Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

MAND'OMMU 2015 XX rassegna di artigianato vivo ligure - Celle Ligure (SV) da mercoledì 15 a domenica 19 luglio 2015 - galleria Crocetta, h. 20,00/24,00



Mand’Ommu: le mani dell’uomo e quanto di bello e utile riescono a produrre, uscendo dai laboratori per diventare artisti in presa diretta, capaci di esibire davanti al pubblico abilità dalle radici antiche. Mand'Ommu: il lavoro manuale di artigiani capaci, la cui arte consente di modellare, plasmare e creare meravigliosi oggetti, che rappresentano l'eccellenza nelle produzioni liguri. L'artigianato artistico, tipico e tradizionale di qualità è rappresentato dai maestri vetrai di Altare o dai cartai di Mele, dai tornianti che lavorano l'argilla e dalle donne che intrecciano i fili del macramé. Mand'Ommu: i mestieri che ormai stanno scomparendo diventano spettacolo da ammirare, dalla tecnica dell’impagliatura delle sedie alla lavorazione del cuoio, passando attraverso l'intreccio affidato alle mani dei cestai e alle capacità dei vecchi maestri d'ascia. Mand'Ommu: un percorso di scoperta del made in Liguria per regalare a chi soggiorna a Celle una chiave originale ed insolita per scoprire ed amare la Liguria e le sue eccellenze. Mand'Ommu: enogastronomia di qualità, per prendere per la gola il pubblico con olio, olive taggiasche, aglio, vino, pesto, piccole prelibatezze da forno e salumi. Mand'Ommu: stupore garantito tra i banchi in un’atmosfera di festa. Cinque sere per scoprire il vero lavoro artigianale e le eccellenze enogastronomiche, ma anche per divertirsi con gli eventi in programma sul palco centrale.
Numeri importanti quelli di quest'anno: venti edizioni alle spalle, ventotto artigiani presenti, cinque serate di grandi eventi. La galleria Crocetta sarà divisa in aree tematiche, a cominciare dalla lavorazione dei metalli: spazio ad Arte in ferro da Quiliano, Laboratorio del rame da Genova, Pastorino Filigrana da Campo Ligure e Foan, con articoli in ottone dedicati alla nautica. A seguire un grande omaggio all'argilla, straordinaria eccellenza del territorio, grazie alla presenza della Bottega Il Tondo, dello Studio Professionale Artistico Ceramiche 2G e, per finire, di Renato e Maria Piccone, figulinai di Albisola. Non può mancare l'arte del vetro rappresentata dalla Soffieria Artistica Amanzio Bormioli da Altare e da Vetrofficina in arrivo da Apricale. Spazio importante quello dato alla carta: si comincia dalla sua lavorazione, grazie alla Cartiera Artigiana Genovese di Mele e si passa a Laura Tarabocchia che proporrà oggettistica in cartonaggio e dipinti sull'acqua, mentre Valentina Biletta e Alex Raso si esibiranno in illustrazioni e stampe xilografiche. Ritorna anche la lavorazione del cuoio grazie alla presenza di Roberto Fanucci da San Bartolomeo di Caravonica e di Calzature SP da Sassello. Doveroso è l'omaggio al mare, grazie alla presenza di Rocco Bruzzone, maestro d'ascia varazzino e di Giuseppe Pierfederici e Tito Rapallo con la loro arte di mettere le navi in bottiglia. E poi ancora l'arte dell'intreccio, quello di Giuseppe Rocca da Badalucco, cestaio e quello dell'Antica Bottega La Viennese, da Genova, per l'impagliatura di sedie. Si continua con la creazione e lavorazione di capi unici, quelli di Caterinette di Silvia Testa e la sua collezione di abiti per uno stile senza tempo e fuori dalle mode convenzionali, e quelli di Elementerre di Marilisa Parodi con i suoi accessori e monili realizzati con l'antica tecnica del macramé. Si continua con Tekne di Gianfranco Gigliotti che proporrà rivisitazioni artistiche e lavorazione su manufatti lignei e Erre, di Celle Ligure per lavorazione di pietre e marmi. Uno spazio speciale sarà dedicato al Centro di educazione al lavoro “Torretta” del Consorzio Sociale Agorà, che rivolge la sua attenzione ai giovani fra 16 e 21 anni, per i quali vengono realizzati laboratori artigianali, come quello della lavorazione del legno, per incrementare le potenzialità dei ragazzi e avvicinarli al mondo del lavoro. Il Centro porterà a Mand'Ommu proprio il laboratorio di lavorazione del legno per la realizzazione di componenti d'arredo in stile shabby e country chic. Laboratori realizzati oggi per avere nuovi artigiani domani!
Mand'Ommu rappresenta anche l'eccellenza enogastronomica ligure: come ogni anno, infatti, una parte della rassegna sarà dedicata ai prodotti della terra e alle tipicità del territorio. L'Azienda Agricola Gianan arriverà da Pornassio con vino e olio, ma soprattutto mostrerà i segreti della realizzazione delle reste del famoso aglio di Vessalico, presidio Slow Food. L'Azienda agricola Otre d'Or porterà un altro ingrediente fondamentale per la produzione del pesto e cioè l'olio extravergine prodotto con le olive taggiasche, tipiche della Liguria occidentale, da Andora sino a Ventimiglia, per le quali, la Comunità Europea ha istituito il riconoscimento di prodotto DOP. Giuseppe Buttiero da Rocchetta di Cairo porterà amaretti, baci e altre dolci specialità, rigorosamente fatti a mano, mentre la Società agricola Nonna Carli da Mele delizierà con salumi, prodotti grazie all'allevamento di suini allo stato semi-brado.
Mand'Ommu è una manifestazione del Comune di Celle Ligure, su progetto organizzativo del Consorzio Promotur, realizzata con il sostegno economico della Camera di Commercio di Savona e il patrocinio di Regione Liguria e Provincia di Savona. Il Comune di Celle ha, inoltre, preparato un ricco calendario di iniziative collaterali, perché Mand'Ommu non è soltanto artigianato, ma anche grandi eventi: insomma un mare di occasioni per divertirsi e fare festa! Questo il calendario:
Mercoledì 15, palco centrale (piazzetta Arecco), ore 21,15
Ma noi no: tributo ai Nomadi
Band emiliana, che presenta uno spettacolo incentrato sulle canzoni dello storico gruppo dei Nomadi. Prima del concerto inaugurazione della manifestazione e consegna delle Bandiere Blu.
Giovedì 16, centro storico, dalle ore 20
Mand'Ommu in piazza
Performance artistiche e realizzazione di forni per la cottura della ceramica.
Venerdì 17, palco centrale (piazzetta Arecco), ore 21
Navicelle 2015: La (s)fortuna di Ganda
La vera storia del rinoceronte di Duhrer, a cura del Teatro dell'Archivolto, con l'attore Giorgio Scaramuzzino e Gek Tessaro, uno dei più importanti illustratori italiani.
Sabato 18, tratto di mare antistante il molo, ore 22,15
Il Mare in fiamme
Grande spettacolo pirotecnico.
Domenica 19, palco centrale (piazzetta Arecco), ore 21,15
Musical che passione!
Medley di danze e canzoni tratte dai più noti ed amati musical americani.



Consorzio Promotur: tel. 019/991774 celle_promotur@libero.it
Iat Celle Ligure: tel.019/990021, fax 01979999798 infoturismocelle@comunecelle.it
Comune di Celle Ligure: www.comunecelle.it
Seguici su Facebook ed Instagram, alla pagina WCELLE

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More