Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Burlesque

Magia, danza, musica, ventagli, piume e lustrini per vivere una serata unica!

Artisti di strada

I migliori ed originali artisti di strada disponibili per animare feste di piazza, eventi aziendali, centri commerciali, ristoranti e feste di compleanno, feste di laurea, anniversari e matrimoni.

Musica Live

Cantanti anni '60 e '70, tribute e cover band, party band, piano bar, musica jazz, folk e tradizione popolare, musica live napoletana, orchestre, bande, dj per eventi, ...

Attrazioni e allestimenti per eventi

Noleggio water ball, noleggio gabbia per il calcio 3vs3, noleggio gonfiabili, giostra con cavalli, toro meccanico, scenografie, service per concerti, stand, tensostrutture, macchina per lo zucchero filato, carretto dei gelati, ecc ...

Auto d'epoca per eventi

Noleggio Auto d'epoca e non per eventi, matrimoni e campagne pubblicitarie

Carnevale Ploaghese - Ploaghe (SS) dal 7 al 21 febbraio 2015


L'Associazione "Carnevale Ploaghese" in collaborazione con i 5 GRUPPI partecipanti alla XXI° edizione del Carnevale Ploaghese, è lieta di presentare il SUPER PROGRAMMA della manifestazione 2015...

I NUMERI: 5 gruppi mascherati - 4 carri allegorici - 2 sfilate e un ampio PARCO TENDA "MERAVIGLIAO" dove trascorrere insieme 5 serate danzanti in compagnia di 4 Dj Carnaval - Vocalist - e tanto altro ancora.....

PROGRAMMA
SABATO 7 al PARCO TENDA "anteprima carnevale Ploaghese" - ore 17 il carnevale dei bambini - ore 22 veglione danzante in maschera.

GIOVEDI' 12:
"Sa essida de Sos Pellitzones Piaghesos"; a seguire al PARCO TENDA veglione danzante in maschera ai ritmi latini e balli di gruppo.

SABATO 14 e MARTEDI' 17:
SFILATE dei carri allegorici e GRUPPI mascherati; a seguire TUTTI al PARCO TENDA per i BALLI in maschera.

SABATO 21: serata di chiusura al PARCO TENDA veglione danzante "carnevale che follia".

Lillo & Greg in "La fantastica avventura di Mister Starr" dal 6 all'8 febbraio 2015 al Teatro Duse di Bologna



scritto da Claudio ‘Greg’ Gregori, regia di Mauro Mandolini, produzione LSD Edizioni

con Simone Colombari, Vania Della Bidia e Roberto Fazioli. Scene di Andrea Simonetti


Un viaggio straordinario nel meta-teatro più estremo, tra luci e proiezioni che immergono lo spettatore in universi paralleli dove non esistono confini tra reale e surreale, dove il tempo è un luogo e lo spazio un sogno. E’ ‘La fantastica avventura di Mister Starr’, lo spettacolo con Lillo & Greg che andrà in scena al Teatro Duse di Bologna dal 6 all’8 febbraio (venerdì e sabato alle 21, domenica alle 16).
Scritto da Claudio ‘Greg’ Gregori, con la regia di Mauro Mandolini e prodotto da LSD Edizioni, lo show vede sul palco, accanto al duo comico, anche gli attori Simone Colombari, Vania Della Bidia e Roberto Fazioli. Le scene sono di Andrea Simonetti.
Situazioni paradossali, battute fulminanti, umorismo cinico e dissacrante si risolveranno in fragorose risate mentre ci si chiederà: esiste l’aldilà per chi è già dall’altra parte? Forse non ci sarà una risposta, o forse una sola promessa: alla fine sarà dura tornare alla realtà.
La trama: Mr. Starr è prigioniero in un luogo lontano nel tempo e nello spazio. Un bizzarro Gran Sacerdote lo vuole vittima sacrificale per il Sacro Viaggio, ma Mr. Starr si oppone a questo misterioso destino. Egli non sa come, quando e perché sia arrivato lì, sa soltanto che tutto è iniziato quella stessa mattina, il giorno del suo cinquantesimo compleanno, proprio mentre prepara la festa. A segnare un presagio uno strano regalo: un libro in codice. Il defunto nonno, famoso archeologo, aveva predisposto, infattii, che lui lo ricevesse proprio in quella fatidica data. Da questo momento inizia la sua avventura in mondi sconosciuti, tra incontri assurdi e personaggi fuori da ogni schema possibile. Così, mentre Mr. Starr ripercorre gli avvenimenti di quel giorno, piano, piano si accorge che dalla mattina non sono passate poche ore, ma giorni, mesi, anni o addirittura secoli.


PREZZI INCLUSA PREVENDITA
Platea
INTERO € 26
RIDOTTO € 23.50
MINI € 21

1° Galleria
INTERO € 22
RIDOTTO € 20
MINI € 18.50

2° Galleria
INTERO € 18
RIDOTTO € 16
MINI € 15


La biglietteria del Teatro Duse in via Cartoleria, 42 - Bologna
è aperta dal martedì al sabato dalle 15 alle 19
Tel. 051 231836 – biglietteria@teatrodusebologna.it
I biglietti sono acquistabili anche on line sul sito www.teatrodusebologna.it

Putignano N’de Jos’r – maschere, balli ed enogastronomia nei bassi del centro storico Putignano (BA) 5, 8, 12, 14, 15 e 17 febbraio 2015

Ritorna l’evento annuale che trasforma il centro storico di Putignano in una festa folkloristica-gastronomica dove unire convivialità, piacere, culture vicine e lontane, all’insegna della più antica, autentica ed allegra forma di divertimento: il Carnevale.
Semplice nella proposizione, legata alle tradizioni culturali del territorio a cui appartiene, Putignano N’de Jos’r è probabilmente la più antica tra le diverse forme di offerta carnevalesca, quella che può contenere le mode passeggere rimanendo ancorata alla storia - non solo Carnevale - di una città e dei suoi abitanti.
Non a caso è Putignano, in Puglia, patria del Carnevale più vecchio d’Europa, che rappresenta uno dei più riusciti esempi di divertimento no-cost, a proporre una manifestazione da vivere, assaporare e ricordare tra maschere, musica, mostre, sapori e divertimento nel cuore della città.
Per il nono anno consecutivo, è la città antica ad aprire le sue cantine ed animare i suoi scorci, perché, celebrare il rito del Carnevale in essenzialità significa anche acquisire la consapevolezza che si tratta di uno straordinario patrimonio storico, culturale, folkloristico, sociale, che è minacciato e che dobbiamo in qualsiasi modo tutelare.
Oltre le cantine, anche i vicoli quest’anno saranno piacevolmente occupati da artisti e gastronomi che cattureranno l’attenzione non solo dei golosi con eccellenze dello street food proposto amorevolmente da suggestive postazioni “legnose” circondate da esposizioni di manufatti autoprodotti realizzati da creativi bizzarri.
Gastronomia e mostra artistica che sarà presente anche di giorno in occasione dei corsi mascherati per soddisfare le aspettative post sfilata dei numerosi visitatori giunti in Putignano per trascorrere una giornata all’insegna della spensieratezza incondizionata con un’offerta evento parallela denominata Farinella e il Cibo di Strada.
Musica, tanta musica per stare insieme e stimolare il mascheramento libero durante 6 intensi giorni di baldoria tra piazze animate da concerti e dj set curatissimi proposti appunto negli IUSI fino a mezzanotte per rispettare la comunità che abita il “luogo originale”.
Ma non c’è da temere, perché la festa continua al Kode_1, elegante music club situato nella vicinissima piazza XX Settembre, dove si potrà “spingere” sino al mattino, con un after midnight tutto elettronico.
Degna di nota quest’anno la partecipazione libera degli studenti del polo liceale Majorana – Laterza, ribattezzati per l’occasione “Frisckitt” che con una serie di attività artistiche e musicali contribuiranno a potenziare l’offerta d’intrattenimento con il loro spirito intriso di pura spensieratezza.
Quest’anno #mettilamascherina, c’è Putignano N’de Jos’r!
Evento organizzato dall’associazione culturale Trullando con il patrocinio della Fondazione Carnevale di Putignano, Comune di Putignano, Presidenza del Consiglio della Regione Puglia.
Sponsor ufficiali Amaro Mediterraneo e Terracube.

Info: 3665072676 – fb Putignano N’de Jos’r

ALESSANDRO BERGONZONI - NESSI al Teatro Corsini - Barberino del Mugello (FI) 7 febbraio 2015 ore 21


di Alessandro Bergonzoni
regia Alessandro Bergonzoni e Riccardo Rodolfi

Intelligente, ironico, geniale: sabato 7 febbraio alle 21 il Teatro Corsini festeggia il Pensiero con il nuovo spettacolo di Alessandro Bergonzoni, “Nessi” ovvero connessioni ma anche fili tesi e tirati, trame e reti, tessute e intrecciate per collegarsi con il resto del pianeta. O meglio dell'universo. Perché infatti è proprio questo il nucleo vivo e pulsante del nuovo spettacolo dell'artista bolognese: la necessità assoluta e contemporanea di vivere collegati con altre vite, altri orizzonti, altre esperienze, non necessariamente e solamente umane che ci possono così permettere percorsi oltre l'io finito per espandersi verso un "noi" veramente universale.
Bergonzoni, per questo quattordicesimo spettacolo da lui scritto e interpretato e diretto in coppia con Riccardo Rodolfi, si trova quindi in un'assoluta solitudine drammaturgica, al centro di una cosmogonia comica circondato da una scenografia "prematura", da lui concepita, alle prese con un testo che a volte potrebbe anche essere, e questa è una vera e propria novità, una candida e poetica confessione esistenziale. Senza per questo rinunciare alla sua dirompente visione stereoscopica che è diventata, in questi anni, materia complessa, comicamente eccedente e intrecciata in maniera sempre più stretta tra creazione-osservazione-deduzione.
Ma sicuramente i "Nessi" bergonzoniani, e la loro conseguente messa in scena, ci mostreranno quel personalissimo disvelamento, di fatto la vera cifra stilistica di questo artista, che porta molte volte anche grazie ad una risata, dallo stupore alla rivelazione.

ingresso intero € 18,00 – ridotto coop, arci € 16,00 – info 055 331449 – prevendite box office


Carnevale dei Fantaveicoli - Imola (BO) 15 - 17 febbraio 2015


Domenica 15 febbraio 2015
Grande sfilata dei Fantaveicoli
PERCORSO DELLA SFILATA
La sfilata partirà DALLA PISTA DELL’AUTODROMO ENZO E DINO FERRARI
e proseguirà per viale Dante, via Mazzini per poi terminare in piazza Matteotti.
Si consiglia, per una migliore visibilità della sfilata, di tenere in considerazione tutto il percorso
e non solo la parte finale in centro storico


DALLE ORE 10
Preparazione nell'area box dei Fantaveicoli in concorso
Musica e animazioni a cura di RADIO BRUNO, PAOLINO e MAX VASSELLI

ORE 13
Chiamata di tutti i fantaveicoli in concorso e schieramento sulla linea di partenza

ORE 14.30
PARTENZA DELLA GRANDE SFILATA DI CARNEVALE
FANTAVEICOLI in concorso
GRUPPI MASCHERATI in concorso
I trampolieri dell’ACCADEMIA DEI REMOTI di Faenza
IL GRANDE CANTAGIRO BARATTOLI di Ferrara
GRUPPO SBANDIERATORI DI SAN GEMINI
SCUOLE DI DANZA DEL COMPRENSORIO IMOLESE dirette da Cinzia Ravaglia
FANTAVEICOLI di maggior successo delle edizioni precedenti
MAMADOUDIAN CAMARA e gli allievi della scuola di danza africana UONGAI asd e culturale di Imola
Gruppo di percussioni BANDA TAMBÙ’ di Imola

DALLE ORE 15 - PIAZZA MATTEOTTI
Animazione con RADIO BRUNO, PAOLINO e MAX VASSELLI
Fantaveicoli e Gruppi mascherati sfilano davanti alla giuria
Premiazioni Fantaveicoli in concorso
Premiazione Gruppo mascherato vincitore
Esposizione Fantaveicoli

DALLE ORE 15 - PIAZZE E STRADE DEL CENTRO STORICO
Esibizione degli ospiti presenti nella sfilata
Vin brulè, cioccolata calda e ciambella a cura del Centro anziani Tiro a Segno in collaborazione con Fondo Ca’ Vecja
Sfrappole, vin brulè, zucchero filato e pop corn distribuiti dall’Associazione Insieme per un futuro migliore Progetto bimbi di Chernobyl


vietato l’uso di bombolette e schiumogeni

Martedì 17 febbraio 2015
Carnevale dei bambini e dei ragazzi
dalle ore 14.30 in Piazza Matteotti


CONCORSO DELLE MASCHERE PER BAMBINI E RAGAZZI

sfilata, concorso e premiazione dei 3 costumi più fantasiosi, originali e ecologici
(iscrizioni gratuite il giorno stesso dalle ore 14.30 alle ore 15.30)
Omaggio a tutti i partecipanti

musica, ballo e animazione con BIMBOBEL

ZUCCHERO FILATO, POP CORN e CIOCCOLATA CALDA distribuiti dall’Associazione Insieme per un futuro migliore Progetto bimbi di Chernobyl
PALLONCINI SAGOMATI e TRUCCABIMBI con Dolcetto o Scherzetto?
PERFORMANCE DI TEATRO DANZA e LABORATORI aperti a tutti con QuintoVeda
ore 14.30-16.30 LABORATORIO DI BOLLE DI SAPONE per grandi e piccini con l’Omino delle Bolle


vietato l’uso di bombolette e schiumogeni

Info
info@carnevalefantaveicoli.it

Festa dell’Oratorio 2015 a Castellaneta (TA) il 31 gennaio 2015

Sabato 31 gennaio è la memoria di San Giovanni Bosco e alle ore 16,30 nella chiesa San Domenico di Castellaneta c’è lo spettacolo di animazione Fotodivertimento, lo show itinerante di San Severo, cui seguirà alle ore 18,30 la messa per la famiglia celebrata dal parroco don Franco Alfarano, con la giornata di adesione all’Anspi.
Lunedi 2 febbraio è la Candelora e alle ore 18,30 ci sarà la benedizione delle candele nella chiesa dell’Aiuto per poi andare in processione verso la parrocchia dove il parroco don Franco Alfarano celebrerà la messa.

Martedì 3 febbraio è la memoria di San Biagio e alle ore 18,30 c’è la celebrazione della messa da parte del parroco don Franco Alfarano con benedizione della gola e distribuzione di candela e tarallini di San Biagio; dopo la cerimonia i “Cavalieri di San Domenico” sul sagrato offrono “zip zip” piatto tipico invernale.

La Festa dell’Oratorio era iniziata domenica 25 gennaio con “Oratorio in… gioco” presso il Centro Giovanile Oratorio “San Giovanni Bosco” con partite di calcetto fra tutte le categorie Anspi e con il pranzo comunitario in oratorio; mercoledì 28 gennaio è stata la “Giornata dello studente” per la memoria di San Tommaso D’Aquino, protettore degli studenti, con l’accensione della lampada dello studente da parte dei ragazzi presso l’Istituto ITIS di Castellaneta e preghiera dello studente, la messa per gli studenti in parrocchia e l’incontro con i genitori dei bambini e ragazzi del catechismo; venerdì 30 gennaio la veglia di preghiera per i giovani alla vigilia della Festa di don Bosco


Weekend Strabiologico a Villa Loredan di Stra (VE) dal 24 al 26 aprile 2015

La XV° edizione della rassegna di prodotti biologici, tipici e tradizionali, salutistici e di artigianato naturale, si terrà, come di consueto, nel parco di Villa Loredan, a Stra, nella Riviera del Brenta, dal 24 al 26 aprile prossimi.
La manifestazione è promossa dal Comune di Stra e organizzata da Veneto a Tavola, con il patrocinio della Regione Veneto.
Nel corso del weekend, oltre al ricco mercatino, si susseguiranno incontri tematici, spettacoli, laboratori aperti al pubblico per bambini e adulti.
Il tema centrale di quest’anno “IL RISO NEL MONDO” sarà sviluppato attraverso una mostra con oltre 50 varietà di riso provenienti da tutto il mondo, un corso di cucina, e invitanti degustazioni presentate da Veneto a Tavola in collaborazione con alcuni Consorzi e la Condotta Slow Food della Riviera del Brenta.
Per i bambini delle scuole elementari saranno svolti laboratori e incontri didattici per conoscere questo alimento da sempre presente nelle cucine del nostro territorio.
Non mancheranno nella giornata del 25 aprile la tradizionale tosatura di alcune pecore da parte del sig. dalla Bona, tra gli ultimi pastori transumanti del Veneto, né la degustazione di Risi & Bisi per tutti, in omaggio al piatto veneziano più famoso, che il Doge consumava immancabilmente nel giorno dedicato a S. Marco.
Saranno presenti, poi, le eccellenze gastronomiche del territorio veneziano, come le “castraure” dell’isola di S. Erasmo e gli asparagi di Giare ( prodotti stagionali ), il miele di barena ed il riso veneziano di Torre di Fine.
Tra le varie attività per il visitatore ricordiamo l’escursione guidata “Andar per erbe”, alla scoperta di erbe spontanee, lo scambio di semi di varietà autoctone attraverso l’Associazione Civiltà Contadina, il giro “In trenino attraverso le Ville“ , e quello “In burcio sul Naviglio”; lo “Spazio Benessere” inoltre, vi aiuterà a conoscere e provare varie discipline olistiche.
Alcuni stand gastronomici (anche biologici e vegetariani come “La Sana Cucina” di Ca’ Busatto) allieteranno il palato del pubblico durante tutto l’intero weekend, in particolare con le specialità a base di riso.
La cena a tema “Riso e Risate” del venerdì sera, presso un ristorante della zona, completerà l’offerta enogastronomica.
La mostra mercato ospiterà 60 espositori con prodotti alimentari biologici, tipici e tradizionali, salutistici e di artigianato naturale, e, novità di quest’anno, sarà allestita un’area dedicata al riso.


INFO: Veneto a Tavola - Leopoldo Simonato info@venetoatavola.it tel 335.6033639
Comune di Stra – www.comunedistra.it

61° Carnevale Jesolano 2015 - 31 gennaio a Cortellazzo (fraz. di Jesolo - VE) e 15 - 17 - 22 febbraio 2015 Jesolo (VE)

Sabato 31 gennaio: Grande Festa di Carnevale a Cortellazzo con i carri allegorici che partiranno dalla Pineta, alle 14,30, per arrivare in piazza del Granatiere dove ci saranno molti intrattenimenti per i bambini.
Domenica 15 febbraio: dalle 14.30 apertura del Carnevale nel Centro Storico con sfilata di mascherine, intrattenimento con giocolieri, pagliacci, truccatori e giochi. Gli scivoli e la musica, con crostoli, pop corn e bibite per i bambini, allietano il pomeriggio
Martedì 17 febbraio: appuntamento per i bambini al Parco Grifone (in piazza Milano) dalle 14.30
Domenica 22 febbraio: tradizionale sfilata dei carri allegorici dalle 14.15
La sfilata è aperta dalle Majorettes Onda Azzurra e Magic Stars seguite dai gruppi mascherati e dai carri allegorici. Da piazza Aurora, lungo via Bafile, i carri e le maschere raggiungono piazza Marconi. In Piazza Mazzini la giuria darà il proprio voto per la premiazione finale dei gruppi e dei carri, che si terrà in Piazza Marconi verso le 17.30, alla presenza delle autorità. Subito dopo ci sarà l’estrazione della Lotteria con primo premio un’automobile.
Anche quest'anno la Pro Loco ha provveduto a posizionare 4 speaker lungo il percorso: il primo alla partenza in piazza Aurora, in piazza Mazzini presso il palco della giuria, in piazzetta Casa Bianca ed all'arrivo in piazza Marconi in modo da dare le maggiori delucidazioni sulle caratteristiche di carri e dei gruppi partecipanti alla sfilata.

In caso di maltempo la sfilata dei carri è posticipata a domenica 8 marzo 2015.

Percorso sfilata carri allegorici
Tutti gli eventi sono patrocinati dal Comune di Jesolo.

I biglietti della lotteria sono in distribuzione nei negozi e nei locali pubblici della città ed anche lungo tutto il percorso della sfilata. In palio una Ford Fiesta ed altri 9 premi.


Domenica 1 febbraio 2015 alle ore 16.30 Centrale Preneste Teatro - Roma - Ruotalibera Teatro presenta Scappa scappa le caprette e il lupo regia Tiziana Lucattini

Infanzie in gioco 2014/15 prosegue domenica 1 Febbraio alle ore 16.30 a Centrale Preneste Teatro (Via Alberto da Giussano, 58 a Roma) con lo spettacolo Scappa scappa le caprette e il lupo della Compagnia Ruotalibera, ispirato a una fiaba popolare slovena.
Il testo e la regia sono di Tiziana Lucattini, l’interpretazione di Rossana Damiani, Simona Parravicini e Fabio Traversa. Filastrocche, parole musicali e danza si fanno narrazione e raccontano la storia di un Lupo Bambino, di mamma Capra e di una piccola Caprettina.
Il Lupo Bambino è tenero e vorace, buffo e maldestro, giocoso e pericoloso. Mamma Capra non è proprio infallibile, ma sa crescere insieme a sua figlia, la Caprettina, un po’ inquieta perché desiderosa di diventare grande. Tra loro si sviluppa un rapporto di solidarietà e quando la Caprettina cade nella trappola dei cacciatori, il Lupo non ne approfitta, anzi la porta in salvo. La storia parte da una fiaba popolare ma, contrariamente alla versione classica, qui non ci sono vinti o vincitori, furbi o cattivi. Tra i tre protagonisti si creano, invece, un’unione e un affratellamento che si producono attraverso l’ascolto, la condivisione e la solidarietà.
Scappa scappa le caprette e il lupo è uno spettacolo per far pensare, commuovere e divertire grandi e piccini, a Centrale Preneste Teatro domenica 1 Febbraio alle ore 16.30.
Adatto dai 3 ai 10 anni.

La rassegna Infanzie in gioco è realizzata con il sostegno della Regione Lazio – Direzione Regionale Cultura e Politiche Giovanili e in collaborazione con il Municipio V di Roma Capitale.

Compagnia Ruotalibera Teatro www.ruotalibera.eu
Testo e regia: Tiziana Lucattini
Con: Rossana Damiani, Simona Parravicini e Fabio Traversa
Direzione musicale: Antonella Talamonti
Consulenza coreografica: Rossana Damiani e Fanny Guinsbourg
Scene: Francesco Persico
Costumi: Paola Romoli Venturi
Disegno luci: Martin Beeretz
Organizzazione e promozione: Paola Meda e Serena Amidani

Centrale Preneste Teatro Via Alberto da Giussano, 58 - Roma
Domenica 1 Febbraio alle ore 16.30
Biglietto unico: 5.00 € (prenotazione consigliata)
Info e prenotazioni: 06 27801063 – 06 25393527 (lun./ven. ore 10.00/17.00)

Carnevale Storico Persicetano - 8 e 15 febbraio 2015 San Giovanni in Persiceto (BO)

Il Carnevale Persicetano è considerato uno dei più antichi e importanti carnevali d'Italia e si distingue dagli altri carnevali per l'esecuzione dello Spillo, o meglio “al Spéll”, termine dialettale che, nel contesto del Carnevale Persicetano, va ad indicare gli effetti speciali mediante i quali il carro subisce una metamorfosi, una vera e propria trasformazione, che dischiude e rende manifesto il suo significato allegorico nascosto.

Il Carnevale Persicetano si tiene in due domeniche di Carnevale: nella prima domenica ogni carro esegue il proprio Spillo, mentre nella seconda si ha la Premiazione del Carro Vincitore.
La manifestazione si svolge lungo un percorso circolare ricavato nelle vie del centro di San Giovanni in Persiceto e che attraversa la piazza centrale del paese.
Qui, tra le facciate della Basilica Collegiata e del Municipio, avvengono sia la Rappresentazione dello Spillo che la Premiazione.

Programma
Domenica 8 febbraio
ore 10, parco Pettazzoni, ritrovo dei carri allegorici e delle mascherate
ore 12, piazza del Popolo, Sua Maestà Re Bertoldo aprirà il Carnevale e pronuncerà il tradizionale “Discorso della Corona”
ore 12.30, Corso Mascherato con esecuzione degli spilli in piazza del Popolo.
I carri continueranno a sfilare fino alle ore 18

L'accesso alla sfilata è aperto e gratuito. Per godere al meglio dello spettacolo degli spilli in piazza del Popolo è possibile accedere ai posti in tribuna a pagamento
(info: tel. 331.8796665, info@carnevalepersiceto.it)

Lunedì 9 febbraio
ore 20, Century CineCi di Sant’Agata Bolognese, proiezione spilli 2015 (ingresso a pagamento)
Raccolta prenotazioni Dvd del Carnevale 2015.

Giovedì 12 febbraio
ore 21, Discoteca Cheek to Cheek, Festa di Giovedì Grasso in maschera

14/02/2015 da 15:00 a 18:00 - piazza del Popolo
2° Camminata della “Corte di Re Bertoldo”
Corsa in maschera non competitiva a passo libero, promossa da Asd Persicetana Podistica e Associazione Carnevale Persiceto col patrocinio di Comune, Città Metropolitana e Regione
Partenza ore 14.30 da piazza del Popolo
Ritrovo capi-gruppo in piazza Cavour
Lunghezza percorso: Km 3,1 – 6,2
Il percorso è all'interno del centro storico di San Giovanni in Persiceto e toccherà i luoghi più caratteristici del paese.
Quota di iscrizione: € 2,00; per bambini e portatori di handicap gratuito.
Per gruppi e scolaresche le iscrizioni si possono effettuare entro le ore 17 del 13 febbraio. I singoli partecipanti possono iscriversi fino alle ore 15 del 14 febbraio.
Ristoro unico in piazza del Popolo.
Premi in natura per tutti i partecipanti.
Premi speciali per gruppi di almeno 10 persone: miglior costume femminile, miglior costume maschile e gruppo più numeroso.
La manifestazione avrà luogo anche in caso di pioggia e sarà assistita dal servizio di ambulanza curato dalla Pubblica Assistenza di Crevalcore

Domenica 15 febbraio
Seconda domenica del Carnevale storico persicetano
ore 13, corso mascherato
Sfilata dei carri e premiazioni. I carri continueranno a sfilare fino alle ore 18.00
ore 17, piazza del Popolo. Chiusura del Carnevale Persicetano con tradizionale “Bruciata di Re Bertoldo”

Lunedì 16 febbraio
ore 20.30, Circolo Arci Bocciofila Persicetana
Il Processo del Lunedì: società carnevalesche e giurati a confronto. Consegna dei premi speciali.

Color Coriandolo - Rimini 14 e 17 febbraio 2015


A Rimini torna Color Coriandolo con appuntamento in centro storico il 29 gennaio, il 14 e il 17 febbraio
Torna da giovedì 29 gennaio Color Coriandolo, il tradizionale appuntamento giunto ormai alla quattordicesima edizione, realizzato con il contributo del Comune di Rimini, organizzato dalla Società Cooperativa a r.l. “Made Officina Creativa Eventi e Turismo” per festeggiare il Carnevale.
Nelle giornate di giovedì 29 gennaio e di sabato 14 febbraio, nei pressi della tradizionale Giostra Francese posizionata in Piazza Tre Martiri, piccoli spettacoli di animazione anticiperanno il grande evento di Carnevale di martedì 17 febbraio.

Programma:
Le anteprime
Giovedì 29 gennaio e sabato 14 febbraio: in Piazza Tre Martiri avranno svolgimento animazioni, giochi, truccabimbi dando inizio così alle festività del Carnevale;

La grande Festa
Martedì 17 febbraio in Piazza Cavour, Corso d'Augusto e Piazza Tre Martiri si svolgerà il grande spettacolo. Sarà un gioco divertente e coinvolgente con artisti e clown che saranno il trait-d'union con i veri protagonisti della festa: i bambini.
La postazione in Piazza Cavour di Radio Bruno offrirà la colonna sonora della manifestazione.
Per i più golosi la Confartigianato come al solito offrirà a tutti i presenti castagnole e fiocchetti prodotti dai maestri dolciari e panificatori appartenenti all’associazione.


Giovedì 29 gennaio, sabato 14 e martedì 17 febbraio 2015
Orario feriale: dalle ore 16,00 alle ore 19,00
Rimini, Tre Martiri, Piazza Cavour e Corso d'Augusto

Info

Piazza dell’Amore a Montagnana (PD) sabato 14 e domenica 15 febbraio 2015


Associazione Gusto Italiano in collaborazione con il Comune di Montagnana (PD)

Presenta: sabato 14 e domenica 15 febbraio 2015

Piazza dell’Amore

Montagnana (PD) Piazza Vittorio Emanuele e Vie del Centro Storico

delle ore 9,00 alle ore 19,30

un week end dedicato agli innamorati nella splendida cornice delle mura medioevali di Montagnana uno dei Borghi più belli d’Italia

Programma:

Sabato 14 febbraio
ore 9,00 apertura stand espositivi con mercatino di piccolo artigianato artistico a tema, rassegna di prodotti tipici delle regioni italiane con degustazioni, fiori e piante, erboristeria e prodotti naturali.

Ore 15,00 animazione per bambini con sculture di palloncini e degustazione gratuita di zucchero filato.

Domenica 15 febbraio
ore 9,00 apertura stand espositivi con mercatino di piccolo artigianato artistico a tema, rassegna di prodotti tipici delle regioni italiane con degustazioni, fiori e piante, erboristeria e prodotti naturali.

Ore 15,00 animazione per bambini, foto ricordo con Cupido e raccolta pensierini d’amore.

Mercato dell’Antiquariato

Artisti di strada, Negozi aperti

Per tutto il week end funzionerà il Punto Frittelle a cura dell’Associazione 24 Torri, con frittelle veneziane e dolci della tradizione veneta.

Info e contatti:
333 7770597
idc.mercatini@gmail.com

Marzabotto (BO), Museo Nazionale Etrusco. A Carnevale ogni mantello vale! Iniziativa per i più piccoli, domenica 8 febbraio 2015, dalle 14.30



In occasione del Carnevale, Siriana Zucchini (Servizi educativi) propone ai più piccoli un pomeriggio all'insegna del divertimento, della cultura e della creatività, con la realizzazione di variopinti mantelli che trasformeranno ogni bimbo in un piccolo etrusco


Quanto a lusso ed eleganza, gli Etruschi facevano tendenza: nel mondo antico nessun altro era glamour come loro. In occasione del Carnevale, il Museo Nazionale Etrusco “Pompeo Aria” di Marzabotto propone ai più piccoli un pomeriggio all’insegna del divertimento e della creatività, stimolandoli a realizzare la propria tebenna (il tipico mantello etrusco) con le stoffe o il panno carta portati da casa.
L’iniziativa si apre alle 14.30 con una visita guidata all’antica città e al museo condotta da Siriana Zucchini dei Servizi Educativi del Museo; nel corso della visita si richiamerà l’attenzione dei bambini sull’abbigliamento degli Etruschi e in particolare sull’uso del mantello.
Dopo la visita, inizierà l'attività di laboratorio guidato che consentirà ai più piccoli di realizzare il costume con le proprie mani, colorando i tessuti o il panno carta per trasformarli nella propria personale tebenna
Al termine, la sfilata con i mantelli tra il lancio di stelle filanti farà sentire ogni bambino Etrusco per un giorno e di nuovo protagonista dell’antica storia di Kainua.
Ai partecipanti sarà offerta una piccola merenda
L’iniziativa di domenica 8 febbraio inaugura la serie di visite guidate gratuite sui vari aspetti del mondo etrusco che si terranno con cadenza regolare la seconda domenica di ogni mese.

Il museo è aperto dalle 9 alle 17.30, gli scavi dell’antica Kainua dalle 8 alle 17.30


MARZABOTTO (BO)
Museo Nazionale Etrusco “Pompeo Aria”
Via Porrettana Sud n. 13
info 051 932353

ore 14,30: visita guidata all’area archeologica e al museo
ore 16: laboratorio "A carnevale ogni mantello vale"
ore 17: sfilata con i mantelli e merenda
Visita guidata e laboratorio (per un massimo di 15 bambini entro i 12 anni) sono gratuiti ma è obbligatoria la prenotazione a sba-ero.museonazionaletrusco@beniculturali.it entro venerdì 6 febbraio
Ingresso gratuito per i bambini, adulti € 3,00



Carnevale a Dicomano (FI) 1 - 8 - 15 - 17 febbraio 2015


Ritorna il Carnevale a Dicomano nei giorni 1-8-15-17 Febbraio 2015 dalle ore 14.30 Piazza della Repubblica.

Grandi sfilate di carri allegorici, bande folkloristiche, artisti di strada, intrattamento per bambini, baby dance, musica e balli, la Dicomaschera (concorso mascherato con ricchi premi a partecipazione libera), mostra arti grafiche, bar e stand gastronomici. Ingresso gratuito.

Info

Supermagic - 12° Edizione - Meraviglia - Teatro Olimpico - Roma dal 29 gennaio all'8 febbraio 2015

Supermagic nasce con l’obiettivo di diffondere l’arte magica di qualità.

La grande magia dal vivo di Supermagic è, ormai, un appuntamento imperdibile per il pubblico romano. Il nuovo spettacolo "Meraviglia" è un viaggio emozionale tra continue sorprese, momenti inattesi e straordinari, per riscoprire la capacità di lasciarsi stupire. Un’occasione unica per ammirare otto grandi stelle della magia provenienti da tutto il mondo.
Supermagic "Meraviglia" è la 12ª edizione del festival internazionale della magia, un vero e proprio evento che negli anni ha visto esibirsi più di cinquanta grandi artisti di fama mondiale con eccezionale successo di pubblico. Anche quest’anno il nuovo spettacolo è l’occasione per lasciarsi rapire dalla magia dei migliori prestigiatori, manipolatori, mentalisti e illusionisti, tra atmosfere misteriose e fantastiche, momenti comici e poetici. Supermagic rivelerà la formula magica, rimasta custodita per centinaia di anni, per distaccarsi dalla realtà, rallentare il tempo, entrare in contatto con le emozioni più profonde e risvegliare il senso di meraviglia, la scintilla da cui parte ogni cosa.
Un nuovo speciale allestimento con luci e proiezioni sensazionali, effetti visivi innovativi e musiche originali accompagna il pubblico in una dimensione indimenticabile.

Info

I Fiera della Ceramica Artistica Tradizionale e dell’Artigianato 2.0 - Ariano Irpino (AV) 20 - 22 marzo 2015

Il Centro Fieristico Fiere della Campania di Ariano Irpino (AV), realizzato dalla Comunità Montana dell’Ufita e gestito da Fiere e Congressi, ospiterà una nuova kermesse, questa volta dedicata alla valorizzazione dell’antica tradizione della Ceramica Italiana. Dal 20 al 22 marzo, in contemporanea alla quarta edizione della Fiera Nazionale Sud con Gusto, si terrà la prima edizione della “Fiera della Ceramica Artistica Tradizionale e dell’Artigianato 2.0”, unico evento nel Sud Italia ad essere rivolto a questa particolare produzione artigianale che, proprio ad Ariano Irpino, vanta una storia antica e consolidata. L’eccellenza raggiunta in questo campo ha consentito al comune della provincia di Avellino di aderire anche all’associazione delle “Città della Ceramica”. L’evento, che sarà dedicato anche alle tendenze contemporanee dell’Artigianato Digitale e di promozione commerciale delle aziende operanti nel settore, è stato inserito, dalla Conferenza Stato-Regioni, nel calendario delle fiere di rilevanza nazionale, in quanto concreta occasione di valorizzazione delle eccellenze artigiane e di promozione commerciale dei processi di innovazione al loro intero. L’evento, organizzato in collaborazione con la “Bottega delle Mani” e patrocinato dall’AICC – Associazione Città della Ceramica, si colloca, con la sua formula innovativa, in un ampio progetto volto al recupero delle molteplici peculiarità legate al settore dell’artigianato artistico, con particolare riguardo non solo all’aspetto tradizionale consolidato, ma anche alle potenzialità provenienti dalle attività di ricerca e dalla moderne tendenze del design. Da qui l’incontro tra il mondo della ceramica e quello digitale, da cui si originano nuove figure professionali e nuovi modi di intendere il lavoro. La fiera prevede un ricco programma di iniziative volte ad accendere i riflettori proprio su questo particolare aspetto del settore: convegni sul tema del futuro dell’artigianato, workshop dedicati all’utilizzo di nuove tecnologie, seminari sulla conoscenza delle produzioni tradizionali, incontri con buyers e rappresentanti di paesi esteri. Un evento da non perdere, dal tema e dalla formula assolutamente originali, che va ad arricchire il nutrito calendario di iniziative organizzate dal Fiere della Campania nel 2015.


Nome evento: Fiera della Ceramica Artistica Tradizionale e dell’Artigianato 2.0
Tipologia: Fiera
Organizzatore: Fiere e Congressi
Location: Centro Fieristico Fiere della Campania
Indirizzo: C.da Orneta, Ariano Irpino (AV)
Date: 20 -22 marzo 2014
Orari: Venerdì e Sabato 17,00 – 22,00; Domenica 10.00 – 22.00
Tel.: 0825 1805222
e-mail: info@fierecongressi.eu

Carnevale a Serramazzoni (MO) 8 febbraio 2015


Quest'anno Serramazzoni organizza una bellissima kermesse per festeggiare il Carnevale in piazza coinvolgendo tutte le associazioni del paese: musica e balli africani, danze caraibiche, hip-hop, giochi e animazione per i bambini e tanto altro! Ritrovo ore 14 in Piazza della Repubblica, poi ci si sposterà nella sala polivalente di Via Roma. 

PROGRAMMA
- alle ore 14,00 RITROVO in Piazza della Repubblica;
- alle ore 14,30 SFILATA MASCHERATA da piazza della Repubblica a Piazza Tasso;
-ore 15,00 Piazza Tasso Raduno "Ape-car";
-ore 15,30 SFIDA TRA LE FRAZIONI...a Carnevale ogni scherzo vale! Rispolveriamo il vecchio Campanilismo!

Carnevale di Piombino (LI) 15 - 17 febbraio 2015


15-17 febbraio 2015, Piombino si maschera e scende per le strade, accolto da musica, spettacoli, giochi per bambini e altro ancora....

Carnevale di Veroli (FR) 17 febbraio 2015


CARNEVALE CON LA PRO LOCO 17 FEBBRAIO 2015 DALLE ORE 15.30 TERRAZZA DEL VESCOVADO VEROLI CENTRO STORICO!
Vi aspettiamo dalle ore 15.30 presso la terrazza del Vescovado per passare il pomeriggio di Carnevale!
ANIMAZIONE, GIOCHI, BABY DANCE , TRUCCABIMBI, PALLONCINI MODELLABILI E POP CORN!
Tante sorprese per tutti i bimbi!
UNA GOLOSISSIMA SORPRESA CIOCCOLATOSA!
Saranno premiate le mascherine più originali!

“Sans Mots” a Torino il 30 gennaio 2015 per restare letteralmente “senza parole” ore 21.00 - Teatro Cardinal Massaia

Circa 2 anni di montaggio, 18 mesi di repliche in Europa, Asia e America, oltre 40.000 spettatori, questi i numeri di Sans Mots, spettacolo teatrale prodotto da Pindarica Theatre Company, in collaborazione con: Arti Mimiche & Gestuali - Centro internazionale e distribuito da Rebis Production.

Dal debutto al Fringe Festival di Edimburgo alla seconda tournée in Messico del 2014, alcune delle tante recensioni seguite: “Coinvolgente e divertente” (Total Theatre Review); “Una personalità vincente e un vero fascino” (Stage Review); “E’ il risultato di una ricerca sul linguaggio, con il grande pregio della leggerezza. La drammaturgia, studiata e convincente, si accompagna a una vera attenzione per lo spettatore” (Teatro.org); “Una grande ora per i bambini e per il bambino che è in ognuno di noi” (Damo Bullen, UK)

Dal 10 al 13 ottobre 2014 è andato in scena alla Sala Fenix, prestigiosa sala teatrale nel Raval di Barcellona (Spagna), patrocinato dall’Istituto Italiano di Cultura di Barcellona, con una straordinaria affluenza di pubblico e una forte partecipazione da parte della critica spagnola - segnalato nella dichiarazione di avvenuto spettacolo dell’Istituto Italiano di Cultura di Barcellona - ecco alcune delle ultime recensioni:

“Uno spettacolo studiato per obbligarci a tenere gli occhi incollati su Matteo e seguire ogni suo singolo movimento ed espressione, presi in prestito in parte dal mimo classico, dando loro un piccante tocco dei Tricicle, e adornati con numerose risorse espressive del cinema muto classico di Chaplin” (Antoni Reynés City – Maniak Barcelona)

“Il risultato è un’opera divertente ed incantevole, che scorre bene nonostante la durata di un’ora e che strappa più di una risata allo spettatore che non perde di vista Cionini, il quale ha dimostrato di essere un maestro del mimo con grandi risorse espressive, sia a livello facciale che corporeo. L’unica pecca è che sia stato programmato per così poco tempo a Barcellona.
Speriamo che possa tornare presto in Spagna e che la gente possa scoprire questo genere teatrale, poco sfruttato ma francamente sorprendente, quando esecuzione e talento si tengono per mano.” (Laura Mas – Propera parada: cultura)

Finalmente anche i torinesi potranno godere di questo spettacolo, adatto a un pubblico di qualsiasi età, viene presentato in cartellone a Torino, il 30 gennaio al Teatro Cardinal Massaia di V. Sospello, 32.

APPROFONDIMENTI
Lo spettacolo teatrale si compone in 3 atti realizzati con tecniche di mimo, teatro fisico, pantomima illusionistica, audio editing e clown teatrale contemporaneo.

Sans Mots ha la peculiarità di essere uno spettacolo teatrale adatto a un pubblico di tutte le età e nazionalità, i bimbi si divertono e gli adulti oltre al divertimento hanno anche l’occasione di poter riflettere su alcuni temi esistenziali della nostra società contemporanea.

Nel primo atto si porta in scena Joe Trespolo che tratta il tema della solitudine nell’epoca dei social networks; nel secondo atto Mario Netta interpreta la presa di coscienza di essere manipolato da un marionettista e quindi si ribella; il terzo e ultimo atto vede protagonista un eccentrico direttore d’orchestra, la cui simbolica mania di controllo suscita imprevedibili e tragicomiche conseguenze, fino alla “follia della guerra”.


CREDITS
Sans Mots di Pindarica Theatre Company
Con Matteo Cionini
Produzione Pindarica Theatre Company
in collaborazione con Arti Mimiche & Gestuali e Rebis Production
Regia Patrizia Besantini
Disegno Luci Renato Ligas
Musiche orginali di Alberto Mompellio
Voce fuori campo Mara Scagli
Video Fabio Melotti
Fotografie Andrea Macchia
Durata 60 min.

BIO - PINDARICA THEATRE COMPANY
Pindarica Theatre Company nasce nel 2012 per raccogliere i frutti di anni di ricerche ed esperienze performative di Matteo Cionini e Patrizia Besantini. Riunisce con questo nome un passato, una visione ed una sfida.
Il passato è quello degli spettacoli di Matteo Cionini, che dal 2007 sono stati rappresentati in Teatri, piazze, strade e Festival in Italia e nel mondo, e che costituiscono adesso il repertorio di Pindarica, le sue fondamenta. Il passato è anche l’esperienza di Patrizia Besantini, che dell’ultimo spettacolo di Cionini, Sans Mots, è regista e co-autrice; da più di vent’anni artista, performer, insegnante e regista. Besantini è anche fondatrice e direttrice artistica del Centro Internazionale Arti Mimiche & Gestuali. La visione è quella di un teatro mimico-gestuale come forma possibile di narrazione universale. Il momento teatrale come volo della fantasia, senza limiti: pindarico. La sfida è quindi raccontare storie senza parole. Oltrepassare il limite delle lingue nazionali per rivolgersi a tutti, senza distinzioni di età o nazionalità.
Raccontare con gesti, musiche, movimenti, suoni ed immagini storie divertenti, simboliche, poetiche e surreali. La ricerca di Pindarica è volta ad unire la tradizione della pantomima illusionistica con una ricerca sui linguaggi contemporanei, mescolando teatro fisico, mimo, clown teatrale ed avanzate tecniche di audio editing e di syncro tra narrazione gestuale ed effetti sonori. Ogni tecnica viene accolta come uno strumento non fine a se stesso, ma sempre al servizio della narrazione, perché sia fruibile e allo stesso tempo non banale.
Un linguaggio in costante equilibrio tra leggerezza della forma e profondità dei contenuti.
Con i piedi per terra, e la testa per aria…

Gli spettacoli di Pindarica Theatre Company, all’attivo, sono tre:
SANS MOTS
FUGHE IN MI (MO)
DIRITTURE D’ORCHESTRA

Principali Festival in cui sono stati rappresentati:
“Edinburgh Fringe Festival” (Edinburgh, UK)
“Apriti Borgo!” (Campiglia Marittima, ITALIA)
“Ferrara Buskers Festival” (Ferrara, ITALIA)
“Ribs & Blues” (Raalte, NETHERLANDS)
“La Luna nel Pozzo” (Caorle, ITALIA)
“Una Città per Teatro” (Spilimbergo, ITALIA)
“Fiera Internazionale del Teatro di Strada” (Zoppola, ITALIA)
“ LaStrada, International Strassenzirkus” (Bremen, GERMANY)
“Staranzano Buskers Festival” (Staranzano, ITALIA)
“ArtShot Festival” (Crema, ITALIA)
“Pflasterzauber” (Hildesheim, GERMANY)
“Redcar Rocks) (Redcar, UK)
“La Città di Velluto” (Ala, ITALIA)
“Mim’Off - Festival International du Mime et du Geste” (Périgueux, FRANCE)
“Yengibarian International Mime Festival” (Tsakhkadzor, ARMENIA)
“Cirkonvencion Mexikana” (MEXICO)
“Kultur Borse” - 2014 (Freiburg GERMANIA)
“Tour Messico” - 2014 (MEXICO)
“Sala Fenix” - 2014” (Barcelona – SPAGNA)

Video trailer:

Info dettagliate su: www.rebisproduction.com 
Biglietteria on line: 
Prenotazioni: prenotazioni@teatromassaia.it - Tel. 011.257881


REBIS PRODUCTION
Rebis Production nasce nel marzo del 2014 a seguito della collaborazione biennale di Paola Prever con Arti Mimiche & Gestuali – Centro internazionale di Patrizia Besantini.

Scopo principale della Rebis è l’utilizzo della Cultura come mezzo di trasmissione e veicolo di competenze per l’evoluzione dell’essere umano. Trasmettere la conoscenza delle arti sceniche, cinematografiche e musicali attraverso un processo di ricerca e di studio condiviso tra le Compagnie, i docenti e gli allievi. Ricerca, studio e approfondimento che si basano sul trattamento e lo sviluppo di temi attuali rivisitati e realizzati in chiave artistica.

Riteniamo che l’arte sia il mezzo più idoneo per rispondere a esigenze di attualità sociale. Il nostro lavoro si costruisce su un processo di ricerca, condiviso, che desidera contribuire alla crescita individuale e all’evoluzione comunitaria. Con l’intreccio delle Arti corporee e sceniche, si crea un trait d’union per giungere alla creazione di progetti artistici innovativi e sperimentali.
Fondamentale per Rebis è la trasmissione dei Saperi, pertanto si avvale di un team di professionisti specializzati nei settori artistici di riferimento.

Mission Rebis vuole anche essere l’incoraggiamento e il sostegno agli artisti emergenti per la divulgazione dell’arte teatrale, cinematografica e musicale. Il focus della mission si basa sulla ricerca e sullo studio in ambiti artistico-culturali, partendo dai classici per arrivare a una visione più attuale e contemporanea.

Queste basi hanno portato Rebis a stringere accordi e partnership con altre realtà europee.
Proprio nell’estate del 2014 è partito un progetto europeo di studio, ricerca e creazione condiviso con la Spagna e il Belgio.

La passione, la tenacia e la costanza sono doti fondamentali, specie in periodi di crisi, quali quelli che stiamo attraversando; il nostro impegno è reagire, rincarando la dose di fiducia e ottimismo per ambire a obiettivi e traguardi che resistano al difficile presente e al tempo stesso pongano le basi per la costruzione di un futuro accettabile.
www.rebisproduction.com




49^ edizione del Carnevale di San Mauro a Signa (FI) 1 - 8 - 15 e 17 febbraio 2015

Torna puntualmente anche quest’anno il Carnevale di San Mauro a Signa giunto alla sua 49^ edizione.
Quest’ultima si svolgerà nelle domeniche del 1 - 8 e 15 oltre al 17 febbraio a partire dalle ore 14,30.
Il Carnevale di San Mauro è nato nel 1966 per volontà dell’allora parroco Don Armido Pollai e da alcuni volontari della parrocchia per far divertire i ragazzi del paese.
Ad oggi si promette ogni anno di organizzare sfilate le tre domeniche che precedono il martedì grasso e viene realizzato grazie al Comitato del Carnevale della Parrocchia, i cui componenti, con un lavoro di volontariato, si riuniscono in un capannone a partire dal mese di settembre dell’anno prima per costruire i carri. Il risultato? Un sacco di originalità, creatività e fantasia in tre carri centrali e tanti gruppi mascherati.
E’ un carnevale fatto per i grandi e soprattutto per i più piccoli. Durante i festeggiamenti sfilano carri allegorici, gruppi a piedi, trenino. Inoltre spettacoli, stand gastronomici, divertimenti e giostre.
L’ingresso è a offerta libera e il Comitato tiene a precisare che gli incassi vengono utilizzati per le edizioni successive e per opere parrocchiali.
E come si dice a San Mauro “Se un altro anno del carnevale volete gioire, un po' di pecunia ci dovete elargire. Senza un po' del vostro buon cuore il carnevale muore.”

Info
info@prolocosigna.it

Pole Dance per eventi in tutta Italia - Valentina Soru


Insegnante, ballerina e atleta di altissimo livello professionale, ha partecipato al Pole art Cyprus, prestigiosa gara a livello europeo e ha seguito le date del tour per il lancio del disco del rapper Dj Gruff.
Seconda classificata all'Italian Pole Dance Contest di Modena si è esibita in diverse location e contesti in tutta Italia.

Durata dello spettacolo: vari interventi da 4 minuti circa
Attrezzatura: munita di palo autoportante proprio
Disponibile per eventi in tutta Italia: festival, locali, discoteche, feste, concerti.

Info e booking: 334 2098660
italia-eventi@libero.it





Daniele Raco e il burlesque di Titì La Noire al Ristorante Nabù di Genova - 29 gennaio e 5 febbraio 2015

Due giovedì dedicati al cabaret con apericena, spettacolo e drink dalle ore 21 e happy music con dj resident dalle 23 a soli 15 euro a persona

Partenza prevista per il 29 gennaio con uno spettacolo dove seduzione e ironia si confonderanno in un'arte tutta al femminile: il Burlesque.
Incontreremo il “Fantastico Mondo di Titì La Noire”, performer un po' folle e un po' noir, un po' comica e un po' decadente, spesso surreale.
Titi nel suo viaggio ama raccontare fiabe con il viso e con il corpo, coi i gesti e con le ombre. I suoi racconti prendono forma a poco a poco ed hanno testa di teatro, mani di mimo, piedi di danzatrice esotica e cuore burlesque. Le sue storie portano in grembo ricordi di mondi lontani, passeggiate oniriche attraverso una realtà fatale, immagini che evocano l'atmosfera del circo, del cabaret, di antiche tradizioni popolari e del cinema di Charlie Chaplin.

Il 5 febbraio sarà invece la volta della comicità con il monologhista genovese Daniele Raco. Cabarettista con 15 anni di carriera alle spalle fra teatro, Zelig e altre trasmissioni televisive.
Artista poliedrico, definire Daniele con una sola parola è sicuramente riduttivo: qualcuno dice che è grasso e lui si affretta a precisare che prima lo era molto di più, altri lo vogliono pigro e lui dice riflessivo, all'accusa di non saper vestire risponde di non riconoscersi nella moda, la verità è che Daniele è geniale.
E' giovane e vecchio al medesimo tempo, forse non ha mai fatto volare un aquilone, molti si sentono indignati e offesi dal suo spettacolo ma la volta dopo sono ancora lì ad ascoltarlo. Spesso la TV non lo ha voluto, lui un pò ci ha patito ma poi se ne è fregato, da vero comedian di razza sa che il piccolo palco del club o del localino di periferia sono la sua vera dimensione e quando parte è davvero difficile da contenere.
E allora l'appuntamento è al Nabù di Genova, ristorante con una meravigliosa terrazza che si affaccia direttamente sul mare. L'esterno e l'interno della grande sala si armonizzano grazie alla ampie vetrate che valorizzano le luce del sole e permettono ai ammirare affascinanti tramonti. La sera il locale si immerge in un'atmosfera soft e la sua struttura architettonica viene esaltata da un'illuminazione calda che integra gli arredi eleganti.

RISTORANTE NABU'
Piazzale Kennedy, 1 - Genova
Restaurant & Disco - Tutti i Giovedì
Ristorante dalle ore 21.00
Musica dalle 23.00
Info e prenotazioni :3933324741

Carnevale a Pavullo nel Frignano (MO) 8 febbraio 2015


Tradizionale appuntamento ludico per grandi e piccini che si svolge a Pavullo domenica 8 febbraio 2015 lungo le vie del centro cittadino.

Ritrovo alle ore 14 di fronte al Palazzo Domus, zona Cinema Walter Mac Mazzieri.

In caso di maltempo la manifestazione sarà posticipata al 15 febbraio

Ufficio Informazione Turistica 0536.29964

36° Edizione Carnevale Gaviratese - 15 febbraio 2015 Gavirate (VA)


Si svolgerà domenica 15 febbraio alle ore 14,30 per le vie del Centro Storico della cittadina la 36° edizione del Carnevale Gaviratese 2015.

Con partenza dal piazzale delle Scuole Elementari, la sfilata proseguirà per le vie Cavallotti, Garibaldi, XXV Aprile e IV Novembre rendendo omaggio a Re Scartozz, alla Regina Elena ed a tutta la Corte presenti in Piazza Mercato.

Nutrita la partecipazione di carri e gruppi folcloristici provenienti dai paesi vicini: l’ingresso è libero.

Info
Ufficio IAT Tel. 0332 744.707
ufficio@progavirate.com


Carnevale in Piazza a San Vito al Tagliamento (PN) 15 febbraio 2015

Domenica 15 febbraio 2015 alle ore 14.00, a San Vito al Tagliamento, la Pro San Vito, in collaborazione con il Comune, organizza il tradizionale “Carnevale in Piazza”: grande sfilata di colorati carri allegorici e maschere.
Una grande festa, che ogni anno riscuote molto successo, sia per i bambini che per gli adulti.

Domenica 15 febbraio, per i carri, ritrovo alle ore 13:00 in via Zuccherificio da dove la sfilata partirà alle ore 14:00 seguendo lo storico percorso.

In attesa dell’arrivo dei carri, per i più piccoli, dalle 14:00 alle 15:30, animazione, balli e musica in Piazza del Popolo a cura dell’Ufficio Giovani, saranno anche presenti: gonfiabili, stand di dolci e leccomie, face painting, palloncini.

Per i bambini la festa continuerà anche martedì 17 febbraio, dove, in Piazza del Popolo, al mattino, ci saranno musica, giochi e animazione con “Ciccio e le sue Girls” (evento organizzato in collaborazione con ASCOM); nel pomeriggio dalle 15:00 la festa finale di carnevale con musica, balli e giochi per far divertire grandi e piccini, in collaborazione con l’Associazione Giovani per i Giovani di San Vito.

Info

SNOW SHOW a Ponte di Legno (BS) 24 gennaio 2015



Info
http://www.prolocopontedilegno.it
info@prolocopontedilegno.it
FACEBOOK

Castell'Arquato (PC)... il borgo degli innamorati 14 - 15 febbraio 2015


Castell’Arquato, il borgo degli innamorati per molti piacentini e non, festeggia il santo più romantico dell’anno, San Valentino, con un ricco programma di eventi durante l’intero weekend tra il 14 e il 15 febbraio.

SABATO 14 FEBBRAIO
15.00: Una romantica passeggiata alla scoperta del borgo e della storia dell'amore proibito di Sergio e Laura
17.00: Baci di Giulietta e sospiri di Romeo - degustazione di cioccolato
17.30: Love in Shakespeare, un gioco a coppie per incontrare i protagonisti delle più grandi storie d’amore
Dalle 20.00: Due cuori a tavoli, cena a tema in uno dei locali che aderiscono all'iniziativa
22.30: Dj set nel Palazzo del Podestà
24.00: Lancio delle lanterne volanti che porteranno in cielo le dichiarazioni d'amore di tutti gli innamorati

DOMENICA 15 FEBBRAIO
Dalle 10.00 alle 17.00: Castell'Arquato Unconventional Wedding - dedicato agli sposi... per rendere unico il giorno del matrimonio. Palazzo del Podestà, ingresso libero
Espositori:
-AGENZIA MARACAIBO VIAGGI E VACANZE
https://www.facebook.com/groups/maracaiboviaggi/

- AGENZIA VIAGGI PIANETAMONDO
https://www.facebook.com/agenzia.pianetamondo

- BERTONCINI FOTOGRAFIA di Franca Bertoncini
https://www.facebook.com/bertoncini.fotografia?fref=ts

- CLAUDIA ANTOLINI INTERIOR DESIGNER
https://www.facebook.com/claudia.antolini.5?ref=ts&fref=ts

-FASHION THEATER di Barbara Curotti
https://www.facebook.com/pages/Fashion-Theater/509205345819074

- LA CORTE DEI GIOIA RICEVIMENTI E CATERING
https://www.facebook.com/pages/La-Corte-dei-Gioia-Ricevimenti-Catering/270353199776220?fref=ts

-LANICODELLEMERAVIGLIE di Nicoletta Nicoletti
https://www.facebook.com/nicoletta.nicoletti.7

- LA VIE EN ROSE di Jennifer Saltarelli
https://www.facebook.com/lavie.enrose.1806

- LINDERA SPOSE
https://www.facebook.com/linderaspose

-MERIFLOR San Lorenzo
https://www.facebook.com/meriflorsrl?fref=ts

- ONE LOVELY IDEA di Elena Rossi
https://www.facebook.com/pages/One-Lovely-Idea/718754908200122?fref=ts

-POPPY DECOR di Claudia Rossi
https://www.facebook.com/pages/Poppy-Decor/753410708079948?fref=ts

- TORTE DA FIABA
https://www.facebook.com/torte.dafiaba

17.00: Visita guidata a lume di candela della Rocca Viscontea

18.00: Rosso d'amore, aperitivo nei locali convenzionati

Sabato e domenica: "Kisser set" fotografico, Un bacio tra le nuvole
Un cuore rosso, un bacio e uno scatto a ricordo di un memorabile weekend d'amore


Info: IAT Castell'Arquato, telefono: 0523 803215
iatcastellarquato@gmail.com

Sagra del Salam 'd Patata 2015 a Settimo Rottaro (TO) 30 - 31 gennaio e 1 febbraio 2015


PROGRAMMA
VENERDÌ 30 GENNAIO
PALASAGRA – Area Parrocchiale
dalle ore 20.00 PURCAT PARTY con
RADIO GRAN PARADISO
porchetta, birra e vino...

SABATO 31 GENNAIO
EDIFICIO POLIFUNZIONALE A.OLIVETTI
Locali della Biblioteca
ore 15.30 PRESENTAZIONE DELLE OPERE
DI E CON LO SCRITTORE
PAOLO VACHINO

Sala convegni
ore 17.00 Convegno: 0 WASTE
discussione intorno alla riducibilità dei
rifiuti con l'intervento di esperti del settore

seguirà un APERITIVO A KM 0
con prodotti locali e della Sagra

PALASAGRA – Area Parrocchiale
dalle ore 20.00 SEN-A DAL PURCAT
cena secondo tradizione con piatti a
base di carne di maiale e
contaminazioni gastronomiche
del Comune ospite ( su prenotazione)

a seguire INTRATTENIMENTO MUSICALE
con il gruppo “VANNI 60”


DOMENICA 1 FEBBRAIO
PER LE VIE DEL PAESE

dalle 9.00 e per tutto il giorno

DEL MAIALE NON SI BUTTA VIA NIENTE
la filiera figurata della lavorazione del maiale
MOSTRA-MERCATO
di prodotti tipici agro-alimentari e dell'artigianato
TRADIZIONALI GRUPPI MUSICALI ITINERANTI
FIERA DELL'ANTIQUARIATO
LE OSTERIE DELLA TRADIZIONE:
nei cantoni Castello, Crearo, San Pietro e Villa saranno proposti in degustazione i piatti della tradizione rottarese
PEISA DAL PURCAT
gara di stima del peso di un roseo porcellino

PIAZZA DELLA CHIESA
ore 11.00 PARTENZA DEL CORTEO STORICO
con la presenza di Gruppi Storici Canavesani

a seguire CERIMONIA PUBBLICA DEL
GEMELLAGGIO GASTRONOMICO
tra il Salam 'd patata e altri prodotti poveri
della tradizione italiana
PALASAGRA – Area parrocchiale
dalle 12.00 AL DISNA' D'LA DUMINICA
pranzo tipico con menù degustazione

SACRATO DELLA CHIESA
dalle 15.00 VISITA GUIDATA DELLA CHIESA
E DEL PAESE

EDIFICIO POLIFUNZIONALE
dalle 15.00 LABORATORIO DI ARTE SALUMIERA
(su prenotazione)

dalle ore 15.00 SEMPLICEMENTE DIVERTENTI
giochi tradizionali per bambini

PIAZZA DELLA CHIESA
ore 16.00 PESATURA DEL PURCAT
e proclamazione del vincitore della
Gara di Stima

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More