Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Burlesque

Magia, danza, musica, ventagli, piume e lustrini per vivere una serata unica!

Artisti di strada

I migliori ed originali artisti di strada disponibili per animare feste di piazza, eventi aziendali, centri commerciali, ristoranti e feste di compleanno, feste di laurea, anniversari e matrimoni.

Musica Live

Cantanti anni '60 e '70, tribute e cover band, party band, piano bar, musica jazz, folk e tradizione popolare, musica live napoletana, orchestre, bande, dj per eventi, ...

Attrazioni e allestimenti per eventi

Noleggio water ball, noleggio gabbia per il calcio 3vs3, noleggio gonfiabili, giostra con cavalli, toro meccanico, scenografie, service per concerti, stand, tensostrutture, macchina per lo zucchero filato, carretto dei gelati, ecc ...

Auto d'epoca per eventi

Noleggio Auto d'epoca e non per eventi, matrimoni e campagne pubblicitarie

VI° Edizione Sagra delle Antiche Taverne Licola di Pozzuoli 23, 24, 25 aprile 2016



Riscoperta degli antichi sapori e delle tradizioni partenopee in occasione della sagra che si terrà nell’azienda agraria dell’I.S. “Falcone” di Licola di Pozzuoli. Cuore della manifestazione sette “antiche” trattorie allestite nella suggestiva cornice del parco archeologico dell’Istituto, lungo l’antica via Domiziana. Una esplosione di colori e profumi in una scenografia animata da oltre 300 figuranti in costume, dove alla cura del cibo si uniranno un’arte culinaria e un’ambientazione direttamente mutuate dal Settecento. Scorci di antica vita quotidiana, di danze popolari, di venditori ambulanti, di musicanti che faranno ascoltare la propria voce nella tenue luce delle fiaccole e dei bracieri.

LOCATION
Istituto di Stato per l'Ambiente e l'Agricoltura "Giovanni Falcone"
Via Domiziana 150 – Licola di Pozzuoli (NA) (di fronte "Villaggio Ideal Camping")


ORARI DI APERTURA
h. 11.00-16.00; 18.00-23.00


INFORMAZIONI
Email: nais06200c@istruzione.it
Telefax: 081.8678156


INGRESSO: GRATUITO


STANDS
Una esposizione di prodotti agro-alimentari altamente qualificata, sia per la varietà proposta, sia per gli elevati standard qualitativi garantiti.

FATTORIA
Fattoria didattica organizzata dalla “Masseria Pignata” di Varcaturo. Oltre ad osservare oche, conigli, pecore e maiali, i bambini potranno montare in groppa a pony e asinelli.


MUSICA E DANZE
Tammorre e Putipù
Durante la manifestazione gruppi di danzatori e musicanti armati di chitarre, tammorre, astagnelle e putipù, animeranno l’antica via Domiziana con villanelle, tarantelle e tammorriate.

 La posteggia
Ad ora di pranzo e cena, immancabile la mitica “posteggia”. Nel solco dell’antica tradizione partenopea, i musicanti faranno sosta presso le varie taverne per esibirsi in brevi concerti di musica tradizionale in lingua napoletana.

CIBO DI STRADA
Tra paste cresciute, palle di riso, polpette, trippa all’insalata, pere e musso, crocchè, alici e calamari fritti, i visitatori potranno assaggiare i migliori piatti della cucina di strada napoletana.
 TAVERNE E MENU’

La Taverna del Marenaro
Zuppa di stocco e patate
Zuppa di cozze
Calamarata
Alici indorate e fritte
Impepata di cozze
Verdure alla brace

La Taverna dei Poverielli
Pasta e cavolo
Riso e verza
Zuppa di fave
Fegatini con la rezza
Trippa con patate
Patate alla brace

La Taverna dei Ciceri
Pasta e cicerchie
Pasta fagioli e cotiche
Pasta e piselli
Spezzatino con patate e piselli
Fagioli e scarole
Pannocchie alla brace

La Taverna del Casaro
Pasta patate e provola
Orecchiette con friarielli e pecorino
Ricottine con mostarde e pesto di fave
Fagottino di treccia alla brace
Rucola e pucchiacchella

La Taverna del Chianchiere
Polenta e salsicce
Pasta di casa alla Genovese
Salsicce e costolette alla brace
Polpette fritte
Friarielli in padella

La Taverna del Ragù
Maccaruni al ragù
Cavatelli con ragù e ricotta
Braciole al ragù
Polpette al ragù
Carciofi alla brace

La Taverna della Fava
Gnocchetti fave e pancetta
Trofie al pesto di fava
Formaggi alla brace con purea di fave
Fave fresche, pancetta e pecorino
Cicoria e fave

La Taverna delle Dolcezze Flegree
Dolci tipici
Torte al taglio
Frutta fresca
Fragole al limone
Liquori casalinghi

Mercatino dell'antico con raduno delle Bande - 25 aprile 2016 Castelnuovo Don Bosco (AT)


Il comune con la collaborazione della Pro Loco, della Banda Musicale, della Croce Rossa di Castelnuovo Don Bosco e dell’Eaglesecurity di

CASTELNUOVO DON BOSCO (AT) organizza

25 aprile IL MERCATINO DELL’ANTICO

In Viale Regina Margherita, Piazza Dante, Via Seglie, Via dei Rivalba, Via Viglione, Via Roma, Piazziale Piemonte.

Possono partecipare al mercatino Commercianti ed Hobbisti in possesso di licenza temporanea

Per informazioni e domande chiamare: Comune 011.9876165 (interno 3) - Pro Loco 366.11.11.944

Assegnazione posti dalle 06 alle 08. Più di 200 espositori

Alle ore 12,30 nella sede estiva della Pro Loco in Viale Regina Margherita 13 APERTURA

STAND GASTRONOMICO

Per tutto il giorno : nel cortile di piazza Dante 24, quinta edizione di "25 APRILE IN CORTILE" NERICATA dal mattino al tramonto ospiterà: artigiani, creatività, laboratori di argilla.

Ore 14,30 RADUNO DELLE BANDE MUSICALI in occasione della “ex Bocciofila” di viale regina Margherita 13

Con le Bande di Buttigliera D’Asti, Casalborgone- Chivasso, Riva presso Chieri, Villanova d’Asti e Castelnuovo Don Bosco.

Sfilate per le vie del paese con partenze da vari punti

Ore 16 Trasferimento delle Bande unite in Piazza Don Bosco per concerti bandistici.

La popolazione di ogni rione è invitata all’esposizione del Tricolore
Si declina ogni responsabilità per eventuali danni che dovessero avvenire a persone o cose prima, durante e dopo la manifestazione

Al Teatro Duse di Bologna Giampiero Ingrassia - Giulia Ottonello in CABARET - dall’1 al 3 aprile 2016


Al Duse un grande musical reso immortale dal film del 1972 con Lisa Minnelli. Nella Berlino dei primi anni trenta una tempestosa relazione sullo sfondo dell’avvento del nazismo. Nella versione della Compagnia della Rancia il ritorno di Ingrassia dopo il successo di Frankenstein Junior e la strepitosa voce di Giulia Ottonello

Al Duse Giampiero Ingrassia e Giulia Ottonello saranno i protagonisti del musical reso celebre da Liza Minnelli che lo portò al cinema nel 1972. Nei primi tre giorni di aprile arriva Cabaret nella versione della Compagnia della Rancia.

Berlino, primi anni Trenta, il giovane romanziere americano Cliff è in cerca di ispirazione e, nel trasgressivo Kit Kat Klub, incontra Sally Bowles. Tra i due inizia una relazione tempestosa mentre, sullo sfondo dell’avvento del nazismo, si intrecciano le storie di altri personaggi. Neanche l’ambiguo e stravagante Maestro di Cerimonie (interpretato da Ingrassia, che torna dopo il grande successo di Frankenstein Junior) del Kit Kat Klub riuscirà a far dimenticare al pubblico che sulla Germania, e sulle loro vite, sta per abbattersi la furia hitleriana.

Il testo di Joe Masteroff, basato sulla commedia di John Van Druten e sui racconti di Christopher Isherwood, con le musiche di John Kander e le liriche Fred Ebb, è un classico del teatro musicale con una colonna sonora straordinaria, entrata nel patrimonio dei musical grazie a brani intramontabili come Mein Herr, Money Money, Maybe This Time (Questa volta) e Life is a cabaret (La vita è un cabaret), interpretati in questa nuova edizione dalla voce di Giulia Ottonello.


Compagnia della Rancia
CABARET
CON
Giampiero Ingrassia – Giulia Ottonello

E CON
Mauro Simone, Altea Russo, Michele Renzullo, Valentina Gullace, Alessandro Di Giulio, Ilaria Suss, Nadia Scherani, Marta Belloni, Andrea Verzicco, Gianluca Pilla

TESTO Joe Masteroff

MUSICHE John Kander
LIRICHE Fred Ebb
TRADUZIONE Michele Renzullo

ADATTAMENTO Saverio Marconi

SCENE Gabriele Moreschi
COSTUMI Carla Accoramboni
COREOGRAFIE Gillian Bruce
SUPERVISIONE MUSICALE Marco Iacomelli
DIREZIONE MUSICALE Riccardo Di Paola
DISEGNO LUCI Valerio Tiberi
DISEGNO FONICO Enrico Porcelli

REGIA Saverio Marconi

ORARI
Venerdì e sabato, ore 21;
Domenica, ore 16.

BIGLIETTI
Platea
intero € 36,5
ridotto € 33
mini € 31

Prima galleria
intero € 29,5
ridotto € 27
mini € 25
Seconda galleria
intero € 25 
ridotto € 23
mini € 21


Informazioni e prenotazioni
Ufficio di biglietteria
Via Cartoleria, 42 Bologna
051 231836 – biglietteria@teatrodusebologna.it
dal martedì al sabato dalle 15 alle 19
e da un'ora prima dell'inizio degli spettacoli



Fiera di primavera a Vecchiano (PI) 2 - 3 - 4 aprile 2016


E' in arrivo la Fiera di Primavera 2016: tre giorni di eventi durante il primo weekend di aprile, da sabato 2 a lunedì 4, che quest'anno vedrà come argomenti principali 'Terra, Ambiente e Innovazione Libera'.

PROGRAMMA

Sabato 2 aprile
Preludio della fiera
ore 09.30
Convegno: Agricoltura territoriale: le nuove sfide e opportunità

ore 9.30 Saluti del Sindaco
10.00 – Come sfruttare la nuove opportunità in agricoltura tra PSR, PIF, OP – Tommaso Pardi
10.20 Coltivare il territorio – Coop. Val di Serchio- Federigo Federighi
10.40 Agricoltura e Ricerca – Scuola Superiore Sant’Anna – Enrico Bonari
11.00 Il ruolo delle Associazioni di categoria – Confagricoltura – Alessandro Stassano, Cia, Coldiretti
12.30 Rete d’Impresa – nuove opportunità locali – Mario Pestarini
12.00 dibattito coordinato da Federico Meini.

Apertura inaugurale della fiera
ore 14.30 Sfilata per le vie del Borgo, a cura del Motoclub Pisa in collaborazione con Vespa Club Pisa

ore 15.00
Inaugurazione Fiera, sfilata ASD Gruppo Cavalieri Vecchianesi e Gruppo Percussioni Tamburi Lontani della Filarmonica Senofonte Prato

ore 15.30
Spazio Open-Lab “Innovazione Libera”, dimostrazioni, talks, sperimentazioni di Software e Hardware Open-source a cura di Wikimedia Italia, Gruppi Utenti Linux: GULP Pisa – GULLI Livorno – GOLEM Empoli, Ass. Creiamo in 3D, Ludoteca del Registro.it, Dario Ferrante, Prof.ssa Simonetta Menchelli, Club Alpino Italiano Stand in Piazza P.P. Pasolini e Sala Consiliare S.Pertini - clicca qui e scopri i DETTAGLI

ore 15.30
Creazioni in tempo reale – ll Viaggio dei Clown, a cura di Bruno Lelli Piazza P. P. Pasolini (In caso di maltempo, l’inaugurazione della fiera e lo spettacolo si svolgeranno presso il Cinema Teatro Olimpia)

ore 15.30
Piccola Fattoria – dimostrazioni con i nostri amici animali – clicca qui e scopri il PROGRAMMA Via di Golena – Vecchiano

ore 16.30
Inaugurazione delle Mostre : – ”Suggestioni di Artisti Locali” – Canonica della Parrocchia di S. Alessandro – “Chiara un mondo di Persone, Parole e Immagini”, in ricordo di Chiara Baldassari – Cinema Teatro Olimpia – “Figure & Contorni” – Mostra personale di Maurizio Sparavelli – Saletta adiacente alla Sala Consiliare Sandro Pertini, Via G.B. Barsuglia – Vecchiano

ore 17.00
Convegno – ”Professione Giornalista: vita da acrobata della donna reporter” Intervengono: Marco Gasperetti – Corriere della Sera Cecilia Morello – La Nazione di Pisa Donatella Francesconi – Il Tirreno Versilia Modera: il drammaturgo Federico Guerri

ore 17.00 – 19.00
Apertura straordinaria della biblioteca comunale di Vecchiano “Antonio Tabucchi” Via S. Alessandro n. 9

ore 18.30
- Aperitivo d’apertura con taglio della torta - Inaugurazione mostre fotografiche a cura di Luigi Polito, Giros, WWF, Fabio Fogli Stand Piazza P.P. Pasolini

ore 21.30
“Ben tornati anni ’90” – Concerto dei Back the 90s a cura della Misericordia di Vecchiano, Palio Rionale e Sin Prisa Piazza P.P. Pasolini
Sala Consiliare S.Pertini, Via G.B. Barsuglia – Vecchiano


Domenica 3 aprile 
ore 9.30
“Vecchiano e i suoi paesaggi: studio, tutela e valorizzazione”, Passeggiata nella storia, archeologia e paesaggi di Vecchiano
a cura della Prof.ssa S.Menchelli, A.Aloia, A. Magagnini, V. Rivano
Partenza: Stand in Piazza P.P. Pasolini
(in caso di maltempo si terrà una conferenza alle ore 10.30 in Sala Consiliare S.Pertini)
porta con te la macchia fotografica…per preparare una pagina WEB insieme a Wikimedia Italia

ore 10.00
Escursione naturalistica dalla Riserva della Lecciona alla Riserva della Bufalina,

a cura dell’Associazione Lega Ambiente di Pisa
Tragitto: dalla Macchia Lucchese alla Riserva della Bufalina
Partenza da Villa Borbone, Torre del Lago (LU)
porta con te la macchia fotografica…per preparare una pagina WEB insieme a Wikimedia Italia

ore 10.30 alle 11.00 e dalle Ore 15.30 alle 16.00
Piccola Fattoria – dimostrazioni con i nostri amici animali 
Via di Golena – Vecchiano

ore 11.30
Spettacolo di danza: Omaggio alla Primavera
Coreografie di Silvia Lorenzini, con gli allievi dei corsi di giocodanza, propedeutica, danza classica, modern, hip hop, contemporanea
Scuola Danza più di Silvia Lorenzini
Piazza P.P. Pasolini

ore 13.00
Zuppata in piazza, a cura del Circolo Giovanile Arci di Nodica
Piazza P.P. Pasolini

ore 15.00
Sfilata della Filarmonica Senofonte Prato
per le vie del borgo

ore 15.30
Concerto degli allievi della Scuola di musica della Filarmonica Senofonte Prato
Piazza P.P. Pasolini

ore 15.30
Spazio Open-Lab “Innovazione Libera”, dimostrazioni, talks, sperimentazioni di Software e Hardware Open-source
a cura di Wikimedia Italia, Gruppi Utenti Linux: GULP Pisa – GULLI Livorno – GOLEM Empoli, Ass. Creiamo in 3D, Ludoteca del Registro.it, Dario Ferrante, Prof.ssa Simonetta Menchelli, Club Alpino Italiano
Stand in Piazza P.P. Pasolini e Sala Consiliare S.Pertini 

ore 15.30
Trofeo Tartaruga, a cura del Motoclub PISA in collaborazione con Vespa Club Pisa
Iscrizioni
Premiazione finale
Piazza P.P. Pasolini

ore 16.30
“Arte in Fiera” – Spettacolo di danza e karate, a cura delle associazioni “Petite Danseuse” e “Shingitai Karate” di Vecchiano
Piazza P.P. Pasolini

ore 17.00-19.00
Presentazione del libro per bambini e bambine “Biancazampa” – Autrice Silvana Bartolini, illustratrice Annamaria Del Curatolo
A seguire Laboratorio creativo, a cura della Carmignani Editrice
Biblioteca comunale di Vecchiano “Antonio Tabucchi”, via S. Alessandro n. 9, Vecchiano

ore 21.30
Concerto: Primavera con Puccini
a cura dell’Accademia de’ Concerti in collaborazione con Fondazione Festival Pucciniano
Francesca Cappelletti – Soprano
Tiziano Barontini – Tenore
Jacopo Bianchini – Baritono
Debra Fast – Violino
Sandro Ivo Bartoli – Pianoforte
Teatro Olimpia
Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Lunedì 4 aprile 
Durante la giornata – Spazio-Lab e dimostrazioni:
- La CARTA D’IDENTITA’ per riconoscere l’Olio Extra Vergine
Sicurezza alimentare, valorizzazione dell’Extravergine del Monti Pisani e tutela del consumatore grazie all’innovazione scientifica della Carta d’Identità dell’Olio Extra Vergine di Oliva (CDI OEVO) Italiano di Qualità
- Il TOOLSSHARING - Guadagnare quando non li usi, risparmiare quando li usi!
Innovazione tecnologica e sharing economy
Il primo Network per la condivisione degli strumenti da lavoro!
Stand – Piazza P.P. Pasolini

Durante la giornata
Piccola Fattoria – dimostrazioni con i nostri amici animali

Via di Golena – Vecchiano

ore 16.00
Ieri oggi e domani con Niki Giustini - Sfilata di moda

a cura della Pro-Loco di Vecchiano in collaborazione con la Stilista Anna Casella, la Cartoleria Lucignolo, Anna Estetica e Franca Parruchieri.
Piazza P.P. Pasolini

ore 16.00
“Nati per scrivere. Il paesaggio fuori e dentro me” – Progetto nazionale di scritture autobiografiche in biblioteca

Lettura degli elaborati dei bambini e delle bambine delle classi IV e V della Scuola Primaria “G. Mazzini” di Vecchiano. A cura di Donatella Messina (Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari), con il patrocinio di AIB (Associazione Italiana Biblioteche)
Cinema Teatro Olimpia

ore 21.00
Otello, er Moro di Pisa – Vernacolo Pisano
a cura del C.G.S. Crocchio Goliardi Spensierati di Pisa
Teatro Olimpia
Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Info

47° Fiera di Primavera - Fiera di Genova dal 1 al 10 aprile 2016


Da venerdì 1° aprile a domenica 10 in Fiera a Genova torna Primavera, la grande campionaria a ingresso gratuito, dedicata alla casa, al regalo e al tempo libero. Dieci giorni e dieci sere per fare shopping in grande relax con migliaia di idee accattivanti e pianificare acquisti importanti, tutto in un’atmosfera vivace, ricca di iniziative e con un nuovo percorso snodato tra gli ampi spazi fronte mare del quartiere fieristico. La visita avrà inizio dalla tensostruttura, dedicata in buona parte a ospitare i motori: auto, moto e camper con le ultime novità del mercato; si prosegue poi con i caminetti, le attrezzature per l’outdoor e lo spazio tradizionalmente dedicato alle piante: fiorite, aromatiche e da frutta per ravvivare i terrazzi e i giardini di città. A due settimane dall’apertura, a campagna acquisitiva ancora aperta, Primavera segna, dopo anni caratterizzati da crisi economica, riassetto e ridimensionamento dell’area espositiva, un’inversione di tendenza in termini di espositori e di volumi di vendita, registrando una ripresa che fa ben sperare per le edizioni future. Il dato, a ieri, è di 400 espositori e non è conclusivo.

La novità della quarantasettesima edizione di Primavera è l’area dedicata alla riqualificazione edilizia e al risparmio energetico creata all’interno del grande settore “Pianeta Casa” nel padiglione Blu terreno, da sempre punto di riferimento “annuale” per chi si appresta a ristrutturare e ad arredare casa, per architetti, tecnici e imprese edili. Isolamento termico, valvole termostatiche, cappotti interni ed esterni, insufflaggio e serramenti “made in Italy” per aumentare il valore del proprio immobile, migliorandone la classe energetica e usfruendo, fino a dicembre 2016, di bonus fiscali che possono arrivare fino al 65%. Tra le partecipazioni espositive più interessanti Ape-Associazione Proprietà Edilizia presente insieme a Gestincond - l’associazione degli amministratori immobiliari di Confedilizia, Anaci-Associazione Nazionale Amministratori Condominie e UPPI-Unione Piccoli Proprietari per l’aggiornamento e la consulenza, Duferco e Europam per le forniture energetiche, Wayshaupt, azienda leader mondiale, per i bruciatori e delle caldaie condominiali e per l’architettura bio-sostenibile Paolo Lanfranconi.

Fitto il calendario degli appuntamenti tematici, fissati tutti alle 15.30: sabato 2 aprile si parlerà di “Plain Green”, lo sportello energetico CasaClima Network Liguria con l’arch. Lanfranconi e altri professionisti del settore, domenica 3 incontro organizzato da Anaci, Uppi e Duferco, venerdì 8 assemblea degli iscritti Anaci Liguria, sabato 9 convegno Ape con Gesticond e Europam, domenica 10 non-stop con Anaci, Ape, Gesticond, Europam e un pool di aziende. Da giovedì 7 a domenica 10 gli esperti di Ape e Gesticond saranno a disposizione del pubblico e dei professionisti del settore con lo “sportello del condominio”.

Tenendo presenti i bonus fiscali in vigore per elettrodomestici e arredi, ora ancora più vantaggiosi per le coppie under 35, Pianeta Casa presenta una vastissima offerta di arredi – dalle cucine alle camere da letto, dai soggiorni alle armadiature “su misura”- con mobilieri provenienti da tutta Italia e la consueta partecipazione dei mobilieri associati all’Ascom, complementi, divani, materassi, tappeti, porte, infissi e materie prime. Sulla banchina antistante, l’esposizione degli arredi per esterno.

Al piano superiore del padiglione Blu è l’area beauty la novità del settore shopping, bellezza e benessere per una “remise en forme” prima della prova costume: estetica con novità nello sbiancamento dentale e nelle extension delle ciglia, nail art, ma anche cure termali, agopuntura, massaggi, medicina olistica e dietologia. Sul palco saliranno gli atleti delle palestre e delle scuole di danza coordinate dalle associazioni sportive aderenti all’Acli. Ad affiancare gli stand di abbigliamento, pelletteria, bijoux, gioielli, artigianato italiano ed etnico, una grande varietà di prodotti enogastronomici con specialità provenienti da ogni angolo d’Italia e dalla Francia. Per i buongustai il percorso prosegue nel padiglione D e nelle tendostrutture collegate con i ristoranti di cucina tirolese, toscana e romagnola e le tante sfiziosità proposte dai take-away. All’esterno lo street-food più gustoso: dalla farinata alla panissa, dalle olive ascolane alle acciughe fritte.

Sempre all’aperto trovano spazio i venditori più “caratteristici” di utensili da cucina e di attrezzature per la casa; in una manifestazione che richiama ogni anno più di duecentocinquantamila visitatori non può mancare poi un grande spazio giochi dedicato ai bambini con gonfiabili e attrazioni. In corso le trattative con il Genoa per la realizzazione del Genoa Village.

L’ingresso è gratuito e l’orario di apertura è extralarge: da lunedì a venerdì dalle 15:30 alle 22:00, sabato e domenica dalle 11:00 alle 23:00, domenica 10 aprile chiusura alle 22:00. 


Subasio con Gusto - 5° edizione della rassegna delle erbe di campagnagnole e dei sapori montani - Spello (PG) dal 31 marzo al 3 aprile 2016


Il 31 marzo e il 1-2-3 aprile 2016 a Spello si svolge "Subasio Con Gusto", la 5° edizione della Rassegna delle Erbe Campagnole. Si tratta di una rassegna che vuole presentare e permettere di degustare le più apprezzate erbe del territorio umbro, cercando di unire la tradizione popolare, il turismo ambientale e paesaggistico alla cultura enogastronomica.

La manifestazione promuove la biodiversità dei cibi, divulga la conoscenza di alcune spezie vegetali commestibili (anche grazie al censimento di queste che si trovano sul Monte Subasio compiuto dal Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali dell'Università degli Studi di Perugia).

All'interno della manifestazione sono in programma diverse iniziative, tra cui un corso formativo in quattro giornate sulle erbe campagnole che si trovano sul Monte Subasio, articolato in:
1) conoscere e valorizzare le specie presenti;
2) ecologia e nutrizione;
3) alla ricerca dei sapori;
4) cucinare le erbe del Subasio.

Da giovedì 31 marzo:
Centro Polivalente Ca’ Rapillo mostra fotografica e video clip "Erbe e Paesaggio del Subasio" a cura del Cine Foto Amatori Hispellum.


Durante la rassegna, i ristoranti di Spello aderenti predisporranno menu a base di erbe tipiche del Subasio.

Per informazioni: 
info@prospello.it

Flavio Oreglio "Poeti non allineati per un verso … o per l'altro" Dai lirici greci ai poeti catartici - Spettacolo comico musicale con Fabio Battistelli e Giovanni Seneca Anteprima nazionale - Teatro Comunale di Cagli (PU) - Sabato 2 aprile 2016 ore 21.00

"Poeti non allineati per un verso … o per l'altro" è un nuovo progetto per Flavio Oreglio, uomo di teatro e volto noto di Zelig, che prende vita e si presenta in anteprima al Teatro di Cagli, sabato 2 aprile. È un viaggio nella poesia, tra gli spiriti insubordinati, animati da quell'indole "comunque contro"; un'indagine teatrale tra i poeti che scardinano gli schemi convenzionali. Lo spettacolo "Poeti non allineati" nasce dalla residenza artistica di Oreglio al Teatro di Cagli, in preparazione alla tournée italiana.
Come nella tradizione del lavoro di Oreglio si tratta di uno spettacolo di teatro-canzone che si muove contro le correnti culturali dominanti, cercando un punto di vista differente e affidandosi a quella che viene comunemente definita "controcultura". Sul palco, assieme all'attore, i maestri Fabio Battistelli al clarinetto e Giovanni Seneca alla chitarra, musicisti di livello internazionale.
L'ispirazione nasce dal mondo poetico: dai lirici greci agli epigrammisti romani, dall'epoca di goliardi, menestrelli, giullari e clerici vagantes ai poeti maledetti, dalla beat generation ai poeti catartici. Si trovano così le tracce di una poesia perennemente in bilico tra la rabbia e il gioco, lo sdegno e il sorriso … sono i versi diversi dei rinnegati, the dark side of the poetry.
Anche le musiche e le canzoni saranno non allineate, lungo un percorso che fonde la tradizione classica con quella popolare con riferimenti e citazioni dai Balcani al Sud Italia, dalla musica barocca alle sonorità contemporanee, sintetizzate in un linguaggio personale e innovativo. Le canzoni, ironiche, disincantate e fuori dal tempo raccontano di personaggi che hanno l'illusione di toccare la felicità, che però si mostra diversa da come la sognavano.
Flavio Oreglio, accompagnato dagli eccellenti musicisti Battistelli e Seneca, sarà la nostra guida in questo viaggio ironico e accattivante, tra musica e parole, rievocando la storia dei poeti non allineati per un verso … o per l'altro.

Tutte le informazioni sul sito del Teatro di Cagli www.teatrodicagli.it
Platea e Palchi 15,00 € - Loggione 10,00 €
Botteghino - tel. 0721 781341 - 329 1663410 (Metella)

Flavio Oreglio
Laureato in Scienze Biologiche, musicista, attore, scrittore e cultore del teatro canzone. Si esprime da sempre coniugando riflessione e umorismo, comicità e poesia, satira e impegno civile. Flavio Oreglio esordisce nel 1985, nei locali dei Navigli di Milano con "Melodie e Parodie" in coppia con il chitarrista Pietro Nobile. Nel 1986 approda al cabaret "La Corte dei miracoli" e nella stagione 1986-1987 inizia anche a frequentare lo Zelig, storico locale milanese, nel quale sarà presente ogni anno. Nei dieci anni successivi pubblica gli album "Clownstrofobia ovvero: esperimenti di genetica musicale" (1988) e "Burlando furioso ovvero: monologhi e canzoni tenuti insieme col nastro adesivo" (1994) tappe di un percorso di ricerca musicale e teatrale che l'autore ha raccolto nell'opera dal titolo "Ridendo e Sferzando".
Dopo questa esperienza costituisce nel 1998 con Ale e Franz un laboratorio artistico al Caffè Teatro di Verghera di Samarate. Nella stagione 2000/2001 comincia a proporre nella trasmissione TV Zelig le sue "Poesie catartiche" e pubblica l'album "Ho un sacco di compiti per lunedì". Sono i primi passi che porteranno a "Il momento è catartico", apprezzatissimo spettacolo di teatro canzone per tre anni in tournée nei teatri di tutta Italia.
Nel 2005 inizia il lavoro sul nuovo progetto "Siamo una massa di ignoranti. Parliamone", nello stesso anno è ospite al Festival Gaber con notevoli consensi e entra a far parte del cast della trasmissione "Il senso della vita" di Paolo Bonolis su Canale5. Nel 2006 è ospite al Festival di Sanremo e alla prima puntata di Zelig Circus. Inizia una nuova tournée con lo spettacolo "Siamo una massa di ignoranti. Parliamone", al termine della quale torna su Canale 5 con la seconda edizione de "Il senso della vita".
Nel 2007 interviene a "Zelig off", a "Mai dire martedì" con la Gialappa's e a "Notte Meditterranea" Rai2. Nello stesso anno entra far parte del cast di "GLOB - L'osceno del villaggio" con Enrico Bertolino su RAI3 e del cast di "Zelig 2007" dal Teatro degli Arcimboldi di Milano. Nel 2013 porta in scena con David Riondino lo spettacolo "Cabaret Concerto".
Nel 2015 festeggia trent'anni di carriera con l'uscita di un cofanetto "Ridendo e sferzando" e con un nuovo spettacolo dal titolo "Discorso sul metodo dell'attor comico". A marzo 2016 è stato di nuovo ospite della programmazione del cabaret Zelig.
Ha pubblicato numerosi volumi con Mondadori, Bompiani, Salani, Garzanti. La sua trilogia "Il momento è catartico" tra il 2000 e il 2005 è diventata un caso editoriale con oltre due milioni di copie vendute.

Fabio Battistelli
Diplomato al Conservatorio di Perugia. Si propone al pubblico da solista o come membro di gruppi cameristici ed ha svolto attività concertistica nelle più prestigiose sale da concerto nazionali e internazionali. Ha inciso per la Fonit-Cetra Raitrade ed ha partecipato a diverse trasmissioni televisive e radiofoniche della RAI.
Profondo conoscitore della musica contemporanea, ha suscitato interesse di alcuni tra i più importanti Autori del nostro tempo, che gli hanno dedicato diverse opere. Ha al suo attivo prime esecuzioni assolute di brani di S. Bussotti, G. Battistelli, R. Friedl, A. Guarnieri, A. Clementi, P. Cangialosi, F. Festa, F. Del Corno, F. Antonioni, R. Vacca, S. Bollani, C. Siliotto, F.E. Scogna, M.Dall'Ongaro. Si è esibito nei più importanti Festival di Musica Contemporanea come il Festival di Linz, la Biennale di Monaco di Baviera, il Maggio Musicale Fiorentino, Nuova Consonanza e Musica Verticale di Roma, Antidogma di Torino, Teatro dell'Elfo di Milano, Queen Elizabeth Hall di Londra, Guggenheim Museum, Auditorium delle Nazioni Unite di New York e la Biennale di Venezia.
È docente di clarinetto nei corsi di interpretazione musicale per l'Associazione Internazionale Musica di Roma, l'Associazione Culturale "Etruria Classica" di Piombino, Accademia Rospigliosi di Pistoia e Collegium Musicum di Latina. Attualmente insegna al Conservatorio "Cherubini" di Firenze. È impegnato in produzioni di musica e poesia e collabora stabilmente con gli attori: David Riondino, Amanda Sandrelli, Blas Roca-Rey, Lunetta Savino, Vanessa Gravina, Elio delle Storie Tese. Ha collaborato con Ivana Monti, Pino Micol, Piera degli Esposti, Arnoldo Foà, Massimo Wertmuller, Nando Gazzolo, Alessandro Haber, Carlo Lucarelli, Paola Gassman, Ugo Pagliai, Lucrezia Lante della Rovere, Stefano Bollani e Toni Esposito.


Giovanni Seneca
Diplomato al Conservatorio "Rossini" di Pesaro ha vissuto sei anni in Francia a Parigi dove si è specializzato all'École Normale de Musique e al conservatorio Ravel. Ha realizzato numerose produzioni scrivendo e interpretando canzoni, brani solistici, cameristici, orchestrali e ha composto musica per il cinema e il teatro. Si è esibito nelle maggiori città e teatri italiani come anche a Parigi, Berlino, New York, Philadelphia, Istanbul, Tel Aviv, Sarajevo, Belgrado, Zagabria, Smirne, Durazzo, Hammamet, Alexandria, il Cairo. Nel 2009 è stato protagonista assieme a due musicisti neozelandesi di una tournée nelle maggiori città della Nuova Zelanda. È stato ospite solista nelle stagioni di molte orchestre, tra cui: Orchestra Sinfonica della Rai di Roma, Orchestre des Concerts Lamoreux di Parigi, Orchestre Symphonique Français di Parigi, Orchestre Philarmonique di Cannes, Orchestra Filarmonica Marchigiana.
In ambito teatrale ha scritto musiche per spettacoli con attori come Valeria Moriconi, Neri Marcorè, Moni Ovadia, David Riondino, Dario Vergassola, Maddalena Crippa e Lunetta Savino. È stato invitato come ospite musicale in programmi radiofonici e televisivi della Rai e di France Musique. Ennio Morricone ha composto per lui e gli ha dedicato un concerto per chitarra e orchestra eseguito in prima assoluta a Parigi alla Salle Gaveau e inciso su cd con l'Orchestra Nazionale dell'Accademia di Santa Cecilia di Roma. Seneca è docente nei conservatori di musica e attivo come operatore culturale, in particolare è direttore artistico dell'associazione Adriatico Mediterraneo che organizza dal 2007 festival e progetti di cooperazione culturale in Italia e nell'area del Mediterraneo.




HamRadioShow e FareMAKER: telecomunicazioni e tecnologia in mostra a Capua (CE) il 30 aprile e 1 maggio 2016


Il Polo Fieristico A1 Expo ospiterà, i giorni 30 aprile e 1 maggio 2016, i due eventi HamRadioShow 2016 e FareMAKER. E’ un doppio appuntamento pensato per gli appassionati di tecnologia e telecomunicazioni.

HamRadioShow 2016, giunta alla XIVesima edizione, è la mostra mercato del Radioamatore, dell’Elettronica e dell’Informatica, con espositori ed associazioni da tutto il territorio nazionale ed estero. Sarà possibile vedere, provare ed acquistare i migliori prodotti a prezzi concorrenziali. Ottime possibilità di affari grazie al mercatino dell’usato. HamRadioShow è organizzata dall’A.R.I. di Pompei: maggiori informazioni sul sito ufficiale www.aripompei.it .

FareMAKER, presentato a Capua nella sua prima edizione, è uno spazio dedicato ai Makers: è una vetrina per i nuovi artigiani, inventori, creativi, dove possono mettere in mostra, gratuitamente, le loro idee e prodotti.
Una sala conferenze ospiterà alcune presentazioni, mentre dei workshop permetteranno al pubblico di provare da vicino alcune nuove tecnologie. Maggiori dettagli e programma della manifestazione sul sito www.faremaker.it .

I due eventi HamRadioShow e FareMAKER si terranno presso A1 Expo, il nuovo polo fieristico situato a Capua. Comodamente ubicato a pochi metri dall’uscita dell’autostrada A1, è una struttura moderna ed efficiente che accoglierà i visitatori nel modo migliore, con ampi parcheggi e diversi punti ristoro.
L’ingresso al pubblico sarà consentito sabato 30 aprile e domenica 1 maggio dalle ore 9.15 alle 18.30. E’ previsto un biglietto di ingresso di euro 5.00, ridotto ad euro 3.00 per scuole e gruppi di minimo 20 persone. Il biglietto è valido per entrambi gli eventi e per un solo giorno.


Angelo Pintus - Ormai sono una milf - dal 1 al 3 aprile 2016 - Teatro Il Celebrazioni, Bologna - feriali ore 21.00, domenica ore 18.00



Dopo aver portato in scena durante la scorsa Stagione 50 Sfumature di…Pintus, Angelo Pintus ritorna a calcare il palcoscenico con un nuovo show, Ormai sono una MILF, in scena al Teatro Il Celebrazioni da venerdì 1 a domenica 3 aprile.

Comico di spicco del programma TV “Colorado”, l’artista si è fatto apprezzare dal pubblico grazie alle riuscitissime imitazioni del telecronista Pizzul, dell’allenatore Mourinho, del motociclista Rossi e dell'attore Banderas.

Il nuovo spettacolo, Ormai sono una MILF, riflette con una massiccia dose d’ironia sui cambiamenti che un quarantenne è costretto ad affrontare. “La vita cambia perché non puoi più mangiare quello che mangiavi prima, cambia perché sei ancora troppo giovane per fare alcune cose, ma sei già troppo vecchio per farne delle altre”. Ormai sono una milf racconta, con gli occhi di chi si sente sempre un bambino, la vita a 40 anni. “Mamma mia sono sempre più in forma…diciamolo…anche se ormai sono un uomo, un uomo? Una signora! Anzi…ormai sono una MILF!”.

Prezzi (comprensivi di prevendita): 
Intero € 29,00 
Ridotto € 26,00 
Abbonati € 24,00 
Smart € 22,00

Prevendite biglietti presso la biglietteria del Teatro IL Celebrazioni in Via Saragozza n° 234 a Bologna (apertura dal lunedì al sabato ore 15.00 - 19.00), presso la biglietteria del Teatro EuropAuditorium in Piazza Costituzione n°4 a Bologna (apertura dal lunedì al sabato ore 15.00 - 19.00), presso il Circuito VIVATICKET-CHARTA, i punti d'ascolto delle Iper Coop e il Circuito TICKETONE, oltre alle prevendite abituali di Bologna e con carta di credito su www.teatrocelebrazioni.it. Per informazioni: 051.4399123 - info@teatrocelebrazioni.it


ANGELO PINTUS
Angelo Pintus nasce a Trieste molti anni fa.
- “Quanti anni fa?”
- “ Mah, non si chiede l’età a una donna!”
Da piccolo era insopportabile… da grande lo è ancora.
La scuola per lui non è stata semplice: ha abbandonato gli studi, contro il volere dei genitori, in seconda elementare.
Sostiene ancora oggi: “Non reggevo la pressione!!!“.
Negli anni 90’ inizia a lavorare in Valtur, esperienza incredibile, è lì che impara quel poco che sa fare oggi.
Nel 2000 lavora in radio a Milano in coppia con Max Vitale, ma il sodalizio dura poco. Nella torrida estate del 2007 la coppia si scioglie.
Dal 2009 è presenza fissa nel programma TV “Colorado”.
Ma è nel 2013 che la sua vita cambia: inizia la sua prima tournée teatrale in giro per l’Italia con lo spettacolo 50 Sfumature di… Pintus.
In pochi mesi più di 150 spettacoli con oltre di 200.000 spettatori.
Il tour è ripartito anche per la seconda Stagione (2014/2015).
Il 20 Dicembre 2014 al Mediolanum Forum di Assago, con oltre 8.000 spettatori paganti in sala, Angelo Pintus ha tenuto uno spettacolo speciale: “Pintus@Forum”, ripreso televisivamente e poi mandato in onda il 14 gennaio 2015 in prima serata su Italia 1.
Risultato: più di 2.600.000 spettatori per uno share del 9,7%.
Grazie a questa fortunata serie di eventi qualcuno si è accorto di lui, ad esempio la Guardia di Finanza che gli ha fatto visita alle 4,00 del mattino; Angelo ha fatto il nome di molti colleghi ed è stato liberato.
Sul grande schermo è apparso, con una parte significativa, nel secondo film come regista di Paolo Ruffini: “Tutto molto bello” visto nelle sale ad Ottobre 2014; per la regia di Neri Parenti ha interpretato, in coppia con Vincenzo Salemme, anche ad un episodio del film “Ma tu… di che segno 6?” nei cinema a Natale 2014.
È stato ospite comico della seconda serata del 65° Festival di Sanremo.
Ha riportato il Karaoke nelle piazze ed ora, a quarant’anni, porta in scena il nuovo spettacolo per la Stagione teatrale 2015/2016, Ormai sono una milf.


XXVI Sagra del Carciofo di Ramacca (CT) 1-2-3 e 8-9-10 aprile 2016


Giorno 1-2-3 e 8-9-10 Aprile 2016 il Comune di Ramacca organizza la XXVI SAGRA DEL CARCIOFO, una grande manifestazione che con il passare degli anni è andata sempre più consolidandosi. Ovviamente il protagonista principale è il carciofo; tra le varietà primeggia “il violetto Ramacchese”, da anni ormai affermato nel panorama nazionale e riconosciuto per le sue innumerevoli proprietà organolettiche e terapeutiche. Durante la manifestazione sarà possibile degustare ottimi menù a base di carciofo sia in piazza Vittorio Emanuele , sia in tutti i ristoranti locali, i quali per l’occasione proporranno prezzi turistici.
Un'occasione irripetibile per esaltare il palato e per assaporare tante specialità a base di prodotti tipici.
Il tutto sarà arricchito, da una kermes di spettacoli e performance musicali che allieteranno e abbelliranno le vie del nostro paese e intratterranno i tanti turisti che prenderanno parte alla nostra sagra. Le radici, il folklore, la storia e la cultura dell’accoglienza che, da secoli, caratterizzano la città di Ramacca riusciranno, come sempre, ad incantarvi e a non lasciarvi un attimo, regalandovi quell'atmosfera unica e particolare a tutti voi ormai familiare. Tra gli ospiti della XXVI Sagra del Carciofo: I SOLDI SPICCI, GIOVANNI CACIOPPO, PEPPONE CANTA DE ANDRÈ, VIDEO MAPPING SHOW CON ACOUSTIC SOUND QUARTET e tanti altri....

Info
info@sagradelcarcioforamacca.it
FACEBOOK

Francesco De Gregori - Amore e Furto Tour 2016 - 1 aprile 2016 ore 21.00 - Teatro EuropAuditorium, Bologna


Venerdì 1 aprile Francesco De Gregori porterà la sua musica al Teatro EuropAuditorium con il suo nuovo Tour 2016 Amore e Furto.
Durante il concerto l'artista presenterà, oltre ai suoi più grandi e indimenticabili successi, il suo ultimo disco "De Gregori canta Bob Dylan - Amore e Furto" già certificato disco d'oro.
"De Gregori canta Bob Dylan - Amore e Furto" è un album in cui Francesco De Gregori traduce e interpreta, con amore e rispetto, 11 canzoni di Bob Dylan: “Un angioletto come te” (“Sweetheart like you”), “Servire qualcuno” (“Gotta serve somebody”), “Non dirle che non è così” (“If you see her, say hello”), “Via della Povertà” (“Desolation row”), “Come il giorno” (“I shall be released”), “Mondo politico” (“Political world”), “Non è buio ancora” (“Not dark yet”), “Acido seminterrato” (“Subterranean homesick blues”), “Una serie di sogni” (“Series of dreams”), “Tweedle Dum & Tweedle Dee” (“Tweedle Dee & Tweedle Dum”) e “Dignità” (“Dignity”).

Sul palcoscenico un imperdibile evento di grande musica e di profonda poesia.

Prezzi (comprensivi di prevendita): 
I Platea 69,00 € 
II Platea 57,50 € 
Balconata 40,25 €


Prevendite biglietti presso la biglietteria del Teatro EuropAuditorium in Piazza Costituzione n°4 a Bologna (dal lunedì al sabato, dalle ore 15.00 alle ore 19.00), presso la biglietteria del Teatro Il Celebrazioni in Via Saragozza n°234 a Bologna (dal lunedì al sabato, dalle ore 15.00 alle ore 19.00), presso il Circuito VIVATICKET-CHARTA, i punti d'ascolto delle IperCoop e il Circuito TICKETONE, oltre alle prevendite abituali di Bologna e con carta di credito su www.teatroeuropa.it. Per informazioni: 051.372540 – 051.6375199 info@teatroeuropa.it

Coldplay Roma - LiVe in Technicolor - Official Coldplay Tribute Band – 10 Aprile 2016 a Roma – Zona S.Pietro

É ormai noto che il compleanno dello Jetlag 64 si debba festeggiare con i Coldplay e quale modo migliore di farlo scegliendo la Coldplay Tribute Band Ufficiale Italiana . I LiVe in Technicolor sono ormai attivi da oltre 5 anni sui più importanti palchi italiani facendo sentire la loro presenza a suon di Decibel.

La capitale ha ospitato molto spesso i nostri cari amici della Tribute Coldplay più nota ed affermata non solo in Italia ma un po’ in tutto il mondo grazie ai loro canali online seguiti da oltre 10.000 persone l’anno.

Dunque per chi non avesse ancora avuto modo di vedere questa cover Coldplay suonare dal vivo questa è l’occasione giusta per ascoltare il vero suono dei Coldplay durante un loro concerto gratuito . Ciò che questi ragazzi riescono a far uscire dai loro strumenti durante le loro performance live va oltre gli standard delle comuni band che siamo abituati ad ascoltare live nei vari locali, considerando anche il fatto che hanno scelto di non utilizzare alcuna backtrack e dunque tutto ciò che ascolterete uscirà in diretta dai loro strumenti. Provare per credere …. Roma li aspetta a braccia aperte.

Per questo motivo OXFAM sponsor ufficiale dei Coldplay ha scelto loro come rappresentanti italiani della musica dei Coldplay per l’unico vero Raduno Ufficiale Coldplay Italiano fatto nel 2013 sempre a Roma con la collaborazione attiva di Oxfam Italia nella realizzazione e sponsorizzazione dell’evento.

Tutto è pronto per festeggiare il compleanno dello JetLag 64 con il ritorno della Tribute Ufficiale Italiana Coldplay sui palchi della capitale.

Il consiglio per tutti gli amanti della buona musica live è quello di non perdersi questo evento a due passi dalla Basilica di S.Pietro.

I LiVe in Technicolor non sono una semplice Coldplay Cover Band , bensì un vero e proprio Tributo alla musica ed allo spettacolo dei Coldplay, sono da numerosi anni il punto di riferimento per ciò che riguarda la musica dei Coldplay in Italia. I loro live carichi di scenografia e di atmosfere sonore sono inconfondibili, perché sanno come riportare sul palco gli aspetti e le sonorità che distinguono la band inglese da tutte le altre band in circolazione. Con oltre due ore di spettacolo vi terranno con occhi ed orecchie incollate al palco e per chi di voi avesse già vissuto l'esperienza di un vero concerto dei Coldplay, verrà inevitabilmente proiettato in quegli istanti.

Ricordiamo che tra i loro traguardi, oltre al Raduno Italiano realizzato nel 2013 con Oxfam , alcuni loro fotogrammi sono stati inseriti in un video Ufficiale dei Coldplay stessi "In My Place FILM" montato da Matt Whitecross regista ufficiale dei Coldplay dal loro esordio.

Il concerto si terrà Domenica 10 Aprile 2016 allo JetLag 64 , Roma - Via Leone IV 64 - Ingresso gratuito inizio concerto ore 21:30.

Prenota subito il tuo tavolo presso le JetLag 64:

https://www.tripadvisor.it/Restaurant_Review-g187791-d3264707-Reviews-Jetlag_64_Cafe-Rome_Lazio.html


XI^ Edizione della Sagra degli Gnocchi a Riofreddo (RM) 24 - 25 aprile 2016



Rigorosamente preparati a mano (acqua,patate,uova e farina), gli Gnocchi rappresentano uno dei piatti tipici del nostro paese. Sempre pronti all’innovazione e alle richieste dei nostri visitatori che da anni affollano le nostre Manifestazioni, Il 2016 prevede la variante degli Gnocchi serviti nella versione “ai funghi tartufati” e un Menu completo ultra economico al costo di 10 euro che comprende:

GNOCCHI al sugo di carne (o ai Funghi Tartufati)

SALSICCIA alla brace

FAGIOLI & PANE

BIBITA (Acqua o Vino)

INGRESSO OMAGGIO PER I BAMBINI AL MAXI GONFIABILE


Come arrivare a Riofreddo
Autostrada A24 Roma-L'Aquila Uscire al casello Carsoli-Oricola, girare a destra direzione Roma per circa 8 Km, bivio a destra per Riofreddo.

Autostrada A24 Roma-L'Aquila Uscire al casello Vicovaro-Mandela, girare a sinistra direzione Arsoli e proseguire lungo la strada statale Tiburtina per circa 15 Km, al Km 63,400 bivio a sinistra per Riofreddo.

Strada Statale Tiburtina Valeria fino al Km 63,400 bivio a sinistra per Riofreddo.

Telefono manifestazioni: 3479084474
E-mail:
proloco.riofreddo@libero.it

Chocomoments Cesena - La grande festa del cioccolato artigianale, 1, 2 e 3 aprile 2016 in piazza Almerici


Programma

venerdì e sabato stand sempre aperti dalla 10 alle 22
domenica stand sempre aperti dalla 10 alle 20

FABBRICA DEL CIOCCOLATO

venerdì 1 aprile
dalle 10.30 alle 13:30 - CHOCO-SCUOLA - accoglienza Istituti della Città per lezioni didattiche gratuitepresso la Fabbrica del cioccolato
dalle 15:30 alle 17:30- CHOCOBABY- laboratori per bambini (i bimbi muniti degli strumenti del Maestro Cioccolatiere, grembiulino, cappellino e saccapoche, potranno realizzare formine di cioccolato)

sabato 2 aprile
dalle 10 alle 12 - LEZIONI DI CIOCCOLATO PER ADULTI - corso base di lavorazione del cioccolatoper principianti
sabato: ore 15:00 - SHOW COOKING a cura dei Maestri Cioccolatieri - "Come nasce una pralina?"
dalle 15:30 alle 17:30- CHOCOBABY - laboratori per bambini (i bimbi muniti degli strumenti del Maestro Cioccolatiere, grembiulino, cappellino e saccapoche, potranno realizzare formine di cioccolato)

domenica 3 aprile
dalle 10 alle 13:30 - LEZIONI DI CIOCCOLATO PER ADULTI - corso base di lavorazione delcioccolato per principianti
sabato: ore 15:00 - SHOW COOKING a cura dei Maestri Cioccolatieri - "Come nasce una sacher?"
dalle 15:30 alle 17:30- CHOCOBABY - laboratori per bambini (i bimbi muniti degli strumenti del Maestro Cioccolatiere, grembiulino, cappellino e saccapoche, potranno realizzare formine di cioccolato)
Durante i giorni della manifestazione: degustazioni e abbinamenti curiosi

CHOCO-SCUOLACHOCOBABY - LABORATORI PER BAMBINI
Durante i giorni della manifestazione sono previsti. laboratori per i bambini che, muniti degli
strumeti dei maestri cioccolatieri, potranno realizzare cioccolatini da assaporare in famiglia.

LEZIONI DI CIOCCOLATO PER ADULTI
Saranno previsti anche momenti didattici per i più grandi, vere e proprie lezioni di cioccolato,
tenute da Maestri Cioccolatieri della durata di due ore.

CHOCO-DEGUSTAZIONI
Abbinamenti classici quanto curiosi...tutti saranno protagonisti della manifestazione!
...birra e cioccolato
...vino, liquori e cioccolato
... caffè e cioccolato
..e tanto altro ancora...


Info
http://www.comune.cesena.fc.it
FACEBOOK

Pasqua a Bellaria Igea Marina (RN) sabato 26 e domenica 27 marzo 2016


Anteprima d'estate a Bellaria Igea Marina per una Pasqua di musica, spettacolo e divertimento.


23-28 marzo
Stadio Comunale "E. Nanni" Bellaria, Stadio "La Valletta" Igea Marina

35° edizione Torneo Pecci


sabato 26 marzo
Igea Marina

Viale Ennio, Igea Marina ore 16.00 e 17.00

Vieni a conoscere Shaun the Sheep


Viale Ennio, Igea Marina ore 17.30

Musica con Mama Mouse


Bellaria

Piazzetta Fellini (fronte Biblioteca, "Le Vele"), Bellaria ore 18.00

Vieni a conoscere Shaun the Sheep

Piazza Matteotti, Bellaria ore 21.00

dj set R101, guest star Fedez


domenica 27 marzo
Piazza Matteotti, Bellaria ore 21.00

DJ set Gerry Pulci e Luca Lazzari di R101

Conduce Andrea Prada


Piazza Matteotti, Bellaria ore 21.30

Concerto di Silvia Mezzanotte, guest star Enrico Ruggeri


lunedì 28 marzo
Spiaggia antistante p.le Kennedy, Bellaria ore 9.30

La Ruzzolina al mare


Piazza del Popolo, Bellaria ore 15.30

5° Carnevale di Primavera

Tutti gli spettacoli in programma sono gratuiti.


Speciale Pasqua al Museo

Nel week end di Pasqua sarà possibile visitare due interessanti musei cittadini, la Torre Saracena e il Museo Radio d'Epoca

26-27-28 marzo 2016

orari di apertura 15.00-19.00

con visita guidata gratuita

Info

“Irpinia, terra di castelli”. Alla scoperta delle rocche e delle fortificazioni della provincia di Avellino - Casalbore (AV), 29-30 marzo 2016


La Corte Normanna di Casalbore (AV), dominata dall’imponente Torre Normanna, simbolo del borgo irpino, ospiterà martedì 29 e mercoledì 30 marzo 2016, a partire dalle 18,00, l’evento “Irpinia, terra di castelli”, progetto di promozione dei beni e dei siti culturali in Campania, promosso dal Comune di Casalbore (AV) nell’ambito degli interventi co-finanziati dal Piano di Azione e Coesione della Regione Campania Assessorato ai Beni Culturali. L’iniziativa ha l’obiettivo, partendo dal tema catalizzatore individuato nella valorizzazione dei siti di incastellamento irpini presenti sul territorio della maggior parte dei comuni facenti parte della provincia di Avellino, di valorizzare e promuovere il comune di Casalbore attraverso il suo bene più rappresentativo: la Torre Normanna e il Museo dei Castelli ospitato nei locali ad essa adiacenti. Questi giganti di pietra stagliati tra cielo e terra, rappresentano il vero marker genetico del territorio della provincia di Avellino, avendo segnato la storia dei luoghi in cui sorgono e avendo assistito, quali muti testimoni, alla nascita e allo sviluppo di tutte le eccellenze che oggi rappresentano il tratto distintivo dell’Irpinia. L’evento “Irpinia, terra di castelli” sarà caratterizzato un ricco programma di appuntamenti che vedrà la partecipazione di gruppi esperti in rievocazioni storiche, tra cui sbandieratori, gruppi di scrima e tiro con l’arco medievale. Ad animare la corte anche uno spettacolo teatrale itinerante. Per tutta la durata dell’evento saranno aperti al pubblico stand dedicati alla valorizzazione delle sei aree geografiche in cui tradizionalmente è suddivisa la provincia di Avellino: Alta Irpinia, Valle dell’Ufita, Partenio, Terminio-Cervialto, Serinese-Solofrana e Vallo di Lauro-Baianese. Questo per dare l’opportunità a tutti i rappresentanti del territorio di proporre le rispettive offerte turistiche al pubblico presente, specializzato e non. Per l’occasione è prevista, infatti, anche la visita da parte di Tour Operator e rappresentanti di Agenzie di Viaggio, che giungeranno a Casalbore per conoscere le potenzialità turistiche del territorio irpino. A completare la due giorni vi saranno laboratori di degustazione, momenti di spettacoli folkloristici e visite guidate al borgo e alla Torre Normanna di Casalbore.

Info
http://www.irpiniaterradicastelli.it

Strega Bistrega a Centrale Preneste - Roma domenica 3 aprile 2016 (ore 16.30)


Nuovo appuntamento della stagione con la rassegna Infanzie in gioco 2015/16: domenica 3 Aprile alle ore 16.30 a Centrale Preneste Teatro (Via Alberto da Giussano, 58 - Roma) va in scena lo spettacolo Strega Bistrega di Ruotalibera Teatro. La regia è di Fabio Traversa e Tiziana Lucattini, l’interpretazione è affidata a Cora Presezzi e Fabio Traversa e, in video, a Dawid Job Wasiulewski Rocca. La protagonista dello spettacolo è una strega ostinatamente ignorante, una sopravvissuta di una tradizione stregonesca antica e superata. Deve trovare da mangiare e non è facile. C’è una figlia ignorante anche lei, ma curiosa. Esistono altri esseri al mondo? Bambini? E come sono fatti? Forse possono diventare un pasto invitante. Ma se già il bambino in tutte le fiabe è preda inafferrabile, in questa storia lo è ancora di più.
Adatto dai 3 ai 10 anni. Il costo del biglietto è di 5 euro per tutti.

Libro on-line http://www.onyxebook.com/prodotto/quelli-che-si-alzano-sulla-punta-dei-piedi/
Un'avventura lunga più di vent'anni: online i testi teatrali di Tiziana Lucattini con la prefazione di Mario Bianchi.

Strega bistrega
Compagnia Ruotalibera Teatro
Di: Fabio Traversa
Con:
Cora Presezzi nella parte di Margherita Margheritone
Dawid Job Wasiulewski Rocca in video nella parte di Pierino Pierone
Fabio Traversa nella parte della Strega Bistrega
Scene: Francesco Persico
Costumi: Valentina Bazzucchi
Disegno luci: Martin Beeretz
Regia: Fabio Traversa e Tiziana Lucattini

Centrale Preneste Teatro Via Alberto da Giussano, 58 - Roma
Domenica 3 Aprile alle ore 16.30
Biglietto unico: 5.00 € (prenotazione consigliata)
Info e prenotazioni: 06 27801063 – 25393527

“Festa dell’Asparago” a Oppeano (VR) sabato 9 aprile 2016 - “Fiori e Sapori” Vallese (Oppeano - VR) domenica 10 aprile 2016


Comune di Oppeano (VR)

in collaborazione con Associazione Gusto Italiano

Propongono:

Sabato 9 aprile 2016 a Oppeano, Piazza G. Altichieri, dalle ore 9,00 alle 19,00
“Festa dell’Asparago”

con degustazioni, presentazioni e mercatino con prodotti tipici del territorio, non mancherà l’artigianato locale e l’animazione per bambini.


Domenica 10 aprile a Vallese in Piazza G. Falcone, dalle ore 9,00 alle 19,00
“Fiori e Sapori”

esposizioni florovivaistiche, prodotti tipici regionali, artigianato tematico, laboratori floreali per bambini e artisti di strada.

Info. e contatti:
Luigi 333 7770597
fax. 0429 1583002
idc.mercatini@gmail.com
https://www.facebook.com/pages/Associazione-Gusto-Italiano/563261357056424?fref=ts

I Clienti di Bocca di Rosa - Omaggio a Fabrizio De Andrè


Band omaggio al grande Faber.
Dall'interpretazione PFM ripropone il repertorio di Fabrizio De Andrè in una chiave più moderna.

Formazione
Marcello - voce e chitarre
Denis - chitarre e cori
Alessandro - piano e sinth
Patrizio - batteria
Andrea - basso

Disponibili per locali, piazze, festa di paese, festival in Svizzera, Lombardia, Emilia Romagna,Veneto, Piemonte, Liguria, Valle d'Aosta, Trentino Alto Adige

Info e booking:
Tel. 328 7811700
italia-eventi@libero.it


DiscoDays: Fiera del Disco e della Musica - XVI Edizione - Napoli 2 e 3 aprile 2016



Sabato 2 aprile ore 16.00 - 22.00
Domenica 3 aprile ore 10.00 - 21.00
Complesso Palapartenope - Via Barbagallo, 115 - Napoli
ingresso 5,00 euro - gratis fino a 18 anni
http://www.discodays.it
FACEBOOK

Giunge alla sedicesima edizione la fiera del disco e della musica che quest'anno raddoppia con un appuntamento di ben due giorni. Oltre cinquanta standisti provenienti da tutt'Italia con un'esposizione di oltre 100.000 album tra vinili e cd, oltre a 2 mostre fotografiche, una mostra a cura di Comicon e una di memorabilia, 3 premi, 10 showcase live, presentazioni di album inediti, libri, clinic e workshop, tutto in un fine settimana che diventerà come di consueto una festa della musica per la città di Napoli.

L'edizione primaverile, della rassegna semestrale, si terrà sabato 2 aprile (dalle 16:00 alle 22:00) e domenica 3 aprile (dalle 10:00 alle 21:00) nel Complesso del Palapartenope e si avvale del patrocinio morale del Comune di Napoli e del sostegno di 3D AUDIO. Tutti gli eventi saranno presentati da Gigio Rosa in collaborazione con Radio Marte.

Di seguito tutti i dettagli delle principali iniziative ed il programma completo.


I PREMI
Premio "Fotografia per la Musica" a Luciano Viti. DiscoDays ha deciso di riservare un premio alla fotografia musicale e di invitare i più illustri fotografi a raccontarci la loro incredibile carriera, tramite le loro immagini. Il premio, unico nel suo genere giunge alla sua terza edizione, viene attribuito a quei fotografi internazionali che hanno dedicato la loro carriera principalmente alla fotografia musicale. Quest'anno il riconoscimento va a Luciano Viti, autorevole fotografo italiano con un archivio fotografico immenso con migliaia di ritratti di altrettante leggende della musica. Viti diventa popolare negli anni '80 grazie alla pubblicazione di 250 servizi e oltre 60 copertine del "Radiocorriere TV". Con centinaia di copertine di dischi e di libri all'attivo (Frank Zappa, Eric Clapton, B.B. King, Talking Heads, Miles Davis, Neil Young...) le sue foto sono popolari in tutto il mondo e ha pubblicato su tutte le riviste più autorevoli (Time, The Guardian, The Times, New York Times, Mojo, Rolling Stone...). Fotografo ufficiale dal 1980 e caro amico di Pino Daniele che definiva Luciano "musicista dell'immagine". In occasione della premiazione Luciano Viti presenterà alcune sue foto, i suoi libri e racconterà aneddoti che gli hanno permesso di trovarsi a tu per tu con le più grandi leggende della musica.

Il Premio "il Microsolco" a DJ Jad: è il riconoscimento di DiscoDays per la realizzazione e la distribuzione di un'esclusiva produzione musicale in vinile, dal deciso intento di promuovere la diffusione e l'ascolto di questo unico ed insostituibile supporto. Quest'anno gli organizzatori attribuiranno il premio a DJ Jad per il suo ultimo album realizzato su doppio vinile "Beat in my Soul". DJ Jad, al secolo Vito Perrini, è un DJ, produttore e beat maker noto e apprezzato nel panorama Hip Hop nazionale, co-fondatore insieme a J-Ax dello storico gruppo Articolo 31, la band Hip-Hop italiana per eccellenza. DJ Jad in occasione del premio presenterà dal vivo il suo nuovo lavoro, in edizione limitata su doppio vinile e cd, con 23 brani strumentali oltre alla traccia che da il titolo all'album "Beat in my Soul".

Il Premio "DiscoDays Live" a Valerio Jovine: in considerazione del grande spazio che l'organizzazione dedica sempre di più alla musica dal vivo, a partire da quest'anno, presenta il nuovo premio "DiscoDays Live" che verrà assegnato a Valerio Jovine per "il forte coinvolgimento che riesce a trasmettere sul palco e per l'impatto delle sue sonorità, che creano un giusto equilibrio tra reggae e tradizioni partenopee"

LE MOSTRE
Elvis 60 - Omaggio a Elvis Presley: per ricordare e festeggiare i 60 anni dall'uscita del primo album di Elvis Presley, sabato 2 aprile alle ore 16.00, si terrà una performance di disegno e pittura estemporanea a tema. Le opere rimarranno in mostra per tutta la durata dell'evento. La mostra sarà arricchita dalla presenza di tavole che ripercorreranno i primi passi del re del Rock e da memorabilia a cura di Salvatore Sgambati.

Le cose cambiano: un omaggio di Comicon alla musica attraverso il fumetto con la mostra dei lavori tratti dal booklet di Le Cose Cambiano, il disco d'esordio di Giorgio Ciccarelli che contiene tredici canzoni, arrangiate, suonate e cantate dal chitarrista ex-Afterhours sulle parole di Tito Faraci, uno dei maggiori sceneggiatori italiani di fumetto. Paolo Bacilieri, Alessandro Baronciani, Bruno Brindisi, Claudio Calia, Paolo Castaldi, Giorgio Cavazzano, Alberto Corradi, Giuseppe Palumbo, Claudio Sciarrone, Sio, Sergio "Saccingo" Tanara, Tuono Pettinato, Silvia Ziche. Ecco i nomi degli artisti della Nona Arte coinvolti nella realizzazione del CD. Ogni brano è stato consegnato a un fumettista/artista visivo che ne ha colto il senso e l'emozione traducendolo in immagine, illustrazione o fumetto, a seconda della propria sensibilità.

Mostra Fotografica Eustachio Masciandara: il vincitore del concorso fotografico nazionale "Musica a Scatti", svolto in occasione della XV edizione del DiscoDays, terrà una sua mostra con i suoi migliori scatti musicali in bianco e nero.

Mostra Fotografica "Figura": nata dalla collaborazione di Michela Fabbrocino con la band "Mathì", avrà per oggetto le foto dei volti scattati per il booklet dell'album omonimo, parte integrante del concept album che i Mathì presenteranno in Fiera.

I LIVE
Sabato 2 Aprile Evento di apertura i live Mbarka Ben Taleb, artista italo-tunisina scelta da Turturro e Vacalebre per il musical "Passione" e autrice dell'album "Passion Fruit", live sul palco di DiscoDays con l'ensemble Meditamburi, formazione ideata da Claudio Cimmino in cui il protagonista principale è il tamburo.
Seguirà il Rock-Blues romano dei Wild River e il Pop/Rock dei casertani EFFE16, già balzati all'attenzione degli addetti ai lavori per aver partecipato alle Compilation "Hit Mania estate 2015" e "Desaparecido 30" prodotta dal mitico chitarrista dei Litfiba, Ghigo Renzulli.
Il pomeriggio prosegue con la presentazione ufficiale del nuovo singolo de La Maschera, intitolato "Te veng' a cercà" , nato dalla collaborazione con il musicista senegalese Laye Ba. Il gruppo racconterà gli aneddoti dell'esperienza in Africa con la proiezione di scene inedite relative al backstage del videoclip del nuovo singolo. A conclusione della prima giornata il DJ Set Live di DJ Jad che ritirerà il "Premio Il Microsolco".

Domenica 3 Aprile Pillole di Blues con i Boo Team & Friends capitanati da Toto Harp Costigliola, un live a cura dell'associazione Angeli Blues. Spazio per Kafka Sulla Spiaggia che introdurranno l'ultimo lavoro "New Beat", fino al progetto poetico musicale dei Mathì, con la presentazione dell'album "Figura" e la proiezione in anteprima del video "Teresa", ed al Rock degli Hangarvain di ritorno dai tour in Austria, UK e Spagna. In chiusura Valerio Jovine in occasione del Premio DiscoDays Live terrà uno showcase live.

LE CLINIC, I WORKSHOP, I SEMINARI E LE PRESENTAZIONI
Sabato 2 Aprile si aprirà con una drum clinic a cura di Gennaro Barba, batterista che dal rock al jazz ha costruito una carriera ricca e intensa, accostando il suo nome a nomi quali Osanna, Tony Esposito, Walhalla. In serata ci collegheremo con Gianni Togni e Tullio De Piscopo per presentare in esclusiva il prossimo progetto di Togni nato nel lontano '76, in cui fu inciso per la Produttori Associati un disco prodotto da Red Canzian dei Pooh e mai pubblicato in cui vi suonavano tra gli altri Dodi Battaglia ed uno straordinario Tullio De Piscopo. Dopo 40 anni quel progetto, a cui si lavora ancora al titolo ad alla copertina, vedrà finalmente la luce a fine maggio. De Piscopo, in classifica con il suo triplo cd che celebra i 50 anni di carriera, si divertirà con il suo amico Gianni a ricordare le atmosfere, gli amici ed il talento che avvolse la realizzazione di questo disco mai uscito.

Domenica 3 Aprile si terrà l'incontro dedicato al mito di David Bowie a cura di Carmine Aymone e Michelangelo Iossa, ideatori e direttori della mostra internazionale ROCK! che parteciperanno anche al successivo workshop sull'importanza del produttore discografico e sulla produzione musicale campana, a cui prenderanno parte: Angela De Gregorio (ANS Campania), Marco Gesualdi (musicista), Ninni Pascale (Polosud Records), Claudio Poggi (ClaPo Music), Peppe Ponti (SuonidelSud).
Nel pomeriggio si terrà la presentazione libro "A noi ci piaceva il Blues" di Giorgio Verdelli e Antonio Tricomi. Un testo sugli anni Settanta, la musica, Napoli, una generazione cresciuta a pane e vinile. Tricomi e Verdelli, giornalista il primo, autore e regista di radio e tv il secondo, aprono il cassetto dei ricordi e delle emozioni per raccontare un'epoca vissuta in prima persona. La presentazione sarà arricchita dal contributi video, foto e dagli interventi live di Lino Vairetti e Patrizio Trampetti. In chiusura la presentazione ufficiale dell'album "Cuma 2016 D.C." de Il Balletto di Bronzo di Lino Ajello e Marco Cecioni. La formazione nata recentemente da due dei membri storici del Balletto realizza un progetto figlio dell'amore e della passione per la musica Rock. Cecioni ha scritto la maggior parte della musica e dei testi delle nuove canzoni, ad Alessandro Stellano si devono tutti gli arrangiamenti del disco compreso una "new version" di "Neve Calda" in cui spicca la presenza del tastierista e compositore Gianni Leone (al secolo Leo Nero) che ritroviamo anche nel brano "Ordine e Disordine".

PROGRAMMA COMPLETO E ORARI

SABATO 2 APRILE
16.30 "Mbarka Ben Taleb" & "Meditamburi" LIVE
17.30 Clinic Batteria "Gennaro Barba"
18.30 "Wild River" LIVE
19:00 "EFFE16" LIVE
19.00 "La Maschera" presentazione nuovo singolo "Te veng' a cercà"
20.30 "Gianni Togni" e "Tullio De Piscopo" Videointervista
21.00 Premio il Microsolco "DJ-JAD" con DJ Set LIVE

DOMENICA 3 APRILE
10.30 Storia di David Bowie a cura di ROCK!
11.30 Workshop "La figura del produttore discografico"
12.30 "Boo Team & Friends" capitanati da "Toto Harp Costigliola" LIVE
16.00 "Kafka sulla spiaggia" presentazione album "New Beat" LIVE
16.30 "Mathì" presentazione dell'album "Figura" LIVE
17.00 Premio Fotografia per la Musica "Luciano Viti"
18.00 Presentazione libro "A noi ci piaceva il Blues"
19.00 "Il Balletto di Bronzo" presentazione dell'album "Cuma 2016 D.C."
19.45 Premio DiscoDays Live a "Valerio Jovine" LIVE
20.30 "Hangarvain" LIVE


Tra tutti i partecipanti all'evento sarà sorteggiato, in collaborazione con Veragency, un biglietto per il concerto di Niccolò Fabi del 21 Maggio al Teatro Augusteo di Napoli.
In collaborazione con Fast Forward S.r.l. saranno sorteggiati, inoltre, tra tutti coloro che si presenteranno al desk di DiscoDays con un vinile di Nash acquistato in fiera, quattro biglietti per il concerto di Graham Nash del 7 giugno al Teatro Augusteo di Napoli.

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More