Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Naturalmente Granaccioli a Vigne di Narni (TR) 31 luglio, 1 agosto e 2 agosto 2015


“Natura è tutto ciò che vediamo: il colle, il pomeriggio, lo scoiattolo, l’eclissi, il tramonto.
Natura è tutto quello che sappiamo senza avere la capacità di dirlo, tanto impotente è la nostra sapienza a confronto della sua semplicità.”
È con questa idea di un ritorno al passato, ad un sistema uomo-natura più ecosostenibile, come era quello dei nostri nonni, che la Proloco Tempo Libero Vigne ha dato vita alla rassegna: “Naturalmente Granaccioli”.
La manifestazione durerà tre giorni e più precisamente: venerdì 31 luglio, sabato 1 agosto e domenica 2 agosto. Tutto si svolgerà all’interno del parco Granaccioli a Vigne di Narni.
Oltre ad esserci “L’osteria da Lamberto”, dove si potranno assaggiare i piatti tipici della tradizione contadina del passato, saranno svolte molte iniziative volte a riscoprire le tradizioni di una volta. 
Ad attività di giorno in giorno diverse, ci saranno delle attività con delle
postazioni fisse.
Sarà allestita una mostra fotografica per far capire, anche visivamente, come si viveva una volta.
Si potranno osservare artigiani all’opera, che mostreranno antichi mestieri ormai perduti con alcune dimostrazioni, come quella che è in programma per domenica pomeriggio in cui ci sarà una dimostrazione su come veniva fatto il formaggio.
Sarà possibile vedere un “maniscalco” che ferrerà un cavallo, oppure un fabbro che ci farà vedere come era faticosa la lavorazione del ferro una volta. Saranno presenti anche dei canestrai che ci mostreranno l’antica arte dell’intreccio dei vimini con la realizzazione di alcuni cesti.
Spazio anche per una ricamatrice che ci mostrerà, con le macchine prima dell’elettricità come si cuciva e ricamava.
Infine ci sarà anche un calzolaio che luciderà, come una volta, le vostre scarpe.
Ci sarà spazio anche per i più piccoli che potranno divertirsi facendo un giro a cavallo o sul trattore Livio che i porterà ad ammirare gli animali da fattoria.
Si potranno anche divertirsi con le due mascotte della festa Balla Gina e Rotolino.
Ci sarà spazio anche per il divertimento, con la possibilità di partecipare a dei giochi “popolari” e di vincere così alcuni piccoli premi messi in palio.
Oltre a queste iniziative, sabato pomeriggio verrà anche eseguita la trebbiatura a fermo: vedremo come avveniva una volta la battitura del grano, rievocando profumi e sensazioni passate.
Non sarà solo una rievocazione del passato, infatti, domenica pomeriggio il professore Maurizio Liorni spiegherà le nuove tecniche in campo di olivicoltura e il professore Stefano Teneroni invece parlerà delle tecniche in viticoltura.
Ci sarà spazio anche per le aziende locali che con l’esposizione dei loro prodotti a Km 0.
Se poi volete che la terra si diletti ancora a sentire i vostri piedi nudi e volete che il vento desideri intensamente giocare con i vostri capelli sarete nel posto giusto, perché con noi riscoprirete il vero rapporto uomo-natura. Scopriremo insieme che si trova più nei boschi che nei libri e che gli alberi e le pietre vi possono insegnare quello che i maestri non riescono ad insegnare.

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More