Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

2° Sagra degli Gnòch in Còla - 2017 - Parre (BG) 1 aprile 2017


Dopo lo strepitoso successo dell'anno scorso torna la sagra degli Gnòch in Còla manifestazione nata da pochissimo ma che è già un must in Val Seriana.

Preparatevi quindi alla seconda edizione della sagra che a Parre valorizza un'antica ricetta tipica delle nostre nonne, realizzata con prodotti poveri e semplici, ma che creano un mix gustoso. Si parla degli Gnòch in còla, simili agli gnocchi al cucchiaio: vengono preparati impastando solo farina, latte e uova. Successivamente, grazie ad un cucchiaio, si ricava dall'impasto "un gnòch" alla volta calato in acqua già a bollore. A fine cottura si condisce con abbondante burro, salvia e formaggio, ma se questo piatto non fa per voi potrete gustare dei taglieri con formaggi e salumi rigorosamente Parreschi.

La sagra nasce dalla collaborazione tra Pro Loco Parre Gruppo Lampiusa e Oratorio Parre e si svolgerà sabato 1 aprile presso il PalaDonBosco all'oratorio in via Duca d'Aosta.

Si parte alle 18.00 con l'aperitivo e dalle 19.00 tutti con le gambe sotto il tavolo che si aprono le cucine.

Colonna sonora della serata affidata ai grandissimi della TriBrüt&üBel Band che trae le proprie radici dalla tradizione popolare lombarda, con le canzoni cantate nelle osterie o proposte negli spettacoli di cabaret da cantautori che hanno fatto la storia della musica italiana. Nel vasto repertorio della band trovano infatti posto brani composti da Enzo Jannacci, Giorgio Gaber, Cochi & Renato, Nanni Svampa, Dario Fo, i Gufi, oltre ai classici dei grandi della canzone italiana d'autore (Paolo Conte, Lucio Dalla, Renzo Arbore, Adriano Celentano ed altri), rielaborati per adattarli al clima di festa tipico delle proprie travolgenti esibizioni.

Info
info@prolocoparre.com

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More