Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Burlesque

Magia, danza, musica, ventagli, piume e lustrini per vivere una serata unica!

Artisti di strada

I migliori ed originali artisti di strada disponibili per animare feste di piazza, eventi aziendali, centri commerciali, ristoranti e feste di compleanno, feste di laurea, anniversari e matrimoni.

Musica Live

Cantanti anni '60 e '70, tribute e cover band, party band, piano bar, musica jazz, folk e tradizione popolare, musica live napoletana, orchestre, bande, dj per eventi, ...

Attrazioni e allestimenti per eventi

Noleggio water ball, noleggio gabbia per il calcio 3vs3, noleggio gonfiabili, giostra con cavalli, toro meccanico, scenografie, service per concerti, stand, tensostrutture, macchina per lo zucchero filato, carretto dei gelati, ecc ...

Auto d'epoca per eventi

Noleggio Auto d'epoca e non per eventi, matrimoni e campagne pubblicitarie

Primo Maggio Ennese - Enna 1 maggio 2014


L’idea nasce dalla voglia di creare anche qui al sud un “concertone” come quello che ogni anno si replica a Roma per il giorno dedicato ai lavoratori, ma soprattutto dalla voglia di sviluppare una grande coscienza civile verso temi importanti e sempre attuali come il lavoro, l’immigrazione e le grandi battaglie dell’umanità. E allora quale migliore location se non quella del Parco Minerario Floristella-Grottacalda, sede un tempo delle ormai dismesse miniere di zolfo che tanto hanno inciso sull’economia della nostra provincia e che rappresenta uno dei siti più suggestivi di archeologia industriale. Per fare al meglio ciò si è scelto quindi un’azione certamente coinvolgente: Il concerto, che ha l’ambizione di diffondere la cultura della musica tra i giovani e dare la possibilità ad artisti emergenti ed indipendenti di potersi esprimere e poter promuovere la loro attività, è preceduto, nella mattinata, da dibattiti e confronti, dove si trattano temi come la valorizzazione delle memorie delle attività minerarie svolte a Floristella dalla metà del XVII dalla famiglia Pennisi e di come hanno influito tali attività sullo sviluppo del territorio. In contemporanea con l’apertura dei lavori, si spalancano le porte del Palazzo Pennisi adibito, in quel giorno, a location per mostre fotografiche e pittoriche realizzate appositamente da giovani artisti del nostro territorio. Spazio è dato, in un area apposita, alle diverse associazioni che aderiscono, che illustrano il loro operato e che da anni si occupano, grazie al loro spirito volontaristico, della valorizzazione culturale e sociale del territorio ennese. Ore 16.00, basterà volgere lo sguardo verso il basso per osservare il palco pronto ad accogliere artisti e gruppi emergenti della scena musicale locale indipendente. Ciascun artista/gruppo si esibisce per breve tempo (4/5 canzoni) per dare spazio al successivo. Al palco reale si aggiungerà quello virtuale infatti tutto il concerto è trasmesso in audio streaming da Radio Valguarnera, portando sul web, nonchè in concerto live, le nuove tendenze della musica del sud.

Info
info@primomaggioennese.com
FACEBOOK

Primo maggio al Parco Grancia - La Basilicata in Vetrina II° Edizione - Brindisi Montagna (PZ) 1 maggio 2014

Siamo nel Parco della Grancia, il primo Parco storico e ambientale d'Italia, immersi in uno scenario mozzafiato; così tra il verde dei boschi, il cielo cristallino e il grigio delle rupe, prenderà vita il
nostro evento:
“Primo maggio in Grancia”
La Basilicata in Vetrina II edizione

Il Parco ospiterà, ancora una volta, dopo l'incredibile successo della passata edizione, l'intera
Basilicata e le sue eccellenze.
L'obiettivo è quello di mettere in vetrina la Regione, ciò che di unico e autentico essa ha,
raccogliendo in un solo spazio: il variegato mondo dell'associazionismo e dell'artigianato, gli
attrattori turistici, i luoghi di cultura, i riti della tradizione (arborei e carnevaleschi), ma anche la
superstizione, la natura (i Parchi), l'enogastronomia e sopratutto la musica.

Brevemente i contenuti della giornata:
• area espositiva: qui si potrà conoscere la Regione a spasso tra gli stand espositivi permanenti, il nostro mini tour della Basilicata.
• percorso natura e fattoria didattica: passeggiate guidate alla scoperta del mondo natura
• falconeria: nel più grande centro falconeria del Sud Italia, sarà possibile effettuare sia il “Percorso rapaci” che assistere al magnifico spettacolo dei “Rapaci in volo”.
• area eventi: dove seguiranno diverse rappresentazioni teatrali
• area folkore: dedicata ai suoni della nostra terra.
• Borgo dei sapori: l'area del ristoro, dove poter degustare i piatti tipici della tradizione lucana e non solo
• il grande concerto: si alterneranno sul palco musicisti e cantautori, del panorama artistico lucano. Una kermesse di più di 9 ore tra spettacolo musica e sicuramente forti emozioni!!!

Per info: 3295811844 - 3271877802-3408625938

Moto Rock Saraghina - Punta Marina Terme (RA) 17 - 18 maggio 2014


Sabato 17 e Domenica 18 Maggio a Punta Marina Terme
Moto tour dei principali monumenti di Ravenna, stand gastronomico, mostra moto d'epoca, dimostrazioni sportive ecc..

12° Edizione Maleo in Rock... e non chiamatela semplicemente festa della birra 2 - 3 - 4 - 9 - 10 - 11 maggio 2014 Maleo (LO)



Bionda o rossa, schiumosa al punto giusto ma sopratutto fresca, è questo quello che vi attende quando entrate da noi ; ma non solo birra, anche degustazioni, cene in compagnia e sopratutto musica.

Poniamo una particolare attenzione ai prodotti offerti, non solo per quanto riguarda la birra, ma anche per la rinomata e completa cucina

Maleo in Rock non è solo una festa dedicata ai giovani ma soprattutto un evento pensato per la famiglia, un evento che si è negli anni differenziato dalle classiche " feste della birra " per la sua accoglienza e per gli spettacoli dedicati a tutti.

Info
prolocomaleo@libero.it
FACEBOOK

Todifiorita - Mostra Mercato di Florovivaismo specializzato 23 - 24 – 25 maggio 2014 Todi (PG)



La settima edizione della mostra mercato di florovivaismo specializzato “TODIFIORITA” si terrà il 23, 24 e 25 Maggio 2014 a Todi.

La manifestazione, che si svolgerà negli spazi più significativi e scenografici della città, è un progetto dell’Associazione Verdetodi in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Todi.

Nei tre giorni di Todifiorita, il centro storico di Todi sarà particolarmente attraente per i multicolori allestimenti floreali, che decoreranno le scalinate del Duomo, dei Palazzi Comunali, del Sagrato di San Fortunato, creando particolari suggestioni a tutti i visitatori.

Piazza del Popolo, Piazza Garibaldi, i Portici e Voltoni dei Palazzi Comunali, lo Spazio sottostante la Scalinata di San Fortunato, i Giardini Oberdan e il Caffè del Teatro ospiteranno le “eccellenze” tra i vivaisti e collezionisti di fiori e piante con il meglio delle loro produzioni ed altri espositori con originali prodotti attorno al mondo del giardinaggio e della country life.

Per la prima volta, a Todifiorita, sarà realizzato in Piazza Garibaldi uno spazio dedicato all’ORTICOLTURA, dove saranno allestite varie tipologie di “orti ornamentali” e presentato un “orto terapeutico” fruibile anche da persone con mobilità ridotta; saranno a disposizione prove pratiche per i visitatori della manifestazione.

L’inaugurazione ufficiale di Todifiorita si terrà venerdì 23 maggio, alle ore 16, presso la Sala del Consiglio dei Palazzi Comunali.

OLTRE LA MOSTRA MERCATO, LA MANIFESTAZIONE OFFRE: INCONTRI, VISITE GUIDATE, INIZIATIVE CON LE SCUOLE E MUSICA.

I DUE INCONTRI IN PROGRAMMA SONO CON:
Paolo Scotto, conosciuto sul quotidiano Il Messaggero con lo pseudonimo di Giacomo A.Dente. Genovese, storico della cucina, un casale immerso nella pace della campagna dell'alto orvietano, è curatore di rubriche dedicate all'enogastronomia e alla cultura del cibo su quotidiani e riviste. L’appuntamento, dal titolo “Misticismo e Materia. La cultura dell’Umbria tra Santi e stringozzi” è per sabato 24 maggio, ore 10, presso la Sala del Consiglio dei Palazzi Comunali;

il fotografo George Tatge che, attraverso la proiezione delle sue opere fotografiche illustrerà lo stretto legame tra il paesaggio e l’uomo, la sua storia e la sua cultura. L’appuntamento, dal titolo “L’identità nel paesaggio” è per sabato 24 maggio, ore 16, presso il Palazzo del Vignola.

LE INIZIATIVE CON LE SCUOLE SONO COMPOSTE DA DUE MOSTRE E UN CONCERTO.
Le due mostre si terranno a Palazzo del Vignola e si inaugureranno venerdì 23 maggio alle ore 17; gli orari di visita, dal 23 al 25 maggio sono dalle ore 9.30 alle 20.
I titoli sono:
“Todi e i suoi paesaggi di ieri e di oggi”. Esposizione dei lavori creati dagli alunni del Liceo Artistico Bernardino di Betto Perugia e dagli alunni di Todi della Scuola Media Cocchi Aosta e della Scuola elementare di Porta Fratta;

“Per un pugno di semi”. Una banca dei semi per riannodare i fili della tradizione realizzata dalla Scuola Media Cocchi Aosta di Todi, con la collaborazione del 3A Parco Tecnologico Agroalimentare dell’Umbria.

Il Concerto dell'Orchestra della Scuola Media Cocchi Aosta di Todi si terrà domenica 25 maggio, presso la Sala del Consiglio dei Palazzi Comunali, alle ore 11.
Si esibiranno la “Guitar Orchestra” diretta dal Prof. Francesco Di Giandomenico e la formazione “Armonia musicale”, diretta dalle Prof.sse Natalia Benedetti ed Elisabetta Scappini.


IL TOUR GUIDATO ATTRAVERSO I LUOGHI D'ARTE DEL CENTRO STORICO DELLA CITTÀ ha due appuntamenti: sabato 24 maggio alle ore 15.30 e domenica 25 maggio alle ore 10.
L’itinerario è: Chiesa del Monte, Piazza Garibaldi, Corso Cavour, Chiesa San Silvestro (affreschi), Chiesa Santa Maria (esterno), Chiesa San Giuseppe dei Falegnami, Mezzo Muro, Mercataccio, Chiesa Sant’Ilario, Fonti Scarnabecco, Piazza del Popolo.
Il tour, a cura di Todiguide.com ha una durata di 2 ore e il costo a persona è di 3,00 euro.
È GRADITA LA PRENOTAZIONE AI NUMERI 075 8956227 – 8945416. L’appuntamento per riunire tutti i partecipanti (massimo, 30 persone a tour) è mezz’ora prima dall’inizio in Piazza del Popolo n.38/39 (davanti all’Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica del Comprensorio Tuderte).

ALTRO APPUNTAMENTO MUSICALE è previsto per domenica 25 maggio, alla Sala del Consiglio dei Palazzi Comunali, alle ore 21. Si esibirà il Coro Polifonico di Todi diretto dal M° Sergio Lupattelli.
*****

DURANTE I GIORNI DELLA MANIFESTAZIONE, presso i locali ex-Libreria Foglietti (sotto i portici dei Palazzi Comunali), i Centri DCA Disturbi del Comportamento Alimentare di Todi, "Palazzo Francisci " e "Nido delle Rondini" presentano disegni ed altre opere degli ospiti delle strutture. Gli orari di visita sono gli stessi degli stand espositori

*****

TUTTE LE INIZIATIVE IN PROGRAMMA SONO AD INGRESSO LIBERO
ECCETTO IL TOUR GUIDATO DELLA CITTÀ

Todifiorita 2014 gode del patrocinio della Regione Umbria, del Comune di Todi e della Camera di Commercio I.A.A. di Perugia ed è in collaborazione con il 3A Parco Tecnologico Agroalimentare dell’Umbria, Ascom Todi/Confcommercio e l’Associazione Todinmente.

Sponsor della manifestazione sono: Tuder Green Service - Vivaio Bellucci & Stefanelli - Az. Agr. Il Giardino del Ponte - Tenuta San Rocco - Welcome Service.

www.todifiorita.it info@todifiorita.it

Orario apertura stands espositori:
venerdì 23 maggio, dalle ore 15 alle ore 20
sabato 24 e domenica 25 maggio, dalle ore 9.30 alle ore 20

Informazioni al pubblico:
UFFICIO INFORMAZIONI E ACCOGLIENZA TURISTICA DEL COMPRENSORIO TUDERTE
Piazza del Popolo, 38/39 - 06059 Todi (Pg) * Tel. 075 8956227 - 8942526 - 8945416





Peppa Pig per la prima volta in Italia - 3 e 4 maggio 2014 Teatro Duse - Bologna (Sabato 3 maggio ore 16.00 e domenica 4 maggio ore 15.30)


Dimensione Eventi presenta
una produzione Fiery Angel Ltd e Limelight Production su concessione della Entertainment One

PEPPA PIG E LA CACCIA AL TESORO
regia Claudio Insegno

Che Peppa Pig sia il vero fenomeno del momento è ormai chiaro: bambini, genitori, nonni, famiglie intere, TUTTI conoscono la maialina più famosa della tv!
PEPPA PIG è la compagna ufficiale di giochi di oltre 500.000 bambini italiani che seguono quotidianamente le sue avventure in tv ed ora, dopo essere stata protagonista di libri, giocattoli, t-shirts, dolci e film, approda a teatro con lo spettacolo ufficiale: “PEPPA PIG E LA CACCIA AL TESORO” sabato 3 e domenica 4 maggio al Teatro Duse di Bologna.

75 minuti di magica atmosfera, con la regia speciale di Claudio Insegno, tra scenografie super colorate, pupazzi simpaticissimi ed un delizioso racconto, semplice ed interattivo, arricchito da tante canzoni in cui verranno coinvolti i più piccoli: Peppa Pig e la sua famiglia viaggeranno per monti, boschi ed abissi marini, alla scoperta di tanti animali, di tutti i mezzi di trasporto e soprattutto…a caccia di tesori! Con LIVE tutti i personaggi più importanti del cartone animato, da tutta la famiglia Pig a Zoe Zebra, Danny Dog, Pedro Pony, Rebecca Coniglio.

Sul palco Tiziana Martello, che interpreterà Daisy, ed Emanuele Buganza, George, entrambi già conosciuti per essere protagonisti del programma Rai “L’Albero Azzurro”: Tiziana come presentatrice dei giochi per i più piccoli ed Emanuele come anima di Dodò.
Voce narrante fuoricampo quella di Pino Insegno.

UNA MAIALINA DA RECORD IN ITALIA:
- 5 milioni di libri venduti
- fino 600.000 spettatori del cartone animato su Rai Yoyo
- 400.000 copie di dvd venduti
- 7 milioni di clic su youtube per alcuni episodi della stagione
- oltre 100 milioni di euro di fatturato per il merchandising di Peppa e della sua famiglia
Spettacolo organizzato dal Teatro EuropAuditorium
Video dello spettacolo al link: www.youtube.com/watch?v=h3O5IoRbkIA

PREZZI (compresi di diritti di prevendita): da 65 € con tessere VIP a 17 € (sono previste riduzioni e pacchetti famiglia)

Informazioni e prevendite presso la biglietteria del teatro EuropAuditorium in Piazza Costituzione 4 a Bologna (apertura dal lunedì al sabato dalle 15 alle 19) tel. 051 372540 - info@teatroeuropa.it.

Prevendite anche presso la biglietteria del teatro Duse in Via Cartoleria, 42 a Bologna (apertura dal martedì al sabato dalle 15 alle 19) tel. 051 231836 - biglietteria@teatrodusebologna.it

Biglietti disponibili anche presso i circuiti VIVATICKET e TICKETONE, i punti d'ascolto delle IperCoop, le prevendite abituali e con carta di credito su www.teatroeuropa.it

3° LOMBARDIA RALLY - CLUSONE (BG) 21 - 22 GIUGNO 2014



PROGRAMMA 

SABATO 21 GIUGNO
Ore 15.30 Piazza Manzù: ritrovo e accoglienza
A seguire Attività ludico/culturali in collaborazione con Turismo Pro Clusone
Ore 19.00 Piazza Manzù: aperitivo di benvenuto ai partecipanti
Ore 20.30 Piazza Manzù: cena riservata ai partecipanti
Intrattenimento musicale
Concorso Miss Lombardia
Premiazioni dei Chapter intervenuti
Sottoscrizione a premi e festa con Dj Set


DOMENICA 22 GIUGNO

Ore 10.00 Piazza Manzù: ritrovo per partenza RUN delle Valli Bergamasche


Dettagli per la partecipazione al raduno:

quota di partecipazione €25.00 (aperitivo del sabato, cena, intrattenimento musicale, sottoscrizione a premi, e patch)
Pernottamento in B&& o strutture alberghiere convenzionate € 30.00 a persona (pernottamento in camera doppia)
Pernottamento in capeggio € 7.00 a persona


Per tutte le informazioni contattare i CHAPTER di appartenenza
infolombardiarally@libero.it

http://www.turismoproclusone.it

COMUNE DI CIVIDALE DEL FRIULI - Un 1° maggio 2014 speciale con Magia delle Mani

Mestieri di una volta, sapori, animazione: 1° maggio speciale a Cividale del Friuli con “Magia delle Mani”
L'iniziativa porterà, fra Piazza Duomo, Foro Giulio Cesare, Largo Boiani e Piazza San Francesco, pratiche affascinanti come lavorazioni in ferro, lo “scus”, l'arte del mosaico, iniziative per i bimbi e tanto altro

L'arte del “saper fare”, la gioia di assaporare atmosfere di un tempo. Sono le opportunità offerte da “Magia delle mani – Piazze di Primavera” che, il 1° maggio, animeranno le piazze di Cividale del Friuli.

Durante questa giornata di festa, saranno protagonisti mestieri di una volta e sapori fra tradizione e modernità. Nello specifico, in Piazza Duomo, Largo Boiani e Piazza San Francesco si potranno ammirare le lavorazioni di ferro, rame, pietra, legno, cuoio, dello “scus”, intreccio di vimini e arte del mosaico. Residenti e visitatori, inoltre, potranno apprezzare anche cucito, uncinetto, maglia, pittura su ceramica e vetro, candele, icone, oggetti realizzati con materiali poveri o riciclati.

L'evento, però, strizza l'occhio anche agli amanti della buona tavola. Passeggiando da una piazza all’altra, sono tutte da assaggiare le immancabili eccellenze gastronomiche, fra le quali birra artigianale, piatti carnici, dolci tipici, marmellate, miele, “Cjarsons”, strudel, frittelle di mela, polenta e frico. Chi, invece, desidera prendersi cura del proprio corpo, potrà trovare a Cividale del Friuli anche sali aromatici, cosmesi naturale, infusi, sciroppi di frutta ed erbe. In totale, è previsto l'arrivo di oltre un centinaio di espositori, accanto a molte aziende agricole provenienti da Friuli Venezia Giulia e Veneto.

Il programma, poi, prevede non soltanto opportunità tutte da gustare per gli adulti, ma anche un occhio di riguardo per i più piccoli. In Foro Giulio Cesare, infatti, ci sono angoli dedicati tutti ai bambini grazie ai laboratori di ceramica a freddo “Cuor di Calla” con Lucy, Segnalibro con la coda “Pennino Antico” con Marina, Pirografia “Frammenti di legno” con Marco, Cartonage “Costruiamo una Bacchetta Magica” con Lisa. Grazie all'impegno dell'associazione Anfus Fvg, poi, durante il giorno sono previsti la dimostrazione di sicurezza delle canne fumarie e, nel pomeriggio, lo “Spazzafumista”, con tanti giochi dedicati ai bimbi. Parteciperà all'appuntamento, infine, anche Angelo Gorenszach, maestro dell’intaglio e della decorazione di frutta e verdura, coadiuvato dagli allievi dell’istituto Professionale del Civiform.

Grazie a “Magia delle mani - Piazze di Primavera”, Cividale del Friuli è pronta a vestirsi a festa, regalando attimi di grande divertimento all'insegna dei mestieri e del “saper fare” di una volta.


Concerto dei Posteggiatori Tristi e presentazione primo disco "E nulla cambierà" il 7 maggio 2014 a Napoli


Concerto di presentazione del disco Mercoledì 7 Maggio 2014 h 20:30

Cinema Modernissimo, Via Cisterna dell’Olio 49/59, Napoli - Ingresso Gratuito

I Posteggiatori Tristi vi invitano a festeggiare con loro l’uscita del primo disco! Una frizzante serata al gusto Sciarappa per ascoltare vecchie e nuove canzoni ed incontrarli prima della loro partenza in tour.

I Posteggiatori Tristi, formazione musicale-teatrale nata suonando tra i tavoli delle trattorie napoletane, debuttano sulla scena discografica. “E nulla cambierà” è il loro primo disco e racchiude in tredici brani l’esperienza maturata in tre anni di tristi “postegge”, concertini intossicati, improbabili tournée e tragici videoclip. Per riuscire nell’impresa discografica il capocomico Karamazov (Pietro Botte - voce) e il M° Severo Lapezza (Davide d’Alò - clarinetto e arrangiamenti) si sono avvalsi della collaborazione di ben ventiquattro musicisti, che in ogni brano si alternano in diverse formazioni.

La canzone napoletana viene rivista e scorretta, dando vita ad una posteggia contemporanea che gioca con i classici attraverso rocambolesche interpretazioni comico-teatrali e mescolando varie influenze musicali.

Il viaggio parte con “A Sunnambula” che passeggia su latitudini sudamericane, continua con “L’Acquaiuolo” una delle figure archetipicamente tipiche di Raffaele Viviani, e con la scoppiettante versione manouche di “Canzone Appassiunata” (E.A. Mario). Si prosegue con le romantiche ballads rese famose da Teddy Reno: “Piccolissima Serenata” con il tocco francese della voce di Hélène Coriace (alias Anne-Laure Carette), e “Na Voce, Na Chitarra e ‘o poco ‘e luna” già protagonista di un lunatico videoclip dei Tristi. La macchietta “Pamela” di Pisano-Cioffi, musicata da un quartetto di clarinetti, è affiancata da incursioni nella canzone comica straniera: “Il Gatto Solitario”, traduzione di un brano del messicano Chava Flores, e la riproposizione in lingua originale di “Ta Katie t’a Quitté”, del francese Boby Lapointe.

Ad impreziosire il lavoro cinque frizzanti brani originali: uno dedicato alla famigerata Soda Sciarappa, ingombrante sponsor del gruppo, che impazza anche nelle illustrazioni realizzate da Peppe Cerillo.

Altri due sono firmati dalla penna di Sara Sole Notarbartolo: “Tiritera”, il racconto di dolci disavventure amorose, e “Pompilio”, un rabbioso sfogo cantato dalla raccomandatissima figlia dello sponsor, Sciarlotta Sciarappa (alias Valentina Curatoli). E infine due tragici tango: “El Compadrito”, canzone dalla lama facile dell’argentino Sebastian Torres, e “Il Tango dell’Errore”, un inno allo sbaglio a chiusura del disco, con il testo di Manuel Perrone.

Questa prima disavventura discografica è partita grazie ad una campagna di crowfunding caratterizzata da una grande partecipazione. La produzione del disco è stata successivamente curata in collaborazione con il MAD entertainment di Napoli, nuova e dinamica realtà nazionale della musica, dell'animazione e del documentario.

I Posteggiatori Tristi sono una formazione di musicisti e attori che riprende in chiave comico-clownesca una tipica espressione della canzone napoletana, la cosiddetta “posteggia”, antica arte musicale di strada eseguita soprattutto in trattorie e pizzerie. Nati nel 2011, vincitori del Premio Carosone, hanno prodotto 7 spettacoli musical-teatrali e 4 videoclip. Portano le loro performance in giro per festival e locali in Italia, Francia e Svizzera. A tutt’oggi continuano ad intristire i clienti delle trattorie del centro antico di Napoli.

Subito dopo la presentazione del disco “E Nulla Cambierà”, partiranno per una tournée in Francia e Svizzera (Marsiglia, Aix en Provence, Gap, Draguignan, Parigi, Chexbres).

Concerto per il crocifisso di San Gaetano a Padova il 4 maggio 2014

Poco prima di Pasqua si è concluso il restauro dello splendido crocifisso ligneo della chiesa di San Gaetano, opera di Agostino Vannini degli inizi del Seicento. Il crocifisso, esposto alla mostra L’uomo della croce. L’immagine scolpita prima e dopo Donatello (Museo Diocesano, 14 settembre – 22 dicembre 2013), è stato ora ricollocato sul suo altare, nella cappella del Santo Sepolcro, dopo il completamento del restauro della croce.
Verranno brevemente presentati l’opera e il suo restauro, e a seguire il concerto conmusiche di F.J. Haydn e A. Vivaldi eseguite dal Quartetto Barocco di Padova e dal contralto Bianca Simone. Al termine del concerto sarà possibile ammirare il crocifisso restaurato nella sua collocazione originaria.
L’ingresso è a offerta libera e l’incasso sarà devoluto interamente al completamento del restauro del crocifisso, le cui spese sono state coperte in gran parte (ma non ancora del tutto) con le generose offerte di privati e con i contributi raccolti durante l’apertura della mostra.

Programma del concerto:
Franz Joseph Haydn (Rohrau, 1732 – Vienna, 1809)
Le Sette Ultime Parole di Cristo sulla Croce per archi e basso continuo
Introduzione: Maestoso e Adagio

Antonio Vivaldi (Venezia, 1678 – Vienna, 1741)
Concerto RV 120 in do minore per archi e basso continuo

Nisi Dominus RV 608 per contralto, archi e continuo

Chiesa di San Gaetano, Padova

Daniele Raco da Zelig alla Discoteca Club 84 di Torino il 12 maggio 2014 - Ingresso libero

Angelo Catanzaro, candidato alle regionali in Piemonte del prossimo 25 maggio candidato nella lista "Chiamparino per il Piemonte", organizza un'apericena con Cabaret il 12 maggio 2014 alle ore 19 presso la Discoteca Club 84 di Torino sita in  Corso Massimo D'Azeglio 9.


Ospite della serata Daniele Raco da Zelig
Nato a Savona nel 1972, lavora come comico e autore nel mondo del cabaret italiano, con più di quindici anni d'attività, esibizioni dal vivo e cinque spettacoli da solista. Artista poliedrico, la sua carriera lo ha visto dividersi tra cinema, televisione, radio ed editoria. Nel 1995 arriva in finale al Festival Nazionale del Cabaret del 1995. Da allora, inizia a collaborare con format televisivi quali Ci vediamo su RAI UNO, Mai dire domenica, Comedy Club e Zelig. A livello teatrale, ha fondato la Stand up comedy co. Marx bros. ed è stato autore e interprete in diversi spettacoli.



Angelo Catanzaro: www.angelocatanzaro.it

Evento organizzato in collaborazione con Associazione Italia Eventi - www.italia-eventi.com - 334 2098660

"Amarcord la Primavera" il 4 maggio 2014 a Castelletto di Anzola dell'Emilia


Domenica 4 maggio dalle ore 14 presso Il

Centro Culturale Polivalente Amarcord

in via Suor orsola Donati, 86 a Castelletto di Anzola dell'Emilia

ci sarà una grande festa:

"Amarcord la Primavera"

Laboratori, spettacoli, mostre, cibi, presentazioni, musica

per bambini, famiglie e ragazzi

Segui l'evento anche su anche su facebook:
https://www.facebook.com/events/1406755789602660


Sagra della cicoria - Cazzano Sant'Andrea (BG) 1 - 2 - 3 - 4 maggio 2014

7a Sagra del carciofo e dell'olio d'oliva a Prezza (AQ) 17 - 18 maggio 2014

19° Sagra del Carciofo a Filetto di Senigallia (AN) dal 9 all'11 maggio 2014


Un appuntamento culinario che si ripete da anni ed entusiasma tutti i nostri ospiti al Filetto di Senigallia.
In scena, o meglio in pentola, i carciofi, protagonisti assoluti di tutti i piatti che si possono degustare alla sagra.
Fritti, con le uova in padella, al forno ripieni. Negli stand gastronomici la scelta è variegata.
La preparazione e curata in ogni particolare per esaltarne il gusto e la prelibatezza del Carciofo Nostrano.
Ad allietare l’evento, anche l’intrattenimento musicale, balli e canti rigorosamente dal vivo e giochi di vario tipo.

Info
acli.filetto@gmail.com

Sagra della Puccia - Villa Convento (fraz. Novoli - LE) 10 - 11 maggio 2014

Ci siamo! Torna la Sagra della Puccia, un appuntamento che ogni anno la Pro Loco di Villa Convento non fa mancare a tutti coloro che amano il gusto unito alla tradizione. Il 10 e 11 maggio 2014, in Piazza Don Giuseppe De Luca a Villa Convento riapre i battenti questa 28a edizione ci saranno le solite delizie che ogni hanno si possono degustare in queste due magiche serate. La Classica, per gli amanti della tradizione, la Scante, per i palati più sofisticati; e ancora la Marinara, Ortolana, Caprese, la puccia con la Carne (Arrosto, Pezzetti di cavallo), la ‘Nfucata, la puccia de lu Professore (Pesciolini e provola) e per finire, come sempre, la puccia Dolce; il sapore della vera terra salentina può essere degustato appieno solo accostando alla fragrante puccia un bel bicchiere di vino locale, tipico della tradizione.
Ma le novità non finiscono qui; infatti, anche per quanto riguarda i gruppi musicali ne vedremo delle belle. Sabato 10 maggio, si esibiranno “I briganti di terra d’Otranto” che con i loro tamburelli ci terranno compagnia a ritmo di pizzica. Domenica 11maggio, invece, “I Scianari” pizzicati e tarantolati…

6° edizione Sagra del Fritto - Campi Bisenzio (FI) 10 - 11 e 17 - 18 maggio 2014

La Fratellanza Popolare di San Donnino saluta l'arrivo della bella stagione proponendo la quinta edizione della "Sagra del fritto"

La sagra si svolgerà nei Week End 10-11 Maggio e 17 - 18 Maggio 2014.


La manifestazione è ormai un appuntamento fisso nel mese di maggio per l'Associazione

La sagra ha visto negli ultimi anni una grandissima crescita dei partecipanti, arrivando a servire lo scorso anno oltre 1000 persone nel corso di un week end.

Saranno due week end di "Fritto" con tutte le specialità: ficattole, verdure di ogni genere, fiori di zuccq, pollo, maiale, braciole, patate, crocchette e tante altre primizie e golosità...

La specialità sarà il piatto denominato "gran fritto” composto con tutte le bontà "fritte".
Inoltre la Pizzeria sarà aperta per tutte le quattro serate.

Sarà un grande impegno per i Volontari dell’Associazione che si alterneranno in vari turni tra cucina e servizio ai tavoli.

“E’ un grande sforzo di organizzazione per i nostri volontari” spiega la vicepresidente Lucia Chieffo “Almeno la metà dei nostri 200 volontari parteciperà nei turni a copertura del servizio per la sagra. Questi momenti di aggregazione, seppur faticosi per i volontari, sono da tutti ben accetti perché il ricavato farà crescere l’Associazione”.

Alessio Ciriolo, presidente dell’Associazione, ricorda infatti che “I proventi della sagra saranno destinati all’acquisto di un nuovo furgone attrezzato per il trasporto disabili che andrà a sostituire quello attualmente in uso ”

L'iniziativa si svolgerà a partire dalle 19.30 dei suddetti fine settimana nei locali della Fratellanza Popolare, in via Molina, 56 San Donnino – Campi Bisenzio (FI). In caso di maltempo l’iniziativa si svolgerà al coperto.

Info
info@fratellanzasandonnino.it

Musica folk per scoprire i gusti del territorio. Nelle campagne di Faenza (RA) un’originale rassegna musicale che prende vita nei cortili delle case, lungo le strade e nei campi tra concerti ed enogastronomia - dall'8 all'11 maggio 2014 a Castel Raniero (RA)



A pochi chilometri da Faenza (RA), in una suggestiva località chiamata Castel Raniero immersa nel verde fra le colline e la campagna, dal 1999 prende vita un originale e quanto mai importante appuntamento musicale: La musica nelle Aie. Musicale ma non solo. Infatti, l’evento rappresenta un momento di partecipazione, scambio, incontro e dialogo fra musicisti provenienti da tutta Italia e un pubblico eterogeneo che sulle note del folk scopre anche il territorio, il suo ambiente, il cibo e il vino.
Il Festival si articola per 4 giornate, dall’8 all’11 maggio facendo tappa lungo le strade, nei cortili e nelle aie delle case, all’ombra di un grande albero o sotto il caldo sole primaverile per ascoltare una moltitudine di piccoli e grandi concerti. Concerti, ovviamente, di musica folk, tradizionale o moderno, nella sua accezione più ampia. L’atmosfera che si crea è davvero unica: dalla sensazione della festa rurale in un’aia tra balli e vino, alla meravigliosa dimensione solitaria della musica che riecheggia tra i vigneti e i campi di grano.

Il programma dei concerti in dettaglio: 8 maggio ore 20.30 serata dedicata al ballo tradizionale con l'orchestra spettacolo "Dal Vangelo Secondo Casadei". 9 maggio ore 20 la musica popolare interpretata dalla Scuola Media Europa di Faenza diretta dal M° Zauli e a seguire, dalle 21, il concerto folk-rock dei “Mé, Pék e Barba”. 10 maggio ore 20 “Ruota libera” in concerto, mentre alle 22 sul palco saliranno Riccardo Tesi e la Banditaliana. Il clou dell'evento si svolgerà l'11 maggio: dalle ore 14 prenderà vita il CASTEL RANIERO FOLK FESTIVAL, al quale vi parteciperanno ben 19 gruppi di musica folk provenienti da tutta Italia. L’evento si chiuderà con i concerti di Mr Zombie Orchestra (ore 19) e “Marcablu” (ore 21).

Oltre ai concerti nei quattro giorni dell’evento sono previste visite culturali e naturalistiche alle ville e ai boschetti di Castel Raniero, mostre, stage, mercatini di prodotti tipici e ovviamente lo stand gastronomico pronto a soddisfare tutti quelli che vorranno passare un fine settimana molto speciale.

Per informazioni: tel. 348 3542289



ARTinfiore - festival dei giardini, del riuso e della creatività - dal 1 al 4 maggio 2014 Sarteano (SI)

Dal 1° al 4 maggio si svolgerà a Sarteano la seconda edizione di ARTinFIORE, organizzata dall'Associazione Pro Loco e da Nonsolomamme, in collaborazione con tutte le associazioni locali.
ARTinfiore non è solo festa, è qualcosa di più! È un invito ad un'emozione artistica da vivere attraverso le vie e le piazze. È un riappropriarsi delle storie, della natura, dei paesaggi e degli itinerari che ci circondano. È un esperienza sensoriale che regalerà ai visitatori un gioioso spettacolo di colori, odori e gusti in un percorso tra il reale e il magico.
"Gemme di colore", di Lara Selva e Annalisa Sgoifo (Ass. Psicosomart), sarà l'installazione che aprirà il percorso: una passeggiata in un "sentiero", attrezzato e suggestivo, che permetterà al visitatore di mettere allerta tutti i sensi proseguendo fin nel cuore della primavera per risvegliare sensazioni ed energia vitale.
Al centro la creatività delle installazioni di artisti contemporanei, come Raffella Zurlo, Emo Formichi, Carlotta Parisi, Abby Jones, che creano e ricreano, ispirandosi al sapore e ai colori della nostra Val d'Orcia. E poi gli artigiani sarteanesi che mostreranno tutta l'operosità del loro lavoro; le associazioni locali più fantasiose e vitali, come la Nuova Accademia Arrischianti che unirà alle bellezze suggestive di cortili nascosti, l'armonia teatrale dei loro "quadri viventi".
Non ultimi i bambini delle scuole di Sarteano che, guidati dai loro insegnanti, realizzeranno una vera e propria galleria a cielo aperto dove esprimeranno il loro personale mondo fatto di fiori.
Ancora, i percorsi in natura per famiglie, con laboratori e attività, i gustosi gelati di fiori, gli aperitivi e i menù floreali delle locande, le chiese aperte e vestite di fiori, corsi per chi vuol sapere qualcosa di più sui fiori di Bach e sull'antica arte dei bonsai, infine, l'allegria immancabile che distingue l'accoglienza del nostro straordinario borgo medievale.

Programma

Giovedì 1 maggio
ore 9,00 gironzolando intorno a Sarteano,
percorso ciclistico di 20/25 km verso Castiglioncello del Trinoro e la Val d'Orcia insieme all'Ass. Crocette Bike di Sarteano. Ritrovo in Piazza XXIV giugno
ore 10,00 erbandando
passeggiata tra gli olivi e i fiori fino alla necropoli delle Pianacce per riconoscere le erbe di campo commestibili. Con degustazione e laboratorio per bambini.
ore 15,00 i rimedi delle nostre emozioni
corso sulle terapie con i fiori di Bach di Elena Capezzoli, Teatro Arrischianti
ore 16,00 visita guidata del percorso di artinfiore

Venerdì 2 maggio
ore 10,00 sulla via della Cipressa centenaria
passeggiata con laboratorio per famiglie alla scoperta del gigante verde

Sabato 3 maggio
ore 10,00 rincorrendo Flora
passeggiata per famiglie nella Faggeta di Pietraporciana
ore 16,00 orto insegna
corso di avvicinamento all'orto biologico a cura di Valeria Bucelli. Chiostro Cennini.
ore 16,00 quadri viventi, performance animata a cura della Nuova Accademia degli Arrischianti. Palazzo Giannini.
ore 16,00 saggi musicali, performance musicale a cura degli allievi della Scuola di musica della Società Filarmonica di Sarteano

Domenica 4 maggio
ore 10,00 lungo la via dei mulini
passeggiata insieme ad un asino ed una capretta
ore 10,00-19,00 mostra mercato dei fiori, Piazza XXIV giugno
ore 16,00 "l'arte dei bonsai"
corso d'introduzione al mondo dei bonsai a cura dell'Associazione l'Ombrico. Chiostro Cennini
ore 16,00-18,00 "il melo gentile",
spettacolo-laboratorio per bambini a cura dell'Associazione Nonsolomamme. Logge del Teatro degli Arrischianti

Tutte le sere dalle 19 alle 21 aperitivi nei bar del paese con cocktail in fiore e menù floreali nei ristoranti aderenti

Info
FACEBOOK
http://www.sarteanoliving.it

Cantà Maggio 2014 - X Palio dei Rioni - Barberino del Mugello (FI) 1 - 2 - 3 - 4 maggio 2014

E' passato un decennio da quando, nel 2005 un gruppo di giovani barberinesi decise di ridare vita al Cantà Maggio e al Palio dei Rioni, che ormai dal 1993 non venivano più organizzati. In particolar modo fu l'associazione giovanile barberinese B004 ad attivarsi, in collaborazione con Pro Loco e Comune per la rievocazione della Festa più rappresentativa del paese, attraverso la creazione di un vero e proprio comitato organizzatore.
A 10 anni di distanza dalla sua rinascita il Cantà Maggio di Barberino festeggerà il suo primo decennio di "nuova" vita tornando alle origini, ovvero nei giorni a cavallo del 1° Maggio. Si svolgerà infatti dal 1 al 4 Maggio prossimi l'edizione del Cantà Maggio di Barberino che tornerà ad animare un intero paese, coinvolgendo centinaia di volontari di tutti i 5 rioni, al lavoro ormai già da diverse settimane per un'edizione davvero speciale.

Il palio del Maggio vedrà anche quest'anno le varie squadre dei rioni sfidarsi in 5 giochi (tiro alla fune maschile e femminile, corsa del martinaccio, la corsa delle botti, carretti allo sterzo) che sanciranno il vincitore di questa edizione 2014. Tutto il paese vivrà l'atmosfera del Cantà Maggio ed ogni sera eventi, aperitivi e giochi si alterneranno animando i 5 rioni.

La giornata conclusiva di domenica 4 maggio vedrà poi il coinvolgimento di tutto il paese con il "mercatino del Maggio", l'apertura straordinaria dei commercianti del centro, uno spazio dedicato alle associazioni del paese ed esposizioni di auto e moto d'epoca. Non mancheranno ovviamente, come da tradizione, le sfilate dei gruppi di maggiaioli provenienti da otto diverse località della zona. Dopo le premiazioni del pomeriggio, la serata finale quest'anno sarà con la musica dal vivo del gruppo "Volo Libero" in Piazza Cavour a chiusura della quattro giorni.

Una manifestazione, quella del Canta' Maggio, che ancora una volta tornerà così a rievocare la festa popolare di tradizione contadina del "Maggio", reinterpretata e caratterizzata dall'entusiasmo giovanile del Comitato Canta' Maggio e vivacizzata dai giochi per l'assegnazione del Palio.
Una festa che da diversi anni ha ormai assunto una valenza extra comunale, con visitatori provenienti dall'intero territorio provinciale. A conferma della volontà di aprire gli orizzonti del "Maggio" al di fuori dei confini barberinesi, si rinnoverà anche quest'anno la collaborazione con la manifestazione di Vivilosport di Borgo San Lorenzo, dove il Canta' Maggio già lo scorso anno partecipò per presentare la propria attività insieme alla Proloco e ai ragazzi dello Spritz.

Info e Programma

Officinalia - XXVII Mostra Mercato dell'alimentazione biologica, biodinamica e dell'ecologia domestica dal 1 al 4 maggio 2014 Castello di Belgioioso (PV)

“Officinalia”, la storica manifestazione dell’alimentazione biologica, biodinamica e dell’ecologia domestica si svolgerà dal 1 al 4 maggio 2014, presso il Castello di Belgioioso, Pavia.
Oltre 100 espositori provenienti da tutte le regioni italiane presenteranno quanto, come e cosa si può fare rispettando la terra, la natura e l’ambiente.
Momento di incontro e di scambio culturale, la mostra tratterà i temi connessi al mondo del biologico cercando di chiarire le differenze e i vantaggi di una scelta che sta entrando, sempre di più, nelle abitudini quotidiane, per una trasformazione del proprio stile di vita.

Quattro giornate all’insegna del gusto, dei rimedi antichi, dei suggerimenti di culture lontane, di attenzione alla persona e di tantissimi stimoli.
Grande importanza sarà data al tema dell’alimentazione, con la possibilità di assaggiare torte, pane cotto a legna, the dal profumo floreale, mandorle tostate, birre al malto, tofu, marmellate di frutta, formaggi stagionati naturalmente e senza additivi. Per il benessere del corpo i visitatori avranno ampia scelta tra profumi (sandalo, incenso, cera d'api, olio all'arancio, garofano, citronella, caprifoglio, rosa, marsiglia e mughetto) e creme per viso e corpo, latte detergente, sapone liquido, shampoo, bagnoschiuma oltre a un'infinità di macerati, oli essenziali e tisane. Per vestirsi fibre naturali per abbigliamento di adulti e bambini, scarpe in canapa e sughero, camicie, giacche e abbigliamento intimo in bamboo, cotone e seta. Per la casa, mobili e arredi di ogni genere, fatti di materiali naturali, in cui non sono stati usate né colle né solventi chimici, e di tessuti non sbiancati né sottoposti a trattamenti, tutte cose i cui danni sull'organismo sono ancora oggi sottovalutati.

Ogni anno Officinalia ospita, a rotazione, associazioni, enti che abbiano progetti di accoglienza e sostegno per l’infanzia, la raccolta e il sostegno di animali e dell’ambiente.
Una serie di conferenze a tema completeranno il programma delle quattro giornate della manifestazione.

EVENTI COLLATERALI
Pedano festeggia vent’anni di dormire naturale.
“Mi dedicherò a una nuova cultura del dormire. Perché gli italiani non dormono sano!” tuonava Pino Pedano nel 1994, dalle pagine dell’Espresso.

Era l’inizio di un percorso di ricerca e di sensibilizzazione dell’opinione pubblica sull’importanza del sonno, una rivoluzione culturale silenziosa che ha portato allo sviluppo di un sistema letto unico, in grado di trasformare il riposo notturno in cura quotidiana. Lo scultore del legno metteva momentaneamente da parte l’attività artistica, che lo aveva portato ad esporre in pochi anni a Milano, Parigi, New York e Londra, e la produzione di mobili in multistrato di pioppo, che con la loro linea essenziale spopolavano durante gli anni settanta/ottanta, per dedicarsi con tutte le energie alla diffusione del dormire perfetto. Il sistema dormire Pedano è oggi forte di vent’anni di esperienza e supportato dai racconti quotidiani di chi ha sperimentato sulla propria pelle la qualità un sonno rigeneratore, testimonianze raccolte su www.pedano.it/testimonianze
Per festeggiare questo traguardo Pedano ripercorrerà la storia di questa evoluzione, con documenti storici e un’esposizione delle sue sculture lignee all’ingresso del castello di Belgioioso: arte e scienza del riposo.

18° TAIJI FESTIVAL
Per il 18° Anno consecutivo nel Parco del Castello di Belgioioso si terrà il Taiji Festival.
Per l’occasione, dalla Cina, parteciperà il Gran Maestro Chen Zi Qiang di fama internazionale che si cimenterà in esibizioni, allenamenti e dimostrazioni.
Per ulteriori informazioni dettagliate sugli eventi:
Associazione PWKA CLUB ITALIA Presidente Walter Lorini
Tel. 02.3082753 info@pwka.com - www.pwka.com

ECOCENTROLOMBARDIA
Un castello....sostenibile
L’EcoCentroLombardia, ospitato all’interno delle sale restaurate del Castello di Belgioioso, è un luogo di apprendimento attraverso il gioco e la creatività che stimola la presa di coscienza ambientale e civica della popolazione in tema di sviluppo sostenibile. E’ spazio di divulgazione d’informazioni scientifiche, istituzionali e sulle buone pratiche delle imprese e degli stessi cittadini. Sensibilizza, in particolare in partenariato con il mondo della scuola, le giovani generazioni a comportamenti ecologicamente sostenibili. Un percorso espositivo e didattico centrato sul paesaggio, le sue trasformazioni e l’interazione con l’uomo e le sue esigenze utile alla consapevolezza di quanto individualmente influenziamo l’ambiente.
Per informazioni www.ecocentrolombardia.it

Orario
L’orario di apertura sarà continuato dalle 10,00 alle 20,00.

Prezzi
Intero: 8.00 € - Ridotto 6,00 €
Il biglietto include la visita al Museo EcoCentroLombardia.

Per informazioni
info@belgioioso.it

FESTIVAL DELL’AGNOLOTTO E DEL TAJARIN - BIELLA FIERE dal 29 aprile al 4 maggio 2014

Il FESTIVAL DELL'AGNOLOTTO PIEMONTESE E DEL TAJARIN, abbinato alla rassegna dolciaria DOLCE PIEMONTE nasce sull'onda del successo del FESTIVAL NAZIONALE DEL RISOTTO ITALIANO, che grandissimo successo di pubblico ha riscosso lo scorso anno, e ne ripropone il format organizzativo nell'ottica della valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche dell' Alto Piemonte. Testimonial e certificatore di qualità dell'evento, è ancora EDOARDO RASPELLI, il più autorevole e severo critico gastronomico italiano nonchè conduttore del popolarissimo programma televisivo MELAVERDE in onda tutte le domeniche su CANALE 5.
L'agnolotto piemontese, nella classica forma quadrata e in quella detta "del plin", oltre al leggendario tajarin piemontese, nel corso del FESTIVAL verranno declinati in oltre quaranta varianti, e abbinati a vini e birre piemontesi. Il tutto a prezzi molto popolari.
Il pubblico potrà scegliere la specialità da gustare in uno o più dei diversi punti di preparazione e distribuzione, gestiti in abbinamento con produttori artigianali piemontesi di paste fresche e ripiene. A disposizione del pubblico 1.000 posti a sedere. A corollario numerosi stand enogastronomici con degustazione e vendita delle eccellenze dell'Alto Piemonte: vini e spiriti, birre e formaggi, salumi e carni.

ORARI DI APERTURA
Sabato e festivi 11:00 / 23:00
Feriali 18:00 / 23:00

INGRESSO GRATUITO

Info
http://www.festivaldellagnolotto.it


2° Salone Italiano del Dessert e del Cioccolato Piemontese, integra ed arricchisce il Festival dell'Agnolotto e del Tajarin esplorando un mondo di altissima artigianalità per il quale il Piemonte è famoso del mondo. Uno straordinario viaggio fra le dolcezze piemontesi: cioccolato e praline, pasticceria fresca e torte, biscotti e prodotti dolci da forno, bonbon, caramelle, chicche e confetti in abbinamento con i grandi vini piemontesi da dessert. Numerosi stand per la degustazione e l'acquisto delle dolcezze del Piemonte, laboratori dolciari per la preparazione e il disvelamento dei segreti che rendono uniche le dolci prelibatezze piemontesi, grandi pasticcieri all'opera in quella che è considerata la più alta e complessa forma d'arte gastronomica.
Il Piemonte ha una importante tradizione nella produzione dolciaria e dei prodotti da forno che trae origine dalla storia e dai riti popolari e religiosi, dalla cultura e soprattutto dalla disponibilità e ricchezza degli ingredienti: dal latte e dai latticini al grano, mais, riso, miele, frutta, nocciole, castagne, vini aromatici. Prodotti che sono stati inventati ed esaltati da una storica, rinomata e prestigiosa classe di pasticceri, artigiani dei dolci e del cioccolato, oltre che da una forte e dinamica industria dolciaria.

That's Aromi - Gusto, salute e benessere in Riviera - Celle Ligure (SV) 4 maggio 2014


Info
http://www.comunecelle.it
FACEBOOK
thatsaromi@gmail.com

33° Edizione della Sagra delle fave col percorino - Filacciano (RM) 1 maggio 2014

“UN GIORNO IN FIORE” MOSTRA MERCATO FLOROVIVAISTICA DOMENICA 11 MAGGIO 2014 – dalle ore 9 alle 19 Barge (CN) – le piazze del paese contornate dai fiori

Domenica 11 maggio torna, tra le strade e le piazze di Barge (CN), la manifestazione “un giorno in fiore”, evento organizzato dalla Pro Loco di Barge per i numerosi appassionati del verde. Quest'anno è prevista anche la prima edizione del “Mercatino Primaverile” dello scambio e baratto e la mostra-mercato florovivaistica con espositori provenienti dal Piemonte e dalla Liguria: tutto il necessario per il giardino, l'arredo e la manutenzione delle piante sarà a disposizione per principianti ed esperti del settore per una giornata totalmente “green” che partirà dalle 9 del mattino. L'itinerario degli espositori si snoda lungo il centro storico e le piazze, con manifestazioni e mostre collaterali (sempre a tema floreale) in tutte le vie del paese. Prevista anche un'area dedicata ai bambini. Durante la scorsa edizione il paese di Barge è diventato centro d'interesse per tutti coloro che amano il giardinaggio e per i tanti giovani che si avvicinano a questa realtà per farne una passione o un lavoro: la rassegna ha attirato un grande numero di appassionati dalle zone limitrofe e non solo. Punto di ristoro per pranzare a cinque euro con porchetta e insalata e poi si torna ai fiori, fino alle 19: violette, tulipani, rose, gelsomini, magnolie, camelie e colori per tutti i gusti. 

Per informazioni contattare la Pro Loco (Mario) al numero 328/966.45.46 

Il Cuore verde del territorio del GAL tra storia, arte e tipicità locale “Sapori di Siccia...ra” – I^ Edizione - venerdì 2 maggio 2014 Balestrate (PA)

Questa Amministrazione, che ha, tra gli altri obiettivi, quello di destagionalizzare i flussi dei visitatori, mirare ad un turismo non più limitatamente estivo, valorizzare la storia di Balestrate ed i suoi simboli ha realizzato, con la collaborazione del GAL Golfo di Castellammare e l’Associazione Turistica Pro Balestrate, ha realizzato l’evento Il Cuore verde del territorio del GAL tra storia, arte e tipicità locale “Sapori di Siccia...ra” – I^ Edizione che si terrà venerdì 2 Maggio in Piazza Rettore Evola.

La realizzazione dell’evento succitato può produrre molteplici effetti positivi per l’economia locale, quale veicolo di valorizzazione della storia del nostro comune, attraverso uno dei simboli che da sempre lo caratterizzano: la seppia.

L’evento si svolgerà così come segue:

ore 9.30 iscrizione all’estemporanea di pittura con tema i sapori di Siccia…ra
ore 10,30 inizio estemporanea di pittura
ore 18.00 apertura villaggio enogastronomico con degustazione –
7 ristoratori locali prepareranno succulenti piatti a base di seppie
Saranno presenti inoltre: la Cantina S. Antonio e l’Azienda vinicola Cassarà di Alcamo.
ore 19.00 spettacolo musicale – I Fuego Live
ore 21.30 premiazione estemporanea di pittura e consegna targhe ricordo ai ristoratori.
La serata continuerà con intrattenimenti vari.

Lago in Festa - Cingoli (MC) 1 maggio 2014



1° Maggio al Lago Castreccioni di Cingoli,
Live Music con Guitar Heaven, tribute to the Greatest Guitarists,
Mercatino dei prodotti tipici presso il Parco Avventura,
Divertimenti per grandi e piccini e Giochi

Festa del 1° Maggio a Fontignano (PG) - giovedì 1° maggio 2014


L'associazione Pro Loco "P. Vannucci" di Fontignano ORGANIZZA la consueta FESTA DI TUTTI I LAVORATORI il giorno 1° MAGGIO a Fontignano.

Programma
PASSEGGIATA ECOLOGICA
Ore 9.00: ritrovo dei partecipanti c/o l'area verde di Fontignano;
Ore 11.30 ca. rientro dei partecipanti e aperitivo c/o l'area verde di Fontignano.

PORCHETTA e VINO PER TUTTI!
Dalle ore 16.30 verranno distribuiti gratuitamente PANINI con la PORCHETTA e VINO per tutti i compaesani.


10° Sagra dell'Agnolotto a Primeglio (Fraz. di Passerano Marmorito - AT) 3 e 4 maggio 2014


Programma

SABATO 3 MAGGIO
ORE 19.00 APERITIVO OFFERTO DALLA PRO LOCO

ORE 19.30 APERTURA della SAGRA

ORE 21.00 SERATA GRATUITA con la rock band I REVERSO


DOMENICA 4 MAGGIO
A partire dalle ORE 11 e per tutto il pomeriggio
Vi invitiamo alla scoperta di Primeglio attraverso
il MERCATINO DI PRODOTTI TIPICI nel centro storico del paese, le passeggiate a dorso degli asinelli con I 4 DELL'AVE MARIA e l’animazione itinerante con il circo di strada dei JACULÈ

ORE 12.30 RIAPERTURA della SAGRA

ORE 14.00 “BRINDISI A PARTE” spettacolo circense di piazza a cura dell’Associazione JACULÈ

ORE 15.00 Divertitevi con noi con IL TEATRINO DEI BURATTINI di Domenico Villone

ORE 15.30 PASSEGGIATA DOPO L’AGNOLOTTATA. Una guida ci accompagnerà alla scoperta del borgo e dei dintorni di Primeglio attraverso una facile escursione di un’ora e mezza circa.

56° Festa del Baccanale a Campagnano di Roma (RM) 2 - 3 - 4 maggio 2014

La Festa del Baccanale promossa e organizzata dalla Pro-Loco di Campagnano e giunta alla 56° edizione, coinvolge i Produttori di vino e carciofi, gli Artigiani, le Associazioni, le Contrade dei rioni campagnanesi, le Bande musicali locali, i Volontari della Protezione Civile, i Carabinieri e la Polizia locale e quella dei paesi vicini. Questa manifestazione è la più antica insieme a quella per i festeggiamenti dei SS. Patroni e rappresenta l' evento più importante e più sentito dai concittadini per il suo valore legato alla tradizione storica e popolare. Infatti il vino ed il famoso carciofo campagnanese sono stati, per lunghi decenni, la fonte preponderante dell' economica familiare.

La 56° Festa del Baccanale prenderà il via il 2 Maggio con la Funzione Eucaristica, celebrata nella Collegiata di San Giovanni Battista nel borgo medievale, in presenza del Vescovo della Diocesi S.E. Romano Rossi che benedirà i Gonfaloni delle contrade. I Priori e i Gonfalonieri delle Contrade sfileranno in abiti Rinascimentali, da Piazza Regina Elena fino in Chiesa e assisteranno insieme a tutti i loro contradaioli alla funzione religiosa. Al termine i Capicontrada e i Priori sono invitati all' aperitivo offerto dalla delegazione francese del Comune gemellato di St. Didier au Mont D' Or presso la Sala Consiliare.

Il Sabato ci sarà La Notte delle Contrade - Le Cantine in Piazza. Nel Centro Storico ogni contrada allestirà una piazzetta (vere e proprie trattorie rurali) in cui verrà offerta una cena con prodotti legati alla tradizione ed almeno un piatto a base di carciofo, si proseguirà fino a tarda notte con musica, colori, artisti di strada.

La domenica mattina alla presenza delle autorità llocali, religiose, militari, e della delegazione della cittadina francese St. Didier au Mont D' Or gemellata con Campagnano, sarà dato il via all' accensione dei sarmenti e la visita agli stands. Il clou della festa è rappresentato dalla "Scarciofata e Sarcicciata a la Panonta" la cui particolarità è la cottura del carciofo che viene posto direttamente sulla brace di sarmenti di vite, dopo essere stato condito con sale, aglio fresco, mentuccia e abbondante olio. Mentre la colatura delle salsiccie, cotte anch' esse sulla brace, unge il pane bruscato (panonta). Vino a volontà. I 7.000 carciofi e le salsicce saranno cucinate dall' A.P.S. Baccanale (Associazione Pescatori) di Campagnano. Nel Menù verrà proposto anche il carciofo fritto.

Altra colonna portante della festa è "Il Palio dei Somari", la disfida a dorso d' asino, lungo Corso V. Emanuele, tra le Contrade campagnanesi. I fantini si sfidano nelle batterie che verranno sorteggiate durante la Notte delle Contrade del Sabato.

Questo Palio è preceduto dal "Corteo Storico" in cui viene rappresentata la visita solenne avvenuta nel 1564 del Principe Paolo Giordano Orsini Duca di Bracciano e Signore di Campagnano e la Principessa Isabella De Medici in occasione del loro sposalizio celebrato in pompa magna nella basilica di San Giovanni Laterano per volontà di Papa Pio IV.
La rappresentazione vedrà la partecipazione di circa 450 figuranti contradaioli che sfileranno per le vie del paese con i costumi storici del XVI secolo.
Nel Corteo Storico ognuna delle otto contrade, Spinosa, Saiettone, Bubbola, Ciuetta, Falco Storo, Stornavanti, Sartapicchio, Tascio, denominate con nomi di animali ma usando il gergo locale, rappresenteranno:
il Mercato Popolare, l' Inquisizione, L'Ambiente delle Cortigiane, il Mondo contadino, la Caccia, la Comunità oratoria, La bottega del Fornaio, la Festa contadina della primavera.

Non mancheranno stands con prodotti locali e del Viterbese, artigiani e mercatino.

Una grande festa: tra suoni, canti e colori degusterete prodotti genuini tra sfilate rievocative e somari da corsa.

Info
info@prolococampagnano.it

Fumetti e cartoni animati a Volterra Mistery e Fantasy - 26 e 27 aprile 2014 Volterra (PI)



Il 26 e 27 aprile 2014 Volterra ospiterà la prima edizione di Mistery & Fantasy – Comics and Games. La manifestazione itinerante nel centro storico della città sarà il luogo perfetto per un evento dedicato ai fumetti, ai videogiochi, all’immaginario fantasy e ai giochi: di ruolo e di carte.
All'evento sono presenti: il fan club di Batman i Gotham Shadows, Ass. Culturale Steampunk Italia, Fumetti crudi con Gianni Fontana, Accademia Europea dei Manga, Ass. Secondi Figli, Ass. Military Drills Asd Volterra, La Famosa Squadra G e l'ospite speciale Daniele Caluri.
L’evento reso possibile dal contributo della Cassa di Risparmio di Volterra spa, Fondazione CRV, Pro Volterra e Comune di Volterra, è organizzato dall’associazione LESHA con la collaborazione di: La Pista Volterra, Don Beta, Free Monsters Production, Associazione Volterraduemila6, attività cittadine.
Oltre ad un area espositiva presente all'interno delle logge di palazzo pretorio, da segnalare i vari eventi del sabato 26 alle 19.00 in p.za dei Priori sarà festeggiato il 75° compleanno di Batman con buffet offerto dal catering Don Beta, alle 21.30 presso la pista esibizione della Famosa Squadra G. La domenica dalle 15.00 alla pista si svolgerà il trofeo cosplay, con l'esibizione di decine di personaggi del genere manga-fantasy e a cura dell'associazione locale un torneo di Old Subbuteo. Li stand rimangono aperti con orario continuato dalle 10.00 alle 20.00. L' ingresso è gratuito. Vi aspettiamo numerosi per vivere un fine settimana all'insegna del divertimento per bambini di tutte le età.

Info
http://volterramisteryefantasy.blogspot.it
FACEBOOK




Piacere... Carrù! Manzi e Buoi dei Paesi tuoi - domenica 4 maggio 2014 a Carrù (CN)


Programma
Piazza Mercato
3^ corsa podistica e camminata non competitiva libera a tutti km 5/8
• ore 8:00 ritrovo, iscrizione € 6,00 adulti e € 4,00 ragazzi
• ore 9:30 partenza
2^ cicloturistica MTB – km 22 – iscrizione € 10,00 – partenza ore 9:30
• al termine premiazione ai gruppi più numerosi e consegna pacco gara enogastronomico
• ore 15:00 inizio torneo giovanile pallapugno

Centro storico
• ore 9:30, apertura della Corte di Carrù, itinerario enogastronomico
• ore 10:00, inaugurazione della panchina gigante big gold bench di Chris Bangle
• ore 10:00 inizio visite guidate del Castello, sede della Banca Alpi Marittime
• ore 11:00 apertura degustazioni di
• hamburger al Ristorante Pastis in Piazza Gen. G. Perotti
• carne cruda al Ristorante Bue Grasso in Piazza Gen. G. Perotti
• tajarin al ragù al Pastificio Allemandi in Piazza Gen. G. Perotti
• bollito alla Trattoria Vascello d’Oro in Via San Giuseppe
• arrosto all’Osteria del Borgo in Via Garibaldi
• tagliata al Ristorante Moderno in Via Misericordia
• dolci tipici e vino moscato dalla Pro Loco in Piazza Caduti Liberazione
• vino Dogliani docg servito dalla Bottega del Vino di Dogliani
• ticket in vendita da € 2,00 - € 3,00 - € 5,00 - € 8,00 per singoli piatti

Presenza o partecipazione di:
• mercato dei contadini delle Langhe e del Consorzio Fattoria Amica
• allevatori locali con piccoli animali
• forgiatura e ferratura del bue
• percorsi di equitazione per ragazzi
• passeggiata in carrozza trainata da cavalli
• esposizioni dei pittori e scultori Bruno Bianco Studio Bru.Bi e Marco Noero
• mostra pittorica on white on white di Luca Paolella presso il castello
• esposizione di disegni ed elaborati degli alunni dell’Istituto Comprensivo Oderda – Perotti di Carrù
• attrazioni e giochi per ragazzi
• scuola di ballo boogie woogie, acrobatici e rock tecnico
• scuola di ballo Cravero Dance School, standard e latino americano
• associazione musicale La Scala del Re
• banda musicale G. Alesina di Carrù
• gruppi musicali presso i ristoranti e l’itinerante Brav’om
• mostra fotografica sulla fiera del bue grasso
• esposizione scooter Vespa ed auto d’epoca
• visite guidate dagli Amici di Carrù nella Chiesa dei Battuti Bianchi
• biblioteca civica aperta

Inoltre:
• rassegna Carrù … Libri, con editori locali
• venerdì 2 maggio, ore 21:00, presentazione del libro Il filo che ci lega di Graziella Dotta
• presso l’Ufficio Turistico possibilità di visite guidate per il paese (ufficioturistico@comune.carru.cn.it)

La Provincia di Savona, i Comuni di Bastia Mondovì, Belvedere Langhe, Bene Vagienna, Cigliè, Clavesana, Dogliani, Farigliano, Lequio Tanaro, Magliano Alpi, Mondovì, Murazzano, Niella Tanaro, Piozzo, Rocca Cigliè e Rocca de’ Baldi promuoveranno, in Corso L. Einaudi, i prodotti di eccellenza dei propri territori e le manifestazioni che organizzano durante l’anno.

Info

MURGIA WAVE - 12 ore di musica live il 1° MAGGIO - special guest NOBRAINO in concerto - Castel del Monte - Andria (BT)

In occasione della grande festa del 1° maggio, la Murgia pugliese si trasforma in un grande palco a cielo aperto dando vita ad una giornata completamente immersa nella musica. Giovedì 1 maggio dalle ore 12 alle ore 24, all’interno dell’area attrezzata de L’altro villaggio, ai piedi di Castel del Monte (Andria), si svolgerà una long day di musica che vedrà protagoniste band locali di successo e dj, noti non solo sul territorio pugliese. A chiudere questa full immersion musicale, il tanto atteso concerto della band Nobraino, che presenterà L'ultimo dei Nobraino, quarto album discografico del gruppo musicale italiano, pubblicato nel 2014.
Il Murgia Wave nasce con l’idea di vivere una giornata immersa negli emblemi artistico-culturali e paesaggistici del Parco dell’Alta Murgia, con l’obiettivo di valorizzare la passione per la musica live e stimolare la sensibilità e la tutela dell’ambiente nella sua straordinaria bellezza.
La line-up completa della dodici ore prevede come live band ospiti: Murgensis (musiche e canti popolari della Murgia), D’Ercole/Geniale e Papaceccio, Billie Hard, Be the Man, The Pier, Folkisciotte, Fabryka, Big Charlie, Camillorè ed infine i Nobraino. Area Dub invece Roots Reality Hi-Fi Sound System e dj set Papaceccio, Yugobrothers&balcangrooves e Spank the groove.
Oltre i live si realizzeranno dei corner per distribuzione di beverage & food, sezione a cui hanno aderito numerosi locali della città di Andria. La cornice del Murgia Wave sarà inoltre costellata dalla presenza di associazioni (ambientaliste, culturali, del benessere psico-fisico e non solo) presenti con i propri desk informativi durante tutta la giornata.


MURGIA WAVE:
Giovedì 1 MAGGIO 2014
Start ore 12:00 
Ticket: 10 euro 
Dove: L'Altro Villaggio, S.S.170 (ai piedi del Castel del Monte), 76123 Andria

Info e Contatti:

Collettivo Famelico: info@collettivofamelico.it
L’Altro Villaggio: http://www.laltrovillaggio.com

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More