Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Working, Thinking, Seeing - Mostra collettiva a Roma dal 15 al 30 giugno 2018

È una mostra di artisti internazionali e per lo più di galleria, dal titolo "Working, Thinking, Seeing" tutto è appeso senza un apparente principio organizzativo. Non c'è nemmeno una data di chiusura ufficiale.
Una volta che vi siete sistemati nella mostra, tuttavia, i capricci della disposizione si trasformano rapidamente in una sorta di forza energizzante, poiché ogni opera d'arte distintamente diversa spinge i suoi gomiti nella direzione dei suoi vicini, alcuni più insistentemente di altri. La differenza tra le opere è molto evidente. Ma così la mostra va, con cambiamenti di tono che si combinano in momenti più disparati di quelli armoniosi, ma l'innata bellezza di ogni pezzo - c'è un senso magistrale di lucido evidente ovunque, anche nelle opere più emozionalmente crude - trasforma la scomposizione in sorpresa.
L'esposizione collettiva continuerà da Rossocinabro (Via Raffaele Cadorna 28, Roma) per molte settimane. Si prega di contattare la galleria al 06 60658125 per informazioni più specifiche. I nomi degli artisti

It’s a display of mostly gallery artists, perfunctorily titled 'Working, Thinking, Seeing' and hung without an apparent organizing principle. There isn’t even an official closing date.
Once you’ve settled into the exhibition, however, the vagaries of the arrangement quickly turn into a kind of energizing force, as each distinctly different artwork thrusts its elbows in the direction of its neighbors, some more insistently than others. The difference between the works is very evidence. But so the exhibition goes, with tone shifts tallying more disparate than harmonious moments, but the innate handsomeness of each piece — there is a masterful sense of polish evident everywhere, even in the most emotionally raw works — transforms disjointedness into surprise.
'Working, Thinking, Seeing' group show continues at Rossocinabro (Via Raffaele Cadorna 28, Roma)

Artisti
Janice Alamanou, Tamara Budnikova, Laslo Cikos, Jürgen Eckey, Jörg Galka-Teisseyre, Katharina Goldyn, Ana Paola González, Christina Haupts, Michael Jastrzembski, Osamu Jinguij, Barbro Jonasson,Aleksandra Kosoń, Lady Yupigold,Lisa J Levasseur, LiV, Sebastián López Durán, Stjepko Mamic, Walter Marin, Alexandra Mekhanik, Friedhard Meyer, Elvio Miressi, Muisco, Gabrielle Mutti, Mirja Nuutinen, Anja Stella Ólafsdóttir, Marlen Peix, Prussi, Michelle Purves, Daniela Rebecchi, Amanda Ruck, Meir Salomon, Martin Severinson, Dolors Simó, Christina Steinwendtner, Vera Tsepkova, Valérie Vandermotten, Anthony Vella
A cura di Cristina Madini e Joe Hansen

Rossocinabro
Via Raffaele Cadorna 28
00187 Roma
Tel 06 60658125
Visit: rossocinabro.com
Apertura lun-ven 11:00 – 19:00

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More