora…

i produttori della rete locale di Terra Madre

le Cucine dei Cibi di Strada

l’Artigianato Artistico e Tradizionale a cura di CNA

al mattino…

i trampolieri del Circo Oliva con "Invasioni Lunari"

musica di strada con gli OTTONI MATILDICI

nel pomeriggio…

un incontro sorprendente con Jean Ménigue in "Bouffonnerue"

musica di strada con gli OTTONI MATILDICI

giochi tradizionali con uisp

dalle ore 16.00
laboratorio punto a croce impara l’arte e mettila da parte (sale mostra)

piazza Magonfia
la Piazza dei Parchi
in piazza con il Parco Nazionale dell’Appennino tosco – emiliano e i Parchi di Mare e d’Appennino

dalle ore 10.00
il Paniere dei Parchi: mercato dei produttori


PARCO BIKE
Gita cicloturistica nell'Appennino reggiano con le biciclette a pedalata assistita del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano.
Ore 9.00 ritrovo in piazza Magonfia (Piazza dei Parchi). Ore 9.30 partenza.
Per info e prenotazioni www.parcobike.it tel. 334/5753117
Costo euro 15 da versare in loco.

ore 16.30
presentazione del progetto
il cibo che vogliamo
riflessioni e proposte per un’alimentazione consapevole
partecipano:
sen. Leana Pignedoli, Commissione Agricoltura del Senato della Repubblica
Antonio Cherchi, Presidente Slow Food Emilia Romagna
dott.ssa Paola Cerri, specialista in cardiologia
iniziativa a cura di Associazione culturale La Fenice e della Condotta Slow Food di Reggio Emilia

ore 18.00
Le birre artigianALI
degustazione e presentazione delle birre presenti al Festival Cittaslow dei Cibi di Strada
conduce Mirco Marconi, Slow Food Reggio Emilia

piazza Zanni

dalle ore 10.00
MERCATINO DELL’OGGETTISTICA E DELL’ANTIQUARIATO

ore 20.30

G. G. L'anarchico e il professore
Storia di un viaggio mai compiuto intorno alle canzoni di Gaber e De Andrè
Giuseppe De Santis & Band
evento realizzato in collaborazione con le Edizioni ABao AQu

piazza Belvedere
ore 21.30

i Freakclown in "Andemm"
le arti circensi della giocoleria, l’ equilibrismo e l’acrobatica


I CIBI di STRADA …

la polenta stiada
IL gnocco fritto
l’erbazzone di montagna
LE barzigole con l’insalata dell’Orto in Condotta
il tagliere dei salumi e dei formaggi
LA SPALLA COTTA
LE COZZE RIPIENE
L’ IMPEPATA DI COZZE
LE ACCIUGHE ALLA POVERA
IL POLPO E LE COZZE SOTTO IL PESTO
IL POLPO ALLA LIVORNESE
il baccala’FRITTO
IL BACCALA’ e il CACcIUCCO ALLA LIVORNESE
Il farro con i prodotti del Parco
i necci con la ricotta
Il SACCO dei PANI
Il PANE senza glutine
le torte SECCHE
I BOMBOLONI
LA PIADINA
LA CIAMBELLA FRITTA
LA FRITTELLA DI MELE
e tanti altri ancora…

Info
segreteria organizzativa 0522/610249 – 339/3679374
e.mail m.malvolti@comune.castelnovo-nemonti.re.it
http://www.comune.castelnovo-nemonti.re.it

Festa brasiliana a Carpineti (RE) dal 27 al 29 luglio 2012



Parco Matilde - Carpineti

Programma
Venerdì 27 Luglio
Palco Principale: Ore 22.30 Spettacolo Ener gia Brasilera
Ore 23.30 Special Guest Dj ENZO PERSUEDER
serata EDELWEISS musica remember anni 60/70/80/90
in collaborazione con la "Fondazione Don Zanni" e Dj Joppa
Area Latini: Ore 22.30 Musica dal vivo con il Gruppo PEGADA Brasileira

Sabato 28 Luglio
Ore 18.00 Happy hour - Palco principale: Ore 22.00 Special Guest Dj Enzo Persueder
Ore 23.00 Spettacolo del Gruppo Carioca Dance Ballet
Ore 00.30 La Carovana di Radio Studio Più
con Paolino e Martin (diretta radio europea)
Ore 01.30 Dj Enzo Persueder nelle rievocazione dello storico locale Bandiera Gialla di Rimini
Area Latini: Ore 22.00 Musica dal vivo Con la Pegada Brasileira

Domenica 29 Luglio

Palco principale: Ore 21.00 Esibizione della Scuola di ballo
Paso Adelante di Castelnuovo Rangone (Mo)
Ore 21.45 Esibizione della Scuola di ballo Paolo e Rossella Tango di Reggio Emilia
Ore 22.00 Spettacolo di Ballerine Brasiliane a cura di Magia Musicale

Info
Comune di Carpineti 0522/615089
http://www.appenninoreggiano.it

Fiera del Parmigiano Reggiano di Casina (RE) dal 3 al 6 agosto 2012



Sono tante le novita nell' edizione 2012 della tradizionale Fiera del Parmigiano Reggiano di Casina, che portano a una svolta importante la manifestazione.
Un taglio deciso con il passato per riabbracciare il territorio nella sua pienezza e nelle sue sfumature:dal paesaggio, alla storia, alle tradizioni, che hanno il cuore nei suoi prodotti tipici. Tra questi il primo
e senza dubbio il Parmigiano Reggiano, re indiscusso di una rassegna che si articolera in quattro giorni.

PROGRAMMA INDICATIVO


VENERDI 03 Agosto 2012

- Ore 18.00 apertura del villaggio Parmigiano Reggiano e area Agroalimentare;
- Dalle 18.00 Mercatino dell' Usato Domestico lungo le vie del paese;
- Ore 18.00 Cucina Teatro in Largo tricolore con Chef Gabriele Grasselli;
- Ore 19.00 Apertura Ristoranti;
- Ore 21.00 Spettacolo Circense, con Acrobati dell' aria e Teatro del Fuoco;
- Ore 21.00 Ballo Lisco alla Casa Cantoniera con "Leonardi e la sua Orchestra";
- Ore 22.00 Spettacolo di Musica di Strada itinerante lungo le vie del paese;
- Ore 22.00 Chiusura Villaggio Parmigiano Reggiano e Agroalimentare.

SABATO 04 Agosto 2012
--Ore 08.00 Apertura Villaggio Parmigiano Reggiano e Agroalimentare;
- Ore 08.00 Apertura Mercato Ambulante, Mercato del Riutilizzo Creativo (zona hobbisti -Area Peep);
- Ore 09.00 Apertura Fattorie Didattiche e mostra Mezzi Agricoli e Attrezzature d' epoca;
- Ore 10.00 Inaugurazione Fiera 2012 alla presenza di Autorita preposte;
- Ore 11.00 Convegno sul Parmigiano Reggiano al Castello di Sarzano;
- Ore 12.00 Apertura Ristoranti;
- Ore 14.00 Visite alle fattorie Didattiche;
- Ore 16.00 Cucina Teatro in largo tricolore con Chef Gianni Brancadori;
- Ore 19.00 Apertura Ristoranti;
- Ore 21.00 Serata Musicale in piazza IV Novembre : Anima e Montagne (recital musicale di
poesia e canto del nostro appennino);
- Ore 21.00 Ballo Liscio alla Casa Cantoniera con "Giovanni e Donatella";
- Ore 22.00 Concerto di ANTONELLA LO COCO nell'arena spettacoli;
- Ore 22.00 Chiusura Villaggio Parmigiano Reggiano e Agroalimentare

DOMENICA 05 Agosto 2012
- Ore 08.00 Apertura Villaggio Parmigiano Reggiano e Agroalimentare;
- Ore 08.00 Apertura Mercato Ambulante, Mercato del Riutilizzo Creativo (zona hobbisti -Area Peep);
- Ore 09.00 Apertura Fattorie Didattiche e mostra Mezzi Agricoli e Attrezzature d'epoca;
- Ore 09.00 Gara di Fast-Pulling presso l' area adiacente al consorzio agrario;
- Ore 10.00 Cucina Teatro in Largo tricolore con lo Chef "Strabba" Pasticceria;
- Ore 12.00 Apertura Ristoranti;
- Ore 14.00 Visite alle fattorie Didattiche;
- Ore 16.00 Dimostrazione di Trebbiatura di Frumento al Consorzio Agrario;
- Ore 16.00 Cucina Teatro in Largo Tricolore con Chef Spyros Theodoridis da Masterchef;
- Ore 17.00 Cottura della Forma di Parmigiano Reggiano in Piazza IV Novembre;
- Ore 19.00 Apertura Ristoranti;
- Ore 21.00 Roadie Rock Festival nell' arena spettacoli;
- Ore 21.00 Spettacolo di Comicita Dialettale in piazza IV Novembre con Antonio Guidetti;
- Ore 21.00 Ballo Liscio alla Casa Cantoniera con "Guion e la sua musica";
- Ore 22.00 Chiusura Villaggio Parmigiano Reggiano e Agroalimentare.

LUNEDI' 06 Agosto 2012

- Ore 10.00 Convegno al Castello di Sarzano (da definire);
- Ore 18.00 Apertura Villaggio Parmigiano Reggiano e area Agroalimentare;
- Dalle 18.00 Mercatino Agricolo lungo le vie del paese;
- Ore 19.00 Apertura Ristoranti;
- Ore 21.00 Primo Palio del Parmigiano Reggiano "Citta di Casina", con degustazione di formaggio Parmigiano Reggiano 24 mesi;
- Ore 21.00 Spettacolo Comico alla Casa Cantoniera ;
- Ore 22.00 Chiusura Villaggio Parmigiano Reggiano e Agroalimentare;
- Ore 23.00 Spettacolo Pirotecnico;
- Ore 24.00 Chiusura Fiera.

La Manifestazione sarà organizzata in diverse aree tematiche tutte ben individuabili da idonea segnaletica e cartellonistica, che saranno coperte da servizio di filodiffusione, radio "Forma", per permette ai visitatori di essere informati in tempo reale degli eventi che si andranno ad articolare durante tutto il periodo di svolgimento della festa. Per garantire un servizio informativo completo verrà attivato per tutti i giorni della fiera uno stand "IN-FORMA infopoint" per seguire e fornire tutte le informazioni necessarie e utili al pubblico presente.

VILLAGGIO DEL PARMIGIANO REGGIANO:
Sarà il fulcro centrale della manifestazione,trovandosi al centro del paese nell' area che va dalla piazza IV Novembre all'incrocio con via del Carrobbio. Saranno allestite idonee tensostrutture da riservare alle Latterie sociali invitate alla manifestazione, complete di banco frigo per la conservazione del prodotto e tavoli per la lavorazione e vendita. Saranno realizzati spazi pubblicitari e informativi dedicati al Consorzio del Parmigiano Reggiano.
Le latterie protagoniste dell'evento saranno:
- Latteria Sociale di Migliara o Latteria Sociale San Giorgio di Cortogno
- Latteria Sociale San Giovanni di Querciola
- Latteria Sociale del Fornacione di Felina
- Latteria Sociale di Casale
- Latteria Sociale di Cavola
- Latteria Sociale Ca Talami

AREA CONSORZI: Ubicata adiacente al Villaggio del Parmigiano Reggiano, tra via del Carrobbio e l'incrocio con Via Caduti della Libertà, sarà il teatro espositivo di prodotti tipici locali di qualità e orientati verso produzioni di particolare cura e ricercatezza, rappresentati dal Consorzio dell'Aceto Balsamico Tradizionale e il Consorzio del Lambrusco Reggiano DOC. Presente alla manifestazione anche un consorzio ospite rappresentante la radizione e qualità italiana nella produzione dei formaggi quest'anno rappresentato dal Consorzio del Gorgonzola DOP. All' interno di questa zona troverà sistemazione e particolare risalto l' esposizione dei prodotti del Consorzio e marchio di artigianato artistico Ars Canusina.

- AREA MERCATO AGROALIMENTARE : anch'essa nelle immediate vicinanze del Villaggio, precisamente realizzata nei giardini antistanti Piazza IV novembre sarà il teatro di esposizione e vendita diretta dei produttori reggiani e limitrofi che porteranno i loro migliori prodotti di alta qualità.

- FATTORIA DIDATTICA-MUSEO MACCHINE AGRICOLE ANTICHE-FAST-PULLING: è il secondo polo piu importante dopo il villaggio del Parmigiano Reggiano, ubicato su tutta l'area adiacente al consorzio agrario provinciale di Casina, vedrà la realizzazione di una vera e propria fattoria con tutti gli animali presenti nelle nostre realtà contadine locali, allo scopo di portare e far conoscere alla gente le ricchezze e tradizioni delle nostre fattorie. Nell' area sarà allestito anche un museo coperto e scoperto di tantissime attrezzature e macchine agricole che potranno essere ammirate sia staticamente che dinamicamente durante l' intera manifestazione. Verrà anche eseguita la trebbiatura del frumento secondo i canoni dei tempi passati. Per collegarci anche al mondo moderno saranno presenti espositori di macchine agricole di oggi e verrà anche allestita una competizione di Fast Pulling per trattori.

- AREA MERCATO AMBULANTE, MERCATINO dell'USATO DOMESTICO e MERCATINO
CONTADINO SOTTO LE STELLE: come da tradizione le vie del paese saranno teatro del classico mercato ambulate per le intere giornate di Sabato e Domenica, occupando tutta via Caduti della Libertà, e parte di via Roma. Nelle altre due giornate della manifestazione si alterneranno invece due novità dell' edizione di quest' anno, occupando tutta via Caduti della Libertà al fine di mantenere vivo il centro del paese e di collegare il polo agricolo situato al consorzio agrario e il cuore della manifestazione nel villaggio del Parmigiano Reggiano. Il venerdi sera dalle 18.00 sara di scena il Mercatino dell' Usato Domestico, che darà la possibilità ai privati di scambiare o vendere e oggetti propri dando nuova vita alle cose che non si utilizzano piu e il lunedì sarà dedicato al Mercatino Contadino.

- AREA MERCATO DEL RIUTILIZZO CREATIVO: Sarà realizzata all' interno dei giardini del peep di Casina un' area destinata a creativi del riutilizzo che esporranno prodotti creati utilizzando materiale di recupero. Alcuni degli espositori daranno dimostrazioni pratiche e la possibilita al pubblico di cimentarsi nella creazione di oggetti con materiale di recupero.

PIAZZA IV NOVEMBRE-COMUNE: direttamente collegata al villaggio del Parmigiano, sarà il nucleo centrale durante tutta la manifestazione, teatro della serata di apertura con la sfilata di moda e il concorso con l'elezione di miss formaggio, regina della manifestazione. Qui saranno realizzati diversi eventi come lo spettacolo di comicita dialettale del sabato sera, e uno spettacolo musicale della domenica, senza dimenticare la famosa esibizione di cottura della forma di parmigiano della domenica pomeriggio. L'area vedra anche l' epilogo della manifestazione con il Primo Palio Citta di Casina riservato a formaggio Parmigiano Reggiano di 24 mesi, proposto dalle latterie sociali presenti e giudicato da una giuria di esperti e dal pubblico al fine di individuare il miglior prodotto in gara RISTORAZIONE: Diverse le proposte offerte ai visitatori tutte di alta qualità di seguito elencate:
- Ristorazione TEMATICA: Verrà realizzato sulla balconata di Largo Tricolore un piccolo ristorantino da cinquanta posti gestito da ristoratori che si avvicenderanno di anno in anno e che proporranno una gastronomia di alta qualità con menu totalmente a base di Parmigiano Reggiano;
- Ristorante "LA TANA DEL CAPITANO": Sarà realizzato nel parcheggio di piazza Papa Giovanni XXIII e gestito dai volontari della locale Croce Rossa, che proporranno menù tradizionali con primi e carni tipiche delle nostre zone con capienza di circa 250 posti;
- "LA GIOSTRA GASTRONOMICA"¨: anch' essa realizzata nei parcheggi di piazza Papa Giovanni, curata e gestita dalle associazioni locali quali, Protezione Civile, Avis, Pro Bergogno che offriranno tutti i prodotti tipici da "fast food" della cucina reggiana, dal gnocco fritto, affettati, pizza, porchetta e tanto altro;

SPETTACOLI: Al fine di dare la massima offerta al pubblico che presenziera abbiamo individuato due aree principali da dedicare agli intrattenimenti rispettivamente:
- CASA CANTONIERA: sarà il luogo deputato al ballo lisco carattere fondante della terra emiliana, che vedra l' alternarsi di tre diverse orchestre per tutte le sere della manifestazione:
- ARENA SPETTACOLI: Ubicata dietro alla palestra nel pieno cuore del paese sarà il luogo dove si esibiranno diversi artisti durante tutta la manifestazione secondo il programma realizzato dalla locale associazione culturale EFFETTO NOTTE che organizzera come tutti gli anni il ROADIE ROCK FESTIVAL, festival di musica inedita ed emergente italiana 9 edizione per la serata di Domenica 5 e che porterà a Casina una compaesana rivelazione della musica pop dell' anno in corso, Antonella Lo Coco, che si esibira nella serata di Sabato 4 assieme alla sua band nel primo concerto live a Reggio Emilia.
o PIAZZA 4 NOVEMBRE: per completare e arricchire il programma della manifestazione sarà teatro di spettacoli di svariate tipologie, partendo il venerdi sera con uno spettacolo di arte circense, passando per la musica folk fino a giungere alla classica comicita dialettale della domenica sera con Antonio Guidetti
Sarà presente alla manifestazione anche un'area destinata alle Associazioni locali dove le stesse potranno promuovere le varie attività e servizi che quotidianamente offro sul territorio locale e provinciale.

Per informazioni Comune di Casina 0522 604711
http://www.appenninoreggiano.it

Tra Tufo e Birra in Loc. Campo di Fiera (Sorano - GR) dal 26 al 29 luglio 2012



Dal giovedì alla domenica sempre musica diversa che accontenta svariati ascoltatori: dal rock, alla commerciale con la partecipazione di cover band di cantanti famosi.

Quattro serate di musica, abbondante cucina locale e naturalmente ottima birra.
Una festa particolare adatta non solo agli amanti della tavola, con la speranza che venendo a Sorano possiate lo stesso trascorrere qualche serata speciale tra musica e balli in una cornice suggestiva offerta dal nostro paese.


Programma

giovedì 26 luglio

ore 18.00 apertura ''X Ed. tra tufo e birra''
ore 22.00 ''Lineacontinua'' Rock italian band
ore 24.00 Dj Samu e Dj Ettore S.

venerdì 27 luglio

ore 22.00 '' Santiago'' official tribute band Litifiba
ore 24.00 Dj Samu e Dj Ettore S.-Festa Carlsberg con gadget

sabato 28 luglio

ore 22.00 '' Raul Donoval Band'' (Disco Dance70' 80' 90' )
ore 24.00 '' Dual Core m20'' con Dj Alberto Remondini e Dino Brown
dom 29 luglio
ore 22.00 ''GTO'' (Musica Folk)
ore 24.00- Dj Samu e Dj Ettore S.

INGRESSO GRATUITO

Info
http://www.soranoinfesta.com

Mercato Europeo - Cervia (RA) dal 14 al 16 settembre 2012



Nel centro storico di Cervia, per un intero week-end (dal venerdì alla domenica) lo shopping diventa internazionale e offre l'opportunità di avvicinarsi e di conoscere culture e abitudini di vari paesi d'Europa. Oltre 100 commercianti ambulanti provenienti da tutta Europa e dalle regioni italiane si danno appuntamento a Cervia per proporre prodotti tipici di gastronomia e artigianato dei loro luoghi d'origine.
L'iniziativa che negli anni è stata ospitata da città come Manchester, Saragozza, Firenze e Trieste, si tenne per la prima volta a Strasburgo nel 1990.

Più di 150 espositori saranno presenti in rappresentanza delle Federazioni Nazionali degli Ambulanti di Italia, Austria, Belgio, Francia, Germania, Irlanda, Spagna, Slovenia, Grecia, Brasile, Lituania, Polonia, Finlandia, Olanda, Russia, Ungheria, Rep. Ceca, Bulgaria.

orario: dalle ore 10.00 alle 24.00

Origini storiche
A cercare una definizione semplice, si può dire che i Mercati Europei sono delle mostre-mercato dei venditori su aree pubbliche provenienti dai paesi dell'Unione Europea. In realtà i Mercati Europei di Fiva Confcommercio sono molto di più, perchè hanno un valore aggiunto che le consuete iniziative di piazza non riescono ad assicurare. Nei Mercati Europei, i banchi di provenienza estera sono un centinaio, mentre i rappresentanti delle specificità regionali italiane si aggirano intorno alla ventina. L’iniziativa che negli anni è stata ospitata da città come Manchester, Saragozza, Firenze e Trieste, si tenne per la prima volta a Strasburgo nel 1990. I Mercati Europei di Fiva Confcommercio nascono nel 2001, sulla scia delle positive esperienze maturate in altri Paesi comunitari e solitamente si svolgono da fine marzo a fine ottobre, dal venerdi alla domenica. Oggi sono circa una ventina le città italiane che ospitano annualmente il Mercatino Europeo. I Mercati Europei si sono sempre distinti per una serie di attività collaterali condotte a fianco dell'associazionismo locale. Grazie al loro sostegno, non sono mai mancate mostre fotografiche, attività di animazione, esibizioni di artisti di strada, bande musicali e gruppi folkloristici, raccolte di solidarietà.

Piu’ volte a Trieste è stata toccata la quota record di 300.000 presenze, oppure a Torino nell’aprile scorso con oltre 350.000 persone

Info
http://www.turismo.comunecervia.it

OGGI SPOSI 2012 - Castiglioncello (fraz. Rosignano Marittimo - LI) 20 e 21 ottobre 2012



OGGI SPOSI 2012, l'appuntamento dedicato ai wedding lovers
Il 20 –21 ottobre “Oggi Sposi” si veste di nuovo


“Oggi Sposi – wedding show” è l' appuntamento irrinunciabile per i futuri wedding lovers, che potranno trovare le più interessanti proposte di prodotti e servizi per organizzare al meglio il giorno del loro matrimonio sulla Costa degli Etruschi.

Oggi Sposi si pone l'obiettivo, già raggiunto nelle passate edizioni, di facilitare l’incontro tra domanda ed offerta, proponendo ai futuri sposi di scoprire le nuove proposte e le ultime tendenze nel campo dell’organizzazione dell’evento nuziale e divenendo per le Aziende del settore punto di riferimento e coordinamento per un “marketing” territoriale di qualità.

Quest'anno Oggi Sposi si “veste” di nuovo dando ai futuri sposi un nuovo modo di vivere la fiera, saranno infatti creati dei mini eventi nell'evento; infatti durante le due giornate, accanto a un'area espositiva, ci saranno momenti di divertimento, di informazione e formazione delle coppie. Un ricco programma di approfondimento, novità, workshop, mini sfilate, degustazioni, laboratori creativi verrà presentato ai futuri sposi e le loro famiglie per coinvolgerli ed introdurli nell'atmosfera nuziale.

La professionalità e il prestigio delle numerose aziende presenti faranno della manifestazione una vera occasione per le coppie che potranno trovare, senza troppo dispendio di tempo, e concentrate in una unica location, tutte le alternative per una cerimonia speciale. Agenzie di viaggi, ristoranti con i loro menù e ville con interessanti soluzioni per ogni stagione, ma anche atelier di abiti da cerimonia, fotografi e negozi per la liste di nozze, accoglieranno nei propri spazi i visitatori, invitandoli a “toccare” con mano i prodotti e i servizi che, coordinati tra loro, realizzeranno il sogno di un matrimonio esclusivo e da favola.


L’area espositiva del Castello Pasquini offre poi ai visitatori un bar ristoro, servizi e ampi parcheggi all’esterno.

L’ingresso alla manifestazione è gratuito.


Anche quest'anno “Oggi Sposi” raddoppia con la terza edizione all'Hotel Palazzo di Livorno il 12 e 13 gennaio 2013.

Informazioni
OGGI SPOSI 2010 CASTIGLIONCELLO (Livorno)
Dove: Castello Pasquini, Piazza della Vittoria.
Quando: SABATO 20 ottobre dalle 15.00 alle 20.00,
DOMENICA 21 ottobre dalle 10.00 alle 20.00.
Ingresso libero.


Organizzazione a cura di
SpazioEventi di Patrizia Noce
tel. 347 6357063
www.spazio-eventi.it – ufficiostampa@spazio-eventi.it

Il Pesce fa festa a Cesenatico (FC) dal 1° al 4 novembre 2012




Località: Cesenatico Centro - Porto Canale e Colonia Agip, viale Carducci 181

Organizzazione: Comune di Cesenatico, Mixer Cesena e A.RI.CE. (Associazione Ristoratori Cesenatico)

Uno degli alimenti tipici della nostra tavola, conosciuto per l'alto valore nutrizionale, per la sua ricchezza di sali minerali, di vitamine e di acidi grassi polinsaturi, verrà festeggiato nel migliore dei modi. Un lungo week end gastronomico per riportare l'attenzione dei consumatori su uno degli alimenti più sani e preziosi. Programma: punti di ristorazione all'aperto nelle vie e piazze del centro storico, grande ristorante allestito presso la Colonia Agip, mostra mercato con centinaia di bancarelle

Info
Ufficio Turistico Comunale, tel. 0547/673287
http://web.comune.cesenatico.fc.it/turismo/

Il Castello del Gusto a Campi (fraz. di Norcia - PG) il 3 - 4 - 5 agosto 2012




Il Castello del Gusto a Campi alto di Norcia, in un luogo suggestivo, tra le mura di un antico castello dominante una delle valli più mozzafiato del versante umbro del Parco dei Monti Sibillini; in un’atmosfera tipicamente medievale, tra musiche, rievocazioni e gustosi prodotti della più antica tradizione culinaria. La frazione di Campi e in particolare il Castello di Campi alto è un piccolo presepe che, nella sua architettura medievale perfettamente conservata, attira ogni anno migliaia turisti. Il programma delle iniziative è molto vario. E’ prevista l’apertura di “taverne” all’interno di cantine private e spazi caratteristici, dove sarà possibile degustare prodotti tipici per l’intera durata della rassegna. Saranno tenuti concerti di musica classica e convegni sulla storia e sull’inestimabile patrimonio artistico ed architettonico locale. Ci saranno visite guidate e dimostrazioni dal vivo di antichi mestieri (il casaro, il norcino, l’intagliatore del legno, …), ma anche esposizioni artistiche e fotografiche. Non mancheranno gli intrattenimenti, sia per i bambini che per gli adulti, con la riproposizione di antiche discipline sportive, rievocazioni in costume medievale, cortei storici e sbandieratori.

Per maggiori informazioni:
Pro Loco di Campi
Tel. 0743.820225 – Cell. 338.9641493
prolococampi@gmail.com
www.prolococampi.it

Dogliani (CN) Wine Beach - 28 e 29 luglio 2012



Caldo, caldo e ancora caldo? Come ovviare al solleone e alla canicola estiva?
Una gita alla “urban beach” di Dogliani!!

Sì, avete capito bene.
Dogliani Eventi in collaborazione con il Comune di Dogliani, l’Associazione Commercianti e Artigiani, la Pro loco Dogliani, la Bottega del vino organizzano un evento per offrire un’alternativa simpatica e divertente per l’estate. Piazza Umberto I, P.za San Paolo e P.za Cesare Battisti saranno attrezzate come un grande dehors estivo, uno spazio bar affacciato su una ipotetica spiaggia, con tanto di ombrelloni e sdraio colorati di bianco e blu, aperitivi, musica e suggestioni estive.
La cittadina delle Langhe sarà una meta da riscoprire anche con la stagione soleggiata, così da unire il fascino indiscusso delle sue bellezze… all’atmosfera tipica delle giornate di mare. Il 28 e il 29 luglio a Dogliani ci sarà il sole, il caldo, le creme solari, i palloni e i racchettoni e tanti giovani per portare un po’ di mare nel bel mezzo della città.
Il 28 Luglio dalle ore 17.00 per l’aperitivo e cena e il 29 Luglio dalle ore 11.00 per l’aperitivo in Piazza Umberto I, Piazza San Paolo e Piazza Cesare Battisti si potranno degustare piatti di ravioli, carne alla brace, anguria, granita e freschi cocktail

Le giornate saranno accompagnate da appuntamenti musicali di vario genere. La sera di sabato si partirà con il jazz del Watt trio per poi continuare con i trascinanti ritmi della Longs’ Valley blues band.

Dj set farà ballare e divertire.

Degustazioni di vini del territorio curate dalla Bottega del Vino di Dogliani.


Per informazioni: 0173.70210 - 0173.742573

6° Edizione Notte Bianca Ciminna (PA) 28 luglio 2012




Quest'anno si svolgera' la sesta edizione della notte bianca ciminnese...tra le piu importanti manifestazione estive della Sicilia....spettacoli musicali...eventi culturali....sagre enogastronomiche....e tante sorprese che delizieranno e lasceranno a bocca aperta chi vorrà trascorrere una serata nel divertimento piu' assoluto....

ci saranno tante sorprese quest'anno per i bambini ma anche per gli adulti....

Info
http://www.procarnevaleciminna.it
e-mail: info@procarnevaleciminna.it

Grande Rustida dei Pescatori a Cesenatico (FC) 14 agosto 2012



tipologia: festa popolare con degustazione di pesce
Periodi di svolgimento: 14 agosto
Località: porto canale
Orario: dalle ore 20.00 circa



Programma: ore 20 degustazione di pesce di stagione, pescato nel mare di Cesenatico; a seguire spettacolo musica.

Motivazioni: Cesenatico e la pesca sono legati da una storia di secoli. Lo scorso anno sono sbarcati circa 32 quintali di pesce, per un volume d'affari stimato in oltre 10 miliardi, con un indotto di oltre 100 miliardi annui. Ed è proprio per ricordare questa importantissima attività economica che i pescatori di Cesenatico, la vigilia di Ferragosto, offrono questa degustazione. I prezzi sono contenuti ed il ricavato viene devoluto in beneficenza.

Info
http://web.comune.cesenatico.fc.it/turismo/

Festa di Garibaldi a Cesenatico (FC) il 4 e il 5 agosto 2012





Sabato 4 e domenica 5 agosto 2012, torna il tradizionale appuntamento con la Festa di Garibaldi che commemora l'imbarco dell'eroe dei due mondi da Cesenatico il 2 agosto 1849
festa di garibaldi

Il personaggio storico è Giuseppe Garibaldi, l’Eroe dei Due Mondi, il luogo Cesenatico e correva l’anno 1849, precisamente il 2 agosto, quando una delle più importanti pagine della storia d’Italia, la fuga dalle forze francesi e borboniche, di Garibaldi e di sua moglie Anita si consumava in questo lembo di Romagna baciato dall’Adriatico. L’Eroe dei due mondi voleva raggiungere Venezia ancora assediata dagli austriaci ed aiutare i patrioti. Il porto di Cesenatico era uno dei principali scali dell’Adriatico dove Garibaldi contava di trovare naviglio sufficiente per l’imbarco. E così fu: si imbarcò con dodici bragozzi e una tartana e dopo una breve navigazione fu intercettato dalla flotta austriaca e costretto a sbarcare vicino a Magnavacca, divenuto poi l’attuale Porto Garibaldi.
Sabato 4 e domenica 5 agosto, a Cesenatico con la Festa di Garibaldi si rievoca quell’evento e ci sembrerà di tornare indietro nella storia. Per l’occasione centinaia di camicie rosse invaderanno la città rievocando l’imbarco dei Garibaldini e dando vita ad uno spettacolo unico.

La festa comincia sabato 4 agosto alle ore 21.00 dal Vecchio Squero sul Porto Canale, con il Palio della Cuccagna fra i Quartieri che sfileranno lungo il porto canale accompagnati dai Tamburi Medioevali di Brisighella. In gara dieci rioni cittadini (Villalta, Borella, Cannucceto, Peep/Madonnina, Ponente, Valona, Levante/Villamarina, Boschetto, Sala e Bagnarola), per un totale di 60 "cuccagnotti" con tanto di gonfalone al seguito, che tenteranno la “scalata” ai 14 metri del palo cosparso di grasso.

Domenica 5 agosto, alle 9.30 l’appuntamento è con la sfilata storica dei Garibaldini, accompagnati dalle Autorità cittadine e dal corpo bandistico “Città di Gradara”. Il corteo attraverserà le principali vie del centro, fino al monumento eretto all’Eroe, in Piazza Pisacane, il primo costruito in tutta Italia ed uno dei rari in cui Garibaldi non è raffigurato a cavallo. Si prosegue con la visita alla vecchia casa sul porto, ove riposò Anita Garibaldi. Poi, sarà la volta del momento più suggestivo della manifestazione: l’escursione a bordo di motonavi e barche dalle variopinte vele al terzo e il lancio di corone tra i flutti per ricordare i Caduti del Mare.
La manifestazione si concluderà alle ore 22.00, nella spiaggia libera antistante Piazza Costa, con il grande spettacolo di fuochi d’artificio musicali.

Info
http://web.comune.cesenatico.fc.it/turismo/

La "Notte Gialla" in ricordo di Marco Pantani a Cesenatico (FC) il 3 agosto 2012



Venerdì 3 agosto Cesenatico celebra Marco Pantani, riprendendo un format sperimentato nell’agosto del 1998, anno in cui “Il Pirata” vinse Giro e Tour. Dopo la morte di Marco, Cesenatico ha voluto mantenere vivo il suo ricordo, a favore di tifosi ed ammiratori, dedicandogli un monumento e, soprattutto, un museo che conserva cimeli, biciclette, trofei, raccolte multimediali, pubblicazioni,che riguardano la vita sportiva del campione e che ogni anno riceve migliaia di visitatori. Cesenatico, quindi, vuole aggiungere una nuova manifestazione annuale per dare risposta alle migliaia di persone che ancora vedono in Marco il campione che li ha fatti sognare.

A “La Notte Gialla”, questo è il titolo dell’evento che richiama il colore della divisa della “Mercatone Uno” e della maglia indossata dal vincitore del Tour de France e che rientra tra gli eventi clou dei Riviera Beach Games 2012, parteciperanno tutti gli ex compagni di squadra di Marco nella Mercatone, come gli inseparabili gregari Marco Siboni, Fabiano Fontanelli e Roberto Conti, il suo allievo Stefano Garzelli, Gilberto Simoni, Paolo Savoldelli, Ermanno Brignoli, i suoi direttori sportivi Davide Boifava e Giuseppe Martinelli, il giornalista di Mediaset Davide De Zan, il mitico CT della nazionale azzurra di ciclismo Alfredo Martini e, probabilmente, il grandissimo Miguel Indurain, storico rivale del Pirata e protagonista di indimenticabili duelli sulle salite più dure di Alpi e Pirenei.

Nel corso della serata, organizzata dal Comune di Cesenatico e dall’ex Campione del Mondo su pista fra i dilettanti e plurivincitore di tappe al Giro d’Italia Ivan Quaranta, con la collaborazione della Fondazione Marco Pantani O.N.L.U.S., interverranno tanti altri campioni di ciclismo, giornalisti ed amici che racconteranno aneddoti ed episodi particolari legati alla carriera sportiva di Marco, dando vita ad un vero e proprio talk-show.

Sul palco, allestito nella centralissima Piazza Costa, sul lungomare di Cesenatico fra il grattacielo e il Grand Hotel, verranno proiettati filmati e video delle più belle imprese dello scalatore romagnolo, oltre alle immagini della grande festa che la sua città gli volle dedicare dopo la mitica doppietta Giro – Tour del 1998, alla quale presero parte oltre 50.000 persone.
Non mancheranno momenti riservati alla musica, con esibizioni dal vivo di artisti, cantautori e gruppi che hanno dedicato celebri canzoni alla figura del Pirata.
Ampio spazio verrà dato alla solidarietà, con la presenza in piazza di uno stand della Fondazione Pantani per la raccolta di fondi da devolvere in beneficenza.
La manifestazione si concluderà intorno a mezzanotte con uno scintillante spettacolo pirotecnico che illuminerà di giallo il cielo della località balneare della Riviera Adriatica.

“La Notte Gialla” si inserisce in un week-end particolarmente ricco di eventi per la città, con le celebrazioni della tradizionale Festa di Garibaldi che rievoca l’imbarco dell’Eroe dei Due Mondi dal porto di Cesenatico avvenuto il 2 agosto 1849 e che avrà come iniziative di punta il Palio della Cuccagna fra I quartieri il 4 agosto, e la sfilata dei Garibaldini lungo il porto canale il 5 agosto.

Info
http://web.comune.cesenatico.fc.it/turismo/

Notte di San Lorenzo a Cervia (RA) il 10 agosto 2012



La sera del 10 agosto, Notte di San Lorenzo, come da tradizione la spiaggia libera di Cervia ospiterà lo straordinario spettacolo pirotecnico che da sempre emoziona e lascia il pubblico senza fiato, e che quest'anno verrà proposto in una veste completamente nuova e ricca di innovazioni a partire dalle ore 23.00.

Anche quest'anno la spiaggia di Cervia si trasforma in un paradiso sul mare con la grande festa “La notte magica di San Lorenzo”, tra fuochi d'artificio, stelle cadenti, musica, delizie del palato, mercatino di dolci e giocattoli.

Tutta la città sarà in festa, con musica e feste in attesa dei fuochi d'artificio, fino al classico bagno in mare di mezzanotte, momento che proprio a Cervia assume un valore del tutto particolare e suggestivamente romantico.

Info
Ufficio Informazioni Accoglienza Turistica IAT - Cervia
Tel. 0544 974400 - Fax 0544 977194
Email: iatcervia@cerviaturismo.it
www.turismo.comunecervia.it

www.cerviaturismo.it

11° Edizione Sagra di Sant'Anna 2012 a Treviglio (BG) dal 25 al 29 luglio 2012





PROGRAMMA
Mercoledì 25 e giovedì 26 luglio
dalle ore 17 alle ore 21 le DONNE AL VOLANTE in diretta da Piazza Manara su RADIO NUMBER ONE
alle ore 21 RADIO NUMBER ONE PARTY con la musica, gli speaker e l'animazione RADIO NUMBER ONE

Giovedì 26 luglio
alle ore 18 SANTA MESSA in Santuario con il Coro Schola Cantorum G.B. Cattaneo di Treviglio

Venerdì 27 luglio
alle ore 21 in Piazza Manara BAND LIVE SHOW con Moody, Isabelle Urla e Work in progress, presentato da MASSIMO BIGGI speaker ufficiale di RADIO NUMBER ONE

Sabato 28 luglio alle ore 21 in Piazza del Santuario CONCERTO LIRICO con musiche tratte dalla tradizione operistica italiana

Domenica 29 luglio
alle ore 20.30 nel Chiostro del Centro Civico Culturale CENA AL CHIARO DI LUNA con accompagnamento musicale di Michele Bellagente
al termine estrazione dei biglietti vincenti della lotteria!

Per le prenotazioni: info@prolocotreviglio.it tel. 0363.45466

La Ghironda Summer Festival 2012: un mondo da scoprire e da sognare - Otranto (LE) 25 e 26 luglio 2012



XVI edizione per il Festival di musica e culture dei cinque continenti. Il programma della Ghironda Summer Festival 2012, comprese le due tappe di Otranto il 25 e 26 luglio, si presenta in linea con la lunga tradizione che la caratterizza, ma con in serbo tante esclusive sorprese e novità.
Tornano i suoni e le atmosfere inconfondibili della Ghironda Summer Festival, lungo i vicoli e le piazze del centro storico, per animare l’estate otrantina.
Un programma, quello di questa XVI edizione, che conferma l’importanza delle origini e delle tradizioni ma che non smetterà di stupire per il forte desiderio di rinnovamento. La Puglia si conferma ambasciatrice di un messaggio di solidarietà, ospitalità e apertura in grado di offrire valore sociale e culturale a tutti coloro che attraversano e vivono questa meravigliosa terra.
Appuntamento, dunque, a Otranto il 25 e 26 luglio, centro storico dalle ore 20.00, con performance di musica, teatro e danza.

Info
www.laghironda.it


Settima Edizione di Fungolandia in Valle Brembana (BG) da sabato 1 a domenica 9 settembre 2012





Nove giorni in Valle Brembana, in provincia di Bergamo, per scoprire il mondo dei funghi e le bellezze ambientali di un territorio ricco di cultura e tradizioni

La settima edizione di “Fungolandia – La Sagra del Fungo in Val Brembana” avrà luogo dal 1 al 9 settembre nel territorio delle Amministrazioni Comunali di Averara, Cassiglio, Cusio, Mezzoldo, Olmo al Brembo, Ornica, Piazza Brembana, Piazzatorre, Piazzolo, Santa Brigida e Valtorta.
Nove giorni che permetteranno di scoprire i funghi e il loro mondo, attraverso iniziative quali la Mostra del Fungo della Val Brembana, le escursioni alla scoperta dei funghi, le degustazioni e i menu promozionali nei ristoranti convenzionati, le proiezioni e il riconoscimento delle specie micologiche a cura dell’ASL di Bergamo e vari appuntamenti con CAI, Guardie Ecologiche, Soccorso Alpino.
Funghi e non solo… tra gli appuntamenti di Fungolandia trovano spazio iniziative culturali e animazioni che permetteranno di scoprire le ricchezze dell’Alta Val Brembana. Tra le novità di Fungolandia 2012 vanno sicuramente segnalate “L’Eco Cafè” a Piazza Brembana in collaborazione con L’Eco di Bergamo, il concerto in quota “I Suoni delle Orobie” al Passo San Marco con la Junior Band G. Ghilardi, il Safari delle baite e dei borghi storici e vari momenti di presentazione di cultura e tradizione del territorio dell’Alta Val Brembana.
Per la 7^ edizione i menu di Fungolandia saranno 17, tutti a prezzi compresi tra 20 e 30 euro, nei migliori ristoranti dell’Alta Val Brembana. Per i bambini verranno inoltre proposti i “menu bimbo” a € 10,00.
Per scoprire menu e calendario dell’iniziativa sarà sufficiente consultare il sito internet www.fungolandia.it dove saranno disponibili tutte le informazioni sulla Sagra e sulle modalità di visita del territorio altobrembano.

Per informazioni:
www.fungolandia.it
e-mail: info@altobrembo.it
Tel. 348.4880311

Fungolandia è un’iniziativa di:
Comuni di:
Averara, Cassiglio, Cusio, Mezzoldo, Olmo al Brembo, Ornica, Piazza Brembana, Piazzatorre, Piazzolo, Santa Brigida, Valtorta

4° Trofeo dei Bastioni a Terra del Sole (FC) il 28 luglio 2012



Torna a Terra del Sole sabato 28 luglio la manifestazione storica che vede fronteggiarsi in gare di tiro balestrieri vecchi e nuovi dei quattro Bastioni di Terra del Sole

Programma
I 32 balestrieri della Compagnia di Terra del Sole verranno sorteggiati in quattro squadre da 8 ognuna in rappresentanza di un Bastione.
Saranno premiati la squadra vincitrice ed il miglior tiro.

Sono previsti:
Gara di Tiro alla Balestra a squadre su bersaglio Piano
Proclamazione miglior Balestriere su bersaglio Tasso
Esibizione gruppo Sbandieratori e Musici di Terra del Sole

Piazza d'Armi - Terra del Sole
Dalle 21.00
Ingresso: gratuito

Info
http://www.terradelsole.org

Nuvole in Sabina: Maccaruni e fumetti protagonisti di Poggio Moiano (RI) il 4 e il 5 agosto 2012



Segreti, paure, streghe e licantropi, si infittisce il mistero a Poggio Moiano… come saranno stati conditi i “maccaruni”? Direttamente dal civico 7 di Craven Road arriverà il castigatore dei cattivi, l’uomo che non conosce misteri: Dylan Dog. Ex poliziotto, ex alcolista ed irresistibile Don Giovanni, Dylan sarà il protagonista di Nuvole in Sabina (4-5 agosto), l’evento estivo dedicato al fumetto che farà da spalla alla Sagra dei Maccaruni.
Pasta all'uovo tagliata a mano talmente sottile, da sciogliersi in bocca. Sugo di involtini come condimento. Ed ecco qui che abbiamo i “maccaruni”, piatto tipicamente locale e incredibilmente gustoso che dal 4 al 5 agosto verrà servito nel centro storico di Poggio Moiano. Un ricco menù che accompagnerà il primo piatto con bruschette condite con l'olio extravergine della sabina, involtini di carne biologica al sugo con ripieni di pancetta e odori. Non mancherà sulle tavole vino di produzione locale. Saranno presenti stand dedicati ai cibi per ciliaci.
Due giorni dedicati non solo al buon pasteggiare, sono infatti previsti, momenti musicali e quelli più dedicati alla risata con performance “cabarettistiche” esilaranti.
Chi vuol calarsi nella tradizione popolare potrà partecipare al tiro del ferro di cavallo, alla corsa con i sacchi e poi ancora al tiro alla fune. Antichi giochi popolari riproposti per l’occasione della Sagra dei Maccaruni a Poggio Moiano, terra ricca di costumi, giochi, tradizioni e leggende che, pur non essendo sopravvissuti allo scorrere del tempo, sono ancora ben vivi e sentiti nella memoria di chi ha vissuto quei tempi così affascinanti e pieni di racconti dal gusto popolare. I giochi popolari erano caratterizzati soprattutto dall’ ironia e dalla semplicità, che rispecchiava la vita altrettanto semplice e frugale dalla popolazione di Poggio Moiano di tanti anni fa.
Si potrà assistere alla realizzazione dei bozzetti dei fumetti e vedere mostre di tavole di fumetti rari.
Saranno presenti dei laboratori di cucina.
I disegnatori di fumetti Alessandro Chiarolla, Maurizio di Vincenzo, Giorgio Pontrelli, Damian Stanich, Fabio Ramacci, Michela Cacciatori e il gruppo dei Dylandogofili di Roma saranno ospiti della festa.

Scheda
Date: 4/5 agosto dalle 18 fino a tarda notte
Costo: non c’è costo d’entrata
Luogo: Centro Storico
Per arrivare: Salaria km 53
info: 3408505381

Programma
Sabato 4 agosto ore 18:00 intrattenimento bambini gratuito
ore 19:30 apertura stand enogastronomici
ore 21 cabaret
Domenica 5 agosto ore 17:30 giochi popolari e Tex Rosis per una serata country

Bondeno (FE): dopo il successo del primo week end tutti a mangiare lo storione fino a Ferragosto 28-29 luglio e 4-5 11-12 e 15 agosto 2012



Continua a Burana (fraz. di Bondeno - FE) l'appuntamento con lo storione e il pesce di mare. Dopo il successo del primo week end, gli stand continuano ad essere aperti per tutta la settimana fino al 15 agosto. Il mal tempo, annunciato, non preoccupa, perchè gli stand sono tutti al coperto. Quindi, tutti a Burana a fare scorpacciata di pesce!!! I soldi del ricavato saranno in parte reinvestiti per ricostruire quando è andato perduto con il terremoto.
Gnocchetti di patate allo storione affumicato, cappellacci ripieni di zucca conditi con storione affumicato, poi ancora storione in umido alla ferrarese (antica ricetta rivisitata), antipasto di storione in agrodolce con mandorle, pinoli , mele fritte e cipolla. Una carrellata di piatti che, solo a leggerli nel menù, fanno venire l'acquolina in bocca.
Tutti a Burana dal 21 luglio fino a Ferragosto per tre week end dedicati al gusto con la Sagra dello Storione e del Pesce di Mare. È necessaria la prenotazione.
A Burana lo si potrà gustare il 28-29 luglio e 4-5 11-12 e 15 agosto. Gli stand saranno aperti dalle 19 e solo il giorno di Ferragosto sarà possibile mangiare a pranzo.
Chi volesse conoscere un po’ più da vicino il territorio, nonostante il disastro provocato dal terremoto consenta solo di avvicinarsi a pochi metri dalle strutture, può fare una passeggiata nel centro della frazione di Burana oppure raggiungere il comune di Bondeno, a cui Burana appartiene per scorgere la pinacoteca Galileo Cattabriga e la Chiesa Arcipretale dedicata alla Natività di Maria Vergine, costruita nel 1114 per donazione di Matilde di Canossa. Ci sono poi la Rocca Possente a stella , il Duomo di Bondeno e il Campanile di Madilte di Canossa. Non molto distante c’è la splendida Ferarra che merita sempre di essere visitata.

Scheda
Località: Burana in prov. di Ferrara, frazione di Bondeno
Date: 28-29 luglio e 4-5 11-12 e 15 agosto
Orario: dalle 19 in poi, solo il Ferragosto il pranzo è alle 12
Info: 3408505381

Cecapreti, il piatto della memoria a Villa Santo Stefano (FR) 5 agosto 2012



C'è chi li strozza e chi li vuol accecare. I preti, nel frusinate un tempo, se la vedevano male, soprattutto a tavola, dove i “cecapreti” erano il piatto forte nato dal clima anticlericale presente in ogni casa santostefanese. Si dice che le donne li preparassero per augurare al prete, ospite a pranzo, di ammalarsi. Oggi i “cecapreti”, pasta povera fatta a mano con semplice acqua e farina e condita con sugo di carne, rappresentano il piatto della memoria, spoglio del significato di un tempo, ma ricco di quella tradizione che ancora ancora oggi caratterizza il paese. Ad accompagnare i cecapreti, protagonisti della giornata, sarà la bufaletta, ovvero carne di bufalo al sugo con contorno di piselli.
Per chi vuol distrarsi con passeggiate escursionistiche, Villa Santo Stefano che si affaccia sulla valle dell’Amaseno offre molte possibilità nei sentieri montani della Pineta di Punta la Lenza e la Grotta del Diavolo. Chi invece vuol dedicarsi all’aspetto più artistico può visitare la chiesa di Santa Maria Assunta in Cielo nel cuore del centro storico. Di notevole interesse sono anche i ruderi dell’incompiuta chiesa di san Pietro in stile barocco, il santuario della Madonna dello Spirito Santo che si trova immerso nel verde della campagna a poca distanza dal centro del paese, oggi meta già di molti turisti. Ci sono poi i ruderi di epoca romana, le Torri lungo le mura e la Torre di re Metabo.
Villa Santo Stefano, come molti altri paesi in Ciociaria, quest'anno è stato colpito dalla forte nevicata che ha danneggiato moltissimo l'economia del paese. Le feste, le sagre, i momenti di ritrovo, sono importanti per queste piccole realtà, che più di ogni altra rappresentano il cuore dell'Italia vera, quella fatta di tradizioni, di memoria e di passato.
Presente mercatino di artigianato e prodotti tipici.

Scheda
Luogo: Villa Santo Stefano (FR)
Date: 5 agosto
Costo: non c’è costo d’entrata
Apertura e chiusura: 15.30/24
Info: 3408505381

Programma evento

Ore 16:30 : Apertura mercatino dei prodotti tipici
Ore 20,30 : Distribuzione dei Cecapreti e della bufaletta con broccoleti
Ore 21,00 : Spettacolo musicale “Tributo a Renato Zero” con la cover band “Figli del Sogno”
Ore 22,30 : 7° ed. premio provinciale “ Pro Loco” consegna premio
Ore 23,00 : 2° parte Spettacolo musicale “Tributo a Renato Zero” con la cover band “Figli del Sogno”

Cantalice (RI), le tipicità locali si gustano in cinque tappe dal 2 al 5 agosto 2012



Stradine strette e ciottolose, scalinate in pietra, affacci mozzafiato, antri bui illuminati da artisti che in ogni angolo di Cantalice, piccolo comune del reatino, hanno realizzato una scenografia fatta di colpi di luce per la settima edizione del “Cammino dell'arte e del gusto” dal 2 al 5 agosto. 350 scalini ci porteranno nel cuore del paese, ma c'è anche una scorciatoia, per assaporare i piatti tipici locali in un percorso goloso e ricco di iniziative.
Di piazzetta in piazzetta si andrà per trascorrere una cena itinerante fatta di cinque tappe diverse. In Piazza del Castello ci saranno i fritti misti con verdure locali spostandoci su Piazza San Felice, l'insalata di farro le frittatine miste, pecorino con marmellata o miele, il prosciutto e melone, la pasta e ceci alla montanara e un fresco vino bianco saranno solo l'inizio del lungo e gustoso percorso. In Piazza del Ballo il brasato al Barolo, il pollo all'arrabbiata, le patate al forno, le verdure gratinate e il vino rosso completeranno le portate dedicate al salato. Al Chiostro di Santa Maria gelato artigianale, ricotta golosa, e cocomero saranno gustosi per rinfrescarsi un po'. Infine all'ex Convento Agostiniano caffè e amaro per digerire.
Le appetitose cinque tappe mangerecce saranno intervallate da momenti dedicati al gioco, alla musica e all’arte. Le facce spiritose e le esibizioni comiche dei clown si alterneranno alle spettacolari acrobazie dei saltimbanchi che, in occasione dell’evento cantaliciano trasformeranno il centro storico in un vero e proprio paese del divertimento. Non mancheranno numeri di magia e coinvolgenti giochi adatti a tutti. Cabaret e animazione per i più grandi. Danze orientali, musiche folkloristiche e quelle dedicate agli anni '70/80, Flamenco e musiche Gitano Andaluse allieteranno le serate.
Ad arricchire il programma ci saranno le mostre e i momenti dedicati all'Anno Feliciano, indetto in occasione dei 300 anni dalla canonizzazione del Santo Patrono della città e compatrono dell'intera diocesi di Rieti San Felice da Cantalice avvenuta il 22 maggio 1712. In tutte le chiese di Cantalice, in questo anno giubilare aperto il 18 maggio 2012 e con chiusura il 22 maggio 2013 si potrà lucrare
l’indulgenza plenaria.
Per chi ama le tradizioni e il folklore può visitare la fontana “Scentella” (visibile lungo la strada tra Cantalice inferiore e Cantalice superiore). Qui è rimasta per ben 4 secoli dimenticata dalla tradizione popolare una roccia ritenuta miracolosa per propiziare la fecondità che nel 1200 per ordine di Papa Innocenzo III, preoccupato dalla devozione definita "troppo pagana" verso questa pietra la fece rimuovere. La stessa riapparve miracolosamente dopo il 1610. Chissà se oggi, credenza più credenza meno gli effetti sono gli stessi.

Scheda
Luogo: Cantalice – Rieti – Centro Storico
Date: dal 2 al 5 agosto
Costo: non c’è costo d’entrata
Info: 3408505381
Apertura e chiusura: 17 – 23.30
Ufficio Stampa
Patrizia Renzetti
3408505381


Programma
2 Agosto 2012
Chiesa San Felice
Ore 21.00 – Inaugurazione Mostra Iconografica su San Felice da Cantalice realizzata dal Sig. Patacchiola Eliseo
Ore 21.15 – Concerto Fisarmonica classica a cura del maestro Gianni Mariani
Piazza San Felice
Ore 22.30 – Flamenco e Musiche Gitano Andaluse con il gruppo FLAMECO NUESTRO Diretto dal Chitarrista Classico DAVIDE CERVELLINO

3 Agosto 2012

Ore 17.00 - Apertura Mostre
Ore 18,30 – Spettacoli vari e animazione con i Bianconiglio
Ore 19,00 - Apertura percorso del gusto
Chiostro Santa Maria
Ore 22:30 – Cabaret e Animazione con lo Show Men PAOLO FRANCESCHINI
Piazza del Ballo
Ore 23:30 – Spettacolo per stasera in due - Paolo Franceschini e Andrea Perrozzi

4 Agosto 2012
Ore 17.00 - Apertura Mostre
Chiesa San Felice
Ore 17,30 – Presentazione del libro La guerra in Sabina Sarà presente l’autore Dott. Antonio Cipolloni Ore 18,30 – Spettacoli vari e animazione con i Bianconiglio
Ore 19,00 - Apertura percorso del gusto
Chiostro Santa Maria
Ore 22:30 – Spettacolo di danza Mediorientale con REA LUNA
Piazza del Ballo
Ore 23:30 – Ritmi anni 70/80 il gruppo AMANDA GROOVE

5 Agosto 2012
Ore 10.00 - Apertura Mostre
Ore 10.00 - Estemporanea di pittura
Chiesa San Felice
Ore 11.00 - Santa Messa celebrata daL Ministro Provinciale dei Cappuccini Romana Fr. Carmine Antonio de Filippis
Ore 17,00 - Presentazione del Libro San Felice – L’ uomo del Pane Sarà presente l’autore Fr. Rinaldo Cordovani
Ore 18,30 – Spettacoli vari e animazione con i Bianconiglio
Ore 19,00 - Apertura percorso del gusto
Chiostro Santa Maria
Ore 22:30 – Cabaret e Animazione con lo Show Men PAOLO FRANCESCHINI
Piazza del Ballo
Ore 23:30 – Tammuriate e musiche popolari con il gruppo YEMAYA
ILLUMINAZIONE ARCHITETTURALE DEGLI SCORCI PIÙ CARATTERISTICI DEL CENTRO STORICO

MOSTRE
Chiesa San Felice e Sala Madonna della Misericordia
Mostra iconografica su “San Felice da Cantalice” curata dal nostro concittadino Patacchiola Eliseo
Ex Convento Agostiniani:
Mostra fotografica: “Cantalice ieri e oggi - persone, storia e tradizioni”
Mostra La “Civiltà contadina”
Mostra Disastro aereo Sabena - 13 febbraio 1955

Vecchie Cantine localizzate lungo il percorso:
Mostre d’Arte, Artigianato e Antiquariato
SERVIZIO BUS NAVETTA DA CANTALICE INFERIORE A PIAZZA MADOMMA DELLA PACE

L'arte del passato si sposa con gli artifizi del presente. Folklore e freestyle a Ostra Vetere (AN) dal 27 al 31 luglio 2012



La macchina del tempo è programmata. Si parte verso il 1900. Un secolo indietro, nel passato, per rivivere sensazioni, passioni e la storia di chi eravamo e chi vorremmo ancora essere. È questa la ragione, una delle tante, ma forse la più determinate che spinge la proloco di Ostra Vetere, nelle Marche, a realizzare ogni anno la rievocazione della trebbiatura dal 27 al 31 luglio.
La vecchia trebbia è in piazza, vintage e tirata a lucido per essere mostrata a chi non la conosce, per i bambini che possono fantasticare sul lavoro di un tempo lontano, ma sta in piazza anche per i più anziani che in quello strumento riconoscono tutta la loro vita. Il grano verrà portato per la rievocazione. Tutto è pronto per la festa “de na vorta”.
E' proprio tutto come un tempo. Agli uomini che lavorano il grano sarà portato il vino nel “boccale” e il tradizionale pane al formaggio che si preparava proprio per la trebbiatura. Il via alla fatica alle 18 e poi fino a notte tarda con la cena e la festa per tutti quelli che si uniranno: cittadini del paese ma anche turisti e curiosi. E come si faceva cento anni fa si scalderanno i forni a legna che ancora funzionano all'interno del paese. Saranno allestiti per cuocere centinaia di oche che finiranno sulla tavolata della festa per la trebbiatura. E già perché dopo la fatica non poteva mancare la cena sull'aia. Il menù prevede tagliatelle all'oca, oca arrosto e zuppa inglese. Tutto innaffiato dall'immancabile verdicchio.
Una storia antica come quella delle “Attrezzature agricole d'epoca” che sfileranno domenica pomeriggio. Questo è il momento più importante della festa, saranno oltre centro le macchine che a “passo d'uomo”, circoleranno lungo il centro del paese. Le macchine, compagne di una vita, di chi grazie a loro lavoro poteva produrre il sostentamento per la propria famiglia, saranno celebrate nei cinque giorni di festa di Ostra Vetere.
Rullo di tamburi...la macchina del tempo ci riporta nel 2012! Dalle antiche e affascinati quattro ruote delle attrezzature agricole d'epoca si passa alle due ruote dei “signori delle rampe”. Arrivano ad Ostra Vetere i 747 Group, piloti del freestyle con uno spettacolo di pura adrenalina. Gli spettatori avranno la possibilità di vedere i migliori riders che attraverso le rampe compiranno evoluzioni acrobatiche.
Moto da cross con un adattamento particolare nelle sospensioni, volteggeranno in aria, ogni salto durerà dai novanta secondi ai due minuti di pura tensione. Trick, questa è la definizione delle figure espresse nei salti che i piloti realizzano su un'altezza di 8 metri per una lunghezza del salto che arriva fino a 25 metri. Numerosi sono i trick che verranno realizzati ad Ostra Vetere: l'Airwalck dove il pilota nel corso del salto si pone a fianco della moto e muovendo le gambe mima la figura come se stesse correndo dietro alla moto, ci sarà poi l'attesissimo Flip, ovvero un salto mortale all'indietro. Una decina saranno in tutto le figure che volteggeranno nel cielo marchigiano.
Chi vuol fermarsi qualche giorno in più, il mare marchigiano resta sempre un ottimo diversivo per famiglie e non solo.

Data: 27-31 luglio
Luogo: Ostra Vetere
Costo: non vi è costo d’entrata
Info: 3408505381

Colli sul Velino (RI): cortei ottocenteschi e gastronomia locale sfilano sotto le stelle dal 2 al 5 agosto 2012




Dalla Sagra del cinghiale al Palio della Padella, rullano i tamburi e Colli sul Velino fa festa.
Dal 2 al 5 agosto, il paesino reatino, tra la Valle Santa e la vallata del Lago di Piediluco si anima con dame e cavalieri che sfilano in abiti ottocenteschi lungo le vie del paese, richiamando abitanti e turisti ad unirsi al corteo che conduce al luogo della disputa, momento principale della rievocazione storica.

Qui gli animi si “infiammano pacificamente” imitando le ben più serie e già più note gare che caratterizzano città italiane come Siena. Il torneo delle contrade di Colli sul Velino ricorda l'ambiente contadino, dove con pochi mezzi a disposizione ma con una tanta voglia di divertirsi si organizzava la festa. Lo svolgimento della gara è semplice, essenziale, forse un pò “rimediato” ma sicuramente molto sentito, perché si rivive nella disputa una competizione campanilistica che tra le contrade in gara esiste veramente ancora oggi. La chiave di lettura resta ad ogni modo estremamente ironica. Il gioco principale, che chiude il palio dopo il classico tiro alla fune e la corsa con i sacchi è la conquista della padella.

In Piazza I° Maggio, che per la sua forma ovale è considerata l'arena di Colli sul Velino, le balle di fieno, opportunamente disposte, disegnano un percorso circolare dove a turno le contrade Castellina, Centro e Maccarese schierano tre “atleti”, due dei quali trainano un piccolo carro decorato con gli stemmi delle fazioni mentre il terzo, a bordo del carro, tenta di colpire con una canna di bambù o un manico di scopa, la padella fissata all'estremità del braccio teso di un fantoccio di legno girevole: la Quintana, priva ovviamente di qualsiasi arma. Il maggior numero di centri comporta la vittoria, decretata da tre giudici.

Nei giorni precedenti il palio Colli sul Velino diventerà un ristorante a cielo aperto, dove gli gnocchi o pappardelle al cinghiale o al sugo di castrato, stufato di cinghiale, carne alla brace, fagioli, pomodori, zucchine, melanzane e ciambelline al vino, saranno il ricco menù della sagra dedicata al cinghiale che viene organizzata nel Parco Pubblico.

Chi vuol conoscere Colli sul Velino può ammirare i resti archeologici della villa del nobile romano Quinto Assio, già nota con il nome di “Terme di Rea Silvia”, i ruderi della Torre di Morro Vecchio; l’Antica Chiesa di Santa Maria Maddalena (XII secolo), la più “recente” Chiesa, sempre dedicata alla Santa Patrona del paese(1818), arricchita dalle opere del pittore Franco Bellardi e l’antica fontana con lavatoio (fine ‘700), anch’essa restaurata e ancora oggi utilizzata dagli abitanti. Da vedere anche la Quercia monumentale di San Nicola (400 anni circa). Si può trovare un po' di relax al lago di Ventina, a due passi dal paese, o sulle rive del fiume Velino, ben visibile dal paese.


Programma
Festa del Cinghiale

giovedì 02 agosto 2012: ore 20.00 apertura stands gastronomici - ore 21.00 serata danzante con l'Orchestra Luca Sebastiani

venerdì 03 agosto 2012: ore 20.00 apertura stands gastronomici - ore 21.00 serata danzante con l'Orchestra I Balla Balla

sabato 04 agosto 2012: ore 20.00 apertura stands gastronomici - ore 21.00 serata danzante con l'Orchestra Maikol Rossi

Rivodutri (RI) celebra la XII Sagra della trota biologica il 3 agosto 2012



Magia, esoterismo e gustosa cucina di territorio

Bianca e salmonata, ma sempre biologica, la gustosa trota reatina di Rivodutri viene servita nel fine settimana del 3 agosto per l’XII sagra ad essa dedicata nel bellissimo parco della Sorgente di Santa Susanna fresco e trasparente specchio d'acqua riconosciuto monumento naturale nel 1977, proprio ai piedi del paese.

Borgo di antichissime origini avvolte nella leggenda e, un tempo, rifugio dei guelfi, Rivodutri cela, tra le sue stradine tortuose e i vicoli che vanno arrampicandosi con solida pervicacia sulla montagna fitta di boschi, una misteriosa e straordinaria Porta Alchemica arricchita da numerosi rilievi di stretto simbolismo esoterico ancora oggi oggetto di studi per decrittarne il recondito significato.

La manifestazione gastronomica si svolge in un luogo suggestivo all’ombra dei pioppi e rinfrescato dalle acque della Sorgente di Santa Susanna, dove è attivo uno dei più importanti allevamenti ittiogenici di trote d’Italia. L’allevamento di questo pesce d'acqua dolce è una rilevante attività produttiva locale e, per questo, gli abitanti di Rivodutri, che da sempre ne traggono sostentamento economico, hanno deciso di dar vita, dodici anni fa, alla Sagra della Trota Biologica.
L'appassionata ricerca filologica unita all'utilizzo di prodotti esclusivamente territoriali dei ristoratori locali consentirà ai golosi visitatori e agli amanti dei fuoriporta enogastronomici di assaporare piatti tradizionali cucinati seguendo con rigore le antiche ricette di un tempo.
Trancetti di trota marinati e speziati sott'olio sabino, pasta e polpa di trota in salsa ristretta di soffritto di pomodoro, filetto di trota in crosta di patate e per concludere, strudel di fichi con rosolio è il ricco menù che si può gustare "pieds dan l'eau".

L'evento gastronomico sarà preceduto da un pomeriggio dedicato alla magia e alla musica, dove protagonisti saranno i bambini:nella zona ombreggiata del parco della Sorgente, saranno presenti alcuni animatori che organizzeranno giochi ed attività ricreative.

Chi vuol conoscere la località, prediligendo percorsi in solitario, magari venati dalla ricerca di un'intimità più religiosa, si farà indicare da qualche anziano abitante di Rivodutri la strada e poi il sentiero che conduce su su al faggio di San Francesco. Un camminata davvero unica da fare in silenzio nel quieto del bosco. Inatteso, quasi all'improvviso, vi si parerà davanti lungo il sentiero il faggio che si "inginocchiò" piegando le sue fronde per offrire riparo al poverello d'Assisi. Un'esperienza indiscutibilmente forte e suggestiva che vi riporterete indietro e per sempre nel cuore.
Sarà possibile anche visitare la Porta Alchemica con la guida di....facendo riferimetno al numero di telefono per le prenotazioni. La visita sarà possibile nelle ore.... solo con appuntamento.

Presente mercatino di artigianato e prodotti tipici.

Scheda
Località: Rivodutri (RI)
Data: 3 agosto
Ora: dalle 16
Costo: non vi è costo d’entrata
Info: 3408505381

Programma
ore 16,30 Spettacolo di magia
ore 18,00 Rassegna di organetto
ore 20,00 Apertura Stand Gastronomici
La serata sarà allietata dall' orchestra spettacolo “Musica Orchestra Sogno Mediterraneo”

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More