Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Burlesque

Magia, danza, musica, ventagli, piume e lustrini per vivere una serata unica!

Artisti di strada

I migliori ed originali artisti di strada disponibili per animare feste di piazza, eventi aziendali, centri commerciali, ristoranti e feste di compleanno, feste di laurea, anniversari e matrimoni.

Musica Live

Cantanti anni '60 e '70, tribute e cover band, party band, piano bar, musica jazz, folk e tradizione popolare, musica live napoletana, orchestre, bande, dj per eventi, ...

Attrazioni e allestimenti per eventi

Noleggio water ball, noleggio gabbia per il calcio 3vs3, noleggio gonfiabili, giostra con cavalli, toro meccanico, scenografie, service per concerti, stand, tensostrutture, macchina per lo zucchero filato, carretto dei gelati, ecc ...

Auto d'epoca per eventi

Noleggio Auto d'epoca e non per eventi, matrimoni e campagne pubblicitarie

800 di BALLO in BALLO - Saludecio (RN) 12 - 13 agosto 2016


Il Comune di Saludecio, con il patrocinio della Provincia di Rimini, rende omaggio al Festival ottocentesco, che per decenni ha dato a Saludecio un’impronta culturale e turistica indelebile.

La manifestazione, ad ingresso gratuito, si svolgerà nel centro storico di Saludecio tra Piazza XI Settembre 1860, Via 24 giugno 1859, Piazza Santo Amato Ronconi e Largo Santiago de Compostela.

Dal tramonto a notte, due serate di musica e ballo dedicati al secolo XIX attraverso concerti di musica e spettacoli di rievocazione di ballo e danza d'epoca in tutte le loro diverse sfaccettature.

La serata di VENERDÌ 12 AGOSTO sarà improntata alla Danza di Società e al Gran Gala, al Caffè Concerto e alle Danze di fuoco, al Can Can e al Burlesque, mirando a rievocare da un lato, le suggestioni della FESTA ROMANTICA, dall'altro, il clima gioioso della BELLE EPOQUE.

La serata di SABATO 13 AGOSTO sarà invece dedicata alla Musica popolare dell'800 che si ballava nelle feste popolari di paese e nelle aie, spaziando dal saltarello alla pizzica, dalla mazurka al valzer; a queste si aggiungeranno le musiche europee da ballo, dalle bourrèes alle gighe, dalle danze irlandesi al folklore russo per una lunga NOTTE DELLA DANZA.

Due serate culturali e nello stesso tempo di convivialità a festeggiare l'estate e la solarità del ballo e della festa, in una cornice ottocentesca, alle quali si aggiungerà, DOMENICA 14 AGOSTO, lo spettacolo in piazza di danze folcloristiche russe dei TEREM.

La manifestazione si propone di coinvolgere anche direttamente i Caffè, i Ristoranti e le Osterie del borgo nell'allestire ed arredare i loro spazi ispirandosi all'epoca di fine '800, offrendo “Menu a tema” serviti da camerieri in divisa ottocentesca.

A far da cornice allo spettacolo ed ai mangiari, un piccolo mercatino ambientato nell'800 “Sapori e cose del tempo che fu”, allestito con i mercanti dai tipici banchi e dai classici vestiti popolari.


INFO
UFFICIO CULTURA E TURISMO COMUNE – T. 0541.869719

UFFICIO INFORMAZIONI TURISTICHE UIT - T. 338 785 4247

X Edizione Divino Etrusco - Tarquinia (VT) dal 29 al 31 luglio 2016


Dal 29 al 31 luglio sarà DiVino Etrusco. La festa, che celebra i vini, i sapori e le tradizioni del territorio etrusco in un inebriante percorso tra le splendide vie e piazze del centro storico di Tarquinia, giunge quest’anno alla X edizione. Tra i punti fermi l’apertura serale dei negozi e lo street food, con ristoranti bar, pub, osterie, pasticcerie, rosticcerie, pizzerie, piadinerie, che proporranno il meglio del cibo da strada per offrire la possibilità di degustare un calice di buon vino e conoscere la cucina locale e internazionale, senza bisogno di un piatto e di stare seduti a un tavolo.

Info

“Aestivum”, VIII mostra mercato del tartufo estivo e della rosa 5 - 6 - 7 Agosto 2016 Cascia (PG)


In piena estate a Cascia si respira l’aria frizzante che scende dai monti della Valnerina ed è possibile programmare dei fine settimana di assoluto relax.
Per gli amanti del tartufo l’appuntamento è da venerdì 5 a domenica 7 agosto, con “Aestivum”, VIII mostra mercato del tartufo estivo e della rosa.
L’evento promosso dal Comune di Cascia con la collaborazione degli operatori turistici locali, si propone di approfondire la conoscenza del Tartufo estivo, prodotto principe della Valnerina, con particolare attenzione agli aspetti legati alla raccolta, alla conservazione e al suo impiego in cucina.
Ma la mostra sarà incentrata anche sulla Rosa canina, una delle specie vegetali facenti parte della corte floristica delle tartufaie, fiore diffusissimo nella Valle e che spesso si trova negli stessi ambienti in cui cresce il tuber aestivum, chiamato comunemente “Scorzone”.
Nel centro storico di Cascia verranno allestiti stand per la vendita delle migliori produzioni locali legate all’agroalimentare, come lo Zafferano Purissimo di Cascia, la lenticchia, la Roveja di Civita di Cascia, ed il farro, con particolare presenza di espositori di tartufo.

PROGRAMMA
Venerdì 5 Agosto
Ore 17:45 • Piazza Garibaldi
Tamburini di Cascia – Chiarine della Quintana di Foligno.

Ore 18:15 • Chiesa di San Francesco
Inaugurazione Mostra Arti Visive “Nero d’Autore”. Mostra permanente nel mese di Agosto con personale del M° Graziano Marini, M° David Pompili, Francesca Owens (New York) “Arte per la Malattia” testimonial Avis, Gianni Tarli, Francesco Francia fotografo di Moda, Pozzi Paolo, Francisco Gonzales (Messico), Erika Lavosi, Emanuele Flavoni, Diego Mattei, Marco Bordini, Avv.Paola Aglini, Lucia De Carolis, Bellini Enrico, Uliana Rasi.
Esposizione di Abiti Sartoriali di Massimo Fiordiponti, dedicati al Tartufo, Atelier Moda Sposi Balanzano (PG) e Marta Zampolini.
Inaugurazione Mostra “Rosa come…” a cura del Moica sez. di Cascia

Ore 19:00 • AperiParty – Chiesa San Francesco
accompagnamento musicale del M°Ivaylo Daskalov (Violoncello) e Camilla Castellucci (Flauto traverso)
in collaborazione con le Piazze del Gusto e Futurodivino
Le Patologie Oncologiche si combattono a tavola

Ore 21:00 • Piazzale San Francesco
Concerto Miptera (English PoP)

Ore 22:30 – 01:30 • Spazio Giovani
Staff Dj Bring Noise – Special Guest MarcoLUX


Sabato 6 Agosto
Ore 09:00 – 12:00 • Basilica di S. Rita: Sulle Orme di Rita
Benedizione dei partecipanti alla Passeggiata in favore della lotta alle Patologie Oncologiche e al Femminicidio con la presenza delle Associazioni Avanti Tutta Onlus, Volontari Angela Paoletti, Oasi Onlus e Avis comunale Cascia.
Lungo il Sentiero di Santa Rita fino a Roccaporena
Funzione liturgica, rientro a Cascia con navetta (P.le Leone XIII)
Passeggiata a cura del prof. Egidio Emili e Luca Rasi.
Sarà presente Leonardo Cenci per Avanti Tutta Onlus.
Madrina della passeggiata Serena Saitta (attrice, vincitrice Grifo d’Oro – Love Film Festival – Testimonial  “Stop al Femminicidio”)

Ore 10:00 – 24.00 • Apertura Stand

Ore 10:00 – 24.00 • Apertura Mostre “Nero d’Autore” “Rosa come…” • Chiesa di San Francesco

Ore 10:00 -18.00 – Apertura Museo Civico Cascia (Ingresso libero durante il periodo di Aestivum)

Ore 10:00 • Sala San Pancrazio
Convegno “La Coltivazione del Tartufo Nero” a cura di Domenico Manna e Marcello Raglione

Ore 11:30 • Roseto di Santa Rita (P.le Leone XIII)
Piantumazione di rose: Associazioni e testimonial

Ore 12.00 • Piazza Garibaldi
Inaugurazione della Mostra Mercato

Ore 16:30 • Sagrato della Basilica di S. Rita
Concerto della Banda Musicale di Spoleto

Ore 17:30 • Piazza Garibaldi
Laboratorio Artistico del Moica

Ore 18:00 •  Sala San Pancrazio
– Presentazione “Itinerari in Valnerina tra Borghi e Castelli” a cura del Servizio Turistico della Valnerina
– Relazione sullo stato dell’Arte oggi in Italia: interventi del pittore artista Graziano Marini e del prof. Pino Bonanno critico d’Arte

Ore 19:00 • Piazzale San Francesco:
Show Cooking in collaborazione con le Piazze del Gusto e Futurodivino
Le Patologie Oncologiche si combattono a tavola

Ore 21:00 • Piazzale San Francesco – A Cascia Puoi
Talent Show di nuove proposte artistiche dedicato alle Associazioni di volontariato.
Presentazione Maglia 40° U.s.d. Cascia.
Partecipazione straordinaria del Dir. Artistico di Perugia Love Film Festival Daniele Corvi e dell’Attrice Serena Saitta.
Madrina della serata l’attrice Eleonora Pieroni

Ore 23:30 • Spazio Giovani – Piazzale San Francesco
Special Guest Fabrizio Marini (G.Village Roma)


Domenica 7 Agosto
Ore 10:00 – 20.00 • Apertura Stand

Ore 10:00 – 24.00 • Apertura Mostre “Nero d’Autore” “Rosa come…” • Chiesa di San Francesco

Ore 10:00 -18.00 • Apertura Museo Civico Cascia

Ore 15:30 • Esibizione musicisti di strada

Ore 17:00 • Piazza Garibaldi – Laboratorio Artistico del Moica

Ore 18:00 • Piazzale San Francesco
Show Cooking in collaborazione con le Piazze del Gusto e Futurodivino
Le Patologie Oncologiche si combattono a Tavola

Ore 18:30 •  Piazzale San Francesco
Remember Band – Città di Spoleto
Saluti del Sindaco di Cascia Prof. Gino Emili

Ore 22:00 • Piazzale San Francesco
Saluti del Direttore Artistico Massimo Zamponi.

Ore 23:30 • Spazio Giovani Piazzale San Francesco
Dj Set Karl B.
Special Guest Star Manuel Ribeca (Dj & Model)

Info
Servizio Turistico Associato
Tel. 0743/71401
Fax 0743/76630
www.lavalnerina.it
info@iat.cascia.pg.it
Facebook: La Valnerina

XV° Edizione Arte, Tradizione e Prodotti tipici a Camigliano (CE) 30 e 31 luglio 2016


Valorizzare l’artigianato locale e promuovere i prodotti tipici del territorio. Questo l’intento di “Arte, tradizioni e prodotti tipici” uno degli eventi più attesi dell’estate a Camigliano, paese in provincia di Caserta. L’evento giunto alla sua 15esima edizione si svolgerà sabato 30 e domenica 31 luglio.

X edizione della Sagra della Patacca e della Passerina - Serrone (FR) dal 29 al 31 luglio 2016


Torna l’appuntamento più atteso in Ciociaria e non solo.
A Serrone, in provincia di Frosinone, dal 29 al 31 luglio 2016 X edizione della Sagra della Patacca e della Passerina.
Doppi sensi, ambiguità ma soprattutto tante risate, buon cibo e ottimo vino in una manifestazione che ormai da anni si sta ritagliando uno spazio sempre più importante nel panorama nazionale delle sagre enogastronomiche.
Nella splendida cornice medievale di Serrone un weekend dedicato alla riscoperta degli antichi sapori tra musica, concerti, spettacoli e tanto divertimento.

Programma manifestazione:
VENERDI' 29 LUGLIO 2016
ore 20.00 - APERTURA STAND ENO-GASTRONOMICO
ore 20.15 – OSCAR BIGLIA – “A QUALCUNA PIACE CALVO” - Comico
ore 21.00 – THUNDERSTRUCK – Tributo AC/DC
ore 22.30 – XENA BRAVE – Sensuale Striptease Femminile
ore 00.00 Disco in Piazza – DJ CHIEF SUOND SYSTEM Rock Dance + Revival

SABATO 30 LUGLIO 2016
ore 17.00 – ARTISTA DI STRADA - Remake dell’Italia anni ’50, Giocoleria, Clownerie e Risate!!!
ore 17.45 – LABORATORIO BAMBINI – Giochi clownerie, Giochi motori di riscaldamento, Palline e Piattini
ore 19.30 – MISS SERRONE 2016
ore 20.00 - APERTURA STAND ENO-GASTRONOMICO
ore 21.00 – RINO GAETANO BAND – Band legata alla famiglia Cantautore
ore 00.00 Disco in Piazza – DJ CHIEF SUOND SYSTEM musica dagli anni 60 ad oggi.

DOMENICA 31 LUGLIO 2016
ore 16.00 – TENNIS DA TAVOLO Con il 10 volte campione Italiano Massimiliano Mondello
ore 17.30 – PATACCA HOUR – Aperitivo in Piazza
con i PATACCUSI– Sex Folk Band
ore 20.00 - APERTURA STAND ENO-GASTRONOMICO
ore 21.00 – GREG & THE FRIGIDAIRES
+ Special Guest GREG
ore 22.30 – GHIBLI – Sensuale Striptease Maschile

PIAZZA ROMOLO FULLI, SERRONE (FR)


XIII EDIZIONE di "Festa, Farina, Forca, Sagra del Cavatiello Maglianese" dal 31 luglio al 6 agosto 2016 a Magliano Nuovo ( Magliano Vetere - SA)


XIII EDIZIONE di "Festa, Farina, Forca, Sagra del Cavatiello Maglianese", in programma dal 31 luglio al 6 agosto a Magliano Nuovo, splendido paese nel cuore del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.

Prelibatezze cilentane, preparate con amore e sapienza antica, bagnate dall’ottimo vino, saranno ancora una volta le protagoniste della sagra.

Questo il menu:
ANTIPASTO: pancetta, capicollo, salumi ,zucchine, formaggi
CAVATIELLI CON RAGU’ DI CASTRATO
CAVATIELLI POMODORO E BASILICO
CASTRATO AL SUGO
TROTA ALLA BRACE
SALSICCIA ALLA BRACE
´MULIGNAME BUTTUNATE
CONTORNI: patatine ,peperoni grigliati, rape e patate
DOLCI: zeppole, struffoli, lucerne, paste secche

Contatti: 3290137411 
festafarinaforca@libero.it




SAGRA DELLO GNOCCO a Taurano (AV) dal 4 al 7 agosto 2016


Il 4/5/6/7 agosto 2016 a Taurano - Avellino con inizio ALLE 20:30 si terrà la SAGRA DELLO GNOCCO , XXII edizione, anno dopo anno ha visto crescere il numero delle presenze fino a raggiungere le 8000 persone circa per l'edizione n°21 del 2014. La Sagra si svolge nel piazzale antistante del convento S. Giovanni del Palco.
La sagra di Taurano non è solo degustazione degli ottimi prodotti tipici (pane casereccio, polpette, salsicce, salumi, formaggi, gnocchi, stoccafisso contorni dolci) è buona musica, ma anche cultura, mostre, visite guidate al Convento e alla vicina villa romana del I sec A.C.
Le visite alla villa si terranno solo il sabato e la domenica alle 17:00 alle 20:00.
E allestita anche una fiera mercato dove è possibile prenotare spazi. Dietro la sagra c'è l'impegno dei ragazzi della Pro Loco e di tutti i tauranesi che si organizzano molti mesi prima per rendere al meglio le serate.
La sagra oltre che bontà è anche una ottima occasione per sfuggire alle afose città e godersi la frescura con oltre 800 posti ristoro.
Le Serate saranno allietate da buon vino, birra, tanta musica con liscio, karaoke, latino-americano, e sopratutto i prodotti tipici.



Per informazioni:
3290071208 - 0818240280
Organizzazione : Pro loco Taurano
Sito : www.prolotaurano.it

Festa Dell’emigrante 2016 a Rogliano (CS) dal 15 al 17 agosto 2016




Programma
Lunedì 15 agosto dalle ore 21:00 “ TestHardE Live Hard Rock Band Femminile ”
Rogliano (CS) – Piazzetta Piccadilly

Martedì 16 agosto dalle ore 21:00 “Opera Prima cover POOH”
Rogliano (CS) – Piazzetta Piccadilly
www.poohoperaprima.it

Mercoledì 17 agosto dalle ore 21:00 “DANILO SACCO Live”
Rogliano (CS) – Piazzetta Piccadilly
www.danilosacco.net


Awanda Chiatona Indie Fest - Rassegna di musica indipendente a ingresso libero il 28 e 29 luglio 2016 a Marina di Chiatona (TA)


Al via “Awanda Chiatona Indie Fest”, la rassegna di musica indipendente inedita, ad ingresso libero. Due le serate in programma, il 28 e 29 luglio, a Marina di Chiatona, a partire dalle ore 21, per un evento, unico nel suo genere, almeno nell’arco ionico, pensato per garantire una proposta musicale di qualità.
“Si tratta di un evento culturale d'eccellenza - garantiscono gli organizzatori – nato con l’idea di diffondere l’arte, intesa come capacità di creare musica inedita e di utilizzare la musica come strumento per la promozione turistica del territorio”. Musica live, ma anche stand espositivi, hobbistica ed oggettistica varia, con il coinvolgimento dei commercianti.




L’organizzazione, interamente curata dalla locale Pro Loco, con la collaborazione di Simone Losito, responsabile tecnico dell’intero progetto, sotto la direzione artistica dell’associazione “Reset Chiatona”, è partita due mesi fa, per coinvolgere non solo le band delle due giornate clou, ma anche gli artisti, che sono stati protagonisti dei tre microeventi, pensati per promuovere l’evento: “Melga”, Antonio Frisino e “Homelette”, che hanno ritrovato l’ospitalità di casa grazie alla B&B Associati di Massafra.
Il 28 e 29, ad essere protagoniste saranno sette band affermatesi sul territorio nazionale. Il 28, sul palco, sistemato alla fine del lungomare “Marinai d’Italia”, ci saranno “La Municipàl”, i “Moustache Prawn”, i “Dagomago” e “Molla”; il 29, sarà la volta di “Leland Did It”, “Inude” e “3° Piano”.
“La Municipàl” nasce nel 2013, con Carmine Tundo e la sorella Isabella, come progetto di pop d’autore, che raccoglie le canzoni più ironiche e romantiche scritte negli ultimi anni, con l’obiettivo di affrontare temi quotidiani con leggerezza e spensieratezza.
I “Moustache Prawn” nascono nell’estate 2010. Nel 2011 si iscrivono al concorso Italia Wave, vincono le selezioni regionali a Lecce nel 2011 e cominciano ad essere invitati come ospiti in contest di rilievo nazionale.
Con i “Dagomago”, Matteo Buranello, Andrea Pizzato, Luca Buranello e Mattia Gabrielli, filastrocche e musica. Pop, che ha il sapore dell’indie, ma anche del Mediterraneo e del mar dei Caraibi.
“Molla”, al secolo Luca Giura, è un compositore, interprete e musicista poli-strumentista. Si distingue per una naturale attitudine dinamica al live.
“Leland Did It” è un progetto di musica alternative rock – elettronica. Un tavolo costruito in casa, ricoperto di synths e drum machines e cinque ragazzi, Biondo, Sciorsci, Vittorio, Giuseppe e il cantante Michele, per regalare un impasto di new wave e synth dance.
Lo stile degli “Inude”, Giacomo Greco e Flavio Paglialunga, è un mix variegato di generi. Un sound costituito dall’uso di tappeti sonori e loop di batterie elettroniche, miste a percussioni ed archi.
I “Terzo Piano” sono Francesco Mattia Pisapia (voce e chitarra), Rocco Izzo (chitarra, basso, cori), Christian Bisogno (tastiere) ed Alfonso Senatore (batteria e cori). Il loro è un indie rock con venature cantautorali ed elettroniche.


Per info: presidente Pro Loco Dario De Leonardis, 347.0824341

"I dventén tut mat par gnir a Colorni" - TUTTI MATTI PER COLORNO FESTA INTERNAZIONALE DI CIRCO E TEATRO DI STRADA IX edizione - Venerdì 2, sabato 3 e domenica 4 settembre 2016 Centro storico di Colorno (PR)



Le migliori compagnie del mondo di Teatro di Strada e Circo Contemporaneo 
si ritrovano a Colorno.
Ospite d’eccezione della IX edizione del festival più matto d’Italia è il Cirque Bidon, a conclusione della tournée che lo ha portato ad attraversare Lombardia, Piemonte e Emilia-Romagna con le sue carovane trainate da cavalli.

Torna, per la IX edizione, TUTTI MATTI PER COLORNO, l'imperdibile appuntamento con la follia e il talento di artisti di strada, acrobati, clown provenienti da tutto il mondo, che da venerdì 2 a domenica 4 settembre 2016 farà della cittadina Ducale la capitale del circo contemporaneo internazionale. Una tre giorni attesissima dal pubblico di tutte le età, che ogni anno invade le strade di Colorno, la splendida Reggia, il suo cortile e il suo giardino; uno spazio urbano che diviene un palcoscenico a cielo aperto, diffuso, un luogo in cui in ogni angolo, ogni via e ogni piazza si aprono universi affascinanti e stravaganti grazie a un intenso programma con spettacoli da Francia, Spagna, Germania, Danimarca, Olanda… e naturalmente Italia. Un’occasione unica di incontro con artisti straordinari e un momento di intensa convivialità, partecipazione, condivisione, grazie anche alle molte attività collaterali, ai concerti, agli spazi bar e ristorante che contribuiscono a creare un’atmosfera magica. Magia che ogni anno si ripete e si rinnova grazie alla direzione artistica e organizzativa del Teatro Necessario, in collaborazione con il Comune di Colorno e la Provincia di Parma, e con il sostegno della Regione Emilia- Romagna.


IL PROGRAMMA
OSPITI SPECIALI
Quest’anno Tutti Matti per Colorno ha organizzato il grande ritorno in Italia, dopo 15 anni, del Cirque Bidon, il romantico circo a bordo di carovane trainate da cavalli, guidato da Francois Rauline Bidone, pioniere del nuveaux cirque. La IX edizione del festival ospiterà l’exploit finale della lunga tournée italiana del Cirque Bidon, che dopo aver attraversato Lombardia, Piemonte e Emilia-Romagna concluderà il suo viaggio proprio a Colorno, mettendo in scena l’ultimo spettacolo "La Bulle de Rêve". Il tour di Bidon, grande evento culturale dell'estate 2016, ha coperto tre regioni e numerosi comuni in tre mesi di spettacoli quotidiani: un tributo al circo contemporaneo e a colui che per primo cambiò il modo di fare circo e lo portò in Italia, oltre 30 anni fa. Teatro d’arte e di poesia, il Cirque Bidon nasce in Francia negli anni ’70, attuando un netto distacco dalle linee artistiche del circo tradizionale, quello degli animali esotici e delle grandi famiglie circensi, e dando vita ad una nuova forma artistica, in cui entravano con forza nuove poetiche teatrali, nuove pratiche acrobatiche, la musica dal vivo, la clownerie. Prese vita così il nuovo circo o circo contemporaneo, oggi tanto amato e seguito in tutto il mondo. Molte delle compagnie di teatro di strada nate in Italia negli anni '80 e '90 devono tanto all'esperienza del circo Bidone, come venne chiamato qui da noi. Una fra queste è certamente quella del Teatro Necessario, compagnia Emiliana affermata internazionalmente, che ha ideato tanti spettacoli di successo portati in tutto il mondo e che dirige Tutti matti per Colorno, manifestazione a cui ha dato vita 9 anni fa.

SPETTACOLI DI CIRCO CONTEMPORANEO
Molte altre sono le compagnie di prestigio che compongono l'articolato programma del Festival 2016, a partire da EIA, acronimo di “Elans imprevus accordés”, ossia “Slanci imprevisti concordati”. Il nome riassume il concetto creativo della compagnia, dotata di una qualità fisica, coreografica e acrobatica netta e previsa, e orientata alla valorizzazione delle differenze espressive degli artisti che la compongono. La compagnia ha vinto numerosi premi internazionali con lo spettacolo “Capas”, presentato anche a Tutti Matti per Colorno. Quest'anno a Colorno presentano la nuova creazione, “InTarsi”. Quattro acrobati, tra destrezza e follia, conducano il pubblico in un viaggio attraverso diversi frammenti di vita. La solitudine, la condivisione, la convivenza, sono parte del percorso, costruito con la danza, il teatro fisico e, soprattutto, le arti circensi (portés acrobatici, banchina, mini-tramp, bascula). Dotati di una tenera comicità, i quattro personaggi si muovono in una scenografia in costante metamorfosi, dando vita e sentimento a uno spettacolo riflessivo e viscerale, un invito a guardare le cose da un altro punto di vista.

In strada, con il loro vecchio Camion Teatro, i Brunette Brothers, dalla Danimarca, presenza già molto apprezzata al Festival, presentano un eccentrico e comico spettacolo di teatro di figura: “Il grandioso e II° più piccolo circo al mondo”. Circondata da una coloratissima fiera, “l'anziana mole” del teatro, alta 6 metri, si schiude per portare alla ribalta 50 fenomenali artisti: una combriccola di bozos (clown), che spoglia di ogni lustro il sogno del circo tradizionale, rivelando al pubblico un mondo miserabile abitato da giocattoli abbandonati, i vessati dipendenti dei Brunette Bros. Il pubblico tra le risa, barricato tra gli arredi dell'accampamento del circo, è invitato a spiare la maldestra e folle esistenza di questa “compagine dai denti a sciabola”, rassegnata alla schiavitù. La compagnia Brunette Bros. è un'impresa composta da bizzarri intrattenitori, che da 13 anni con grande successo combina la dedizione danese con il genio creativo mediterraneo. La sua peculiare commistione artistica tra un caos orchestrato, un ruvido teatro di figura e un alto livello musicale, ha permesso alle sue produzioni di circuitare in mezzo mondo.

Cosa succede quando un uomo verde, pieno zeppo di accessori verdi si catapulta nelle nostre strada a bordo di uno scooter verde? Adrian Schvarzstein arriva a Colorno e realizza uno spettacolo di divertente interazione, mettendo in gioco tutta la sua follia e la sua fervida immaginazione. Con la sua travolgente ironia e gag esilaranti, sempre nuove, Adrian Schvarzstein è un clown cittadino del mondo dal 1989. Attore, regista teatrale e di circo contemporaneo, dopo aver studiato Commedia dell'Arte in Italia e dopo molti anni con il Circus Ronaldo in Belgio, Adrian dal 2004 porta avanti il progetto Circus Klezmer, ancora in turnée. Ha vinto numerosi premi, tra cui il Miramiro Prize nel 2008 con lo spettacolo Kamchatka, il premio Ernst a Breme e il premio Zirkolika come miglior regista.

Dagli Stati Uniti, passando per la Spagna, arriva a Colorno il teatro comico-musicale di “Paul Morocco & Olé!”, spettacolo ideato nel 1993 da Paul Morocco. Con una comicità, un’arguzia e un coraggio che ne hanno determinato il successo in Australia e ora in Europa, la performance di Morocco è sospesa tra la figura del clown e quella dell‘intrattenitore maldestro. Il suo chiodo fisso è il flamenco che ha saputo reinterpretare, creando una nuova formula, originale e dissacrante una, sovversiva ma celebrativa allo stesso tempo. In scena, mentre i musicisti sono impegnati a suonare, la sapiente goffaggine di Morocco interrompe il concerto, ne ridicolizza la serietà e il machismo, ne smitizza il rigore, imponendo nuovi ritmi e moltiplicando le occasioni di divertimento, sempre più esilaranti e coinvolgenti. Protagonista di “Olé Flamenco Comedy Show”, Paul Morocco, al secolo Williams, è nato in America da un padre militare e da una madre ebrea marocchina, Miss Casablanca nel ‘50. Muove i primi passi come artista a Londra nel ‘78 al Covent Garden; approda poi in continente e gira l’Europa in lungo e in largo, presentando spettacoli in cui combina il romanticismo circense ai toni fiammeggianti del cabaret e all‘informalità della commedia classica.

“Concerto per due Clown”, dalla Francia, è uno speciale spettacolo musicale tra tradizione e innovazione in cui i due ”poeti in azione”, secondo la bella formula di Henry Miller, suoneranno Vivaldi, Strauss, Bach ma a modo loro, aggiungendo alle note il mimo, le acrobazie, e creando così un linguaggio universale che raggiunge grandi e piccoli, lasciandoli divertiti e meravigliati. In scena Les Rois Vagabonds, progetto nato dall'incontro tra Julia Caprez Moa e Igor Sellem. Il loro bagaglio eclettico, che spazia dall’acrobatica alla musica, dalla danza al teatro fisico, li ha portati a esplorare l'arte del clown, portanto avanti una ricerca rigorosa a partire dalla tradizione di quei clown che, come Grock o Slava, fanno evolvere il loro spettacolo per tutta la vita.


CONCERTI
I berlinesi Dirty Honkers (Germania, swing-tech) sono uno scoppiettante trio musicale internazionale, composto dal cantante-produttore israeliano Gad “Neckbreaka” Baruch, la cantante ed autrice Andrea “Screechy” Roberts ed il sassofonista francese Florent “Flap Jack” Mannant. Negli ultimi 5 anni i tre hanno scatenato feste in tutta Europa, con uno stile swing-tecnologico servito con umorismo e carisma travolgenti, valicando i confini europei e raggiungendo New York, Mosca, Tel Aviv… Scoppiettanti di energia e grandi improvvisatori, i Dirty Honkers vanno all'assalto di qualsiasi palcoscenico con un sound elettronico unico.
www.dirtyhonkers.com

La Zastava Orkestar (Italia, musica balcanica) è composta da musicisti provenienti da alcune tra le migliori orchestre dell’Alta Maremma e non solo, insieme da 13 anni. Gli strumenti usati sono rigorosamente acustici (ottoni, fiati e percussioni) e il repertorio prevede brani della tradizione popolare balcanica, oltre ad arrangiamenti e composizioni originali. Le esibizioni spaziano tra musica, teatro e giocoleria, coinvolgendo attivamente il pubblico: una forma di spettacolo tipicamente “di strada”, una festa collettiva alla quale tutti sono invitati.

Pianista d’eccellenza, che passa dal classico alla scompostezza del musicista più ardito, Roberto Esposito (Italia, pianoforte jazz) è una stella emergente del pianoforte classico e jazz. Il suo linguaggio musicale è ricco di riferimenti alla musica folkloristica del sud d’Italia, mediati dal jazz improvvisativo, ma si nutre anche di schemi compositivi e formali classici. Sarà lui il protagonista di tutti gli intermezzi musicali e il fulcro delle jam session, divenute ormai un elemento distintivo e imprescindibile del festival.

Spazio poi ai giochi e ai più piccoli, ma anche all'ecologia e al consumo consapevole: il collettivo spagnolo GUIXOT DE 8 propone come ormai tradizione a Colorno i propri giochi di abilità creati con materiali di riciclo. Non tutto è ancora stato inventato e con la curiosità e il gioco la compagnia Guixot de 8 ci mostrerà dei sorprendenti e divertenti modi di riutilizzare alcune delle cose che gettiamo nella spazzatura; si metterà alla prova l'abilità del pubblico, in uno stimolante momento per l'immaginazione di bambini e genitori, che scopriranno quali nuove funzioni dare alle cose. E ancora PICCOLA SCUOLA DI CIRCO per bambini dai 6 ai 12 anni e MERCATINO DELL'ARTIGIANATO per le vie del paese. Inolte, Tutti Matti per Colorno conferma per l'edizione 2016 lo SPAZIO BAR E RISTORANTE, momento cardine dell'esperienza del festival in cui ritrovarsi e gustare piatti di alta cucina a prezzi popolari e dissetarsi fino a tarda notte dopo le fatiche degli spettacoli e delle danze, con una gustosa selezione di food trucks.

Come ogni anno il Festival riserva una particolare attenzione all'ambiente e alla sostenibilità della rassegna. Colorno è uno dei primi Comuni virtuosi della rete nata nel 2005 e Tutti matti per Colorno porta il suo contributo: con il servizio di PIEDIBUS, autobus totalmente ecologico che si muove a piedi e carbura a suon di cori e canzonette, un insolito giro turistico, da uno spettacolo all’altro, dove il trasporto risulta essere interessante quanto i luoghi indicati dall'autista ai passeggeri (non occorre munirsi di biglietto, ma occorre superare il metro di altezza per entrare); con l'utilizzo di buone pratiche di riciclo e riduzione dei consumi nel bar e nei punti di ristoro della rassegna (bicchieri gadget riutilizzabili); con l'utilizzo di materiale, stoviglie, piatti, posate biodegradabili; con la stampa di materiali di promozione solo su carta ecologica riciclata.

LA MANIFESTAZIONE AVRA' LUOGO ANCHE IN CASO DI MALTEMPO
IL PROGRAMMA COMPLETO  www.tuttimattipercolorno.it


Informazioni
Ufficio Informazione e Accoglienza Turistica Colorno
c/o Reggia di Colorno
Tel. 0521 313790 - ufficio.turistico@comune.colorno.pr.it



Sagre dal Frico di Carpacco (Dignano - UD) dal 12 al 21 agosto 2016


La grande festa gastronomica dedicata al gustosissimo frico di Carpacco, sulle rive del fiume Tagliamento.

Programma

VENERDÌ 12 AGOSTO 2016
18:00 Apertura chioschi
21:00 Serata danzante con l'orchestra spettacolo Castellina Pasi

SABATO 13 AGOSTO 2016
18:00 Apertura chioschi
21:00 Serata danzante con l'orchestra spettacolo Rodigini

DOMENICA 14 AGOSTO 2016
18:00 Apertura chioschi
21:00 Serata danzante con l'orchestra spettacolo Mirko Casadei

LUNEDÌ 15 AGOSTO 2016
09:30 Iscrizioni in Piazza Libertà, Carpacco al 7º Vespa Raduno
10:30 Partenza giro turistico
12:00 Apertura chiosci enogastronomici (fino alle ore 15:00)
19:00 Spettacolo per bambini e non ...
21:00 Serata danzante con l'orchestra spettacolo Rossella Ferrari e i Casanova

Sabato 15 Agosto si rinnova il nostro appuntamento con il Quarto Vespa Raduno di Carpacco. Anche quest'anno in sella alle nostre vespa trascorreremo una giornata all'insegna del divertimento e dell'allegria. Ci saranno diverse occasioni per stare in compagnia a partire dal giro turistico, continuando con il pranzo presso la Sagra del frico e concludendo con le ricche premiazioni presso il nostro parco festeggiamenti. Vi aspettiamo numerosi per passare assieme un ferragosto a tutto frico e tutta Vespa!
Orari della manifestazione
9:30 Ritrovo presso Piazza Libertà a Carpacco e inizio iscrizioni
10:30 Partenza giro turistico
13:00 Pranzo presso la "Sagre del Frico"

Premiazioni
Gruppo più numeroso
Conducente più giovane
Conducente più anziano
Vespa più vecchia
Vespista da più lontano

Per dubbi o informazioni:
vesparaduno@sagredalfrico.it
Alessio 339- 1351527

La quota è di € 15,00 e comprende:
ricordo della manifestazione
rinfresco durante il giro turistico
pranzo presso la "Sagre dal frico"
premiazioni


GIOVEDÌ 18 AGOSTO 2016
18:00 Apertura chioschi
22:00 Serata di musica e spettacolo anni '80-'90 con i Divina Band

VENERDÌ 19 AGOSTO 2016
18:00 Apertura chioschi
21:00 Serata danzante con l'orchestra spetaccolo Renzo Biondi

SABATO 20 AGOSTO 2016
18:00 Apertura chioschi enogastronomici
21:00 Serata danzante con l'orchestra spettacolo Lara Agostini

DOMENICA 21 AGOSTO 2016
18:00 Apertura chioschi
21:00 Gran finale con l'orchestra spettacolo Selena Valle

Info
info@sagredalfrico.it
FACEBOOK

XXI SAGRA DEI SAGNOZZI il 13 agosto 2016 a Riofreddo (RM)


"I sagnozzi sono il piatto tipico per eccellenza del paese di Riofreddo, magistralmente preparati a mano con ingredienti semplici come acqua e farina, rappresentano il gusto e la genuinità della tradizione"






IL PROGRAMMA
Dalle ore 18:00 Apertuta Stand
Dalle ore 19:30
MENU COMPLETO A SOLI 10€
che comprende:
Bruschetta
Sagnozzi "Sellaru e pummidoro"
o in alternativa Sagnozzi in bianco ai funghi
Salsiccia alla brace
Pomodori
Pane
Bibita (acqua o vino)

Dalle ore 20:00
GARA DI KARAOKE
"TANTO PE CANTA'"

Info
Telefono manifestazioni: 3479084474
E-mail:
proloco.riofreddo@libero.it

Note di Luppolo ospita gli Zen Garden, cover U2 dal 29 al 31 luglio 2016 – San Martino (Viterbo)


Nomi straordinari previsti per Note di Luppolo, il festival della birra artigianale che si terrà a San Martino (Vt) dal 29 al 31 luglio.
Tra le esibizioni live che si succederanno nell’arco della tre giorni, spicca, sicuramente il gruppo degli Zen Garden, cover U2 a livello internazionale.
La band è il tributo italiano dedicato agli U2 più noto e richiesto a livello internazionale.
Moltissime le esibizioni nel Sud e Centro America (Brasile, Peru', Paraguay, Venezuela, Guatemala), Olanda, Belgio, Spagna, Francia, Germania, Russia, Malta, Romania, Bulgaria e Ungheria.
Il fondatore e vocalist Zeno Sala, dal 1999, porta il suo show U2 in giro per il mondo oltre che in Italia e, come interprete di Bono Vox è il cantante italiano con la maggiore esperienza di palco in questo ruolo potendo vantare la partecipazione in tre diverse formazioni nel corso della sua lunga carriera.




La manifestazione, organizzata dalla Proloco guidata da Francesco Settimi, che già lo scorso anno ha fatto registrare numeri straordinari, si conferma dunque come un format in grado di unire qualità a livello di offerta enogastronomica, ed ottime proposte musicali, coniugate con spettacoli di intrattenimento di vario genere, dal burlesque agli artisti di strada.
Nella splendida cornice di Piazza Burratti saranno ospitati undici birrifici provenienti da tutt’Italia mentre negli stands sarà offerta la possibilità di degustare specialità cotte sul momento.
Il festival organizzato a San Martino, perfettamente il linea con i tempi, è stato tra i primi del genere ad essere proposto nella Tuscia, andando ad intercettare un settore che, in Italia, sta avendo sempre più estimatori.
Il fenomeno delle birre artigianali, del resto, si dimostra come un trend in continua ascesa, ed anche le riviste straniere seguono con interesse la crescita esponenziale di un prodotto che sta acquisendo uno spazio sempre più autorevole sul mercato.
Le tre serate del festival saranno arricchite, inoltre, da una doppia esibizione musicale.
Oltre agli Zen Garden previsti sabato 30 luglio, venerdì 29 sarà la volta del tributo agli Ac-Dc con gli Easy Deasy e domenica 31 live dei Doppio Senso, cover ufficiale di Vasco Rossi.
I live saranno preceduti dai concerti degli Onde Roots, cover Bob Marley (venerdì 29 luglio) della jazz band Funky Up (sabato 30 luglio) e della musica anni 80-90 dei Rock and Roll Farm (domenica 31 luglio).
Per info: sanmartinoproloco@gmail.com oppure 320-7131901; 349-4998786

XXV Edizione Sagra delle Sagne Strasciate a Paganico Sabino (RI) domenica 31 luglio 2016



Info
http://www.paganicosabino.org
presidente@paganicosabino.org
FACEBOOK

Ritorna Fungolandia: Appuntamento col Fungo e il suo mondo! Dal 3 al 11 settembre 2016 ritorna l’appuntamento con la rassegna dedicata al mondo dei funghi in Val Brembana


Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con Fungolandia negli undici paesi di Altobrembo (Averara, Cassiglio, Cusio, Mezzoldo, Olmo al Brembo, Ornica, Piazza Brembana, Piazzatorre, Piazzolo, Santa Brigida e Valtorta), in provincia di Bergamo. L’apertura ufficiale sarà sabato 3 settembre a Cassiglio, con una giornata di grande divertimento per adulti e bambini. Lo stesso giorno, al pomeriggio, a Olmo al Brembo verrà inaugurata la Mostra del Fungo della Valle Brembana, a cura dell’Associazione Micologica Bresadola di Agrate Brianza: un’occasione unica per ammirare tutte le specie fungine presenti sul territorio.
Saranno numerosi gli appuntamenti dedicati a grandi e piccini: escursioni alla scoperta dei funghi, visite alle aziende agricole locali, appuntamenti legati alla valorizzazione dei prodotti del territorio, convegni di carattere naturalistico-culturale, ma anche degustazioni, aperitivi, menu promozionali a tema nei ristoranti convenzionati e molto altro ancora vi aspetta in questa edizione con un programma sorprendente.
A dare il via, sabato 3 settembre, l’appuntamento Alla scoperta del mondo dei funghi, un’escursione con i micologi per scoprire le varie specie di funghi e il loro mondo; incontro che si ripeterà ogni giorno, proponendo sempre nuovi percorsi e luoghi suggestivi.
Nel corso dei nove giorni di rassegna saranno numerosi gli appuntamenti con le escursioni alla scoperta della natura e del territorio di Altobrembo: nei boschi, nei pascoli e tra i borghi
storici della zona. Occasioni uniche per conoscere e ammirare un’area di notevole valore ambientale.
Tra gli appuntamenti da non perdere, uno dei più suggestivi sarà quello con il concerto in quota Sinfonie del Tramonto sulle Torcole di Piazzatorre, presso il Rifugio Gremei. Al calar del sole la musica degli ottoni risuonerà in una cornice da favola, sull’incantevole panorama delle Orobie bergamasche. Domenica 4 agosto sarà invece una giornata dedicata alla scoperta dei sapori del territorio, con il Percorso sensoriale-degustativo nel bosco a Cusio: un’esperienza che toccherà tutti i sensi e che permetterà di gustare i prodotti dell’Alta Val Brembana direttamente dalle aziende agricole del territorio. I più piccini si divertiranno quindi con Puffolandia, l’appuntamento con puffi e funghi a Piazza Brembana, mentre a chiudere il primo week-end sarà il suggestivo “Percorso a lume di candela” a Mezzoldo, con dimostrazioni di attività artigianali e tappe alla scoperta della tradizione.
Nel secondo fine settimana gli appuntamenti con i sapori del territorio saranno a Valtorta, con l’Agrì-Fest, e Ornica, con Funghi nel Borgo, una cena itinerante a base di funghi nel borgo rurale di Ornica. Sabato 10 a Olmo al Brembo è in programma uno spettacolo pirotecnico, preludio della grande chiusura di Fungolandia che si terrà domenica 11 a Santa Brigida.
Durante tutta la settimana di Fungolandia, ristoranti e bar aderenti all’iniziativa proporranno squisiti Menu a base di funghi locali e Aperitivi con funghi e prelibatezze del territorio. Sul sito www.fungolandia.it sono inoltre disponibili le proposte e le offerte per vivere Fungolandia a 360° negli alberghi, B&B e appartamenti di Altobrembo.

Per informazioni: www.fungolandia.it – info@altobrembo.it – Tel. 348.1842781

XXIV^ SAGRA DELLA PORCHETTA E DEI FAGIOLI CON LE COTICHE - Monte Santa Maria Tiberina (PG) dal 4 al 7 agosto 2016


La “Sagra della Porchetta e dei Fagioli con le Cotiche”, si svolge ogni anno, nel primo fine settimana di Agosto a Monte Santa Maria Tiberina, antichissimo borgo medioevale umbro ai confini con la toscana; l’evento giunto alla sua XXIV^ edizione, rappresenta una rara occasione per riscoprire i sapori di un tempo lontano, un tempo in cui, come recita un famoso adagio, “del maiale non si butta via niente”.
La sagra della porchetta nasce per celebrare un antica e stimata scuola di norcini che dal piccolo borgo esportava la propria bravura ed arte nella lavorazione del maiale in tutto il comprensorio; l’assalto alla porchetta del “monte” (così è chiamato il paese nella vallata), avveniva già molto prima dell’inizio della sagra e ci raccomandava ad amici e conoscenti per prenotare e procurarsi in anticipo la porchetta, ma soprattutto le interiora ed i zampi cucinati con la colatura del grasso del maiale che lentamente arrostiva al forno.
Naturalmente alla Sagra della Porchetta è stato facile abbinare i Fagioli con le Cotiche, in quanto rappresentano anch’essi il cibo di un’economia povera la cui riscoperta a valorizzato e fatto apprezzare un piatto che era stato dimenticato; ancora oggi le cuoche della pro loco puliscono le “codenne” (così sono chiamate le cotiche) manualmente una ad una per poi cucinarle con un antica ricetta locale (di cui non è dato sapere tutti gli ingredienti) abbinati ai fagioli dall’occhio, che i contadini coltivavano in abbondanza nelle colline del paese.
Collegati alla Sagra non mancano certo altri piatti tipici della tradizione locale quali le Casarecce alla Montesca cucinate con rucola e i funghi che abbondano nel luogo; la Ciaccia sul Panaro (o torta al testo) abbinata ai prelibati salumi della zona. il tutto contornato da musica e folclore per trascorrere quattro giornate all’insegna del divertimento e del sano mangiare, nell’incontaminato scenario naturale di quello che fu un antico ed indipendente feudo imperiale governato dai marchesi Bourbon del Monte.

Info

Ad agosto si accende l’estate pugliese con Orecchiette nelle ‘nchiosce - Novità l’orecchietta dessert. Il 17 e 18 agosto 2016 a Grottaglie (TA), città delle ceramiche



Nei caratteristici vicoli del centro storico, 12 chef interpretano tra tradizione e sperimentazione l’orecchietta.A far festa ci saranno anche 12 cantine regionali, la musica della grande cassa armonica e laboratori tematici.

Orecchiette per tutti i gusti: quelle con pancetta di maiale croccante su crema di pecorino e pepe nero, gluten free, o quelle con battuto di cipolla rossa in agro e pancetta cruda, menta e pomodoro fresco. Oppure con peperoni e ricotta affumicata. E persino le orecchiette dessert, con sorbetto di cime di rapa e crumble di acciughe.

Questi alcuni prelibati piatti che proporranno i 12 chef protagonisti di Orecchiette nelle ‘nchiosce. Il grande evento enogastronomico pugliese trasformerà per due giorni (mercoledì 17 e giovedì 18 agosto) le tipiche ‘nchiosce - i caratteristici vicoli bianchi nel cuore del centro storico di Grottaglie (TA)- in veri e propri percorsi gastronomici. Accanto ai grandi chef anche 12 cantine, tra cui anche un birrificio artigianale, pronte ad esaltare i sapori delle tante ricette e scoprire l’abbinamento giusto.

Ma non ci sarà solo l’enogastronomia a prendersi la scena e tenere banco. Orecchiette nelle ‘nchiosce 2016 promette anche musica, cultura popolare e arte.

Immancabile sarà, infatti, l’imponente architettura della cassa armonica che ospiterà quest’anno la Banda Adriatica, il gruppo salentino che da anni ormai racconta la storia del nostro Sud riprendendo canti antichi e rigenerandoli con modernità, e la Banda della Posta, nota al grande pubblico per le collaborazioni con Vinicio Capossela, un ensemble di anziani musicisti di Calitri, paese di origine del cantautore, che già dagli anni ‘50 si esibisce in un repertorio musicale energico e vitale fatto di mazurke, polke, valzer, passo doppio, tango, tarantella, quadriglia e foxtrot. E poi anche artisti di strada, bande itineranti, cantastorie e l’uomo orchestra.

Chi non si accontenta di mangiare, bere e ascoltare musica, e vuole mettere le mani in pasta, troverà ben due laboratori: quello per imparare a preparare manualmente le orecchiette, a cura dell’Associazione Utopia di Grottaglie, e quello delle conserve artigianali, una delle grandi tradizioni regionali.

Inoltre, Poste Italiane parteciperà con uno speciale annullo filatelico ed una cartolina dedicata allo straordinario successo di Orecchiette nelle ‘nchiosce. Giovedì 18 agosto ci sarà uno stand per la distribuzione del cofanetto delle cartoline da collezione con l'annullo speciale creato per la ricorrenza

Insomma, due serate all’insegna del gusto, della cultura e del divertimento in uno dei centri storici più belli del Tarantino, a due passi dal mare.

Orecchiette nelle ‘nchiosce è un evento organizzato dall’Associazione “Le idee non mancano” con la direzione artistica di Danilo Giaffreda, architetto, fotografo e food- blogger meglio noto sul web come Il Ventre dell’Architetto.

Per informazioni: www.orecchiettenellenchiosce.com 3928614098


GLI CHEF
Domenico Capogrosso
Raffaele Casale
Antonio Di Nunno
Anna Donatelli
Cosimo Guarino
Vincenzo Montaruli
Francesco Nacci
Giuseppe Nigro
Gianfranco Palmisano
Mimmo Ragone
Domenico Schingaro
Antonio Turrisi


LE CANTINE VITIVINICOLE
Alberto Longo
A Mano
Cantele
Cantina Due Palme
Giancarlo Ceci
Masseria Li Veli
Ognissole
Pietraventosa
Pruvas
Schiena
Tormaresca
Vetrere

LA BIRRA
Piccolo Birrificio Indipendente Decimoprimo



Info
www.orecchiettenellenchiosce.com




Sabato 23 luglio 2016 si balla la tradizione sulle spiagge di Cervia (RA), 9 km di musica romagnola per la Notte del Liscio


Sabato 23 luglio dalle 18 un suggestivo momento dedicato alla Notte del liscio vedrà protagoniste le spiagge di Cervia, Milano Marittima, Pinarella e Tagliata. Le note delle musiche romagnole inonderanno la riva in un virtuale abbraccio musicale lungo i 9 km di arenile cervese. Inoltre pubblico e turisti saranno invitati a ballare il liscio dagli staff degli stabilimenti balneari.
La Riviera festeggia l’identità della Romagna con la prima edizione della Notte del liscio, una “cinque giorni” di eventi dedicati alla musica romagnola e ai balli che la celebrano. Oltre 20 comuni partecipano all’evento con 60 appuntamenti di spettacoli e oltre 300 musicisti e scuole di ballo di tutta Italia.
In questa occasione artisti famosi – come Goran Bregovic, Frankie Hi-Nrg MC, Massimo Bubola e tanti altri – hanno interpretato in chiave moderna il liscio collaborando con le orchestre della tradizione romagnola per innovare questa famosa musica popolare.
La giornata clou della manifestazione sarà sabato 23 luglio quando un suggestivo evento si realizzerà in spiaggia: un ballo corale lungo tutta la Riviera romagnola che manderà On Air solo musica romagnola.
Coinvolte anche le quattro località cervesi - Cervia, Milano Marittima, Pinarella e Tagliata - che dalle ore 18 e fino alle 18.30 trasmetteranno musica tradizionale lungo i 9 chilometri dell’arenile. Le note delle musiche romagnole inonderanno le spiagge in un virtuale abbraccio musicale e i turisti saranno invitati a ballare dagli staff degli stabilimenti balneari.
Anche Radio Galileo, la radio web delle spiagge di Cervia, trasmetterà liscio, valzer, polka e mazurka sul suo canale adibito alla Romagna.

Info
www.musa.comunecervia.it
www.comunecervia.it
www.turismo.comunecervia.it

Festa della birra e della porchetta "Sport a Tutta Birra" dal 27 al 31 luglio 2016 - Ospital Monacale (Argenta - FE)


La S.P. Ospitalese A.S.D. organizza la nona edizione festa della birra e della porchetta artigianale "Sport a tutta birra 2016", dal 27 al 31 Luglio 2016 presso il campo sportivo di Ospitalmonacale (Fe).

Ristorante con possibilità di asporto (apertura ore 19,00), birreria (Birre alla spina non pastorizzate e birre in bottiglia artigianali), happy hour tutte le sere fino alle ore 19,00, concerti live tutte le sere (inizio concerti ore 21,00), mercatino, giochi.

INGRESSO LIBERO – WELCOME BIKERS

Seconda edizione della Festa della Pizza. Buon gusto, musica live, spettacoli ed intrattenimento per tutta la famiglia. Mottola (TA) dal 27 luglio al 1° agosto 2016


Ricca di novità la 2^ edizione della Festa della Pizza, in programma dal 27 luglio al 1° agosto, organizzata dall’associazione culturale “Mottola Città del Gusto”, col patrocinio del Comune di Mottola.
Circa 75mila presenze; 100 quintali di legna; 12mila pizze sfornate, rigorosamente da forni a legna, in tutto 10; 60 quintali di farina; 70 cartoni per circa un quintale e 100 di pelati utilizzati; un quintale e 200 di mozzarella ed altri condimenti.
Questi, i numeri della prima edizione, tenutasi in via Matteotti, a valle delle Terrazze del Mezzogiorno. Quest’anno, la cornice dell’evento resta identica, ma con un percorso ampliato, che vedrà anche la presenza di mercatini dell’hobbistica e dell’artigianato e gonfiabili per i più piccoli.
Tutte le novità dell’evento sono state illustrate in Provincia. “Questa Festa – ha commentato il sindaco Luigi Pinto - riporta l’attenzione sull’enogastronomia che, a Mottola, vanta un’antica tradizione, ben rispondendo, peraltro, alla nostra volontà di amministratori di rendere fruibili anche per i forestieri le aree più periferiche del paese”.
Da parte dell’assessore al Turismo Pietro Notaristefano, il plauso agli organizzatori dell’evento, per aver messo in campo un discorso sinergico di collaborazione tra circa una decina di pizzaioli, tutti del posto, capaci di fornire una valida vetrina di promozione per il territorio.
Quest’anno, da quattro le serate sono diventate sei. Il percorso prevede un’area passeggio e ben 2.400 posti a sedere con tanto di tavolini. I forni a legno, fatti arrivare da Campagna, in provincia di Salerno, da dieci saranno undici, con uno interamente dedicato agli intolleranti al glutine e al lattosio: “Anche le pizze per celiaci saranno preparate al momento – hanno assicurato gli organizzatori”. Nulla di congelato, quindi, ma solo prodotti genuini e di qualità, per tutti.
“La nostra scommessa - come spiegato da Franco Conforti, presidente dell’associazione che organizza l’evento - è quella di incrementare le presenze registrate lo scorso anno. Le premesse perché ciò avvenga ci sono tutte, complice anche tutta una serie di proposte di intrattenimento musicale, diversificate per ogni serata.
“Tra gli ospiti - ha ricordato il direttore artistico Alessandro Napolitano, docente presso l’Accademia dei Due Mari di Taranto - mercoledì, 27 luglio, ci saranno Silvano Chimenti (storico chitarrista tarantino) e Tony Esposito, in veste di musicista, affiancato da circa una quarantina di elementi, tra percussionisti e batteristi tutti provenienti dall’area ionica”.
Sabato 30, poi, per la Festa della Pizza, arriveranno a Mottola Mario Rosini, che spazia dal Pop, al Funk, passando per l’Hip Hop, il Jazz, la New Age e Massimo Moriconi, il bassista storico di Mina. Il 1° agosto sarà la volta di Andrea Braido, noto chitarrista di Vasco Rossi. Durante le serate sono previsti anche tributi a Pino Daniele, cabaret, l’esibizione di corpi di ballo, pizziche e tarantelle, coinvolgendo anche artisti, band e gruppi locali.

ANTONIO MAGGIO canta LUCIO DALLA IN JAZZ il 29 luglio 2016 al Palazzo Ducale di Monteroni (LE)


Antonio Maggio, artista versatile del panorama italiano, omaggia uno dei cantautori che maggiormente hanno influenzato e indirizzato il suo percorso nel mondo dell’arte “suonata e cantata”.

Ma lo vuole fare come se indossasse l’abito più elegante per portare in scena un progetto, non solo fatto di passione ma anche di ricerca, facendo in modo che le sue liriche siano abbinate alla musica classicamente definita più raffinata: il jazz!

Per far ciò, si avvarrà della complicità di musicisti tra i più blasonati d’Italia:
il Maestro William Greco al pianoforte, Andrea Colella al contrabbasso e Marcello Nisi alla batteria e alle spazzole; lo special guest è Raffaele Casarano, sassofonista di fama internazionale.

La scaletta di quest’anteprima nazionale comprende 15 brani, 2 dei quali scritti da Antonio Maggio ispirandosi proprio a Lucio Dalla.

Sarà “Una Sera Dei Miracoli” (citando uno dei brani in programma) che spazierà da Anna e Marco, fino a Com’è Profondo Il Mare attraverso la dissacrante Disperato Erotico Stomp, all’interno della magica cornice del Palazzo Ducale a Monteroni in provincia di Lecce.

Da Novembre, Antonio Maggio canta Lucio Dalla in Jazz, sarà itinerante attraverso l’intera penisola italica.

Special guest: RAFFAELE CASARANO
ANTEPRIMA NAZIONALE
Venerdì 29 Luglio – Monteroni (LE) – Palazzo Ducale
Ore 21:30 – Ingresso Gratuito.

Info spettacolo:
www.mescal.it

Cena sotto le Stelle a San Bellino (RO) il 23 luglio 2016



Cena sotto le Stelle a San Bellino (RO) il 23 luglio 2016
Mercatino e animazione per bambini
Il ricavato della serata sarà devoluto in beneficenza ai fratellini orfani di Lusia

Info
Associazione Gusto Italiano
Tel. 333 7770597 - fax 0429 1583002
idc.mercatini@gmail.com

Moreno in concerto a Montesarchio (BN) il 2 agosto in occasione della Festa di Santa Maria del Carmelo



Moreno in concerto a Montesarchio (BN) il 2 agosto in occasione della Festa di Santa Maria del Carmelo


Pergola (PU) 46esima Festa del Vino: degustazioni, musica, animazione e divertimento - dal 22 al 24 luglio 2016


Torna, anticipata di una settimana, una delle feste più longeve e di maggiore successo della provincia pesarese e dell’intera regione Marche: la Festa del Vino di Pergola.
La 46esima edizione, organizzata come sempre dalla Pro Loco, con il patrocinio della Regione, si svolgerà nel meraviglioso centro storico della città dei Bronzi dorati il 22, 23, 24 luglio.
Tre giorni di iniziative dedicati alla valorizzazione del Pergola Doc, la più giovane della provincia, ma anche del visciolato, che può fregiarsi della De.CO. (Denominazione Comunale di Origine) e delle numerose eccellenze enogastronomiche locali.
Una festa ormai storica, capace ogni estate di attirare a Pergola migliaia di persone sia per il programma e le numerose cantine che per la bellezza del centro storico dove si svolge l’evento.
Ricchissimo il programma: degustazioni guidate, musica, animazione, iniziative per bambini e ben otto cantine dove cenare e divertirsi. L’apertura venerdì 22 alle 18. Domenica, invece, la festa scatterà alle 12.
“Sarà un week-end – spiega Silvia Orlandi - che metterà in vetrina gli eccellenti prodotti tipici pergolesi, a partire dal Pergola Doc. L’obiettivo di questa festa è quello di valorizzare e promuovere le tipicità enogastronomiche dei nostri produttori, innanzitutto vino e visciolato. Lo faremo con degustazioni e altre iniziative. Sarà l’occasione anche per chi verrà a trovarci di visitare e ammirare le tante bellezze storico artistiche della nostra città, come il museo dei Bronzi dorati”.
Ben otto le cantine, dove poter degustare menù tipici annaffiati da ottimo vino, ascoltare buona musica e divertirsi: La Sportiva, Bollicina Giovani, Wine Summer Festival, La Cantina del Priore, L’Indovino, Bacco e bancone, Peccato divino e Rockers & Vino.
L’ingresso è gratuito.

Per informazioni: info@prolocopergola.it 
Pagina Fb Pro Loco Pergola

Sagra della Seupa à la Vapelenente - Valpelline (AO) dal 22 al 27 luglio 2016

19° Sagra delle fettuccine alla trebulana - Monteleone Sabino (RI) 6 e 7 agosto 2016

Dj set di Moreno a Space 25 a Milano il 16 luglio 2016


Dj set di Moreno a Space 25 a Milano il 16 luglio 2016

Info: SPACE 25


Festa della Birra a Pieve Cesato (Faenza - RA) 3 - 4 - 5 - 6 agosto 2016


Già, dal 1997!
20° anniversario!!
Tanti anni (veramente tanti!) sono passati da quando questo gruppo di amici ha dato il via a quella che ormai possiamo chiamare una vera e propria tradizione.
Un traguardo notevole che ci fa capire che tutto il percorso fatto in questi anni, al di là delle fatiche e dei problemi, ha avuto un senso e soprattutto dei protagonisti: noi dello staff, tutte le persone che collaborano e lavorano per una buona riuscita della festa, tutti gli artisti che sono passati di qui e soprattutto voi pubblico, che fate sì che questa festa continui negli anni dimostrandoci il vostro affetto e la vostra gioia di vivere, ballare e divertirsi insieme!

Ancora una volta abbiamo fatto di tutto per far uscire una festa col botto!.. cominciando proprio dalle proposte musicali.

Ad accompagnare i nostri brindisi e i nostri festeggiamenti ci sarà sempre la regina dell’Oktoberfest: la birra HB, che avremo in tutte le sue varianti, e non mancheranno anche nuove prelibatezze nel reparto cucina.

Programma

Mercoledì 3 agosto
21:00 The StrikeBalls
Cool Cocktail Of Rock'N'Roll!
22:30 Khorakané

Giovedì 4 agosto
21:00 FemmeFolk

“FammeFolk” è un gruppo in cui la creatività femminile si esprime attraverso la libertà del folk. Nasce dall’incontro di quattro donne con storie, gusti e formazioni diverse che hanno in comune il desiderio di divertirsi e reinventarsi attraverso la musica.
Il progetto ha dato vita ad un repertorio con un cuore che batte impari ispirato prevalentemente alla musica popolare francese, ma in cui la musica classica da camera, il jazz o il rock entrano con incursioni divertenti e inaspettate scoprendo come la musica in realtà possa essere un tappeto magico.

22:30 Sleego feat. Paolo Castelluccia
Modern Celtic Folk!

Venerdì 5 agosto
21:00 Banana Boat Quartet

22:30
Dj Ebreo
Dj Maselli
Afro - Birra Party

Gli “Intoccabili”!
Due nomi storici della musica afroraggae, e della nostra festa, che continuano dopo tanti anni a farci ballare e a farci divertire....e lo fanno con la stessa passione e lo stesso entusiasmo della prima volta....naturalmente grazie a voi!

Sabato 6 agosto
21:00 CaPaBrò
Per riscoprire la migliore musica pop anni '80

22:30 Rufus Band
Uno show che vi saprà coinvolgere con i più grandi personaggi della musica Pop/Rock/Soul , dagli anni 50 ai giorni nostri.

Info

Festa Dell'Antica Pizza Cilentana - Giungano (SA) dal 6 all'11 agosto 2016


L' Associazione Cilentum Pizza vi invita alla dodicesima edizione della Festa Dell'Antica Pizza Cilentana.
Divenuta ormai sinonimo di aggregazione, la festa promuove la Pizza ma anche altre eccellenze Cilentane (fusilli, pizza fritta, acquasale,melanzane imbottite,scauratielli, murzelletti e tanto altro).
Programma musicale di eccellenza che vede formazioni musicali note a livello nazionale.

Programma musicale
6 Agosto Mimmo Epifani
7 Agosto Peppe Cirillo
8 Agosto Tarantolati di Tricarico
9 Agosto Tammurria
10 Agosto Ascarime'
11 Agosto kiepo'

FACEBOOK

Tra Tufo e Birra a Sorano (GR) dal 29 al 31 luglio 2016




VENERDI' 29 LUGLIO 2016
Stand Enogastronomico aperto a pranzo e cena
Ore 21.30 - PANEBIRRA

SABATO 30 LUGLIO 2016
Stand Enogastronomico aperto a pranzo e cena
Ore 21.30 - SOUL MOOD (Soul, Funky Dance)
CON OSPITI D'ECCEZIONE

DOMENICA 31 LUGLIO 2016
Stand Enogastronomico aperto a pranzo e cena
Ore 21.30 - EMILIO E VALENTINA

LUNEDI' 1 AGOSTO 2016
Ore 20.00 - Cena del giornalino "La Voce del Capacciolo"
il ricavato servirà per finanziare le spese di stampa


Info
info@soranoinfesta.com

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More