Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Festa della Suocera a Rocchetta Tanaro (AT) 26 e 27 settembre 2015

Festa della mamma nella seconda domenica di maggio, festa del papà il giorno di San Giuseppe, festa dei nonni il 2 ottobre; tutte le figure care, in una cultura come la nostra in cui il radicamento familiare è molto forte, hanno una ricorrenza loro dedicata.
Eccetto una: la Suocera.
Rocchetta Tanaro, il paese astigiano della “quieta follia”, ha deciso dunque di rinnovare, il 26 e il 27 settembre 2015, la Festa Nazionale della Suocera.

Oggetto d’amore e d’odio, rispetto e diffidenza, deferenza e timore, la Suocera è da sempre una controversa figura di donna il cui ruolo è al centro di battute e barzellette di vario genere. Non solo madre di lei o di lui, e figura a volte ingombrante nella vita matrimoniale, ma anche nonna, esperta di cucina, amante dei viaggi, impegnata nel volontariato.

La due giorni di Rocchetta Tanaro si propone di esaltare e valorizzare il ruolo della Suocera riflettendo sui luoghi comuni che la riguardano con ironia e delicatezza, per confermarli o smentirli a seconda dei casi. E, perché no, offrire l’occasione per pacificare gli animi e risolvere in allegria i conflitti, sdrammatizzando momenti di vita comune.

Programma
26 settembre
dalle ore 18,00
A Rocchetta Tanaro si apre il Gran Bazar della Suocera, un mercatino di buone cose, fiori, oggetti dedicati alle suocere: dolci, formaggi, biancheria, scarpe, libri, bigiotteria, cappelli e molto altro. Un angolo sarà dedicato a stuzzichi, vino e birre artigianali. In particolare saranno presenti produttori che hanno dedicato alle suocere una loro specialità: oltre alle famose “Lingue di Suocera” di Mario Fongo, anche dolci, salumi, liquori, salse piccanti ecc.
Il 26 settembre parte anche nei ristoranti amici l’operazione “Qui la suocera non paga”.
E’ un’operazione simpatia che durerà da sabato 26 settembre a domenica 4 ottobre, dando idealmente seguito alla festa di Rocchetta Tanaro. In una trentina di ristoranti-amici accuratamente selezionati, identificabili attraverso una vetrofania della Festa della Suocera, scatta l’operazione “Qui la Suocera non paga”.
In una tavolata di almeno 4 persone o multipli di 4 (famiglia tipo: padre, madre, figlio e suocera) la signora sarà ospite del ristoratore e riceverà un omaggio

dalle ore 15,00 alle 18,00
Visite guidate e degustazioni nelle cantine: Braida di Giacomo Bologna, POST DAL VIN, MARCHESI INCISA, BOLOGNA E FIGLI

dalle ore 18,00
Visite guidate alla Casa della Suocera
(Museo del Tanaro e delle Contadinerie)

dalle ore 18,00
Intrattenimento musicale itinerante
con Gianpiero Malfatto (Trombone)
e Davide Bonetti (fisarmonica)

dalle ore 21,00
Nel cortile della Fattoria Roceta uno storico ballo a palchetto ospiterà il Gran ballo delle Suocere e dei Suoceri, con figlie e figli attorno a controllare che non succedano guai (la rivisitazione al contrario dei balli anni Sessanta quando erano le mamme ad accompagnare le figlie e controllarle). Sono previsti premi per i migliori ballerini. Suonano i CONTROCORRENTE

27 settembre
dalle ore 10,00 alle 21,00
Gran Bazar della Suocera, alta gastronomia per le vie del Paese, vini di Rocchetta e birre artigianali

dalle ore 10,30
Ouverture con la Banda Municipale di Rocchetta Tanaro e i Frustatori

dalle ore 11,00
Nel salone della fattoria Roceta La Suocera nella storia: parteciperanno BARBARA BOUCHET e CORINNE CLERY, conduce Sergio Miravalle. Consegna dei mattarelli Suocera e Suocero dell’anno nelle due sezioni Italia
e International.
BRINDISI IN PIAZZA con la Banda Municipale di Rocchetta Tanaro e con Paolo Tomalino

dalle ore 15,00
Visite guidate alla Casa della Suocera (Museo del Tanaro e delle Contadinerie) Cantastorie giocoleria con la scuola di Circo CHAPITOMBOLO nella Contrada della Suocera.
Intrattenimenti musicali con LOE TENTE & THE CAMELTOES
e giro alla scoperta dell’antica Contrada della Suocera

dalle ore 19,00
Aperisuocera con l’alta gastronomia di strada,
suonano i SOUL POWER BAND


Info

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More