Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Fuori di Zucca - 12a edizione - Santa Maria Maggiore (VB) 21 e 22 ottobre 2017


Come ogni anno, a Santa Maria Maggiore il mese di ottobre si rivela il più goloso dell’anno, ma anche il più… pazzerello, grazie a “Fuori di Zucca”, che giunge nel 2017 al suo dodicesimo anno d’età, con un programma ricco, sempre nuovo, e decisamente “fuori di zucca”.

“Fuori di zucca” torna sabato 21 e domenica 22 ottobre con proposte inedite e curiose, sempre incorniciate dalla bellezza di un borgo su cui “sventola” la Bandiera Arancione del Touring Club Italiano: un weekend ricco di appuntamenti in grado di celebrare, lungo un intero fine settimana, la bontà e la genuinità dell’autunno.

Chi sceglierà di trascorrere il terzo weekend di ottobre a Santa Maria Maggiore avrà anche l’opportunità di scoprire per la prima volta o riscoprire in una veste totalmente nuova un borgo affascinante, che per l’occasione cambierà look, tra allestimenti scenografici, mostre e vetrine decorate a tema, permettendo a tutti di sentirsi – almeno per qualche ora – un po’ “Fuori di Zucca”.

Oltre agli eventi a corollario, saranno le degustazioni ad attirare l’attenzione dei più golosi: dolci o salate, tutte a base di zucca. Anche i ristoranti del centro storico proporranno gustosi menu a tema.

PROGRAMMA

Sabato 21 ottobre
A partire dalle ore 10
Un percorso alla scoperta di curiosi e colorati allestimenti dedicati alle zucche, dalle più piccole alle più grandi, tutte protagoniste di allestimenti in ogni angolo del borgo: intagliate, trasformate in buffi personaggi, incorniciate da decorazioni uniche… prima della grande svendita finale di domenica!
Dalle ore 11
“Epilogo di Sentieri e Pensieri” – Mostra ridicola con zucche allegate! Scoprirete il “Dimenticatoio delle parole”, un luogo per grandi e piccini, presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini di Santa Maria Maggiore.
Dalle ore 11
Presso la Sala Mandamentale del Centro Culturale Vecchio Municipio
Presentazione del nuovo libro di Benito Mazzi O porco mio, gentil (e sfortunato) – Il rito del maiale in Valle Vigezzo e la vera storia del prosciutto vigezzino. In dialogo con l’autore ci sarà Bruno Gambarotta, Direttore Artistico del Festival letterario Sentieri e Pensieri.
A seguire presentazione della nuova De.Co dedicata al prosciutto tipico vigezzino.
La Denominazione di Origine Comunale, volta a tutelare e valorizzare i prodotti tipici del territorio, è stata assegnata in precedenza ad altre due eccellenze gastronomiche di Santa Maria Maggiore, gli stincheét e gli gnoch da la chigiàa. Il percorso di tutela e valorizzazione dei prodotti tipici del territorio vigezzino prosegue dunque con un’altra eccellenza, il prosciutto tipico vigezzino, conosciuto e apprezzato non solo in Italia (basti pensare che negli anni passati è sbarcato anche nei grandi magazzini Harrods di Londra).
Sarà dunque questo prodotto di qualità, affumicato in Val Vigezzo, a divenire porta bandiera del gusto vigezzino, eletto da anni quale simbolo dei salumi tipici ossolani e utilizzato nelle proprie ricette anche da chef stellati come Marco Sacco, due stelle Michelin al Piccolo Lago di Verbania.
A chiusura della mattinata degustazione di prosciutto tipico vigezzino e musica in Piazza Risorgimento.
A partire dalle ore 15
Mercatino della terra: i profumi degli orti d’autunno e dei boschi di montagna si riuniscono in Piazza Risorgimento per l’appuntamento dedicato ai più golosi. Verdure, frutta, formaggi, dolci e altre prelibatezze autunnali da acquistare in un vero mercatino a km 0.
Ore 15
Laboratorio ludico-dinamico con Arianna Bertoni – Attività per bambini a pagamento.
Ore 16
Merenda per tutti a base di zucca con sottofondo musicale in Piazza Risorgimento
Preparazione al momento dei golosissimi stinchèet conditi con il burro alla zucca e un pizzico di sale – Degustazione in abbinamento, a pagamento, della birra artigianale di Vallecellio.
Ore 18
Ricette, musica e video-cucina naturale per la presentazione del nuovo libro di Biagio Bagini Carpe diem – Antiche e nuove filosofie in cucina e il corretto nutrimento dell’anima, con Monica Mattei (voce narrante) e Roberto Bassa (pianoforte). Video con Gianluigi Carlone della Banda Osiris. Presso Piazza Risorgimento. Ingresso libero.
A partire dalle ore 19
Cena presso i ristoranti convenzionati

Domenica 22 ottobre
A partire dalle ore 10.30
Mercatino della terra: i profumi degli orti d’autunno e dei boschi di montagna si riuniscono in Piazza Risorgimento per l’appuntamento dedicato ai più golosi. Verdure, frutta, formaggi, dolci e altre prelibatezze autunnali da acquistare in un vero mercatino a km 0.
A partire dalle ore 11
Un percorso alla scoperta di curiosi e colorati allestimenti dedicati alle zucche, dalle più piccole alle più grandi, tutte protagoniste di allestimenti in ogni angolo del borgo: intagliate, trasformate in buffi personaggi, incorniciate da decorazioni uniche… prima della grande svendita finale del pomeriggio!
A partire dalle ore 11
“Epilogo di Sentieri e Pensieri” – Mostra ridicola con zucche allegate! Scoprirete il “Dimenticatoio delle parole”, un luogo per grandi e piccini, presso la Scuola di Belle Arti Rossetti Valentini di Santa Maria Maggiore.
Dalle ore 11.30 alle ore 13
Concert Jouet: L’approssimarsi diventa la regola, l’arrangiarsi l’assoluta normalità, d’altronde quando ci si sente pronti per un’esibizione? Concert jouet è un concerto bislacco che unisce musica, fisicità e comicità in un equilibrio costantemente in pericolo. Ingresso libero – Piazza Risorgimento.
Dalle ore 11.30
Degustazioni salate a base di zucca in Piazza Risorgimento: piccole delizie in cui ad essere protagonista è la zucca, in mille varianti e ricette. A pagamento.
Dalle ore 11.30 alle ore 13
Piccoli pittori naturalisti – Pittura all’aperto per bambini con Marzia Tonietti. Laboratorio a pagamento.
Degustazione a pagamento di stinchèet conditi con il burro alla zucca e un pizzico di sale.
Dalle ore 14.30
Per i più piccoli arrivano in Piazza Risorgimento le truccabimbi!
Dalle ore 14.30
L’attesissima svendita delle zucche e delle verdure: tutti gli allestimenti verranno lentamente “smontati” e portati in Piazza Risorgimento per offrire le delizie autunnali al miglior offerente. Un’asta davvero gustosa!

Info

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More