Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Mostra “Giuliano Grittini: Cracker Art. La cultura pop tra mito e bellezza” a Milano dal 30 maggio al 20 giugno 2019

Ci sono icone attraversano il tempo e restano nella memoria, personaggi e momenti che per qualche ragione hanno lasciato il segno; poi c’è chi ha deciso di dar loro nuova vita, di rivitalizzarne l’immagine in favore di chi li amati e venerati e anche di chi non li hai mai conosciuti.

Deodato Arte, dinamica galleria leader nella pop art e nella street che guarda sempre al futuro anticipando le tendenze, presenta la mostra “Giuliano Grittini: Cracker Art. La cultura pop tra mito e bellezza” in programma a Milano in Via Cuneo 5 dal 30 maggio al 20 giugno 2019.

L’evento è l’occasione per ammirare da vicino la Craker Art di Grittini, definita da Enrico Badellino più un metodo che una tecnica vera e propria, che vede l’artista privilegiare l’immersione in una sorta di “spazio della memoria”, entro il quale la riminiscenza visiva poco a poco si trasfigura in rappresentazione interiore. La suggestione più intensa della Cracker Art infatti nasce dall’intima commistione tra lontananza e partecipazione, distacco critico e coinvolgimento emotivo. Bardolini afferma che Grittini con la sua Craker Art dimostra come la giovinezza sia una condizione squisitamente interiore, che nulla ha a che vedere con il mero dato anagrafico.

Grittini rivisita le icone pop del cinema, della musica e dell’arte con un’impareggiabile maestria tecnica, ma soprattutto con una scintilla intellettuale che nobilita il passato e il momentaneamente perduto o dimenticato. Da Marylin Monroe a Vacanze Romane, dalla grande onda di Hokusai a Sofia Loren, sono circa 30 i soggetti a cui Grittini ha rifatto il look, impreziosendoli e facendo emergere nuove sfumature dell’anima e della mente. La Craker Art smembra, taglia, cuce, incolla e ricompone dando vita a risultati sorprendenti. In mostra pezzi unici su tela, su carta e serigrafie in tiratura limitata.

Perché visitare questa mostra? Per immergersi nella bellezza reale, per riscoprire miti contemporanei sotto una nuova luce, ma soprattutto per ammirare il lavoro di uno dei grandi del Novecento, colui che fu fotografo ufficiale della poetessa Alda Merini e a cui i maestri della Pop Art, Warhol tra i tanti, affidarono le stampe e la produzione dei propri lavori.


Giuliano Grittini è un artista nato e cresciuto a Milano, dove frequenta la scuola di Disegno Grafico ed ha modo di sviluppare le proprie competenze nell'ambito delle opere stampate, specializzandosi, in particolar modo, sui libri d'autore.
Collabora con importanti artisti italiani e stranieri, quali Baj, Fiume, Sassu, Guttuso, Scanavino, Tadini, Warhol, Vasarely e Rotella che ritrae in fotografia in diversi momenti della loro attività artistica.
Le sue fotografie e opere sono state pubblicate da Rizzoli, Bompiani, Frassinelli, L'Espresso, Panorama, Corriere della Sera, La Stampa e L'Unità. Non manca, inoltre, la sua presenza in numerose mostre personali o collettive.
Una delle sue icone preferite è senza dubbio Alda Merini, alla quale dedica numerose fotografie nel libro Colpe di immagini. Tutt'ora attivo in campo artistico, produce le proprie opere nella sua stamperia di Corbetta in Provincia di Milano.


Deodato Arte
Deodato Arte è un brand che racchiude gallerie d'arte con sedi a Milano, Como e Svizzera. Dal 2010 propone artisti moderni e contemporanei di fama internazionale quali Andy Warhol, Pablo Picasso, Damien Hirst e Christo con un forte focus rivolto alla cultura Pop, Street e Urban, cui sono state dedicate mostre monografiche e collettive con artisti come Romero Britto, Takashi Murakami, Mr.Brainwash.
Deodato Arte, oltre a seguire mostre e progetti interni, crea sinergie con musei, brands dinamici e partecipa a fiere nazionali e internazionali.
La galleria Deodato Arte opera in modo multimediale anche tramite il mondo web: www.deodato.gallery dedicato alle mostre e agli artisti, www.deodato.com, un esclusivo e-commerce per i collezionisti e i social network costantemente aggiornati.

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More