Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Aglianica Wine Festival 2015 - Rionero in Vulture (PZ) dal 25 al 27 settembre 2015


Enoteche, laboratori, seminari, prodotti tipici, artigianato, animazione, spettacoli...
Aglianica rinnova l’appuntamento più atteso a Sud dagli amanti del vino, i produttori e gli esperti del settore, per un autentico viaggio nel gusto.
Vi aspettiamo dal 25 al 27 settembre a Rionero in Vulture, a Palazzo Fortunato, nel cuore della città dell'Aglianico.
Orari di apertura: venerdì e sabato dalle 17:00 alle 24:00, domenica dalle 11:00 alle 24:00.

Ospitata nello storico palazzo Fortunato, Aglianica Wine Festival 2015 offrirà ai visitatori l’opportunità di conoscere la splendida residenza di Giustino Fortunato (la biblioteca, il cortile, i giardini..), e di visitare le storiche cantine dell'Aglianico situate nel centro storico di Rionero in Vulture.

Il programma della manifestazione presenta i laboratori di degustazione, gli stand dei produttori dell'Aglianico del Vulture, la grande enoteca, l'esposizione dei prodotti tipici, convegni e workshop di approfondimento, spettacoli di musica e animazione.

Particolare attenzione è riservata alla produzione agroalimentare lucana di qualità con gli stand dei prodotti tipici e i punti ristoro, dove grandi Chef guidano i visitatori alla scoperta dei sapori mediterranei.

Aglianica è come sempre opportunità di incontro, di conoscenza, di svago in una dimensione di piacevole convivialità. Vi aspettiamo!

Programma

Venerdì 25 settembre
Ore 18:00
Apertura stand espositivi/ mostre/ animazione

Sala (B, biblioteca)
Inaugurazione e brindisi inaugurale con spumante di aglianico del Vulture,
con la partecipazione delle autorità comunali e regionali e delle aziende produttrici.
Seguirà:
Proiezione del cortometraggio: "Lievito a misura di vino"
A cura della Dott.ssa Patrizia Romano e del Gruppo di Microbiologia del Vino
Dell'Università degli Studi della Basilicata.

Radio Vulcanica ( giardino Palazzo Catena)
Radio Vulcanica, presenta a questo importante appuntamento una tre giorni di cultura poliedrica: interviste, approfondimenti, narrazioni e letture sul vino con la Speaker Francesca Romano e Dj set a cura di Vins e Raf .

Ore 18:30

Apertura Enoteche (giardino delle stalle)
• Enoteca Regionale di Basilicata: l'Aglianico del Vulture DOCG e le altre DOC
• Go Wine Bar : "vini autoctoni d'Italia" un viaggio nella straordinaria varietà enologica della nostra penisola
• Moscato sotto le stelle in tour: 50 etichette di moscato dalla Valle d'Aosta alla Sicilia

Ore 19:00

"Il giardino dei sensi", (giardino degli elci)
spazio degustazione dove potrete incontrare e conoscere i grandi wine makers del vino lucano, gustare ed acquistare formaggi, salumi, dolci e tutti i meravigliosi e prelibati prodotti della nostra terra.

Ore 20:30

" La corte dei sapori ", (Corte d'ingresso),
spazio ristorante, vera e propria oasi culinaria dove poter degustare prelibate ricette d'altri tempi accompagnate da uno dei più grandi vini Italiani.
A cura di: Matilde Iungano esperta in cucina della tradizione e Pro Loco Barile

"I Laboratori"
Sala (A, biblioteca)
"Aglianico del Vulture il gusto del sud" dedicato all'Aglianico del Vulture e alle altre DOC della Basilicata a cura dell' AIS.
Sala (B, le stalle) :
"Buono...non lo conoscevo!" una selezione di 4 vini autoctoni di diverse regioni italiane, da scoprire e apprezzare a cura di Go Wine.

Ore 22:00

Radio Vulcanica presenta:
Aglianica, Jazz & Wine (giardino palazzo Catena)
Grandi classici e musiche da film
Concerto per piano del Maestro " Francesco Pio Paolillo"

Ore 24:00
Chiusura

Sabato 26 settembre
Ore 18:00
Apertura stand espositivi/ mostre/ animazione e artisti di strada

Lo spettacolo della falconeria: il volo dell'aquila a piazza Giustino Fortunato

Radio Vulcanica ( giardino Palazzo Catena)
Radio Vulcanica, presenta a questo importante appuntamento una tre giorni di cultura poliedrica: interviste, approfondimenti, narrazioni e letture sul vino con la Speaker Francesca Romano e Dj set a cura di Vins e Raf .

Ore 18:30

Apertura Enoteche (giardino delle stalle)
• Enoteca Regionale di Basilicata: l'Aglianico del Vulture DOCG e le altre DOC di Basilicata
• Go Wine Bar : "vini autoctoni d'Italia" un viaggio nella straordinaria varietà enologica della nostra penisola
• Moscato sotto le stelle in tour: 50 etichette di moscato dalla Valle d'Aosta alla Sicilia

Work Shop – Museo del brigantaggio
PROGETTO DITRIA
WORKSHOP - L'impronta del carbonio: un nuovo modello di marketing per l'Aglianico del Vulture - A cura dell'ALSIA

Ore 19:00

"Il giardino dei sensi", (giardino degli elci)
Spazio degustazione dove potrete incontrare e conoscere i grandi wine makers del vino lucano, gustare ed acquistare formaggi, salumi, dolci e tutti i meravigliosi e prelibati prodotti della nostra terra.

"I Laboratori"
Sala (A, biblioteca)
"Aglianico del Vulture il gusto del sud" dedicato all'Aglianico del Vulture e alle altre DOC della Basilicata a cura dell' AIS.
Sala (B, biblioteca)
"Buono...non lo conoscevo!" una selezione di 4 vini rossi autoctoni di diverse regioni italiane, da scoprire e apprezzare a cura di Go Wine.
Sala (C – le stalle)
"Le Officine del Gusto": Basilicata, la lucanica e gli altri insaccati a cura di Paride Leone (Slow Food, condotta del Vulture)
Sala ( D, Pro loco )
"Le Officine del Gusto": Formaggi alla ricerca della diversità e delle innovazioni a cura dell' ANFOSC

"Evento speciale"
Museo del brigantaggio
Proiezione del cortometraggio: "Lievito a misura di vino"
A cura della Dott.ssa Patrizia Romano e del Gruppo di Microbiologia del Vino
Dell'Università degli Studi della Basilicata.

Ore 20:30

"La corte dei sapori" - (Corte d'ingresso)
Spazio ristorante, vera e propria oasi culinaria dove poter degustare prelibate ricette d'altri tempi accompagnate da uno dei più grandi vini Italiani: l'aglianico.
A cura di: Matilde Iungano esperta in cucina della tradizione e Pro Loca Barile

"I Laboratori"
Sala (A - biblioteca)
"Aglianico del Vulture il gusto del sud" dedicato all'Aglianico del Vulture e alle altre DOC della Basilicata a cura dell' AIS
Sala (B, biblioteca)
Evento speciale: "Bollicine story" lo spumante in Basilicata a confronto con altri terroir italiani a cura di Go Wine.
Sala (C – le stalle)
"Le Officine del Gusto": Basilicata, la lucanica e gli altri insaccati a cura di Paride Leone (Slow Food del Vulture)
Sala (D - Pro Loco)
"Le Officine del Gusto": formaggi alla ricerca della diversità e delle innovazioni a cura dell'ANFOSC
Museo del brigantaggio
"Spirito diVino & sigaro", dedicato alle grappe e al loro abbinamento con il sigaro toscano; a cura del "Club ambasciatori dell'Italico" e dell'AIS Basilicata.

Ore 22:00

"I Laboratori"
Sala (A - Biblioteca)
"Aglianico del Vulture il gusto del sud" dedicato all'Aglianico del Vulture e alle altre DOC della Basilicata a cura dell' AIS
Sala (B, Biblioteca)
Evento speciale: "Aglianico & Friends"
Degustazione di otto grandi vini rossi espressione dei grandi vitigni che caratterizzano la viticoltura italiana. Ovvero 7 vini e un aglianico del Vulture, in una sfida straordinaria. A cura di Massimo Corrado (Go Wine)
Sala (C – Le stalle)
"Le Officine del Gusto": Basilicata, la lucanica e gli altri insaccati a cura di Paride Leone (Slow Food del Vulture)
Sala (D - Pro Loco)
"Le Officine del Gusto": formaggi alla ricerca della diversità e delle innovazioni a cura dell' ANFOSC
Museo del brigantaggio
"Spirito diVino & sigaro", dedicato alle grappe e al loro abbinamento con il sigaro toscano, a cura del "Club ambasciatori dell'Italico" e dell'AIS Basilicata.

Radio Vulcanica presenta
Aglianica, Jazz & Wine (giardino Palazzo Catena)
COSIMO MARAGNO TRIO:
Cosimo Maragno, chitarra
Camillo Salerno, contrabbasso
Antonio Ninni, batteria
Il Maragno trio propone brani inediti e standard jazz.

Ore 24:00
Chiusura

Domenica 27 settembre
Ore 10:00

Evento speciale (piazza Giustino Fortunato )
La "corsa delle botti"
Una gara emozionante e dalla grande spettacolarità che vedrà gareggiare gli atleti per le strade di Rionero in Vulture spingendo a mano le piccole botti (barrique) che hanno conservato al loro interno il nostro prelibato nettare.

Ore 11:00

Apertura stand espositivi/ mostre/ animazione e artisti di strada

Radio Vulcanica, ( giardino Palazzo Catena)
Radio Vulcanica, presenta a questo importante appuntamento una tre giorni di cultura poliedrica: interviste, approfondimenti, narrazioni e letture sul vino con la Speaker Francesca Romano e Dj set a cura di Vins e Raf

Lo spettacolo della falconeria: il volo dell'aquila a piazza Giustino Fortunato

Bambini in fiore (Corte d'ingresso)
"Le mani in pasta", spazio speciale dedicato ai bambini, con colori, laboratori e giochi.
A cura di Vulcanica.

Ore 12:00

"La corte dei sapori", (Corte d'ingresso),
spazio ristorante, vera e propria oasi culinaria dove poter degustare prelibate ricette d'altri tempi accompagnate da uno dei più grandi vini Italiani: l'Aglianico.
A cura di: Matilde Iungano esperta in cucina della tradizione e Pro Loco Barile

Apertura Enoteche (giardino delle stalle)
• Enoteca Regionale di Basilicata: l'Aglianico del Vulture DOCG e le altre DOC
• Go Wine Bar : "vini autoctoni d'Italia" un viaggio nella straordinaria varietà enologica della nostra penisola
• Moscato sotto le stelle in tour: 50 etichette di moscato dalla Valle d'Aosta alla Sicilia

"Il giardino dei sensi", (giardino degli elci)
spazio degustazione dove potrete incontrare e conoscere i grandi wine makers del vino lucano, gustare ed acquistare formaggi, salumi, dolci e tutti i meravigliosi e prelibati prodotti della nostra terra

Ore 19:00

"La corte dei sapori", (Corte d'ingresso),
spazio ristorante, vera e propria oasi culinaria dove poter degustare prelibate ricette d'altri tempi accompagnate da uno dei più grandi vini Italiani: l'aglianico.
A cura di: Matilde Iungano esperta in cucina della tradizione e Pro Loca Barile

"I Laboratori"
Sala (A - Biblioteca)
"Aglianico del Vulture il gusto del sud" dedicato all'Aglianico del Vulture e alle altre DOC della Basilicata a cura dell' AIS
Sala (B, Biblioteca)
Evento speciale:
"Aglianico & Aglianico" - Degustazione di otto grandi aglianici espressione dei terroir che caratterizzano la viticoltura del Vulture. Per conoscere ed apprezzare le varie declinazioni di uno dei più grandi rossi del mondo. A cura di Giampaolo Gravina ( Vini d'Italia dell' Espreso)
Sala (C – Le stalle)
"Emozione birra"- Accompagnati dalla maestra birraia Ersilia d'Amico i presenti avranno l'occasione unica per scoprire tutti i segreti della preparazione, della degustazione e dell'abbinamento della birra artigianale a cura del Birrificio del Vulture
Sala (D - Pro Loco)
"Le Officine del Gusto": Basilicata, la lucanica e gli altri insaccati a cura di Paride Leone (Slow Food, condotta del Vulture)

Museo del brigantaggio
Proiezione del cortometraggio: "Lievito a misura di vino"
A cura della Dott.ssa Patrizia Romano e del Gruppo di Microbiologia del Vino
Dell'Università degli Studi della Basilicata

Ore 21:30

"I Laboratori"
Sala (A - Biblioteca)
"Aglianico del Vulture il gusto del sud" dedicato all'Aglianico del Vulture e alle altre DOC della Basilicata a cura dell' AIS
Sala (C – Le stalle)
"Emozione birra"- Accompagnati dalla maestra birraia Ersilia d'Amico i presenti avranno l'occasione unica per scoprire tutti i segreti della preparazione, della degustazione e dell'abbinamento della birra artigianale a cura del Birrificio del Vulture
Sala (D - Pro Loco) "Le Officine del Gusto": Basilicata, la lucanica e gli altri insaccati
a cura di Paride Leone (Slow Food, condotta del Vulture)
Museo del brigantaggio
"Spirito diVino & sigaro", dedicato alle grappe e al loro abbinamento con il sigaro toscano; a cura del "Club ambasciatori dell'Italico" e dell'AIS Basilicata.

Ore 22:00

Radio Vulcanica presenta
Agliania, Jazz & Wine (giardini Palazzo Catena)
GIANFRANCO MENZELLA QUARTET:
Gianfranco Menzella, sax tenore
Bruno Montrone, pianoforte
Nicola Muresu, contrabbasso
Giovanni Scasciamacchia, batteria
Il quartetto propone standard jazz degli anni '40 e '50 con un linguaggio bebop originale e allo stesso tempo legato alla tradizione.

Ore 24:00

aglianica@aglianica.it

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More