Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Mand'Ommu 2017 - Celle Ligure (SV) 12 - 15 luglio 2017



XXII Rassegna di artigianato vivo ligure
Celle Ligure, galleria Crocetta
da mercoledì 12 a sabato 15 luglio 2017
ore 20/24

Mand’Ommu: le mani dell’uomo e quanto di bello e utile riescono a produrre, uscendo dai laboratori per diventare artisti in presa diretta, capaci di esibire davanti al pubblico abilità dalle radici antiche. Mand'Ommu: il lavoro manuale di artigiani capaci, la cui arte consente di modellare, plasmare e creare meravigliosi oggetti, che rappresentano l'eccellenza nelle produzioni liguri. Mand'Ommu: un percorso di scoperta del made in Liguria per regalare a chi soggiorna a Celle una chiave originale ed insolita per scoprire ed amare la Liguria e le sue eccellenze. Mand'Ommu: enogastronomia di qualità e stupore garantito tra i banchi in un’atmosfera di festa!
La vecchia galleria del treno diventa una galleria d'arte e di artigianato, divisa in aree tematiche, a cominciare dalla lavorazione dei metalli: tra gli espositori ci saranno il Laboratorio del rame di Giancarlo Faccio ed Enrico Vaccari, che si occupa di restauro e lucidatura di lampadari, entrambi da Genova, mentre da Campo Ligure arriverà Pastorino Filigrana, con un prodotto ligure per eccellenza. Non potrà mancare la lavorazione del legno, grazie alla presenza del Centro di educazione al lavoro Torretta del Consorzio Sociale Agorà, di Genova, con i suoi laboratori di falegnameria per ragazzi, di Giordano Pipe da Badalucco e della new entry 18.8 di Luca Sirello con i suoi arredi d'interno realizzati in legno riciclato. A seguire un grande omaggio all'argilla, straordinaria eccellenza del territorio, grazie alla presenza della Bottega Il Tondo, dello Studio Professionale Artistico Ceramiche 2G e di Il Tornesino di Ilaria Traverso. Nel settore abbigliamento/calzature ci sarà il ritorno di Ingegno e mestieri di Roberto Fanucci, da Borgomaro (IM), con i suoi articoli di pelletteria e scarpe su misura e sono riconfermate Cicic-Balloon di Alessandra Zunino e Sara Bacigalupo, abbigliamento e accessori per bambini, mentre la novità sarà la sartoria Melì Melò di Maria Vallerga di Celle. Non mancherà la Cartiera Artigianale Genovese, con i manufatti di carta e Laura Tarabocchia, con i suoi dipinti sull'acqua. Nel settore dell'arte e della decorazione saranno presenti Mario Capelli detto Lo Steccolini, scultore di Cairo Montenotte ed Elena Damonte, decoratrice di Celle Ligure. Ritornerà anche Martina Scasso da Savona, con i suoi prodotti in plexiglass e le incisioni con il pantografo e, dopo molti anni, anche Giuseppe Vernazza con le sue vetrate artistiche.
Mand'Ommu rappresenta anche l'eccellenza agricola ed enogastronomica ligure: come ogni anno, infatti, una parte della rassegna sarà dedicata ai prodotti della terra e alle tipicità del territorio. L'Azienda Agricola Gianan arriverà da Pornassio con vino e olio, ma soprattutto mostrerà i segreti della realizzazione delle reste del famoso aglio di Vessalico, presidio Slow Food. L'Azienda agricola Otre d'Or porterà un ingrediente fondamentale della cucina ligure e e cioè l'olio extravergine prodotto con le olive taggiasche. Giuseppe Buttiero da Rocchetta di Cairo porterà amaretti, baci e altre dolci specialità da forno, rigorosamente fatte a mano. Tra i nuovi espositori l'Apicoltura Castellano, con mieli diversi prodotti in 600 alveari distribuiti nell’entroterra valbormidese e l'Agribirrificio Altavia di Sassello con le sue birre artigianali dai nomi locali...
E alla tradizione gastronomica sarà dedicata la sera del 13 luglio, quando il centro storico si animerà con un ricco percorso dedicato al basilico: una sera colorata di verde per celebrare una grande eccellenza ligure e cellese. 22 locali del centro storico proporranno menù dedicati al più profumato degli aromi, in un ricco percorso per la valorizzazione dello streetfood di qualità. Ristoranti, bar, stabilimenti balneari e gastronomie proporranno piatti in cui l'ingrediente principale sarà il basilico: tante idee sfiziose ed originali, abbinamenti tradizionali ed insoliti e poi il pesto, da gustare lungo le vie del centro storico, secondo la tradizione del cibo di strada. Il centro storico diventerà un atelier all'aperto in cui ammirare il lavoro di alcuni artigiani di Mand'Ommu, che per una sera si esibiranno fra caruggi e piazzette: il clou sarà in via Boagno con l'Arte del fuoco a cura di Marcello Mannuzza, Guido Garabarino e Caterina Ricci. I visitatori potranno ammirare un forno in mattoni, canne e giornali, in cui saranno cotte delle opere in ceramica. Durante la serata esibizione di artisti di strada, a cura dell'Associazione Culturale IannàTampé e poi dj, musica swing e tanto divertimento. Tra gli altri eventi collaterali, mercoledì ci sarà la Festa della Bandiera Blu e a seguire uno spettacolo di Navicelle per i bimbi, venerdì in programma L'arte della danza, spettacolo di danza classica, jazz, hip hop, tip tap, contemporanea, a cura di ASD Danza Studio Varazze diretta da Giovanna Badano. Sabato sera come sempre non mancherà Il Mare in Fiamme, lo spettacolo dei fuochi artificiali sparati sul mare.
Mand'Ommu è una manifestazione del Comune di Celle Ligure, su progetto organizzativo del Consorzio Promotur.

Consorzio Promotur: tel. 019/991774 celle_promotur@libero.it
Iat Celle Ligure: tel. 019/990021 infoturismocelle@comunecelle.it
Seguici su Facebook ed Instagram, alla pagina WCELLE



0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More