Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

L’altra faccia della luna. La retrospettiva di Mirella Bentivoglio alla Stazione dell'Arte di Ulassai fino al 5 dicembre 2021


 La mostra “L’altra faccia della luna”, organizzata dalla Fondazione Stazione dell’Arte, in collaborazione con l’Archivio Mirella Bentivoglio di Roma e con il sostegno del Comune di Ulassai, della Regione Autonoma della Sardegna e della Fondazione di Sardegna, rappresenta la prima retrospettiva dedicata a Mirella Bentivoglio (Klagenfurt 1922 – Roma 2017) da un’istituzione museale in Sardegna e sarà inaugurata sabato 25 settembre, alle ore 18:00, nei suggestivi spazi dell’ex rimessa del treno.

«Dopo il successo riscosso dalla mostra di Stefano Boeri, siamo felici di questa nuova e importante occasione che arriva alle soglie del centenario della nascita di Mirella Bentivoglio – dichiara Gian Luigi Serra, Sindaco di Ulassai e Presidente della Fondazione Stazione dell’Arte. – Grazie alla collaborazione con l’Archivio a lei dedicato siamo in grado di offrire un altro importante evento espositivo a Ulassai, che richiamerà molti appassionati e turisti e che consentirà di mettere in luce e valorizzare un’altra straordinaria donna e artista, amica e collega di Maria Lai».

Curata da Davide Mariani, direttore della Stazione dell’Arte e da Paolo Cortesecuratore dell’Archivio Mirella Bentivoglio, la rassegna mette in luce la complessità e la profondità della sua poetica, attraverso l’esposizione di oltre cinquanta opere, foto, video e bozzetti che permettono di apprezzare i momenti più rilevanti della sua carriera artistica e curatoriale. Quest’ultima, in particolare, riferita alla storica mostra “Materializzazione del linguaggio”, tenutasi a Venezia nel 1978, in occasione della Biennale d’arte, in cui sono state riunite ottanta artiste impegnate a dare forma alle espressioni tra “linguaggio e immagine” e tra “linguaggio e oggetto”.

«È proprio da quell’esperienza che trae ispirazione la mostra “L’altra faccia della luna” – afferma Davide Mariani – il cui il titolo è preso in prestito da un libro d’artista realizzato da Bentivoglio nel 2013 per le edizioni Eos, all’interno del quale da una parte trasferisce l’immagine della superficie lunare su quella della Terra e dall’altra riporta una poesia inedita del 1978. I versi raccontano di un satellite donna-luna, descritto inizialmente come un corpo che ubbidientemente gira intorno al pianeta prima di annunciare, con toni di ribellione, un profetico ‘stiamo felicemente nascendo’».

Museo Stazione dell’Arte,
S.P. 11, ex stazione ferroviaria, Ulassai 08040 (NU)

Opening: sabato 25 settembre, ore 18:00

Orari: dal martedì alla domenica, dalle 9:30 alle 19:30

(orario continuato – ingressi contingentati max 15 persone)

Chiuso: lunedì; visite guidate: 9:30; 11:00; 14:30; 16:00;
Tel. 0782 –787055
e-mail: stazionedellarte@tiscali.it; sito www.stazionedellarte.com

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More