Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

“Truc”, cultura e tradizione: a Cividale del Friuli (UD) la Pasqua è piena di sorprese



Domenica 1 aprile e il giorno seguente, Pasquetta, la Città Ducale 
offre ai visitatori il tradizionale gioco e tante proposte di matrice artistica e culturale

Pasqua e Pasquetta (Lunedì dell’Angelo) tutti da vivere a Cividale del Friuli. Domenica 1 aprile e lunedì 2 aprile, in occasione delle due festività, la Città Ducale offrirà numerosi appuntamenti per residenti e visitatori.
In entrambe le giornate sarà protagonista “Il gioco del Truc”. Si tratta di una tradizione ludica, di antichissima pratica, che consiste nell’approntare un catino di sabbia digradante a struttura ovale nel quale si fanno scendere, rispettando regole ben precise, le uova colorate con l’intento di farle toccare tra di loro. L’utilizzo dell’uovo è quanto mai pregnante, visto che simboleggia la rinascita ed è un simbolo pasquale per eccellenza.
Il gioco del Truc sarà disponibile presso le postazioni di piazza Paolo Diacono, piazza Foro Giulio Cesare e piazza Dante, dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle ore 15.00 fino al crepuscolo; a Grupignano presso l’ex scuola materna ( in via Premariacco, 96) dalle ore 14.00 fino a sera.
Numerosi gli eventi a tema pasquale: sabato 31 marzo tutti i curiosi che vorranno conoscere le tecniche tradizionali di costruzione del Truc o imparare a colorare le uova e le regole del gioco potranno partecipare alle ore 10.00 presso piazza Foro Giulio Cesare a “ costruiamo assieme il truc tradizionale”; lunedì 2 aprile presso le piazze cittadine ci saranno invece mercatini di arti manuali, laboratori per bambini, una mostra di uova dipinte e, alle 17.00 presso piazza Dante sita in Borgo San Pietro, una lotteria curata dal gruppo storico Boiani a cui potranno partecipare tutti i bambini che hanno giocato al gioco del Truc.
Aperti anche chiese e musei, con l’accompagnamento di una ricca offerta culturale. Sia a Pasqua, sia a Pasquetta, il Monastero di Santa Maria in Valle col Tempietto Longobardo sarà a disposizione con orario continuato 10-18; porte aperte anche per il Museo Archeologico Nazionale (8.30-19.30) e il Museo Cristiano e Tesoro del Duomo (10-13 e 15-18), con tante possibilità per i turisti di una visita indimenticabile; in Via Monastero Maggiore con orario continuato dalle 10 alle 18, sarà visitabile il Centro Internazionale Vittorio Podrecca Teatro delle Meraviglie Maria Signorelli e nella Chiesa di Santa Maria dei Battuti, durante la giornata del 2 aprile, sarà aperta la mostra curata dall’associazione culturale Ivan Trinko con gli orari 14.00-18.00.
Per dettagli e informazioni, è possibile consultare l’Informacittà in piazza Paolo Diacono, che resterà aperto al pubblico in entrambe le giornate. Per contatti telefonici, si può chiamare il numero 0432/710460.

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More