Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

A Porto Garibaldi (Fe) il 20/21 e 27/28 maggio 2017 torna la Sagra di Canocchia e Seppia

Ancora più ricca ed appetitosa ritorna a Porto Garibaldi, in provincia di Ferrara, la Sagra della Canocchia e della Seppia. Il 20 e 21 – con cena d’anteprima venerdì 19 al Centro Parrocchiale – eppoi il 27 e 28 maggio l’antica Magnavacca, così ribattezzata nel 1919 in onore dell’Eroe dei due mondi dopo il suo approdo non lontano da qui durante l’epica fuga da Roma, si vestirà a festa. Per celebrare l’anima marinaresca di questa località che, se oggi è conosciuta come una fra le più rinomate ed affollate spiagge dei Lidi di Comacchio, continua comunque orgogliosamente a caratterizzarsi anche per numerose e consolidate attività legate al mondo della pesca. Anche per la settima edizione dell’evento, ricchissimo è il cartellone di appuntamenti ed iniziative che animeranno non soltanto il suggestivo PortoCanale. A partire dal grande stand gastronomico, a pochi passi dal mercato ittico e dalla banchina dove approdano grandi e piccoli pescherecci multicolori, le cui cucine ogni sabato e domenica sia a pranzo che per cena proporranno piatti e specialità della cucina locale (dalla zuppa di cozze alle seppie al vapore, dai sedanini alle canocchie o con seppie, cozze e gamberi alle seppie e canocchie gratinate ed al guazzetto di seppie e piselli con polenta, ma anche un curiosissimo dessert: un biscotto a forma…di canocchia) fino al coloratissimo percorso espositivo con bancarelle di prodotti alimentari, artigianali, dell’arte e dell’ingegno che – insieme a spettacoli, giochi ed attività per i più piccoli – invaderà un po’ tutte le principali piazze e strade. Per proseguire, ogni sabato pomeriggio, con le passeggiate guidate e gratuite alla scoperta dei ‘luoghi e siti della pesca’ che punteggiano il paese e – accompagnati dagli stessi pescatori – di conoscere da vicino le diverse tipologie di imbarcazioni ormeggiate. Eppoi, il laboratorio dedicato all’antica arte del ramaglio (la costruzione e riparazione delle reti da pesca) ma anche le escursioni in bici ed in motonave nelle Valli di Comacchio e nel Delta del Po. E ancora, assolutamente da non perdere, alle ore 23,30 di sabato 27 maggio il grandioso e suggestivo spettacolo piromusicale sul PortoCanale.

Per chi arriva in camper, oltre ai tanti e attrezzatissimi campeggi dei Lidi comacchiesi, è possibile fruire dell’area di parcheggio dedicata in piazza don G. Verità (subito dietro il Mercato Ittico, coordinate GPS N 44° 678 E 12° 239), preaccreditandosi attraverso il sito ufficiale della manifestazione – fino ad esaurimento posti disponibili – al costo di 20 euro ad equipaggio.

Il programma completo, dettagliato e costantemente aggiornato della Sagra è consultabile sul sito www.sagradellacanocchia.it

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More