Cantanti anni 60, 70 e 80, ospiti Vip, tribute band, spettacoli di burlesque, cabaret, animazioni per bambini, teatrino burattini, trampolieri, folk romagnolo, pizzica salentina, ecc... per sagre, locali ed eventi privati.
Per info: 334 2098660
italia-eventi@libero.it

Ridisegnare lo spazio - Marina Caneve, Giulia Marchi, Andreas Gefeller e Massimo Vitali in mostra a Bologna fino al 5 aprile 2022


Ri
disegnare lo spazioa cura di Angela Madesan, apre a Bologna sabato 12 febbraio presso LABS Contemporary Art (fino al 5 aprile) con opere di Marina CaneveGiulia MarchiAndreas Gefeller Massimo VitaliIl filo conduttore dell’esposizione è la rilettura dello spazio attraverso il linguaggio fotografico. Gli artisti guardano, attraverso la camera, lo spazio che hanno di fronte e lo interpretano, lo leggono, lo disegnano, lo propongono al di là di una dimensione prettamente oggettiva.

Nelle grandi foto di Massimo Vitali lo spazio naturale diviene spazio sociale. Andreas Gefeller guarda lo spazio architettonico dall’alto, mutando la percezione che solitamente ne abbiamo, creando delle visioni zenitali. Quello proposto da Giulia Marchi è uno spazio concettuale, con due lavori della serie Fundamendal, risultato di uno studio approfondito sui testi dell’architetto contemporaneo olandese Rem Koolhaas. Negli still life di Marina Caneve gli oggetti riescono a disegnare la dimensione spaziale attraverso l’essenza delle forme, in stretta relazione con lo spazio naturale in cui sono contenuti.

Labs Contemporary Art
Via Santo Stefano 38, Bologna

 

Orari
Martedì-sabato: 10-13 e 15-19 o su appuntamento

 

Informazioni
Tel. +39 051 3512448 | Mob. +39 348 9325473 

0 commenti:

Posta un commento

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More