Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Metropoli - Gabriele Basilico in mosta al Palazzo delle Esposizioni di Roma fino al 13 aprile 2020


Dedicata a uno dei maggiori protagonisti della fotografia italiana e internazionale, la mostra Gabriele Basilico | Metropoli, è incentrata sul tema della città con oltre 250 opere dagli anni Settanta ai Duemila, alcune delle quali esposte per la prima volta.

La metropoli è sempre stata al centro delle indagini e degli interessi di Gabriele Basilico (Milano 1944- 2013). Il tema del paesaggio antropizzato, dello sviluppo e delle stratificazioni storiche delle città, dei margini e delle periferie in continua trasformazione sono stati il principale motore della sua ricerca. La mostra analizza questi temi mettendo a confronto le opere realizzate nelle numerose città ritratte, tra le quali Beirut, Milano, Roma, Palermo, Napoli, Barcellona, Madrid, Lisbona, Parigi, Berlino, Buenos Aires, Gerusalemme, Londra, Boston, Tel Aviv, Istanbul, Rio de Janeiro, San Francisco, New York, Shanghai, accostate secondo analogie e differenze, assonanze e dissonanze, punti di vista diversi nel modo di interpretare e di mettere in relazione lo spazio costruito.

Nella prima settimana, dal 25 gennaio al 2 febbraio, la mostra è accompagnata da una rassegna di incontri dal titolo La Democrazia dello sguardo, che coinvolge oltre 40 personalità tra le più autorevoli del mondo della fotografia che si confronteranno in una serie di riflessioni sul linguaggio fotografico e la sua capacità di definire i contorni del vivere contemporaneo. Il programma si articola in conversazioni che partendo dall’esperienza di Gabriele Basilico perlustrano gli orizzonti possibili della fotografia e tavoli di confronto tra operatori, chiamati a discutere i “lavori in corso” in ambito progettuale, didattico e curatoriale. Completa il programma un ciclo di proiezioni di documentari dedicati a esperienze significative in ambito fotografico, e dal 19 marzo una rassegna cinematografica dal titolo La città negli occhi, sul racconto della metropoli moderna nello lo sguardo critico dei maestri del grande schermo. Le rassegne La Democrazia dello sguardo e La Città negli occhi sono ad ingresso libero dalla scalinata di via Milano 9A.

Palazzo delle Esposizioni
Ingresso mostra – via Nazionale 194
Ingresso Incontri e Cinema – Scalinata di via Milano 9A

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More