Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Al Duse di Bologna Marco Baliani e Lella Costa protagonisti in HUMAN - Dal 2 al 4 dicembre 2016



Al Duse il teatro si interroga su uno dei grandi temi della contemporaneità. In Human Lella Costa e Marco Baliani accompagnati dalle musiche scritte per lo spettacolo da Paolo Fresu ci pongono di fronte al senso profondo del migrare. 
Sabato pomeriggio, torna l’appuntamento dell’Incontro con l’Attore 
moderato dal professor Franco Farinelli.


Uno spettacolo sulle migrazioni e sulla loro “odissea ribaltata”. È HUMAN, spettacolo scritto e interpretato da Marco Baliani e Lella Costa con le musiche originali scritte da Paolo Fresu con Gianluca Petrella dal 2 al 4 dicembre al Teatro Duse di Bologna.

“D’armi io canto e dell’eroe che, primo, dalle coste di Troia venne all’Italia, profugo per suo destino”. La prima ispirazione per questo progetto è stata l’Eneide, il poema di Virgilio che celebra la nascita dell’impero romano da un popolo di profughi: in una lectio magistralis tenuta nell'aula magna dell'Alma Mater Studiorum di Bologna, Marco Baliani è partito dal mito per interrogarsi e interrogarci sul senso profondo del migrare. Poi l'incontro con Lella Costa e la reminescenza di un altro mito, ancora più folgorante nella sua valenza simbolica e profetica: Ero e Leandro, i due amanti che vivevano sulle rive opposte dell’Ellesponto.

Prende avvio così HUMAN, dal tema delle migrazioni e dalla volontà di raccontarne l' "odissea ribaltata". Ma nel suo farsi vira, incalzato dagli eventi: al centro si pone lo spaesamento comune, quell' andare incerto di tutti quanti gli human beings in questo tempo fuori squadra.

HUMAN che ha debuttato al Ravenna Festival l’8 Luglio 2016 è ora in tournée sui palcoscenici italiani nella per arrivare, nella prossima stagione, alle sedi istituzionali d'Italia e d'Europa in forma di oratorio, nel tentativo di innescare un rito di partecipazione sul significato profondo di UMANITA’.

Le testimonianze dirette, i brandelli di vita vissuta, le narrazioni tramandate e quelle elaborate sui fatti contingenti; le riflessioni degli autori, i loro ripensamenti, i contributi in video o scritti di quanti accetteranno di esprimersi sull’argomento contribuendo ad arricchirlo di sfumature, faranno parte del diario di viaggio dello spettacolo che è possibile seguire on line giorno dopo giorno sul sito www.progettohuman.it.

“Con la nostra ricerca teatrale – hanno spiegato Costa e Baliani - vorremmo insinuarci in quella soglia in cui l’essere umano perde la sua connotazione universale, utilizzare le forme teatrali per indagare quanto sta accadendo in questi ultimi anni, sotto i nostri occhi, nella nostra Europa, intesa non solo come entità geografica, ma come sistema “occidentale” di valori e di idee: i muri che si alzano, i fondamentalismi che avanzano, gli attentati che sconvolgono le città, i profughi che cercano rifugio”.

Sabato pomeriggio torna inoltre l’appuntamento dell’Incontro con l‘Attore. Marco Baliani e Lella Costa incontreranno il pubblico del Teatro Duse alle ore 18. Modera il professor Franco Farinelli dell’Università di Bologna. Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti disponibili.

Mismaonda e Sardegna Teatro
HUMAN
Di Marco Baliani e Lella Costa

CON Marco Baliani e Lella Costa

E CON David Marzi, Noemi Medas, Elisa Pistis, Luigi Pusceddu

COLLABORAZIONE ALLA DRAMMATURGIA Ilenia Carrone
SCENE E COSTUMI Antonio Marras
MUSICHE ORIGINALI Paolo Fresu con Gianluca Petrella

REGIA Marco Baliani

PRODUZIONE Mismaonda e Sardegna Teatro in collaborazione con Marche Teatro

ORARI
Venerdì e sabato alle 21. Domenica alle 16


BIGLIETTI
Platea 
intero € 28
ridotto € 25,5
mini € 22,5

Prima galleria 
intero € 24
ridotto € 22
mini € 19,5

Seconda galleria 
intero € 19,5
ridotto € 17,5
mini € 15,5

Incluso negli abbonamenti
BolognaFestivalDuse · DUSE8rosso · DUSEgiovani · DUSEprosa


Informazioni e prenotazioni
Ufficio di biglietteria
Via Cartoleria, 42 Bologna
051 231836 – biglietteria@teatrodusebologna.it
dal lunedì al sabato dalle 15 alle 19
e da un'ora prima dell'inizio degli spettacoli




0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More