Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Burlesque

Magia, danza, musica, ventagli, piume e lustrini per vivere una serata unica!

Artisti di strada

I migliori ed originali artisti di strada disponibili per animare feste di piazza, eventi aziendali, centri commerciali, ristoranti e feste di compleanno, feste di laurea, anniversari e matrimoni.

Musica Live

Cantanti anni '60 e '70, tribute e cover band, party band, piano bar, musica jazz, folk e tradizione popolare, musica live napoletana, orchestre, bande, dj per eventi, ...

Attrazioni e allestimenti per eventi

Noleggio water ball, noleggio gabbia per il calcio 3vs3, noleggio gonfiabili, giostra con cavalli, toro meccanico, scenografie, service per concerti, stand, tensostrutture, macchina per lo zucchero filato, carretto dei gelati, ecc ...

Auto d'epoca per eventi

Noleggio Auto d'epoca e non per eventi, matrimoni e campagne pubblicitarie

San Silvestro in Piazza a Lugo (RA) 31 dicembre 2014

Capodanno a Selbagnone (Forlimpopoli - FC) 31 dicembre 2014



Info
http://www.forlimpopolicittartusiana.it
info@forlimpopolicittartusiana.it

Notte rosa maiale a Forlimpopoli (FC) 17 gennaio 2015



Info
http://www.forlimpopolicittartusiana.it
info@forlimpopolicittartusiana.it

Capodanno Sassarese - 31 dicembre 2014 Sassari


Sul palco, dalle ore 21, #Hashtag, Tamurita e Train to roots.

#Hashtag, Tamurita e Train to roots saranno i tre gruppi sardi che animeranno il Capodanno sassarese. A portarli in piazza Tola la notte di San Silvestro sarà la DC Spettacoli, la ditta che si è aggiudicata la manifestazione di interesse che il Comune di Sassari ha bandito l'11 dicembre scorso.

La gara si è chiusa il 18 dicembre a mezzogiorno e ieri mattina (19 dicembre) sono state aperte le 7 buste con le offerte pervenute, tra le quali, oltre a DC Spettacoli, anche “Donne Nagual”, “Janas”, “Arcobaleno”, “La via del collegio”, “Divina star” e “Mariella Ventre”.

Sono quindi stati sufficienti i 30 mila euro, comprensivi di Iva, messi a disposizione dall'amministrazione comunale. La DC Spettacoli, il cui progetto tecnico-artistico è stato ritenuto valido, si occuperà di organizzare l'intera scenografia che vedrà protagonista una delle piazze centrali della città.

Il Capodanno sassarese quindi si accenderà in piazza Tola a partire dalle 21 e troverà, nel centro storico, una città colorata e coinvolta nei numerosissimi spettacoli che già dai primi di dicembre hanno iniziato ad animare vicoli e strade.

Prosegue così il cammino dell'amministrazione comunale che, con il suo programma, ha scelto di valorizzare gli spazi pubblici, come il mercato civico storico, e altri scorci più o meno noti, restituendoli così ai sassaresi.

E così, se vale appieno lo slogan adottato dal Comune “Nel cuore della città ritrovi il Natale”, con il Capodanno si conferma la scelta di puntare sulla riscoperta delle piazze e dei vicoli del cuore cittadino, animandoli con uno spettacolo che, per la presenza di artisti diversi per generi musicali e per fasce orarie, potranno accontentare un pubblico diversificato.


«Un primo esperimento di una procedura che adotteremo in questi anni – afferma il primo cittadino Nicola Sanna – per fare in modo che le associazioni e gli organismi di intrattenimento collettivo locali possano partecipare a organizzare eventi che, non necessariamente, devono far riferimento ai grandi nomi della scena nazionale. In questo modo è possibile valorizzare artisti del territorio cittadino e regionale.

«Le risorse quest'anno, per gli eventi di dicembre, erano poche – prosegue il sindaco – e per questo abbiamo puntato a garantire le centinaia di appuntamenti e programmi che stanno animando il centro e non solo. In continuità, quindi, le risorse messe a disposizione per il Capodanno saranno utili a costruire un evento che non è sicuramente ridotto per dimensioni».

«Siamo soddisfatti di essere riusciti, attraverso una manifestazione di interesse, ad assegnare l'organizzazione del Capodanno sassarese – afferma l'assessora alle Politiche culturali Monica Spanedda – e, considerati gli ottimi risultati che stiamo registrando per gli eventi di Natale, auspichiamo si possa dare la stessa risposta».

Il cuore della città, quindi, si animerà con la musica di tre gruppi musicali isolani che, con le loro sonorità, «siamo convinti – riprende l'assessora Monica Spanedda – potranno soddisfare un pubblico vasto, da quello giovane a quello maturo».

Info

San Silvestro tra le torri a San Gimignano (SI) 31 dicembre 2014


Live music con gli Amarcord band

Musica e animazione con Controcultura

Spettacolo pirotecnico - Spumanti - Birra artigianale by Birrificio Il Mastro - Vino - Cocktails

INGRESSO LIBERO dalle 22 in Piazza del Duomo a San Gimignano!


Ridiamo al 2015 al Teatro Astrolabio a Villasanta (MB) 31 dicembre 2014



MONZACABARET organizza IL GRANDE VEGLIONE DI FINE ANNO al TEATRO ASTROLABIO in Via Mameli 8 a Villasanta (MB).
Solita formula di successo:doppio spettacolo di cabaret (uno in apertura serata ed uno dopo i festeggiamenti) con FRANCESCO RIZZUTO, FRANCESCO DAMIANO, MARIA ROSSI, RENZO SINACORI e RIKY BOKOR, cena a buffet con servizio catering, musica e balli con DJ LEON, 

NOVITA' magia e micro magia, animazione per bambini durante tutto l'evento!

Per informazioni e prenotazioni 331.1671394 Gianluca

La Befana vien da Barga (LU) - Barga città della Befana 2015 - 5 e 6 gennaio


In occasione dell’Epifania, Barga celebra la "vecchietta" con una due giorni all’insegna del divertimento. La Befana per piccoli e grandi, con balli, canti, degustazione di prodotti tipici, nella splendida cornice di uno dei borghi medioevali più belli d'Italia.

Il 5 gennaio dalle 14 ritrovo delle piccole Befane e dei befanotti presso la Pasticceria Lucchesi per il tradizionale percorso cantando "La Befana", a seguire consegna dei doni ai più piccoli. In tutto il centro storico ci sarà una degustazione di prodotti tipici, come vin brulè, castagnaccio, caldarroste, biscotti a cura dei ristoranti e bar di Barga. Dalla mattina sarà presente un mercatino con prodotti tipici di Barga e della Garfagnana e artigianato locale. La serata proseguirà con balli e musica in piazza Angelio a cura di Popy DJ fino a notte fonda. 
Il 6 gennaio, infine, la Befana incontrerà grandi e bambini presso la Casina della Befana a Pegnana.

Info
prolocobarga@gmail.com
FACEBOOK

Raduno nazionale delle Befane e dei Befani Fornovo di Taro (PR) 5 e 6 gennaio 2015


05 gennaio 2015

Ore 10.00
Triathlon della befana (Zona Piscina comunale)

Ore 14.00 

Giochi con la Befana – (Presso Palabefana)

Ore 20.30 (NEWS 2015)
"Befana Fashion Night" sfilata di moda (Presso Palabefana)

Ore 21.00
Al Valzer d'la Befana, serata di ballo liscio (Presso sala civica)

Ore 22.30
Miss Befana 2015 (Presso Palabefana)

Ore 23.30
Befana Disco pub(Presso Palabefana)



06 gennaio

 2015
Ore 09.00 - 17.00 

Apertura dei mercati:
- Mercato in Piazza del mercato
- Mercato in via XXIV Maggio
- Mercato in via Veneto





Ore 10.00 - 17.00
Apertura area e spazio bambini – Via Sauro e Piazza Matteotti
, giochi e divertimento per i più piccoli

Ore 10.00 - 17.30

Il trenino della Befana Per grandi e piccini giro panoramico della festa della befana

Ore 11.00 - 12.30

GRAN SFILATA DELLA BEFANA - Partenza piazza del Mercato arrivo Foro2000 (Palabefana)
Sfilata Befane e Befani - 
Partecipazione di gruppi in bici, moto, auto storiche, quad, mountain-bike, vespe



Ore 12.00 - 16.00 (NEWS 2015)
Primo premio MURALES "creazione opere di strada"

Ore 12.30 - 13.00
Spettacolo Gruppo sbandieratori di Fornovo di Taro – (Presso Palabefana)

Ore 13.30 - 16.00
Esposizione Auto e Moto storiche - Via Tomasi



Ore 13.30 - 16.00
"La befana na' volta la lavureva ...." Arti e mestieri

Ore 13.30 - 15.30
4° Quadrangolare di Hochey-scopa a 5 - (Presso zona Piscina Comunale)
 Sfida tra Befane

Ore 14.00 - 16.30
Befana Country a cura della scuola Valceno Country dance

Ore 14.30 - 15.30 (NEWS 2015)
Befana CIRCUS spettacoli circensi di strada

Ore 15.30 - 16.30 (NEW 2015)
GRAN SFILATA DELLE BEFANE DEL POMERIGGIO
Partenza piazza del Mercato arrivo Foro2000 (Palabefana)
Sfilata Befane e Befani - 
Partecipazione di gruppi in bici, moto, auto storiche, quad, mountain-bike, vespe



Ore 16.00 - 17.00
"La Befana la canta" Esibizione del coro Cake&Pipe - presso Palabefana

Ore 17.00 – 18.00
GRAN CERIMONIA DELLE PREMIAZIONI DEL Quinto raduno nazionale delle Befane e dei Befani 2015.
Proclamazione di tutti i vincitori dei concorsi della manifestazione.

E..... GRAN FINALE... per ringraziare tutti
Ore 18.30 (NEWS 2015)
Spettacolo di fuoco a cura di Sabino de Nisi (zona Palabefana)

Info
http://www.befanaraduno.it
radunobefane@gmail.com
FACEBOOK

Capodanno 2015 di Gorizia "SAN SILVESTRO LIVE SHOW" “LA FEBBRE DEGLI ANNI 80®” - Mercoledì 31 dicembre 2014, Piazza Vittoria

Ricco programma per la fine dell'anno con inizio alle ore 20 con il Dj set con “LORDJ” e l'animazione di “RICKY EMME” fino ad arrivare alle ore 22.30, ora in cui saliranno sul palco gli “ALTATENSIONE”, band attiva da anni in Regione e non solo, grazie alle loro performances "Cover dance, pop e rock", principalmente degli anni settanta , ottanta ed attuali. La serata continuerà con L'Ospite LIVE, l'Arlecchino rock degli anni 80, “ALBERTO CAMERNI” che canterà i suoi più grandi successi, come Rock'n'roll robot, Tanz bambolina, Maccheroni elettronici. Con 18 album pubblicati, un disco d'oro ed apparizioni televisive al Festivalbar, Vota la voce, Happy Circus, Popcorn, La Vela d'Oro, Festival di Sanremo, Alberto farà indubbiamente rivivere sul palco alcuni tormentoni che hanno segnato l'epoca degli anni 80. Alle 23.55 ci sarà il momento dei saluti e del conto alla rovescia da parte delle Autorità presenti che stapperanno le prime bottiglie di spumante per festeggiare l'arrivo del nuovo anno che sarà accolto anche da uno spettacolo pirotecnico che durerà mezz'ora.
Al termine dei fuochi d'artificio la festa danzante continuerà con ALBERTO CAMERINI, gli ALTATENSIONE e “LORDJ” fino alle 5 del mattino.
A proposito dei botti di fine anno, un'ordinanza del Sindaco vieta tale attività in città, per tutta la serata, aldifuori dello spettacolo pirotecnico programmato dopo mezzanotte.
Nel pomeriggio fino a sera tardi sarà possibile mangiare e bere all'interno del “Food&Drink Village”, posizionato in Piazza Vittoria per questa Festa di fine anno.
La serata di fine anno di Gorizia sarà in diretta su Radio Fantasy dalle 21 alle 23.

Info

Che Befana Circus a Turi (BA) 3 gennaio 2015


Come si immagina davvero la Befana? Questo è l'invito rivolto, soprattutto ai bambini, per partecipare a questa simpatica iniziativa da vivere intensamente il prossimo 3 gennaio nella centralissima via Gramsci a Turi.
Un'idea nuova che spinge lo staff di Trullando, insieme all'Assessorato alla Cultura del Comune Turi e a una serie di commercianti locali, nello stimolare il divertimento genuino di piazza a favore di bambini di ogni età.
Una buona scorta di sorrisi, questo è il requisito richiesto per poter prender parte ad un ricco percorso, non solo spettacolare, ma anche educativo nei giorni che anticipano l’arrivo della Befana.
Non ci sarà alcun sacco ad attendervi e quantomeno doni o calze da distribuire!
Ci sarete voi, guidati dalla fantasia, intenti nel “percepire” qualcosa di straordinario, fatto di effetti speciali naturali creati da artisti di strada d’ogni genere.
Trampolieri, acrobati, teatranti, giocolieri, maghi, burattinai, danzatori, nella prima serata di sabato 3 gennaio, trasformeranno la centralissima via Gramsci in un vero e proprio circo urbano, povero di tecnologia ma stracolmo di spettacolo autentico.

Con "Che Befana Circus", s'intende coinvolgere sopratutto il target familiare, per favorire così un contatto forte con il territorio, ovvero il centro cittadino, che diventerà il teatro di una rappresentazione partecipata e apparentemente “improvvisata”, nella quale tutti diventeranno immediatamente e direttamente protagonisti, insieme a professionisti dell'animazione.
I risultati che si vogliono ottenere sono in primis quello di offrire spensieratezza, divertimento vero e appassionato, agendo sulle leve del racconto e della fruizione di spazi comuni.
In modo naturale ed inevitabile, questo approccio genererà ulteriori input che vanno più a fondo, e attengono a processi di apprendimento collettivo ed esperienziale, al confrontarsi con il valore della socializzazione e dell'integrazione, a verificare l'idea del dono astratto come scambio utile a vivere i luoghi con nuova consapevolezza.

La partecipazione è gratuita.

In caso di avverse condizioni metereologiche l'evento si svolgerà il primo giorno utile strettamente successivo

Info 3665072676

Il 7 gennaio 2015 al Teatro Duse di Bologna CATAPULT IN ‘MAGIC SHADOWS’ - La danza delle ombre che vi affascinerà e vi commuoverà - Una produzione BaGs Entertainment - Coreografie e regia di Adam Battelstein

Incanta i bambini ma stupisce e commuove anche gli adulti. E’ ‘Magic shadow’, la spettacolare danza delle ombre che andrà in scena mercoledì 7 gennaio (alle 21) al Teatro Duse di Bologna.
Sul palco la compagnia ‘Catapult’, nata nel 2008 dal genio creativo del texano Adam Battlestein, che ha lavorato per 19 anni come danzatore, coreografo e direttore creativo del celebre Pilobolus Dance Theater. Dopo aver conquistato il pubblico USA di ‘America’s Got Talent 2013’, i ‘Catapult’ stanno affascinando le platee di tutto il mondo e sbarcano ora per la prima volta in Italia con un nuovo spettacolo, prodotto dalla BaGs Entertainment.
Sulle musiche di Vivaldi, Arlen, Norton e altri, le coreografie e la regia di Battelstein esaltano, l’incredibile talento dei danzatori che esprimono tutto il loro virtuosismo, utilizzando solo la multiforme e sorprendente potenza dell’ombra dei propri corpi.
“Ho cominciato questo viaggio nel 2008 - spiega Adam Battlestein - il mio sogno era di dare nuova vita a una forma d’arte antica. Volevo raccontare storie in un modo che non fosse mai stato visto prima. So che Catapult può dare vita ai miei sogni rendendo queste visioni una realtà. I danzatori di Catapult sono dei performer incredibili, che possono ballare, recitare e trasformare i loro corpi in forme apparentemente impossibili. Con le loro silhouette creano storie che entusiasmano l’immaginazione e toccano il cuore. L’obiettivo è creare un mondo di trasformazioni magiche fatte da corpi umani e dalle loro ombre”.

“Adam Battlestein ha del genio comico ed è un maestro di clownerie sotto forma di ballerino”. (New York Times)
"Questa è una performance da un milione di dollari!" (Howard Stern)
VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=1oiMjroHe4U

PREZZI BIGLIETTI Inclusa prevendita
Platea
INTERO € 26
RIDOTTO € 23.50
MINI € 21

1° Galleria
INTERO € 22
RIDOTTO € 20
MINI € 18.50

2° Galleria
INTERO € 18
RIDOTTO € 16
MINI € 15


La biglietteria del Teatro Duse in via Cartoleria, 42 - Bologna
è aperta dal martedì al sabato dalle 15 alle 19
Tel. 051 231836 – biglietteria@teatrodusebologna.it
I biglietti sono acquistabili anche on line sul sito www.teatrodusebologna.it


Capodanno 2015 a Jesolo (VE) con il FestivalShow 31 dicembre 2014


L'arrivo del 2015 a Jesolo si festeggia con il Festivalshow organizzato da Radio Birikina e Radio Bellla & Monella.
Mercoledì 31 dicembre 2014 in piazza Mazzini dalle 22 una incredibile serata condotta da Laura Barriales, la nota attrice e presentatrice spagnola che è protagonista ogni fine settimana nella popolare trasmissione Mezzogiorno in famiglia su Raidue. Da qualche settimana è il volto ufficiale della Juventus F.C. e del canale JTV. Da gennaio sarà protagonista femminile della fiction Squadra Mobile in onda su Canale 5.
L'evento è stato voluto dal Comune di Jesolo ed è condiviso dalla Regione del Veneto.
Fra gli ospiti finora annunciati nel cast ricordiamo i Sonohra e Alessandro Casillo.
Confermato il corpo di ballo guidato dal coreografo Etienne Jean Marie e l'orchestra diretta dal M° Diego Basso.

L'ingresso è libero e a mezzanotte l'atteso spettacolo pirotecnico.

La maratona musicale del 31 dicembre sarà diffusa in diretta su Radio Birikina e Radio Bellla & Monella con la conduzione di Franco Ghirardello. L'esibizione si svolgerà sul più grande palcoscenico di capodanno della Regione.
Basti evidenziare i 300 metri quadrati di superficie, l'imponente impianto luci progettato da Renato Neri, i 50 metri quadrati di ledwall, l'amplificazione di 60.000 watt, i potenti gruppi elettrogeni di 450 kw per l'alimentazione del notevole apparato tecnico e scenografico trasportato da 6 autoarticolati che il 30 dicembre arriveranno in Piazza Mazzini con un centinaio di tecnici al seguito.

Per informazioni
Radio Birikina
http://www.birikina.it
tel. 0423 7367

Info hotels

6 gennaio 2015 sul belvedere Luigi Tenco - Recco (GE) Scende giù dalla campana ecco arriva la befana

Info
http://www.prolocorecco.it
info@prolocorecco.it

Recco (GE) Capodanno 2015 - 31 dicembre 2014


Al pomeriggio intrattenimento per i bambini!

Info
http://www.prolocorecco.it
info@prolocorecco.it

Scopa e padella. La Befana di Pulcinella a Centrale Preneste Teatro - Roma il 4 gennaio 2015



Domenica 4 Gennaio 2015 alle ore 16.30
Centrale Preneste Teatro
Officina Dinamo
presenta
Scopa e padella
La Befana di Pulcinella
Teatro di burattini

Anche a teatro il nuovo anno non può che iniziare all’insegna della Befana. Ma quella che arriva a Centrale Preneste Teatro (Via Alberto da Giussano, 58) per la rassegna Infanzie in gioco 2014/15 è davvero speciale. Domenica 4 Gennaio alle ore 16.30 va in scena lo spettacolo di burattini Scopa e padella. La Befana di Pulcinella di Officina Dinamo ideato e diretto da Roberto Negri.
La bellezza e la gioia della quotidianità, la possibilità di riconoscersi in atmosfere semplici e divertenti, il gioco e la festa: Pulcinella è anche questo e di profilo alla Befana ci somiglia parecchio! Il burattino, amato da grandi e piccini, si confronta con un personaggio straordinario, antico e moderno insieme: la Befana. Pulcinella accorre in soccorso della simpatica vecchietta e tra mille avventure l’aiuta a rinnovare l’atteso appuntamento con tutti i bambini. E anche per lui, alla fine, sarà epifania di gioia con la sua amata Teresina.
Come da tradizione i burattini, le teste di legno nella loro baracca, tra equivoci, travestimenti e magia, restituiscono al pubblico di tutte le età la dimensione fantastica e avventurosa della favola.
Dai 3 anni in poi. Il costo del biglietto è per tutti di 5 euro.

La rassegna Infanzie in gioco è realizzata con il sostegno della Regione Lazio – Direzione Regionale Cultura e Politiche Giovanili e in collaborazione con il Municipio V di Roma Capitale.

Officina Dinamo - www.officinadinamo.it
Scopa e padella. La Befana di Pulcinella
Ideazione e regia: Roberto Negri
Con: Roberto Negri e Marion Marcucci

Centrale Preneste Teatro Via Alberto da Giussano, 58 - Roma
Domenica 4 Gennaio alle ore 16.30
Biglietto unico: 5.00 € (prenotazione consigliata)
Info e prenotazioni: 06 27801063 – 06 25393527 (lun./ven. ore 10.00/17.00)

Sagra del Tartufo - Legnano (MI) dal 3 al 6 gennaio 2015


Nella prestigiosa piazza San Magno, nel cuore della città di Legnano, “La Sagra del Tartufo” un evento dedicato al principe della tavola: Il Tartufo

Una kermesse che mette in vetrina una delle eccellenze del gusto italiano e naturalmente tutti i sui derivati (fondute, salse tartufate, burro ecc), abbinamenti gastronomici ed enologici

4 giornate per gustare, conoscere ed apprezzare questo straordinari prodotto della nostra natura,

Programma:
Ore 9 Apertura “I Banchetti del Tartufaio” con esposizione e vendita di profumatissimi Tartufi d’Alba
Angolo didattico “La Trifola è” indicazioni essenziali per comprendere il mondo variegato del tartufo.

Ore 11,30 e 17,30
Apertura Punto Cucina “Tartufi, Gusti & Sapori”
con distribuzione di Risotto Tartufato e specialità delle Langhe d’Alba e possibilità di piatti da asporto. Simulazione di Ricerca Tartufo con “trifolaio” (cercatore di Tartufi) e il suo cane

Info


La Notte dei Cucibocca a Montescaglioso (MT) 5 gennaio 2015




Programma

Ore 19:00 Abbazia S. Michele: vestizione dei Cucibocca

Ore 20:00 – 23:00 I Cucibocca nei vicoli del Centro storico

Ore 21:00 – 24:00 Piazza Roma / Corso Repubblica: I Nove bocconi del Cucibocca / Animazione con zampogne e strumenti tradizionali

Organizzazione
Centro di Educazione Ambientale di Montescaglioso (CooperAttiva)
Collaborazione
Comune di Montescaglioso, Parco della Murgia Materana, Associazione Famiglie Risorsa, Associazione Capa Fresca.



INFO
CEA Montescaglioso
0835 201016 / 334.8360098
www.montescaglioso.net
cea@montescaglioso.net

Capodanno a Pontremoli (MS) 31 dicembre 2014 e 1 gennaio 2015


Mercoledì 31:
VEGLIONE DI CAPODANNO in P.zza Italia, dalle ore 23:00
A cura della Pro Loco in collaborazione con l’Amministrazione Comunale.
Per info 360 700369

Giovedì 1 gennaio 2015:
AUGURI ALLA CITTA’ ore 14:30.
L’atmosfera del centro storico sarà allietata dalla Musica Cittadina Pontremoli. Info: 349.1592350

Capodanno in città a Trento 31 dicembre 2014 e 1 gennaio 2015


Per chi desidera festeggiare il Capodanno in un'atmosfera open air in piazza Duomo, a partire dalle 23, sarà proposto il concerto del cantautore Eugenio Bennato, al quale si potrà assistere gratuitamente.

Esponente di primo piano della scuola di cantautori napoletana assieme al fratello Edoardo, a Pino Daniele, Tony Esposito e Alan Sorrenti, è stato fra i fondatori della Nuova Compagnia di Canto Popolare e, con Carlo D'Angiò, di Musicanova. Nel concerto di Capodanno, che sarà animato dai DJ di Radio Dolomiti, si potranno ascoltare “singoli” di successo come Sole sole, Le città di mare, Novecento aufwiedersehen e Grande Sud, oltre ai brani contenuti negli album Taranta power, Che il Mediterraneo sia e Sponda sud.

L'appuntamento con i bambini per festeggiare il nuovo anno è per il 1° gennaio alle 14 in Piazza Dante.

È prevista tanta musica, bolle di sapone, sculture di palloncini e intrattenimenti con le mascotte Gioacchino il Castorino e Giorgy il Clown, che insegneranno ai bambini i passi a ritmo delle musiche più famose e regaleranno a tutti gadget personalizzati e pop corn. Verranno inoltre allestite tre grandi strutture gonfiabili ed la babyarea con 12 attrazioni per l'intrattenimento dei più piccoli in totale sicurezza. E se il meteo non prevede neve naturale, niente paura: ci pensano i nostri amici clown ad emozionarci con i fiocchi banchi... forse meno gelati!

Info

Capodanno a Corropoli (TE) 31 dicembre 2014

FACEBOOK
prolocorropoli@alice.it

Circo Acquatico DENJI SHOW a Roma - Casalotti fino al 6 gennaio 2015


BENVENUTI a bordo della nave più pazza del mondo, dove potrete andare alla scoperta degli abissi del nuovo spettacolo del CIRCO ACQUATICO DENJI SHOW.

Uno spettacolo nuovissimo nel suo genere, proposto dai fratelli Denji, una grande famiglia del mondo circo che da anni propone i suoi show in numerosi paesi dell’Europa.

Da qualche tempo ha intrapreso un tour in Italia percorrendo in lungo e in largo le città dello stivale per proporre questa nuova avventura, ricca di tanti amici, tra artisti, comici, giocolieri, animatori, caratteristi e gli immancabili animali che compongono una vera e propria arca di Noè. Tutto questo si tradurrà, ne siamo certi, in uno spettacolo che rimarrà indimenticabile a tutti i vostri sensi.

Vi aspettiamo numerosi sotto il nostro Chapiteau.
Ronny Denji

Info
http://www.denjishow.com
denjishow@email.it
Tel: +39 329.7811149 - 328. 6222271

Capodanno a Codroipo (UD) 31 dicembre 2014


Quest’anno per i residenti del Medio Friuli non serve andare a Udine, Gorizia, Trieste o Pordenone. Il Capoluogo del Medio Friuli organizza in piazza Garibaldi, davanti al municipio, un evento mai visto con un grande chiosco enogastronomico per il “SAN SILVESTRO LIVE SHOW 2014”. Musica dal vivo e D.J. già dalle 19.00. A mezzanotte, subito dopo il brindisi e gli auguri per l’arrivo del nuovo anno, uno spettacolo di fuochi d’artificio sarà il clou della nottata.

A Codroipo la musica dal vivo con il concerto dei “THREE LIVES” e il Dee Jay set con “BIMBO MIX” consentiranno di ballare fino all’alba, brindando al 2015 e mangiando sotto il tendone.

Dopo il successo dei festeggiamenti in occasione della tradizionale fiera di San Simone, la pro loco Villa Manin di Codroipo con il patrocinio del Comune di Codroipo, con il sindaco Fabio Marchetti, ha fortemente voluto questa iniziativa, organizzerà una festa mai vista in centro.

Divertimento, spettacolo, panettone e spumante (meglio il prosecco del Medio Friuli) per iniziare il nuovo anno senza dover spendere e senza dover percorrere le strade, quando magari si accusa la stanchezza per il rientro a casa.

Tanti auguri e … ci vediamo in piazza per il brindisi!

Magnifico Acquatico (Zoppis) - Lo spettacolo delle Feste a Napoli dal 25 dicembre 2014 al 18 gennaio 2015


La risposta Europea al “Cirque du Soleil”

Uno show che in due anni, in otto nazioni, ha totalizzato più di 2 milioni di spettatori

Ambientato in un magnifico acquario circolare con 50 mila litri d’acqua

Uno spettacolo straordinario per tutta la famiglia che conquista i grandi e incanta i piccoli

Benvenuti nel fantastico mondo marino di Magnifico Acquatico

Info
http://www.circoacquatico.net
infoacquatico@gmail.com
Info ticket
+39 333.7512430
+39 334.9604221

Basilicata Gospel Festival: in corso la terza edizione fino al 5 gennaio 2015


Toccherà in totale sedici comuni lucani, fino al prossimo 5 gennaio, la terza edizione del Basilicata Gospel Festival, la rassegna di concerti organizzata dall’associazione culturale “Il Circo dell’Arte” di Venosa, in svolgimento dallo scorso 18 dicembre in alcuni dei borghi più belli della Basilicata. Un grande evento che porta l’energia e le migliori voci della musica gospel internazionale negli splendidi scenari lucani, il Basilicata Gospel Festival, sotto la direzione artistica di Pasquale Cappiello, si propone di favorire la crescita culturale della comunità e di contribuire alla promozione del turismo anche durante il periodo invernale, portando la gioia e la spiritualità che solo la musica gospel sa trasmettere in alcuni importanti luoghi sacri del territorio.
La musica gospel, che affonda le sue radici nei canti degli schiavi di colore impiegati nei campi di cotone del Sud degli Stati Uniti, mescola i suoni e i ritmi africani con le melodie dei canti ecclesiastici protestanti e con la musica profana suonata nei cabaret a partire dagli anni Venti del Novecento. Il termine gospel deriva dalle parole “God” e “Spell” ed è traducibile come “Parola di Dio” o “Vangelo”. Dopo essersi affermato in America come musica religiosa, il gospel si è diffuso e consolidato anche in Europa come testimonianza tipica della cultura afro-americana ed espressione corale di un popolo che fonda la sua speranza di riscatto nel Vangelo.
Il cartellone di questa nuova edizione del Basilicata Gospel Festival presenta dodici date, sedici concerti e tre gruppi gospel internazionali come ospiti. Dalla Georgia, negli Stati Uniti, proviene il quintetto dei Divinity, che vede la presenza al suo interno della grande interprete Marsha Wilson, membro del prestigioso Gospel Music Workshop of America. Una formazione di autentici professionisti, che vantano collaborazioni discografiche e partecipazioni a tournée con importanti nomi della scena musicale religiosa afro-americana. Le quattro potenti voci dei Divinity (tre femminili e una maschile), accompagnate dal pianoforte, presentano nei loro concerti i più famosi brani della tradizione gospel. Dalla Gran Bretagna arrivano invece le altre due formazioni: il sestetto United Gospel Kingdom e gli UP Mass Choir, gruppo fondato dal pastore Patrick George e formato da talentuosi artisti provenienti dal Sud dell’Inghilterra, con un repertorio che spazia dal gospel tradizionale a quello contemporaneo.

Dopo le date già archiviate di Ruoti, Bella, Pescopagano, Castelgrande, Balvano, Picerno e Sant’Angelo Le Fratte, altri concerti, tutti ad ingresso gratuito, sono in programma a Banzi (28 dicembre), Sasso di Castalda (28 dicembre), Vietri di Potenza (28 dicembre), Muro Lucano (29 dicembre), Satriano di Lucania (30 dicembre), Maratea (2 gennaio), Savoia di Lucania (3 gennaio), Baragiano (4 gennaio) e Tito (5 gennaio). Un’occasione per vivere un’esperienza indimenticabile, fatta di divertimento e di spiritualità, capace di coinvolgere in un’esplosione di musica e gioia.

Capodanno a Porretta Terme (BO) 31 dicembre 2014


Quest’anno a Porretta Terme il Capodanno si festeggia in piazza. A partire dal pomeriggio in piazza della Libertà musica, stand gastronomici e spettacoli.
Si comincia alle 15,30 con il coro Gospel “Spiritual Ensemble” di Bologna diretto da Roberta Sacchetti, alle 16,30 la fisarmonica di Davide Salvi, alle 17.30 l’Associazione Vox Vitae presenta il Coro Euridice di Bologna diretto da Pier Paolo Scattolin, al pianoforte Sergio Turra, alle 18.30 esibizione di giovani artisti locali “Voci del Territorio”, alle 19,30 “L’arte pungente” spettacolo di Vladimir Noapte. Dalle 20 street food con sottofondo musicale. Alle 23 concerto di Luca Anceschi Band “Vasco Vs Liga” e dalle ore 1 Dj set.

Info

1° Notte Nera invernale a Selvino (BG) 3 gennaio 2015

"Lecce misteriosa" domenica 28 dicembre 2014

Si concludono gli appuntamenti con Improvvisart e Discovering Puglia, il Salento da scoprire e da vivere tutto l’anno.
Domenica 28 dicembre alle ore 20:00 a Lecce, uno spettacolo unico in Italia prenderà vita tra i vicoli del centro storico: Improvvisart presenta “Lecce Misteriosa”, l'ultima tappa di “Un viaggio nel tempo: visite guidate con incursioni teatrali in abiti d'epoca”.
Sarà un vero e proprio viaggio tra storia, leggende e folklore per conoscere il lato più oscuro della città salentina, gli angoli che hanno fatto da sfondo alle storie più misteriose di Lecce.
Gli attori di Improvvisart, con abiti d'epoca, interpreteranno vari personaggi che a sorpresa incontreranno i visitatori lungo un itinerario guidato a piedi attraverso luoghi e racconti, storia e leggende, ricordi, curiosità e stranezze, per conoscere la città sotto una nuova luce, ambigua e enigmatica.
L'iniziativa è un'attività di “Edutainment”, una formula anglosassone che coniuga apprendimento e intrattenimento, storia, arte e teatralizzazione. Il suo successo risiede nell'utilizzare lo spettacolo come formula e linguaggio per far dialogare pubblico, storia e beni culturali.

L'appuntamento è gratuito ed è domenica 28 dicembre alle ore 20:00 presso Porta Napoli a Lecce. Per info: 328.7686080 www.improvvisart.com
L'evento si terrà anche in caso di leggera pioggia.
L'evento è promosso dall’Assessorato al Turismo della Regione Puglia e L’Agenzia regionale Pugliapromozione. Discovering Salento coinvolge ben cinquanta comuni del Salento con un programma articolato ricco di iniziative ed attività per un’offerta integrata di servizi e di prodotti turistici, dalle visite ai monumenti con incursioni teatrali ai laboratori creativi e di educazione ambientale.

Buon 2015! Palacongressi Bellaria Igea Marina (RN) dalle ore 21.00 del 31 dicembre 2014


La festa di Capodanno per tutta la famiglia.


dalle ore 21.00
Il Capodanno dei Bambini

Giochi, divertimento, animazione per festeggiare in compagnia questa magica serata.


Buon 2015!
dalle ore 22.00

ALESSANDRO RISTORI & The Portofinos

dalle ore 00.00
Brindiamo al Nuovo Anno in musica con NOEMI


Spettacoli gratuiti.


INFO
Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica IAT Bellaria
0541 343808
iat@comune.bellaria-igea-marina.rn.it

Assessorato Cultura e Turismo
0541 343741
turismo@comune.bellaria-igea-marina.rn.it
www.comune.bellaria-igea-marina.rn.it

Fondazione Verdeblu
0541 346808
info@fondazioneverdeblu.org

Facebook Bellaria Igea Marina
La festa di Capodanno per tutta la famiglia.


dalle ore 21.00

Il Capodanno dei Bambini

Giochi, divertimento, animazione per festeggiare in compagnia questa magica serata.


Buon 2015!


dalle ore 22.00

ALESSANDRO RISTORI & The Portofinos


dalle ore 00.00
Brindiamo al Nuovo Anno in musica con NOEMI


Spettacoli gratuiti.


INFO
Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica IAT Bellaria
0541 343808
iat@comune.bellaria-igea-marina.rn.it

Assessorato Cultura e Turismo
0541 343741
turismo@comune.bellaria-igea-marina.rn.it
www.comune.bellaria-igea-marina.rn.it

Fondazione Verdeblu
0541 346808
info@fondazioneverdeblu.org

Facebook Bellaria Igea Marina

Capodanno in Piazza a Treviglio (BG) 31 dicembre 2014

Info
http://www.prolocotreviglio.it
info@prolocotreviglio.it
FACEBOOK

4° Rassegna di Aspettando Sant’Antonio - Sa die de sa sèmena a manu de su trigu sardu e sreppadura cun is bois - 11 gennaio 2015 - Arbus (VS)


E’ per domenica 11 Gennaio l’appuntamento con il primo evento in programma della 4^ edizione della Rassegna di Aspettando Sant’Antonio, quello della semina a mano del grano duro sardo varietà senatore cappelli, e sreppadura cun is bois.
L’evento si svolgerà nell’agro di Arbus, su un terreno fronte strada, a circa 7 chilometri da Arbus, sulla strada statale 126 direzione Arbus per Fluminimaggiore, a circa 100 metri dall’incrocio per Ingurtosu.

Alle ore 10.00 sarà data una dimostrazione dell’aratura del terreno con i gioghi dei buoi, seguirà la semina a mano del grano duro sardo varietà senatore cappelli, alla quale potranno partecipare anche i visitatori, e successivamente l’attività “de sa sreppadura”, ossia della copertura con la terra delle sementi, che avviene facendo trascinare appunto ai gioghi dei buoi “su srepi”.

Con questo evento s’intende valorizzare due degli elementi centrali della Festa di Sant’Antonio, il grano e i buoi.

Sia le spighe che i cestini artigianali realizzati con il fieno di grano cappelli e di giunco, vengono utilizzati per l’allestimento delle traccas a buoi o a motore che partecipano al pellegrinaggio da Arbus a Sant’Antonio di Santadi che si svolge a Giugno.

Terminate le attività della semina e de sa sreppadura, ci si sposterà a circa tre chilometri presso il ristorante “Il Minatore” all’ingresso di Ingurtosu per il pranzo a cura dell’Associazione a base di prodotti locali, antipasto, pasta di semola di grano sardo, arrosto di maiale, pane civraxiu, vino e dolci sardi al costo di € 12,00. Sono gradite le prenotazioni.

Al pranzo seguirà un intrattenimento musicale.

Per informazioni contattare il 328.8604661 –348.4604822 - 349.0934137

Vi aspettiamo numerosi.

Il Presepe Vivente a Ladispoli (RM) 27 - 28 dicembre 2014

3^ BuonGusto d’Inverno 2015 - Mostra mercato enogastronomica - Pizzighettone (CR) 17 - 18 gennaio 2015




Un viaggio all’interno dei sapori e del gusto tra Eccellenze Pizzighettonesi e tipicità regionali italiane nelle antiche mura di Pizzighettone (Cr)

Sabato 17 Gennaio ore 15:00 - 22:00 e Domenica 18 Gennaio 2015 - Ore 10.00 -20.00

Ingresso Gratuito

Torna in occasione della solennità patronale di San Bassiano sabato 17 e domenica 18 Gennaio 2015 nelle mura di via Boneschi, lungo un circuito espositivo interamente al coperto, la 3^ edizione di 'BuonGusto d'Inverno', rassegna enogastronomica promossa da Pizzighettone Fiere dell'Adda con l'obiettivo di riproporre anche durante il periodo invernale l'ormai collaudata e molto apprezzata mostra mercato 'BuonGusto' autunnale.
A 'BuonGusto d'Inverno', un viaggio all'interno del gusto e dei sapori del Bel Paese, partecipano espositori selezionati provenienti da tutta Italia che portano in vetrina nelle mura il meglio delle loro produzioni enogastronomiche (produttori, consorzi, aziende agricole e vitivinicole e commercianti specializzati).
La rassegna, ad ingresso gratuito, si svolge sabato 17 e domenica 18 Gennaio con orario continuato ed ingresso gratuito per i visitatori, sabato 17 gennaio anche con ingresso by night fino alle ore 22.00.
Durante il weekend della mostra mercato sono molte le iniziative collaterali organizzate in riva all'Adda e tra le mura:
7^ edizione de 'La Tripa de San Basian-Tripa e Specialità Locali' promossa dal Lions Club 'Pizzighettone Città Murata' con la degustazione del piatto tipico della solennità patronale pizzighettonese e di altre specialità locali messe in tavola all'interno delle mura riscaldate e fondi destinati a progetti per il territorio;

4^ edizione di 'Presepi nel Museo', rassegna di oltre cinquanta natività allestita dal Gruppo Volontari Mura nelle varie sezioni del 'Museo Arti e Mestieri di una Volta' (ore 10-12 e 14-18; ingresso offerta libera);

Visite guidate alla scoperta di Pizzighettone Città Murata di Lombardia (partenze dall'Ufficio turistico Gruppo Volontari Mura, piazza D'Armi; contributo adulti, euro 2,00)

Info
Pizzighettone
Fiere dell'Adda: tel. 0372 1874180
www.pizzighettone.it
info@pizzighettone.it

Festa della Befana a Sorano (GR) 5 gennaio 2015



Info
http://www.soranoinfesta.com
info@soranoinfesta.com

Mottola (TA): al via tre giorni di Festeggiamenti per S. Tommaso Becket - Fino a lunedì musica, rievocazioni storiche, visite guidate, prodotti tipici e artisti di strada - dal 27 al 29 dicembre 2014

Al mattino una visita guidata tra chiese rupestri e centro storico, subito dopo un pranzo a base di prodotti tipici, infine le atmosfere della festa, legate a un’epoca lontana. Mancano poche ore all’evento “San Tommaso Becket- La storia diventa spettacolo”, in programma a Mottola dal 27 al 29 dicembre, dedicato al suo Santo Patrono, e organizzato da amministrazione comunale e comunità parrocchiali Santa Maria Assunta che hanno voluto riprendere un’antica manifestazione in grado di intercettare migliaia di presenze. Rievocazioni storiche, musica, mostre, ma anche enogastronomia e artisti di strada: il cartellone mette insieme spettacolo e devozione popolare, ma punta anche a promuovere un territorio dalle tante risorse. Ecco allora che i visitatori potranno trascorrere la mattinata alla scoperta di luoghi unici, fermarsi per pranzo nei ristoranti che propongono menu a prezzi agevolati, infine godere delle tante occasioni di intrattenimento. Le visite guidate si snodano lungo vari percorsi, anche di epoca preistorica. Mottola è famosa per i dipinti sacri e le chiese rupestri. Basti pensare alla chiesa di San Nicola, definita la “cappella Sistina della civiltà rupestre”, alla chiesa rupestre di Santa Margherita, con la sua insolita planimetria, passando per Sant'Angelo, unica in tutto il Meridione, che fa parte di uno dei villaggi rupestri più importanti del territorio in epoca medievale, Casalrotto. Di grande rilievo è anche il centro storico “Schiavonia” che, in questi tre giorni, ospita un villaggio medioevale, con tende, accampamenti, dame e cavalieri. Ma andiamo con ordine.
Si comincia sabato 27 alle 19 nella Chiesa Madre con il professore Pietro Dalena, Preside della Facoltà di Beni Culturali dell’Università della Calabria, che racconterà la vita del Santo inglese e il suo legame con Mottola Previsti gli interventi del sindaco Luigi Pinto e dell’arciprete della Chiesa Matrice Don Sario Chiarelli. A seguire, il concerto gratuito dei “Jubilee Gospel Singers”, diretti dal Maestro Mario Petrosillo, musicista eclettico, già altro primo violoncello dell’Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari. Il loro repertorio è un viaggio dallo spiritual al gospel che si spinge anche nei territori del soul e del jazz. Il gruppo, arrivato in finale alle selezioni di “X Factor”, vanta collaborazioni con Mary Hubert, Curtis Bevers, Patrizia Conte, Mario Rosini.
Domenica 28 dalle 12 alle 23, la cittadina sarà “invasa” da armi, costumi d’epoca, tende e armature. Nel centro storico Schiavonia verrà ricostruito il villaggio Medioevale, con decine di figuranti, scenografie, rappresentazioni e tanto altro, a cura delle associazioni “I Cavalieri de li Terre Tarentine” e “La Durlindana”. L’associazione “Nativity” ha organizzato un percorso itinerante tra i presepi, mentre i sapori tipici saranno protagonisti con “Mottola Città del Gusto” (che proporrà piatti del territorio, vino e caldarroste) e i Mercati di Campagna Amica, con tantissimi stand. Alle 20, nella Chiesa del Convento, spazio al Concerto d’Archi con il Maestro Giuseppe Simonetti.
Lunedì 29 appuntamento con la festa liturgica. Alle 11.30 in piazza XX settembre giullari, mangiatori di fuoco, giocolieri dell’ “Ente culturale Puglia” e sbandieratori “Rione Castello di Carovigno”; alle 17 nella villa comunale la sfilata storica con nobili e cavalieri. Alle 17.30, sempre in piazza, la cerimonia di consegna delle chiavi, la processione e la Santa Messa. Inoltre, il 28 e il 29 dicembre, dal pomeriggio e sino alle 21, la sala convegni di via Vanvitelli ospita due mostre filateliche (una a cura di Rossella Fico). Il 29 previsto anche l'annullo filatelico dell’associazione “A. Rospo”: sarà attivo un ufficio postale temporaneo per apporre uno speciale annullo creato dal signor Pietro Silvestri. 

Info: 099.8867640
info@mottolaturismo.it


A Punta Marina (RA) la Befana arriva prima! 3 e 4 gennaio 2015


La Befana a Punta Marina arriva sempre prima!!
Sabato 3 e Domenica 4 Gennaio, grande Festa della Befana a Punta Marina!!
In viale dei Navigatori troverai musica e animazione, giostre, gonfiabili, mostra scambio, esposizioni, giochi.. e tanto altro ancora!
Dalle 12 stand gastronomico con specialità romagnole, polenta, pasta e fagioli, salsiccia, cioccolata in tazza, brulè!

E tante sorprese....

Info
prolocopuntamarina@libero.it

Epifania del Tallero - Gemona (UD) 6 gennaio 2015


A partire dalle ore 09.30, ha luogo la celebrazione dell'Epifania del Tallero. Al suono dei tamburi, che cadenzano l'incedere elegante delle dame e dei cavalieri, i corteggi storici accompagnano il sindaco sino all'imponente Duomo di santa Maria Assunta, dove si celebra la Messa del Tallero.
Durante la celebrazione tutta la comunità, rappresentata dal sindaco, offre alla Chiesa, un dono concerto e simbolico: un tallero d'argento. la consegna del tallero nelle nelle mani del Capitano del Popolo, presso la Loggia, il saluto ai gonfaloni, l'animazione medioevale, sono un ulteriore motivo di interesse per le persone amanti del periodo medioevale e attente a questa secolare tradizione.

Info

Il Presepe storico delle Orsoline di Cividale del Friuli (UD) fino al 25 gennaio 2015

Anche per le festività natalizie 2014 Cividale del Friuli (Ud) diventa meta irrinunciabile, con la possibilità di ammirare il “Presepe delle Orsoline”, vera e propria opera d’arte risalente alla seconda metà dell’Ottocento. Il presepe fu creato dalle Suore Benedettine prima, e soprattutto Orsoline poi, nel silenzio della Clausura nel Monastero di Santa Maria in Valle ed è formato da statuine col corpo in stoppa e mani e testa in cera, e con abiti che seguono fedelmente lo stile dell’epoca; notevole la cura dei particolari.
I personaggi che lo compongono fanno rivivere la comunità che animava piazze e mercati di Cividale nell’Ottocento, anche grazie ai nomi friulani coi quali le suore li avevano ribattezzati: Iustin, Agnul, Checo, Min, Zef, Nadal, Tin, Vigi, Toni, Bepo, Meni, Ursule, Sunte, Mariane, Mariute, Menie, Angiule, Filumene, Pine, Sante e tanti altri.
Quando le Suore Orsoline, nel frattempo subentrate alle Benedettine nella guida del Convento, abbandonarono il complesso sacro, portarono con loro anche il presepe. Grazie all’interessamento dell’amministrazione comunale della Città Ducale e alla gentile concessione delle Suore Orsoline, il 23 dicembre del 2004, tutta la cittadinanza ha potuto finalmente riammirare lo storico presepe, tornato in Città. Questa collezione, unica, da allora si trova il sotto il campanile della Chiesa di San Giovanni Battista, nella sua collocazione originale, all’ingresso del complesso del Monastero di Santa Maria in Valle, in via Monastero Maggiore.
Per le festività 2014-2015, nello stesso complesso è possibile ammirare anche la “La natività” dello scultore Giorgio Benedetti e, nella saletta attigua alla biglietteria, anche altri presepi artigianali in legno.

Orari di visita
Il presepe si può visitare negli orari di apertura del complesso del Monastero di Santa Maria in Valle/Tempietto Longobardo/Chiesa di San Giovanni: (dal 08 dicembre 2014 al 25 gennaio 2015) - da lunedì a venerdì ore 10.00-13.00 e 14.00 – 17.00 - sabato, domenica e festivi ore 10.00-17.00 - chiuso il 25 dicembre 2014 - aperture straordinarie 26 dicembre ore 10.00 – 17.00, 01 gennaio 2015 ore 14.00 - 17.00, 06 gennaio 2015 ore 10.00 – 18.00

Info: Ufficio Cultura tel. 0432/710350, InformaCittà tel. 0432/700460

Aspettado la Befana a Lendinara (RO) 4 gennaio 2015


Pro Loco di Lendinara, Associazione Gusto Italiano

con il Patrocinio del Comune di Lendinara (RO)

Presenta:

Domenica 4 Gennaio 2015, dalle ore 9 alle ore 19

Piazza Risorgimento e lungo le vie del Centro Storico di Lendinara (RO)

“Aspettando la Befana”

Mercatino di giocattoli e dolciumi.
Rassegna di prodotti tipici di stagione con degustazioni.

Piccolo artigianato e idee regalo.

Mostra scambio dell’hobbismo e dell’antiquariato.

Animazione per bambini e Artisti di Strada.

Cioccolata calda e vin brulè.

Info espositori:
Luigi tel. 333 7770597
Fax 0429 1583002
Idc.mercatini@gmail.com

Capodanno2015 a Siena: Insieme si sogna meglio



I canti senesi, la danza di classe, la salsa, il karaoke, l’hip hop, il conto alla rovescia e poi…il 2015. Sono questi gli ingredienti della prima grande festa nel Campo, per sognare un anno che sia nuovo e migliore.
“Insieme SI sogna meglio”, è il ricco programma ancora in progress che il “Consorzio Il Campo” e il tessuto commerciale del centro di Siena stanno allestendo per il prossimo Capodanno.
Dalle ore 18 di lunedì 31 dicembre il cuore di Siena si animerà in modo graduale, eterogeneo e di ora in ora più coinvolgente. Le vie del centro storico diventeranno teatro per gli artisti di strada, che daranno vita a show itineranti per accendere l’atmosfera. Chiunque vorrà potrà essere coinvolto e potrà scegliere un comodo cenone nei ristoranti cittadini oppure uno o più spuntini in piedi con il “cibo di strada” che le attività commerciali aderenti proporranno per l’occasione.
Nel tardo pomeriggio la conchiglia di piazza del Campo si vestirà da sera: le prime note musicali accompagneranno sul palco centrale una prestigiosa esibizione di danza ‘a sorpresa’. In linea con la sua concezione ‘made in Siena’, il programma di “Insieme SI sogna meglio” proseguirà nella piazza con un aperitivo accompagnato dalle arie di alcuni tra i più celebri stornelli senesi interpretati dal tenore concittadino Altero Mensi.
Una sferzata di energia vivacizzerà la prima serata quando arriverà Luis Bueno Sense in arte “Luisito”, protagonista assoluto del ballo latino all’Ateneo della Danza di Siena formatosi nella natìa isola di Cuba.
Quindi Il karaoke di Giacomo Muzzi, l’hip hop di Exo & Surfa, (gemelli laziali già al fianco di Ensi e Emis Killa) e il rock burlesque dei Mischion Impossibile accompagneranno la piazza verso il conto alla rovescia della mezzanotte.
L’arrivo del 2015 darà il via all’esibizione degli 80 Febbre che coinvolgeranno il pubblico di Piazza del Campo con il meglio della musica degli anni ‘80-‘90.
Informazioni utili. L’evento “Insieme SI sogna meglio” è promosso dal “Consorzio Il Campo”, il soggetto che riunisce i commercianti di Piazza del Campo; tutte le iniziative saranno ad ingresso libero. I dettagli e gli aggiornamenti sul Capodanno a Siena sono disponibili sulla pagina facebook “Capodanno Insieme Siena”, con il supporto tecnico di Confesercenti Siena.


Natale con Gioia a Castanea delle Furie (Messina) 25 - 26 - 27 - 28 - 29 e 30 dicembre 2014 e 1 - 2 - 3 - 4 - 5 e 6 gennaio 2015

Sarà possibile visitare il Presepe nei giorni: 25, 26,27,28,29 e 30 dicembre 2014 e 1,2,3,4,5 e 6 gennaio 2015. Dalle ore 17.30 alle ore 19.30.

Il Presepe Vivente di Castanea continua a vivere grazie alla generosità dei cuori. L’ingresso è gratuito e si regge con la libera offerta dei visitatori.

Da anni è abbinato alla manifestazione il Concorso fotografico e video. Le vostre opere saranno la memoria storica: Grazie!

SERVIZI CORRELATI AL PRESEPE:
SERVIZIO VISITA GUIDATA AL VILLAGGIO - E’ possibile dietro prenotazione far visita alle bellezze storico-artistiche e paesaggistiche di Castanea. Il tour dura circa 3 ore e viene offerto nelle ore antimeridiane. Per prenotarsi è necessario inviare un’email a info@giovannadarco.org, o messaggio privato tramite la pagina facebook, e concordare il giorno e l’ora della visita. E’ gradita un’offerta di 70 euro che va versata sulla poste pay n. 5333 1710 0285 8146

SERVIZIO CORSIA PREFERENZIALE DI ACCESSO PER PULLMAN GT OLTRE 30 PERSONE - I capigruppo delle gite organizzate possono preventivamente contattare l’associazione e prenotare la visita (all’email info@giovannadarco.org, o tramite messaggio privato alla pagina Facebook) usufruendo di una corsia preferenziale d’accesso. Il servizio è attivo fino alle ore 16.30, oltre tale orario non sarà più possibile, anche se prenotati, accedere.La dinamica è la seguente: accoglienza in piazza SS. Rosario alle ore 16.00; il gruppo viene accompagnato nello spazio antistante l’ingresso e potrà visitare il presepe all’orario di apertura senza incappare nella fila. Tale servizio è offerto dietro un obolo di 100 euro che verrà versato almeno tre gg prima la visita sul n. poste pay 5333 1710 0285 8146. Il capogruppo nella richiesta dovrà esplicitare il nr. dei visitatori ai quali verrà dato un pass d’ingresso al momento dell’accoglienza in piazza.

Consigliamo comunque di raggiungere Castanea non oltre le ore 15.30, soprattutto nei giorni 26, 28 dicembre e 1, 4 e 6 gennaio.

Info
info@giovannadarco.org

Il 26 e il 27 dicembre 2014 ritorna al Teatro Cardinal Massaia - Torino la prorompente e stravagante comicità di Alessandro Fullin in PICCOLE GONNE

Dopo il clamoroso successo della scorsa stagione ritorna a grande richiesta la commedia “PICCOLE
GONNE” ovvero infeltrimento teatrale di un classico della letteratura americana di e con Alessandro Fullin e presentato dalla compagnia NuoveForme, in scena al Teatro Cardinal Massaia di Torino venerdì 26 e sabato 27 dicembre alle 21.
Ispirato al famoso romanzo "Little women" di Louisa May Alcott, Alessandro Fullin propone nel suo spettacolo una rilettura tagliente e ironica di un libro che le nostre sorelle avevano sempre tra le mani fino agli anni '60.
La storia è nota: Mrs March, un madre estremamente apprensiva, deve sistemare le sue quattro figlie con matrimoni all'altezza delle sue aspettative. Purtroppo, nessuna delle sue figlie (Mag, Jo, Amy, Beth), ha molto da offrire ai loro corteggiatori: poche qualità unite ad un aspetto stucchevole. Mrs March tuttavia non si darà per vinta e coadiuvata dall'avara Zia March riuscirà a portare all'altare ognuna delle sue protette.
"Piccole gonne" è un affresco dell’America pioniera e puritana del XIX secolo in chiave contemporanea, che mescola con ironia la Guerra di Secessione con l’invasione dell’Iraq, Lincon con Bush, Fort Laramie con Guantanamo.
Lo spettacolo, nella più schietta tradizione elisabettiana, sarà interpretata da soli attori uomini. Con un'unica eccezione: ma sarà proprio il pubblico che dovrà scoprire chi sarà l’intrusa su un palco in cui nessuno lascerà nulla di intentato per esprimere la propria femminilità.
Il cast è formato da Alessandro Fullin, Tiziana Catalano (del duo comico Le Sorelle Suburbe), Sergio Cavallaro, Simone Faraon, Paolo Mazzini, Mario Contenti e Ivan Fornaro.
La regia di Alessandro Fullin e le coreografie di Sergio Cavallaro.

Informazioni e prenotazioni all’indirizzo prenotazioni@teatromassaia.it, al numero 011.257881 o
direttamente alla cassa del teatro in via Sospello 32, aperta al pubblico dal martedì al venerdì dalle
16 alle 19, il sabato dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.
Biglietto intero 18 euro, ridotto 16 euro (+ 1 euro di prevendita).

Alessandro Fullin
Nato a Trieste nel 1964, si laurea al Dams di Bologna. Dal 2001 costante è stata la sua presenza in molti programmi televisivi ("Zelig Off", "Zelig Circus", "Comedy Lab", "Belli dentro", "Nientology", "G day") e radiofonici ("Houdinì" su Radiodue Rai, "Radio Matavilz" su Radio Rai Friuli Venezia Giulia).
In teatro ha portato in scena diverse sue commedie: nel 2007 la pieces "Le serve di Goldoni" è stata presentata alla Biennale di Venezia.
Ha pubblicato: "Tuscolana" (Mondadori), "Come fidanzarsi un uomo senza essere una donna" (Mondadori),"Ho molto tempo dopo di te", (Kovalski), "Pomodori sull’orlo di una crisi di nervi" (Cairo), "Sissi a Miramar" (MGS Press), "Panico botanico" (Cairo). 
Compagnia NuoveForme
NuoveForme, nata nel 2008 sotto la direzione artistica di Sergio Cavallaro, è una compagnia teatrale e di danza, che abbraccia le diverse discipline artistiche in una nuova forma di spettacolo integrato, avvalendosi di una collaudata squadra di attori, ballerini, performer, autori, tecnici e costumisti.
La stagione teatrale in Torino è concentrata al Teatro Cardinal Massaia dove è in cartellone assieme ad altri importanti nomi del panorama teatrale italiano. Di recente è entrata a far parte dell’ex Circuito Teatrale del Piemonte, ora Fondazione Live Piemonte. Attualmente il Comune di Valperga ha affidato a NuoveForme la direzione artistica del Teatro Comunale.



Il Paese diventa presepe 25 - 26 - 28 dicembre 2014 e 1 - 4 - 6 gennaio 2015 Castro dei Volsci (FR)



PROGRAMMA


25 DICEMBRE - ore 16:30 - 20:00
Centro Storico - Il Paese diventa Presepe

26 DICEMBRE - ore 15:00 - 20:00
Centro Storico - Il Paese diventa Presepe
Ore 17:00 Piazza IV Novembre “Gli Angioletti”

28 DICEMBRE - ore 15:00 - 20:00
Centro Storico - Il Paese diventa Presepe
Ore 17:30 “Le genti di Ciociaria vennero ad onorarlo”

1 GENNAIO - ore 15:00 - 20:00
Centro Storico - Il Paese diventa Presepe
Ore 17:30 “Le genti di Ciociaria vennero ad onorarlo”

4 GENNAIO - ore 18:00 - 23:00
Centro Storico - Notte Bianca del Presepe
Ore 19:00 Chiesa S. Maria - Concerto della Corale “Civitatis Cantores”

6 GENNAIO - ore 14:30 - 20:00
Centro Storico - Il Paese diventa Presepe
Ore 18:00 - Piazza IV Novembre - arrivo dei Re Magi

Nei giorni ed orari della manifestazione nella Torre dell’Orologio -
Centro Culturale Polifunzionale “Nino Manfredi” saranno allestite:
- Mostra permanente “Nino!”
(foto concesse dalla famiglia del concittadino Nino Manfredi)
- Mostra del Manifesto Storico del Presepe (a cura di IRIDE point)
- Mostra Presepi Artistici.
Quest’anno il percorso del presepe sarà completamente rinnovato ed allargato a via S. Maria

Info
info@ilpaesediventapresepe.it

Presepe Vivente di Gesualdo (AV) 27 - 28 dicembre 2014


Dopo "Aspettando Saperi & Sapori" e "Saperi & Sapori. Storia e Tradizioni nel Borgo Antico di Gesualdo", ASTREA GESUALDO vi propone un nuovo ed entusiasmante evento nel Centro Storico medievale di Gesualdo (AV), che per due sere sarà il teatro della più bella e suggestiva rappresentazione della Natività di Cristo.
Il 27 ed il 28 dicembre 2014, oltre 200 figuranti in costumi d'epoca, impersonanti i mestieri e le tradizioni dell'Anno Zero, affolleranno le casette, le cantine, le grotte ed i vicoli del centro storico di Gesualdo per farVI rivivere in prima persona le emozioni della Notte più bella dell'Anno.

NOTIZIE UTILI:
Ingresso: LIBERO CON GUIDE da Piazza Neviera
info: 3490594734 (Dora Nocera) - 3490577137 (Fiorella Nocera) - 3455004583 (Rocco Savino)

Pagine Facebook
https://www.facebook.com/pages/Presepe-Vivente-di-Gesualdo/282101925163475
https://www.facebook.com/events/1503850889857233/?notif_t=plan_user_joined

email: astreagesualdo@libero.it
•storia: http://prolocogesualdo.jimdo.com/presepe-vivente-di-gesualdo/?logout=1

EVENTO PROMOSSO ED ORGANIZZATO DA: Astrea Gesualdo
Patrocinio: Comune Di Gesualdo

14ª Sagra del Porsèl e Festa del lardo a Ossimo (BS) 26-27-28 dicembre 2014

Cultura e memoria contadina ritornano imponenti il 26-27-28 dicembre 2014 a fare rivivere le regole della tradizione, un rito che si ripete ad Ossimo da 14 anni grazie alla rinomata Sagra del Porsèl e Festa del Lardo.
L’iniziativa si prefigge di diffondere all’esterno del territorio comunale conoscenza e sapori di quei prodotti tipici locali ottenuti dalla carne del maiale: salame, cotechino, lardo, guanciale, pancetta. Una rassegna che vuole valorizzare il territorio ed anche promuovere le eccellenze di altri produttori locali e della valle. La piazza sarà permeata dal tepore natalizio e dai profumi tipici dei prodotti del maiale ed i Maestri norcini, durante l’arco delle due giornate, daranno prova dell’arte della norcineria con dimostrazioni pratiche di preparazione dei salami, cotechini e quant’altro.
Tante saranno le prelibatezze che si potranno gustare anche grazie alla collaborazione dei ristoratori dell’Altopiano del Sole che proporranno nei loro locali piatti tipici realizzati appositamente per la sagra, per una celebrazione gastronomica unica e senza tempo. Fra tradizione, natura e sapori la sagra proporrà anche la presenza di hobbisti che metteranno in mostra le loro creazioni, frutto della manualità, creatività ed estro e completeranno l’insieme anche alcuni produttori agricoli locali. Un’occasione unica per degustare le prelibatezze locali nelle varianti più sfiziose e tradizionali e con tanti i prodotti tipici dell’agricoltura locale.
Ad arricchire il programma dell’evento sono previsti nei pomeriggi di sabato e domenica, uno spettacolo teatrale ed un intrattenimento musicale folcloristico.
Lasciatevi tentare … vi aspettiamo numerosi!

Programma
Venerdì 26 dicembre - alle ore 21 presso il municipio di Ossimo
13 anni di Sagra del Porsèl ricordati attraverso video, fotografie e racconti

Sabato 27 e domenica 28 dicembre – Piazza Roma ad Ossimo Superiore
h 10.00 Apertura dell’esposizione
Degustazioni presso gli stand gastronomici e locali riscaldati
Salame, pancetta, lardo, guanciale fresco e stagionato, cotechino, “pa’ co le grepole” ed altri prodotti ricavati dalla lavorazione delle carni di maiale
h 14.00 Inizio delle dimostrazione dei norcini di tutte le fasi di lavorazione della carne di maiale
h 15.00 Sabato: “Elogio del Porco” del Gruppo “Il Culturante” diretto da Aldo Conti, un percorso guidato in quattro tappe alla ricerca dei segreti del maiale
Domenica: esibizione del gruppo folcloristico “I Cugini di Montagna” coordinati da Alfio Piziali
h 20.00 Chiusura esposizione e stand gastronomici

Info
info@perosem.it

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More