Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

A Palazzo Cini di Venezia la pittura straordinaria di Adrian Ghenie fino al 18 novembre 2019

Venezia, Campo San Vio
19 aprile - 18 novembre 2019

Palazzo Cini. La Galleria

"La pittura si rivela ancora estremamente vitale e capace di esprimere la grande complessità del nostro tempo, che nell'opera di Ghenie è strumento di sintesi potente di attualità e storia, bellezza e grottesco". Così Luca Massimo Barbero, Direttore dell'Istituto di Storia dell'Arte della Fondazione Giorgio Cini introduce The Battle between Carnival and Feast, ospitata al secondo piano di Palazzo Cini che nell'anno della Biennale Arte celebra Adrian Ghenie (1977), nella sua prima personale in Italia, realizzata in collaborazione con Galerie Thaddaeus Ropac, London, Paris, Salzburg.


L'artista, che arriva a Palazzo Cini dopo progetti significativi al Centre Pompidou di Parigi, alla Biennale di Venezia e al San Francisco Museum of Modern Art, espone un ciclo di nove tele di grande impatto. Alcune dipinte appositamente per la mostra, le opere da un lato, richiamano la storia della città di Venezia con le sue numerose vie d'acqua, dall'altro il conflitto e i tumulti causati dalle odierne questioni geopolitiche. Il tema dell'acqua unisce queste opere, dipinte in una tavolozza marina di verdi-acqua scuri, blu intensi e grigi cangianti.

La ricerca delle potenzialità della pittura come mezzo espressivo è sempre al centro dell'attività di Genie i cui quadri, fondendo i temi e la narrativa della pittura storica con figure del mondo attuale , risultano meno concentrati sul soggetto e più sull'atto stesso del dipingere. I quadri di Ghenie non si misurano esclusivamente con la storia della pittura, ma si confrontano anche con l'atto di "dipingere la trama della storia" e con le personalità che, con le loro azioni, ne hanno definito il corso.

La Galleria di Palazzo Cini è aperta grazie alla partnership con Assicurazioni Generali mossa dal convincimento che avvicinare le persone all'arte, alla musica, alla letteratura sia uno stimolo alla crescita per la collettività.

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More