Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Burlesque

Magia, danza, musica, ventagli, piume e lustrini per vivere una serata unica!

Artisti di strada

I migliori ed originali artisti di strada disponibili per animare feste di piazza, eventi aziendali, centri commerciali, ristoranti e feste di compleanno, feste di laurea, anniversari e matrimoni.

Musica Live

Cantanti anni '60 e '70, tribute e cover band, party band, piano bar, musica jazz, folk e tradizione popolare, musica live napoletana, orchestre, bande, dj per eventi, ...

Attrazioni e allestimenti per eventi

Noleggio water ball, noleggio gabbia per il calcio 3vs3, noleggio gonfiabili, giostra con cavalli, toro meccanico, scenografie, service per concerti, stand, tensostrutture, macchina per lo zucchero filato, carretto dei gelati, ecc ...

Auto d'epoca per eventi

Noleggio Auto d'epoca e non per eventi, matrimoni e campagne pubblicitarie

Rimini invasa dai LEGO, dal 28 novembre 2015 al 3 gennaio 2016 la mostra 'Mattoncini'



Dal 28 di novembre al 13 dicembre Rimini sarà 'invasa' dai mattoncini più amati, i LEGO. Tre settimane di mostra-evento unica nel suo genere, patrocinato dal Comune di Rimini, che permetterà a grandi e bambini di ammirare le costruzioni dei “mastro-costruttori” più bravi del mondo con importanti realizzazioni, sculture, workshop e grande area gioco per bambini e ragazzi.

L’elegante atmosfera del Teatro Galli, luogo simbolo della città appena restaurato, ospiterà la prima mostra-evento dedicata ai mattoncini: una vera e propria esperienza indimenticabile, sia per i bambini che per gli adulti appassionati di Lego. Si potranno ammirare costruzioni storiche di Star Wars, oltre che diorami realizzati a fantasia e riproduzioni delle prime scatole prodotte da Lego. Ci saranno anche sculture e una magnifica sorpresa con le minifigures da collezione!

Per la prima volta in Italia l'artista olandese, unico al mondo per realizzazioni painting 3D a tema LEGO, Leon Keer, realizzerà un'opera di 28 mq, esclusivamente dedicata alla città di Rimini con i suoi monumenti, Tempio Malatestiano, Arco d'Augusto e ai mattoncini.
Per gli appassionati di guerre stellari sarà allestita una parete di 8 metri interamente dedicata a LEGO Star Wars, migliaia di mattoncini andranno poi a comporre altre costruzioni e Set, tutti da scoprire.
La mostra si inserisce nel programma di eventi della città “Rimini, il Capodanno più lungo del mondo”


La mostra “MATTONCINI” sarà inaugurata il 28 novembre alle ore 15,30. Nelle tre settimane di esposizione sono attese molte migliaia di visitatori da ogni parte d’Italia.

Mostra Evento Costruzioni LEGO
Teatro Galli, Piazza Cavour, Rimini

Dal 28 Novembre al 13 Dicembre 2015

Apertura Sabato 28 Novembre ore 15.30
Lunedì - Venerdì 15.30 - 19.30
Sabato e Domenica 10.00 - 13.00 / 15.00 - 20.00
Lunedì 7 e Martedì 8 Dicembre 10.00 - 13.00 / 15.00 - 20.00

Ingresso a pagamento, € 3,50 adulti, gratuito per bambini fino a 6 anni






Ciao buio a Centrale Preneste Teatro - Roma domenica 6 e martedì 8 dicembre 2015

Doppio appuntamento per la rassegna Infanzie in gioco 2015/16 a Centrale Preneste Teatro (Via Alberto da Giussano, 58): domenica 6 e martedì 8 Dicembre va in scena Ciao buio della Compagnia Ruotalibera Teatro, di e con Tiziana Lucattini e Fabio Traversa. Sono il buio e la notte i protagonisti di questo lavoro in cui realtà e immaginazione si incontrano per raccontare storie, buffe o di paura, di lupi e coniglietti, streghe e mostri pelosi, orsi e orsetti, insieme a episodi di vita quotidiana e teneri ricordi di nonni e bisnonni. Nell'ora in cui tutto diventa possibile, in cui i bambini vanno a dormire aspettando il bacio della buona notte e il racconto che li rassicuri, il loro letto è come una scatola magica che produce sogni e apparizioni.

Adatto dai 5 anni in poi. Il costo del biglietto è per tutti di 5 euro.
Info e prenotazioni: 06 27801063 – 25393527 (lun./ven. ore 10.00/17.00)
o info@ruotaliberateatro.191.it


Ciao buio della Compagnia Ruotalibera Teatro
Di e con: Fabio Traversa e Tiziana Lucattini
Scene: Francesco Persico
Costumi: Antonia Dilorenzo
Disegno luci: Martin Beeretz
Organizzazione e promozione: Paola Meda e Serena Amidani

Centrale Preneste Teatro Via Alberto da Giussano, 58 - Roma
Domenica 6 e martedì 8 dicembre alle ore 16.30
Biglietto unico: 5.00 € (prenotazione consigliata)
Info e prenotazioni: 06 27801063 – 25393527 (lun./ven. ore 10.00/17.00)
o info@ruotaliberateatro.191.it

Mercatini di Natale sotto il Monviso a Barge (CN) 8 dicembre 2015


Si crea davvero un'atmosfera speciale a Barge nel mese di dicembre, per l'attesa gioiosa del Natale: l'aria fresca e limpida, il contorno suggestivo delle vette innevate, musica, luci e colori per le strade e una giornata intera dedicata a una delle tradizioni che precedono la festa e la dilatano nel tempo, rendendola davvero speciale: martedì 8 dicembre, per tutta la giornata, grazie all'organizzazione dell'AICA (Associazione commercianti) e della Pro Loco, per le strade e nelle piazze di Barge si svolgeranno i “mercatini di Natale sotto il Monviso”, con bancarelle di prodotti artigianali e gastronomici e tante curiosità. Spazi dedicati all'hobbistica, stand natalizi per chi è ancora alla ricerca del “pensiero” per amici e parenti, mercatini dello scambio e baratto, dolcezze in strada (caldarroste e frittelle di mele, ma anche zampognari) e tanto altro. Alle ore 16, presso la sala Geymonat della Biblioteca, è previsto lo spettacolo teatrale per bambini “Un regalo da favola”, a cura dell'Officina del Teatro. L'evento è organizzato dalla biblioteca.

Chi volesse prenotarsi come espositore chiami il numero: 3289664546 (Mario) o scriva una e-mail all'indirizzo: prolocobarge@tiscali.it

Festa Nazionale della Befana Urbania (PU) 2 - 6 gennaio 2016


La Festa Nazionale della Befana di Urbania, con le sue diciannove edizioni, è certamente una delle più longeve in Italia, dedicata alla “nonnina” dal naso adunco e dalla scopa volante.

Nella cittadina in provincia di Pesaro-Urbino, dal 2 al 6 gennaio prossimo, la Befana è per tutti e i cinque giorni a lei dedicati, la cittadina onoraria, visto che, ogni anno, il Sindaco stesso inaugura la Festa consegnandole ufficialmente le chiavi della città. Dal 2016, la Befana avrà ad Urbania anche la sua vera e propria casa. Il Comune, infatti, ha deciso di ristrutturare uno spazio del palazzo civico, attiguo alla Torre campanaria, che sarà, per sempre, la Casa della Befana, aperta tutto l’anno.

Ad inaugurarla, il 2 gennaio, saranno proprio il Sindaco di Urbania Marco Ciccolini e la Befana in carne e ossa, con tutte le sue aiutanti. Nella casa, i piccoli ospiti, accompagnati da mamma e papà, potranno intrattenersi con la vecchietta più amata d’Italia, che regalerà loro dolcetti e tanta emozione, scriverle le letterine last minute per ricevere i regali dell’Epifania e conoscerla da vicino.

In una cornice da sogno, Urbania aspetta, dunque, i bambini di tutte le età per rivivere l’emozione delle tante attività in programma: dalle spettacolari discese della Befana dalla Torre campanaria e dal campanile del Palazzo comunale, alla sfilata della calza da record più lunga del mondo, realizzata interamente dalle befane del paese; dai laboratori creativi a tema, per grandi e piccini alla sciarpa dell’amore che, ogni giorno, le aiutanti befane lavorano a maglia per abbracciare idealmente tutti i bambini del mondo. Senza dimenticare il divertente Palio della befana che vede impegnati i ragazzi dei quattro rioni della città in sfide di abilità e destrezza.

Per tutti i bambini, infine, anche tanti dolci ricordi tutti da gustare nella Piazza del Cioccolato, nel Viale dei Balocchi, nel Cortile dell’arte e del gusto, dove si possono trovare leccornie di ogni tipo e prodotti tipici del territorio marchigiano.

Per coloro che lo desiderano, la notte del 5 gennaio, la Befana di Urbania, grazie alle sue zelanti e infaticabili aiutanti, porterà i regali ai piccoli ospiti nelle case, negli agriturismi, nei camper e negli hotel del territorio, una magia resa possibile grazie al lavoro della Proloco durantina alla quale i genitori potranno rivolgersi per organizzare un’Epifania indimenticabile per i loro bambini (info Proloco Urbania- 0722/317211 prolocourbania@libero.it).

Un benvenuto particolare, come sempre, la festa della Befana lo dà all’affezionato pubblico dei camperesti che, a Urbania, può sostare nell’area camper service Piazzale delle Corriere (Viale Michelangelo, 1 Piazzale delle Corriere (50 posti) a 200 mt dal centro città (area attrezzata con pozzetto, fonte d’acqua e illuminazione notturna) e nell’area camper service Barco in località Barco ducale Colonia (posti 65), anch’essa area attrezzata con pozzetto, fonte e illuminazione.

Info
prolocourbania@libero.it
FACEBOOK

Festa della cipolla di Cannara Winter Edition - dal 4 all'8 dicembre 2015 Cento Storico di Cannara (PG)


PROGRAMMA

VENERDI’ 4 DICEMBRE
Ore 17:00 -19:00 – Drogheria Cannarese - Bottega del Moretto
Inziativa “Sapori e Benessere” educational e degustazione di tè di Natale e non
ore 17:30 – Piazza San Matteo
Visita al laboratorio “Presepe in Movimento”
ore 17:30 – Piazza Baldaccini
Castagne e Vincallo a cura del centro sociale
Ore 18:30 – Teatro Comunale Ettore Thesorieri
Tutti a teatro con il “Mago Dudi”: magia ed animazione per bambini. Ingresso gratuito
ore 19:30 – Apertura Stand gastronomico
Ore 21:00 – 23:00 Drogheria Cannarese - Bottega del Moretto
Inziativa “Sapori e Benessere” educational e degustazione di Tisane digestive e rilassanti
ore 21:30 – Piazza Baldaccini
Lo staff #MISTERB presenta #backtothepast #ritornoalpassato #80VS90: serata disco in Piazza in collaborazione con il Bar del Centro

SABATO 5 DICEMBRE
ore 12: 30 - Apertura stand Gastronomico Cortile Antico
ore 16:00 – Stand Cortile Antico
“Tè and Chocolate Time”, degustazione di tè, ciccolata e piccola pasticceria
Ore 17:00 -19:00 – Drogheria Cannarese - Bottega del Moretto
Inziativa “Sapori e Benessere” educational e degustazione di tè di Natale e non
ore 17:30 – Piazza Baldaccini
Castagne e Vincallo a cura del centro sociale
Dalle ore 17:30 alle ore 18:30 – Stand Cortile Antico
Degustazione guidata a cura della Cantina Di Filippo:
Farandola Trebbiano Spoletino con pizza alla cipolla
Montefalco Sagrantino con crostino alla barbozza ed aceto balsamico
Vernaccia di Cannara con Torta al formaggio e capocollo
Prezzo: € 7,00 Posti limitati, gradita la prenotazione ai numeri 3392122140 – 3335280053
ore 17:30 – Piazza San Matteo
Visita al laboratorio “Presepe in Movimento”
Ore 18:30 – Piazza Baldaccini
Cannara festeggia San Nicolò
Intrattenimento per grandi e piccini con distribuzione di dolci e regali a cura della Proloco
ore 19:30 - Apertura stand Gastronomico – Cortile antico
ore 20:30 – Piazza San Matteo
Accensione e benedizione del fuoco
Ore 21:00 – 23:00 Drogheria Cannarese - Bottega del Moretto
Inziativa “Sapori e Benessere” educational e degustazione di tisane digestive e rilassanti
Ore 21:30 – Centro Storico
Serata musicale on the road con “La cantina del Zì Socrate”

DOMENICA 6 DICEMBRE
Dalle ore 9:30 – Centro Storico
“Gara del ruzzolone” abilità nel far rotolare le forme di formaggio per le vie del Centro Storico, organizzato
dal Comitato: “Non Chiappane Tubo”
Ore 12:30 Apertura Stand Gastronomico Cortile Antico
Ore 12:30 – Piazza San Matteo
Inaugurazione e apertura del “Presepe in movimento”
Dalle ore 15:30 alle ore 18:00 – Centro Sociale
Tombolata in compagnia nonni e nipoti con cioccolata calda per tutti
Ore 16:00 – Stand Cortile Antico
“Tea and Chocolate Time”, degustazione di tè, cioccolate e piccola pasticceria
Dalle ore 17:30 alle ore 18:30 – Stand Cortile Antico
Degustazione guidata a cura della Cantina Di Filippo
Prezzo: € 7,00 Posti limitati, gradita la prenotazione ai numeri 3392122140 – 3335280053
ore 17:30 – Piazza Baldaccini
Castagne e Vincallo a cura del centro sociale
Ore 18:30 – Piazza Baldaccini
Concentus Vocalis Coro Polifonico di Cannara presenta “Canti di Natale”
Ore 19:30 – Piazza San Matteo
“Presepe in movimento” - all'uscita degustazione di Vincallo
ore 19:30 Apertura Stand Gastronomico Cortile Antico
Ore 21:15 – Teatro Comunale Ettore Thesorieri
Serata in allegria con i famosi barzellettieri “Lando & Dino”
Ingresso libero

LUNEDI’ 7 DICEMBRE
Ore 12:30 Apertura Stand Gastronomico Cortile antico
Ore 16:00 – Stand Cortile Antico
“Tea and Chocolate Time”, degustazione di tè, cioccolata e piccola pasticceria
ore 17:30 – Piazza Baldaccini
Castagne e Vincallo a cura del centro sociale
Dalle ore 17:30 alle ore 18:30 – Stand Cortile Antico
Degustazioni guidate a cura della Cantina Di Filippo
Prezzo: € 7,00 Posti limitati, gradita la prenotazione ai numeri 3392122140 – 3335280053
ore 19:30 Apertura Stand Gastronomico
Ore 21:00 – Stand Cortile Antico Cortile Antico
Lo staff #MISTERB presenta serata Karao..Karaoke???
serata Karaoke presso il Cortile Antico
Ore 21:30 - Teatro Comunale Ettore Thesorieri
La “Compagnia Teatrale Rugante” presenta lo spettacolo “Possa Schioppà”

MARTEDI’ 8 DICEMBRE
Ore 12:30 Apertura Stand Gastronomico Cortile Antico
Ore 16:00 – Stand Cortile Antico
“Tea and Chocolate Time”, degustazione di tè, cioccolata e piccola pasticceria
Ore 17:00 – Piazza Baldaccini
Tutti in piazza con il “Mago Dudi e Neve”, animazione e truccabimbi
ore 17:30 – Piazza Baldaccini
Castagne e Vincallo a cura del centro sociale
Dalle ore 17:30 alle ore 18:30 – Stand Cortile Antico
Degustazioni guidata a cura della cantina De Filippo
Prezzo: € 7,00 Posti limitati, gradita la prenotazione ai numeri 3392122140 – 3335280053
Ore 18:00 – Museo Cittadino
Sottoscrizione atto di gemellaggio con la città americana di Walla Walla
Oe 19:30 Apertura Stand Gastronomico – Cortile Antico
Ore 20:00 – Stand Cortile Antico
Musica dal vivo con il gruppo “Apple Quartet”
Ore 21:30 – Teatro Comunale Ettore Thesorieri
Associazione Culturale “ANAM” presenta “Trash-vestimi l’anima” regia di Olmo Mazzoni, con Giorgia
Filippucci, Camilla Marcelli e Matteo Ciccioli
E poi …..
Tutti i giorni
-Dal 4 al 8 dicembre per le vie del centro storico
MERCATINO DI NATALE

-Dal 5 al 8 dicembre Piazzale Bonaca ore 18:30
Aperilong con Show Cooking “Al Dylan”

Lo stand Gastronomico rimarrà aperto a pranzo e a cena, con possibilità di prenotazione ai numeri:
339.2122140 – 333.5280053

EMAIL: entefestacipolla@libero.it
Instagram | festadellacipollacannara
#festadellacipollacannara
#festadellacipollawinteredition

Taste of Christmas 2015 - Palazzo Re Enzo - Bologna dal 27 al 29 novembre 2015


Palazzo Re Enzo ospiterà la tre giorni gourmet unica in Italia: una vera e propria festa per i golosi.
I grandi chef si proporranno al pubblico grazie ai loro piatti natalizi per essere una fonte di ispirazione della stagione Natalizia che si avvicina.

Taste of Christmas è una vera e propria festa per i sensi: un'occasione unica per assaporare i piatti dei grandi chef e chiedere loro consigli per i menù delle feste.

Luogo ideale per lo shopping gourmet, dove i visitatori si fanno avvolgere dalla magica atmosfera natalizia e possono trovare regali golosi per amici e familiari.

TUTTE LE ATTIVITA'
Sino a 17 ristoranti e oltre 20 chef ospiti
La possibilità di gustare un menu delle feste componendolo a proprio piacimento dai diversi ristoranti presenti
Una scuola di cucina per grandi e piccini per 12 persone con corsi di circa 45 minuti dove rubare i segreti ai grandi chef
Un laboratorio per gli impasti delle feste per sporcarsi le mani in compagnia
Tante attività gastro-educative per i più piccini in un'area a loro dedicata
Un assaggio delle eccellenze enogastronomiche della Regione Emilia Romagna e non solo
Un selezionato numero di prodotti da «tastare» e da acquistare per i regali di Natale


Gli orari del Festival
Venerdì 17.00 – 23.00
Sabato 11.00 – 23.00
Domenica 11.00 – 22.00

Ingresso libero con consumazione obbligatoria.
KIDS & JUNIOR
OMAGGIO BAMBINI < 13 ANNI
L'ingresso per i bambini tra 0 e 13 anni è gratuito, esente da consumazione obbligatoria.

Info
FACEBOOK

Natale Arcobaleno - Milano 12 e 13 dicembre 2015


PROGRAMMA
Sabato 12 Dicembre
dalle 7:00 alle 10:00 ­ Allestimento mercatino
dalle 10:00 alle 24:00 ­ Mercatino e Attività (come previsto da calendario attività); dalle 15:30 alle 18:30 ­ Evento per bambini e famiglie

dalle 18:30 alle 19:00 ­ Evento Checcoro


Domenica 13 Dicembre
dalle 10:00 alle 20:00 ­ Mercatino e Attività (come previsto da calendario attività) ore 20:00 ­ chiusura mercatino, disallestimento.

Info: 335 7259422

Paul Klee al Museo MAN a Nuoro - fino al 14 febbraio 2016 - Museo Man - Nuoro


Dopo la mostra dedicata al rapporto tra l’opera di Alberto Giacometti e la statuaria arcaica, il MAN_Museo d’Arte della Provincia di Nuoro prosegue la propria programmazione rivolta ad analizzare aspetti poco indagati della produzione dei più importanti artisti del XX secolo con una mostra dedicata a Paul Klee (1879-1940).

La mostra conta circa 50 opere, tra dipinti, acquerelli e disegni provenienti da collezioni pubbliche (Museo della Città Locarno, Museo di Ascona - Fondazione Richard und Uli Seewald, Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma, GAM Galleria d’Arte Moderna e contemporanea di Torino, MART, Pinacoteca Nazionale di bologna, Museo del Territorio Biellese) e private, sia svizzere sia italiane.

Inedito in Sardegna, Klee è uno degli autori più complessi e originali del secolo scorso. Con questa rassegna, realizzata dal Museo MAN con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna, della Provincia di Nuoro e della Fondazione Banco di Sardegna, curata da Pietro Bellasi e Guido Magnaguagno, con il coordinamento scientifico di Raffaella Resch, si intende esplorare un elemento fondamentale nell’opera dell’artista, ovvero la percezione della presenza di un principio vitale, generativo, insito nella materia delle cose.

“L’iniziale disorientamento di fronte alla natura si spiega con ciò, che si comincia con lo scorgerne soltanto le ultime ramificazioni, senza risalire alla radice. Una volta però che uno se ne sia reso conto, può riconoscere anche nella più lontana fogliolina la manifestazione dell’unica legge che regola il tutto e trarne vantaggio” (Paul Klee, Diari, n. 536).

In senso specifico Klee non ha mai parlato di “animismo”, tuttavia la sua opera appare permeata di uno spirito animato avvertito in tutta la realtà materiale ed evocato dall’azione creativa dell’artista. “Creatura superiore” (Diari, n. 660), l’artista, attraverso il proprio sguardo vivificatore, porta alla luce l’elemento generatore presente nei diversi mondi che popolano il cosmo, nascosto sotto la superficie delle cose. Che siano uomini, bambini, animali, oggetti, paesaggi o architetture, i mondi di Klee obbediscono tutti alla medesima legge della natura, che l’artista indaga e imita.
Un unico principio vitale governa l’intero ordine naturale, dalle cose grandi a quelle infinitesimamente piccole. Questo principio sembra palesarsi in molte opere dell’artista, in particolare nei disegni e negli acquarelli degli anni Venti e Trenta. Opere come Feigenbaum (Fico), del 1929, o Im Park (Nel parco), del 1940, presenti in questa mostra, o ancora l’importante dipinto Wohin? (Dove?) del 1920, proveniente dalle collezioni della Città di Locarno, esposto nel 1937 all’interno della mostra “Arte degenerata”, organizzata dal regime nazionalsocialista tedesco.
La rappresentazione del mondo animale offre una serie di parabole, di favole morali, dove l’animale è innalzato al ruolo di essere umano, nei suoi vizi e nelle sue virtù. Ecco che nel disegno Tierfreundschaft (Amicizia tra animali) del 1923, ad esempio, un cane e un gatto si accompagnano bonariamente in una tranquilla passeggiata, incarnando il senso di amicizia che può nascere tra due esseri umani.
Lo studio delle opere architettoniche rivela l’interesse di Klee verso la percezione della forma e la comprensione dell’elemento organico, vivo, dentro di essa, evidente in alcuni acquarelli come Americanisch - Japanisch (Americano - giapponese), realizzato nel 1918, dove a svettanti palazzi stilizzati è affiancata l’icona dell’occhio. “Una volta che si è compreso l’elemento numerico del concetto di organismo”, scrive Klee, “lo studio della natura procede più spedito e con maggiore esattezza” (Diari 536).

Ma il principio generativo insito in tutte le cose è ravvisabile soprattutto in quelle opere che, in maniera dichiarata, evocano o imitano il mondo dell’infanzia, come in Hier der bestellte Wagen! - Ecco la carretta richiesta, del 1935, ma anche nel finissimo dipinto Getrübtes – Turbato, del 1934, proveniente dalle collezioni della GAM di Torino, o ancora in quei lavori dove le figure sono rappresentate con tratti semplici, stilizzati, alla maniera dei bambini, come nel dipinto Gebärde eines Antlitzes (Espressioni di un volto), del 1939, proveniente dalla collezione del Museo del Territorio Biellese.
Forme di vita organiche e spiriti della materia animano i diversi soggetti presenti nelle opere di Klee. Un’immagine che sembra trovare una sintesi formale in un’opera come Figurale Blätter (Foglie figurate), un lavoro del 1938 dove alcune figure antropomorfe, come piccoli feti, vivono rannicchiate all’interno di foglie–incubatrici.
Artista immerso nello spirito del suo tempo, dove si avvicendano eclatanti scoperte scientifiche, Klee recepisce gli sconvolgimenti provocati dalle teorie della relatività e della fisica quantistica, così come le evoluzione degli studi psicoanalitici, rielaborandoli in maniera indipendente all’interno di una visione magico-fenomenica dell’universo.

L’esposizione sarà accompagnata da un catalogo pubblicato da Magonza Editore con saggi di Pietro Bellasi, Guido Magnaguagno e Raffaella Resch, oltre alla riproduzione completa delle opere in mostra e un apparato bio-bibliografico.

Pietro Bellasi è uno studioso di antropologia dell'arte, ha insegnato all'Università di Bologna e alla Sorbona, è curatore di diverse mostre e cataloghi, tra le quali "Giacometti e l'arcaico", Nuoro 2014; "Corpo, automi e robot", Lugano 2010, "I Giacometti. La valle e il mondo", Milano e Mannheim, 2000-2001; "Un diavolo per capello", Bologna 2005; Tinguely e Munari, La Spezia, 1994
Guido Magnaguagno, storico dell'arte svizzero; è stato vicedirettore del Kunsthaus di Zurigo e per lunghi anni direttore del Museo Tinguely di Basilea. Ha curato numerose mostre di arte contemporanea ed è studioso di storia dell’arte di elvetica.
Raffaella Resch ha organizzato e coordinato numerose mostre e cataloghi presso la Fondazione Antonio Mazzotta. Attualmente collabora con diverse istituzioni e artisti come free lance.

MAN Museo d’Arte Provincia di Nuoro
Via Sebastiano Satta 27 - 8100 Nuoro

Telefono: +39.0784.252110 Fax : 0784.36243
E-mail: info@museoman.it

Il MAN è aperto tutti giorni della settimana (feste comprese) tranne il lunedì.
Orario invernale : 10:00/13:00 - 15:00/19:00

Natale di Luce - Arcidosso (GR) dal 5 dicembre 2015 al 10 gennaio 2016



Info
http://www.prolocoarcidosso.it
locoarcidosso@yahoo.it
FACEBOOK

80 VOGLIA DI 90!! Palco 19 di Asti - 5 dicembre 2015


Il 5 dicembre al Palco 19 in Via Ospedale, 19 grandi nomi per il superparty tutto dedicato agli anni 80'.

Aprirà la serata Luca Bussoletti, cantautore romano, autore della canzone “Come scemi” scelta dalla Maxibon per la sua campagna estiva e “Povero Drago” brano scritto ad hoc per i 40 anni di vita in Italia di Amnesty International. Col convinto supporto della Nazionale Cantanti, la canzone fa il giro del paese piazzandosi in top10 generale di iTunes e guadagnandosi vetrine presso importanti programmi televisivi come Agorà su RaiTre e RainNews24.
I suoi anni 80 si schiantano sopra ai gusci di questo millennio come Super Mario. Le sue canzoni sono piccole stelle per crescere e passare al quadro successivo. È una sala giochi piena di gettoni che v'invita a farvi un giro.

Si proseguirà ballando e facendo barakka con Gianni Drudi e la sua intramontabile FIKY FIKY. Scoperto e lanciato dalla Gialappa' Band, negli anni 90 partecipa a diverse altre trasmissioni televisive, tra le quali Superclassifica Show, Maurizio Costanzo Show, Bella estate e Mai dire goal. Per l'etichetta Ricordi International incide l'album “Il goliardico Drudi” e inizia la collaborazione con il paroliere Luciano Beretta, autore di testi anche per Adriano Celentano, realizzando brani sempre sul filo del doppio senso, quali Com'è bello lavarsi, Tiramisù la banana col bacio, L’uccello

Il gran finale è affidato a Ivan Cattaneo che festeggia i suoi 40 anni di carriera.
Cantautore, pittore, artista multimediale che si muove tra computer e tele bianche per creare le sue opere che contengono sempre una graffiante ma anche ironica provocazione nei confronti della nostra società. Superata la boa dei 60 anni continua a riempire locali e discoteche di tutta Italia

Ospite della serata FRANCO TOZZI che si esibirà insieme alla cantante astigiana 
MARTINA ROASIO e presenterà "Cinquanta", il suo ultimo progetto musicale.


A seguire DJ SET fino a tarda notte.

Presenta la serata: Simonetta Mirabelli.


Info serata: Inizi serata ore 21.30 - Ingresso € 12,00 - Tel. 3342098660


Modenantiquaria - dal 13 al 21 febbraio 2016 ModenaFiere


Dal 13 al 21 febbraio, torna Modenantiquaria.
ModenaFiere punta ad una trentesima edizione da record ed esplicita l’obiettivo di posizionare la storica manifestazione annuale modenese nel circuito internazionale d’eccellenza ponendo grande attenzione alle gallerie ospiti, ai contenuti e agli allestimenti di livello. Questa trentesima edizione segnerà il restyling di “Petra” il salone collaterale dedicato all’antico, decorazione, design e ristrutturazione per parchi, giardini e il consolidamento di “Excelsior” rassegna d’arte dell’ottocento.
Il tutto senza distogliere il focus dal grande antiquariato, proprio nel momento in cui il settore comincia a mostrare segni di ritrovata vitalità.
Modenantiquaria, patrocinata dall’Associazione Antiquari d’Italia e da FIMA, ha scelto un posizionamento preciso, individuando uno spazio importante per il mercato italiano ed internazionale.
Vuole essere la manifestazione di riferimento per un pubblico ampio che ha interesse per l’antico, attento, desideroso non solo di ammirare ma anche di acquistare gratificando il proprio amore per il bello.
I grandi protagonisti dell’antiquariato saranno presenti a Modenantiquaria, con il meglio delle loro collezioni valorizzando qualità e serietà delle loro proposte.
Grazie a un rinnovato impegno in comunicazione, alla messa in circolo di nuove energie si punterà anche ad attrarre e conquistare pubblici nuovi, superando schemi e chiusure che non hanno ragione di esistere creando un dialogo tra le arti e il bello.
E’ il momento propizio per voltare pagina e fare del gusto una garanzia anche per il futuro.

Organizzazione: ModenaFiere – info@modenantiquaria.it

Festa della Polenta a Punta Marina Terme (RA) 5 e 6 dicembre 2015



Sabato 5 e Domenica 6 Dicembre 2015 non mancare alla Festa della Polenta organizzata dalla Pro Loco di Punta Marina Terme!
8 PROPOSTE PER UN PIATTO ANTICO
Viale Dei Navigatori
Punta Marina Terme
Apertura stand Gastronimico dalle ore 11.30 alle ore 20.00 Servizio da asporto.
Menù Polenta con sugo preparato dai ristoranti di Punta Marina, ragù classico, ragù di cinghiale, ragù di lepre, sugo al pesce, sugo ai funghi, salsiccia e fagioli, sugo di baccalà, sugo di trippa, condimento al formaggio.
contornato da:
Pizza Fritta, Patate fritte, cioccolata, vin brullè e ciambelle varie
Ci sarà l’animazione per i bambini e per gli adulti musica dal vivo e grande concerto dei Piper Band.
Balli: break dance, ballerini Romagnoli e gli Sciucaren con le fruste!
Giostre, tirassegno, gonfiabile e zucchero filato.
Bancarelle dei Sapori della Romagna, caldarroste, Piante, espositori e tanto altro.
Il divertimento è assicurato!

questo evento è sponsorizzato da:
Caseificio Buon Pastore, Hotel Ristorante Nettuno, Hotel Ristorante Regina, Bagno Perla, Osteria Moriconi, Ristorante Pizzeria Il Giardino, Ristorante Pizzeria Il Molinetto, Il Cristallo.

il Regalo di Natale a Valeggio sul Mincio (VR) 29 novembre 2015


Quest'anno Valeggio sul Mincio ripropone la 3a edizione del "Regalo di Natale".

Domenica 29 Novembre 2015, circa 70 espositori saranno protagonisti di questo evento, che aprirà il calendario degli appuntamenti natalizi, dando continuità allo stile e alla qualità che hanno da sempre caratterizzato in modo esemplare le manifestazioni della nostra cittadina.
"Il regalo di Natale" è un'iniziativa che si arricchisce di significati: socializzazione e solidarietà fanno da cornice all'aspetto commerciale che vede come protagoniste le eccellenze del nostro territorio e non solo.
Gli ospiti potranno andare alla ricerca di originali idee per i regali di Natale, curiosando tra le proposte di raffinato artigianato artistico, preziosa bigiotteria, ricami, decorazioni natalizie, accessori moda, oggettistica per la casa, libri, dolci tipici del Natale, torroni e cioccolatini.
L'evento dedica un ampio spazio al cibo di strada, conosciuto anche come "street food". Varie le proposte, dai prodotti tipici del nostro territorio, al gnocco fritto emiliano, il Broccoletto di Custoza, la millefoglie di pane col Monte Veronese e tante altre sorprese e specialità.
"Il Regalo di Natale" vuole essere un modo per stare insieme in un contesto piacevole ed elegante nel periodo più suggestivo dell'anno.
Nell'ambito della manifestazione ci saranno momenti di animazione, laboratori creativi e giochi per i più piccoli.
Particolari allestimenti natalizi saranno infine la cornice ideale di questa manifestazione.

L'evento è organizzato dall'Associazione Percorsi, Amministrazione Comunale Assessorato Turismo e Commercio, Associazione Proloco, in collaborazione con le attività commerciali del territorio.

Info

Aspettando il Natale - domenica 20 dicembre 2015 a Piscina (TO)



Info
http://www.prolocopiscina.it
info@prolocopiscina.it
FACEBOOK

a Pergine (TN) il Villaggio delle Meraviglie, è l'Evento di Natale più incantato che c'è! fino al 6 gennaio 2016


In valle si sussurra che dal 14 novembre al 6 gennaio 2016 nel cuore di Pergine ci sarà un bellissimo Natale. Narra la leggenda che Gnomi, Elfi e Fate dei monti circostanti Pergine, durante il periodo dell’Avvento scendessero a valle per mettere in vendita giochi, preziosi decori, dolcezze di Natale e i loro migliori prodotti artigianali in un coloratissimo Mercatino nelle vie del Centro Storico di Pergine.
Durante il Mercatino si faceva festa con Cori, Musici e Giocolieri, Spettacoli, Luci e Colori per le vie del Centro. Gli Artigiani realizzavano oggetti sul posto, in piccoli laboratori improvvisati.
Si organizzavano mostre e degustazioni di prodotti locali e si facevano gite in Valle dei Mòcheni, si visitavano le miniere di Vignola Falesina, si cercava l’oro setacciando l’acqua, e di notte al chiaro di luna si “Ciaspolava” nella neve, si pattinava sui laghi ghiacciati e si inventavano fiabe da raccontare attorno al fuoco...
Era un tempo semplice e felice, fatto di momenti allegri, ma anche di attimi commoventi. A distanza di Milleduecento anni vogliamo continuare a ripeterlo.
Vieni anche Tu?

Info

Tris d’Assi alla CioccoVisciola di Pergola (PU) - Cioccolato e Visciolato sposano il Tartufo Bianco Pregiato 6-7-8 dicembre 2015: mercatini, musica, animazione




Festa del cioccolato, del visciolato e della pasticceria natalizia: mercatini, tradizioni, artisti, idee regalo, prodotti tipici il 6, 7, 8 dicembre per le vie del centro dalle 10 alle 21.
Cioccolato, visciolato ma anche il tartufo! Nella splendida cornice della cantina Villi Ligi, è stata presentata la sesta edizione della Cioccvisciola di Natale che si terrà dal 6 al 8 dicembre. Con il sindaco Francesco Baldelli, il direttore provinciale della Confcommercio Amerigo Varotti e il presidente del Consorzio Pergola Doc Francesco Tonelli che, insieme ai produttori pergolesi Claudio Rovelli, Michele Massaioli, Cesarino e Daniela Gentilini, in sinergia con l’amministrazione hanno adottato la De.Co. (Denominazione Comunale) per tutelare e valorizzare il visciolato. La festa del cioccolato, visciolato e della pasticceria natalizia, proporrà mercatini, musica, animazione, stand allestiti dai migliori cioccolatieri e dai produttori di tipicità, e anche la Casa del Tartufo. “Caliamo un tris d’assi – ha esordito Baldelli –. Accanto al binomio cioccolato-visciolato, sbarca il diamante della terra. Così dopo aver aperto le fiere nazionali del tartufo le chiuderemo. Sarà una vetrina del made in Italy, dei prodotti di qualità, con il visciolato, protetto ora dalle De.Co., tante tipicità locali, produttori di cioccolato artigianale, pasticceria natalizia e commercianti di tartufo bianco pregiato. Un evento per promuovere ulteriormente Pergola e le sue eccellenze e con esse sostenere le attività economiche, commerciali e turistiche”. E alla Cioccovisciola ci saranno in vetrina le prime bottiglie di visciolato De.Co.. “La De.Co. – ha proseguito Tonelli – è un valore aggiunto per il nostro prodotto, molto importante per farlo conoscere. Un grande grazie va al sindaco per aver creduto e sostenuto il progetto che ci farà crescere dal punto di vista turistico ed economico. Pergola oltre che del tartufo deve diventare la città del visciolato”. Ha concluso Varotti. “Siamo al fianco dell’amministrazione Baldelli perché capace di promuovere eventi di assoluta qualità, in grado di valorizzare le bellezze e i prodotti del territorio. E’ questo il futuro economico delle nostre zone”.

Pergola cala il tris d’assi. Nella sesta edizione della CioccoVisciola di Natale, promosso dall’amministrazione comunale, accanto al binomio cioccolato-visciolato, sbarca sua maestà il Diamante della terra. Dopo il successo straordinario della 20esima ‘Fiera del Tartufo Bianco Pregiato di Pergola’ tenutasi il 4, l’11 e il 18 ottobre scorsi, il tuber magnatum pico è di nuovo protagonista: il suo profumo si intreccia con il gusto della cioccolateria di qualità e con quello unico del vino di visciole prodotto secondo l’antica ricetta che a Pergola, nelle Marche, in provincia di Pesaro e Urbino, si tramanda da secoli. Al centro degli stand allestiti dai migliori cioccolatieri e dai produttori del visciolato, la Casa del Tartufo consentirà al pubblico un tuffo nell’aroma inimitabile di questo straordinario fungo ipogeo. E Pergola, in questo modo, dopo aver sancito l’inizio della stagione dedicata al Bianco Pregiato ne decreterà idealmente anche la chiusura. Procedendo in una gustosa staffetta tra tartufo e visciolato, non si può non sottolinearne il legame simbiotico con Pergola. Si pensa al visciolato e subito viene in mente Pergola. Non esisterebbe il visciolato senza Pergola e Pergola non sarebbe Pergola senza visciolato. Anche il cibo, infatti, può essere uno dei mezzi per ricordare un luogo, un evento, una persona, come ha sottolineato la straordinaria penna di Marcel Proust nella composizione “Le piccole maddalene”. E ciò è tanto più vero oggi, perché il visciolato di Pergola, che è stato splendido protagonista ad Expo 2015, è ora protetto dalla DE.CO., “Denominazione Comunale”: un certificato di qualità che viene riconosciuto dal Ministero dell’Industria, alle spalle del quale ci sono un preciso regolamento e un disciplinare tecnico redatto dall’Amministrazione in sinergia con i produttori del territorio, che stabiliscono, in primis, l’utilizzo esclusivo di visciole coltivate in loco. Sempre più attenzione, dunque, nei confronti di questo favoloso vino da dessert, ritenuto da esperti enogastronomi il partner ideale del cioccolato, al pari dello Sherry e del Barolo Chinato. Un abbinamento di classe, da cui scaturisce la CioccoVisciola; una delle manifestazione su cui abbiamo voluto scommettere e investire per promuovere ulteriormente Pergola e le sue eccellenze e con esse sostenere le attività economiche, commerciali e turistiche del nostro territorio, che ha il suo simbolo culturale e storico nei meravigliosi e unici Bronzi Dorati. Il programma di questa edizione è estremamente ricco con espositori di assoluta qualità. Il centro storico cittadino sarà interamente occupato dagli stand dei produttori di Visciolato, di cioccolato artigianale, di pasticceria natalizia e, novità 2015, dai commercianti di Tartufo Bianco Pregiato racchiusi nella loro Casa costruita ad hoc. Spettacoli, animazioni e momenti dedicati ai bambini completeranno l’offerta di una tre giorni che consentirà di immergersi nelle tradizioni del Natale e respirare l’atmosfera che queste festività, magicamente, sanno ancora trasmettere.

Programma
6 dicembre
10 - Vie del Centro Storico Apertura Stand Espositivi: Cioccolato, Visciolato, Pasticceria Natalizia, Mercatini, Tradizioni, Artisti, Idee Regalo e Prodotti Tipici
10.15 - Corso Matteotti 1a CioccoPedalata al Sapore di Visciola e Cioccolato
10.30 - Piazza Battisti Apertura Casa del Tartufo Bianco Pregiato di Pergola La CioccoVisciola di Natale conclude le Fiere Nazionali Italiane dedicate al Principe della Terra!
10.45 - Portici Comunali Apertura Mostra Presepi Artistici delle Terre del Catria
12 - Piazza del Gusto Apertura Ristorante “Marche da Mangiare”
15.30 - Piazza Fulvi Il Villaggio di Babbo Natale
17 - Piazza Ginevri Inaugurazione e Benedizione Presepe Artistico a dimensione naturale
17.15 - Vie del Centro Storico “Emozioni di Luci a Pergola” - Accensione Luminarie
17.30 - Piazza Ginevri “Il MONDO di VIOLETTA”
18.15 - Balcone Palazzo Municipale Estrazione numeri della CioccoTombola di Natale
20 - Piazza del Gusto CioccoCena al Sapore di Pizza firmata dai migliori Chef

7 dicembre
10 - Vie del Centro Storico Apertura Stand Espositivi: Cioccolato, Visciolato, Pasticceria Natalizia, Mercatini, Tradizioni, Artisti, Idee Regalo e Prodotti Tipici
10.30 - Piazza Battisti Apertura Casa del Tartufo Bianco Pregiato di Pergola La CioccoVisciola di Natale conclude le Fiere Nazionali Italiane dedicate al Principe della Terra!
10.45 - Portici Comunali Apertura Mostra Presepi Artistici delle Terre del Catria
12 - Piazza del Gusto Apertura Ristorante “Marche da Mangiare”
15.30 - Piazza Fulvi Il Villaggio di Babbo Natale
16.30 - Piazza Ginevri Manifestazione Natalizia dei Bambini dell’Istituto Comprensivo di Pergola
17.30 - Corso Matteotti “La Regina dei Ghiacci”. Parata per le vie della Città
18 - Balcone Palazzo Municipale A Pergola Vinci la Fornitura di Visciolato che consumi in 1 Anno! Estrazione Lotteria. Biglietto Gratuito da ritirare nei punti informativi
18.15 - Balcone Palazzo Municipale Estrazione numeri della CioccoTombola di Natale
20 - Piazza del Gusto CioccoCena di Qualità al Sapore di Cioccolato e Tartufo Pregiato

8 dicembre
9.30 - Corso Matteotti 1a CorriPergola. Km 11, Camminata non competitiva
10 - Vie del Centro Storico Apertura Stand Espositivi: Cioccolato, Visciolato, Pasticceria Natalizia, Mercatini, Tradizioni, Artisti, Idee Regalo e Prodotti Tipici
10.30 - Piazza Battisti Apertura Casa del Tartufo Bianco Pregiato di Pergola La CioccoVisciola di Natale conclude le Fiere Nazionali Italiane dedicate al Principe della Terra!
10.45 - Portici Comunali Apertura Mostra Presepi Artistici delle Terre del Catria
12 - Piazza del Gusto Apertura Ristorante “Marche da Mangiare”
15.30 - Piazza Fulvi Il Villaggio di Babbo Natale
17.30 - Corso Matteotti “Sherrita Duran & The Gospel Singers”
18 - Balcone Palazzo Municipale A Pergola Vinci la Fornitura di Cioccolato che consumi in 1 Anno! Estrazione Lotteria. Biglietto Gratuito da ritirare nei punti informativi
18.15 - Balcone Palazzo Municipale Estrazione numeri della CioccoTombola di Natale
20 - Piazza del Gusto CioccoCena al Sapore di Pizza firmata dai migliori Chef

5-6-7-8 Raduno camper promosso dalla Pro Loco

Maggiori informazioni: pergolainforma.it






FIGLI DI UN DIO MINORE - dal 27 al 29 novembre 2015 al Teatro Duse di Bologna

In scena al Duse il classico contemporaneo di Mark Medoff che attraverso la storia della conoscenza e dell’amore tra Sarah e James travalica lo specifico della distanza fra i mondi degli udenti e dei non udenti diventando simbolo del confronto fra le tante solitudini legate alle diverse appartenenze sociali e culturali. E sabato torna l’incontro con l’attore.

Dopo due classici come Don Giovanni e Malato immaginario, la grande prosa al Teatro Duse guarda al contemporaneo. Alle sue contraddizioni e alle sue difficoltà. Dal 27 al 29 novembre è in scena Figli di un Dio minore di Mark Medoff per la regia di Marco Mattolini in una coproduzione a.ArtistiAssociati e Sala Umberto.
L’argomento della commedia è il racconto delle difficoltà della conoscenza e poi dell'amore fra James, insegnante logopedista e Sarah, giovane ex allieva dell'Istituto per sordi in cui lavora come cameriera. Un testo che travalica lo specifico della distanza fra i mondi degli udenti e dei non udenti, per diventare emblema del confronto fra le tante solitudini legate alle diverse appartenenze sociali e culturali.

Il testo teatrale è stato scritto nel 1978 e messo in scena negli Stati Uniti nel 1980: quella versione in lingua inglese fu ospitata al Festival dei Due Mondi di Spoleto sempre nel 1980 (unica rappresentazione di questo testo in Italia), mentre la trasposizione cinematografica, interpretata da William Hurt, meritò nel 1986 cinque nomination agli Oscar e la protagonista femminile, Marlee Matlin, vinse per quell’interpretazione l’Oscar e il Golden Globe.

Gli anni non hanno tolto nulla all'attualità e alla freschezza di un testo, tuttora inedito nel nostro Paese, che ha ormai la forza di un classico contemporaneo.

La trama
In un Istituto per sordi arriva un nuovo insegnante di logopedia. È James Leeds, un giovane i cui metodi anti-convenzionali e diretti sono guardati con sospetto dal direttore che lo esorta subito a non essere troppo "creativo" nell'insegnamento. Leeds va avanti per la sua strada ed i risultati del suo empatico rapporto con gli allievi non tardano ad arrivare. Ma la vera sfida per il professore è rappresentata da Sarah, una giovane donna, bella, intelligente e sorda dalla nascita. La ragazza accolta dalla scuola fin dall'infanzia vi si è diplomata ed ha poi deciso di rimanere lì, dentro i confini del suo mondo di silenzio, accettando un lavoro da cameriera. Si sente più sicura in mezzo alla "sua gente" e preferisce non affrontare l'esterno, una realtà che percepisce come ostile e crudele. Sarah ha un carattere forte, è spigolosa, introversa. Fiera della sua diversità si rifiuta di parlare perché, non avendo mai conosciuto il suono della voce umana, sa di non poter farlo bene come gli altri, non usa la lettura delle labbra, nonostante la conosca, e si esprime solo attraverso la lingua dei segni.
Nonostante la dichiarata ostilità della ragazza ad ogni integrazione comunicativa, Leeds non si arrende e Sarah sembra volerlo mettere ogni volta alla prova. Le particolari attenzioni che il logopedista rivolge all'ex-allieva non sono viste di buon occhio. Nonostante, e forse proprio per questo, Sarah e James finiscono per innamorarsi anche se la loro relazione deve superare molti ostacoli.

L’allestimento
L’allestimento di Figli di un Dio minore è stata un’importante occasione per il teatro italiano. Un’occasione di confronto fra universi comunicativi separati e sovrapposti, in rapporto con le relative implicazioni umane, sociali e pedagogiche.
Il progetto ha preso il via da un laboratorio dedicato a giovani interpreti, sordi o con l’udito parzialmente danneggiato, attori udenti e ad esperti della lingua dei segni e delle tematiche delle diverse abilità e ha avuto come oggetto lo studio del testo e delle potenzialità espressive del doppio binario fra lingua dei segni e comunicazione orale.
Di fronte alla necessità di esprimere in forma teatrale la stessa emozione, come si comporta un attore udente? Come un attore sordo? Partendo da un testo scritto, come tradurlo sul doppio binario della comunicazione orale e dei segni? Come rendere efficace la compresenza di sordi e udenti sia sulla scena che nel pubblico? In sintesi come comunicare tra mondi separati e compresenti nella stessa società? Sono solo alcune delle domande alle quali si è cercato di rispondere in funzione della successiva fase delle prove e della messa in scena.
Una struttura scenica essenziale, che si compone, si trasforma e crea i diversi luoghi deputati della vicenda, una colonna sonora e musicale sobria ed efficace marcheranno le differenze ed il sottile varco di comunicazione fra i due mondi.
Tutte le fasi del lavoro, dalla prima parte laboratoriale fino all’allestimento vero e proprio, sono state concordate, supportate e realizzate con la collaborazione dell'ISSR, Istituto Statale dei Sordi di Roma che ha messo a disposizione dello spettacolo personale (mediatori culturali, insegnanti di Lingua Italiana dei Segni), materiale didattico, aiuto nella ricerca degli attori con l'udito danneggiato, spazi, ed ogni tipo di mezzo per la promozione e divulgazione dello spettacolo.

Con ‘Figli di un Dio minore’, sabato alle 18.30 nel bar del Teatro torna, nel suo secondo appuntamento, l’incontro con l’attore. Ad accompagnare la compagnia anche un interprete nella lingua dei segni.


Venerdì e sabato alle 21. Domenica alle 16

a.ArtistiAssociati e Sala Umberto
FIGLI DI UN DIO MINORE
di Mark Medoff

CON Giorgio Lupano e Rita Mazza

E CON Cristina Fondi, Francesco Magali, Gianluca Teneggi, Deborah Donadio

TRADUZIONE Lorenzo Gioielli
SCENE E COSTUMI Andrea Stanisci
MUSICHE Daniele D’Angelo
CASTING Laura De Strobel
ASSISTENTE ALLA REGIA Grace Giacubbo, Lucia Morelli
AIUTO REGISTA Cristian Giammarini

REGIA Marco Mattolini

UNA COPRODUZIONE
a.ArtistiAssociati e Sala Umberto


PREZZI
Platea
Intero € 28
Ridotto € 25,5
Mini €22,5

Prima galleria
Intero € 24
Ridotto € 22
Mini €19,5
Seconda galleria
Intero € 19,5 
Ridotto € 17,5 
Mini €15,5

Incluso negli abbonamenti 6..socio Coop · 7Rosso · DUSEprosa

Informazioni e prenotazioni
Ufficio di biglietteria
Via Cartoleria, 42 Bologna
051 231836 – biglietteria@teatrodusebologna.it
dal martedì al sabato dalle 15 alle 19




GIORNATA PROMOZIONALE DELL'OLIO D'OLIVA XXII ed. - Albanella (SA) 5 e 6 dicembre 2015

La Proloco Albanella con il patrocinio del Comune di Albanella organizza la XXII edizione della GIORNATA PROMOZIONALE DELL'OLIO D'OLIVA che si terrà il 5 e 6 Dicembre ad Albanella (SA).

Ambientata nel centro storico del piccolo borgo albanellese, la manifestazione mira a valorizzare l'Olio extravergine d'Oliva, l'alimento essenziale della Dieta Mediterranea.

Tante le novità di questa XXII edizione :
WORKSHOP;
AREA CAMPING;
PASSEGGIATA DIDATTICA presso l'Oasi protetta di Bosco Camerine;

Infine, per il primo anno nella storia della festa, gli stand enogastronomici saranno APERTI anche DOMENICA 6 a PRANZO.

Tante le pietanze che potrete degustare, antiche ricette locali, il cui ingrediente principale sarà l'olio extravergine d'oliva:
-Lagane e ceci;
-Pasta e fagioli;
-Paccheri con baccalà;
Spaghetti aglio e olio;
-Sfrionza;
-Broccoli e Salsiccia;
-Cicoria e Patate;
-Pancetta e scarola;
-Caciocavallo impiccato con crema di olive;
-Pizza Cilentana;
-Vicci fritti;
-Patate fritte;
-Dolci tipici;
-Zeppole;
......... e tanto ottimo vino locale!
Troverete inoltre degli stand espositivi di olio e prodotti locali.

Allieteranno le due giornate i seguenti gruppi musicali:

-Sabato 5 dicembre (sera) il gruppo di danza popolare SETTE BOCCHE;

-Domenica 6 dicembre (pranzo) il Cantastorie di Trentinara DOMENICO MONACO;

-Domenica 6 dicembre (sera) il gruppo di danze e musiche tradizionali SIBBENGA SUNAMO.

Insomma, ottimi piatti locali, buon vino e musica popolare , non è una formula vincente per una festa perfetta?

FACEBOOK 

Sagra della nocciola mortarella 4° Edizione a Taurano (AV) 19 e 20 dicembre 2015



Sarà allestito inoltre "il villaggio di Babbo Natale" dove i bambini potranno esprimere i propri desideri e consegnare le loro letterine.

Mercatini di Natale a Veroli (FR) 8 e 20 dicembre 2015


Mecratini di Natale, Enogastronomia, Gonfiabili, Truccabimbi, Musica, Stretband, Degustazioni e tanto altro........

Mercatini nell'arte a Pienza (SI) dal 5 all'8 dicembre 2015


dal 5 al 8 dicembre, Pienza Mercatini nell'Arte.... qualità, artigianato e buon gusto...
Musica, divertimento, intrattenimenti per bambini


Gustando il Natale, mercatini a San Lorenzo in Campo (PU) e San Vito (PU) il 13 e il 20 dicembre 2015: enogastronomia, musica e animazione per bambini



Enogastronomia, idee regalo, musica, animazione, iniziative per bambini, torna Gustando il Natale: mercatini di Natale a San Lorenzo in Campo e San Vito, nel cuore della Valcesano, in provincia di Pesaro e Urbino. Le festività natalizie sono il periodo più magico dell’anno, durante il quale si respira un’atmosfera unica, tra tradizioni e divertimento.
Per questo motivo e per continuare a promuovere e a valorizzare San Lorenzo in Campo, il suo patrimonio storico-artistico e le sue eccellenze eno-gastronomiche, l’amministrazione comunale, in collaborazione con Pro Loco, Avis, San Vito Giovani e Auser, dopo il grande successo riscosso l’anno scorso, organizza la seconda edizione di Gustando il Natale.
I mercatini di Natale si terranno nel suggestivo borgo di San Vito sul Cesano il 13 dicembre, e a San Lorenzo in Campo il 20 dicembre.
Protagonisti saranno l’enogastronomia locale e i prodotti tipici: dolci, in particolare al farro, come il “farrettone”, vini, visciola, bruschette, polenta, castagne e vin brulè, olio e miele.
Proprio per valorizzare le eccellenze locali, in entrambe le giornate, che avranno inizio alle 11 con l’apertura dei mercatini, sarà promosso il Tour del Gusto: gustoso percorso tra i prodotti tipici locali. Chi acquisterà o degusterà prodotti nel 50% degli esercizi commerciali o stand che esporranno una coccarda rossa, avrà in omaggio un piatto di polenta e un bicchiere di vino rosso.
Altra interessante e simpatica novità quella in programma il 20 dicembre: Gustando il Natale in bicicletta. Passeggiata in bici con Babbo Natale lungo un sentiero di dolcezze, prelibatezze e tante sorprese. In compagnia di Alessandro Montanari.
Molte le iniziative per i più piccoli nel centro laurentino: Babbo Natale a cavallo, Babbo Natale Clown, animazione itinerante per le vie del paese, Babbo Natale sotto l’albero con tanti regali per i bambini. Musica protagonista con i concerti della scuola secondaria di primo grado ad indirizzo musicale, sia sotto l’albero che al teatro “Tiberini”, il 20 dicembre alle 21. Il cielo di San Lorenzo nel tardo pomeriggio s'illuminerà di luci e colori, appuntamento assolutamente da non perdere!
In entrambe le giornate museo e teatro aperti.
La Pro Loco confezionerà cesti natalizi con prodotti tipici laurentini.
A San Vito, nel pomeriggio, l’arrivo di Babbo Natale, musica natalizia, stornelli paesani e anche… qualche fiocco di neve. Da gustare la polenta n'te la Panara in piazza. Si potrà visitare il Presepe all'interno della chiesa.
“Un evento – sottolinea il sindaco Davide Dellonti – che nasce per valorizzare e promuovere le eccellenze enogastronomiche laurentine e il territorio, e per far trascorrere due giornate piacevoli, immersi nella magia che le festività natalizie sanno trasmettere. Dopo il successo della prima edizione, abbiamo voluto ancora di più puntare sui nostri prodotti tipici, ideando il Tour del Gusto: un originale modo per far conoscere ai visitatori queste prelibatezze. Altra interessante novità la passeggiata in bicicletta, che rientra nel progetto legato al cicloturismo. Sarà l’occasione per ammirare il suggestivo borgo di San Vito e il centro storico del capoluogo con splendide luminarie, dove saranno aperti il museo e il teatro. Tipicità enogastronomiche e bellezze storico-artistiche è il binomio sul quale puntiamo per lo sviluppo turistico e quindi anche economico del nostro territorio. “Gustando il Natale” fa parte di questo ambizioso progetto che sta dando ottimi risultati”.

Programma

San Vito sul Cesano 13 dicembre
11 - Apertura mercatino di Natale
15.30 - Animazione per bambini e arrivo di Babbo Natale
16 - Musica natalizia, stornelli paesani e… qualche fiocco di neve
18 - Polenta n'te la Panara in piazza
Funzioneranno stand gastronomici, con castagne e vin brulè, dolci, visciolata

Si potrà visitare il Presepe all'interno della chiesa.



San Lorenzo in Campo 20 dicembre
Gustando il Natale in bicicletta
Passeggiata in bici con Babbo Natale. Un lungo sentiero di dolcezze, prelibatezze e tante sorprese. In compagnia di Alessandro Montanari. Vieni vestito con il cappello da Babbo Natale! Ritrovo ore 9 in piazza Verdi.
11 – Apertura mercatino di Natale
Dalle 15.30
Concerto di flauti sotto l’albero di Natale della scuola secondaria di I° ad indirizzo musicale
Babbo Natale Clown, animazione itinerante per le vie del paese
Arrivo di Babbo Natale a cavallo
Babbo Natale sotto l’albero con tanti regali per i bambini
18.30 - Il cielo di San Lorenzo s'illumina di luci e colori
21 – Concerto della scuola secondaria di I° ad indirizzo musicale presso il teatro “Mario Tiberini”
Funzioneranno stand gastronomici
Angolo di Natale per bambini
La Pro Loco confezionerà cesti natalizi con prodotti tipici laurentini
In entrambe le giornate museo e teatro aperti








33° Sagra del fagiolo di Controne (SA) 28 e 29 novembre 2015

Natale a misura di Bambino 13 dicembre 2015 - Camerata Picena (AN)


DOMENICA 13 DICEMBRE 2015
dalle 14.30 alle 19.00

CAMERATA PICENA (AN)
Piazza Vittorio Veneto
NATALE A MISURA DI BAMBINO….

VII edizione dei MERCATINI DI NATALE

Special Guest BABBO NATALE!!


Anche quest’anno Babbo Natale aspetta tutti i bambini ( e non solo ) che vorranno consegnare la letterina dei desideri, sorridente si metterà in posa per la foto ricordo ed elargirà caramelle a piene mani. I folletti apriranno i loro laboratori ai piccoli che vorranno realizzare personalmente semplici decorazioni e graziosi oggetti a tema natalizio. Hobbisti e artigiani saranno presenti con le loro creazioni. Non mancherà l’animazione , la baby-lotteria, le merende al CHIOSCO DI MAMMA NATALINA e il suo PANINOMETRO con metri e metri di pane e cioccolata;
Cresciole, castagne e vin brulè per mamma e papà…… mentre dolci melodie natalizie faranno da colonna sonora ad una giornata indimenticabile.

PER TUTTA LA FAMIGLIA…… UN APPUNTAMENTO DA NON PERDERE!!

Info
http://www.prolococameratapicena.it
info@prolococameratapicena.it

Sagra del TIRRIMULLIRU e della Nuvoletta dal 5 al 8 dicembre 2015 a Randazzo (CT)



La sagra nasce per promuovere e valorizzare le eccellenze enogastronomiche del nostro territorio, puntando l'attenzione soprattutto su due dolci tipici della tradizione esclusivamente randazzesi,
il TIRRIMULIRRU e la NUVOLETTA.
Immancabile la presenza di vini ed oli di altissima qualità, prodotti da aziende randazzesi e del territorio etneo.
E ancora prodotti da forno, formaggi, conserve, frutta secca, carni e salumi dell'Etna e dei Nebrodi da degustare nella splendida cittadina medievale, che per l'occasione allestirà i mercatini di natale ed una mostra di presepi artigianali.

Info

La festa più dolce ed attesa dell'inverno, la Festa del Torrone e del Croccantino si svolgerà dal 5 all’8 e dal 12 al 13 dicembre 2015 a San Marco dei Cavoti (BN)


Per gli amanti del torrone e del croccantino di San Marco dei Cavoti e per i più golosi e i più curiosi l'esperienza di un viaggio al cuore del sapore.

Programma

Sabato 05
9:00 Convegno - Sport dilettantistico
Palazzo Colarusso
Problematiche Giuridiche, contabili e fiscali a cura Ordini Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Benevento
17:00 Apertura della XV Festa del Torrone
Piazza Risorgimento
Inaugurazione della 15esima Festa del Torrone e del Croccantino di San Marco dei Cavoti
17:30 Partita Calcio
Campo sportivo
Partita Calcio Ordini Dottori Commercialisti
19:00 Max Fuschetto
Palazzo Colarusso
22:00 Spettacolo musicale
Palacrok - Piazza gastronomica

Domenica 06
9:00 Apertura del Percorso
Piazza Risorgimento
Gli stand del Torrone e del Croccantino lungo via Roma, le esposizioni di artigianato locale e dei prodotti tipici nel centro storico. Spettacoli di animazione, artisti di strada e di giocoleria a scaldare l'atmosfera.
9:30 Convegno: Celiachia
Palazzo Colarusso
18:30 Innaugurazione "Mostra Liminaria presentazione lavori"
Museo degli Orologi
22:00 Spettacolo musicale
Palacrok - Piazza gastronomica

Lunedì 07
9:00 Apertura del Percorso
Piazza Risorgimento
Gli stand del Torrone e del Croccantino lungo via Roma, le esposizioni di artigianato locale e dei prodotti tipici nel centro storico. Spettacoli di animazione, artisti di strada e di giocoleria a scaldare l''atmosfera.
19:00
Show Cooking Luigi Biasetto
Palacrok - Piazza gastronomica
22:00 Filippo Campana
Palacrok - Piazza gastronomica
23:59 Crocco night
Palacrok - Piazza gastronomica

Martedì 08
9:00 Apertura del Percorso
Piazza Risorgimento
Gli stand del Torrone e del Croccantino lungo via Roma, le esposizioni di artigianato locale e dei prodotti tipici nel centro storico. Spettacoli di animazione, artisti di strada e di giocoleria a scaldare l'atmosfera.
11:00 Baby Pasticcioni
Piazza Risorgimento
Appuntamento a cura dell''associazione Pro-Loco
15:00
Megacroccantino
Piazza Risorgimento
In collaborazione con le aziende dolciarie sammarchesi sarà realizzato il Megacroccantino
16:30
Degustazione del Megacroccantino
Piazza Risorgimento
Saranno distribuiti, a suon di musica, pezzi del Megacroccantino
21:00 2° Festival musicale dei bimbi
Palacrok - Piazza gastronomica
Spettacolo in collaborazione con Generi Alimentari Records e DMC Service

Venerdì 11
17:00 Frammenti di ... Nero su Bianco
Palazzo Colarusso
a cura dell'associazione culturale "Provenza ... Mino" e dell'emittente televisiva la6

Sabato 12
9:00 #LiminariaEdu - Coderdojo
Palazzo Colarusso
a cura di LILIS/Informatici senza frontiere di Benevento, con gli studenti delle Scuole Medie dell'Istituto Comprensivo di San Marco dei Cavoti
9:00 Apertura del Percorso
Piazza Risorgimento
Gli stand del Torrone e del Croccantino lungo via Roma, le esposizioni di artigianato locale e dei prodotti tipici nel centro storico. Spettacoli di animazione, artisti di strada e di giocoleria a scaldare l'atmosfera.
21:00 Spettacolo teatrale
Palacrok - Piazza gastronomica
a cura di Gruppo Teatrale "La Maschera"

Domenica 13
9:00 Apertura del Percorso
Piazza Risorgimento
Gli stand del Torrone e del Croccantino lungo via Roma, le esposizioni di artigianato locale e dei prodotti tipici nel centro storico. Spettacoli di animazione, artisti di strada e di giocoleria a scaldare l'atmosfera.
18:30 Isabella Pedicini presenta "Ricette umorali. Il bis. Palati in fuga, apericene e altre catastrofi"
Museo degli Orologi
Isabella Pedicini presenta "Ricette umorali. Il bis. Palati in fuga, apericene e altre catastrofi". Introduce Filomena Grimaldi (Libreria Controvento, Telese Terme)
22:00 La Dolce Corrida
Palacrok - Piazza gastronomica
a cura dell'associazione Valentino's di Valentino Borrillo

Info
http://www.lafestadeltorrone.it
info@lafestadeltorrone.it


Anche per quest'anno si darà via alla seconda edizione del mercatino di natale



Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More