Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

GiovinBacco in Piazza XV Edizione - Ravenna 27 - 28 - 29 ottobre 2017


“GiovinBacco. Sangiovese in Festa”, la più grande manifestazione enologica del Romagna Sangiovese e degli altri vini romagnoli, nel 2017 giunge alla quindicesima edizione e per il terzo anno consecutivo conquista il cuore di Ravenna, dopo il grande successo delle scorse edizioni. Il 27, 28 e 29 ottobre il centro della città per tre giorni diventa teatro del buon vino e del buon cibo di Romagna. E quest’anno si arricchisce di nuovi luoghi e di nuove proposte per il pubblico.

Venerdì 27 ottobre (17.00 / 23.00)
Ore 17.00 / Piazza del Popolo – Inaugurazione con il taglio del nastro e l’esibizione della Banda Musicale Cittadina di Ravenna

Ore 17.00 / Piazza del Popolo e Piazza Kennedy – Aree espositive per la degustazione dei vini delle cantine di Romagna. In Piazza Kennedy in assaggio i vini della Guida Slow Wine. In Piazza del Popolo banco di vendita dei vini a scopo benefico, gestito dal Lions Club Ravenna Bisanzio

Ore 17.00 / Piazza Kennedy – Chioschi per la ristorazione con l’Alleanza Slow Food dei Cuochi. La Campanara, I Passatelli 1962 del Mariani, Vecchiacanala Bistrot, Osteria del Gran Fritto e poi il cibo di strada di Casa Spadoni

Ore 17.00 / Piazza XX Settembre – Chioschi delle piadine di Ravenna, del bartolaccio di Tredozio, del burlengo di Pavullo e delle birre artigianali

Ore 17.30 / Piazza XX Settembre – Trofeo Piadina d’Oro di Romagna 2017 organizzato da CNA e Confartigianato Ravenna (nona edizione)

Sabato 28 ottobre (10.00 / 23.00)
Ore 10.00 / Via Gordini e Via Ricci – Mercato agricolo di MADRA e mercato di GiovinBacco (il mercato chiude alle ore 20)

Ore 11.00 / Piazza del Popolo e Piazza Kennedy – Aree espositive per la degustazione dei vini delle cantine di Romagna. In Piazza Kennedy in assaggio anche i vini della Guida Slow Wine. In Piazza del Popolo banco di vendita dei vini a scopo benefico, gestito dal Lions Club Ravenna Bisanzio

Ore 11.00 / Piazza Kennedy – Chioschi per la ristorazione con l’Alleanza Slow Food dei Cuochi. La Campanara, I Passatelli 1962 del Mariani, Vecchiacanala Bistrot, Osteria del Gran Fritto e poi il cibo di strada di Casa Spadoni

Ore 11.00 / Circolo Ravennate Via C. Ricci – Convegno Transumanza, anteprima regionale guida Slow Wine e consegna premi Romagna Sangiovese Riserva e Romagna Albana Docg

Ore 18.30 / Piazza dell’Unità d’Italia – Spettacolo Teatrale di Giorgio Comaschi , “Secondo lui. L’amore ai tempi del valzer”, con Giorgio Comaschi e Giuliano Ciabatta. Anteprima della canzone Romagna Sangiovese con un nuovo e divertente arrangiamento musicale

Ore 11.00 / Piazza XX Settembre – Chioschi delle piadine di Ravenna, del bartolaccio di Tredozio, del burlengo di Pavullo e delle birre artigianali

Domenica 29 ottobre (10.00 / 22.00)
Ore 10.00 / Via Gordini e Via Ricci – Mercato agricolo di MADRA e mercato di GiovinBacco (il mercato chiude alle ore 20)

Ore 11.00 / Piazza del Popolo e Piazza Kennedy – Aree espositive per la degustazione dei vini delle cantine di Romagna. In Piazza Kennedy in assaggio anche i vini della Guida Slow Wine. In Piazza del Popolo banco di vendita dei vini a scopo benefico, gestito dal Lions Club Ravenna Bisanzio

Ore 11.00 / Piazza Kennedy – Chioschi per la ristorazione con l’Alleanza Slow Food dei Cuochi. La Campanara, I Passatelli 1962 del Mariani, Vecchiacanala Bistrot, Osteria del Gran Fritto e poi il cibo di strada di Casa Spadoni

Ore 11.00 / Piazza XX Settembre – Chioschi delle piadine di Ravenna, del bartolaccio di Tredozio, del burlengo di Pavullo e delle birre artigianali

Lunedì 30 ottobre
Ore 20.30 / Agriturismo Martelli – Viale Spinelli, 10 Borgo Montone Ravenna (0544-401744) – Cena del Pastore, con i piatti di: Osteria La Campanara di Pianetto-Galeata; Osteria dei Frati di Roncofreddo; Agriturismo Martelli di Ravenna; il dolce di San Michele. Durante la serata verrà consegnato É bdòcc d’ör “il pidocchio o cozza d’oro” a Franco Lecca, pastore di Tredozio

Info

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More