Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

18° Sagra della Pizza Scima - Contrada Pianibbie Ripitella di Casoli (CH) 29 - 30 - 31 agosto 2019


La Pizza “Scima” (termine dialettale per pizza “scema” o semplice) veniva preparata in mancanza del pane, anche spezzata con le verdure, tramite lavorazione manuale: l’impasto viene appiattito in una sottile sfoglia impressa con le dita (conferendo alla superficie superiore il tipico aspetto ondulato), aggiungendo sale e, a discrezione, olio.
In luogo della farina, come ingrediente principale poteva essere utilizzata la semola a grana medio-grande e la cottura viene eseguita sotto il “coppo” (una sorta di coperchio circolare, in genere di ferro) per circa mezz’ora: si ottiene un prodotto dalla consistenza croccante, destinato a poter essere consumato anche nell’arco di diversi giorni.

La Sagra vuole essere un modo per rievocare il sapore “povero” di un prodotto che è ancora adesso per molti il ricordo della genuinità e della semplicità della cucina tradizionale di alcune aree della nostra regione.
Il piatto completo, comprende, insieme alla tradizionale pizza scima, prosciutto, salame, ventrivina, salsiccia, formaggio e pomodori; a seguire, come dolce, un piatto di pizza, cacio e miele, oppure la altrettanto tradizionale “totera” casolana.
Ad accompagnare le pizze anche i classici arrosticini, insieme a birra alla spina, vino e bevande.

Nel corso delle serate, musica dal vivo, ballo in piazza, esibizioni ed estrazione premi lotteria di beneficenza, pesca di beneficenza “Lu Ciocchele” in cui sono estratti premi che derivano da una precedente raccolta di prodotti (nuovi) poco utilizzati da proprietari che li vogliono mettere a disposizione gratuitamente per la pesca.

La manifestazione, è organizzata dall’Associazione RiPiaNibbi , in collaborazione con il Circolo Libertas di Pianibbie, ed è anche abbinata ad un torneo di calcio, il Memorial Marco Melchiorre e Mariella Staniscia.
Incassi e ricavato della lotteria abbinata alla Sagra e del Memorial di Calcio verranno devoluti come nelle scorse edizioni, all’AIRC, Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro.

Info


0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More