Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Burlesque

Magia, danza, musica, ventagli, piume e lustrini per vivere una serata unica!

Artisti di strada

I migliori ed originali artisti di strada disponibili per animare feste di piazza, eventi aziendali, centri commerciali, ristoranti e feste di compleanno, feste di laurea, anniversari e matrimoni.

Musica Live

Cantanti anni '60 e '70, tribute e cover band, party band, piano bar, musica jazz, folk e tradizione popolare, musica live napoletana, orchestre, bande, dj per eventi, ...

Attrazioni e allestimenti per eventi

Noleggio water ball, noleggio gabbia per il calcio 3vs3, noleggio gonfiabili, giostra con cavalli, toro meccanico, scenografie, service per concerti, stand, tensostrutture, macchina per lo zucchero filato, carretto dei gelati, ecc ...

Auto d'epoca per eventi

Noleggio Auto d'epoca e non per eventi, matrimoni e campagne pubblicitarie

“I cento gusti dell’appennino” - Mostra mercato dedicata all’enogastronomia e all’agriturismo - Anghiari (AR) Venerdì 30, sabato 31 ottobre, Domenica 1° novembre 2015


Il centro storico di Anghiari (AR) apre le porte all’atteso appuntamento autunnale “I Cento gusti dell’Appennino”, XVI edizione della mostra-mercato dedicata al mondo dell’agriturismo e dell’enogastronomia. Le aziende, promuoveranno le proprie attività con assaggi e degustazioni dei loro prodotti tipici. La mostra, allestita nelle tipiche botteghe del borgo medievale, offre ai visitatori e agli addetti ai lavori un’occasione di incontro e di approfondimento sul variegato mondo del turismo rurale e dei sapori tipici delle nostre terre, con la possibilità di degustazione e acquisto dei prodotti tradizionali.
Per info 0575/749279 ; proloco@anghiari.it




Notte Bianca a Ranica (BG) 29 agosto 2015




Sabato 29 agosto a Ranica Notte Bianca fra le vie del paese. A partire dalle ore 19.00 animazione, balli, Dj set, spettacoli e punti ristoro. La manifestazione è organizzata dall'Associazione Commercianti e Comune di Ranica con la collaborazione del Distretto del Commercio Insieme Sul Serio e PromoSerio.

Info
http://www.valseriana.eu



Universi interiori Esposizione d’arte di Debora Germanò - Tradate (VA) dal 1 al 30 settembre 2015



Universi interiori è il titolo dell’esposizione d’arte di Debora Germanò, che si terrà dal 01 Settembre 2015 al 30 Settembre 2015 presso il Cafè della Frera.
In mostra l’arte della giovane artista varesina che si racconta attraverso l’universo femminile, tema molto caro a Debora: intimo, segreto, delicato e al tempo stesso forte e comunicativo, corpi scolpiti con il pennello e immagini che si trasformano in sentimento. Nei suoi quadri la femminilità è dirompente e disarmante, sovrana della tela, si tramuta essa stessa in atmosfera, cela volti e identità e diviene un linguaggio universale.
Le Donne di Debora non sono semplici rappresentazioni su un quadro o figure appena riconoscibili all’interno di un paesaggio, le sue donne divengono l’anima stessa dell’arte, il soggetto principale di ogni suo lavoro, quasi tutto il resto non contasse e il ponte attraverso il quale il delicato mondo interiore dell’artista entra in contatto con lo spettatore, come in una sorta di muta e intrigate comunicazione.
Le opere esposte accompagneranno il visitatore alla scoperta del sensibile linguaggio artistico di Debora, un linguaggio nel quale delicatezza e intensità, fragilità e forza sono parti integranti di una stessa realtà.

Universi interiori
Esposizione d’arte personale di Debora Germanò
Dal 01 Settembre al 30 Settembre 2015
Cafè della Frera
Via Zara, 37 Tradate
Ingresso libero
Orari di apertura:
Da Lunedì a Sabato dalle 7.15 alle 19.00
Giovedì dalle 7.15 alle 22.00
Domenica chiuso







Daniele Raco - Stand up comedian - Cabaret



Daniele Raco ama definirsi stand up comedian, vorrebbe essere Bernie Mac, ma è americano come Nando Moriconi.Comunque definirlo con una sola parola è sicuramente riduttivo: qualcuno dice che è grasso e lui si affretta a precisare che prima lo era molto di più, altri lo vogliono pigro e lui dice riflessivo, all'accusa di non saper vestire risponde di non riconoscersi nella moda, la verità è che Daniele è geniale, Daniele ha spesso lo stomaco in cattivo arnese, Daniele è pieno di terrori, odia i vocabolari, le monache, le monete, gli autobus, le chiese, le panchine del parco, i ragni, le mosche, le pulci, i depravati.Daniele è giovane e vecchio al medesimo tempo, Daniele forse non ha mai fatto volare un aquilone; molti si sentono indignati e offesi dal suo spettacolo ma la volta dopo sono ancora lì ad ascoltarlo, spesso la TV non lo ha voluto, lui un po ci ha patito ma poi se ne è fregato, da vero comedian di razza sa che il piccolo palco del club o del localino di periferia sono la sua vera dimensione e quando parte è davvero difficile da contenere.


Info 
italia-eventi@libero.it


Sagra del Sale a Petralia Soprana (PA) 22 e 23 agosto 2015

Sagra del biscotto Castriciano - Castroreale (ME) 22 agosto 2015



Piazza Duomo 
22 agosto 2015 inizio alle 20,30

A farci compagnia, oltre ad un bicchiere di granita limone in cui intingere un fragrante biscotto “Castriciano”, ci saranno, ad allietare la serata, a gruppi musicali, ballo Liscio e attrazioni varie, e fra una tarantella ed una polka, si può degustare questo prodotto, offerto dai fornai locali.

Biscotti tipici e caratteristici di antichissima tradizione, originariamente ideati e prodotti dalle suore Clarisse che, fino al 1866, abitarono il monastero di S.Maria degli Angeli di Castroreale. Vengono normalmente consumati inzuppati nel latte caldo, o anche nella granita di limone. Nella versione “morbida”, ancora caldi di forno, farciti con marmellata o nutella sono una vera leccornia. La ricetta, in passato gelosamente custodita dai panettieri, fornai e pasticceri del paese, è composta da ingredienti esclusivamente biologici e ancora oggi è tramandata con un velo di celata segretezza. La particolarità di questo prodotto è che non contengono nè uova nè latte, e sono particolarmente indicati per chi è intollerante a queste sostanze. Sono prodotti artigianalmente soltanto a Castroreale, ridente città medievale, sita in provincia di Messina, sulle pendici dei monti Peloritani.

Info
info@prolocoartemisia.it
FACEBOOK

4° Oktoberfest Brianza dal 27 agosto al 6 settembre 2015 Cesano Maderno (MB)


Dal 27 Agosto al 6 Settembre avrà luogo il 4* Oktoberfest Brianza, in Via Sant’Eurosia – Velodromo – Cesano Maderno.

Numerose le date, le iniziative, le attività e gli ospiti, il Divertimento è assicurato!

Vi sveliamo alcune delle gustose prelibatezze che troverete all’Oktoberfest Brianza, oltre alle originali birre dell'oktoberfest di Monaco: Bue allo spiedo, Salsiccia Bavarese, Bretzel, Bratwurstel, Stinco,Strudel, Torta Foresta Nera….e molto altro ancora!!

La struttura offre 5000 mq, ristorante completamente coperto, area bambini, musica live tutte le sere, mercatini nel week end, giochi, attrazioni, e ricordate che anche in caso di pioggia l’apertura è garantita! Il sabato e la domenica ci sarà anche la possibilità di pranzare!

Programma

27/08 Ad inaugurare la serata ci penserà il vincitore del Coca-Cola Summer Festival 2015, Mattew Lee

28/08 Happy Hour - Tributo a Ligabue + Jose Fiorilli, il tastierista del Liga

29/08 Non Plus Ultra - Dancing with the star

30/08 Pensieri Positivi – Tributo a Jovanotti

31/08 Atomika – Tributo ai Nomadi + Elisa Minari bassista dei Nomadi

01/09 Un band che ha calcato i palchi di tutto il mondo.... Zen Garden - Tributo agli U2!!

02/09 BMB – Bon Jovi Tribute Band

03/09 Azione Mutande, musica e divertimento assicurati! Sexy Fight Show ..... le bellissime Peperine del Pepenero Milano lotteranno in una piscina piena di birra!!!

04/09 Nord Sud Ovest Band – Tributo agli 883

05/09 MerQury Band – Queen Tribute. Concorso Birra a 4 zampe. First Street King.

06/09 Vascombriccola – Tributo a Vasco Rossi. Live contest!

Importante Novità del 2015 è l’area gioco a quattro zampe, per tutta la durata dell’evento!

Oktoberfest Brianza
Velodromo – Via Sant’Eurosia – Cesano Maderno
Info: 3924889233 - 3404100820 – 3932212748

20° Sagra della polenta taragna – 26 - 27 settembre 2015 a Cassinetta di Lugagnano (MI)

Info
http://www.prolococassinetta.eu
incontriamoilmondo@gmail.com

XXIII Palio delle Mura a Peschiera del Garda (VR) 21 - 22 - 23 agosto 2015



Il Palio delle Mura è giunto alla sua 23esima edizione. Quest'anno le coppie di vogatori sono ancora più agguerrite, pronte a sfidarsi lungo le mura cinquecentesche, sotto i ponti più bassi e nei passaggi più stretti del circuito naturale che forma il centro storico di Peschiera del Garda.

PROGRAMMA
21 agosto 
PALAZZINA STORICA
21.30 - Live concert Carson Trucker Band

22 agosto
CANALE DI MEZZO E PALAZZINA STORICA
16.00 - Trofeo di voga tradizionale
18.00 - Trofeo Dragon Boat
21.30 - Live concert The Matt Project Feat. Jury
PRESSO LA ROCCA / P.ZA F. SAVOIA (ingresso 10€)
18.00 Apertura cancelli
22.00 The European Pink Floyd Show by Big One

23 agosto
CENTRO STORICO, CANALE DI MEZZO E PALAZZINA STORICA
17.00 - Partenza corteo per le vie del centro
18.00 - 3° Palio delle Mura cadetti
19.00 - 4° Palio delle Mura femminile
20.00 - 23° Palio delle Mura
21.00 - Premiazioni nel Canale di Mezzo
21.30 - Live concert Save the Chicken
23.00 - Spettacolo pirotecnico “Incendio dei Voltoni”
Ogni sera apertura stand gastronomici ore 18.00

26° Festa Popolare “MADONNA DELLA CAMPAGNA” - EXPO in CAMPAGNA a Seregno (MB) 4 - 5 - 6 e 10 - 11 - 12 - 13 - 14 settembre 2015


All'inizio del secolo scorso la periferia nord di Seregno era costituita da appezzamenti di terreno e poche cascine, abitate da contadini che vivevano coltivando la terra. La campagna con l'incedere del tempo e lo sviluppo della città ha lasciato il posto a complessi di case e capannoni industriali, e di quei terreni rurali rimangono oggi solo poche distese di prati, dove ogni anno all'inizio di settembre, seguendo una tradizione contadina legata anche al culto della Vergine, si celebra la Festa Madonna della Campagna. Un rito divenuto irrinunciabile per migliaia e migliaia di visitatori che ogni anno, sul finire delle vacanze estive, si riunisce nel quartiere Fuin per passare momenti di divertimento in compagnia.

La festa di quest'anno porta idealmente "in Campagna", luogo cardine nella catena alimentare umana, le tematiche di EXPO Milano 2015, che patrocina con entusiasmo l'iniziativa. L'Associazione Madonna della Campagna ha infatti preparato due weekend di eventi, nei quali il cibo farà rima con divertimento ma anche con riflessione. Un viaggio in campagna dove i visitatori avranno l'opportunità, non solo di assaporare l'ottima cucina tradizionale brianzola, non solo di divertirsi con la musica delle migliori orchestre da ballo, ma anche di pensare al tema dell'alimentazione, volgendo lo sguardo al passato contadino della nostra terra.

Il sipario si alzerà Venerdì 4 Settembre con le note dell’orchestra di RAFF MARTELLA, che omaggerà in una parte della serata inaugurale, uno dei più amati artisti musicali italiani: Renato Zero. Si prosegue Sabato 5 con la grande serata danzante di RADIO ZETA, in compagnia del Cicetti e dell’orchestra Mary&Cristian. Da segnalare poi domenica 6 settembre l’intervento degli allievi dell'Istituto Alberghiero Ballerini e degli Chef dell'Associazione Cuochi Brianza che eseguiranno uno Show Cooking sul tema della sostenibilità a partire dai prodotti del nostro territorio, mentre sabato 12 settembre per tutta la serata proporranno al pubblico intagli e sculture su vegetali, protagonisti dell'iniziativa la "Notte dei Sapori" con stand di prodotti tipici della Terra e la musica dell’orchestra spettacolo di Tonya Todisco.

Domenica 13 settembre la festa vivrà il suo momento più importante con la tradizionale Fiera del Bestiame, che, oltre a mettere in mostra capi di bestiame di svariate razze e stand agricoli, quest'anno ospita l'ANTICA FATTORIA LOMBARDA, una straordinaria testimonianza del nostro passato rurale, un quadro rievocativo con antichi mestieri, animali e contadini in costume, il tutto all'interno di un'autentica riproduzione di una cascina del secolo scorso. La fattoria aperta per tutta la giornata, offrirà ai visitatori, grandi e piccoli, occasioni interessanti per conoscere il mondo contadino di una volta, impreziosito da dimostrazioni che valorizzeranno ancora una volta il tema dell'alimentazione.

Grande attenzione sarà dedicata ai più piccoli per tutta la festa con iniziative dove il cibo verrà loro raccontato in chiave didattica, con laboratori nei quali potranno colorare e toccare con mano i frutti della terra, e in chiave ludica, come nell’eccezionale spettacolo di Bolle di Sapone realizzato all’interno di una cucina davvero magica.

Il gran finale è anche quest'anno affidato ad uno straordinario spettacolo di Fuochi d'Artificio che lunedì 14 settembre siglerà la chiusura di questa manifestazione.

Anche quest’anno tutte le serate danzanti saranno al coperto così da garantire un buono svolgimento anche in caso di maltempo.

Programma:

VENERDI’ 4 SETTEMBRE 2015
Ore 19.00 Apertura della festa, della cucina e del bar.
Apertura FestiVOL con stand delle Associazioni di Volontariato di Seregno.
Ore 21.00 Serata danzante inaugurale con l’orchestra RAFF MARTELLA ed un TRIBUTO a RENATO ZERO.
Ore 22.30 Avvio del concorso scolastico “Nutrire il pianeta: un’impresa …da ragazzi!”
e inaugurazione della Mostra “Nutrire il Pianeta. Energia per la Vita” a cura del Gruppo Solidarietà
Africa di Seregno, che resterà visitabile per tutta la durata della festa.

SABATO 5 SETTEMBRE 2015
Ore 16.00 Apertura della festa e del bar.
Apertura FestiVOL con stand delle Associazioni di Volontariato di Seregno.
Ore 16.30 BimbiLab | “Coloriamo FOODY e i suoi amici” e “Disegniamo con la Pasta” in compagnia dei volontari di Seregno Soccorso.
Ore 18.00 Dimostrazione Tecniche di Karate a cura della scuola Sakura Dojo Seregno.
Ore 19.00 Apertura della cucina.
Ore 20.30 BabyDance per piccoli ballerini con i volontari di Seregno Soccorso.
Ore 21.00 Grande Serata danzante RADIO ZETA con l’orchestra spettacolo MARY & CRISTIAN e la divertente partecipazione del CICETTI.
Ore 22.30 Dimostrazione di Tango Argentino e Milonga con i Campioni Italiani ed Europei Fabio
Malacrida e Mara Salvadore. In collaborazione con la scuola di ballo C42.

DOMENICA 6 SETTEMBRE 2015
Ore 9.00 Apertura della festa e del bar.
Apertura FestiVOL con stand delle Associazioni di Volontariato di Seregno.
Ore 10.30 La mia Piramide Alimentare | Laboratorio di educazione alimentare e disegno per bambini e “Io sono un Agricoltore…” | Gioco per comprendere chi è un agricoltore oggi.
Attività a cura dell’azienda Agricola Biologica San Damiano.
Ore 11.00 Spettacolari prove in JEEP FUORISTRADA su percorso sterrato tra dossi e buche guidate dai piloti del gruppo Canaglie 4×4.
Ore 12.00 Apertura della cucina.
Ore 15.30 4 Salti in Fuoristrada | Giri con possibilità per il pubblico di salire a bordo di mezzi 4×4
guidati da piloti su percorso sterrato.
Ore 16.30 Nutrire il Pianeta Nutrire l’Uomo | Show Cooking tra ricette di cucina sostenibile legate alla nostra Terra con la partecipazione dello Chef Giovanni Guadagno in collaborazione con l’Associazione Cuochi Brianza e il Collegio Ballerini di Seregno.
Ore 18.00 Bolle di SapoRe | La magia delle bolle di sapone giganti con Anna Tempesta.
Ore 19.00 Apertura della cucina.
Ore 21.00 Serata danzante con l’orchestra BEPPEDANY BAND e THE JUMPIN’JIVES con esibizioni musicali di Swing & Boogie.

GIOVEDI’ 10 SETTEMBRE 2015
Ore 19.30 Apertura del bar con PIZZA-PANINI-PATATINE (cucina CHIUSA)
Ore 20.30 Termine iscrizioni e registrazione partecipanti al
2° Torneo di BURRACO in CAMPAGNA
Per iscrizioni inviare mail a madonnadellacampagnaseregno@gmail.com (costo partecipazione 10 € a persona).
A seguire inizio del Torneo con ricchi premi per i vincitori finali.
Ore 21.00 MODA&BELLEZZA in CAMPAGNA | Sfilata di moda, selezione regionale di “Miss BluMare 2015” ed elezione di “Miss Expo in Campagna” con la musica live della band “I Francassoni”. In collaborazione con Trabattoni Calzature Seregno.

VENERDI’ 11 SETTEMBRE 2015
Ore 19.00 Apertura della festa, della cucina e del bar.
Ore 20.30 Skating in September | Esibizioni di pattinaggio artistico agonistico con gli allievi di Skating Brianza Sovico.
Ore 21.00 Grande serata danzante con l’orchestra spettacolo CASTELLINA PASI.

SABATO 12 SETTEMBRE 2015
Ore 15.00 Apertura della festa e del bar.
Ore 17.00 Apertura “Mercatino sotto le Stelle” con bancarelle di artigianato e hobbistica lungo via Cagnola.
Ore 18.00 La Notte dei Sapori | Apertura Mercatino con stand di prodotti tipici della Terra.
Durante la serata “Intagli e sculture su vegetali” a cura dell’Associazione Cuochi Brianza e “Illustrazioni di Marmellate Naturali” con gli esperti dell’Azienda Agricola Besana.
Ore 19.00 Apertura della cucina.
Ore 21.00 Grande Serata danzante con l’orchestra spettacolo TONYA TODISCO.
Ore 22.30 Country Night con gli allievi della scuola di ballo MagicDance.

DOMENICA 13 SETTEMBRE 2015
Ore 8.00 Apertura della 21° FIERA del BESTIAME e “Itinerario del Gusto” con stand di prodotti tipici della Terra.
Ore 8.30 Apertura della festa e del bar.
Apertura Mercatino con bancarelle di artigianato e hobbistica lungo via Cagnola.
Ore 9.00 Apertura ANTICA FATTORIA LOMBARDA | Rievocazione del passato rurale della nostra
Terra. Un quadro di vita contadina di un tempo con esposizione di animali e dimostrazioni di antichi
mestieri di campagna, eseguiti da veri contadini in costume e con attrezzature d’epoca, all’interno di
una fedele riproduzione di una cascina del secolo scorso.
Ore 9.30 Santa Messa.
Ore 10.00 Inaugurazione della Fiera del Bestiame alla presenza delle autorità.
Ore 10.30 Partenza dalla Porada di Seregno del ritrovo FIAT 500|Un Mito Italiano con sfilata per le vie del centro cittadino e arrivo degli automezzi in parata presso l’area della festa.
Ore 11.00 Dalla pannocchia alla farina | Dimostrazione di sgranatura del mais e macinatura con vero mulino in pietra e “I Colori della Natura” laboratori per bambini a cura dell’Azienda Agricola Besana.
Ore 12.00 Apertura della cucina.
Ore 15.30 LAMA Trekking | Passeggiate in circuito ad ostacoli e possibilità di scattare #selfie ricordo in compagnia di veri Lama.
Ore 16.00 Dimostrazione di Caseificazione all’interno dell’Antica Fattoria Lombarda.
Ore 16.30 GiocAmbulanza per i bambini in compagnia dei volontari di Seregno Soccorso.
Ore 18.00 A Midsummer Musical Dream | Un tuffo nel magico mondo del musical con gli allievi del Acadamy Musical Arts di Cartanima.
Ore 19.00 Apertura della cucina.
Ore 20.30 BabyDance per piccoli ballerini.
Ore 21.00 Serata danzante con l’orchestra MANUELA CHANEL.
Ore 22.30 Oriental Dance | Esibizioni di Danza del ventre e Bollywood Dance.

LUNEDI’ 14 SETTEMBRE 2015
Ore 18.00 Apertura della festa e del bar.
Ore 19.00 Santa Messa.
Ore 19.30 Apertura della cucina.
Ore 20.30 Serata danzante con l’orchestra LYSA MAFF.
Ore 22.45 FUOCHI D’ARTIFICIO.

Durante la festa GIOCHI GONFIABILI per i bambini
TUTTI LE SERATE DANZANTI SONO AL COPERTO

Info

A Cagli (PU) magia, musica, spettacolo in una notte di fine estate - sabato 22 agosto 2015


Ventesima edizione di Cagli delle Musiche, suggestivo appuntamento nel calendario dell'estate cagliese. Una formula originale che affida alla musica il ruolo di guida del pubblico attraverso le affascinanti vie, piazzette e angoli caratteristici dell’accogliente centro storico di Cagli, in una notte di fine estate.
Anche quest’anno viene proposta una sorprendente miscela di musiche, generi diversi si combinano in un originale programma creando un’atmosfera unica e coinvolgente. La musica conduce il pubblico tra piazzette, cortili e palazzi storici per scoprire angoli caratteristici e ricchi di storia.
Nel cartellone 2015 sono presenti sette gruppi musicali che suoneranno in contemporanea nel centro storico cagliese, a partire dalle ore 21.00, i generi spaziano dalla musica classica al folk, dal rock alla musica barocca e non solo.
La manifestazione si conclude in tarda serata nel “salotto” di Piazza Matteotti con il grande concerto finale dedicato alla pizzica. Sul palco gli Incantatori di Tarante, un gruppo prestigioso fondato dalla danzatrice e flautista salentina Daniela Bray collaboratrice della famosa “Notte della taranta.”
Cagli delle Musiche è ideato ed organizzato dalla Pro Loco di Cagli ed è ormai un’occasione da non perdere per gli appassionati di musica e per tantissimi turisti. Dal 1996 ottiene sempre un ottimo successo per la qualità degli artisti e la cura nell’organizzazione.
Per informazioni: Pro Loco Cagli tel. 0721 787457
Cagli delle Musiche è organizzata con il patrocinio del Comune di Cagli e dell’Assemblea Legislativa delle Marche. In collaborazione con Istituzione Teatro Comunale di Cagli. L’organizzazione ringrazia tutti gli sponsor.

Programma Completo
Ore 20.30
- Concerto itinerante
I Menestrelli

Ore 21.15
- Piazza Del Teatro
Gioachino Orchestra - Danze di note tra Rinascimento e Romanticismo, scritte e riviste tra il 1700 e il 2000.

- Piazza San Francesco
Young Horses - Tributo a Neil Young

- Cortile Palazzo Mochi-Zamperoli
“Movie” Trio

- Atrio Palazzo Tiranni
DuoDiNumero - Viaggio nella musica d'autore

- Cortile Palazzo Comunale
Stranivari - Swing, Folk, Reggae, Calypso con brani celebri della tradizione italiana

- Piazzetta Siccardi
Enzo Vecchiarelli e Caudio Tombini in “Ti ricordi carosello?” - Vent'anni di storia d'Italia attraverso slogan e jingle musicali

Ore 23,15
- Piazza Matteotti
Incantatori di taranta - Gran concerto finale dedicato alla Pizzica Salentina



GIOCAOSTA dal 21 al 23 agosto 2015 Aosta


Tre giorni per trasformare una piccola città in un’enorme ludoteca, all’insegna del motto «invecchia solo chi smette di giocare». E’ questo che si prepara a fare giocAosta, che dal 21 al 23 agosto 2015 porta la propria settima edizione in piazza Chanoux, cuore di Aosta: punto di partenza sono gli oltre 8.000 partecipanti della scorsa edizione, in un progetto che continua a crescere e che si presenta quest’anno con una ricca serie di novità e spazi inediti.
Creata nel 2009 dall’associazione Aosta Iacta Est intorno al gioco in scatola, la festa del gioco valdostana si è rapidamente ritagliata uno spazio nel panorama nazionale delle manifestazioni dedicate al gioco: a decretare il successo dell’evento è l’equilibrio tra il ritrovo di appassionati del settore e la capacità di essere luogo di diffusione del «gioco intelligente», affollando il centro storico della città con attività adatte a un pubblico variegato, fatto in parti uguali di residenti e turisti.
UNA LUDOTECA SCONFINATA
Il cuore di giocAosta è la sua ludoteca. Più di 500 titoli in prestito gratuito affollano gli scaffali, con la scelta di mettere a disposizione dei partecipanti una vastissima serie di alternative che va dai titoli introduttivi ai giochi per esperti, dai classici alle novità. La collezione di Aosta Iacta Est e i giochi messi a disposizione dai singoli volontari offrono una montagna di alternative ludiche, da apparecchiare sugli oltre 100 grandi tavoli allestiti nella tendostruttura e sotto i portici del municipio.
NON SOLO GIOCO IN SCATOLA
Se la ludoteca è la protagonista di giocAosta, intorno a lei si incontra ogni forma di gioco intelligente. In piazza Chanoux e nelle altre aree coinvolte dalla manifestazione trovano spazio i giochi di ruolo e di interpretazione, le miniature, il calcio balilla, i giochi di comitato, il Subbuteo, gli scacchi, i giochi di carte, il modellismo aereo e quello ferroviario, ma anche tornitori e racconti, acchiappafantasmi e ciclotappisti.

IL TEMA DEL 2015: LA NARRAZIONE
Giocare significa raccontare storie, dare vita a piccoli mondi alternativi che consentono l’incontro di chi si ritrova intorno al tavolo. Per questo l’edizione 2015 di giocAosta ha scelto di dedicare un ampio spazio alla narrazione, a partire dall’illustrazione firmata da Valentina Fuzzi: i giochi di narrazione si affiancano all’esaltazione di ciò che ogni gioco racconta, con la creazione di infiniti mondi che nascono all’interno delle attività ludiche.

UNA FOLLA DI VOLONTARI
Il motore di giocAosta è costituito dalla folla di volontari (ben 185 nel 2014) che scelgono di donare
gratuitamente le proprie energie al progetto. Ai tanti «spiegatori di giochi» si affianca chi si occupa dei singoli spazi, della logistica, dell’organizzazione: molti sono professionisti di settori diversi, appassionati di giochi, che
mettono al servizio della manifestazione le proprie competenze per la creazione della festa valdostana del gioco. I volontari provengono da numerose regioni italiane: il reclutamento è aperto!

GLI EVENTI SPECIALI
Agli spazi fissi si aggiunge una lunga serie di eventi speciali, in un programma che verrà presentato nella prima metà di agosto. Tra gli appuntamenti ci sono il torneo amatoriale di calcio balilla «Rulla che ti passa» (insieme a Roberto Sport), i tornei firmati Boardgame League (con master di Carcassonne e Stone Age) e dVgiochi (circuito nazionale Bang!), le gare di scacchi ed enigmistica, la tappa più settentrionale del Giro d’Italia di Ciclotappo e un nuovo spazio con la narrazione di un’inedita biblioteca vivente. Sabato 22 agosto il centro storico di Aosta si trasforma per ospitare la grande caccia al tesoro notturna (400 partecipanti nel 2014), realizzata quest’anno in collaborazione con Hasbro e dedicata al mondo dei supereroi.

LE ANTEPRIME NAZIONALI
Nell’attesa di completare il dettaglio del programma, due gustose anteprime vedono la luce a giocAosta. La prima è quella di DiLemmi, divertentissimo gioco di bluff sul vocabolario italiano prodotto da Oliphante e Kaleidos Games in collaborazione con Zanichelli. La seconda è quella di Insoliti Sospetti, ideato da Paolo Mori ed edito da Cranio Creations, spassoso titolo di investigazione che gioca sul filo dell’intuizione e del pregiudizio.

IL CROWDFUNDING E IL DADODORO
Per il primo anno, nella sua settima edizione, giocAosta ha scelto di chiedere sostegno alle migliaia di persone che negli anni hanno partecipato al progetto, sempre organizzato a titolo volontario e senza scopo di lucro. Per questo è stato avviato un percorso di crowdfunding che mette in palio le 250 copie del DADODORO, uno speciale dado giallo creato per la manifestazione e riservato a tutti quelli che sosterranno economicamente l’edizione 2015 con un importo minimo di 10 euro (dettagli su www.giocaosta.it/sostieni).

CONTATTI
Per ulteriori informazioni è possibile contattare il coordinatore del progetto, Davide Jaccod, all’indirizzo info@giocaosta.it


IL PROGRAMMA
VENERDI' 21 AGOSTO 2015 - apertura 17-23
SPAZI FISSI: Ludoteca, Scacchi e astratti, Modellismo, Legningegno, Giochi giganti, Calcio balilla, Tourneurs,
Miniature, Ghostbusters, Carte collezionabili, Spazio autori.
EVENTI PRINCIPALI
17:00 Apertura della settima edizione
18:30 Scacchi: inizio simultanea contro i Maestri valdostani
19:00 Wherewolf: lupi di montagna
20:00 Inizio delle sessioni di Giochi di Ruolo e Sherlock Holmes
20:30 Torneo BGL: Perudo
20:30 Torneo di Belote
20:45 Gara di Parole Crociate

SABATO 22 AGOSTO 2015 - apertura 10-23
SPAZI FISSI: Ludoteca, Scacchi e astratti, Modellismo, Legningegno, Giochi giganti, Calcio balilla, Tourneurs,
Miniature, Ludoteca dei piccoli, Teste fra le nuvole, Ghostbusters, Carte collezionabili, Biblioteca vivente,
Spazio autori.
EVENTI PRINCIPALI
10:00 Torneo BGL: 7 Wonders
11:00 Gundam: laboratorio di pittura e montaggio
11:00 Inizio delle sessioni di Giochi di Ruolo e Sherlock Holmes
14:00 Magic: Torneo Modern
14:00 Torneo BGL: Carcassonne Master
15:00 Scacchi: torneo semi-lampo (cadenza 15'/giocatore)
17:00 Anteprima nazionale: DiLemmi (con Spartaco Albertarelli)
18:00 Gundam: laboratorio di pittura e montaggio
20:00 Inizio Caccia al tesoro notturna

DOMENICA 23 AGOSTO 2015 - apertura 10-19
SPAZI FISSI: Ludoteca, Scacchi e astratti, Modellismo, Legningegno, Giochi giganti, Calcio balilla, Tourneurs,
Miniature, Ludoteca dei piccoli, Ciclotappo, Ghostbusters, Carte collezionabili, Biblioteca vivente, Spazio
autori.
EVENTI PRINCIPALI
10:00 Torneo BGL: Stone Age - Master BGL
11:00 Scacchi: torneo lampo (cadenza 5'/giocatore)
11:00 Anteprima: New York 1901
11:00 Inizio delle sessioni di Giochi di Ruolo e Sherlock Holmes
13:00 Torneo: Bang!
14:00 Magic: Torneo Commander
15:00 Calcio balilla: inizio torneo Rulla che ti passa
15:00 Ciclotappo: inizio tappa Giro d'Italia di Ciclotappo
16:00 Anteprima Nazionale: Insoliti Sospetti
17:00 Wherewolf: lupi di montagna
17:30 Estrazione Lottericca
19:00 Chiusura della settima edizione! I volontari vanno a festeggiare!

Pizza in Piazza, San Lorenzo in Campo (PU) capitale della pizza 29 e 30 agosto 2015




San Lorenzo in Campo capitale della pizza e dei prodotti tipici di qualità. Il centro laurentino, in provincia di Pesaro e Urbino, sabato 29 e domenica 30 agosto ospita la seconda edizione di Pizza in Piazza, evento promosso dalla Pro Loco in collaborazione con l’amministrazione comunale e con il patrocinio di Confcommercio ed Unpli.
La manifestazione la scorsa estate ha riscosso un successo straordinario: ben 5000 le presenze. Visitatori e turisti provenienti da tutta la regione Marche e non solo. Grande anche la visibilità sui media sia locali che nazionali.
L’evento ha l’obiettivo di valorizzare i prodotti tipici locali, come il farro, e quelli provinciali, e al contempo far degustare una specialità tutta italiana: la pizza.
San Lorenzo in Campo, sempre più, si sta facendo conoscere ovunque per le sue eccellenze in campo enogastronomico: il farro laurentino è protagonista all’Expo di Milano, l’olio ha riscosso prestigiosi riconoscimenti nazionali. Vino, la cipolla di Suasa e il miele, anch’esso pluripremiato, completano l’ampia varietà di prodotti tutti da gustare.

La pizza sarà grande protagonista anche grazie alla prestigiosa presenza della squadra Nazionale Italiana Acrobati Pizzaioli. Fondata a Ravenna nel 1998 da sei amici, è conosciuta e applaudita in tutto il mondo, dal Giappone agli USA, dove le evoluzioni e la bravura dei suoi componenti vengono guardate con grande ammirazione. I dischi di pasta fatti roteare sulla punta della dita, passati sotto alle gambe o sopra alla testa suscitano stupore e strappano l'approvazione del pubblico, ma l'attività di questi atleti, perché di atleti si tratta, è tutt'altro che semplice o banale. Senza contare la cassa di risonanza mediatica che la squadra rappresenta per la pizza nel mondo.
Per loro, l’anno scorso, a San Lorenzo fu un successo straordinario: un’intera piazza, migliaia di persone provenienti da tutte le Marche e non solo, ad applaudirli.
La squadra si esibirà in entrambe le giornate prima e dopo cena, regalando uno spettacolo assolutamente da non perdere.
Il clou di un programma ricchissimo e pensato per tutte le età che scatterà alle 17.
Lungo il viale mercatino di hobbisti, mentre in piazza Verdi e Vittorio Veneto stand gastronomici. Tante le novità da assaggiare. Il menù prevede stirata romana ai 1000 gusti, stirata romana con cipolla di Suasa, focaccia al farro di San Lorenzo, focaccia al farro farcita, pizza al piatto e tanto altro. Il tutto annaffiato da ottima birra e vini locali. In piazza Umberto I “cantina” per aperitivi.
Sabato 29 ad esibirsi sul palco di piazza Umberto I saranno il giovane e promettente cantautore laurentino Gioele Paolini e gli Shampoo. Questi ultimi propongono un repertorio dei più grandi successi italiani degli ultimi decenni, tutti da ballare e cantare insieme. Protagonista assoluto dello show è il pubblico, che viene completamente coinvolto. Resident band invernale del Calamara ed estiva dello Chalet del Mar a Fano, gli Shampoo in un solo anno hanno riempito locali, feste e piazze di tutta la provincia pesarese e oltre. Sempre a Fano, sono stati scelti tra i gruppi principali dello storico Carnevale, dove a febbraio 2015 hanno suonato in piazza XX Settembre, e a luglio sono stati protagonisti del palco centrale della Notte Rosa 2015, davanti a oltre duemila persone. Gli Shampoo sono Tommaso Adanti alla batteria, Mattia Priori al basso, Luca Regini alla chitarra e Stefano Cuccaroni alla voce e al pianoforte. “C'è chi ascolta la musica da camera, c'è chi si sbatte con la musica da ballo. Noi suoniamo la musica da doccia, e ballano e cantano tutti!”
Dopo lo spettacolo della Nazionale Acrobati Pizzaioli si ballerà fino a tardi con dj Paolo Quarta.
Domenica 30 lo spettacolo danzante per bambini, la sfilata di moda in collaborazione con il negozio d’abbigliamento Jack&Jack, l’orchestra Franco e Enrico Dolce Vita e il bis, da non perdere, degli Acrobati Pizzaioli.
Tante le attrazioni per bambini: dallo spettacolo mangiafuoco ai gonfiabili, all’animazione in entrambe le giornate.
“San Lorenzo in Campo – spiega il presidente della Pro Loco Marco Fontana – ha tutte le potenzialità per farsi conoscere sempre più per le sue eccellenze enogastronomiche e non solo. Sono tanti e squisiti i prodotti tipici di qualità che stanno riscuotendo apprezzamenti e riconoscimenti prestigiosi. La strada intrapresa è quella giusta e una manifestazione come Pizza in Piazza vuole contribuire a promuoverli e a valorizzarli. Sarà anche l’occasione per far conoscere il paese e le sue bellezze. L‘evento la scorsa ha avuto un enorme successo. Vedere il nostro centro stracolmo di persone entusiaste è stato meraviglioso. Abbiamo ideato un programma ricco e variegato, le carte in regola per il bis ci sono tutte! Un ringraziamento voglio rivolgerlo a tutte le persone che collaborano e agli sponsor che permettono l’organizzazione di questa manifestazione”.

Le pizze verranno cotte nei forni a legna.

Stretta la collaborazione dell’Amministrazione comunale.

“Il ricco calendario estivo – sottolinea il sindaco Davide Dellonti – si conclude con uno degli eventi clou, quello che indubbiamente l’anno scorso ha riscosso maggior successo. Pizza in Piazza al suo esordio è riuscita ad attirare migliaia di visitatori, a dimostrazione che manifestazioni di qualità sono fondamentali per promuovere e valorizzare un paese e le sue eccellenze. Seppur non abbiamo ancora disponibili dati ufficiali, in questi mesi estivi, anche grazie alle interessanti iniziative promosse, ad iniziare da quelle relative al progetto Paese della Musica, sono stati davvero numerosi i turisti arrivati a San Lorenzo. Altrettanti ne arriveranno per Pizza in Piazza perché il programma è in grado di soddisfare tutti i gusti. Prodotti tipici e musica sono i nostri “gioielli” che vogliamo continuare a mettere in vetrina per dare il risalto che merita San Lorenzo”.

L’ingresso è libero.

Informazioni: Pro Loco (0721.776479) – info@proloco-sanlorenzo.it – Pagina Facebook: Pizza in piazza





Lido di Savio in Festa - Festival della birra, street food e spettacoli il 21 - 22 - 23 agosto 2015 - Lido di Savio (RA)


EVENTI 3000 presenta "Lido di Savio in Festa", un festival dedicato allo street food di qualità e alla buona birra artigianale, che animerà con musica e spettacoli la via principale di Lido di Savio nelle giornate del 21, 22 e 23 agosto. 

Il meglio della birra artigianale e dello street food si uniscono per dar vita ad un appuntamento dedicato al gusto, che celebra la cultura birraria e le eccellenze gastronomiche provenienti da tutta Italia. Tre giorni di puro divertimento, a partire dal mattino fino ad arrivare a tarda serata, con un susseguirsi di animazione e degustazioni di quello che oggi è comunemente definito street food: arancini abruzzesi, lampredotto toscano e tante altre prelibatezze eno-gastronomiche delizieranno i palati dei visitatori, anche quelli più esigenti. L’evento sarà quindi un appuntamento immancabile per turisti e residenti, e porterà nella suggestiva località balneare della riviera romagnola il meglio della produzione enogastronomica oltre a momenti di animazione e di intrattenimento musicale. Principe della manifestazione sarà il Festival della birra artigianale, dove i migliori birrifici, italiani e non, faranno conoscere, presso i loro stands, le loro deliziose bevande. Le degustazioni si susseguiranno per tutta la durata dell’evento in un connubio perfetto tra buon cibo e ottima birra. Protagonista collaterale del festival sarà inoltre l'artigianato etnico internazionale, grazie alla presenza di stands in cui sarà possibile comprare manufatti e ceramiche di qualità provenienti da tutto il mondo. Ad incorniciare queste tre giornate ci saranno tanta musica, artisti di strada e giocolieri che faranno divertire tutti, dai più grandi ai più piccoli, in performance a stretto contatto con la folla e gli stands. Aprirà la giornata di venerdì il famoso Mathias con i suoi strabilianti numeri da giocoliere, per poi proseguire sabato con gli “Arancia Meccanica in Concert” e il loro tributo a Vasco, e concludere nella giornata di domenica con artisti di strada, giocolieri e musica Anni ‘70.

Info
info@eventi3000.com

Sagra delle Fettuccine al ragù a Filacciano (RM) 22 - 23 agosto 2015



Info 3804242224 /3388955808
prolocofilacciano@hotmail.it

Quarta sagra della castagna e della nocciola (Mimì D’Avanzo) - Avella (AV) 9 - 10 - 11 ottobre 2015

Anche quest'anno dopo l’enorme successo dell’edizione 2014, l'Associazione I Rami del Melo rinnova la tradizione!
4° edizione della Sagra della castagna e della nocciola che si svolgerà ad Avella in provincia di Avellino nelle giornate del 9, 10 e 11 ottobre.
Il nostro consiglio è  di raggiungere Avella in mattinata per visitare gratuitamente ed accompagnati da una guida, gli incantevoli siti storici del nostro paese: Anfiteatro romano, Tombe Romane, Castello Normanno, Palazzo ducale e altro per poi fermarsi a pranzo in Piazza Municipio davanti al palazzo ducale per pranzare (Sabato e domenica aperti anche a pranzo) o per cenare Venerdì, Sabato e Domenica dalle ore 18.00.
Tanti piatti a stimolare il palato degli amanti dell’eno-gastronomia Campana: linguine noci e alici, Penne ai funghi porcini, rigatoni al sugo di cinghiale, fagiolata con cotechini, panino salsiccia e broccoli, caldarroste, torrone, noci, nocciole crude e tostate, il tutto innaffiato da ottimo vino irpino e birra artigianale… E….tante, tante altre sorprese culinarie

Il programma prevede:
Venerdì 9 ottobre
18.00 apertura stands
20.00 serata musicale/ballo con noti gruppi campani

Sabato 10 ottobre
10.00 visite guidate: anfiteatro, castello normanno, tombe romane e palazzo ducale. Ore 12.00 apertura stand enogastronomici
20.00 spettacolo musicale

Domenica 11 ottobre
10.00 visite guidate: anfiteatro, castello normanno, tombe romane e palazzo ducale
12.00 apertura stand enogastronomici
20.00 esibizione gruppo folk

Avella è un comune italiano di 7.839 abitanti della provincia di Avellino in Campania. È famosa la coltivazione della nocciola, che prende il nome proprio da questo comune (in latino il nocciolo si chiama Corylus avellana, mentre in spagnolo e in portoghese la nocciola è chiamata rispettivamente avellana e avelã).

Info e contatti: 3205553395 
email: iramidelmelo@virgilio.it
pagina facebook: rami del melo

Ampio parcheggio auto e camper in località “Anfiteatro” e Via De Sanctis

22° Sagra della pappardella al Cinghiale a Gemmano (RN) 13 - 14 - 15 - 16 agosto 2015



Torna puntuale da 22 anni, a metà agosto, la sagra delle pappardelle di Gemmano, tripudio delle cose semplici: il buon mangiare, la buona musica popolare, il bel vedere, il ben stare. Per la locale proloco, e i suoi volontari, il lavoro è iniziato già da settimane, con le azdore che impastano e tirano la sfoglia a mano e poi la tagliano… a pappardella. Semplicità, genuinità, maestria, sono il segr…eto di un successo che si replica negli anni e che riesce a far salire sul balcone dell’Adriatico tanta gente e tanti giovani alla ricerca di profumi e sensazioni che solo dalla tipicità dei nostri luoghi si possono avere. Per quattro serate, seduti al tavolo sul balcone dell’Adriatico, di fronte ad un piatto di pappardelle e ad un buon bicchiere di vino, in buona compagnia, si ammirano i dintorni delle terre del Montefeltro e dei Malatesta, mentre si intuiscono solo i movimenti frenetici ed i suoni della costa. Se solo arrivano qualche ora prima della cena i visitatori ad attenderli troveranno un paesaggio naturale stupendo, con i suoi calanchi, il suo paesaggio rurale, la Riserva di Onferno, le Grotte di gesso da poco riaperte al pubblico. Scavate dalle acque di un torrentello che nel corso dei millenni si è fatto strada attraverso la roccia, le grotte di Onferno si aprono alla base del grande e singolare masso gessoso su cui anticamente sorgeva il “Castrum Inferni”. La grotta ha uno sviluppo di circa 400 metri e una delle sue caratteristiche consiste nella presenza di cospicue colonie di chirotteri. Lungo il percorso s’incontrano stanze di diversa grandezza, alcune molto ampie, altre più piccole e ricche di creazioni. La parte più famosa della grotta è la sala Quirina, detta anche Sala dei Mammelloni per le grosse protuberanze coniche di gesso che sporgono dal soffitto. A Gemmano, anche se è l’unico paese dell’entroterra a non avere una presenza forte dell’architettura difensiva dei Malatesta, si trovano tuttavia interessanti ed originalissime tracce storiche, del passaggio del fronte, della linea Gotica, e poi rifugi di guerra che sono visitabili attraverso sentieri, percorribili anche con le biciclette messe a disposizione gratuitamente e indicati nelle piantine che possono essere ritirate presso l’Ufficio turistico che si trova all’interno della sede comunale.

Info

Notte Bianca - Celle Ligure (SV) martedì 18 agosto 2015


La notte prende vita a Celle Ligure, martedì 18 agosto, con la quarta edizione della Notte Bianca organizzata dal Consorzio Promotur, con il patrocinio del Comune di Celle Ligure e in collaborazione con le associazione di categoria del territorio. Dalle 18 nel centro storico, in via Colla e ai Piani, spettacoli, gastronomia e shopping di qualità.
Punto forte della serata saranno le proposte enogastronomiche di ristoranti, bar e stabilimenti balneari, che prenderanno per la gola i visitatori con prodotti di qualità all'insegna del migliore streetfood. Il percorso enogastronomico comincerà in via Colla, con il Gipsy Queen Bar che proporrà hamburger, hot-dog e una selezione di birre artigianali. Via Boagno sarà presente con il Bar Focacceria Basso e Basso Sera, con un menù articolato fatto di antipasto ligure, focaccia al formaggio, torta pasqualina, verdure ripiene, cheesecake e crostate di frutta, mentre il Ristorante 'A Lanterna proporrà panissa, acciughe panate alle erbe e Pigato dell'Az. Agr. Sancio. Sempre in via Boagno, il Ristorante 27 Food and Drinks aspetterà la mezzanotte per il suo piatto di pasta all'amatriciana, abbinato ad un bicchiere di Verdicchio. L'Antico Bar Nazionale propone una fantasia di cocktails e il Bar 'A Battigia il panino con hamburger, abbinato alla birra alla spina. In via Ciambrini la Pescheria Friggitoria Franca Stelin partecipa con fritto misto e frittelle di acciughe, mentre in via Ghiglino l'Hosteria La Pesca propone lo spiedino di sarde, acciughe e verdure alle erbe aromatiche. In piazza Sisto IV la Focacceria della Piazza preparerà i bombolotti di Beppe e diversi tipi di focacce, mentre il Bar Milano un'estiva sangria per accompagnare i bocadillos, panini tipici della tradizione spagnola. Spostandosi in via Aicardi si potranno gustare le lasagne al pesto e la paella di Riky e Mary Pasta Fresca e sul fronte mare in piazza del Popolo, il Bar Focacceria Tutt'Intorno proporrà due diversi tipi di piadina (crudo, stracchino e rucola, o cotto, stracchino e pomodoro), abbinata alla birra Menabrea. Il Bar Gelateria Maggie's partecipa con un classico panino con wurstel o salamella e birra Regent Vok e Pils, il Ristorante Il Bagatto propone il cono di acciughe fritte e le penne al salmone affumicato, mentre il Bar 27 organizzerà la White night cocktails fluo in collaborazione con Pastrengo e Pastry, con un bancone illuminato e la presenza di tre diversi dj. In zona San Bastian parteciperanno il Ristorante Le Max, in collaborazione con i Bagni Torino, per una festa hawaiana dove i protagonisti saranno gli spiedini di gamberoni, quelli di pollo al curry e la delizia al cioccolato fuso. Il Ristorante San Bastian proporrà calamari fritti e panissetta, il Bar Creperia Tutifruti la sangria, mentre il Public The boss hamburgerino e grandi birre. Spostandosi sul lungomare, troveremo Laltromare, spiaggia libera attrezzata con porchetta e birretta, i Bagni Ligure con acciughe fritte e panissa e i Bagni Lina con focaccette, nostralino e birra alla spina. Superato il rio Ghiare i Bagni Ellida propongono calamari fritti, polpetti all'inferno e birra bionda alla spina, i Bagni Vittoria (in collaborazione con La Bottega di Emi) panini con le fette (panissa fritta) o con salsiccia, patatine, mojito e rum cooler, i Bagni Luciani acciughe, totani, patatine, vino e birra e i Bagni Italia, acciughe ripiene fritte, cozze gratinate, spiedo di frutta caramellato, vino bianco e birra chiara alla spina. Accanto al molo i Bagni Stella del Sud cucineranno trofie al pesto con patate e fagiolini, mentre sul molo sarà posizionato il Ristopub La Ghironda, con una selezione di birre internazionali, panini con salsicce e salamelle e, superato il pennello, i Bagni Pappacianna proporranno calamari al limone, polpo e patate, buridda di seppie, sangria e vino bianco della casa. Arrivando ai Piani il Ristorante Ca du ma, parteciperà con cena alla carta e, a partire dalle 22,30, swimming pool party, mentre in via Genova il Bar Gelateria Igloo organizzerà, per tutti i bimbi, la Festa di Pino Pinguino e in piazza Assunta il Charly Max invita ad una serata karaoke e a seguire djset.
Ad esibirsi saranno: sul lungomare Colombo, in zona San Bastian, i Blue Young Monkey, la ska band savonese composta da otto elementi con una passione sfrenata per Bob Marley e la musica giamaicana e, in piazza del Popolo, i Noisy Neighbors, cinque musicisti per una rock band con un repertorio che va dagli anni '70 agli anni '90, con brani dei Guns N'Roses, Whitesnake, Led Zeppelin, Ozzy Osbourne, Aerosmith, Van Halen. Via Aicardi sarà sede della country night con animazione, musica e danze country e la presenza del toro meccanico Samachlò, un fantastico simulatore di rodeo che farà divertire grandi e piccini. Via Consolazione e la zona di levante del centro storico proporranno una fantastica Notte Swing: ad esibirsi in piazzetta Sant'Antonio saranno i Tony Linetti con cover di pezzi anni '50 e '60, arrangiati in chiave swing, mentre via IV Novembre diventerà una scuola di ballo rock swing. Per tutta la serata ci sarà anche tanta musica da ballare: in via Colla Daniele Dj, con i suoi pezzi '80 e '90, in piazza Sisto IV Andrea Moderini dj, mix anni '70/'80 alternato all'esibizione delle ragazze della scuola Poledance di Savona. Il molo sarà tutto dedicato ai bambini con giochi gonfiabili, tappeti elastici, baby dance ed animazione. Il lungomare Crocetta sarà la sede di un grande e coloratissimo mercatino di artigianato ed opere dell'ingegno, dove scovare piccoli oggetti ed idee regalo, frutto della fantasia e della creatività di molti artigiani. Ai Piani serata bimbi con animazione, magia e la festa di Pino Pinguino e, in piazza Assunta, per tutti quelli che amano cantare karaoke e, a seguire, djset con revival anni '80 e '90.
La notte prende vita a Celle Ligure, martedì 18 agosto. 

Per info: Iat Celle Ligure, tel. 019/990021, infoturismocelle@comunecelle.it. 
Seguici su Facebook ed Instagram, alla pagina WCELLE


IN PIAZZA A FIRENZE / BIO A COLORI - Al Piazzale Michelangelo arriva Bio a Colori, il mercato che non ti aspetti - dal 17 al 20 settembre 2015



Dal 17 al 20 settembre nella terrazza più suggestiva di Firenze le ultime giornate d’estate
ospitano In Piazza a Firenze in una veste inedita con un evento firmato da Biennale Enogastronomica Fiorentina in collaborazione con Claridea e Confesercenti Firenze
Al Piazzale Michelangelo arriva Bio a Colori, il mercato che non ti aspetti
Un caleidoscopio di colori accompagnerà il visitatore alla scoperta di tanti prodotti diversi. In primo piano il biologico ma spazio anche alle eccellenze enogastronomiche e artigianali. E con il mercato, tra degustazioni e cookingshow, il piacere del gusto diventa spettacolo

A Piazzale Michelangelo, la terrazza più suggestiva di Firenze, arriva Bio a Colori.
E’ questo il nuovo evento di In Piazza a Firenze firmato da Biennale Enogastronomica Fiorentina in collaborazione con Claridea e Confesercenti Firenze che dal 17 al 20 settembre porta in questa location mozzafiato, il mercato che non ti aspetti.
Un vero e proprio caleidoscopio di colori accompagnerà il visitatore alla scoperta di tanti prodotti diversi.
In primo piano il biologico con produzioni di nicchia certificate, ma tornano anche le eccellenze enogastronomiche e artigianali del territorio. E con il mercato, tra degustazioni e cookingshow, il piacere del gusto diventa spettacolo

Autenticità e tradizione sono le parole d’ordine che caratterizzano da sempre la ricerca di Claridea nella costruzione dei suoi eventi. E così il visitatore si troverà avvolto in un mondo di profumi, suoni, visioni, degustando un buon vino o assaggiando un prodotto di nicchia davanti a uno dei panorami più belli del mondo.

Dopo lo straordinario successo dello scorso giugno, In Piazza a Firenze torna proponendo ulteriori novità. Il viaggio alla scoperta delle produzioni biologiche è infatti il valore aggiunto che avrà questa manifestazione che oltre al verde del bio si arricchirà di tanti altri colori, quelli della creatività dell’artigianato, del gusto, dell’enogastronomia.

Ma il "Bio a colori" proporrà molto altro: saranno interessanti gli cookingshow con i grandi cuochi che presentano la loro cucina interpretando i prodotti del territorio mentre un angolo di Piazzale Michelangelo sarà invece riservato ad un’inedita e singolare Enoteca con vista arricchita da una lounge area dove rilassarsi e degustare ogni giorno, durante l'orario di apertura del mercato, una selezione di superbi vini toscani.

Bio a Colori. Il piacere del gusto al Piazzale Michelangelo sarà aperto tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 23.

Bio a Colori è un progetto di Biennale Enogastronomica Fiorentina, realizzato in collaborazione con Claridea e Confesercenti Firenze che vuole offrire uno spaccato di quello che sono le manifestazioni enogastronomiche toscane . Un evento che vuole raccontare una terra che fa dello stile di vita la sua carta di identità nel mondo.

IN Piazza a Firenze è presente sui social. 
Seguiteci su Facebook “In Piazza a Firenze”, su Instagram inpiazzafirenze e su Twitter @InPiazzaFirenze.











Il 10 agosto 2015 a Cervia (RA) Notte di San Lorenzo - La Tradizione, lo spettacolo pirotecnico e la magia della notte delle stelle cadenti




La magia della notte più romantica dell’estate
Da sempre il 10 agosto cervesi e turisti festeggiano la ricorrenza di S. Lorenzo. La tradizione affonda le radici nel passato delle feste popolari della città. Un antico manifesto, risalente al 1888, invitava alla già “tradizionale” festa di S. Lorenzo con tombola e fuochi d’artificio, alla estrazione delle doti, all’innalzamento dei globi aerostatici ed al ballo popolare allo Stabilimento. La tradizione ci riporta ad un’epoca in cui il 10 agosto i contadini venivano al mare con tutta la famiglia con carri e biroccini, si sistemavano al riparo dal sole con tende piantate nella sabbia e trascorrevano nel luogo prescelto, tutta la giornata. Avevano con loro il cibo per la giornata e mangiavano all’aperto sulla spiaggia. Contrariamente alle usanze di oggi che ci fanno spogliare sempre di più, le donne erano coperte da ampi e lunghi camicioni, preferibilmente colorati, per evitare che una volta bagnati lasciassero trasparire le forme.
Ancora oggi, rifacendosi ad allora, si dice che a S. Lorenzo un bagno vale per sette: e si dice che il bagno in mare il 10 agosto abbia importanti poteri terapeutici
Oggi come allora, nel giorno di S. Lorenzo cervesi e turisti si riuniscono nella piazza Garibaldi, un tempo piazza Maggiore, per partecipare alla tombola di beneficenza.

L’incanto della spiaggia di notte e dello spettacolo pirotecnico
Nella notte di San Lorenzo la spiaggia di Cervia si trasforma in un paradiso sul mare con cene a lume di candela, musica, stelle cadenti, e l’emozionante spettacolo pirotecnico sul mare. Tutti gli stabilimenti balneari sono aperti e pronti ad accogliere gli ospiti fino al mattino.
Alle 23.00 l’appuntamento sulla spiaggia è con gli occhi all’insù per assistere ad uno spettacolo pirotecnico di grande suggestione. Saranno circa 25 minuti di grandi emozioni con gli occhi al cielo per suggestioni di luci, colori, scie luminose, oro argento e scintille in uno spettacolo unico dove la sapiente esperienza dei maestri dell’arte pirotecnica guiderà come ogni anno con maestria una pioggia di luci composta in sorprendenti armonie. Sul sito web dedicato alla festa www.sanlorenzoacervia.it un invito a scattare immagini e a tornare in occasione del capodanno cervese “ Metti a fuoco e ritorna a Capodanno”. Le immagini più belle e suggestive saranno pubblicate proprio sul sito della festa.
Ancora oggi la notte di San Lorenzo conserva il fascino e il suo sapore magico..

Il programma della giornata
Come ogni anno la giornata dedicata a San Lorenzo parte con la tradizionale tombola in piazza Garibaldi (ore 19.00) preceduta dal concerto della Banda Cittadina ( ore 17.00). Un mercatino di dolci e giocattoli e prodotti gastronomici è attivo sul lungomare già dalle 17.00 e prosegue fino a notte in attesa dei tradizionali fuochi d’artificio.

Sagra della Strazzata - Stagliuozzo (Avigliano - PZ) 20 agosto 2015



Come ogni anno, arriva attesissima, la Sagra della “Strazzata”. L’appuntamento per gli amanti del gusto è per Giovedi 20 Agosto, a Stagliuozzo, frazione del comune di Avigliano, situata su una collinetta a un paio di km dal maniero federiciano di Lagopesole e a 15 Km dal Santuario della Madonna del Carmelo, meta di pellegrinaggi religiosi.
L’edizione del 2015 prevede l’apertura degli stands a partire dalle 19.30 dove si può assaggiare la STRAZZATA, quella della tradizione, farcita con prosciutto e provolone, ma si può provare la variante farcita con frittata e peperoni, con porchetta, nutella e mortadella arrostita. Non può mancare un buon bicchiere di vino Aglianico del Vulture. Oltre agli stands della Strazzata sono previsti,come ogni anno, vari stands enogastronomici e prodotti dell’artigianato locale. Il programma serale prevede intrattenimenti sia per i bambini (mini club, artisti di strada ecc.) che per gli adulti con musiche e canti popolari.
Ma cos’è la strazzata? IL nome è una denominazione dialettale che significa “strappata con le mani”. E’ un prodotto tipico della cucina contadina aviglianese che si serviva durante le feste di matrimonio e veniva farcita principalmente con caciocavallo, prosciutto, ma anche con peperoni fritti e frittata, perché “ stuzzicava la bevuta di vino”. Non è quindi un dolce perché i suoi ingredienti sono essenzialmente salati, ma non è nemmeno da considerarla una pizza rustica: è semplicemente “unica”, da assaggiare almeno una volta. Si presenta come una focaccia che, però, nel suo tipo di impasto, oltre alla diversa lavorazione rispetto al pane tradizionale, vede l’aggiunta del pepe espressamente macinato e non a chicchi. La ricetta, semplice e complicata, è stata conservata e tramandata gelosamente da alcune donne del posto. Si tratta di una vera e propria arte.

L’impasto è effettuato a mano, con i pugni chiusi, proprio come si faceva una volta, utilizzando materie prime di eccellenza, come la farina di grano duro selezionato fra le varietà: “fiore di cappella” e una parte di grano tenero.

Per la diciottesima edizione, considerata l’affluenza crescente di anno in anno, l’organizzazione ha previsto un servizio navetta che partirà dalla zona artigianale di Lagopesole, ubicata nelle immediate vicinanze dell’uscita sulla superstrada Potenza-Melfi.

PRENOTA IL TUO STAND AL NUMERO 347.9011492 OPPURE AL 3406960068

ANGELO 393.9524476

Ferragosto 2015 a Celle Ligure (SV)

Torna in galleria Crocetta da venerdì 14 a domenica 16 la nona edizione di Sotto il Solleone, rassegna di prodotti enogastronomici ed artigianato, organizzata dal Consorzio Promotur, in collaborazione con il Comune di Celle Ligure: una buona occasione per curiosare tra gli stand alla ricerca di prodotti tipici provenienti da varie regioni italiane, dall'olio alla birra, passando per miele e frutta essiccata, dai dolci siciliani agli amaretti liguri, dai prodotti erboristici ai formaggi sardi e poi ancora salumi, vino e confetture, in un viaggio enogastronomico fra sapori indimenticabili ed antiche tradizioni. Non mancheranno l'artigianato e l'oggettistica e tante originali idee regalo: libri, candele, bijoux, dipinti su velluto, artigianato etnico, accessori moda e molto altro. La rassegna sarà aperta, per tutti e tre i giorni, dalle ore 10 alle ore 23.

Tutta la settimana di Ferragosto sarà ricca di eventi: tre saranno gli appuntamenti di Navicelle dedicati ai bambini. Si comincia martedì 11 con Riciclaestate, la campagna di sensibilizzazione alla raccolta differenziata con giochi ed animazione a cura del Comune di Celle Ligure e di Legambiente (giardini di via Genova, Piani di Celle, dalle ore 21). Doppio appuntamento giovedì 13 con L'appendiallegria (Centro Associativo Mezzalunga, dalle ore 17), laboratorio a cura di Valentina Biletta, per costruire con carta, stoffa e legni regalati dal mare dei piccoli appendiabiti e Gobbolino il gatto della strega spettacolo teatrale a cura dell'Associazione Culturale Cattivi Maestri, messo in scena sul palco centrale (piazzetta Arecco, ore 21,15). Mercoledì 12 sul palco centrale in piazzetta Arecco alle ore 21,15, terza serata per Parole Ubikate in mare, il Festival letterario estivo della Liguria organizzato dalla libreria Ubik, in collaborazione con il Comune di Celle Ligure. Appuntamento multiplo per una serata noir, che avrà ospiti Bruno Morchio, Margherita Oggero, Roberto Centazzo, Leonardo Gori, Valerio Varesi. Venerdì 14 serata di chiusura della rassegna musicale Nord & Sud due anime che si incontrano, a cura di Corelli Musica e Comune di Celle Ligure, con il concerto di Le tre sorelle, canti e ritmi della tradizione del meridione d’Italia. Il trio presenta un repertorio di brani polivocali tradizionali: dai valzer e canti siciliani e della Campania alle tarantelle del nord e del centro della Calabria, fino alla Puglia con le sue serenate e stornelli, canti d'amore e di sdegno, la pizzica pizzica salentina e della Bassa Murgia.

Appuntamento clou di agosto La Notte Bianca: spettacoli, gastronomia e shopping di qualità, martedì 18, dalle ore 18 nel Centro storico, in via Colla e ai Piani. Si esibiranno i Noisy Neighbors (hard rock band) e i Blue Young Monkeys (reggae-ska band) e poi Daniele Dj, karaoke, Dj Disco dance, la Country Night in via Aicardi e la Notte Swing in via Consolazione, giochi gonfiabili, tappeti elastici, baby dance ed animazione per bambini e per finire un grande mercatino di artigianato ed opere dell'ingegno sul lungomare. Punto forte della serata saranno le proposte enogastronomiche di ristoranti, bar e stabilimenti balneari. Appuntamento da non perdere martedì 18 agosto: a Celle la notte prende vita!

Info: Iat Celle Ligure, tel.019/990021, celleligure@inforiviera.it
Comune di Celle Ligure: www.comunecelle.it
Seguici su Facebook, alla pagina W CELLE




Palio dela Brenta al Borgo - dal 26 al 30 agosto 2015 a Borgo Valsugana (TN)



MERCOLEDI’ 26 AGOSTO 2015
Ore 21.00 Santuario della Madonna di Onea – Via per Roncegno: 
ASPETTANDO IL PALIO – CONCERTO DEL COMPLESSO "A. CORELLI"
con la collaborazione dell'ass."Amici della Musica" di Borgo Valsugana;

GIOVEDI’ 27 AGOSTO 2015
Ore 17.00 Municipio - Piazza Degasperi:
VISITA GUIDATA del centro storico di Borgo Valsugana
con la collaborazione di APT Valsugana e Pro Loco Borgo Valsugana

Ore 19.00 Spazio Klien in Municipio - Piazza Degasperi:
Apertura delle mostra: Musica Populi, Musica Mundi
con la collaborazione del Museo degli Strumenti Popolari di Roncegno Terme

Ore 20.00 Piazza Degasperi:
Lotta per gli statuti - Rappresentazione teatrale delle vicende del Palio
con la collaborazione dell'ass. teatrale "I figli delle Stelle"

Ore 21.00 Corso Ausugum - presso Casa Galvan: 
SERATA CON MUSICA JAZZ
organizzata dall'ass."Amici della Musica" di Borgo Valsugana;


VENERDI’ 28 AGOSTO 2015
Ore 19.30 Chiostro del Municipio - Piazza Degasperi:
CERIMONIA UFFICIALE DI APERTURA DEL PALIO DELA BRENTA AL BORGO
con la partecipazione del Coro del Caro dela Musica Semoloto e accensione del focolare che alimenterà lo spirito delle due Contrade e giuramento dei Capitani;

Ore 20.30 Piazza Martiri della Resistenza:
CENA DEL BORGO
allietata da giullari, giocolieri e musici medievali;
Costo cena: 20 € - Numero max. di posti: 150
Prenotazione obbligatoria entro il 26 agosto alla mail info@gruppostoricoborgo.it o al numero 347 - 3476901

Ore 20.00 Taverna del Palio - Piazzale Bludenz
Tendone gastronomico, dove potrete rifocillarvi con il menù Farinoto o quello Semoloto a cura dell’ass. "Sci Club Cima 12"

SABATO 29 e DOMENICA 30 AGOSTO 2015 dalle ore 10.00
Centro storico:
Vita nel Borgo rinascimentale, con giullari, giocolieri, figuranti in costume, duelli, prove di tiro con arco per grandi e piccini, visite didattiche agli accampamenti, musici medievali “La compagnie dal Barbecocul” e giocolieri della compagnia "Acrobati del Borgo";

Piazza Romani:
Allestimento campo medievale, con possibilità di tiro con l’arco a cura del gruppo "Arcieri storici de Perzen - Compagnia dell'Aspido sordo" di Pergine Valsugana;

Piazza Degasperi:
Allestimento campo medievale, a cura del gruppo "La Gualdana del Malconsiglio" di Rovereto;

Piazza Martiri:
Mercato medievale;
Mercato degli antichi mestieri con la collaborazione del gruppo Sipario Medievale di Verona;

Spazio Klien: 
Mostra : Musica Populi, Musica Mundi
con la collaborazione del Museo degli Strumenti Popolari di Roncegno Terme

Piazzale Alighieri:
Mercato degli artigiani;
I gusti della Via Claudia Augusta a cura del BSI Fiere;

Piazzale Bludenz:
Tendone gastronomico, dove potrete rifocillarvi con il menù Farinoto o quello Semoloto a cura dell’ass. "Sci Club Cima 12"

SABATO 29 AGOSTO 2015
Dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19 - Piazza D. Alighieri:
"DAI CHE ZUGHEMO...." giochi di una volta da sperimentare e costruire, aperti a tutti i giovani e gli adulti, in collaborazione con gli animatori dell'Oratorio Beato Stefano Bellesini di Borgo Valsugana.

Ore 09.00 Via Fratelli:
MERCATINO DELLE PULCI

Ore 14.00 Chiostro dell'Apt Valsugana - Piazza Degasperi:
VISITA GUIDATA, del centro storico di Borgo Valsugana

Ore 20.00 Centro storico:
SERATA RINASCIMENTALE
Negozi aperti e molte sorprese, a cura di Borgo Commercio Iniziative;

Ore 20.00 Piazzetta Ceschi/ Via Ortigara
Fiaccolata delle due Contrade in costume storico:
da Piazzetta Ceschi partenza corteo della contrada Farinota
da Via Ortigara partenza corteo della contrada Semolota;

A seguire in Piazza Degasperi:
Esibizione musici e sbandieratori di Borgo Valsugana;

LETTURA DELLE DISFIDE
Dott. Farina e Mastro Semola

Inizio ufficiale delle disfide del Palio:
- Tiro con l'arco;
- Tiro alla fune;
- Zatterata sulla Brenta;

HISTORICA NOTTE
Ore 22.00 Largo Dordi
Concerto Coro;

Ore 22.30 Piazzale Bludenz
Folk e casin in dialetto Trentin con il gruppo "I Glockenthurm";

Ore 23.00 Piazza Degasperi
Concerto Tributo a Max Pezzali

Ore 00.30 Piazzale Lenzi - Via dei Bagni:
Grande spettacolo pirotecnico medievale

Ore 01.00 fino alle 02.00 Piazzale Bludenz:
Musica con DJ Set (Vinyl Team)


DOMENICA 30 AGOSTO 2015
Ore 09.00 Taverna del Palio - Piazzale Bludenz:
"Su per Ziolina" gara non competitiva di corsa in salita
organizzata dall'ass."I Favolenze"

Ore 10.00 Piazza Degasperi:
Ritrovo dei figuranti delle due Contrade per il corteo fino alla Chiesa Arcipretale;

Ore 10.30 Chiesa Arcipretale
S. Messa con i figuranti del Gruppo storico Palio dela Brenta;

Ore 11.30 sul sagrato della Chiesa Arcipretale:
Concerto della Banda Civica di Borgo Valsugana;

Ore 15.30 Piazza Degasperi:
Le disfide del Palio con i ragazzi
valide per l'assegnazione del Palio dela Brenta;

Ore 18.00 Piazzetta Teatro Vecchio:
Partenza del grande Corteo Storico;

Ore 19.30 Piazza Degasperi:
Arrivo del Corteo Storico;

1° Palio storico dei Comuni;

Le disfide del Palio:
Tiro con le fionde;

Ore 20.30 Piazza Degasperi:
Assegnazione del 31° Palio dela Brenta e “tonca” nella Brenta;

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More