Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Burlesque

Magia, danza, musica, ventagli, piume e lustrini per vivere una serata unica!

Artisti di strada

I migliori ed originali artisti di strada disponibili per animare feste di piazza, eventi aziendali, centri commerciali, ristoranti e feste di compleanno, feste di laurea, anniversari e matrimoni.

Musica Live

Cantanti anni '60 e '70, tribute e cover band, party band, piano bar, musica jazz, folk e tradizione popolare, musica live napoletana, orchestre, bande, dj per eventi, ...

Attrazioni e allestimenti per eventi

Noleggio water ball, noleggio gabbia per il calcio 3vs3, noleggio gonfiabili, giostra con cavalli, toro meccanico, scenografie, service per concerti, stand, tensostrutture, macchina per lo zucchero filato, carretto dei gelati, ecc ...

Auto d'epoca per eventi

Noleggio Auto d'epoca e non per eventi, matrimoni e campagne pubblicitarie

Druidia - dal 17 al 20 agosto 2017 Cesenatico (FC)


L'evento di carattere storico culturale si svolgerà il 17-18-19-20 agosto 2017 presso il Parco di Ponente a Cesenatico (FC)

GLI STAGES E LE DIDATTICHE SONO GRATUITI, E’ GRADITA LA PRENOTAZIONE ALL’INFOPOINT.

ASPETTANDO DRUIDIA:
LUNEDI’ 14 AGOSTO
20.30 SIEGEL SENONES: concerto di cornamusa e percussioni presso il Bagno 86 a Ponente

PROGRAMMA

GIOVEDI’ 17 AGOSTO
18.00 APERTURA FESTIVAL
19.00 APERTURA STAND GASTRONOMICI
20.30 JUMBOREEL: sano folk irlandese con l’aggiunta di un sound dalle forti tinte rock’n’roll.
22.00 CALEMBOUR: suoni ribelli e testi romantici racchiudono l'essenza delle canzoni di questa giovane band sabauda.
23.30 LENNON KELLY: dalle verdi colline romagnole, tra sangiovese e whisky, una band folk, rock, punk, ska, con una buona dose di cantautorato all’italiana.

VENERDI’ 18 AGOSTO
18.00 APERTURA FESTIVAL
19.00 APERTURA STAND GASTRONOMICI
20.30 THE MAD BOGGERS: una musica antica, che appartiene alla terra. Sei musicisti ed un progetto dedito al folk irlandese puro e rustico che si balla sui colpi del bodhràn.
22.00 IRISH FIVE:i band vincitrice dell’European Celtic Contest 2016, con influenze metal, folk, blues, rock, jazz, tutte riunite sotto il tetto dell’Irish ballad.
23.30 MORTIMER MC GRAVE: non coinvolgono, ma travolgono! Animo rock, cuore celtico e amore per la contaminazione fanno del loro repertorio un turbinio di emozioni mai uguali a se stesse.
00.30 IL RITO DEL FUOCO SACRO: danze e magia attorno al grande fuoco. (Arena Spettacoli)

SABATO 19 AGOSTO
10.00 APERTURA FESTIVAL
10.30 LABORATORIO DI BOLLE DI SAPONE GIGANTI: costruiamo insieme lo strumento per realizzarle. (Bosco dei Piccoli)
11.30 LABORATORIO DI DANZA ANTICA PER BAMBINI: imparare a ballare come nell’antichità. (Bosco dei Piccoli)
12.00 APERTURA STAND GASTRONOMICI
14.00 COLORI DAL PASSATO: laboratorio per bambini sulla colorazione antica. (Area Celti)
14.00 LA TESSITURA AL TEMPO DI ROMA: fili e intrecci nell’antichità. (Area Romani)
14.30 ARMI DA LANCIO ROMANE: didattica con modelli in scala sul loro uso nell’esercito. (Area Romani)
15.00 TRUCCABIMBI: truccati e gioca ad essere chi vuoi tu! (Bosco dei Piccoli)
15.00 LAVORAZIONE DELLA PELLE: laboratorio di artigianato celtico per bambini.
15.00 I CELTI IN GUERRA: l'armamento del guerriero e la Katerva Celtica. (Area Celti)
15.00 GIOCARE NELL’ANTICHITA’: mostra di giochi da tavolo e antichi giocattoli romani. (Area Romani)
15.30 IL LUPANARE: i luoghi del piacere mercenario. (Area Romani)
15.30 LA BELLEZZA NELL’ANTICA GRECIA: l’arte di prendersi cura del corpo. (Area Greci)
15.30 LANCIO DEL GIAVELLOTTO: corso per bambini e adulti. (Area Celti)
15.30 MEDICINA E CHIRURGIA: didattica su erboristeria e antiche pratiche mediche. (Area Celti)
16.00 LAVORAZIONE DELLA PELLE: laboratorio di artigianato celtico per adulti.
16.00 LA MARINA MILITARE ROMANA: didattica con modellini in scala. (Area Romani)
16.00 LA FORGIA DEL FERRO: didattica sulla lavorazione dei metalli. (Area Celti)
16.30 I CELTI E IL FUOCO: didattica sull’accensione del fuoco. (Area Celti)
16.30 LA GROMA ROMANA: didattica sull’antico strumento per tracciare terreni, strade e città. (Area Romani)
16.30 ARPASTUM: stage per cimentarsi nel gioco antenato del rugby. (Area Romani)
17.00 IL DRUIDISMO AL GIORNO D’OGGI: come vivere questa filosofia nella quotidianità moderna. (Area Celti)
17.00 “AGORA’”, SPETTACOLO INTERATTIVO: laboratorio di democrazia antica sul grande processo ad Elena di Troia. (Arena Spettacoli)
17.00 BELLISSIMI BARBARI NELLA TENDA DEL RE: ricostruzione di una dimora celtica. (Area Celti)
17.30 L’ARENA DEI DRAGHI: stage per provare di persona l’equipaggiamento celtico. (Area Celti)
17.30 LA LEGIONE ROMANA: evoluzione di armi, armamenti e tattiche di battaglia. (Area Romani)
17.30 I CELTI E LA TESSITURA: dal telaio alla filatura alla tintura. (Area Celti)
17.30 FAVOLE ANTICHE: momento per ascoltare una storia e fantasticare. (Bosco dei Piccoli)
18.30 GLI EROI DELL’ARENA: spettacolo di combattimenti tra gladiatori. (Arena Spettacoli)
19.00 APERTURA STAND GASTRONOMICI
21.00 LA BATTAGLIA DELLE TESTE DI CANE: spettacolo teatrale con i rievocatori. (Arena Spettacoli)
22.00 SLEEGO: note di violino, chitarra e percussioni per un trio strumentale fatto con l'intento di rivisitare in chiave moderna le melodie tradizionali celtiche ed impegnato nell'elaborazione di brani originali.
23.30 THE SIDH: una combinazione attualissima di musica celtica ed elettronica, fatta di whistles e cornamuse, keyboards e percussioni, di ritmi Hip Hop e Dubstep, capace di creare atmosfere di “Tradizione Futura”.

DOMENICA 20 AGOSTO
10.00 APERTURA FESTIVAL
10.30 LABORATORIO DI BOLLE DI SAPONE GIGANTI: costruiamo insieme lo strumento per realizzarle. (Bosco dei Piccoli)
11.00 CORSO DI MOSAICO PER BAMBINI: laboratorio per realizzare una piccola opera d’arte. (Area Romani)
11.30 LABORATORIO DI DANZA ANTICA PER BAMBINI: imparare a ballare come nell’antichità. (Bosco dei Piccoli)
12.00 APERTURA STAND GASTRONOMICI
14.00 TRUCCABIMBI: truccati e gioca ad essere chi vuoi tu! (Bosco dei Piccoli)
14.00 LA CUCINA CELTICA: cuocere ed alimentarsi al tempo dei Celti. (Area Celti)
14.00 LO SGALANCIO: gioco celtico per tutti. (Area Celti)
14.30 LA SCUOLA FILOSOFICA: l’amore per la sapienza tra gli antichi Greci. (Area Greci)
14.30 IL POLITEISMO: i culti e le religioni presso la civiltà romana. (Area Romani)
14.30 L’ILLUMINAZIONE AL TEMPO DEI CELTI: fare luce con candele, lucerne e torce. (Area Celti)
15.00 ANTICA CUCINA ROMANA: l’alimentazione e gli ingredienti. (Area Romani)
15.00 SPADA E SCUDO PER BAMBINI: imparare a combattere come gli antichi Romani. (Area Romani)
15.00 LAVORAZIONE DELLA PELLE: laboratorio di artigianato celtico per bambini.
15.30 I CELTI E IL FUOCO: didattica sull’accensione del fuoco. (Area Celti)
15.30 ROMANI A CAVALLO: didattica sulla cavalleria romana. (Area Romani)
16.00 GLI OPLITI: allenamento e movimenti dei soldati della fanteria greca. (Area Greci)
16.00 LAVORAZIONE DELLA PELLE: laboratorio di artigianato celtico per adulti.
16.00 “DRAGON PAIR”: l’antica storia dei guerrieri della “Coppia di Draghi”. (Area Celti)
16.30 L’ALIMENTAZIONE DEI CELTI: tra agricoltura, cibo, vino e birra. (Area Celti)
16.30 FAVOLE ANTICHE: momento per ascoltare una storia e fantasticare. (Bosco dei Piccoli)
16.30 MONETAZIONE AL MARTELLO: la produzione delle monete nella civiltà romana. (Area Romani)
16.30 ANTICHI RIMEDI: l’uso delle erbe medicinali tra i Celti. (Area Celti)
17.00 GLI EROI DELL’ARENA: spettacolo di combattimenti tra gladiatori. (Arena Spettacoli)
18.30 LA GRANDE BATTAGLIA: spettacolo di combattimenti tra celti e romani. In collaborazione con Fuochi Antichi. (Arena Spettacoli)
19.00 APERTURA STAND GASTRONOMICI
20.00 JIG RIG: storie di mare, di gente, di colline, di scogliere e pub che vi terranno compagnia per farvi ballare e cantare, divertire e battere le mani al ritmo della musica celtica più bella e vitale.
21.30 DIADUIT: suonano musica tradizionale riarrangiata o di propria composizione ed intrattengono con danze popolari di matrice francese, irlandese, bretone, occitana e veneta.
23.00 TERMINE DEL FESTIVAL E RINGRAZIAMENTI

Disponibile anche lo stage di TIRO CON L’ARCO nelle giornate di:
- venerdì dalle 17.00 alle 19.00;
- sabato e domenica dalle 15.00 alle 19.00.
A cura dell’Associazione Liberi Briganti.

Le giornate di sabato e domenica saranno animate dalla musica itinerante dei Siegel Senones, a ritmo di cornamusa e tamburi.

Durante l’intera festa gli accampamenti saranno costantemente animati dai rievocatori che, oltre a svolgere stage e didattiche, faranno vita da campo anche fuori dagli orari sopraindicati.


TROVERETE ANCHE:
-STAND GASTRONOMICI CON MENU’ A BASE DI PESCE, CARNE, CINGHIALE E VEGANO
-IPPOCRASSO, IDROMELE E BIRRA
-MERCATINO CON ARTIGIANATO A TEMA

Info
http://www.druidia.it
FACEBOOK

38° Sagra della Coccetella il 28 e 29 luglio 2017 a Sorbo Serpico (AV)

52° Sagra del Coniglio in Porchetta a Castellaro di Serra San Quirico (AN) 28 - 29 - 30 luglio 2017


VENERDI' 28 LUGLIO
Dalle 17:00 Zona ballo con ANDREA e i Giramondo
Dalle 21:30 Zona concerti live Secondo Tempo - 883 & Max Pezzali Tribute Band
A seguire DISCOTECA con DJ BRUNO (Bruno Tarabelli) &
DJ Simone Redavid (Red's Room) ---> BIRRA A FIUMI!

SABATO 29 LUGLIO Dalle 17:00 Zona bimbi gratuita – Gonfiabili, Giochi Popolari e animazione con Sgambettho spazio gioco
Dalle 17:30 Zona ballo con LA BELLA EPOQUE
Dalle 21:00 Zona concerti Spettacolo Show di giocoleria con il FUOCO di Yassin Kordoni
Dalle 22.00 Zona concerti Safari - Jovanotti Tribute Band dal vivo in esclusiva A seguire DISCOTECA con DJ Simone Redavid (Red's Room) e DJ COSTA (Michele Costarelli) & vocalist 
Animazione, cubiste e grandi sorprese!

DOMENICA 30 LUGLIO SARANNO PRESENTI LE TELECAMERE DI TVRS – trasmissione storica LA NOSTRA GENTE Dalle 17:00 Zona bimbi gratuita – Gonfiabili, Giochi Popolari e animazione con Sgambettho spazio gioco
Dalle 17:30 Zona ballo con ORCHESTRA ANSELMI
Dalle 18 :00 gruppo folkloristico Gruppo folk "Li Matti de Montecò" A seguire OSPITE SPECIALE il comico Martufello Dalle 21:30 Zona concerti Scapestrati LIVE BAND

STAND GASTRONOMICI APERTI TUTTI I GIORNI DALLE ORE 17 CON TANTE SPECIALITA' !!

DOMENICA PRANZO SOLO SU PRENOTAZIONE
PER INFO E PRENOTAZIONI:
DIEGO 3334657240
TANIA 3351793186

INGRESSO LIBERO

XXXVI Porziuncola, Sagra dei Fusilli e del Formaggio Pecorino - Ceppaloni (BN) dal 31 luglio al 3 agosto 2017


XXXVI edizioni organizzate dalla Pro Loco di Ceppaloni "Ing. Pino di Donato" con qualità e passione.
La festa della "Porziuncola", conosciuta anche come Sagra dei fusilli e del formaggio pecorino, è l'evento clou dell'estate ceppalonese.
L'edizione 2017 porterà in dote una grossa novità: alle storiche date del 31 luglio e 1 agosto si affiancheranno il 2 e 3 agosto.
Quattro giorni di divertimento per vivere un lungo e intenso viaggio all'interno del gusto e della tradizione del popolo ceppalonese. Piazza Carmine Rossi indosserà il vestito della festa, diventerà capitale del gusto e della musica popolare con gruppi pronti a farvi ballare.
Non perdete l'occasione, regalatevi un piatto di fusilli, un po' di formaggio e capocollo e l'immancabile gustosissima montanara.
E poi ovviamente un bicchiere di vino, perché a Ceppaloni in occasione della "Porziuncola" si mangia, si beve e si... insomma ci siamo capiti.

Vino è Musica. Il 28 e il 29 luglio 2017 a Grottaglie (TA) torna la magia. 300 etichette, 6 offerte gastronomiche di pregio, 16 proposte musicali


La magia di Vino è Musica torna. Lo fa con quattro giorni che si preannunciano di grande lustro per il vino made in Puglia e non solo. Ospiti della rassegna di quest’anno infatti saranno anche alcuni vitigni prodotti da aziende della Basilicata nel segno di un evento che cresce di anno in anno diventando punto di riferimento e vetrina per le cantine del Sud Italia.
L’appuntamento è il 26 e 27 luglio nell’aia, tra le mure della torre ottocentesca a ridosso dell’area archeologica dell’antica Masseria Palombara a Oria per le degustazioni alla cieca delle etichette che partecipano al Premio Enologico e per il gran galà dedicato ai produttori, e il 28 e 29 luglio per la grande parata di vini, musica e street food che si svolgerà tra le vie, gli slarghi, le terrazze panoramiche dell’antico quartiere delle ceramiche di Grottaglie.
Un rapporto che all’ottava edizione si consolida grazie al rapporto che negli anni l’Associazione Intersezioni curatrice e organizzatrice dell’evento è riuscita ad instaurare con le cantine e i produttori. Un rapporto di amore e impegno comune nei confronti della Puglia vitivinicola e ora anche della Basilicata che comincia a guardare alla manifestazione con sempre maggiore interesse.
D’altronde le 300 etichette che quest’anno si potranno degustare a Vino è Musica sono la prova di un amore ricambiato e corrisposto, così come lo sono le 143 varietà di vino da vitigni autoctoni (pugliesi e lucani) che i palati delle due giurie (tecnica e popolare) passeranno al vaglio nell’ambito dei blind tasting di Masseria Palombara.
L’iniziativa si svolge sotto l’egida dell’Assessorato per le risorse agricole e alimentari della Regione Puglia, del Comune di Grottaglie, con il sostegno di Eurovita Assicurazioni e la preziosa collaborazione dei relatori AIS, ONAV e Slowine.
Il comparto vitivinicolo pugliese e lucano crescono e si strutturano sempre di più e di contro gli investimenti delle cantine vanno sempre più accompagnati da interventi di promozione puntando proprio sul connubio che ha già dato dimostrazione di ampia resa per la Puglia, ovvero turismo e eno-gastronomia in contesti unici come il patrimonio ambientale, naturalistico, storico o artigianale dei singoli territori di provenienza.
La Puglia e la Basilicata vitivinicola vincono e trascinano sul podio dell’economia indigena anche l’incoming turistico realizzando performance a cinque stelle.
Vino è Musica fa ogni anno il tutto esaurito, tra le strade, nei laboratori curati dai relatori AIS, ONAV e Slow Wine, o sulle terrazze panoramiche del quartiere proprio per questo confermando il grande potenziale di un patrimonio che ha ancora grandi margini di crescita.
Il vino dunque grande protagonista per quattro giorni in cui i produttori racconteranno genesi e miti dietro ad ogni singola etichetta.
Tutor della rassegna saranno Enzo Scivetti e Valentina De Palma: il primo tra i più grandi assaggiatori di vini della nostra regione e la seconda chef sempre più quotata con la passione per le contaminazioni. Direttori artistici che coordineranno i lavori per il comparto wine e per quello food che quest’anno potrà contare su ben 6 proposte culinarie.
Tutto in un clima di festa che è la cifra dell’accoglienza “made in Puglia” e con ben 16 proposte musicali rintracciate come ogni anno dagli organizzatori tra le promesse della musica italiana.
Questo il calendario degli eventi riservati ai produttori e ai giornalisti e quelli aperti al pubblico del 28 e 29 luglio prossimi nel quartiere delle ceramiche di Grottaglie.


VINO é…Musica – VIII Edizione
26-27-28-29 Luglio 2017

IL PROGRAMMA

ATTIVITA’ APERTE AGLI OPERATORI DI SETTORE

26 Luglio 2017
Ore 09.00 Masseria Palombara, SP 57, Strada Provinciale per Manduria Km 2,5 – Oria (BR)
I DEGUSTAZIONE V BLIND TASTING VINO é…MUSICA (GIURIA TECNICA)
I degustazione blind-tasting a cura di una giura tecnica (categoria “Banco tecnico) - 5° Premio VINO è…Musica
Ingresso riservato alla giuria tecnica. E’ invitata la stampa


27 Luglio 2017
Ore 20.00 Masseria Palombara, SP 57, Strada Provinciale per Manduria Km 2,5 – Oria (BR)
II DEGUSTAZIONE V BLIND TASTING VINO é…MUSICA (GIURIA POPOLARE)
II degustazione blind-tasting a cura di una Giuria Popolare d’eccezione (categoria “Vino a cena) - 5° Premio VINO è…Musica
Ingresso riservato ai produttori e ai giudici popolari. E’ invitata la stampa
Ore 21.00 Masseria Palombara, SP 57, Strada Provinciale per Manduria Km 2,5 – Oria (BR) Coocktail di Benvenuto a tutti i produttori vitivinicoli della VIII edizione di Vino è Musica

Ingresso riservato ai produttori e ai giudici tecnici. E’ invitata la stampa solo dopo essersi accreditati



ATTIVITA’ APERTE A TUTTI

28 Luglio 2017
Ore 19.00 Quartiere delle Ceramiche, Piazzale Giuseppe Fasano Ceramiche, Grottaglie (TA)
PREMIAZIONE V PREMIO VINO é…MUSICA
Convegno conclusivo del blind-tasting e assegnazione del V premio VINO è...Musica alle etichette di vino che meglio incarnano le tipicità del vitigno di appartenenza
Ingresso aperto a tutti

Ore 20.00 Quartiere delle Ceramiche, Piazzale Giuseppe Fasano Ceramiche, Grottaglie (TA)
INAUGURAZIONE VIII EDIZIONE VINO é…MUSICA
Inaugurazione al pubblico della VIII edizione di VINO è…Musica
Ingresso aperto a tutti

Ore 20.00-01.30 Quartiere delle Ceramiche di Grottaglie
DEGUSTAZIONI ON THE ROAD
Apertura al pubblico delle degustazioni di vino in abbinamento alla street food
Presso le casse info-point è possibile acquistare i ticket per le degustazioni
Scarica mappa/programma dal sito www.vinoemusica.it

Ore 20.30-01.00 Quartiere delle Ceramiche di Grottaglie
CONCERTI E SPETTACOLI
Concerti e itinerari artistici (mostre, installazioni, spettacoli teatrali)
Ingresso gratuito
I Concerti e gli spettacoli:
Salvatore Russo Gipsy Jazz
Kerkim
Gianluca Secco
Vera di Lecce
Circle Time
Vincenzo Maggiore
Outsider
La Municipal
Antonio Piergianni Dj

Lungo il percorso troverete mostre, installazioni e varie attività artistiche. E’, inoltre, possibile visitare le esposizioni artistiche delle botteghe ceramiche.

Ore 21.00 Cortile della Bottega Ceramiche Artistiche di Pinca, Via Francesco Crispi, 63/65 BOLLICINE PUGLIESI - LABORATORIO DI DEGUSTAZIONE A CURA DEI RELATORI ONAV 
“Bollicine pugliesi e sigari”: degustazione di n. 5/6 etichette di “bollicine” con abbinamento di prodotti gastronomici e sigari a cura di Enzo Scivetti, Relatore ONAV Puglia (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino). Posti disponibili: 40
Scarica mappa/programma dal sito www.vinoemusica.it


Ore 21.00 Terrazza Nardina, Ceramiche Keramos di Eligio Nigro Via Crispi 12/A.
VINI DOLCI - LABORATORIO DI DEGUSTAZIONE A CURA DEI RELATORI ONAV 
“Vini dolci pugliesi e sigari”: degustazione di n. 5/6 etichette di vini dolci con abbinamento di prodotti gastronomici e sigari a cura di un relatore ONAV Puglia (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino). Posti disponibili: 40
Scarica mappa/programma dal sito www.vinoemusica.it

Ore 21.00 Terrazza Bonfrate, Ceramica Ciro Bonfrate di Eligio Bonfrate, Via Crispi 30
IL PRIMITIVO SECONDO SLOWINE - LABORATORIO DI DEGUSTAZIONE A CURA DI SLOW WINE E SLOW FOOD
Degustazione di 5/6 vini slowine (focus sul primitivo) in abbinamento a prodotti slow food e prodotti tipici del territorio a cura di Francesco Muci, Coordinatore Slowine Puglia. Posti disponibili: 40
Scarica mappa/programma dal sito www.vinoemusica.it

Ore 21.00 Casa Vestita, Via Crispi, 63/A
 INCONTRO TRA TERRITORI - LABORATORIO DI DEGUSTAZIONE A CURA DI AIS
Degustazione di 5/6 vini pugliesi e lucani in abbinamento a prodotti tipici del territorio a cura di AIS Taranto (Associazione Italiana Sommelier). Posti disponibili: 40
Scarica mappa/programma dal sito www.vinoemusica.it

Ore 21.00 Bottega Domenico Caretta Maioliche, Via Caravaggio s.n.c.
VITIGNO PUGLIA - LABORATORIO DI DEGUSTAZIONE A CURA DELL’AIS
Degustazione di 5/6 vini in abbinamento a prodotti tipici del territorio a cura di AIS Taranto (Associazione Italiana Sommelier). Posti disponibili: 40
Scarica mappa/programma dal sito www.vinoemusica.it


29 Luglio 2017
Ore 20.00-01.00 Quartiere delle Ceramiche di Grottaglie
DEGUSTAZIONI ON THE ROAD
Apertura al pubblico delle degustazioni di vino in abbinamento alla street food
Presso le casse info-point è possibile acquistare i ticket per le degustazioni (scarica mappa/programma dal sito www.vinoemusica.it)

Ore 20.30-01.00 Quartiere delle Ceramiche di Grottaglie
CONCERTI E SPETTACOLI
Concerti e itinerari artistici (mostre, installazioni, spettacoli teatrali)
Ingresso gratuito
I Concerti e gli spettacoli:
The Niro
I Respiro
Inude
Trio Bio
Transalento
Salvario
Ciccio Zabini
Antonio Piergianni Dj

Lungo il percorso troverete mostre, installazioni e varie attività artistiche. E’, inoltre, possibile visitare le esposizioni artistiche delle botteghe ceramiche.

Ore 21.00 Cortile della Bottega Ceramiche Artistiche di Pinca, Via Francesco Crispi, 63/65 BOLLICINE PUGLIESI - LABORATORIO DI DEGUSTAZIONE A CURA DEI RELATORI ONAV 
“Bollicine pugliesi e sigari”: degustazione di n. 5/6 etichette di “bollicine” con abbinamento di prodotti gastronomici e sigari a cura di Enzo Scivetti, Relatore ONAV Puglia (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino). Posti disponibili: 40
Scarica mappa/programma dal sito www.vinoemusica.it


Ore 21.00 Terrazza Nardina, Ceramiche Keramos di Eligio Nigro Via Crispi 12/A.
VINI DOLCI - LABORATORIO DI DEGUSTAZIONE A CURA DEI RELATORI ONAV 
“Vini dolci pugliesi e sigari”: degustazione di n. 5/6 etichette di vini dolci con abbinamento di prodotti gastronomici e sigari a cura di un relatore ONAV Puglia (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino). Posti disponibili: 40
Scarica mappa/programma dal sito www.vinoemusica.it

Ore 21.00 Terrazza Bonfrate, Ceramica Ciro Bonfrate di Eligio Bonfrate, Via Crispi 30
IL PRIMITIVO SECONDO SLOWINE - LABORATORIO DI DEGUSTAZIONE A CURA DI SLOW WINE E SLOW FOOD
Degustazione di 5/6 vini slowine (focus sul primitivo) in abbinamento a prodotti slow food e prodotti tipici del territorio a cura di Francesco Muci, Coordinatore Slowine Puglia. Posti disponibili: 40
Scarica mappa/programma dal sito www.vinoemusica.it

Ore 21.00 Casa Vestita, Via Crispi, 63/A
 INCONTRO TRA TERRITORI - LABORATORIO DI DEGUSTAZIONE A CURA DI AIS
Degustazione di 5/6 vini pugliesi e lucani in abbinamento a prodotti tipici del territorio a cura di AIS Taranto (Associazione Italiana Sommelier). Posti disponibili: 40
Scarica mappa/programma dal sito www.vinoemusica.it

Ore 21.00 Bottega Domenico Caretta Maioliche, Via Caravaggio s.n.c.
VITIGNO PUGLIA - LABORATORIO DI DEGUSTAZIONE A CURA DELL’AIS
Degustazione di 5/6 vini in abbinamento a prodotti tipici del territorio a cura di AIS Taranto (Associazione Italiana Sommelier). Posti disponibili: 40
Scarica mappa/programma dal sito www.vinoemusica.it


Al via a Melpignano (LE) la terza edizione del Cosmic (Vegan) Fest - 26/29 luglio 2017



BENESSERE, ALIMENTAZIONE NATURALE E VEGAN, YOGA, POLIAMORE, BIOEDILIZIA E MOLTO ALTRO
PER DARE IL VIA AL CAMBIAMENTO NECESSARIO AL PIANETA

26-29 luglio 2017, ex Convento degli Agostiniani, Melpignano (Lecce)

“Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo”, diceva il Mahatma Gandhi esortando la gente a modificare il proprio modo di essere per produrre il mutamento che il pianeta sta ancora aspettando. Con questo spirito si annuncia la terza edizione del “Cosmic Fest”, in programma quest’anno a Melpignano (Lecce) nell’ ex Convento degli Agostiniani, con il patrocinio del Comune: come di consueto quattro giorni di iniziative, dimostrazioni, dibattiti nell’ambito della salute e del benessere, dell’ecologia, delle discipline olistiche, dell’alimentazione biologica e naturale. Anche se quest’anno il festival vegan del Sud Italia ha deciso di dare ancora maggior spazio alla voce della compassione, rafforzando il proprio status di iniziativa a salvaguardia degli animali e di tutto il pianeta e garantendo un appuntamento in cui nomi d’eccellenza e tante realtà locali si uniscono per dare vita a un piccolo grande festival unico nel suo genere, che a fine estate sbarcherà anche nella magica Matera.

Inaugurazione mercoledì 26 luglio alle 16.30, e già nella prima giornata un ospite importantissimo: Stefano Soldati, pioniere in Europa, insieme a Barbara Johns, in materia di edilizia per la costruzione di case efficienti classe A+ ed economiche con le balle di paglia. Non meno interessanti, però, le altre iniziative del primo giorno di Festival, come quella che vede Stefano Petrucci e Cosimo Massaro raccontare come i talenti personali possano diventare risorsa di sopravvivenza in un mondo economicamente sempre più difficile. Attesa anche per il tentativo di formare la “Cosmic Orkestra”, con un gruppo di musicisti salentini e non a sperimentare per la prima volta un cerchio ancestrale con canti di guarigione.

Giovedì 27 luglio, direttamente da Rai uno, approderà invece al “Cosmic Fest” Lucia Cuffaro, divulgatrice delle pratiche dell’autoproduzione e della decrescita felice nel programma “Uno Mattina”, nonché presidente del Movimento di decrescita felice in Italia. Accanto alla Cuffaro ci sarà Elena Tioli, autrice del rivoluzionario libro edito da “Terranuova Edizioni” “Vivere senza supermercato”. Nella stessa giornata il toscano Giacomo Poleschi terrà un percorso formativo sulla Comunicazione Nonviolenta. E poi incontri e dimostrazioni sullo yoga, sul metodo Feldenkrais, sulla Biodanza di Rolando Toro, cerchi di meditazione e incontri vegan, e concerto del gruppo “Le cicale”: “musica di strada, di genti. Canti e racconti del Sud” con Luca Giannoccolo (chitarra e voce) e Claudia Giannotta (voce, “tamburrieddhru ed accozzaglie”).

Venerdì 28 luglio sarà la volta invece di Gabriele Bindi di “Terranuova Edizioni” con il suo libro “La rivoluzione dei grani antichi”. L’incontro sarà preceduto dall’intervento della vicesindaco di Melpignano Valentina Avantaggiato, che illustrerà l’iniziativa “Il mercatino del giusto”, che coinvolge tante realtà di autoproduzione del Salento. La serata terminerà con un concerto del gruppo di musica gitana “Almoraima”, ma prevede anche meditazioni con i gong planetari di Mina Calogiuri, un incontro sulla sull’alimentazione pranica con la testimonianza di Francesco Baffa, e tante iniziative a cura di WWF, LAV, Essere Animali, Lecce Antispecista.

Sabato 29 luglio il gran finale con l’incontro aperto al pubblico, che ha già riscosso tanto successo l’anno scorso, sulla tematica del “poliamore”: ospiti Luca Boschetto, presidente del gruppo nazionale Poliamore.org, ed Emanuela De Bellis, pronti a raccontare le loro esperienze in materia di nuove modalità relazionali. Antonio Landi parlerà invece di fisica quantistica e nutrizione umana con particolare attenzione all’elemento acqua. A seguire l’incontro “No Tap, sì alla bellezza e all’amore”, confronto sulla difesa del territorio con interventi di Gianluca Maggiore (Comitato No Tap), Luigi Russo (sociologo-giornalista) e il sindaco di Melpignano Ivan Stomeo. Ancora, momenti di crescita individuale e collettiva con la meditazione “Om Japa”, con campane di cristallo e tibetane della formatrice Rossella De Luca. Il Festival terminerà con un dj set di musica dal mondo a cura di “Anima Mundi”, casa discografica di Otranto, preceduto da un grande cerchio di danze dalle pace.

Tante anche le aziende presenti al Festival con i loro prodotti, da “Vistaserena” e i suoi miracolosi occhiali per recuperare la vista a “Southemp”, che spiegherà gli utilizzi della canapa nei vari ambiti, dalla cantina Feudi di Guagnano con il suo vino vegano “Vegamaro” all’azienda biologica Piccapane, passando per il gruppo “Il Tempo di Momo” con le sue specialità vegan-raw.

Il Festival sostiene l’azione umanitaria che Jaquelina Barra, con l’aiuto economico di tante persone nel mondo, sta realizzando in Kenya con la costruzione, proprio in questi giorni, di un pozzo di acqua per la comunità di Marafa. Spiega infatti Federico De Giorgi, direttore dell’organizzazione “Cosmic Community”: “Questa rassegna non è una manifestazione temporanea. Quando ho ideato il “Cosmic Fest” (nelle edizioni precedenti “Cosmic Vegan Fest”) non lo immaginavo come un semplice contenitore di informazioni o corsi. Il “Cosmic Fest” è invece una visione alternativa del mondo che tenta di ampliare ad oltranza le menti e i cuori di tutti per costruire un nuovo universo. Coordinare più di 80 proposte racchiuse in quattro giornate: questa è la grande sfida, non solo mia, ma di tutto il territorio pugliese e nazionale, perché vede tanti operatori, esperti, artisti, uniti per una manifestazione d’eccellenza, tutta autosostenuta”.

Per avere ulteriori informazioni sul programma e per prender parte alle attività del Festival occorre collegarsi al sito www.cosmicveganfest.it 

26° Sagra del Tartufo dal 13 al 17 agosto 2017 Chiusi della Verna (AR)


Il prelibato prodotto del sottobosco diventa attore principale a Chiusi della Verna nei giorni di Ferragosto, quando l’ormai tradizionale sagra propone piatti a base di tartufo scorzone raccolto localmente.
Nei giorni della sagra, balli e intrattenimenti musicali e teatrali, spazio giochi e un mercato di prodotti tipici e artigianali, allieteranno le serate di adulti e bambini.

Programma sagra:
13 agosto
pranzo dalle ore 12
cena dalle ore 19
a seguire “Recoverband"

14 agosto
cena dalle ore 19
a seguire “Immagini Sonore”

15 agosto
pranzo dalle ore 12
cena dalle ore 19
a seguire “Renato Zero Tribute”

16 agosto
cena dalle ore 19
a seguire “Zazza The Magician”

17 agosto
cena dalle ore 19
a seguire “Orchestra all’Italiana”


Info
PROLOCO LA VERNA
Via dei Macchini, 4 - 52010 Chiusi della Verna (Ar)
3474258904 - 3384329884
info@prolocoverna.it

Alberto Biasi, Sara Campesan, Bruno Munari e altri amici di Verifica 8+1 in mostra a Venezia dal 29 luglio al 8 ottobre 2017


L’Istituzione Fondazione Bevilacqua La Masa in occasione della 57. Esposizione Internazionale d’Arte, VIVA ARTE VIVA ospita, come Evento Collaterale, la mostra Alberto Biasi, Sara Campesan, Bruno Munari e altri amici di Verifica 8+1. Un’esposizione che si inserisce nella mission dell’Istituzione che già in passato ha dato spazio ad artisti veneziani che si sono particolarmente distinti con la loro ricerca.

In questa occasione nella Galleria di Piazza San Marco si espongono opere di artisti che hanno avuto Mestre come centro della produzione e che sono sempre rimasti legati al territorio portando la loro arte in circuiti nazionali e internazionali.

L’associazione Verifica 8+1 nasce infatti nell’aprile del 1978 nella terraferma veneziana, nel centro di Mestre, come luogo di incontro di artisti impegnati nella ricerca di nuovi linguaggi. L’attività è inaugurata con una prima mostra collettiva dei soci fondatori, che mette in luce gli intenti e la poetica condivisa dal gruppo.

Il progetto espositivo, pensato dal curatore Giovanni Granzotto, è focalizzato su tre significativi maestri molto vicini all’associazione: Sara Campesan, socia fondatrice dalla personalità dinamica e dalla spiccata originalità creativa, recentemente mancata; Bruno Munari, padre putativo dell’Associazione, protagonista della prima mostra personale del Centro del quale ha disegnato il logo; Alberto Biasi, caposcuola dell’Arte Programmata nel Veneto e non solo.

La mostra raccoglie poi le opere degli altri soci fondatori (Aldo Boschin, Franco Costalonga, già presente al Guggenheim, Nadia Costantini, Maria Teresa Onofri, Nino Ovan, Mariapia Fanna Roncoroni, Rolando Strati) e di altri sette artisti che hanno tenuto presso il Centro delle mostre personali, e che sono stati particolarmente presenti nell’attività del Gruppo. In mostra ci saranno le opere di Edoer Agostini, Ferruccio Gard, Marina Apollonio, Claudio Rotta Loria, Sandi Renko (particolarmente attivo nel tempo attuale), Julio Le Parc (nel 1966 ha vinto il Gran Premio della Biennale) e Horacio Garcia Rossi fondatori del GRAV francese.

La struttura espositiva sarà caratterizzata da tre sale dedicate ciascuna a Sara Campesan, Bruno Munari e Alberto Biasi. Per ognuno degli altri maestri verranno esposte due o tre opere, con testimonianze provenienti sia dal Museo Apollonio, sia dalla raccolta del Centro, sia da importanti collezioni italiane. Verranno così presentati anche dei capolavori esposti alla GNAM di Roma, all’Ermitage di San Pietroburgo, al Belas Artes di Santiago del Cile, al Macba di Buenos Aires.

Inaugurazione: 28 luglio alle ore 18.00



Alberto Biasi, Sara Campesan, Bruno Munari e altri amici di Verifica 8+1.
Evento Collaterale della 57. Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia, VIVA ARTE VIVA
Curatore: Giovanni Granzotto
Promotore: Associazione culturale Ars Now Seragiotto
Organizzatori: Antigallery e Studio d’Arte G.R. in collaborazione con l’Istituzione Fondazione Bevilacqua La Masa
Sostenitori dell’evento collaterale: Gruppo Euromobi, Arbi Arredobagno, Villaggio Sant’Andrea Caorle
Media partner: Ars Now Magazine
Inaugurazione: 28 luglio 2017 ore 18.00
Sede: Istituzione Fondazione Bevilacqua La Masa, galleria di piazza San Marco, 71/c
Mostra: dal 29 luglio al 8 ottobre 2017
Apertura: dal mercoledì alla domenica, dalle 10:30 alle 17:30

Sagra del Panino della Nonna a Giovinazzo (BA) 8 e 9 agosto 2017


Torna anche quest'anno l'ormai attesissimo appuntamento della stagione estiva pugliese che mescola sapori genuini, musica, allegria ed ospitalità.

I panini sono i veri protagonisti delle serate; semplicemente genuini e conditi con i companatici tipici della tradizione gastronomica pugliese. Saranno proposti in tante gustosissime varianti, con pomodori sott'olio, melanzane, frittata, carciofi, peperoni, lampascioni, acciughe, tonno, ricotta forte e parmigiana.
Oltre ai tradizionali stand con i panini tipici, l'edizione 2017 sarà allietata martedì 08 dal concerto spettacolo del Gruppo FOLK 2000 e mercoledì 09 dal concerto de I Cugini di Campagna.
Non mancherà l’ampia Mostra Mercato di Antiquariato e Artigianato e l'attraente parco giochi per bambini con spettacoli di artisti di strada.
Confermata anche quest'anno la preziosa collaborazione con Associazione Italiana Celiachia Puglia Onlus che permetterà di gustare anche panini senza glutine e con Ecofesta Puglia, un connubio quest'ultimo che rende ecosostenibile la manifestazione che negli ultimi anni ha visto la partecipazione di oltre 27.000 visitatori ed il cui ricavato è ogni anno devoluto in beneficenza.

PROGRAMMA
Martedì 08 Agosto 2017
Ore 18.30
Inaugurazione XXII Edizione della “Sagra del Panino della Nonna”

Sarà possibile degustare panini con:
pomodori sott’olio (pemedorre sott’ogl);
tonno e pomodoro (pemedorre e tonn);
peperoni sott’olio (pesticchje);
acciughe e pomodoro (alejsce e pemedorre);
carciofi sott’olio (scarciof sott’ogl);
melanzane sott’olio (malangen sott’ogl);
parmigiana (parmeggen);
ricotta forte (recòtte ascequand);
mortadella e provolone (mortadell e prevelaun);
frittata (frettète);
lampascioni sott’oglio (ambascieune).
Spettacoli itineranti di artisti di strada
Grandioso mercatino di antiquariato ed artigianato
Area bimbi attrezzata
Calcio Balilla Umano

Ore 20.30
Intrattenimento musicale curato dal direttore musicale Nino Marzella con alcuni giovani talenti

Dalle ore 21.30
Spettacolo musicale e divertimento assicurato con il “Gruppo folk 2000” nel loro 40° anno di attività!

Mercoledì 09 Agosto 2017
Ore 18.30
Apertura manifestazione
Sarà possibile degustare panini con:
pomodori sott’olio (pemedorre sott’ogl);
tonno e pomodoro (pemedorre e tonn);
peperoni sott’olio (pesticchje);
acciughe e pomodoro (alejsce e pemedorre);
carciofi sott’olio (scarciof sott’ogl);
melanzane sott’olio (malangen sott’ogl);
parmigiana (parmeggen);
ricotta forte (recòtte ascequand);
mortadella e provolone (mortadell e prevelaun);
frittata (frettète);
lampascioni sott’oglio (ambascieune).
Spettacoli itineranti di artisti di strada
Grandioso mercatino di antiquariato ed artigianato
Area bimbi attrezzata
Calcio Balilla Umano

Ore 21.30
Concerto dei “Cugini di Campagna”


Info
http://www.sagradelpanino.it
FACEBOOK

8° Edizione Sagra del Pesce - Zapponeta (FG) 6 agosto 2017



Info
FACEBOOK
assprolocozapponeta@gmail.com

"LA FUSLLATA" - sagra del fusillo storico valvese - 5 e 6 agosto 2017 Valva (SA)

Fiera del Tartufo Bianco a Sant'Agata Feltria (RN) 1 - 8 - 15 - 22 - 29 ottobre 2017


La Fiera propone la valorizzazione di prodotti tipici, selezionando le eccellenze, primo fra tutti il tartufo bianco pregiato. Direttamente dal nostro territorio, dal suo habitat naturale, i boschi, il prezioso tubero si trasforma in cucina per realizzare piatti di alto valore gastronomico, che sprigionano inebrianti aromi ben lontani dalla globalizzazione che spesso ci travolge, per salvaguardare l'integrità del nostro ambiente.

Nelle domeniche di ottobre S. Agata si trasforma in un luogo dove immergersi in un'atmosfera suggestiva e profumata, passeggiare nelle vie e nelle piazze ad ammirare le numerose tipicità presenti nella manifestazione. Il giro di vino che porta in scena aziende vitivinicole rappresentative,la gara dei cani da tartufo, per conoscere dal vivo l'entusiasmante momento della ricerca del prezioso tubero in compagnia del cane fedele.

La visita al paese è anche l'occasione per ammirare gli antichi monumenti di alto valore architettonico: il Teatro Angelo Mariani, Rocca Fregoso, il Convento di San Girolamo, le fontane d'arte.

Ogni domenica la manifestazione si arricchisce di spettacoli itineranti, musiche, animazioni, mostre.

PROGRAMMA
Domenica 01 Ottobre 2017
Ore 11.30: Inaugurazione ufficiale della XXXIII edizione della Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato
WINE 2017 "Cultura e piacere del vino"
Spettacoli itineranti “Fantomatik Orkestra”

Domenica 08 Ottobre 2017
Ore 09.00: Parco Montefeltro "Gara per cani da tartufo"
WINE 2017 "Cultura e piacere del vino"
Spettacoli itineranti: “Wanna gonna show”

Domenica 15 Ottobre 2017
Ore 15.00: Premiazione miglior tartufo presente in fiera
WINE 2017 "Cultura e piacere del vino"
Spettacoli itineranti: “Large Street Band”

Domenica 22 Ottobre 2017
Ore 11.30: Premio città di Sant'Agata Feltria
WINE 2017 "Cultura e piacere del vino"
Spettacoli itineranti: “Bandita”

Domenica 29 Ottobre 2017
Ore 11.30: Premio città di Sant'Agata Feltria
WINE 2017 "Cultura e piacere del vino"
Spettacoli itineranti: “Archimossi Dark Lady”

Info

20° Edizione Sagra del mirtillo a Rasura (SO) dal 3 al 6 agosto 2017



3 Agosto: MIRTILLO SPRINT RUNNING - ASPETTANDO LA SAGRA DEL MIRTILLO CENA con piatti a base di mirtillo a seguire SERATA con ospite sportivo

4 Agosto: SAGRA DEL MIRTILLO - cena con piatti a base di mirtillo a seguire MUSICA e CABARET per tutti con OMAR PIROVANO

5 Agosto: SAGRA DEL MIRTILLO - pranzo e cena con piatti a base di mirtillo a seguire serata con musica latino-americana

6 Agosto: SAGRA DEL MIRTILLO -Pranzo e cena con piatti a base di mirtillo , musica, eventi collaterali,animazione per bambini...

Info



16° Edizione “Arte, Tradizione e Prodotti tipici” - Camigliano (CE) 29 e 30 luglio 2017


L’evento che infiamma l’estate della piccola cittadina di Camigliano sta per tornare: fervono infatti i preparativi per la sedicesima edizione dell’iniziativa dedicata alla valorizzazione dell’artigianato e della gastronomia locale, in programma il prossimo 29 e 30 luglio. La due giorni della kermesse “Arte, Tradizione e Prodotti tipici” si rinnova come ogni anno all’insegna del gusto, della buona musica e della cultura. Il delegato alla promozione del territorio, Simeone Iovino, e tutta la sua squadra già da settimane sono al lavoro per mettere a punto un programma all’altezza delle aspettative e che sia capace, come ogni anno, di soddisfare i gusti di diverse varietà di pubblico. Musica popolare e folkrore, animazione per bambini, artisti di strada, stands gastronomici per la promozione dei prodotti locali, esposizione di manufatti artigianali di alto valore artistico, laboratori dal vivo, lavorazioni in legno,ottone, bronzo e ceramica,street art,body paiting,lezioni di yoga,presentazioni di libri, : queste le più importanti iniziative in programma e le attività cui sarà possibile assistere in diretta passeggiando lungo via Varacchi, via Albamonte Siciliano, Piazza Principe di Piemonte e Via Roma.Il programma di Sabato 29 prevede i concerti degli SS91 in Piazza Principe di Piemonte ore 21:30, la band capitanata dal giovane musicista locale Enrico De Sisto "WhiteLine" ore 21:00 centro storico e i "Sonido Andino" in piazzetta Sant'Anna.
Alle ore 20 presso il caffè letterario ci sarà la presentazione del libro "RACCONTI ALLA LUCE DELLA LUNA" di MARINO MAIORINO,astrofisico e scrittore per diletto autore del romanzo "Neapolis- il richiamo della Sirena" in questa raccolta ricorda le emozioni che la sua provincia gli ha destato in gioventù e le propone al lettore che desideri farsi guidare in un intimo viaggio di scoperta.
I più credono che le favole abbiano come unico soggetto personaggi fatati,dimenticando che la magia può vivere anche nei luoghi.
E la scoperta che affronta il protagonista di questa raccolta di racconti brevi.
Tra i colli dell'Alto Casertano ricchi di rovine e manieri abbandonati,è ancora possibile vivere questa magia.Nel progamma di Domenica 30 luglio alla 16° Arte,Tradizioni e prodotti tipici,per le vie del paese non mancheranno stand di prodotti tipici locali, veri protagonisti della manifestazione artisti di strada e animazione per bambini. Il tutto accompagnato da un altro fiore all’occhiello della nostra regione: l’esibizione dei " TIEMPO ANTICO" con la partecipazione straordinaria di Franco del prete mitico batterista campano di ( Napoli centrale e sudexpres),non mancheranno esibizione di folklore e tradizioni con il maestro fisarmonicista Alberto Mennillo,che alle ore 20:00 in piazza principe di Piemonte ci deliziera' con esibizioni che riporteranno la mente i ricordi passati come la battitura del grano e quando i contadini si riunivano nell’aia e nonostante la stanchezza della giornata non rinunciavano al suono della fisarmonica, mandolini tamburelli e organetti. L'evento è organizzato dal comune di Camigliano in collaborazione con le associazioni presenti sul territorio che, per l’occasione insieme ai cittadini, apriranno le porte e portoni per permettere ai visitatori di conoscere culture e tradizioni locali attraverso la degustazione dei piatti storici delle nostre terre.
Un evento unico ricco e che accontenta tutti chi viene una volta ritorna sempre.


13a Sagra del Panzerotto - Cavazzo Carnico (UD) 29 - 30 luglio e 4 - 5 - 6 agosto 2017



PROGRAMMA
Sabato 29 luglio 2017
Ballo con la band “Claudio & Claudia”

Domenica 30 luglio 2017
Serata musicale con “Romano Venturi”

Venerdì 04 agosto 2017
Road to Corpo & Musica 2018 - ore 22.00 live "Hanky Panky Band" (rock funk, reggae)
A seguire dj set

Sabato 05 agosto 2017
dalle 14.30 alle 19.30 Summer Fitness party a cura di Non solo fitness Cavazzo, aperto a tutti e gratuito. Serata di ballo con “Annalisa e Franco”

Domenica 06 agosto 2017
Serata musicale con “Trio Zenith”

Sagra da far'nedd e dei Sapori di Puglia Città di Rodolfo Valentino - Anche la famosa mozzarella Gioiella alla Sagra più grande d’Italia - Castellaneta (TA) 13 agosto 2017

Domenica 13 agosto 2017 sta arrivando: è la domenica della Sagra da far'nedd e dei Sapori di Puglia Città di Rodolfo Valentino, la più grande d'Italia, che si terrà anche quest’anno nella magica cornice del centro storico di Castellaneta.
Novità dell’ultima ora è la degustazione della famosa mozzarella Gioiella e la sua storia di buoni sapori, con prodotti fatti ancora oggi a mano secondo tradizione con latte 100% italiano, per gustare ogni giorno il sapore autentico della tradizione casearia di Gioia del Colle; la mozzarella Gioiella si distingue per bontà e freschezza ed è una eccellenza casearia del territorio.
Dopo l’arrivo della bella notizia che la Sagra da far'nedd e dei Sapori di Puglia Città di Rodolfo Valentino si farà anche quest’anno con l’osservanza delle misure di sicurezza previste nella circolare del prefetto Franco Gabrielli, la degustazione della mozzarella Gioiella inorgoglisce gli organizzatori per essere riusciti a portare alla sagra questa mozzarella che viene esportata oltre i confini regionali.
L’edizione di quest’anno sarà ricordata anche per l’Amaro Pugliese Fiume che compie 50 anni e festeggia questo compleanno proprio alla Sagra da far'nedd e dei Sapori di Puglia Città di Rodolfo Valentino.

Altra eccellenza è il formaggio del benessere Perlavi con pochi grassi, senza lattosio e a ridotto contenuto di colesterolo, proposto da Nova Marte che ha scelto la Sagra da far'nedd e dei Sapori di Puglia Città di Rodolfo Valentino per farla conoscere al grande pubblico.

La formula vincente delle degustazioni con un unico ticket quest’anno comprende anche la focaccia di farinella de La Spiga Dorata con capocollo, friselle delle Fornerie Laertine con olio extravergine, focaccia di Laterza, pasta a Sangiuannin, salsiccia alla brace, pane casereccio con zip zip, vino, frutta, gelato Negus; nonché birra Raffo a fiumi della tradizione tarantina.


Sono ancora disponibili stand per lo spazio espositivo riservato ad artigiani e commercianti del territorio; la prenotazione degli stand é possibile telefonando al 320.9732857.
La Sagra da far'nedd e dei Sapori di Puglia Città di Rodolfo Valentino è organizzata dall’associazione Uni.Com.Art. di Castellaneta, è sostenuta dalla Fondazione Rodolfo Valentino ed è patrocinata dal Comune di Castellaneta e dalla Regione Puglia.

Festa della Bistecca Nostrana - Loc. Santarello (Soriano nel Cimino - VT) 29 - 30 luglio e 4 - 5 - 6 agosto 2017


In Loc. Santarello, Soriano del Cimino (VT) nei giorni 29,30 Luglio e 4,5,6 Agosto i ragazzi dell'associazione volontari del Santarello organizzano la 15^ Festa della Bistecca nostrana.

Cenare sotto le stelle gustando prodotti tipici e genuini a km0 accompagnati dalla musica delle nostre orchestre danzanti!

E' nei piccoli borghi, nelle piazzette dei paesi, nelle strette vie di campagna che si riscoprono i sapori genuini di una volta e i veri prodotti della terra; che si sorseggiano ottimi vini e cenare in compagnia diventa un'occasione di socializzazione e di svago.

La "Festa della Bistecca" in Loc. Santarello (Una piccola frazione di Soriano del Cimino) nasce proprio con l'intento di valorizzare tutto quello che il nostro territorio offre.

Un cibo sano e gustoso, legato alle aziende agricole della zona, gestite ancora come una volta e cucinato come si farebbe in casa con i propri familiari, con amore e semplicità...

La regina delle serate è ovviamente colei la quale questa sagra è dedicata... La bistecca!

Potrete gustare la migliore carne alla griglia in un ambiente allegro e dall'atmosfera familiare.

Inoltre il ricco menù prevede anche bruschette, affettati, patatine fritte, salsicce alla brace, insalata, dolci tipici e tanto altro.
Le serate saranno allietate da musica, balli e non solo.
L'apertura stand è per le ore 20,00.

Per informazioni: Alessio 3208667560
mail: festadellabistecca@gmail.com

36° Sagra del pesce e patate a Barga (LU) dal 28 luglio al 17 agosto 2017

45° Sagra della Patata e festa degli gnocchi 17° Fiera dei prodotti agricoli e artigianali locali - Montescudo (RN) 12 e 13 agosto 2017


La Pro loco organizza la 45° Sagra della Patata come da tradizione il secondo week end di agosto. Durante la manifestazione Montescudo si propone come meraviglioso angolo di storia e natura a pochi passi dal mare, dove si potranno gustare i rinomati gnocchi, baccalà con patate, piadina e ricette particolari come i bomboloni fritti,il dolce di patate ed il gelato di patate.
Gli stand gastronomici ,nel centro storico del paese, il sabato saranno attivi nel pomeriggio dalle ore 18.00 fino alle 22.00,la domenica apriranno anche per pranzo dalle 12.00 alle 14.00 in base alla disponibilità dei prodotti.

Entrambe le giornate saranno allietate da orchestre ed eventi durante la manifestazione con SERVIZIO NAVETTA E PARCHEGGIO GRATUITI E INGRESSO LIBERO!

Da non perdere, nelle due giornate di sagra, nel bellissimo borgo di Montescudo e nelle sue vie, la fiera dei prodotti agricoli e artigiani di Montescudo-Monte Colombo e commercianti provenienti da tutta Italia, vi si può trovare la “PATATA DI MONTESCUDO” (prodotto principale entrato a fare parte dei prodotti tipici locali con titolo I.G.P.) venduta direttamente dal produttore al consumatore, l’olio, le terrecotte di manifattura locale-artigianale e tutti i prodotti della nostra terra, e i prodotti tipici di tutta Italia, il sabato dalle ore 17.00 alle 24.00 e la domenica dalle 8.00 alle 24.00.

A chiusura delle manifestazione, domenica sera ci sarà un grandissimo spettacolo pirotecnico.

PROGRAMMA
Sabato 12 agosto
Apertura stand gastronomici dalle 19.00 alle 24.00 con gnocchi, baccalà al forno con patate, piadina e ricette particolari come i bomboloni fritti, dolci ed il gelato di patate(i dolci si potranno gustare anche dal pomeriggio).
Allieterà la serata l’orchestra spettacolo ”ROBERTO POLISANO”

Fiera-mercato dalle 17.00 alle 24.00.

Domenica 13 agosto
Apertura stand gastronomici dalle 12.00 alle 14.00 con gnocchi e piadine, il resto in base alla disponibilità dei prodotti, e dalle 19.00 alle 24.00 con gnocchi, baccalà al forno con patate, piadina e ricette particolari come i bomboloni fritti, dolci ed il gelato di patate(i dolci si potranno gustare anche dalle 12.00).

Allieterà il pomeriggio e la serata l’orchestra spettacolo ”ORCHESTRA CASADEI” con Mirko a farci divertire con la più bella e storica orchestra di Romagna.
Nel tardo pomeriggio ci sarà lo spettacolo di danza della ”RIMINI DANCE COMPANY” la più grande scuola di danza di tutta la Provincia di Rimini, e alle 23.00 grandissimo spettacolo pirotecnico.

Fiera-mercato dalle 8.00 alle 24.00.

Associazione Pro Loco Montescudo
Amministrazione Comunale Montescudo-Monte Colombo
Associazione Coldiretti Montescudo
Con il contributo della Provincia di Rimini.

Info
Associazione Pro Loco Montescudo
info@prolocomontescudo.it

Sapori, culture e atmosfere da street food nella 9° edizione di Stragusto, a Trapani dal 26 al 30 luglio 2017 - Torna il Festival del cibo da strada e dei merca


Nella suggestiva piazza Mercato del Pesce nel cuore di Trapani, torna Stragusto, la festa del cibo da strada e dei mercati giunta alla sua nona edizione. Cinque intensi giorni, dal 26 al 30 luglio 2017, in cui si potrà percorrere un'ideale giro del mondo attraverso il cibo da strada, conoscendo diverse culture e tradizioni regionali in un'atmosfera unica, tipica degli antichi mercati. Un evento imperdibile, sempre più apprezzato dai tanti turisti e visitatori, che accoglie i sapori del mondo dello street food, con le sue tradizioni ma anche con le sue innovazioni, perché il cibo di strada si evolve insieme alle abitudini e ai gusti dei popoli. Ancora una volta si potrà percorrere un viaggio ideale tra i sapori nazionali e internazionali: non mancheranno alcune fra le tipicità più richieste dagli appassionati, come il panino al lampredotto dello street chef fiorentino Luca Cai e le tante eccellenze siciliane, fra cui le panelle, le arancine, lo sfincione, la frittura di pesce, il cùscusu, il polpo bollito. Si potranno gustare i “quagghi”, ovvero le melanzane fritte alla palermitana, il cibo da strada palestinese, le olive ascolane, ecc.. Presente anche lo street food d'autore, a cura degli “street chef”. Fra i dolci quelli tipici del territorio, realizzati sul momento fra cui: torroni, cassatelle, cannoli... e tanto altro. Oltre ai prodotti in degustazione, rigorosamente preparati dal vivo, diversi saranno i momenti di intrattenimento e didattici all'interno dell'evento perché lo street food è un'eredità culturale da tutelare e valorizzare. Ad accompagnare il meglio del cibo da strada, cooking show e laboratori di cucina. L'obiettivo di “Stragusto”, iniziativa organizzata da Trapani Welcome in collaborazione con Ps Advert e la Pro Loco “Trapani Centro”, è quello di recuperare e valorizzare il grande patrimonio offerto dai produttori del cibo da strada, veri e propri artigiani del gusto, che tramandano di generazione in generazione la tradizione culinaria della propria zona.
Il cibo, specie quello da strada è espressione di una comunità, è storia, ma anche evoluzione delle abitudini e dei gusti, da qui nasce “Stragusto”, ed è in questo contesto che la diversità diviene ricchezza, in un luogo perfetto per questo evento, come la Sicilia, che da secoli accoglie numerosi popoli e tradizioni.

Ulteriori informazioni sulla manifestazione si potranno trovare sul sito: www.stragusto.it o sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/Stragusto . E' inoltre disponibile l'applicazione gratuita con tutte le informazioni sull'evento, scaricabile sull'Apple Store o su Google Play. Video: https://youtu.be/OtFXgS6eWvw

Festa della Pizza & Birra a San Nicola Manfredi (BN) dal 28 al 30 luglio 2017

Festa della Birra Artigianale e della Pizza a Monsampietro Morico (FM) dal 29 luglio al 6 agosto 2017


Festa della Birra Artigianale e della Pizza a Monsampietro Morico dal 29 Luglio al 6 Agosto dalle 19:30!

Ogni serata da allietata da musica dal vivo e con Deejay!
29 Luglio - Reduci di Peppe
30 Luglio - Contrabband
31/01/02 Agosto - Deejay e Music Mix
03 Agosto - Crazy Jokers
04 Agosto - Serata Latina - Planet Dance 2000
05 Agosto - Senza Meta
06 Agosto - Senzassenso

Birra Artigianale MC77 e Mukkeller e Pizza cotta su forno a legna e fatta con prodotti esclusivamente locali!

La notte delle candele - Martinengo (BG) 29 luglio 2017


"In questa notte illumineremo i tanti tesori nascosti di questo storico borgo lombardo..."
Installazioni a lume di candela, visite guidate, concerti, cene, animazione, mercato prodotti tipici eccellenze regionali e artigianato, spettacoli, street food, animazione e tanto altro...


5° Sagra degli Gnocchi a Pontecorvo (FR) dal 3 al 6 agosto 2017

Dal 10 al 15 agosto 2017 "SENTI COME MI BRACE" Marliana (PT)


Tutte le sere nella Brace più grande della Toscana si preparano squisite bistecche, salsicce, pollo e la nostra rosticciana di Dinosauro.
Ogni sera Live Music, Piatti Special, Vino e Birra a fiumi.

FACEBOOK

4° Fiera de San Bortoeo - Resana (TV) 26 - 27 agosto 2017



Anche quest'anno vi aspettiamo alla 4° Fiera de San Bortoeo che si svolgerà a Resana Sabato 26 e Domenca 27 Agosto.
Fiera " Mostra Mercato dedicata all'Agricoltura, all'Artigianato, al Commercio e agli Antichi Mestieri.

Eventi
ASITRACTORSHOW2017 " Raduno Nazionale"
Trebbiatura nottura con trebbia d'epoca
Aratura nottura
Raccolta campo sperimenatla di Mais in collaborazione con #Pioneer
Raduno Vespe,500 e Auto d'ecpoca
Raduno trattori
Venite a trovarci, per Vivere il territorio, la stroia e le tradizioni.

Info



Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More