Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Firenze dei Bambini. L’ingegno 4-5-6 maggio 2018

E’ in arrivo la nuova edizione del grande evento Firenze dei Bambini, promosso dal Comune di Firenze e organizzato da MUS.E, che per tre giorni vedrà la città trasformarsi “a misura di bambino”.

L’edizione 2018 ha come tema l’ingegno: un invito per piccoli, medi e grandi a tenere sempre la testa accesa in nome della curiosità, del ragionamento, dell’analisi, della riflessione, della scoperta. Ingegno al posto di genio, quindi, e intelligenze al posto di intelligenza: perché tante sono le competenze che ciascuno di noi ha in misura diversa e che può coltivare, espandere e potenziare per definire il proprio presente e il proprio futuro. Ecco perché il programma di quest’anno è articolato proprio sulle intelligenze multiple (teorizzate ormai da decenni e fondanti tanto la psicologia quanto le neuroscienze), distribuite su otto luoghi principali, che per il weekend di sabato 5 e domenica 6 saranno teatro di centinaia di propo
ste - tutte gratuite - rivolte ai bambini e ai ragazzi.

Palazzo Vecchio - cuore del Comune di Firenze - sarà la sede dell'intelligenza del noi, con eventi e iniziative sulle relazioni fra individui, sulla cooperazione, sui significati più profondi e più vari dell’essere società e comunità (dal gioco ai diritti umani).

Le Oblate - prestigiosa biblioteca cittadina alle spalle del Duomo - saranno la sede dell'intelligenza del linguaggio, con attività e performance sulle potenzialità e sulle sfide della comunicazione linguistica, dall’oralità allo scritto, dal fumetto alla poesia, dal gesto al teatro.

Le Murate - carcere ottocentesco convertito in vivace centro culturale - saranno la sede dell'intelligenza delle arti, con laboratori ed eventi centrati sull’ingegno della creazione nei diversi linguaggi artistici, dalla pittura alla fotografia, dal design alla moda.

L’Istituto degli Innocenti - storico “nido” di bambini e ragazzi - sarà la sede dell'intelligenza del sé, con una serie di iniziative tese a conoscere ed esplorare le infinite sfumature della nostra identità individuale e a riflettere sul nostro benessere.

L’Orto Botanico - straordinario giardino di meraviglie nel centro storico - sarà la sede dell'intelligenza della natura, con percorsi e attività polisensoriali di scoperta del mondo naturale (nelle sue declinazioni vegetali, animali e minerali) e dell’intelligenza delle piante.

Il Museo Novecento - incubatore di tecnologia e innovazione - sarà la sede dell'intelligenza della logica, con esperienze e workshop sfidanti le frontiere delle nuove tecnologie, della media education, della robotica e dell’intelligenza artificiale.

Piazza Gui e il Teatro del Maggio - cuore pulsante della vita musicale fiorentina - saranno la sede dell'intelligenza musicale, con laboratori e performance sui diversi ingegni e sulle diverse abilità della musica, dalla classica al jazz.

Il Parco delle Cascine - enorme polmone verde disteso sul fiume Arno - sarà la sede dell'intelligenza del corpo, con iniziative, percorsi e performance dedicate alle potenzialità del corpo e del movimento, dall’atletica alla danza.

La giornata di venerdì 4 è invece dedicata a tutti i progetti con le classi e con le scuole e vedrà la conclusione dei più importanti percorsi educativi e didattici svolti durante l’anno scolastico nell’ambito delle Chiavi della città promosse dalla Direzione Istruzione dell’amministrazione comunale.

E se durante il weekend ciascuno potrà decidere dove andare e a quali iniziative partecipare, ecco i grandi appuntamenti da non perdere: l’apertura dell’evento alle famiglie prevista venerdì 4 alle h18 in Palazzo Vecchio, nel Salone dei Cinquecento, con uno spettacolo partecipato e coreografico; la serata-spettacolo di sabato 5 sempre in Palazzo Vecchio, Salone dei Cinquecento - con ospiti d’eccezione - giocata proprio sull’ingegno e sulle intelligenze multiple (seguita dalla suggestiva Notte al museo); la chiusura dell’evento domenica 6 alle h17 nel Salone dei Cinquecento dando vita al coro più grande del mondo.

L’evento Firenze dei Bambini è dedicato ai bambini e ai ragazzi da 0 a 12 anni; quest’anno si arricchisce l’offerta per i piccolissimi 0-3 anni e per le loro famiglie, e nasce inoltre lo Speciale Ragazzi…per chi proprio bambino non è più (9-12 anni).


Il programma sarà presentato in conferenza stampa a Palazzo Vecchio e sarà poi reso disponibile su www.firenzebambini.it

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More