Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Asiago Foliage: un appuntamento imperdibile - 20 e 21 ottobre 2018 Asiago (VI)


La stagione autunnale è un invito a scoprire il foliage, uno spettacolo della natura che emoziona per la bellezza dei colori, delle luci e dei profumi.

Asiago è riconosciuta come una delle migliori mete per ammirare questo fenomeno e lo celebra con una serie di appuntamenti imperdibili che culminano con “Asiago Foliage”, sabato 20 e domenica 21 ottobre.


In autunno Asiago e l’intero Altopiano - un vero e proprio mosaico botanico - diventano il quadro di un pittore impressionista, tra pennellate di giallo e arancio: è uno dei più bei luoghi d’Italia dove assistere al foliage, in particolar modo grazie alla livrea di faggi, aceri e larici, resa ancor più dorata dai raggi bassi del sole, che contrasta piacevolmente con le abetaie.
Come a teatro, prima del congedo - l’inverno, quando la natura si riposa - si assiste al gran finale, un saluto ricco di colori, profumi, emozioni.

E’ il momento ideale, quindi, per programmare un “Foliage Tour”. Gli amanti della natura, grandi e piccini, ma anche fotografi e artisti, potranno immergersi nei colori dei boschi, dei parchi pubblici, dei giardini e dei viali di Asiago per scattare foto, girare video, dipingere scorci. I paesaggi rurali delle contrade, tra filari e alberi solitari, le distese di boschi misti che delineano la conca, fino ai boschi di larici dei monti più alti a settentrione - andando a piedi, in bicicletta o a cavallo - li accoglieranno nella loro spettacolare atmosfera.

Il fine settimana del 20 e 21 ottobre è il culmine della stagione con l’imperdibile “Asiago Foliage”. Per due giorni la cittadina nel cuore dell’altipiano sarà pervasa da un’atmosfera scoppiettante: piazze e vie sono “vestite” a festa, e le attività commerciali propongono addobbi a tema, ricette, oggetti per la casa e prodotti realizzati con zucche, castagne, funghi. E poi tante iniziative come le passeggiate guidate da esperti di botanica, i laboratori creativi, sensoriali e scientifici, il treewatching e il bathing forest, gli eventi musicali e artistici e i mercatini artigianali. Il tutto accompagnato, per la gioia dei buongustai, dai prodotti gastronomici più autentici della montagna.

Torna poi l’atteso concorso fotografico rivolto a tutti gli appassionati, professionisti e non, di fotografia: saranno selezionate e premiate le migliori immagini dedicate al foliage dell’altopiano di Asiago, un mosaico di colori, luci, atmosfere. L’invito è quello di giocare creativamente con luminosità, contrasti, tempi di esposizione, per restituire un punto di vista personale e originale sullo spettacolo più antico del mondo, la natura.

La sera di sabato 20 Asiago diventa ancor più attrattiva e luminosa con uno spettacolo imperdibile in piazza Carli: Videomapping & Laser e Flames Show sulla facciata del Municipio, con scintille cinematografiche, effetti pirotecnici e lame di fuoco.

L'altopiano è custode di una biodiversità vegetale che supera le 1.200 specie: una “guten Brau”, una brava donna di casa, sapeva distinguere e raccogliere più di 150 specie diverse per la sopravvivenza invernale.

Per maggiori informazioni turistiche e prenotazioni:

Sportello Informazioni Turistiche:
T. +39 0424 462221
info@asiago.to

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More