Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Burlesque

Magia, danza, musica, ventagli, piume e lustrini per vivere una serata unica!

Artisti di strada

I migliori ed originali artisti di strada disponibili per animare feste di piazza, eventi aziendali, centri commerciali, ristoranti e feste di compleanno, feste di laurea, anniversari e matrimoni.

Musica Live

Cantanti anni '60 e '70, tribute e cover band, party band, piano bar, musica jazz, folk e tradizione popolare, musica live napoletana, orchestre, bande, dj per eventi, ...

Attrazioni e allestimenti per eventi

Noleggio water ball, noleggio gabbia per il calcio 3vs3, noleggio gonfiabili, giostra con cavalli, toro meccanico, scenografie, service per concerti, stand, tensostrutture, macchina per lo zucchero filato, carretto dei gelati, ecc ...

Auto d'epoca per eventi

Noleggio Auto d'epoca e non per eventi, matrimoni e campagne pubblicitarie

Castell'Arquato (PC) il Borgo degli Innamorati - San Valentino 2017


Torna il weekend più romantico dell'anno nel Borgo degli Innamorati, Castell'Arquato!

C’è chi lo considera un giorno come tutti gli altri, chi lo reputa una ricorrenza deprimente e chi, invece, ci tiene tantissimo.

Che vi piaccia o meno, San Valentino torna anche quest’anno con il suo tripudio di cioccolatini e rose rosse.

In occasione di questo giorno speciale per festeggiare l’amore, Castell’Arquato diventa il Borgo degli Innamorati e meta ideale per un magico weekend all’insegna del nobile sentimento che muove il mondo.

Preparatevi: questo è un viaggio indietro nel tempo.

Ve ne accorgerete fin dal primo impatto con Castell’Arquato, borgo che ha conservato intatta la sua struttura medievale e quel fascino tipico dei luoghi ancora da scoprire.

Un weekend ricco di eventi e proposte per le coppie.

Sono previste visite guidate con animazione al Borgo e alla Rocca Viscontea, all'interno della quale sarà allestito il kisser set per immortalare i baci indimenticabili; ci saranno degustazioni in Enoteca Comunale e nei locali del paese e speciali Aperintorre nella Rocca Viscontea.

Nelle serate di sabato 11 e martedì 14 Febbraio la musica farà da romantico accompagnamento alle promesse d’amore delle coppie di innamorati, che voleranno in cielo trasportate da lanterne volanti che illumineranno la suggestiva Piazza Municipio.

Sabato 11 e domenica 12 Febbraio nel trecentesco Palazzo del Podestà ritorna “Castell'Arquato UnConventional Wedding”: professionisti del settore metteranno esperienza e professionalità a disposizione delle future coppie di sposi.

La terza edizione sarà arricchita da workshop per le future spose che vogliano dare un tocco personale e fai-da-te alle decorazioni del proprio matrimonio e confrontarsi con un'esperta wedding planner, Laura Pavanati, che terrà anche un corso introduttivo su questa professione.

Allestimenti, abiti, torte "come una volta", inviti e bomboniere dalla grafica accattivante e personalizzata e tante proposte originali per rendere davvero speciale e unico il giorno del matrimonio.

Domenica 12 Febbraio non mancherà l'appuntamento enogastronomico, nella piazza monumentale a partire dalle ore 9.00 per tutto il giorno.

Nel mercatino IL GUSTO DELL'AMORE troverete in vendita e potrete degustare prodotti tipici, manufatti artistici, oggetti da regalo a tema.

Ospiti speciali domenica 12 Febbraio saranno le scrittrici e sceneggiatrici Flumeri & Giacometti, che parleranno dell’amore in tutte le sue declinazioni e del loro ultimo romanzo, “L’amore è”.

Abbinato all'incontro ci sarà un contest letterario aperto a tutte le coppie: "RACCONTA LA TUA STORIA D'AMORE E VINCI". Le scrittrici leggeranno i racconti delle storie d’amore pervenuti e sceglieranno i tre più romantici, originali e coinvolgenti premiandoli con uno dei loro romanzi. Inoltre, per il primo classificato, la stampa, impaginazione e rilegatura del proprio fotolibro d'amore.

Per tutta la durata della manifestazione gli esercizi commerciali aderenti l'iniziativa esporranno una bacheca dove tutti gli innamorati potranno lasciare il proprio messaggio romantico... la frase più originale sarà omaggiata con fedi nuziali.

Martedì 14 febbraio, giorno di San Valentino, una visita guidata a lume di candela alla Rocca Viscontea ed un brindisi suggelleranno una giornata speciale.

PROGRAMMA
Sabato 11 FEBBRAIO
Dalle 11.00 alle 20.00
FIERA SPOSI CASTELL’ARQUATO UNCONVENTIONAL WEDDING - Palazzo del Podestà,
Piano Nobile
Dalle 10.00 alle 14.00
WORKSHOP “I PRIMI PASSI NELLA PROFESSIONE DEL WEDDING PLANNER”, con Laura
Pavanati
Programma:
- La professione del wp, chi è? Cosa fa?
- Sbocchi lavorativi
- Aspetti fiscali e legali
- Compensi e contratti
- Il fornitore
- Il cliente
- Il primo colloquio, scheda di lavoro
- Conto alla rovescia
- Il giorno delle nozze
- Il bon ton delle nozze
- Progetto di nozze
Consegna attestato
Costo: € 59,00 a persona
Il corso è tenuto da Laura Pavanati, Wedding Planner professionista dal 2006.
Dal 2009 inizia la carriera di docente e si dedica a preparare futuri wedding planner in tutta Italia, con un’Academy itinerante, con programmi di vari livelli basati sulla sua esperienza quotidiana nella professione.
Dalle 14.00 alle 15.30
WORKSHOP “PARTECIPAZIONI”: cosa scrivere, stili e dimostrazioni pratiche.
A cura di Creazioni Maisiù di Teresa Cavezza
Costo: gratuito
Dalle 15.30 alle 16.30
WORKSHOP “FIORI DI STOFFA E BOUTONNIERES”: realizzazione di un fiore semplice ma d'effetto, dimostrazione di vari stili di fiori. A cura di Fashiontheater Wedding Edition di Barbara Curotti
Costo: gratuito
Dalle 16.30 alle 18.30
WORKSHOP “IL SALOTTO DELLE SPOSE”, con Laura Pavanati
Minicorso per futuri sposi
Il decalogo per un perfetto Wedding Day: consigli, idee, tendenze, bon ton e molto altro
Costo: gratuito
Dalle 14.00 alle 18.00
LA CORTE DEGLI INNAMORATI, shooting e animazione nella Rocca Viscontea
Nobili cavalieri ed eleganti dame, sapienti stregoni ed ammalianti fattucchiere, possenti guerrieri ed affascinanti principesse, ma anche orchi, elfe ed altre misteriose creature... Calatevi nei panni dei personaggi fantastici che popolano la Corte degli Innamorati, indossando vestiti, corazze, mantelli, parrucche ed elmi, brandendo archi, spade, scudi, scettri e staffe incantate, e cimentatevi in divertenti scenette di coppia. Una postazione allestita ad hoc, con numerosi costumi ed oggetti di scena a vostra disposizione, vi attende nella Rocca Viscontea di Castell'Arquato: quale migliore occasione per una foto ricordo diversa dal solito?
Costo: € 20 a coppia (lanterna inclusa)
Alle 18.00
APERINTORRE, uno speciale brindisi “in love” nella Rocca Viscontea
Costo: € 25 a coppia (lanterna inclusa)
Dalle 21.00
Apertura serale della Rocca Viscontea
Alle 23.00
LANCIO DELLE LANTERNE VOLANTI
Costo: € 15 a coppia (lanterna inclusa)

Domenica 12 FEBBRAIO
Durante la giornata mercatini con degustazione e vendita di prodotti tipici, manufatti artistici, e oggetti da regalo a tema.
Dalle 10.00 alle 19.00
FIERA SPOSI CASTELL’ARQUATO UNCONVENTIONAL WEDDING - Palazzo del Podestà, Piano Nobile
Dalle 11.30 alle 13.00
WORKSHOP “PORTAFEDI UNCONVENTIONAL”
Non il solito cuscino ma una creazione che vi accompagnerà nella vita di tutti i giorni
A cura di Creazioni Maisiù di Teresa Cavezza
Costo: gratuito
Dalle 14.00 alle 16.00
WORKSHOP “IL SALOTTO DELLE SPOSE”, con Laura Pavanati
Minicorso per futuri sposi
Il decalogo per un perfetto Wedding Day: consigli, idee, tendenze, bon ton e molto altro
Costo: gratuito
Dalle 16.30 alle 18.30
Incontro con le scrittrici e sceneggiatrici FLUMERI & GIACOMETTI, che parleranno del loro ultimo libro "L'AMORE È" e delle mille declinazioni dell'amore
Alle 15.00, 16.00 e 17.00
VISITE GUIDATE CON ANIMAZIONE alla Rocca e al Borgo di Castell’Arquato
Costo: € 6 a persona
Alle 16.30
DEGUSTAZIONE DI CIOCCOLATO presso La Casa del Pane
Costo: € 25 a coppia
Alle 18.00
APERINTORRE, uno speciale brindisi “in love” nella Rocca Viscontea
Costo: € 25 a coppia (lanterna inclusa)

Lunedì 13 FEBBRAIO
Visita guidata alla Rocca Viscontea e al Borgo di Castell’Arquato dedicata ai wedding planner.
Evento su invito, NON aperto al pubblico.

Martedì 14 FEBBRAIO
Alle 17.00
Visita guidata alla Rocca Viscontea a lume di candela
Alle 18.00
APERINTORRE, uno speciale brindisi “in love” nella Rocca Viscontea
Alle 19.30
LANCIO DELLE LANTERNE VOLANTI
Costo: € 25 a coppia (lanterna inclusa)

INFO E PRENOTAZIONI
IAT Castell'Arquato
Tel. +39 0523 803215
Mail: iatcastellarquato@gmail.com

Al Duse di Bologna - Arisa in concerto con Tour Voce 2017 - Venerdì 3 febbraio 2017, ore 21


Cantante, autrice, attrice, scrittrice, personaggio televisivo: al Teatro Duse di Bologna arriva Arisa e il suo percorso artistico molteplice ma sempre illuminato dal talento, dalla purezza, dalla passione e dalla ricerca di armonia.


Venerdì 3 febbraio arriva al Teatro Duse la musica di Arisa nella sua tappa bolognese del tour nei teatri Voce 2017.
Il repertorio del live si compone sia del suo ultimo lavoro Guardando il cielo - 10 brani a cui è particolarmente legata per il lavoro fatto sui testi e sulla composizione musicale – sia dai suoi brani più celebri e amati a cui ha dato nuova vita riarrangiandoli con stili musicali diversi.

Con uno straordinario talento vocale ed espressivo, la capacità di condividere emozioni comuni a molti, la vedremo sul palco e non solo ma come ama fare tra il pubblico in platea a sottolineare il legame con la gente dove, ride, scherza, recita, commuove e canta di amori felici e infelici, dolore, sincerità, bizzarri tradimenti, democrazia, pace, condominii, Terra e Cielo.

Il percorso artistico di Arisa è molteplice: cantante, autrice, attrice, scrittrice, personaggio televisivo ma sempre illuminato dal talento e della voglia di mettersi costantemente in discussione. Già giudice nell’ultima edizione di X Factor, Arisa ha all’attivo cinque album ed ha vinto due edizioni del Festival di Sanremo, nel 2009 con “Sincerità” e nel 2014 con “Controvento”. Nel 2016 sullo stesso palco ha portato il brano “Guardando il cielo” title-track dell’album che ha visto molte collaborazioni: il connubio con Giuseppe Anastasi, il poeta e artista Alfredo Rapetti Mogol, la talentuosa Federica Abbate, Andy Ferrara in “Una notte ancora”, Don Joe in “Come fosse ieri” e il maestro Carlo U. Rossi che ha curato l’arrangiamento in “Gaia”. Recentemente ha collaborato con la Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus per Haiti, realizzando una nuova versione di “Voce” con il coro dei bambini della casa orfanotrofio a favore delle scuole di strada.


International Music and Arts
ARISA | VOCE 2017

pianoforte GIUSEPPE BARBERA
chitarra PLACIDO SALAMONE
basso e cori NAIF
tastiere ALESSIO GRAZIANI
batteria GIULIO PROIETTI

BIGLIETTI
Platea intero € 34
Prima galleria e palchi intero € 30
Seconda galleria intero € 26


Informazioni e prenotazioni
Ufficio di biglietteria
Via Cartoleria, 42 Bologna
051 231836 – biglietteria@teatrodusebologna.it
dal martedì al sabato dalle 15 alle 19
e da un'ora prima dell'inizio degli spettacoli


Carnevale Storico Offida (AP) dal 12 al 28 febbraio 2017


Domenica 12 Febbraio
Centro Storico dalle ore 15,00
- Domenica degli amici -
Musica e allegria
con le Storiche Congreghe offidane

Sabato 18 Febbraio
"Bentornato Carnevale" festa del Tesseramento socio Pro Loco Offida

Domenica 19 Febbraio
Centro Storico dalle ore 15,00
- Domenica dei Parenti -
Musica e allegria
con le Storiche Congreghe offidane

Giovedì Grasso 23 Febbraio
Ore 12,00 Sala Consigliare
Consegna delle chiavi della Città da parte del Sindaco, ad una delle Storiche Congreghe offidane

Ore 15,00 Teatro Serpente Aureo
- BAMBINI IN MASCHERA -
Ingresso omaggio a tutti i bambini
concorso a premi per bimbi in maschera

Dalle ore 22,00 Centro Storico
Musica e allegria
con le Storiche Congreghe offidane

Venerdì 24 Febbraio
ORE 09.00 bov fint dei piccoli
ORE 10.00 bov fint dei ragazzi
Ore 14,15 - lu Bov Fint

Sabato 25 Febbraio
Ore 22,00 - Teatro Serpente Aureo
- VEGLIONISSIMO -

Domenica 26 Febbraio
Dalle ore 15,00 Centro Storico
Musica e allegria
con le Storiche Congreghe offidane

Ore 22,00 - Teatro Serpente Aureo
VEGLIONISSIMO MASCHERATO
(con relativo concorso a premi per i gruppi che si esibiranno sul palcoscenico)

Lunedì 27 Febbraio
Ore 22,00 - - Teatro Serpente Aureo
VEGLIONISSIMO di CARNEVALE

Martedi 28 Febbraio - CARNEVALE -
Piazza del Popolo
ORE 15,00 - MASCHERE IN FESTA - (concorso a premi miglior gruppo)
ORE 19,00 accensione " VLURD "

59° Edizione Carnevale Novafeltria (RN) domenica 26 febbraio 2017

I GRANDI ARTISTI DEL NOVECENTO ITALIANO - Ciclo di incontri al Museo Novecento di Firenze dal 12 febbraio 2017

Il Museo Novecento ospita numerosi capolavori italiani del Novecento, opere in grado di raccontare le grandi tappe dell’arte del XX secolo e di far comprendere al pubblico le novità e gli sviluppi che nel corso del secolo hanno rivoluzionato le arti visive. Dopo il successo del primo ciclo, i Musei Civici Fiorentini e l’Associazione MUS.E propongono anche per il 2017 un calendario di incontri dedicati ai protagonisti del museo al fine di ripercorrerne la vicende artistiche e offrire un supporto alla comprensione della loro opera. Un incontro al mese curato dal Dipartimento Mediazione di Mus.e, ogni volta un artista diverso. Si parte domenica 12 febbraio con un appuntamento dedicato a Felice Casorati, figura intrigante del primo Novecento, per continuare con un appuntamento al mese, ognuno dedicato a un celebre artista: fra questi Filippo De Pisis, Carlo Carrà, Arturo Martini.

Gli incontri si svolgeranno presso l’Altana del Museo Novecento. La partecipazione è gratuita (non è previsto l’accesso al percorso museale), la prenotazione è obbligatoria. Qui di seguito il calendario.

Domenica 12 febbraio h15: Felice Casorati
Nato a Novara e dilettatosi sin da piccolo di pittura oltre che di musica, è dopo la laurea in legge che Felice Casorati (1883-1963) decide di dedicarsi all’arte. Il suo mondo poetico è nutrito di classicità, perfetto e silenzioso, statico e composto, terso e definito, come nei grandi maestri del Rinascimento toscano. "Poco importa il modo con cui si amano le cose, quando si amano veramente". E io sentivo di amarle veramente: bisognava non più tradire questo amore...”.

Domenica 12 marzo h15: Ketty La Rocca
Spezzina di nascita ma trasferitasi ben presto a Firenze, Ketty La Rocca si colloca tra gli artisti della Poesia Visiva di cui condivide, tra anni Sessanta e Settanta, l’interesse per una critica alla società dei consumi sempre sul filo dell’ironia. La sua attenzione è posta in particolar modo sul gesto primigenio e spontaneo, considerato il grado zero della comunicazione, come linguaggio da riscoprire nell’epoca del bombardamento mediatico.

Domenica 9 aprile h15: Arturo Martini
Originario di Treviso, Arturo Martini è una delle figure più influenti della scultura italiana del Novecento. Le sue opere, costruite in forme insieme morbide e compatte, hanno un sapore arcaico mantenendosi lontane, tuttavia, dalla classicità magniloquente recuperata del regime fascista. “Per due anni ho studiato la scultura etrusca, e per cinque l’ho ridata. Io sono il vero etrusco…”.

Domenica 14 maggio h15: Mario Mafai e Antonietta Raphael
Marito e moglie, tra le due guerre Mafai e Raphael sviluppano dal loro appartamento in via Cavour a Roma una visione intima e tonale della città eterna. Dalle vedute immerse nella luce del tramonto alle nature morte in cui ogni oggetto parla della vita della coppia, la produzione dei due si attesta volontariamente agli antipodi dell’arte ufficiale di regime. “[…] in quel tempo ero preso dall’idea dell’uomo qualunque [...] ero convinto che la natura delle cose ci venisse appannata e deformata da un eccesso di valore che l’uomo si attribuiva nel pretendere di poter rifare il mondo”.

Domenica 17 settembre h15: Mirko Basaldella
Secondogenito di una famiglia di artisti di Udine, Mirko Basaldella consacra la sua vita a una scultura sperimentale e polimaterica. Essenziali e primordiali, i suoi soggetti (Totem, Idolo) provengono da un passato ancestrale e tuttavia si fondano su temi sempre attuali, comuni all’intera umanità.

Domenica 15 ottobre h15: Carlo Carrà
Tra i primi artisti ad aderire al Futurismo, l’alessandrino Carlo Carrà vive la sua giovinezza tra Italia e Parigi, a stretto contatto con le avanguardie europee. Le terribili vicende della Prima Guerra Mondiale lo riconducono tuttavia a un “ritorno all’ordine” che accomuna molti artisti del periodo: Carrà riscopre Giotto e Piero della Francesca e con essi la tradizione pittorica italiana del Tre e Quattrocento.

Domenica 12 novembre h15: Filippo De Pisis
Pittore, poeta, attore, critico, il ferrarese Filippo De Pisis è una figura eclettica nel panorama artistico italiano della prima metà del Novecento. A Parigi, dove vivrà per buona parte della sua esistenza, egli ha modo di conoscere profondamente le opere impressioniste, che saranno determinanti per la resa pittorica delle sue opere; le nature morte ad esempio, veri e propri “capolavori di surrealismo”, come li definirà lo scrittore Aldo Palazzeschi.

Domenica 17 dicembre h15: Ottone Rosai
Artista fiorentino doc, Ottone Rosai si avvicina all’arte aderendo al movimento futurista, anche se ben presto abbandona le avanguardie per sviluppare una poetica personalissima che attinge alla vita quotidiana più dimessa e sofferta della città natale. I vicoli stretti e gli angoli bui dell’Oltrarno, animati da viandanti, lavoratori e pensionati, diventano allora i protagonisti indiscussi delle sue tele.

Le conferenze sono a cura di Valentina Zucchi e di Elisabetta Stumpo.

La partecipazione è gratuita (è escluso l'accesso al museo). La prenotazione è obbligatoria.

Per informazioni e prenotazioni:
Tel. 055-2768224 055-2768558
Mail info@muse.comune.fi.it

Gran Carnevale Storico di Busseto - (PR) 136° Edizione 12 - 19 - 26 febbraio e 5 marzo 2017


Riconosciuto fra le feste più rinomate del parmense, il Gran Carnevale della Risata e della Musica di Busseto entra nel vivo con la 136° Edizione e per quattro domeniche 12/19/26 febbraio e 5 marzo 2017 ricoprirà di colori e allegria grandi e piccini per un divertimento unico nel suo genere.

I temi dei grandi carri allegorici,gelosamente custoditi fino alla prima sfilata, portano la firma dei volontari dell' associazione "Amici della Cartapesta" di Busseto, che di anno in anno, durante le ore serali ed in piena notte, sabato e domenica compresi, danno vita alla loro fantasia lavorando ognuno con le propie capacita artistiche.

Carta di giornale riciclata, colla (di farina), chiodi, legno, tonnellate di ferro, una vecchia saldatrice....ecco cosi nascono le maschere in cartapesta.

Le sfilate si svolgono il pomeriggio dalle ore 14.00 fino a tarda sera, mentre gia dal mattino intrattenimenti vari in Piazza G. Verdi con mercatini a tema, gonfiabili e truccabimbi gratuiti per i piu piccini e luna park per i piu grandicelli.

Sarà possibile visitare la mostra fotografica realizzata dal Circolo fotografico "Quarta Dimensione" dal titolo "Passione Cartapesta" presso i locali dell'Accademia nel cortile interno della Rocca Municipale di Busseto con i seguenti orari: 10.00-12.30 e 14.00 18.00, un occasione per rivedere i maestri della cartapesta nelle varie fasi di lavorazione.

Domenica 19 febbraio grande raduno camperisti organizzato dal camper club di Fidenza, ( www.camperfidenza.it), mentre domenica 26 febbraio altro raduno organizzato da in camper con gusto , ( www.incampercongusto.it).

Inoltre per gli appassionati sportivi in occasione del Carnevale avranno luogo domenica 19 febbraio la "Strabusseto in maschera" organizzata dal Gruppo Marciatori della Pubblica Assistenza di Busseto mentre domenica 26 febbraio la "Soyasun Verdi Marathon" maratona di 42km e 193mt da Salsomaggiore Terme a Busseto.

Per i piu golosi non mancherà sempre in Piazza G. Verdi l'enogastronomia con "L'Angolo del Ghiottone" attrezzato stand con torta fritta, panini con salumi tipici, spalla cotta, patatine fritte, bibite, vini locali, etc.

Oltre ai grandi carri allegorici sfileranno per il centro storico di Busseto soggetti speciali e gruppi musicali e folkloristici provenienti da diverse province,.

Apriranno la kermesse domenica 12 febbraio lo schioccare de "Le fruste infuocate" da Spilamberto (MO) a seguire il gruppo folkloristico con majorettes "La Vigonesia" da Vigone (TO) ed il gruppo bandistico "Castrignano" che accompagnerà il gruppo majorettes "Le Orchidee" di Langhirano (PR), non mancherà nemmeno un po di storia con il gruppo storico musici e sbandieratori di Saletto (PD) e il gruppo mascherato "Le stelle del 1700" in abiti da ballo stile veneziano.

Domenica 19 febbraio grande spettacolo sudamericano con la partecipazione del gruppo di ballo "I Cariocas" e gruppo percussionisti brasiliani "Tamburi du Brasil". A seguire il gruppo folkloristico della Valle D'Aosta "Banda di Arnad" e la street band folk "La Curva", da Pontelambro (CO). Il corpo musicale "Cav. Pietro Masciadri", i ragazzi de "Gli sbandati del Lodolo" da Castelgoffredo (MN) presentano un proprio carro che punta sul divertimento - "la gioia di vivere" - sperando in un mondo più colorato e sereno.
Un Luna Park viaggiante, un salto nel passato con il gruppo " A.S.T.A. " sbandieratori e musici del palio di Asti.

Domenica 26 febbraio grande evento - Piazza G. Verdi - diretta radio con i deejay di "Radio Circuito 29".

Sfileranno il gruppo folkloristico Pavullese da Pavullo (MO) con i loro eccentrici costumi e balli.

Da Noale (VE) - il gruppo sbandieratori - "Contrada della Cerva" che come tutti gli anni inaugura l'apertura del carnevale veneziano.

Ritorno della "Suca Band" da Oleggio (NO), con un nuovo e divertente soggetto dal titolo "Farfalle Pazze".

Il complesso folkloristico musicale "La Ranocchia" da Orentano (PI), ed ancora il gruppo "Le stelle del 1700" da Castelgoffredo (MN) in abiti da ballo stile veneziano curati nei minimi particolari.

Gran finale domenica 5 marzo con la premiazione del carro vincitore e la consegna dei riconoscimenti ai vari gruppi partecipanti.

Sfileranno a suon di tamburelli il gruppo sbandieratori e musici del palio di Asti "Rione S. Caterina" e la piccola banda folkloristica "La Cricca delle Langhe".

Musica a 360 gradi quella invece presentata dalla "Filarmonica Gaetano Donizetti" da Montaione (FI) con le propie majorettes a seguito.

Da Bergamo "Le maschere di Rataplam" presentano la nuova collezione di costumi carnevaleschi tutti realizzati con materiale di riciclo, e per un tocco folk il gruppo "Orobico" presenta balli e canti della tradizione bergamasca.

Il Gran Carnevale di Busseto è organizzato dall' Associazione "Amici della Cartapesta" di Busseto in collaborazione con Pro Loco Busseto, Comune di Busseto e Provincia di Parma.

Info
http://www.carnevaledibusseto.it
info@carnevaledibusseto.it

Sesta Fiera del Disco a Mariano Comense (CO) il 5 febbraio 2017


Domenica 5 febbraio2017  si svolgerà la “6^ Edizione della “MOSTRA MERCATO DEL VINILE, CD & DVD, USATO E DA COLLEZIONE DI MARIANO COMENSE”, presso “VILLA SORMANI”, a Mariano Comense in Via Palestro 2, dalle ore 10:00 alle ore 18:30, con il patrocinio del Comune di Mariano Comense.

INGRESSO GRATUITO

Carnevale Bobbiese - Bobbio (PC) 26 febbraio e 4 - 5 marzo 2017



26 Febbraio dalle 14 sfilata carri allegorici nelle vie del centro storico
4 Marzo - BALLO IN MASCHERA con il grande DJ Francesco Vaccari - salone Santa Chiara OPENING 23h ( ricchi premi per le maschere e i gruppi più originali)
5 Marzo - dalle 14 Sfilata carri allegorici e Pentolaccia


Carnevale di Fano (PU) 12 - 19 - 26 febbraio 2017


SABATO 4 FEBBRAIO
ore 16.00 – Centro storico – Piazza XX Settembre
Presentazione ufficiale del Pupo

Da Borgo Cavour la “Musica Arabita” apre la sfilata insieme all’ Orchestra di fiati FanumFortunae e la Banda Città di Fano suonando l’inno “Salve o Fano”. Seguono mascherate, visita alle vetrine di carnevale,animazioni e spettacolo musicale. Sarà presente una delegazione di Rastatt.

Il Carnevale è Teatro (Omaggio a Dario Fo)
Colori, scenografie, spettacoli e luminarie.

Settimana ricca di manifestazioni Culturali e ricreative, particolarmente dedicate alla prosa, alla valorizzazione delle proprietà creative delle maschere e dei carri allegorici quali teatri su ruote.

LUNEDI' 6 FEBBRAIO
ore 21.15 -Centro Storico- Caffè Centrale
ore 21.15 – Caffè Centrale – C.so Matteotti

Inaugurazione mostra “Concorso fotografico nazionale del Carnevale di Fano 2016 / Riti, costumi e immaginario”

In mostra le fotografie vincitrici e selezionate dell’edizione 2016 alla presenza dei vincitori ed esperti di fotografia. Fino al 11 marzo. A cura di Centrale Fotografia. Partecipa al concorso 2017, presidente di giuria Uliano Lucas fotografo di fama internazioanle. Info e bando su www.centralefotografia.com; www.carnevaledifano.eu


LUNEDI' 6 MARTEDI' 7 MERCOLEDI' 8 FEBBRAIO

ore 21.15 – Cinema Politeama
Ste matrimoni en s’ha da fa

A cura della compagnia teatrale Il Guitto. Opera di Alessandro Manzoni. Adattamento di Stefano Guidi e Alice Guidi. Regia di Alice Guidi.

MERCOLEDI' 8 FEBBRAIO
ore 19.00 – Pino Bar
Aperitivo di Carnevale con Karaoke.

Tutti i mercoledì di carvevale

VENERDI' 10 FEBBRAIO
ore 17.30 – Sala di rappresentanza,Fondazione Carifano
“Valerio Ferretti”

Presentazione del volume di Silvano Clappis e Raffaella Manna per la collana “I Maestri del Carnevale”.

ore 19.00 – Caffè Centrale

Aperitivo in maschera

Tutti i venerdì di carnevale aperitivo con dj set

ore 20.00 – Centro Storico

Notte di Carnevale

Feste, musica e animazioni in maschera, a cura di ristoranti, bar e locali della città.

SABATO 11 FEBBRAIO
ore 15.00 Marina dei Cesari -PalaVulon
Festa di Carnevale per bambini

A cura della Croce Rossa Italiana.

ore 16.00 – Spazio espositivo Palazzo Bracci Pagani

Inaugurazione della mostra pittorica dell’artista Giorgio Antinori

ore 18.00 -Sala Verdi Teatro della Fortuna

Il pupo che ride

Scene dal carnevale di Dario Fo, omaggio teatrale a cura di Fabrizio Bartolucci e Geoffrey Di Bartolomeo, in collaborazione con Teatro Linguaggi, San Costanzo Show, Gruppo Musica Parole.

ore 20.00 – Centro Storico

Notte di Carnevale

Feste, musica e animazioni in maschera, a cura di ristoranti, bar e locali della città.

ore 20.00 – Via Roma- Ristorante da Fiore

Carnival Party 2017

Festa in maschera, organizzata dai giovani del Rotaract Club Valle del Metauro. Il ricavato sarà devoluto in favore del progetto “Una scuola per Atma- Siria”.Per info e prenotazioni 340.3363411

DOMENICA 12 FEBBRAIO
ore 10.00 – Viale Gramsci
Carnevale dei bambini

Bambini e adulti insieme, scoprono le proprietà e i significati delle maschere accompagnati dal vulon, maschera tradizionale rappresentata dal contastorie Filippo Tranquilli.Spazio di animazione per i bambini “Ri- animiamo il Carnevale” a cura dell’istituto Professionale “A. Olivetti”.Visita ai carri allegorici disposti lungo Viale Gramsci,presentati dai rispettivi carristi e appositi laboratori creativi.

ore 15.00 – Viale Gramsci

PRIMO GRANDE CORSO MASCHERATO

Ospiti d’onore una delegazione di bambini terremotati di Arquata del Tronto. Partecipazione straordinaria del Tenente Colonnello Massimo Morico. Sfilata dei carri allegorici di prima e seconda categoria,mascherate,spettacoli musicali,stand gastronomici,il tradizionale grande getto di dolciumi e lo spettacolo della luminaria.

ore 17.00 – Viale Gramsci

Proclamazione premi per i tre migliori palchi mascherati

Premi offerti dai partner del Carnevale di Fano 2017: Tuqui Tour, Costa Parchi e Conad Centro San Lazzaro.

ore 17.30 – Marina dei Cesari- PalaVulon

Carnival Ballando

Musica e ballo con l’orchestra Frank David


ore 18.30 – Piazza XX Settembre

“La bella del Carnevale: bella dentro e fuori”

Concorso di bellezza a cura di Francesca Cecchini agente esclusivo Marche per “La bella d’Italia”.

ore 19.00 – Piazza XX Settembre

Musica e spettacolo

con Zaffo Dj

ore 19.00 – Piazza XX Settembre – Bar Caffetteria Vicolo

Aperitivo in maschera

Tutti le domeniche di carnevale

ore 21.00 – Teatro della Fortuna

Mistero Buffo

di Dario Fo, con Mario Pirovano. Collaborazione di A.M.A.T. e Fondazione Teatro della Fortuna.

Il Carnevale è sport

Eventi, esibizioni e gare sportive.

Settimana ricca di manifestazioni culturali e ricreative, particolarmente dedicate alla valorizzazione della creatività nello sport.

LUNEDI'  13 FEBBRAIO
ore 16.00 – Via Redipuglia – Palestra Nuti
Giocasport in maschera

Festa per bambini dai 4 ai 9 anni a cura di Asi e Sportfly.

MARTEDI' 14 FEBBRAIO
ore 16.00 – Teatro della Fortuna
Carnevale di ieri e carnevale di oggi

A cura del circolo Bianchini. Interverranno lo storico Alberto Berardi e la presidente dell’Ente Carnevalesca Maria Flora Giammarioli.

ore 18.00 – Piazza XX Settembre

Innamòràti a Carnevale

Un’occasione unica per festeggiare l’amore. A cura di Luciano Cecchini Presidente Alberghi consorziati , Ente Carnevalesca e Fondazione Teatro della fortuna.In collaborazione con ASD World Dance sport Institute.

MERCOLEDI' 15 FEBBRAIO
ore 9.00 – Via s. Eusebio – Palestra Dini Salvalai S. Orso
Festa di Carnevale

Festa con animazione e musica a cura di Giorgio for dance a cura di Asi e Sportfly.

ore 20.30 – Via Cavour – Osteria dalla Peppa

La grande Maialata

Cena con prodotti enogastronomici del nostro territorio. Per info e prenotazioni 0721.823904

GIOVEDI' 16 FEBBRAIO
ore 16.00 – Via S. Paterniano – Palestra Venturini
Giocasport in maschera

Festa per bambini dai 4 ai 9 anni a cura di Asi e Sportfly

a seguire

Festa di Carnevale

Festa con animazione e musica a cura di Giorgio for dance a cura di Asi e Sportfly.

VENERDI' 17 FEBBRAIO
ore 16.00 – Via Redipuglia – Palestra Nuti
Festa di Carnevale

Festa con animazione e musica a cura di Giorgio for dance a cura di Asi e Sportfly.

ore 17.30 – Sala San Michele

Valori e prospettive dello sport

Incontro con l’Onorevole Valentina Vezzali campionessa olimpica di scherma,Emanuele Blandamura campione europeo di pesi medi disciplina box, Gherardo Tecchi Presidente della Federazione Ginnastica d’Italia, Enrico Casella direttore tecnico femminile nazionale Italiana di ginnastica artistica l’olimpica Lucia Morico medaglia di bronzo judo Atene 2004,in collaborazione con Panathlon Club Fano.

ore 19.30 – Viale Romagna – Nuova Beachouse

Torneo di beach tennis mascherato

A cura dall’ASD Sportland e BH+ . Per info 328.5975830

ore 20.00 – Centro Storico

Notte di Carnevale

Feste, musica e animazioni in maschera, a cura di ristoranti, bar e locali della città.

ore 20.30 –

Triangolare sportivo di bocce mascherato

ore 20.30 – Via Arco d’Augusto – Ristorante Caicco

Soul dipinto di blues- live in concert-

Cena e musica. Per info e prenotazioni Billy 328.608611/Roby 333.6182325

ore 21.00 – Teatro della Fortuna

Soudant’s Series: Beethoven Pastorale

FORM-Orchestra Filarmonica Marchigiana, Violino: Yuzuko Horigome, Direttore Hubert Soudant

SABATO 18 FEBBRAIO
ore 8.15 – Via Indipendenza – zona Caffè del Pasticcere
“Pedalata di Carnevale” da Fano a Riccione

A cura dell’asociazione S.C.D. Fanese e A.C.D. La Centiranolese

ore 9.30 – Campo Falcone e Borsellino

Coppa Carnevale di Rugby

A cura di dell’ A.s.D. Fanorugby

ore 11.30 – Circuito Marconi

Gara ciclistica Coppa Carnevale

a cura del Team Tonucci e Acsi Pesaro Urbino.

ore 16.00 – Piazza XX Settembre

Motomascherata

Attività educativa stradale a cura del Club Ape Maia Motorrad

ore 16.00 – Via Trave Circolo Tennis

Carnevaluffa 2017

Prima edizione torneo indoor di Frisbee organizzato dell’ ASD Ultimate Frisbee Fano con la collaborazione del Circolo Tennis Fano.

ore 17.00 – Palestra Venturini

Riunione di pugilato

Incontri e sfide a cura di Audax Boxe Club Metauro

ore 20.00 – Centro Storico

Notte di Carnevale

Feste, musica e animazioni in maschera, a cura di ristoranti, bar e locali della città.

ore 21.00 – Marina dei Cesari – PalaVulon

CarnevalAzz – Veglione ufficiale della Carnevalesca di Fano

Cena, spettacolo e premio miglior maschera. Cabaret show con Drag Queen.Concerto Fango Live e Dj set. Ente Carnevalesca in collaborazione con O’Fish e Voice Italia.Info e prevendita biglietti presso Ente Carnevalesca, O’Fish Osteria di mare, il Vicolo, Tuqui Tour.

DOMENICA 19 FEBBRAIO
ore 9.15 – Circolo Tennis S. Orso
Trofeo carnevale di tennis

Torneo singolare maschile

ore 9.15 – Via Mascagni – Ristorante Porto Verde

Torneo di scacchi in maschera 2° edizione

Torneo per under 16 -14- 12 -10 -8 amatoriale. Per info 335.224916 scacchifano@yahoo.it

ore 10.00 – Circuito Marconi

CarnevalCiclando

A cura di ForBiciFano e FIAB per la promozione all’ uso della bicicletta. Con la partecipazione del Gruppo Allegre Gazzelle, sfilata in maschera di bici “Graziella”.

ore 10.00 – Viale Gramsci

Carnevale dei bambini

Bambini e adulti insieme, scoprono le proprietà e i significati delle maschere.Spazio di animazione per i bambini “Ri- animiamo il Carnevale” a cura dell’istituto Professionale “A. Olivetti”.Visita ai carri allegorici disposti lungo Viale Gramsci,presentati dai rispettivi carristi e appositi laboratori creativi.

ore 10.30 – Lido, Porto canale

Carnevale inSup 2016

Sfilata in maschera a bordo di Sup (Stand Up Paddle). A cura di Asd MareDentro e Circolo Windsurf Sassonia.

ore 11.00 – Stazione di Fano

Treno speciale a vapore

Arrivo del treno speciale a vapore proveniente da Rimini, accolto dalla Musica Arabita.

ore 14.30 – Viale Romagna – Nuova Beachouse

Torneo di beach volley mascherato

A cura dall’ASD Sportland e BH+ . Per info 328.5975830

ore 14.30- viale Gramsci

Apertura sfilata

Aprono la sfilata Motoclub “Ape Maia Motorrad”, Motoclub “Bikers4life”, Motoclub “Dragone, Motoclub” La fano Rombante“ e “ Vespa Club Fano”. A seguire Gymnaestrada esibizione in apertura del corso mascherato a cura delle associazioni sportive della Federazione Ginnastica Italiana con la partecipazione della ginnasta di serie A Sophia Campana.

ore 15.00 – Viale Gramsci

SECONDO GRANDE CORSO MASCHERATO

Ospiti d’onore una delegazione di bambini terremotati di Amandola e la madrina del Carnevale 2017 l’onorevole e campionessa olimpica Valentina Vezzali. Sfilata dei carri allegorici di prima e seconda categoria,mascherate, spettacoli musicali, stand gastronomici,il tradizionale grande getto di dolciumi e lo spettacolo della luminari.

ore 17.00 – Viale Gramsci

Proclamazione premi per i tre migliori palchi mascherati

Premi offerti dai partner del Carnevale di Fano 2017: Tuqui Tour, Costa Parchi e Conad Centro San Lazzaro.

ore 17.30 – Marina dei Cesari – PalaVulon

Carnival Ballando

Musica e ballo con l’orchestra spettacolo Roberto Polisano


ore 18.30 – Piazza XX Settembre

Musica e spettacolo

con La Leo band

ore 20.00 – Centro Storico

Notte di Carnevale

Feste, musica e animazioni in maschera, a cura di ristoranti, bar e locali della città.

ore 20.00 – Viale Dante Alighieri Ristorante Cile’s

Pigiama Party

Cena in maschera. Per info e prenotazioni 0721.803390

MARTEDI' 21 FEBBRAIO
ore 21.00 – Via Garibaldi – Circolo cittadino
La creatività femminile nel Carnevale di Fano

A cura del C.i.f. con la partecipazione della maestra carrista Anna Mantovani.

MERCOLEDI' 22 FEBBRAIO
ore 15.30 – Marina dei Cesari – PalaVulon
Concorso del castagnolo d’oro

Pomeriggio di festa con i ragazzi e le ragazze di una volta.

GIOVEDI' 23 FEBBRAIO
ore 15.00 – Piazza XX settembre
Bimbi in piazza

Animazione e laboratori.

ore 17.00 -Teatro della Fortuna

Andar per fiabe Ouverture Des Saponettes

Un concerto per bolle di sapone, di e con Michele Cafaggi, regia Davide Fossati. Premio nazionale Franco Enriquez 2016.

Spettacolo per Bambini

ore 17.30 -Piazza XX Settembre

Una canzone per il carnevale

Presentazione del CD del Carnevale -esibizione live dei musicisti partecipanti al CD

ore 19.00 -Piazza XX Settembre

Silent Party di carnevale

Carnevale scegli la tua musica in cuffia e balla a cura di Silent Party.

ore 20.00 -Piazzale Calafati – La Taverna dei Pescatori

Sora Emilia

Cena in maschera. Per info e prenotazioni 0721.805364

ore 20.00 – Centro Storico

Notte di Carnevale

Feste, musica e animazioni in maschera, a cura di ristoranti, bar e locali della città.

ore 21.00 – Candelara di Pesaro – Ristorante Giara degli Angeli

Gran festa del giovedì grasso

Feste, musica con il mitico Dj di Radio Sabbia Enrico il Pazzo. Premiazioni delle maschere e cotillon.


Il Carnevale è arte

Eventi, spettacoli, mostre e performance.

Settimana ricca di manifestazioni Culturali e ricreative, particolarmente dedicate alla valorizzazione della creatività nello sviluppo delle esperienze artistiche.

VENERDI' 24 FEBBRAIO
ore 16.00 – Bocciofila La Combattente
Festa per bambini

Animazione, musica e giochi a cura di Pro Loco di Fano e Arfun Animsion

ore 17.00 – Sala di rappresentanza, Fondazione Carifano

Il grande libro del Carnevale di Fano dal 1947 al 2016

Presentazione del libro a cura di Enrico Tosi

ore 17.00 – Via Cavour -Sala ex chiesa San Leonardo

Tavola rotonda: Artisti e protagonisti del carnevale di Fano

Con la partecipazione di: VirginioRossi, Pierluigi Piccinetti, Giancarlo Pucci, Carlo Bruscia, Alfredo Pacassoni, Riccardo Deli.

Conducono Raffaella Manna e Silvano Clappis.

ore 18.00 – Piazza XX Settembre

Tributo a Freak Antony

Presentazione libro e CD “Freak Out” e concerto tributo della Freak Flag Band con la partecipazione della pianista Alessandra Mostacci e intervento del giornalista Giordano Casiraghi esperto conoscitore di Freak Antony e tutta la rock generation.

ore 20.00 – Centro Storico

Notte di Carnevale

Feste, musica e animazioni in maschera, a cura di ristoranti, bar e locali della città.

SABATO 25 FEBBRAIO
ore 16.00 – Piazza XX Settembre
Sfilata Cosplayers

A cura di FaWiCon( Fano winter cos play contest)

a seguire

Mostra mercato del fumetto, actionfigures, videogames, giochi da tavolo, giochi di carte

ore 17.00 -Via Cavour -Sala ex chiesa San Leonardo

Inaugurazione della mostra“Arte e Carnevale“

A cura di Carlo Bruscia. Espongono gli Artisti fanesi: Virginio Rossi, Pierluigi Piccinetti. Giancarlo Pucci. La mostra resterà aperta tutti i giorni, dal 25 al 28 Febbraio, con orario 10,00/12,30 e 16,30/19,00.

ore 18.00 -Via Cavour -Sala ex chiesa San Leonardo

Performance Artistiche

A cura di Giancarlo Pucci artista fluxcs.Nell’ambito della manifestazione è prevista la visita al laboratorio d’Arte “Studio Drago” di Giovanni Piccini (adiacente al locale della mostra), dove l’artista realizzerà stampe calcografiche tradizionali sul tema del carnevale.

ore 18.30 – Piazza XX Settembre

Gara Cosplayers

A seguire premiazioni e concerto live Esercito del fiocco rosso.

A cura di FaWiCon( Fano winter cos play contest)

ore 20.00 – Centro Storico

Notte di Carnevale

Feste, musica e animazioni in maschera, a cura di ristoranti, bar e locali della città.

ore 20.30 – S. Ippolito – Cascina delle Rose

Tutti al circo, cena musica e balli una festa da arricciarsi i baffi

Per info e prenotazioni 0721 728197

ore 20.30 – Località san Biagio – Villa Piccinetti

Cena con delitto ” La carrozza della dama nera”.

Thriller ambientato nella Fano medioevale a cura di Pazza Idea Enjoy. Per info info@pazzaideaenjoy.com 0721.835083

ore 20.30 -Via S. Biagio 100 Isola Belgatto Country House

Quentin Tarantino carnival party

A cura di Billy cena, musica e ballo. Karta Karbone in concerto e dj set Volumetrica

ore 21.00 – Strada Nazionale Adriatica Nord- Ristorante Galloway

Festa in maschera

Cena e ballo in maschera. Premio miglior maschera. In collaborazione con il Baretto. Per info e prenotazioni Michele 339.3415491

ore 21.00 – Teatro della Fortuna

MINA, stasera sono qui

Rossini Pop Orchestra, arrangiamenti e direzione Mo Roberto Molinelli con Claudio Salvi,Fabrizio Bartolucci e voce solista vincitrice delle audizioni per il ruolo di Mina. A cura della Fondazione Teatro della Fortuna.

ore 21.00 – Bocciofila La Combattente

El veglion dla glupa

A cura della Pro Loco di Fano

ore 21.00 – Via Garibaldi – Palazzo Bracci

Veglione di Carnevale

A cura dell’Accademia degli Scomposti di Fano.


DOMENICA 26 FEBBRAIO
ore 9.30 – Piazza XX Settembre
Mostra mercato del fumetto, actionfigures, videogames, giochi da tavolo, giochi di carte

A cura di FaWiCon( Fano winter cos play contest)

ore 10.00 – Viale Gramsci

Carnevale dei bambini

Bambini e adulti insieme, scoprono le proprietà e i significati delle maschere.Spazio di animazione per i bambini “Ri- animiamo il Carnevale” a cura dell’istituto Professionale “A. Olivetti”.Visita ai carri allegorici disposti lungo Viale Gramsci,presentati dai rispettivi carristi e appositi laboratori creativi.

ore 10.30 – Viale Gramsci

Carnevale da Cani

Sfilata in maschera di cuccioli accompagnati dai padroni. Premio miglior abbinamento maschera Cane – Padrone. A cura di Melampo e il canile del Ragano.

ore 12.00 – Sala della Concordia del comune di Fano

Il sindaco incontra rappresentati della delegazione cubana e moldava.

ore 15.00 – Viale Gramsci

TERZO GRANDE CORSO MASCHERATO

Terzo grande corso mascherato.Ospiti d’onore una delegazione di bambini terremotati di San Severino Marche, una rappresentanza del Carnevale di Cuba e della comunità moldava. Sfilata dei carri allegorici di prima e seconda categoria,mascherate, spettacoli musicali, stand gastronomici,il tradizionale grande getto di dolciumi e lo spettacolo della luminari.

ore 17.00 – Viale Gramsci

Proclamazione premi per i tre migliori palchi mascherati

Premi offerti dai partner del Carnevale di Fano 2017: Tuqui Tour, Costa Parchi e Conad Centro San Lazzaro.

ore 17.30 – Marina dei Cesari – PalaVulon

Carnival Ballando

Musica e ballo con l’orchestra spettacolo Fabrizio e gli Accademia



ore 18.30 – Piazza XX Settembre

Musica e spettacolo

Esercito del fiocco rosso – concerto live.A cura di FaWiCon( Fano winter cos play contest)

ore 20.00 – Centro Storico

Notte di Carnevale

Feste, musica e animazioni in maschera, a cura di ristoranti, bar e locali della città

MARTEDI' 28 FEBBRAIO
ore 16.00 – Piazza XX Settembre
La compagnia del Teatrino Rosso presenta:“Lo strano caso del banchiere delle fiabe”

Spettacolo per bambini/e. A cura della cooperativa sociale Jolly Roger.

ore 17.00 – Piazza XX Settembre

Bacco in Toscana

Spettacolo corale di Francesco Redi, regia di Pietro Conversano con il gruppo interclasse del Liceo Classico G. Nolfi.

ore 18.00 – Piazza XX Settembre

Rogo del Pupo

Seguirà estrazione finale della Lotteria del carnevale 2017, conclusione del Carnevale invernale e arrivederci al Carnevale dell’Adriatico in programma il 15 luglio 2017.

ore 20.00 – Via Arco D’Augusto – Ristorante Caicco

Carnival Swing

Festa con ballo. Gradito abbigliamento a tema anni ’40.In collaborazione con Fano Jazz Network

ore 21.00 – Candelara di Pesaro – Ristorante Giara degli Angeli

Gran finale di Carnevale

Cena e ballo con Dj Tomas.

LUNEDI' 6 MARTEDI' 7 MERCOLEDI' 8 LUNEDI' 13 MARZO
ore 21.15 – Cinema Politeama
Quel c’en astrosa ….ingrasa

A cura della compagnia teatrale GAF. Testo e regia di Luca Signoretti e Fabrizio Signoretti.

VENERDI' 18 MARZO
Orario e luogo da definirsi
Carnevale di mezza quaresima

A cura del circolo Bianchini in collaborazione con Enzo Vecchiarelli con il patrocinio dell’Ente Carnevalesca

LUNEDI' 20 MARTEDI' 21 MERCOLEDI' 22 MARZO
ore 21.15 – Cinema Politeama
Canoi e Bigne’

A cura della compagnia teatrale I Cumediant. Testo di Augusto Spadoni e Paola Magi. Regia di Marco Lucertini.

Il Carnevale è città

VISITE GUIDATE
Visita alla città di Fano – Il centro storico di Fano è ancora oggi in parte racchiuso all’interno della cinta muraria di epoca augustea. La città vanta siti ipogei di epoca romana di grande interesse storico. Del periodo medievale restano le alte mura, le porte merlate, la rocca. Di epoche successive si ammirano il Palazzo del Podestà, le Tombe Malatestiane, la Basilica Cattedrale con gli affreschi del Domenichino, i palazzi gentilizi e le chiese di pregevole fattura. Nella Chiesa di S. Maria Nuova si trovano opere del Perugino ed una predella attribuita al giovane Raffaello.

Info e costi: 3466701612 o lelaste@gmail.com.

Durata visita: 1 h e 30

TEATRO DELLA FORTUNA
Apertura al pubblico per le tre domeniche di Carnevale.

DOMENICA 12-19-26 FEBBRAIO
TRADIZIONALE RADUNO DEI CAMPERISTI
Visite guidate alla città a cura dei ragazzi dell’istituto tecnico economico Battisti – sezione turismo.Info:info@campingclubfano.com


Info

Modernolatria dal 3 al 19 febbraio 2017 alla Galleria Nazionale di Cosenza


Anna CAPOLUPO - Olivetti's Dream 3 - 2016 - tecnica mista su carta intelaiata e ricamo su tela cm 21x70
Venerdì 3 febbraio, alle ore 17.00, presso la Galleria Nazionale di Cosenza – Palazzo Arnone, si terrà l’inaugurazione della mostra Modernolatria, a cura di Melissa Acquesta, Gemma-Anaïs Principe e Valentina Tebala e con il coordinamento scientifico di Angela Acordon, direttore del Polo Museale della Calabria e Nella Mari, direttore della Galleria Nazionale di Cosenza.

Promossa dal Polo Museale della Calabria e dal Comune di Cosenza e dedicata, in occasione del centenario della sua morte, all'opera di Umberto Boccioni, la mostra cosentina vuole indagare il grande maestro futurista quale catalizzatore per stimoli e propulsioni estetiche contemporanee, e lo fa a partire dal suo stesso neologismo modernolatria, ovvero «adorazione del moderno».

Una chiara sintesi espressiva del culto futurista per il progresso tecnologico ed artistico, dove l’arte è intesa come strumento di ricerca verso la realtà circostante e il proprio tempo.
L’omaggio, che il Polo Museale della Calabria e il Comune di Cosenza vogliono dedicare a Boccioni, non ha connotazione commemorativa, né tanto meno vuole essere una retrospettiva sull’artista quanto piuttosto un focus su quanto è accaduto e accade +100 anni dopo.
Il tributo si estende in un discorso di continuità e suggestioni dinamiche che partono dall’artista reggino e si sviluppano in una mostra collettiva che include artisti nelle cui ricerche si ravvisano attitudini stilistiche e/o teoriche che testimoniano in qualche modo un’affinità, se non una spiccata eredità, con gli assunti e le problematiche boccioniane.
La mostra intende quindi esplorare i possibili sviluppi degli approcci e linguaggi dell’artista tradotti oggi, secondo una scelta curatoriale mirata a istituire connessioni e analogie o cortocircuiti talvolta interiori ed interpretativi, espliciti, finanche ironici, fra un grande artista storicizzato e gli artisti contemporanei esposti.

Modernolatria, allestita nella prestigiosa sede della Galleria Nazionale di Cosenza, che dell'artista ospita già una straordinaria collezione grafica, insieme al prestigioso pastello Gisella della Collezione Banca CARIME e alla scultura Forme uniche della continuità dello spazio proveniente dalla collezione Bilotti-Ruggi d’Aragona, è parte integrante del progetto BOCCIONI+100 che prevede anche la contaminazione scenografica e culturale di altri luoghi di interesse cittadino, in particolare il Castello Normanno Svevo, il Museo dei Brettii e degli Enotri e l'area di sperimentazione artistica dei BOCS Art, che accoglierà la sezione Boccioni in the BoCS.

Boccioni in the BoCS si compone di due interventi differenti ma legati fra loro e con le sedi espositive del territorio cosentino: il primo, statico, prevede una installazione site specific, già fruibile, che trasforma il modulo abitativo dei BoCS art in struttura allestitiva destinata ad ospitare un omaggio grafico dedicato all’opera di Umberto Boccioni; il secondo, dinamico, rivisita l'esperienza di residenza per gli artisti di Modernolatria in una forma di permanenza. Gli artisti coinvolti allestiranno i BOCS Art dell’Area 3, trasformandoli in veri e propri atelier dove sarà possibile conoscere il loro lavoro attraverso la forma dello studio-visit, in particolare meditare sulla genesi degli interventi di confronto/scontro con la poetica boccioniana.

Alla manifestazione interverranno Angela Acordon, direttore Polo Museale della Calabria; Mario Occhiuto, sindaco del Comune di Cosenza; Nella Mari, direttore della Galleria Nazionale di Cosenza; Giampaolo Calabrese, dirigente Settore Cultura del Comune di Cosenza; Melissa Acquesta, Gemma-Anais Principe e Valentina Tebala, curatrici del progetto.

Claudio SINATTI - 047, 2012-01-26, 09.05, Milano Metro - courtesy Angela Rafanelli



BOCCIONI+100
Modernolatria
3 – 19 febbraio 2017
Galleria Nazionale di Cosenza – Palazzo Arnone
Via G. V. Gravina - Cosenza
Inaugurazione 3 febbraio 2017 – ore 17.00
Orari da martedì a domenica, ore 10.00 – 18.00
Ultimo ingresso ore 17.00 - Ingresso Gratuito


Seconda edizione della Sagra della Polpetta di Maruggiu del Maiale e del Cinghiale a Sant'Agata di Esaro (CS) dal 3 al 5 febbraio 2017



Gastronomia-Tradizione
Momenti di Cultura
Spettacoli/Concerti e Intrattenimenti per Bambini
Sfilata Maschere del Carnevale Santagatese
Premio Maschera piu' Originale
Stands Espositori Artigianato e Prodotti Gastronomici

Funny - La città dei bambini - Centro Fieristico di Scandiano (RE) 28 e 29 gennaio 2017


Appuntamento imperdibile per i più piccoli, dai 3 anni in su. Il Centro Fieristico ospiterà tanti e tanti gonfiabili che comprendono ogni tipo di scivolo come il Toboggan, Pagliaccio, Saltarin Palme, Spiderman, Run Slide, Grillo, più quelli tradizionali sui quali potranno divertirsi per tutta la durata della visita, così come per tutta la serie di giochi didattici, di legno, da tavolo, creativi.
Per i più piccoli è prevista un’area di Soft Play con miniscivoli, casette di plastica componibili e giochi vari, tra i quali un percorso gonfiabile pensato appositamente per loro e in grande scurezza, che prevede anche la possibilità di accompagnamento da parte di un adulto.

Funny ospiterà anche una fattoria didattica con alcuni animali per la gioia dei più piccoli.

Info Utili
Centro Fieristico di Scandiano
p.zza Prampolini, 1
INGRESSO a pagamento
ORARIO sabato e domenica 10,00-19,00


Info

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More