Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Il Barbarossa - Medicina (BO) 18 - 19 - 20 settembre 2015


L’evento ricorda i fatti accaduti nel 1154, con l'arrivo dell'imperatore Federico I di Svevia, detto il Barbarossa, che liberò i territori dal dominio di Bologna. Durante il terzo fine settimana di settembre, ogni anno l’intera città si immerge in un’atmosfera medioevale, grazie ai circa duemila figuranti e artisti che animano le piazze, le vie e gli oltre venti punti di ristoro allestiti nel centro storico. L’evento, organizzato dall’associazione Pro Loco e dal Comune di Medicina, ha il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, della Provincia di Bologna e della Stai (Società turismo area imolese). Già a partire dai giorni predenti, a Medicina e frazioni si tengono incontri pubblici, eventi e feste di preparazione alla Rievocazione.

Programma
Nel Castello di Medicina, entro le mura, nei tre giorni di festa
ingresso euro 3,00 a persona al giorno nei seguenti orari:
venerdì dalle 20 alle 24;
sabato dalle 17 alle 23;
domenica dalle 11.30 alle 21.
Ingresso gratuito per i bambini inferiori a mt. 1.30.
Venerdì 18 è possibile acquistare un abbonamento dell’importo di euro 6,00 con cui sarà possibile accedere liberamente nei due giorni successivi.
Ingresso libero per gli iscritti alla Pro Loco Medicina, esibendo tessera per l'anno 2015.
Ingresso libero per i residenti dell'area posta all'interno delle mura, esibendo documento.


Venerdì 18 Settembre
19.00 - Frazione di S. Antonio
Cavalieri, armati e dame accompagnano l'Imperatore a salutare le genti della Torre dei Cavalli

20.30 / 23.15 - Piazza del Castello
Musiche e immagini per ricordare al volgo 25 anni di feste dedicate allo Imperatore. Calata la sera s'apre la festa! Distinti medicinesi presenteranno i tre giorni dedicati alla presenza del Barbarossa. Terminate le cerimonie vi attende lo teatro: E passarono cinque lustri, lo primo intrattenimento nella piazza dove il Popolo tutto può raccogliersi. Seguiranno racconti leggendari e musiche soavi

21.30 - Chiostro del Comune
Apre la Locanda alla Piuma Sospesa, dove sublimi teatranti presenteranno lo spettacolo “Nascosti nell’ombra”

23.00 - Accampamento degli arcieri
Prende il passo il Corteo Imperiale: Nobili, Giudici, Armigeri, Arcieri, Musici, Dame e Messeri. L'Imperatore visiterà tutte le torri del Castello, assisterà a danze, inchini e saluti del volgo festante

23.15 / 1.00 - Piazza del castello
In attesa del Barbarossa chi vorrà potrà seguire lo spettacolo de li Clerici Vagantes. Giubilo e festa al suo arrivo! Lo Imperatore darà onore alla città con una cerimonia coronata dalla presenza de li Sbandieratori del Borgo. Terminata la celebrazione l'Augusto Re procederà il cammino verso il Comune, mentre sul palco proseguiranno musiche e immagini

00.20 - Piazza Andrea Costa
Lo Imperatore verrà disturbato lungo il cammino! Chi osa insidiare l'Augusta presenza, e chi lo difenderà? Il Barbarossa deve giungere in via Oberdan per presenziare la Caursa dal dog e tri, ove tutto il volgo accorre. In attesa della gara si esibiscono maliziose Danzatrici d'Oriente

00.45 - Via Oberdan
Giunge il momento in cui giovani de lo Castello di Medicina si confrontano nella Caursa dal dog e tri allo scoccare della mezzanotte e tre quarti. Chi si aggiudicherà lo pregiato palio? Terminato il tenzone l'Imperatore inviterà il Popolo tutto allo Specchio Incantato nel Parco delle Mondine per la premiazione ed un grande rogo di incivili. Musici e tamburini festanti vi accompagneranno!

1.10 - Parco delle Mondine
Giunti nello Specchio Incantato, il Barbarossa e i Giudici premieranno li valorosi medicinesi, cui spetterà l'onore di dar fuoco al rogo. Meretrici e appestati indegni subiranno la giusta punizione, ma non tutti vogliono la loro morte! Riuscirà ad avere termine il rogo e l'Imperatore metterà ordine al focoso Popolo del Castello?

1.40 / 3.00 - Castello di Medicina
Terminata la cerimonia il Corteo Imperiale riprende il cammino verso il Castello. L'Imperatore abbisogna di riposare nell'accampamento e saluta Esercito e Popolo: ma la notte non è finita! In tutte le Torri, botteghe, osterie e stamberghe, musiche e balli vi accompagneranno fino a notte inoltrata!


Sabato 19 Settembre
17.00 / 19.00 - Castello di Medicina
Dopo il riposo il Popolo tutto riprende i festeggiamenti. Musici, Cantastorie, Mendicanti, Giullari, Appestati e Meretrici si mescolano al Popolo raccontando storie e aneddoti, narrando i fatti della serata precedente ed immaginando quelli del giorno che verrà. Il Maestro dei Sapori accoglierà i curiosi per narrare di antiche disfide culinarie. Scontri e duelli per le contrade!

17.30 / 18. 30 - Castello di Medicina
Prende il passo lo primo Corteo. Partendo dall'Accampamento degli Armigeri i Musici del Barbarossa, Nobili, Dame e Giudici percorreranno le strade del Castello, e saluteranno le Torri. Bisogna apprestare il desco per la cena in Piazza Andrea Costa, ma gli Straccioni voglion creare solo confusione! Riusciranno gli Armigeri a portare ordine e a consentire a Nobili Dame di approntare la ricca tavola?

18.30 / 19.30 - Piazza del Castello
Deliziatevi di dolci note, accompagnate bevande e chiacchiere con musiche e danze! Distinti Nobiluomini di Medicina accolgono le genti accorse da ogni dove, e quale migliore occasione per solazzarsi con lo spettacolo degli Errabundi Musici!

19.00 | 19.40 - Piazza Andrea Costa
I Tamburini di Faenza si dirigono all'Accampamento degli Arcieri e tornano verso la Loggia del Comune ove li attendono Giudici, Armigeri e arcieri per proseguire lungo il Castello ove mostrare il Palio. Un secondo Corteo prende le mosse dal Comune: i Nobili, accompagnati dai Musici del Barbarossa compiono il loro percorso verso la Piazza del Castello

19.30 / 20. 00 - Piazza del Castello
In attesa che giungano i cortei, il Popolo potrà ammirare gli Acrobati del Borgo. Il terzo Corteo prende il passo dalla Loggia del Comune: l'Imperatore e la sua Augusta compagna procedono per le vie del Castello in compagnia dei Tamburini e degli Sbandieratori del Borgo. Giunti i regnanti ecco che tutti potranno assistere ad uno spettacolo di bandiere e colori

20.00 - Chiostro del Comune
Presso la “Locanda alla Piuma Sospesa”, troverete sublimi teatranti che presenteranno lo spettacolo Nascosti nell’ombra.

20.00 | 20.45 - Piazza del Castello
Le genti giunte da villaggi e città ed il Popolo tutto di Medicina attendono l'arrivo dei Cortei Imperiale, delle Torri e dei Nobili. Il Barbarossa, salito sul palco, riceve gli ossequi della Città. Attorniati dagli Sbandieratori del Borgo e dei Tamburi di Faenza, gli Augusti accolgono i regali di Giudici, Dame e Messeri. Il Frate del convento accompagna i piccoli fanciulli del Castello: ad essi spetterà sorteggiare l'ordine per la Gara degli Arcieri. Giunte da terre lontane, sensuali Danzatrici d'Oriente sollazzeranno i presenti.

20.45 | 22.15 - Piazza Andrea Costa
L’imperatore e l’Imperatrice, scortati da Armigeri e Tamburini del Borgo, si recano al “Convivium de li boni sapori”. Sbandieratori, danzatrici e duellanti accompagneranno la ricca libagione, cui potrà assistere il Popolo curioso.

20.45 | 23.00 - Piazza del Castello e sagrato di S. Mamante
Al via la Gara degli Arcieri. Colui che avrà vista acuta e lo miglior polso s'aggiudicherà il tenzone. Terminate l'esibizione di abilità ecco la musica: i Diachordium solleticheranno il senso dell'udito dei presenti. Degna chiusura del momento sarà concesso agli Sbadieratori Petroniani.

21.15 | 23.00 - Via Libertà e Castello di Medicina
Anche i Difensori della Rocca esibiranno forza e abilità di spada. Sferragliare di lame e brillar di armature attendono quindi chi si fermerà! Ma la furia dei cavalieri non ha pace: scortati dai Tamburini del Borgo i Difensori proseguiranno i duelli nelle contrade e nelle Torri del Castello.

21.30 - Focolare dei Racconti
“e passarono cinque lustri”, uno spettacolo teatrale per ricordare le genti tutte che son 25 anni che Medicina onora lo Imperatore Federico detto il Barbarossa

22.30 / 23.00 - Piazza del Castello
Terminato il “Convivium de li boni sapori”, il Barbarossa e la dolce sposa sono accompagnati alla Piazza del Castello. I Tamburini di Faenza e i Musici del Barbarossa arricchiscono di musiche e colori il Corteo. Giunge il momento della Cerimonia delle Vergini che purtroppo sarà guastata da donne molto meno illibate! Armati, Armigeri e Guardie dovranno riportare l'ordine, e si dovrà nominare anche il Capitano del Castello cui dovranno giurare gli Armigeri.

23.00 / 00.15 - Castello di Medicina
Conclusa l'animata cerimonia ecco che L’Imperatore, con la sua scorta e i Musici del Barbarossa, si reca a far visita a tutte le Torri. Gioia e giubilo! In ogni luogo il Barbarossa viene accolto con brindisi e grida di festa! Ma tutto il Castello gioisce, tutte le strade saranno animate da Musici, Giocolieri, Saltimbanchi ed altre insolite meraviglie!

23.00 / 00.30 - Piazza del Castello
Per chi vuol rimanere nel cuore di Medicina, riprendono gli spettacoli: è il turno dei Clerici Vagantes!

00.30 / 2.00 - Castello di Medicina
Terminati gli spettacoli nella Piazza proseguono i festeggiamenti per tutte le Torri, le osterie ed i ritrovi. Musiche e libagioni vi accompagneranno tra le braccia di Morfeo.

Domenica 20 Settembre
10.30 - Palazzo Comunale
Incontro con le delegazioni delle città gemellate di Romilly sur Seine (Francia) e Skofja Loka (Slovenia).

11.30 / 12.30 - Parco delle Mondine
Raccolto il Popolo, si attende l'arrivo dell'Imperatore con l'esibizione degli Sbandieratori e dei Tamburini del Borgo. E' il momento che vengano indicati i confini di Medicina e che distinti Nobili e Cavalieri del Castello ricevano la pergamena imperiale. Il Barbarossa assisterà anche a duelli e tornei dei Difensori della Rocca. Terminate le cerimonie, Popolo tutto, festeggiate! L'Imperatore offre musica e un semplice ma saporito ristoro a chi vorrà omaggiarlo!

14.30 / 17.00 - Castello di Medicina
Dopo il pranzo ecco che il Castello si anima del suo Popolo con musiche e balli, ma attenzione, mendicanti, straccioni ed appestati vorranno aiuto e ristoro, Armigeri e Cavalieri irromperanno con scontri e duelli!

14.30 | 15.15 - Via Libertà
Il Gruppo teatrale Icaro presenta alle genti del Castello un curioso racconto, “Una Storia per la Libertà”, non mancate!

15.00 - Piazza Andrea Costa
Giunge il momento di onorare i saggi e gli anziani di Medicina. L'Imperatore, alla testa del Corteo si reca alla Casa Protetta.

15.15 / 16.00 - Piazza del Castello
Chi calpesta il suolo di Medicina può recarsi alla Piazza ed ammirare abili falconieri che non mancheranno di incuriosire con le prodezze dei loro animali.

15.30 / 17.00 - Piazza Andrea Costa - Via Libertà
Piccole creature, donne illibate, uomini dabbene state lontani! Innocenti fraticelli dovranno confrontasi col gioco del pallone contro insidiose Meretrici! Occhi più casti potranno seguire i Difensori della Rocca che si esibiranno in cariche e duelli scortati dai Musici del Barbarossa.

16.00 /18.00 - Piazza del Castello
Non tutto è gioia e festa: dovranno essere giudicate e punite alcune Meretrici e una Strega deve andare al rogo. Ma non tutto il Popolo è d'accordo e non mancheranno attriti scontri e zuffe! Ripristinato l'ordine, gli occhi potranno finalmente deliziarsi. Ecco l'esibizione delle Ancelle della Danza, poi dei Clerici Vagantes, degli Sbandieratori Petroniani, ed infine degli Errabundi. Infine, bisognerà premiare la bottega che avrà realizzato la vetrina più bella. Quanti motivi per stare insieme nella Piazza del Castello!

17.30 - Focolare dei Racconti
"E passarono cinque lustri", uno spettacolo teatrale per ricordare il 25° del Barbarossa

18.00 - Porta del Castello
Parte il corteo del Palio, che non mancherà di accogliere l'Imperatore insieme a Dame, Armigeri e Giudici.

18.30 / 19.30 - Piazza del Castello
Giunto in Piazza il Corteo, si provvede affinchè i migliori atleti di Medicina si confrontino per aggiudicarsi l'ambito simbolo. Chi sarà il migliore? Quale Torre potrà fregiarsi del nuovo Palio? Popolo e genti tutte, recatevi in Piazza! Terminata la gara, il Barbarossa sarà invitato dalla Torre vincitrice: festa e giubilo, brindisi e canti!

19.15 / 20.45 - Piazza del Castello
Chi rimarrà in Piazza potrà passare gioiosi momenti, per primi ecco il Gruppo di Ballo Fiorentina e per secondi, luci, effetti funambolici, meraviglie, mangiafuoco e giocolieri grazie ai Scott Fire!

21.30 - Focolare dei Racconti
"E passarono cinque lustri", uno spettacolo teatrale per ricordare il 25° del Barbarossa


19.45 - Piazza Andrea Costa
Ecco che il Castello si anima ancora di figure grottesche. Una cena tutta particolare prende vita. Gli straccioni al tavolo, serviti dagli Appestati, alla presenza delle Meretrici. Non mancherà l'orrore ed il disgusto di gente dabbene!

20.00 - Chiostro del Comune
Apre la Locanda alla Piuma Sospesa, dove sublimi teatranti presenteranno lo spettacolo “Nascosti nell’ombra”.

21.00 - Castello di Medicina
Genti tutte, accorrete! Il Popolo di Medicina sfilerà per le strade del Castello! Musiche, colori, risate. Sete, velluti e gioielli. La Grande Sfilata porterà il Barbarossa sul trono e Tamburini, Musici, e Guerrieri ai suoi piedi attenderanno che tutto il corteo si raccolga nella Piazza.

21.50 | 22.45 - Piazza del Castello
Ecco che Medicina rinnova il suo affetto e la sua obbedienza al Barbarossa consegnando le chiavi della Città. Egli saprà trovare degne parole di commiato, poiché giunge il momento che abbandoni il Castello. Ma non preoccupatevi, non siate tristi, poiché la Compagnia degli Acrobati del Borgo con lo spettacolo “Babele” vi farà dimenticare il triste momento!

Info
info@prolocomedicina.net

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More