Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Burlesque

Magia, danza, musica, ventagli, piume e lustrini per vivere una serata unica!

Artisti di strada

I migliori ed originali artisti di strada disponibili per animare feste di piazza, eventi aziendali, centri commerciali, ristoranti e feste di compleanno, feste di laurea, anniversari e matrimoni.

Musica Live

Cantanti anni '60 e '70, tribute e cover band, party band, piano bar, musica jazz, folk e tradizione popolare, musica live napoletana, orchestre, bande, dj per eventi, ...

Attrazioni e allestimenti per eventi

Noleggio water ball, noleggio gabbia per il calcio 3vs3, noleggio gonfiabili, giostra con cavalli, toro meccanico, scenografie, service per concerti, stand, tensostrutture, macchina per lo zucchero filato, carretto dei gelati, ecc ...

Auto d'epoca per eventi

Noleggio Auto d'epoca e non per eventi, matrimoni e campagne pubblicitarie

Mercato di Natale e Presepe Vivente Licola di Pozzuoli (NA) 6-7-8 dicembre 2014

Giunge alla quinta edizione il Mercato di Natale e Presepe Vivente organizzato nell'area dell'azienda agraria dell'I.S.I.S. "Falcone" di Licola di Pozzuoli dal 6 dicembre al 8 dicembre 2014. In una storica cornice naturale gli ospiti avranno la possibilità di visitare l'istituto, il suo parco archeologico, la sua azienda agraria e le sue lussureggianti serre. Avranno  inoltre l'opportunità di acquistare i prodotti della sua bottega (miele, olio, marmellate, composte, mostarde, rosoli, produzioni e conserve orto-frutticole) e quelli proposti da espositori del comparto agroalimentare, floricolo e dell'artigianato locale presenti con stands che offriranno ai visitatori una grande varietà di idee per regali natalizi: addobbi e oggetti di artigianato artistico oltre ad ricca offerta di cibo di strada e osterie dove degustare i migliori piatti della tradizione partenopea.
Cuore della manifestazione il Presepe Vivente in stile Settecento napoletano organizzato nel parco archeologico dell’azienda. Lungo l’antica via Domiziana si potranno rivivere le atmosfere dei più celebri presepi della grande scuola partenopea, una esplosione di colori e capanne animate da oltre trecento figuranti che daranno vita ad una ventina di scene. Scorci di antica vita quotidiana, di antichi mestieri quasi dimenticati, di venditori ambulanti, di musicanti che faranno ascoltare la propria voce nella tenue luce delle fiaccole e dei bracieri. Un Presepe animato da dame orientali, mori, pescatori, falegnami, calzolai, contadini, pastori, lavandaie e vasai: un popolo laborioso che animerà questo Presepio, secondo lo stile della più pura tradizione del nostro popolo.

Location:
Istituto di Stato per l'Ambiente e l'Agricoltura "Giovanni Falcone"
Via Domiziana 150 – Licola di Pozzuoli (NA) (di fronte "Villaggio Ideal Camping")

Orari di apertura:
h. 10.00-21.00
Ingresso: gratuito

Informazioni
Email: nais06200c@istruzione.it
Telefax: 081.8678156



Mostra Mercato del Farro DOP e dei Prodotti Tipici della Montagna dal 5 al 9 dicembre 2014 - Monteleone di Spoleto (PG)

Il rituale del "Farro di S. Nicola" si svolge da tempo immemorabile il 5 dicembre, nella vigilia della ricorrenza del Santo, patrono del paese, per ricordare il miracolo che la tradizione attribuisce a S. Nicola che, passando per Monteleone ed impressionato dalla indigenza dei suoi abitanti, avrebbe consegnato il farro per sfamare i poveri. La permanenza di questo singolare rituale ha favorito la continuità della sua coltura a Monteleone, tanto da diventare un tratto caratterizzante di questo territorio.


PROGRAMMA

Venerdì 5 Dicembre
ore 11.00 Chiesa di San Giovanni - Messa della Vigilia di San Nicola

ore 12.00 Benedizione e distribuzione del Farro Benedetto a tutta la popolazione da parte del Parroco Don Saverio Saveri

Sabato 6 Dicembre
ore 9.00  Teatro Civico Comunale - Consiglio Comunale Pubblico
“Materia e memoria. Il restauro del soffitto ligneo della chiesa di S. Francesco a Monteleone di Spoleto" partecipano il Prefetto di Perugia, Dr.ssa Antonella De Miro, il Sottosegretario di Stato On. le Dr. Gianpiero Bocci, l’Arcivescovo S.E. Renato Boccardo, Il Presidente del Consiglio Economico Parrocchiale Don Saverio Saveri, la Direzione Regionale della Soprintendenza Beni Culturali e Paesaggistici dell’Umbria   
Relatore di progetto: Prof. Arch. Stefano D’Avino

ore 11.00 Chiesa di San Giovanni - Messa solenne in onore del Santo Patrono San Nicola

ore 12.00 Centro storico di Monteleone di Spoleto
Apertura Mostra Mercato del Farro DOP e dei prodotti tipici di montagna – III edizione
Cerimonia di inaugurazione della Mostra Mercato del Farro DOP e dei prodotti tipici di montagna
partecipa l’Assessore Regionale alle Politiche Agricole Fernanda Cecchini
Visita agli stands espositivi - Musica e folclore con il Corpo Bandistico “Carlo Innocenzi”

ore 13.00 Sala Polivalente - Centro storico di Monteleone di Spoleto
Valnerina Golosa. Pranzo/degustazione a base di ricette della ttradizione locale in collaborazione con Loretta Santini e Marco Barcarotti a cura di Pro Loco Monteleone di Spoleto e Associazione ArcheoAmbiente
(prenotazione obbligatoria Giuseppina 3479968433 - Rita 3669202571 – Vera 3475816071)

ore 16.30 Teatro Comunale di Monteleone di Spoleto
Conferenza “Le città della Valnerina, gioielli architettonici e ambientali custodi della ricca tradizione gastronomica locale: Monteleone e il Farro Dop” conduce Marisa Angelini con la partecipazione straordinaria del Prof. Salvatore Pezzella, paleografo, giornalista, esperto di piante medicinali e di cucina antica. Accademico del Nobile Collegio chimico farmaceutico di Roma
“Politiche e ruolo dei beni collettivi per uno sviluppo sostenibile del  territorio in particolare riferimento all’agriturismo e turismo rurale” con la partecipazione del Prof. Adriano Ciani, docente di Economia Agraria ed Estimo, Università di Perugia.

ore 17.30 Il Borgo più Buono d’Italia in musica - Il Coro di Monteleone di Spoleto

ore 19.00 Sala Polivalente - Centro storico di Monteleone di Spoleto
Apertura Taverna dei Terzieri per i “Golosi di Gusto” a cura delle Associazioni locali

Domenica 7 Dicembre
ore 10.00 Centro storico di Monteleone di Spoleto
Apertura Mostra Mercato del Farro DOP e dei prodotti tipici di montagna

ore 11.30 Teatro Comunale di Monteleone di Spoleto
Conferenza “Verso il Museo del Territorio di Monteleone di Spoleto” partecipano le curatrici della sez. archeologica Dott.ssa Adriana Emiliozzi, Dott.ssa Carla Termini, l’Assessore Beni Culturali Regione Umbria Prof. Fabrizio Felice Bracco, la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Umbria.

Al termine cerimonia di donazione, al Museo Civico Comunale ,di due opere realizzate dal pittore Alfonso Omiccioli da parte della famiglia

ore 13.00 Residenza del Gusto presso sala polivalente comunale
Nel Borgo più Buono d’Italia il pranzo a base di farro e presentazione delle nuove creazioni al Farro DOP di Monteleone
(iniziativa su invito: giornalisti,  blogger, stakeholder di settore)

ore 16.00 Teatro Comunale di Monteleone di Spoleto
Presentazione libro IO Riflessioni di un cittadino qualunque conduttori Marisa Angelini e Francesco De Filippo, giornalista ANSA con la partecipazione dell’autore Massimo Marini
        
ore 19.00  Sala Polivalente - Centro storico di Monteleone di Spoleto
Apertura Taverna dei Terzieri per i “Golosi di Gusto” a cura delle Associazioni locali

ore 21.00 Teatro Comunale di Monteleone di Spoleto
Spettacolo teatrale in dialetto umbro “Pozzi scoppià” a cura di Compagnia Teatro in-stabile di Grutti

Lunedì 8 Dicembre
ore 10.00 Centro storico di Monteleone di Spoleto
Apertura Mostra Mercato del Farro DOP e dei prodotti tipici di montagna

ore 10.00 Teatro Comunale di Monteleone di Spoleto
Convegno Farro di Monteleone di Spoleto DOP: Patrimonio alimentare dell'umanità verso l’Expo 2015 coordinatore e conduttore Prof. Mario Falcinelli
Interventi: il Responsabile Area Innovazione e Ricerca 3A-Parco Tecnologico Agroalimentare dell'Umbria, Dr. Agr. Luciano Concezzi, con "La L.R. n. 25/2001 e l'istituzione del Registro Regionale delle risorse genetiche di interesse agrario"
Università degli Studi di Perugia Facoltà di Agraria, Dr. Renzo Torricelli, con "La conservazione dell'identità genetica del Farro di Monteleone di Spoleto"
Facoltà di Medicina Economia e cultura dell’alimentazione Dr. Massimiliano  De Angelis, con “Farro e Salute
Isidoro Peroni, Presidente ADOR con “Identità e territorio: il Farro DOP”
        
ore 11.30 Santa Messa in onore di Madonna Immacolata Concezione

ore 12.30 Sala Polivalente – Centro storico di Monteleone di Spoleto
II edizione di La Giornata del Pizzicagnolo a cura di Associazione ArcheoAmbiente
Norcineria in degustazione a cura di ArcheoAmbiente e Pro Loco di Monteleone di Spoleto
Degustazione guidata per i Golosi di Gusto

ore 13.00 Sala Polivalente – Centro storico di Monteleone di Spoleto
Valnerina Golosa. Pranzo/degustazione a base di ricette della tradizione locale in collaborazione con Loretta Santini e Marco Barcarotti a cura di Pro Loco Monteleone di Spoleto e Associazione ArcheoAmbiente
(prenotazione obbligatoria Giuseppina 3479968433 - Rita 3669202571 – Vera 3475816071)

ore 17.00 Il Borgo più Buono d’Italia in musica - Gli Organetti

ore 19.00 Sala Polivalente - Centro storico di Monteleone di Spoleto
Apertura Taverna dei Terzieri per i “Golosi di Gusto” a cura delle Associazioni locali    

Martedì 9 Dicembre
ore 21.00  Centro storico di Monteleone di Spoleto
Focone della Venuta Accensione di un grande fuoco a salutare il passaggio della Madonna di Loreto
Musica e Folclore con il Corpo bandistico “C. Innocenzi”
Degustazioni gratuite della tradizione


Ufficio Turistico Comune Monteleone di Spoleto
Tel. 0743 70421 fax 0743 70422 - cell. 320 8855155

info@monteleonedispoletoeventi.it

Il Villaggio di Babbo Natale dei record a Taneto di Gattatico (RE)

Il presepe riflesso e la mangiatoia più grandi d’Italia nell’allestimento del Garden Center Mondo Verde a Taneto di Gattatico

Immergersi nell’atmosfera natalizia diventa un’esperienza ancora più magica nella cornice incantata del Villaggio di Babbo Natale dei record, quest'anno giunto alla tredicesima edizione.

Visitando il Garden Center si può entrare nel presepe riflesso più grande d’Italia, che accoglie la mangiatoia, anche questa di dimensioni da record. La caratteristica del percorso presepiale, realizzato dal maestro Costante Cantamessi e da suo figlio Manuel, consiste nell’uso della tecnica a luce riflessa: tramite un gioco di specchi, si crea un effetto ottico che modifica la percezione delle reali dimensioni facendole apparire molto più grandi. A occhio nudo non è possibile determinare la reale ampiezza del presepe storico, realizzato in stile palestinese dell’epoca di Gesù Bambino. L’illuminazione che alterna il giorno e la notte, contribuisce a rendere ancora più suggestiva l’opera d’arte. All’interno del Villaggio è possibile visitare anche la Casa e la Miniera di Babbo Natale, vere attrazioni per i più piccoli, ma anche per i grandi che vogliono vivere a occhi aperti il sogno del Natale.

Con più di 2000 metri quadrati di esposizione, il Villaggio di Babbo Natale ha anche un assortimento da record, con addobbi, balocchi, decorazioni per la casa, utensili da cucina per le ricette natalizie, alberi di Natale, illuminazioni e scenografie che permetteranno a tutti di realizzare in casa un presepe unico. Da Mondo Verde, infatti, si possono trovare i caratteristici villaggi Lemax: i paesaggi americani in miniatura aiutano a comporre un presepe in stile oltreoceano o a dare una nota di originalità a quello tradizionale. Nel tempo le costruzioni sono diventate sempre più elaborate e hanno affiancato scene di vita quotidiana a quelle di ispirazione religiosa.

Tutte le informazioni, gli orari e le indicazione per raggiungere il Villaggio di Babbo Natale sono disponibili sul sito http://www.villaggiodibabbonatale.com/

445° Fiera Fredda Borgo San Dalmazzo (CN) dal 4 all'8 dicembre 2014


Programma
Giovedì 4 dicembre
Dalle ore 16.00 alle 19.00
STAZIONE FERROVIARIA
Treni e ferrovia - Reale e modellismo.

Ore 17.30
AUDITORIUM PALAZZO BERTELLO
Inaugurazione della 445ema Fiera Fredda.

Ore 21.00
AREA SPETTACOLI
"Juntos somos mas!!" - Serata di tango

Venerdì 5 dicembre
Ore 8.00
PIAZZALE BERTELLO
Apertura mercato della lumaca


Ore 8.00
STRADE CITTADINE
Apertura mercato della Fiera Fredda.


Ore 9.00
CHIESA PARROCCHIALE
Messa solenne.


Dalle ore 10.00 alle 22.00
PALAZZO BERTELLO
Apertura padiglioni Fiera Fredda.

Dalle ore 10.00 alle 19.00
STAZIONE FERROVIARIA
Treni e ferrovia - Reale e modellismo.

Dalle ore 10.00 alle 17.00
VIA BOVES
Apertura chiesa di San Rocco con banco di beneficenza.


Ore 14.30
STRADE CITTADINE
Sfilata dell'Associazione Amici di Monserrato.


Ore 15.00
CHIESA DI SAN MAGNO
Apertura della chiesa e concerto del Civico Istituto Musicale Dalmazzo Rosso.


Ore 16.00
AREA SPETTACOLI
Concerto e balli occitani con Li Destartavelà

Ore 17.00
AUDITORIUM PALAZZO BERTELLO
Esibizione della palestra Body Center.

Ore 21.00
AUDITORIUM PALAZZO BERTELLO
Concerto della Banda musicale di Boves.

Ore 21.00
AREA SPETTACOLI
Concerto occitano con La Quimera.

Sabato 6 dicembre
Ore 9.00
SALA CONSILIARE
Convegno "Dall'agricoltura intensiva ad un'agricoltura sostenibile"

Ore 10.00
MUSEO DELL'ABBAZIA
Le radici della Cristianità a Borgo San Dalmazzo.


Dalle ore 10.00 alle 22.00
PALAZZO BERTELLO
Apertura padiglioni Fiera Fredda.

Dalle ore 10.00 alle 19.00
STAZIONE FERROVIARIA
Treni e ferrovia - Reale e modellismo.

Ore 14.00
MUSEO DELL'ABBAZIA
Passeggiata al Santuario di Monserrato.

Ore 20.30
AUDITORIUM PALAZZO BERTELLO
Serata finale del festival "Borgo in Corto".

Ore 21.00
BIBLIOTECA CIVICA
Presentazione del libro "Il colore dei sogni-2".

Ore 21.00
AREA SPETTACOLI
Spettacolo comico con Marco e Mauro.

Domenica 7 dicembre
Ore 9.00.
AUDITORIUM PALAZZO BERTELLO
XXXV° Convivium Magnum.

Dalle ore 10.00 alle 22.00
PALAZZO BERTELLO
Apertura padiglioni Fiera Fredda.

Dalle ore 10.00 alle 19.00
STAZIONE FERROVIARIA
Treni e ferrovia - Reale e modellismo.

Ore 14.30
SANTUARIO DI MONSERRATO
Inaugurazione mostra dei presepi.

Ore 20.30
AREA SPETTACOLI
I balletti della Julie's School.

Ore 21.00
AUDITORIUM PALAZZO BERTELLO
Concerto del Civico Istituto Musicale Dalmazzo Rosso.

Lunedì 8 dicembre
Ore 9.00
HOTEL RESIDENCE NAVIZE-TE
XXXIII° Torneo semilampo di scacchi.


Dalle ore 10.00 alle 20.00
PALAZZO BERTELLO
Apertura padiglioni Fiera Fredda.

Dalle ore 10.00 alle 19.00
STAZIONE FERROVIARIA
Treni e ferrovia - Reale e modellismo.

Ore 14.30
AREA SPETTACOLI
V° torneo di Bridge.

Ore 16.00
AUDITORIUM PALAZZO BERTELLO
Spettacolo Danzicherie.

Info
http://www.fierafredda.it
info@fierafredda.it

Mostra scambio auto, moto, ricambi d'epoca a Busto Arsizio (VA) dal 28 febbraio al primo marzo 2015


"Mostra scambio auto, moto, ricambi d'epoca" dal  28 febbraio al  1 marzo 2015 a Malpensafiere, Busto Arsizio (VA).
Si potrà esporre gratuitamente la propria auto.
Ingresso al pubblico 5 Euro, sabato e domenica dalle 8.30 alle 17.00.

Info dalle 18.00 alle 20.00 al numero 3382016966 o all'indirizzo e mail: info@automotoepoca.eu

Natale in Piazza - Arese (MI) 21 dicembre 2014



Info
http://www.prolocoarese.it
info@prolocoarese.it

Magico Natale a Longarone (BL) dal 1 dicembre 2014 al 7 gennaio 2015


LUN 1, MAR 2, MER 3, GIO 4
SAN NICOLO’ - Opportunità per i bimbi di parlare al telefono con San Nicolò dalle 18.30 alle 20 al tel.0437-770119, e di inviargli la letterina presso la cassetta della posta di san Nicolò

MERCOLEDI 3 DIC
CREA L’ALBERO - Termine per l’iscrizione al concorso

VENERDI' 5 DIC
SAN NICOLO’ - Falò in p.zza Jacopo Tasso con arrivo del santo e distribuzione dolciumi a Longarone e frazioni

SABATO 6 DIC
SAN NICOLO’ - In casa di riposo

DOMENICA 7 DIC
CREA L’ALBERO - Termine per l’allestimento del proprio albero

LUNEDI' 8 DIC
CREA L’ALBERO - Apertura delle votazioni del concorso a cura del comitato Magico Natale, lungo le vie e piazze del centro di Longarone

SABATO 13 DIC
DALLE 15 MERCATINO BIMBI p.zza IX ottobre
con scambio giochi, foto con sagome giganti
DALLE 16 KARAOKE NATALIZIO BIMBI con crepes in p.zza IX ottobre
DALLE 17.30 LE SUONATE & LIVE BAND con pastin, patatine e birra in piazza IX ottobre
DALLE 20.30 - SERATA DI SPORT E CULTURA In centro culturale a Longarone presentazione del calendario storico, del nuovo DVD “Longarone Vajont, Attimi di storia” e riconoscimento agli atleti longaronesi distinti nel 2014

DOMENICA 14 DIC
DALLE 15 - FILMATO NATALIZIO
DALLE 17 - MINILABORATORIO DI CUCINA
DALLE 18 - GIOCHI DI SOCIETA’
DALLE 18.30 - UNA LUCE ATTORNO AL MONDO, in sala popoli d‘Europa, giornata in memoria dei giovani scomparsi, a cura di Pensiero per un amico/Idols con il coro “Note in libertà”
IGNE MOSTRA ITINERANTE DEI PRESEPI tra le vie del paese fino al 6 gennaio

VENERDI' 19 DIC
DALLE 19 - SERENISSIMO NATALE in Chiesa a Longarone, concerto con la partecipazione degli alunni delle scuole di Longarone e Belluno

SABATO 20 DIC
DALLE 14.30 - FESTA GRUPPO GIOVANI presso la palestra delle scuole elementari di Longarone
DALLE 20.30 - CONCERTO DI NATALE del coro di Codissago con coro Minimo Bellunese presso la Chiesa di Santa Maria Assunta di Codissago

DOMENICA 21 DIC
DALLE 10 ALLE 18 - MERCATINO hobbistica locale
DALLE 10 ALLE 12 - LAB. CREATIVO nella casetta di Babbo Natale
DALLE 14 - The e cioccolata calda
DALLE 15-18 - ARRIVO BABBO NATALE, giri panoramici di Longarone con il calesse e laboratorio creativo nella casetta
DALLE 17 - CANTIAMO COL CORO NOTE IN LIBERTA’ per bambini da 0 a 99 anni, con fontana di cioccolato e panettone
DALLE 18 - CREA L’ALBERO - Premiazioni concorso
CONCERTO SCHOLA CANTORUM di Santa Giustina in Chiesa di Santa Maria Immacolata a Longarone

MERCOLEDI' 24 DIC
APERTURA PRESEPIO ANIMATO ELETTRONICO presso la Chiesetta di San Francesco in località Rivalta (Longarone) che rimarrà aperto fino al 6 gennaio 2015 www.rivaltapresepi.com
APERTURA PRESEPIO NELLA CRIPTA DELLA CHIESA DEI SANTI QUIRICO E GIULITTA A CASTELLAVAZZO
AUGURI DI NATALE sul sagrato della Chiesa di Santa Maria Immacolata di Longarone con tradizionale brindisi in compagnia del gruppo Proloco.
E sul sagrato della Chiesa di Santi Quirico e Giulitta a Castellavazzo, con il gruppo Laebactes.

MARTEDI' 6 GEN
DALLE 18 - sala popoli d'Europa presentazione libri Glauco De Bona
DALLE 18 - DUO ARPA E OBOE (Chiara Gasparotto e Angelo Martin) nella Chiesa di Castellavazzo
BEFANA in visita alla casa di riposo di Longarone

MERCOLEDI' 7
Festa anziani e famiglie emigranti

Info
info@prolocolongarone.it

TUTTO IL NATALE DI SIENA - Nel Cortile del Podestà il presepe artistico di Ivan Dimitrov, per immergersi nella dimensione mistica del Natale - dal 1 dicembre 2014 al 31 gennaio 2015


L’inaugurazione si terrà lunedì 1 dicembre alle ore 16 alla presenza dell’artista e dell’autorità
Nel Cortile del Podestà il presepe artistico di Ivan Dimitrov,
per immergersi nella dimensione mistica del Natale
Il presepe sarà visitabile tutti i giorni fino al 31 gennaio 2015 con ingresso libero

Per tutto il periodo delle Feste, un suggestivo presepe sarà allestito nel Cortile del Podestà di Palazzo Pubblico per immergersi nella dimensione mistica del Natale. “Nella Locanda non c’era posto – Un presepe artistico di Ivan Dimitrov”, sarà inaugurato lunedì 1 dicembre alle ore 16 e sarà visitabile tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 20 fino al 31 gennaio 2015. L’opera porta la firma di uno dei massimi esponenti dell'arte del presepio, l'artista Ivan Dimitrov, autore del Drappellone del Palio del 16 agosto scorso. Sotto un cielo stellato formato da centinaia di lucine a led blu e bianche, con un sottofondo di musica classica, ci si troverà di fronte a un presepe di grande impatto, in un contesto straordinario, con ben congegnati richiami alle atmosfere medievali da una parte e ai valori del Palio dall’altra. All’inaugurazione saranno presenti, insieme all’artista, il sindaco di Siena, Bruno Valentini, e l’assessore alla cultura, Massimo Vedovelli.

Il presepe. Al centro del cortile medievale, in una struttura di 3 metri di altezza per 3 metri di larghezza (e 1 m di profondità) a fare da palcoscenico, si sviluppa la rappresentazione di una Natività medievale con 80 sculture in terracotta (di altezza circa 30 cm), tra cui spiccano i 17 cavalieri con i colori delle Contrade di Siena, appositamente scolpiti e dipinti da Dimitrov per l’occasione. 
Sotto le rovine di una torre medievale, elemento tipico del paesaggio toscano, sarà collocata la Sacra Famiglia con i personaggi classici, gli angeli, il bue e l’asinello, i Re Magi. Nel perimetro esterno saranno sistemate le pecore, i cammelli, gli zampognari, un gruppo di putti cantori e tante altre figure. La parte sinistra del presepe invece è occupata dai 17 giovani cavalieri di terracotta che in gruppo vanno a rendere omaggio al Bambinello. Vestiti con i colori delle rispettive Contrade, sono un piccolo capolavoro omaggio a Siena di cui l’artista Ivan Dimitrov va molto fiero. Ivan Dimitrov, scultore e pittore approdato in Italia da giovane negli anni ’70, negli anni recenti ha ottenuto grande successo nelle sue mostre-evento incentrate sui presepi artistici, con decine di migliaia di visitatori a Bologna (sua città adottiva) e Milano. E oggi, quello dello scultore per Siena, è un vecchio-nuovo amore che sta dando grandi risultati artistici.

L’iniziativa è inserita nel cartellone di eventi “Tutto il Natale di Siena”, promosso dal Comune di Siena – Assessorato al turismo, con il contributo di Banca Mps. Il programma completo è disponibile all’indirizzo http://www.comune.siena.it/Tutto-il-Natale-di-Siena. É possibile seguire le iniziative con l’hastag #nataleasiena sui profili EnjoySiena su Facebook, Twitter, Google+, Tumblr, Instagram, Pinterest, YouTube. Su Twitter anche su @NataleSiena.


IVAN DIMITROV, BIOGRAFIA
Ivan Dimitrov, pittore e scultore, nasce a Dupniza in Bulgaria nel 1958. Trascorre, senza mai perdere i contatti con il suo Paese di origine, gran parte della sua vita in Italia dove tuttora vive e lavora. Sceglie Bologna, piccola città densa di fermenti e sollecitazioni culturali come sede abituale di lavoro. Personaggio eclettico e imprevedibile, Ivan Dimitrov realizza a partire dagli anni 80 una serie di importanti esposizioni personali e di performance di grande richiamo, poi raccolte in eleganti volumi. Riviste specializzate lo presentano come l'artista che ripristina il concetto di modernità e di attualità del fare arte senza ricorrere a sotterfugi estetici o insulti provocatori. Autentico vulcano di idee, programma e sintetizza l' esecuzione di eventi artistici e mostre con assoluta modernità dove gli spettatori divengono protagonisti e non subiscono ma vivono l'opera d'arte come rappresentazione.






Festival della Polenta e dei Cori Alpini - Biella Fiere a Gaglianico (BI) 29 - 30 novembre e 6 - 7 - 8 dicembre 2014

Il 29 e 30 novembre, e poi il 6, 7 e 8 dicembre nel Salone delle Feste di Biella Fiere, a Gaglianico (BI), si svolge la più importante e ricca rassegna nazionale della polenta nelle numerose varianti di montagna, arricchita dalla degustazione dei grandi formaggi e dei grandi vini dell'Alto Piemonte e decorata dai canti dei cori alpini. La formula dell'evento è la stessa del recente Festival Nazionale del Risotto Italiano a cui sono accorsi da Piemonte e Lombardia migliaia di amanti del buon cibo di tradizione.
L'importante rassegna celebra innanzitutto la "regina" delle polente alpine: la polenta concia nella variante più nota, quella biellese con toma e burro d'alpeggio. Al Festival a prepararla su fuoco di legna saranno i più rigorosi e noti interpreti del piatto amatissimo dalle genti di montagna: i cuochi della Pro Loco di Campra di Graglia e I marghè delle Salvine produttori diretti di formaggio e burro in quella Valle Elvo che ha visto di recente riconosciuta come presidio Slow Food la produzione di burro della Trappa. Numerosi gli altri piatti della tradizione che sarà possibile degustare, tra cui: polenta e salsiccetta con cipolla stufata e riduzione di Coste della Sesia, polenta con spezzatino brasato in Bramaterra, polenta pasticciata con ragù di carne e crema di gorgonzola, polenta con spezzatino e funghi, polenta e tapulone, polenta e paletta e formaggi d'alpeggio, polenta e cotechino con lenticchie; nell'area del dolce: zabaione con paste d'melia e crepes dolci di mais farcite con crema di nocciole e marmellate artigianali.

Ingresso libero

Info

Sand Nativity - Jesolo (VE) dal 6 dicembre 2014 al 1 febbraio 2015


Sabato 6 dicembre 2014 si inaugura la 13^ edizione di Jesolo Sand Nativity, il presepe di sabbia scolpito dai migliori artisti del mondo, esposto in piazza Marconi dal 7 dicembre 2014.
Dal 2002 i migliori scultori di sabbia del mondo si ritrovano nella città balneare per realizzare un presepe di sabbia monumentale. Da allora, edizione dopo edizione, Sand Nativity è cresciuta sempre più nel numero di visitatori e nel riconoscimento in tutta Italia.
Ad oggi oltre 900 mila visitatori hanno ammirato la speciale rappresentazione della natività.

I Portatori di pace
La mostra è arricchita ogni anno da una scultura dedicata ai portatori di pace, personalità che si sono distinte universalmente per aver diffuso la pace e la conciliazione tra i popoli. Quest’anno questa importante sezione vedrà rappresentato Don Giovanni Bosco (1815-1888) nell’anno del bicentenario della sua nascita.
Novità: nel percorso di Sand Nativity verranno rappresentati alcuni episodi tratti dalla vita del Santo. Incisiva sarà la partecipazione del mondo salesiano a questa edizione del presepe che celebra la ricorrenza del loro fondatore.

Negli anni scorsi sono stati rappresentati Papa Giovanni Paolo II, il Mahatma Gandhi, Madre Teresa di Calcutta e Papa Giovanni XXIII, Nelson Mandela, Papa Giovanni Paolo I, San Francesco D'Assisi.

Come nelle precedenti edizioni le scene del presepe di sabbia saranno arricchite da spettacolari quinte dipinte a mano dall’artista Damon Farmer che danno prospettiva e profondità alle scene rappresentate con la sabbia.

Artisti
Direttore artistico: Richard Varano

DAMON FARMER (USA)
ILYA FILIMONTSEV (RUSSIA)
PAVEL MYLNIKOV (RUSSIA)
DAVID DUCHARME (CANADA)
SUSANNE RUSELER (OLANDA)
MARIELLE HEESELS (OLANDA)
BALDRICK BUCKLE (OLANDA)
NIKOLAY TORKHOV (RUS)
RADOVAN ZIVNY (REP.CECA)
ARIANNE VON ROSMALEN (OLANDA)
NICOLA WOOD (INGHILTERRA)
SLAVA BORECKI (POLONIA)

Info

Magico Villaggio di Babbo Natale a Seregno (MB) 21 dicembre 2014


Per il terzo anno consecutivo ritorna anche quest’anno a Seregno il tradizionale “Magico Villaggio di Babbo Natale”, un piccolo paradiso dedicato ai più piccoli, tra giochi, intrattenimenti, personaggi magici e, soprattutto, tanto divertimento.

Novità di questa edizione, un mercato natalizio con stand di manufatti artigianali e creativi, una giusta cornice a questo magico villaggio.

Con questa iniziativa l’Associazione Madonna della Campagna conferma ancora una volta la sua vocazione di far vivere le tradizioni popolari, offrendo alla popolazione di Seregno e dell’intero territorio brianzolo iniziative di svago rivolte a grandi ma anche ai bambini.

Il “Magico Villaggio di Babbo Natale” è un evento gratuito, un regalo che l’Associazione Madonna della Campagna offre a tutti i bambini della sua città e non solo.
Realizzato con il patrocinio del Comune di Seregno – Assessorato allo Sport e alle Attività Giovanili.

MAGICO VILLAGGIO DI BABBO NATALE
Domenica 21 DICEMBRE 2014
dalle 10,30 alle 12,30 | dalle 14,00 alle 17,30
INGRESSO GRATUITO
Seregno (MB), via Cagnola (zona Fuin)

Per maggiori informazioni 
madonnadellacampagnaseregno@gmail.com
FACEBOOK

Natale a Soncino (CR) 7 - 8 - 14 dicembre 2014 - Mercatini natalizi, presepi artigianali, caldarroste e il caldo aroma di un buon vin brulé!


Chi ama la colorata e gioiosa atmosfera del Natale, non può lasciarsi sfuggire l'occasione di visitare la città medievale di Soncino, uno dei 100 Borghi più Belli d’Italia, nel periodo delle Festività natalizie, quando le luci soffuse ed il fascino del passato offrono la cornice ideale per far rivivere l’incanto dei caratteristici mercatini di Natale organizzati dall’Associazione Pro Loco.
Domenica 7, Lunedì 8 e Domenica 14 Dicembre 2014, all’ombra della Rocca Sforzesca (Piazza Carlo Cattaneo - Ex Filanda Meroni), i numerosi espositori ed artigiani proporranno una grande varietà di oggetti; accanto agli addobbi tipici della tradizione non mancheranno idee curiose ed originali, capaci di soddisfare tutti i gusti: dalle autentiche decorazioni in vetro, legno e ceramica, ai prodotti naturali, dall’uncinetto alla piccola oggettistica d’antiquariato e da collezione.
Per rivivere appieno lo spirito delle festività, il gruppo Deca e gli Amici del Presepe di Casalmorano allestiranno inoltre una mostra gratuita permanente di opere presepistiche che sarà visitabile presso le sale l’Ex Filanda Meroni dal 7 al 14 Dicembre, esposizione che sarà resa ancor più speciale e suggestiva da uno dei “presepi mobili” più grandi e conosciuti d’Italia, allestito all’interno di un autoarticolato della lunghezza di 18m direttamente da Città del Vaticano.
Non mancherà l’intrattenimento per i più piccoli durante il pomeriggio, che potranno imparare divertendosi attraverso i magici laboratori gratuiti che li caleranno nello spirito natalizio e li trasformeranno nei piccoli aiutanti dei folletti del Natale!
Per amanti e turisti, i mercatini di Natale sono l’occasione perfetta per chi è alla ricerca di un regalo speciale da mettere sotto l’albero, per chi vuole decorare la propria casa in vista delle feste o per chi, semplicemente, vuole trascorrere qualche ora passeggiando per le pittoresche vie di Soncino, immergendosi nei profumi e nelle soavi atmosfere che accompagnano uno dei periodi più attesi dell’anno in uno dei borghi più caratteristici della Lombardia.

I Mercatini di Natale di Soncino saranno aperti nei seguenti orari: Domenica 7, Lunedì 8, Domenica 14 dalle ore 9.00 alle ore 19.00.


Per informazioni potete contattare l’Associazione Pro loco ai numeri:
Tel 0374-84883 – Tel/Fax 0374-84499 dal Martedì al Sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

“17° FESTA DELL’OLIO NUOVO 2014“ Canneto Sabino (fraz. di Fara in Sabina - RI) 6 e 7 dicembre 2014


SABATO 6 DICEMBRE
Ore 9 Apertura stand gastronomico di prodotti tipici locali. L’accoglienza sarà fatta da figuranti in costume sabino d’epoca.
Ore 10 Dimostrazione in piazza della lavorazione delle “Fregnacce” tipica pasta cannetana così come la facevano le nostre nonne, preparazione di ricette della tradizione Sabina
Ore 13 Pranzo nella tradizione sabina alla riscoperta degli antichi sapori. A seguire spettacolo itinerante di musiche e canti popolari eseguito da artisti locali
Ore 15 Lo storico sabino prof. Tersilio Leggio presenterà il libro
“Un giorno un mese un anno” di Domenico Pini

Ore 18 Interventi teatrali del “TEATRO POTLACH”
Al termine degustazione di piatti tipici sabini rivisitati

Ore 20 Il “BAR PALLINO” offre......

DOMENICA 7 DICEMBRE
Ore 9 Apertura stand gastronomico di prodotti tipici locali. L’accoglienza sarà fatta da figuranti in costume sabino d’epoca.
Ore 10 Dimostrazione in piazza della lavorazione delle “Fregnacce” tipica pasta cannetana così come la facevano le nostre nonne, preparazione di ricette della tradizione Sabina
Ore 11 Raduno “FIAT500 CLUB ROMA”
Ore 13 Pranzo nella tradizione sabina alla riscoperta degli antichi sapori. A seguire spettacolo itinerante di musiche e canti popolari eseguito da artisti locali
Ore 17 Quartetto “CIAO EUPHONIUM” della Banda Nazionale dell’Esercito Italiano. Il concerto si svolgerà all’interno della Chiesa parrocchiale dei SS. Rocco e Isidoro .

Il pranzo fatto con prodotti locali prevede: antipasto di bruschetta , patè di olive e olive passate in padella, primo di tonnarelli all’uovo al sugo di olive, per secondo “la Padellaccia”, contorno di verdura , dolci e tanta allegria

Durante la giornata sarà possibile visitare la pianta d’olivo più grande d’Europa, la cappella di S. Maria della neve dell’anno mille e gli oleifici della zona dove è previsto anche l’assaggio dell’olio nuovo.

Al km 41,800 della via Salaria 

Info:
Tel. 3396157011 

Mercatino di Natale e Presepe Vivente - Avigliana (TO) 21 dicembre 2014



IL 21 DICEMBRE RIPRENDE FORMA IL PRESEPE VIVENTE DI AVIGLIANA
Il primo presepe vivente della storia fu opera di San Francesco d'Assisi, nel borgo di, pressoRieti, nel. Da allora, la tradizione si diffuse nel resto d'Italiae negli altri Paesi cristiani. Oggi, i presepi viventi sono organizzati pressoché in tutto il mondo occidentale cristiano, non solo cattolico, ma anche da parte di fedeli di altre Chiese. Anche ad Avigliana siamo alla quarta edizione della nostra rappresentazione vivente della natività e, ricreando lo scenario francescano nel nostro centro storico, daremo vita al presepe vivente con figuranti che attori e bambini ed angioletti e contadini ed artigiani e venditori e pastori che si caleranno nella parte interpretando una delle più belle e caratteristiche scene che il centro storico abbia visto.
Il nostro Borgo Vecchio e Borgo Nuovo che diventano il borgo Greccio di San Francesco. Il focolare di un borgo diviene focolare di tutti gli altri Borghi che partecipano attivamente insieme all’intera città. La rappresentazione del Presepe Vivente nel centro storico medievale di Avigliana che si è trasforma in un'occasione per ricreare le atmosfere più autentiche, per valorizzare i significati più intrinsechi del Natale.

Quali sono le novità e le caratteristiche di questo Presepe?
Già dal mattino del 21 dicembre si monterà in Piazza Conte Rosso e nell’adiacente Via Garibaldi un mercatino natalizio dedicato esclusivamente agli hobbisti che potranno esporre e vendere i propri prodotti ed i lavoretti che nel corso dell’anno hanno preparato e garantiamo che sono lavorazioni, creazioni ed opere di elevato valore artistico, ispirate a forme, modelli, decori, stili e tecniche che costituiscono elementi caratteristici del patrimonio storico e culturale.
Nel pomeriggio alle 16.00 in chiesa di Santa Maria vecchia un concerto di musiche natalizie con il Gruppo Corale Aviglianese diretto da Lorella Perugia e Coro delle Voci Bianche del Centro Goitre diretto da Silvia Staiano e preceduti dai nostri immancabili ragazzi che introdurranno i cori con il suono delle zampogne e ciaramelle.
Alle 17.00 si snoderà il corteo dei figuranti che dalla chiesa di Santa Maria vecchia arriverà in Piazza Conte Rosso con in testa Giuseppe e Maria in groppa all’asinello in cerca di un posto dove poter far nascere il bambinello. Incontreranno, suonatori, pastori, artigiani, arrotini, tessitori, ricamatrici, maniscalchi prima di arrivare alla chiesa di Santa Croce, in Piazza Conte Rosso dove i Re Magi annunceranno il lieto evento insieme agli angioletti dell’asilo Marameo, accompagnando i visitatori alla scoperta della grotta della Natività, che chiuderà la Sacra Rappresentazione in un grande momento di raccoglimento religioso.

Info
info@prolocoavigliana.org

Festa della Pasquela a Gatteo (FC) 24 gennaio 2015

Da anni l’Associazione ‘Castello e dintorni’ organizza nel mese di Gennaio una festa particolare, la Festa della Pasquela, che ha come scopo principale quello di far conoscere e mantenere vive le tradizioni popolari.

Ma che cos’è la Pasquela?
La Pasquela è la canzone tradizionale di origine contadina, che i Pasquaroli andavano cantando casa per casa nel periodo tra il 31 dicembre e il 5 gennaio, che annuncia l’arrivo del Messia.
Non è raro nemmeno ora vedere nei paesini romagnoli gruppi di Pasquaroli vestiti come il Passatore, che armati degli strumenti musicali tipici, girano per le vie ad augurare buona fortuna e felicità per l’anno venturo.

Ed è questo che accadrà anche sul palco del teatro ‘L. Pagliughi’ di Gatteo: vari gruppi di pasquaroli del paese e dei dintorni si alterneranno e faranno i loro auguri in musica a tutti i presenti.
In più ci saranno anche Sgabanaza, che porterà allegria e simpatia col suo spettacolo comico, ed il cantante Veris Giannetti, che ci allieterà con la sua voce.
Per concludere una nota di dolcezza: dolcetti, ciambella e vino per tutti.

Ingresso libero

Info
Tel: 0547 86083
http://www.comune.gatteo.fo.it/gatteomare
iat@comune.gatteo.fo.it

Merry Christmas by Marcy Malone - Interpreta canzoni dedicate al Natale




Marcy Malone in una dolcissima versione natalizia interpreta canzoni tra magia, ricordi e fantasia.

Alcuni brani eseguiti da Marcy
Have yourself A Merry Little Christmas
Let It Snow
Rock a Bye Your Baby with a Dixie Melody
White Christmas
Jingle Bells
The Christmas Song


Repertorio disponibile per eventi durante il periodo natalizio in piazza, nei locali e mercatini di Natale

Info
italia-eventi@libero.it

Natale al Bufali 2014 - Belpasso (CT) dal 6 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015


Nel cuore del centro storico di Belpasso, nel palazzo dei Baroni Bufali, padri fondatori della comunità Belpassese, la Pro Loco di Belpasso e il Circolo Cittadino di Santa Lucia, con il patrocinio del Comune di Belpasso presentano:

Natale al Bufali 2014
"Botteghe in Festa", Tradizionali Mercatini di S.Lucia e del Natale: Artigianato e prodotti tipici eno-gastronomici;
Mostra dei Presepi : una collezione di circa 60 esemplari provenienti da botteghe artigiane e collezioni private;
Casa di Babbo Natale:riproduzione fedele della famosa abitazione dove ogni bambino potrà imbucare la letterina e vedere di persona il fantastico mondo di Santa Claus!

Info
prolocobelpasso@videobank.it

Via Gonzaga in Festa - Milano 29-30 novembre 2014


L’Associazione ASCO DUOMO, presieduta da Prisco Alessandro, organizzerà con il contributo del Comune di Milano, consiglio di Zona 1, per il prossimo fine settimana, 29 e 30 novembre, una singolare manifestazione in via M. Gonzaga a Milano, dal titolo via Gonzaga in Festa.
Ecco il programma:
Sabato 29 novembre:
Esposizione di stands enogastronomici con tipicità alimentari italiane, con oggettistica e arredi ricavati da materiali di riciclo, prodotti naturali e di benessere.
Esposizione di stands di associazioni locali con distribuzione di materiale promozionale, turistico e offerta gratuita di dolciumi.
Domenica 30 novembre:
Esposizione di stands enogastronomici con tipicità alimentari italiane, con oggettistica e arredi ricavati da materiali di riciclo, prodotti naturali e di benessere.
Esposizione di stands di associazioni locali con distribuzione di materiale promozionale, turistico e offerta gratuita di dolciumi.
DALLE ORE 15,00
Laboratorio creativo finalizzato allo sviluppo dell’ingegno e rivolto alle nuove generazioni. E’ bello e costruttivo far riscoprire ai bambini come si divertivano un tempo i nonni, come e possibile trarre divertimento da materiali apparentemente non più utilizzabili ma che, uniti ad un pizzico di ingegno, potrebbero diventare un simpatico giocattolo con il quale trascorrere qualche momento spensierato. Un percorso di “GIOCHI DI UNA VOLTA”, con relativi animatori, e ciò che serve per insegnare ai bimbi come è facile divertirsi con semplicità.

Info
segreteria@mercatiniecuriosita.com

Cast musicale 2014 - 2015: progetti ed artisti in esclusiva o in collaborazione Italia Eventi

Cast musicale 2014 - 2015 per live in locali, teatri, festival, feste in piazza: progetti ed artisti associati, in esclusiva o in collaborazione.


Info e booking
Italia Eventi
Tel. 334 2098660 
italia-eventi@libero.it 



*** Jacopo Ratini ***
Disturbi di personalità Tour

Cantautore e scrittore romano, vincitore di numerosi Festival nazionali di musica d’autore, tra cui Musicultura, il Premio Lunezia, il Tour Music Fest e Sanremolab,
 partecipa a Sanremo Giovani 2010 e il suo pezzo La Raccolta Differenziata diviene nel 2011 la colonna sonora 
dello spot sociale prodotto dall'Ama Roma Spa
Video
http://youtu.be/RYPlXzrqF9Q

*** Psicantria ***
Psicopatologia cantata

Le loro canzoni raccontano usando anche l'ironia i principali disturbi psichiatrici: depressione, anoressia, dipendenze e tratterano temi più sociologici: bullismo, 

famiglia allargata, nativi digitali
Palmieri e Grassilli hanno collaborato come autori all'ultimo disco di Francesco Guccini
 "L'Ultima Thule", scrivendo il brano Notti.
Disponibili in versione acustica e con band.
Video
http://youtu.be/my2EV44hJVU

*** Titta ***
Il Dottore dell'amore

Ex frontman del gruppo cult romagnolo Titta e Le Fecce Tricolori. Pubblicano diversi cd tra cui “Uomini” che vede la partecipazione straordinaria di Freak Antoni degli Skiantos, 

loro guru ed illustre predecessore
Dal 2007 Titta continua la sua carriera musicale come solista.
Tra i suoi brani: Pane e prosciutto, Messaggio d'amore, Figlio di butano, Orrore al t9....
Video
http://youtu.be/oj7z8jnUzUk

*** Marco Armani ***
Tutto l'oro del mondo - Live Show con Luca Bombardi e Valeria Magnani

L'eleganza e il timbro inconfondibile della voce di Marco Armani si uniscono al talento 
di due giovani artisti ravennati Luca Bombardi e Valeria Magnani.
2 ore e mezza di live con i successi di Marco Armani 
e i più grandi brandi della musica internazionale eseguiti piano e violino



*** I Corvi ***
The New Generation - Tour 2015

Considerati da molti il primo gruppo Rock italiano, i Corvi hanno raggiunto il successo negli anni '60 con brani celebri come Ragazzo di strada, Bang Bang, Sospesa a un filo, etc.
 I Corvi riemergono in una nuova e sorprendente veste, con un occhio al passato 
ed uno al presente.

Guarda tu - Tour 2015
Pop-cantautorale, con molta attenzione alle tematiche trattate, in cui si sente l’influenza di
Gaber, Vecchioni, Ruggeri, Zero e De Andrè.
Video

*** Gianni Drudi ***
... ancora Fiki Fiki - Tour 2015

Il menestrello della Romagna, autore del tormentone estivo più tradotto al mondo
 continua  ad animare piazze e locali con il suo stile originale 
tra il goliardico e il romantico.

A Pergola (PU) la CioccoVisciola di Natale: 3 giorni all’insegna del gusto e delle tradizioni 6-7-8 dicembre 2014: mercatini, concerti, spettacoli

Un matrimonio all’insegna del gusto, quello che propone la città di Pergola durante il periodo più bello e magico dell’anno, quello delle festività di Natale.
Torna il 6, 7 e 8 dicembre la CioccoVisciola di Natale: la festa del cioccolato e della visciolata di Pergola.

Un evento all’insegna della qualità e delle tradizioni, promosso dall’amministrazione comunale in collaborazione con la Pro Loco.
Dopo il successo della scorsa edizione, sarà ancor più ricco il programma della festa di questo intrigante binomio, cioccolato e visciolata, che sarà accompagnato da tanti stand con cioccolateria di qualità, dalla pasticceria natalizia e dai vini del Pergola doc.
Tre giornate per immergersi nelle tradizioni e per respirare la magica atmosfera che le festività natalizie sanno trasmettere, scandite da spettacoli, concerti, mercatini, idee regalo, esposizioni di presepi, spazi per bambini e tanto altro ancora.
Tra gli appuntamenti clou: sabato 6 la Cioccocena di Natale; domenica 7 lo spettacolo de I Malincomici, direttamente dalla trasmissione di Rai2 Made in Sud; lunedì 8 il concerto gospel con la partecipazione eccezionale di Sherrita Duran & Muppet’s Choir in “Gospel Time in Pergola”.
Una voce calda, un timbro morbido e vellutato, del tutto particolare, un’estensione senza confini; la voce di Sherrita stupisce e rapisce l’ascoltatore al punto che il critico musicale Mario Luzzato Fegiz l’ha definita “un soprano acrobatico, una forza della natura capace di unire il bel canto alla musica black”.
E per l’occasione la Pro Loco organizza anche un raduno camper.

“Un evento che abbiamo voluto realizzare, come tutte le altre manifestazioni promosse in questi ultimi anni – spiega il sindaco Francesco Baldelli per valorizzare le tante eccellenze che può vantare il nostro territorio e per far conoscere le sue bellezze.
Dopo il diamante della terra, in vetrina nel mese di ottobre durante la 19esima edizione della Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato di Pergola, i riflettori saranno ora tutti puntati su cioccolato e visciolata di Pergola. Un locale prodotto artigianale, quest’ultimo, di altissima qualità che vanta numerose imitazioni ma che nessuno è riuscito mai a copiare in qualità ed aromi. Se si pensa alla visciolata, subito viene in mente la città di Pergola. Anche il cibo, infatti, può essere uno dei mezzi per ricordare un luogo, un evento, una persona, come ha descritto benissimo la penna di Marcel Proust nella sua composizione “Le piccole maddalene”. Pergola, come diversi centri ad essa vicini vanta numerosi produttori di vino di visciole e visner, tanto che, da alcuni anni, è nata persino l’Associazione del Visciolato. Anche se l’abbinamento vino-cioccolato è uno dei più difficili, l’accostamento del cioccolato con la visciolata e il visner è ritenuto oggi, da molti esperti di gastronomia, un abbinamento eccezionale, al pari di quello tra il cioccolato e lo Sherry o il Barolo Chinato. Un abbinamento sul quale abbiamo voluto scommettere per promuovere questa eccellenza del nostro territorio e per continuare a sostenere, in questo periodo di grave crisi economica, i nostri produttori locali. La CioccoVisciola sarà un’ulteriore occasione per far conoscere, a tantissimi turisti, Pergola e le sue bellezze, ad iniziare dal Museo dei Bronzi Dorati sino ad arrivare al suo centro storico ricco di monumenti e chiese.
Il binomio cucina-cultura si sta infatti dimostrando vincente e sta portando ottimi risultati che, siamo convinti, saranno confermati anche nei prossimi anni. Il programma della CioccoVisciola e gli espositori che vi prenderanno parte sono di assoluta qualità. Il centro storico sarà tutto occupato dagli stand di produttori di visciolata, di cioccolata artigianale, di pasticceria natalizia. Tre giornate per immergersi nelle tradizioni del Natale e per respirare la magica atmosfera che queste festività sanno, per fortuna, ancora trasmettere”.

Programma

6 DICEMBRE
ore 10,30 - Chiesa di San Rocco 2° Convegno Nazionale sulla Visciolata di Pergola
Cioccolato e Visciolato di Pergola
“Visciolato e visciole, prodotti funzionali”
Una opportunità per la nostra Provincia
presenta: Alessandro Taddei Presidente Provinciale CIA
Intervengono:
Francesco Baldelli Sindaco della Città di Pergola
Gianfranco Santi Direttore Regionale CIA
Maria Teresa Leo Responsabile Tecnico CIA Servizi
Franco Canestrari già Professore Università Urbino
Alberto Drudi Presidente Camera di Commercio

ore 12,30 - Foyer del Teatro Angel dal Foco Degustazione-buffet
ore 17.30 - Area sosta camper Accoglienza partecipanti Raduno Camper Cioccovisciola
ore 20,30 - Foyer del Teatro Angel dal Foco
Cioccocena di Natale
Serata del Cioccolato
e vissero per sempre felici e... fondenti...
La superlativa cucina degli chef de “Il Giardino” di Massimo Biagiali con il Maestro Paolo Brunelli, il re del cioccolato
Menù
Carpaccio di Vitello con olio di nocciola e cioccolato; Involtini di melanzane con zabaione di visciole di Pergola e cioccolato Ecuador 55%; Risotto con anatra, tartufo nero di Pergola e cioccolato Venezuela 75%; Faraona con visciole su purea di patate; “Pagliarino” di Pietralunga e fritte con cacao 100%; Torta Foresta Nera; Torrone e Gelato dell’Osvalda.
quota di partecipazione € 38,00
Foyer del Teatro “Angel dal Foco” ore 20:30 (obbligatoria la prenotazione: tel. 0721 7373278, cell. 389 0014878)

7 DICEMBRE
ore 10,00 - Vie del Centro Storico Apertura Stand Espositivi: Cioccolato, Visciolata,
Pasticceria Natalizia, Mercatini, Tradizioni, Artisti, Idee regalo e Prodotti Tipici
ore 10,30 - Portici Comunali Apertura mostra Presepi Artistici delle Terre del Catria
ore 11,00 - Corso Matteotti Inaugurazione Mostra “Gli Ori di Pergola” Lavori creativi dei ragazzi delle scuole
di Pergola, San Lorenzo in Campo, Serra Sant’Abbondio, Fratterosa e Frontone
ore 15,00 - PalaVisciola Piazza Battisti Laboratorio didattico per bambini “Giocando con le Visciole e il Cioccolato”
ore 15,00 - Piazza Fulvi Il Villaggio di Babbo Natale
ore 17,00 - Vie del Centro Storico “Emozioni di Luci a Pergola” Accensione Luminarie
ore 17,15 - Piazza Ginevri Manifestazione Natalizia dei Bambini e dei Ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Pergola
ore 18,00 - Piazza Ginevri Direttamente da “Made in Sud” su Raidue il cabaret esilarante de “I Malincomici”
nel nuovo spettacolo con la parodia di Harry Potter

8 DICEMBRE
ore 10,00 - Vie del Centro Storico Apertura Stand Espositivi: Cioccolato, Visciolata,
Pasticceria Natalizia, Mercatini, Tradizioni, Artisti, Idee regalo e Prodotti Tipici
ore 10,30 - Portici Comunali Apertura mostra Presepi Artistici delle Terre del Catria
ore 15,00 - PalaVisciola Piazza Battisti Laboratorio didattico per bambini “Giocando con le Visciole e il Cioccolato”
ore 15,00 - Piazza Fulvi Il Villaggio di Babbo Natale
ore 17,30 - Piazza Ginevri Sherrita Duran & Muppet’s Coir in “Gospel Time in Pergola”

Maggiori informazioni: Ufficio Iat Pergola 389.0014878 – turismo.pergola@gmail.com – www.comune.pergola.pu.itwww.pergolainforma.it






Il Mercante di Venezia con Silvio Orlando al Teatro Duse di Bologna dal 28 al 30 novembre 2014


Di William Shakespeare, regia di Valerio Binasco, produzione Oblomov Films

Dal 28 al 30 novembre (venerdì e sabato ore 21 – domenica ore 16)

Con la Popular Shakespeare Kompany: Andrea Di Casa, Fabrizio Contri, Milvia Marigliano, Simone Luglio, Elena Gigliotti, Nicola Pannelli, Fulvio Pepe, Sergio Romano, Barbara Ronchi, Roberto Turchetta, Ivan Zerbinati. Musiche originali Arturo Annecchino, scene Carlo De Marino, luci Pasquale Mari, costumi Sandra Cardini,
regista assistente Nicoletta Robello.

Un intramontabile capolavoro shakespeariano, un attore amatissimo dal pubblico e acclamato dalla critica, una regia sorprendente. E’ alle stelle l’attesa per ‘Il Mercante di Venezia’, interpretato da Silvio Orlando, per la regia di Valerio Binasco, in una produzione Oblomov Films, che andrà in scena al Teatro Duse di Bologna dal 28 al 30 novembre (venerdì e sabato alle ore 21, domenica alle ore 16). Sul palco, accanto a Silvio Orlando, gli attori della Popular Shakespeare Kompany, fondata nel 2012 da Binasco che qui scava nelle categorie di ‘bene’ e di ‘male’ fino a rimescolarle. Nella sua messa in scena, diventa così fondamentale lo scontro tra una moltitudine di uguali, i cristiani di Antonio, e il singolo diverso, l’ebreo Shylock (Silvio Orlando). Intolleranza e razzismo, etica, false apparenze e, su tutto, il denaro con il suo potere e i suoi limiti. Questi i temi al centro dell’opera che resta tra le più celebri e attuali di William Shakespeare.

Shylock è “un vecchio - spiega Silvio Orlando - che si mette di traverso alla felicità dei giovani, facendo saltare il patto delle generazioni. Un po' quello che succede oggi, ma il regista Valerio Binasco lo vuole anche ferito e dolente”.

“Gli eroi di questa storia non sono degli eroi – sottolinea lo stesso Valerio Binasco - stanno in seconda e terza fila nella vita, ma hanno delle inquietudini, una spinta che li porta al gesto rischioso. Tuttavia, il fatto che siano sempre avventure condivise all’interno di un gruppo gli amici, fa di loro degli eroi un po’ paesani, creatori di aneddoti più che di leggende”. Il testo appare dunque come “una cupa contro-favola che fa sorridere solo gli adulti, perché hanno perso ogni speranza, ma noi - avverte il regista - non dobbiamo cedere a questa tentazione, anzi, dobbiamo fare del Mercante una grande favola e una festa del teatro, cioè della speranza”.
Ricordando poi che “ne ‘Il Mercante di Venezia’ le differenze religiose sono tratteggiate in modo fatuo”, Binasco chiarisce che “non è un problema di fede, ma di conformismo”. “L’essenziale, riguardo a Shylock, non è che sia un eretico o un ebreo, ma che è un outsider” prosegue il regista che confessa “la terribile, umiliante, meschina sconfitta di Shylock, giusta o non giusta che sia, mi mette a disagio”. “Annuncio fin d’ora che starò dalla sua parte – continua - del resto, il bene e il male si spostano di continuo nel corso della pièce, a seconda delle circostanze e questa è una verità moderna e inattaccabile. La verità di una favola che rivela che non c’è nessuna verità”.
“Eppure la vita può essere lo stesso una festa, anche se il giorno stenta ad apparire e non è né notte né giorno – conclude il regista – è l’ora stramba del teatro, quando sorge una luna di carta e il vento accarezza le foglie senza fare alcun rumore. Niente ci ferisce, nemmeno la vita. Non c’è nulla di più lieve, al mondo, del nostro essere qui. Insieme. Uguali”.

La trama: siamo a Venezia nel XVI secolo, Bassanio, giovane gentiluomo veneziano, vorrebbe la mano di Porzia, ricca ereditiera di Belmonte. Per corteggiarla degnamente, chiede al suo carissimo amico Antonio, il mercante di Venezia, tremila ducati in prestito. Antonio non può prestargli il denaro poiché ha investito in traffici marittimi. Garantirà per lui presso Shylock, usuraio ebreo, che non sopporta lo stesso Antonio, poiché presta denaro gratuitamente, facendo abbassare il tasso d'interesse nella città. Nonostante ciò, Shylock accorda il prestito a Bassanio. L'ebreo però, in caso di mancato pagamento, vuole una libbra della carne di Antonio, richiesta che alla fine gli si rivolterà contro.


PREZZI BIGLIETTI inclusa prevendita
Platea
INTERO € 26
RIDOTTO € 23.50
MINI € 21

1° Galleria
INTERO € 22
RIDOTTO € 20
MINI € 18.50

2° Galleria
INTERO € 18
RIDOTTO € 16
MINI € 15


La biglietteria del Teatro Duse in via Cartoleria, 42 - Bologna
è aperta dal martedì al sabato dalle 15 alle 19
Tel. 051 231836 – biglietteria@teatrodusebologna.it
I biglietti sono acquistabili anche on line sul sito www.teatrodusebologna.it













Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More