Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Natale dei Popoli e Mercatino a Rovereto (TN) dal 24 novembre 2017 al 6 gennaio 2018


Natale dei Popoli 2017 - da Napoli alla Val Gardena, un intreccio di artigianato, cultura e storia
Tradizioni, musica, gastronomia, momenti di festa e riflessione, interessanti proposte per regali di Natale e l’attenzione alla cultura italiana che rendono questo evento così unico!

Anche quest’anno, dal 24 novembre 2017 al 6 gennaio 2018, l’atmosfera natalizia animerà il centro storico della città di Rovereto. Tema principale di questa nona edizione sarà il PRESEPE, rappresentato secondo le tradizioni dei diversi luoghi di provenienza.
Saranno ospiti i presepi più importanti realizzati a mano dai maestri presepiali di San Gregorio Armeno (Napoli) e, per la prima volta, quello degli artigiani di Greccio , dove è nato il presepe nel 1223 grazie a San Francesco di Assisi. L’iniziativa è particolarmente interessante poiché gli artigiani del borgo, in provincia di Rieti, collaboreranno con un’associazione di Amatrice che proporrà le tipicità gastronomiche a sostegno del Comune colpito dal terremoto del 2016. Altri presepi più piccoli, ma non meno significativi, sono quelli della Val Gardena, Lampedusa e Betlemme. Il percorso toccherà anche la Biblioteca Civica Tartarotti, dove sarà allestito un percorso espositivo di alcuni presepi in legno realizzati da artisti trentini.

Rovereto nacque come borgo medioevale, ma divenne sempre più rilevante e strategico sotto il secolo della dominazione veneziana, che contribuì al suo sviluppo grazie alla lavorazione della seta, le cui numerose testimonianze pervenuteci possono essere ammirate lungo il percorso dell’iniziativa.
Negli anni successivi, sotto la dominazione austriaca, fu teatro della Prima Guerra Mondiale. In seguito, per ricordarne i morti, fu costruita nel 1924 la Campana dei Caduti, tramite la fusione del bronzo dei cannoni. Per questo motivo Rovereto venne eletta “Città della Pace”.
Il Natale dei Popoli offre opportunità non solo culturali, ma anche commerciali, in quanto saranno presenti i tradizionali Mercatini di Natale.

Mercatino di Natale dal 24 novembre al 6 gennaio
INAUGURAZIONE IL 24 NOVEMBRE ALLE ORE 17 IN PIAZZA ERBE
partecipa il coro dei bambini MINICORO diretto da Gian paolo Daicampi
Piazza Erbe, Piazza Malfatti e Via Roma
Casette in legno, odore di resine, aria fresca, un cielo di stelle sopra la testa e magari la neve a decorare e coprire ogni cosa. Basterebbe questo per ritrovarsi improvvisamente catapultati in atmosfere d'altri tempi. È la forza della tradizione che rivive nel Mercatino di Natale. Un percorso tra le proposte più diverse che vanno dall'oggettistica all'artigianato artistico, dall'abbigliamento ai dolci, dalla gastronomia ai prodotti tipici in un itinerario che attraversa il centro storico della città e permette così di scoprire palazzi sei-settecenteschi, bastioni medievali e, ancora, musei e piazze dal sapore contemporaneo.
Ad attendervi, insieme alle casette del Mercatino, un calendario ricco di appuntamenti per immergersi nelle magiche atmosfere che accompagnano l’attesa del Natale.

ORARI
dal 24 novembre al 6 gennaio:
24 novembre inaugurazione alle ore 17

dal 25 novembre al 6 gennaio:
tutti i giorni dalle 10 alle 19

le casette della corte del cibo dalle 10 alle 20 - Novità dell'edizione 2017......le casette del food nei giorni di MERCOLEDI' e VENERDI' chiudono alle ore 21

26 e 1 gennaio dalle 12 alle 19

24 e 31 dicembre dalle 10 alle 17

chiuso il 25 dicembre e tutti i lunedì mattina

Non solo mercatino
Il mercatino di Natale diventa anche un’occasione per passeggiare in centro storico, visitando i negozi del centro con qualche sosta in wine-bar e ristoranti, dove un bel brindisi e i piatti tipici trentini vi scalderanno il cuore.
Regalatevi l’esperienza dell’arte, visitando il Mart o il castello di Rovereto dove troverete un percorso espositivo che è un invito a conoscere il Pasubio, uno dei luoghi estremi della Prima Guerra Mondiale.

Assaporate con calma queste e tante altre opportunità con la Trento Rovereto card. Lasciate l’auto in parcheggio o raggiungete Rovereto in treno, per poi spostarvi con i mezzi pubblici anche in città.

Se invece vi attira l’idea di fondere le luci del Natale con il bianco della neve, a meno di mezzora d’auto dal mercatino trovate piste ampie, esposte al sole e sempre perfettamente innevate. A Polsa e San Valentino, sul Monte Baldo!

Info
info@roveretoincentro.com

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More